Sei sulla pagina 1di 10

Dente Lamore non bello

La presunta santit di Irene


Am F Questa donna non una donna Am G questa donna un miracolo Bm C per il modo che ha Am G di morire e poi rinascere. Bm C Di moltiplicare i baci Am G starmi accanto anche quando a casa sua. Bm C Far muovere i miei occhi Am G di capire tutto ci che ho. F C G Dammi tutto quello che non ho! Am F Di non sapere che non una donna Am G di non sapere che un miracolo. Bm C Ninninninniriri

Dente Lamore non bello

Incubo
A7+ D7+ Quest'anno le foglie cadono a primavera parli di un tavolo di una candela io non capisco se ti amo di pi o di meno di quanto tu ami me F7+ C7+ Che bello un sogno che diventa vero B7 A7 D7+ un incubo un po' di meno A7+ D7+ Quest'anno i fiori muoiono a primavera io mi ero gi immaginato la scena due belle mani su di te la camicia che ti ho dato io A7+ su un pavimento che non mio F7+ C7+ Che bello un sogno che diventa vero B7 A7 D7+ un incubo un po' di meno

Quest'anno i sogni affogano a primavera finisce tutto all'ora di cena ti mangi tutte le parole che hai detto fino a qui Che bello un sogno che diventa vero un incubo un po' di meno Quest'anno l'amore inciampa a primavera ho visto il diavolo ieri sera pensare che l'ho invitato io gli ho dato tutto ci che avevo ha digerito e se ne andato via

Dente Lamore non bello

A me piace lei
E D Mi piacciono le ragazze con le doppie punte, le macchine senza le multe Mi piacciono quei lavori in cui si suda tanto, mi piace anche la pausa pranzo Mi piacciono le risate e le stelle filanti, i piedi nudi in mezzo ai campi F7+ E Ma su tutto e su tutti, su tutto e su tutti A F#m C#m a me piace lei e lei piace a me e vorrei che mi vedesse, B

A che la pensasse esattamente come me E D Se le piace cucinare, mi far cucina Sar sole se le piace la mattina E D Se le piace il suo palazzo le star vicino, sar uva se le piace il vino E D Se le piace camminare quando piove tanto sar l'ombrello di qualcun altro G A Se le piace volare F7+ E Su tutto e su tutti su tutto e su tutti A F#m C#m a me piace lei e lei piace a me e vorrei che mi vedesse, B

che la pensasse esattamente come me A me piace lei e lei piace a me A me piace lei e lei piace a me e vorrei che mi vedesse, che la pensasse esattamente come me A me piace lei e lei piace a me e vorrei che mi sentisse, che la pensasse esattamente come me
E D Mi piacciono le canzoni coi finali tristi.

Dente Lamore non bello

Voce piccolina
Arpeggio al 7 tasto
Em Voce piccolina B come sei bella la mattina A chi lo sa

sogna che sogno che sogni che sono vicino Voce piccolina come sei bella la mattina chi lo sa Fammi una magia leggimi nelle parole di una poesia
Dm Bombola gasolina scoppiami nel cuore Fallo quando vuoi

fammi la cortesia dammi la tua vita entra nella mia


Dm Bambola bambolina Bb affittami il tuo cuore A lo pago come vuoi

Io ti aspetto qui sulla cima di una melodia


Dm Cantala anche tu A Dm aggiungi piano piano l'armonia

D una parola gentile scrivimi una canzone senza fine


Dm Io ti accompagno se vuoi A il tempo lo tengo tutto per noi Em Posati sul cuscino

Em Posati sul cuscino sogna che sogno che sogni che sono vicino

Voce piccolina come sei bella la mattina chi lo sa

Dente Lamore non bello

Buon appetito
Barr al 5 tasto
Am Sapessi che felicit mi d Dm l'idea di non vederti pi, G l'idea di non fidarmi pi Em qualsiasi cosa mi dirai

Sapessi che felicit mi d l'idea di non toccarti pi, l'idea di non seguirti pi in tutto ci che fai
Dm G Ho messo le mani in tasca Em Am ed ho sputato sulla tavola, Dm G F E Dm buon appetito amore mio!

