Sei sulla pagina 1di 36

Piante medicinali

Piante medicinali Introduzione

Livelli di tossicit delle piante medicinali


L'elenco che segue stato compilato rifacendosi a diverse fonti. I livelli di tossicit rappresentano una media dei livelli precedentemente pubblicati da altri esperti. L'elenco viene qui incluso perch lo prendiate in considerazione prima di far assumere o consigliare un'erba medicinale. Abrotano Artemisia abrotanum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Abrus precatorius Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Acacia farnesiana Acacia farnesiana Considerata generalmente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Achuma Trichocereus pachanoi Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Acoro/Calamo aromatico Acorus calamus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Actea pachipoda Actea pachypoda Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Actea blu/Caulofillo Caulophyllum thalictroides Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Actinidia Actinidia polygama

Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Adotodai Adhatoda vasica Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Agave mescal Agave sisalana Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Agrifoglio Ilex opaca Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Agrimonia Agrimonia eupatoria Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Ajuga Ajuga reptans Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Akee Blighia sapida Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Albero dei rosari Melia azedarach Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Albero delle frecce velenose Acokanthera schimperi Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate per lunghi periodi di tempo. Aletris farinosa Aletris farinosa Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Aleurite Aleurites moluccana

Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Alloro Laurus nobilis Considerato relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Alloro di montagna Kalmia latifoglia Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Aloe Aloe barbadensis Considerata generalmente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Amamelide virginiana Hamamelis virginiana Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Anafalide Anaphalis margaritacea Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Andina Andira inermis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Aneto Anethum graveolens Considerata relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Angelica Angelica archangelica Considerato relativamente innocuo se assunto nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Angelica Tanc kuei Angelica polymorpha Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Anice stellato Ilicium verum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate,

per lunghi periodi di tempo. Apocino Apocynum androsaemifolium Consideratoleggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Aquilegia Aquilegia vulgaris Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Argemone Argemone mexicana Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Argireia Argyreia nervosa Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Arisema Arisaema triphyllum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Armala Peganum harmala Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Arnica montana/Tabacco di montagna Arnica montana Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Arpagofito/Artiglio del diavolo Harpagophytum procumbens Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Artemisia/Canapaccio Artemisia vulgaris Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo.

Asclepiade comune Asclepias syriaca Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ashwagandha Withania somniferum Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate per lunghi periodi di tempo. Assafetida Ferula assa-foetida Considerata relativamente innocua se assunta nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Assenzio maggiore Artemisia absinthium Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Bacca da t Gaultheria procumbens Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Balsamo del Per Myroxylon balsamum var Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Bardana Arctium lappa Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Basilico Ocimum basilicum Considerato relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Belladonna Atropa bella-donna Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Benzoino Styrax benzoin Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per

lunghi periodi di tempo. Betonica Stachys officinalis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Biancospino Crataegus oxyacantha Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Boldo Peumus boldus Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Bolek hena Justicia pectoralis Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Borragine Borago officinalis Considerata generalmente innocua se assunta nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Bosso Buxus sempervirens Consideratoleggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Brufelsia Brufelsia uniflorus Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Bucco Barosma betulina Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Caapi Banisteriopsis caapi Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cacao Theobroma cacao Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi

periodi di tempo. Caff Coffea arabica Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Caglio odoroso Galium odoratum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Caladio Caladium bicolor Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Calea messicana Calea zacathechichi Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Calendola/fiorrancio Calendula officinalis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Calliandra Calliandra anomala Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Calotropis Calotropis procera Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Camomilla comune Matricaria chamomilla Considerata innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Camomilla romana/Anthemis Chamaemelum nobile Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Cananga Cananga odorata Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Canape del Canada Apocynum cannabinum

Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Canfora Cinnamomum camphora Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Cannella Cinnamomum verum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Cascara sagrada Rhamnus purshianus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cascarilla Croton eleuteria Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cataria/Erba gatta Nepeta cataria Considerata generalmente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Centella Centella asiatica Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Centocchio Stellaria media Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Chat Catha edulis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Chelidonia Chelidonium majus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Chenopodio Chenopodium ambrosioides

Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Chinino/Albero del chinino Cinchona/Calisaya Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Chiodo di garofano Syzygium aromaticum Considerato relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Chionanto della Virginia Chionanthus virginica Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cicuta d'acqua Cicuta maculata Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cicuta maggiore Conium maculatum Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cicuta minore Aesthusa cynapium Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cimicifuga Acthea racemosa Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cipolla rampicante Bowiea volubilis Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cipripedio Cypripedium calceolus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo.