Sapessi che felicit mi d l'idea di non sapere pi quando cammini dove vai, quando dormi con chi lo fai Di tutte le lacrime che hai quante ne piangerai? Quantificando il male che mi fai ho visto che non finisce mai Quindi ho messo le mani in tasca ed ho sputato sulla tavola, buon appetito amore mio!
D9 D4 Dm D9

Am Quando fai la spesa cosa comperi, di che colore hai colorato i mobili, vorrei non sapere pi nemmeno dove abiti (x7)

Dente Lamore non bello

La pi grande che ci sia


C Dm Em Dm

Metto la testa nella bocca del leone non ho voglia di pensare oggi voglio solo te in tutto e per tutto sempre e per sempre nella gioia e nel dolore in salute e malattia faccio la cazzata pi grande che ci sia mi fido di te

Sole
Barr al 4 tasto
F7+ C7+ Pam pam paaam paam, pam pam F7+ C7+ Ci domandiamo come mai non ci baciamo pi Em Dm C7+ dove sono andate tutte quelle cose che n on dividiamo pi, tutte le parole, piccole e preziose, tipo 'vieni qui' F7+ C7+ Lo so che pensi, in fondo noi non ci conosciamo pi ma per le cose che non sai ci penseremo poi Dm D4 Em Metti quel disco che piace anche a me F7+ C7+ Paam pam pam paam Paam pam pam paaam pam Dopo due minuti noi siamo gi pi vicini, Em dopo due anni un baci o, succhiami il veleno, sputalo lontano Il cielo spegne la luce, io penso le lampadine, tu dio che cosa fai F7+ C7+ Vuoi un abbraccio ma che sia il pi lungo che ci sia parapapam pam pam B7 C7+ Come era felice il sole Dm C7+ Em mentre sbadigliava e vedeva che eravamo ancora l

Dente Lamore non bello Se ho l'alito vinoso per non essere noioso appuntato mazzolino per sentirmi portati via la mia patente, la macchina con dentro tutte le cassette che tanto non gliene frega niente a nessuno ma non le sembra un controsenso scrivere un verbale questa non la capiranno mai l'etilometro ha gli asterischi, mi ricordano i tuoi occhi signorina tocca a lei
E Quanto costano i tuoi desideri

Parlando di lei a te
C Em Am Em Io e te siamo semplici uomini ma io e lei siamo semplici e unici F Em e quando io cammino accanto a lei con le sue braccia intorno al collo io Am C Em mi sento meglio

io e te siamo semplici uomini io e lei siamo identici e lontanissimi


F e oggi io cammino e lei non c' e le sue braccia intorno al collo di Am C Em chiss chi altro

Quel mazzolino
C7 F Dio che voglia di vederti, Dio che voglia di baciarti ti penso, ti prego vieni qui Dm preparo tutto in un momento Am la macchina va veloce come il vento C F ed io a mezzanotte sono l

C7 La prossima volta che uscite insieme io faccio solo il mio mestiere uno beve e l'altro no ma che bella teoria, semplice quasi come l'idiozia come mai non mi venuta a me ma io la vedo molto bene a farne un altro di mestiere uno tipo il mio C7 chiediamo a un uomo se ci porta a casa spieghiamo perch siamo a piedi e che l'appuntato mazzolino dice che siamo obbligati a passare insieme la notte e quella notte mi son sentito come se fossi in paradiso E G#m C#m A A7 Quanto costano i tuoi desideri che sono uguali ai miei G Bm Em C C7 G Bm Em D C7 G Quanto costano i tuoi desideri che sono uguali ai miei

c' un locale sul canale, fanno un liquido micidiale che poi di parlare non smetti pi ma poi ci siamo un po' distratti e alle parole seguono i fatti sali su che guido io
E G#m C#m A Quanto costano i tuoi desideri E G#m C#m Nananananana nanana C7 A7

Dente Lamore non bello

Sempre uguale a mai


Parole che ho cancellato dal vocabolario ce ne sono una dozzina e anche di pi Ho cominciato da quelle che si sa che son delle bugie come per sempre che fondamentalmente uguale a mai E tu ti permetti di tornare in auge dopo cos poco tempo Neanche fossi un movimento artistico, una moda, una mania E poi come diavolo ti vesti? Io che ti ho sposata senza anelli ed eri bianca e avevi tante cose per la testa E poi ricordo avevi tutti gli occhi illuminati e mi leggevi tante poe sie E una notte che mi illuminavi, ho pensato qui non manca niente anche se non cos E a tutti i baci che mi hai dato ho dato un peso Cos da non farli andare via daidaidida... Poi mi hai detto che hai pensato che volevo divorziare perch ti ho trattata male solo che una settimana fa Sapessi il male che mi hai fatto, quando mi hai cacciato a calci in faccia da una vita che pensavo fosse solamente mia Ma si sa che tutto quello che si sa e che si conosce spesso dista dalla verit Cos ho finito con il cancellare, oltre le parole, le persone che dicono bugie A tutti i baci che ho voluto dare un peso, bastato un soffio per andare via...

Daidaidida...

Finalmente
Chiuso dentro ad una mano non avrei mai immaginato che chiuso in una mano avessi le risposte tutte l un giorno ho aperto il palmo e ho visto che non conteneva niente ed ho capito finalmente che ho capito finalmente che ogni scelta una rinuncia Poi dentro nel mio petto giuro, non l'avrei mai detto che dentro nel mio petto ci fosse una risposta anche l un giorno ci ho guardato e ho visto che avevo un cuore solo.

Dente Lamore non bello

Vieni a vivere
D Bm A nido d'ape o a lisca di pesce G A facciamo una casetta tutta come ci va, mettiamo il letto sul pavimento che al mal di schiena ci pensiamo nell'aldil Prendiamo tutti gli accorgimenti, la testa a nord, le gambe dieci gradi a sud-est Bm A Vieni a vivere come me Vieni a vivere come me Vieni a vivere come me Com' che non ti muovi? Com' possibile? D Poi fumiamo le sigarette, ch a casa nostra non ci vengono mamma e pap Mangiamo tutte le scatolette, beviamo birra, andiamo a fare la spesa al discount Bm A Vieni a vivere come me Vieni a vivere come me Vieni a vivere come me Com' che non ti muovi? Com' possibile? D Mettiamo un disco sul giradisco Baci in cucina, baci in sala, baci in garage.. Facciamo centoventi bambini, tutti con dei nomi molto particolari cos gli canto una canzone, di quelle belle che li fanno addormentare.. D Bm Vieni a vivere come me G A Vieni a vivere come me

Solo andata
Barr al 5 tasto
Am E A te la festa piaciuta a me Am a me ha fatto un po' schifo F E Am e infatti te lo dico

no, non sono drastico, no ho solo le mie idee tipo che tu sei un angelo ed io no fai la preziosa ancora un po' fai due conti e dimmelo dove e quando siamo finiti
E F Andata con uomo che canta E Am torno a piedi da me Am Guardo tutto l'oro che c' che diventa carbone e tu accarezzi le ortiche e mentre baci il pavimento ti vergogni appena un po' io intrattengo le tue amiche

Andata con uomo che canta torno a piedi da me So benissimo cosa c' nei tuoi occhi bagnati un po' di pioggia e un po' di ferite so anche che non c'entri niente che ho fatto tutto da me se solo potessi cambiare la fine questo il mio piccolo souvenir la prima di tutte le prove questo smalto rosso sul cuore
E F Andata con uomo che canta E Am torno a piedi da me

Vieni a vivere..

Dente Lamore non bello


E F andata in modo poco elegante E Am forse meglio per te.

10