Coca Erythroxylum coca Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cola Cola nitida Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Coloquintide Citrullus colocynthis Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Condurango Marsdenia reichenbachii Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Conforto degli occhi Euphrasis officinalis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Consolida Consolida ambigua Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Corniolo rosato Cornus florida Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Cotone di montagna Gossypium hirsutum Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Cotone peruviano Gossypium barbadense Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Creosoto Larrea tridentata Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo.

Crespino Berberis vulgaris Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Criptostegia Cryptostegia grandifolia Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Croco autunnale Colchicum autunnale Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Culebra Methystichodendron amesia Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Datura candida Datura candida Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Datura innoxia Datura innoxia Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Dente di leone/Tarassaco Taraxacum officinale Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Dieffenbachia Dieffenbachia seguine Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Digitale Digitalis purpurea Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Dioscorea Dioscorea composita Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre

i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Dragoncello Artemisia dracunculus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Duboisia Duboisia myoporoides Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Dulcamara Solanum dulcamara Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Duranta Duranta repens Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Edera Hedera helix Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Edera terrestre Glechoma hederacea Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Edera velenosa Rhus toxicodendron Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Efedra pakistana Ephedra geraridiana Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Efedra del Nevada Ephedra nevadensis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo.

Eleoforbia Elaeophorbia drupifera Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Eliotropio Heliotropium europaeum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Elleboro nero Helleborus niger Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Equiseto di campo/Coda cavallina Equisetum arvense Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Equiseto palustre Equisetum hyemale Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Erba medica Medicago sativa Considerata generalmente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Erbaccia della California Umbellularia californica Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Eritrina Erythrina fusca Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Eritrofleo Erythrophleum suaveolens Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Eucalipto Eucalyptus specie Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi

periodi di tempo. Euforbia tiruccalli Euphorbia tirucalli Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Euforbia/Pianta delle talpe Euphorbia lathyris Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Eupatoria Eupatorium perfoliatum Considerato relativamente innocuo se assunto nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Evomino Evonymus atropurpureas Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Fagiolo di Giamaica Piscidia piscipula Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Farfara Tussilago farfara Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Fava calabar Physostigma venenosum Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Fava tonka Dipteryx odorata Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Felce maschio Dryopteris filix-mas Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Fieno greco Trigonella foenum-graecum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo.

Finocchio Foeniculum vulgare Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Finocchio d'acqua/Fellandrio Onenanthe phellandrium Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Frangola alno Frangula alnus Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Galanga Kaempferia galanga Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Gambir Uncaria gambir Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Garsinia Garcinia hanburyi Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Gelsemio Gelsemium sempervirens Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Genziana Gentiana lutea Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Geranio Geranium maculatum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Gettaione Agrostemma githago Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Giglio glorioso Gloriosa superba

Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ginepro Juniperus communis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ginestra/Citiso Cytisus scoparius Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ginestrella Genista tinctoria Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ginseng americano Panax quinquefolius Considerata generalmente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Ginseng orientale Panax ginseng Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Ginseng sanchi Panax notoginseng Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Giunchiglia Narcissus tazetta Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Giusquiamo Hyoscymus niger Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Goa Andira araroba Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo.

Gomma arabica Acacia senegal Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Granadilla Passiflora quadrangularis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Grindelia Grindelia specie Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Guarana Paullina cupana Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Henn Lawsonia inermis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Homalomena Homalomena specie Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Hura Hura crepitans Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Iboga Tabernanthe iboga Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Idrangea arborescente Hydrangea arborescens Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Idrangea rustica Hydrangea paniculata Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Idraste Hydrastis canadensis

Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Indaco indigofera Indigofera tinctoria Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Iperico Hypericum perforatum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ipomea purpurea Ipomoea violacea Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ippocastano Aesculus hippocastanum Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ippomane mancinella Hippomane mancinella Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Iride versicolore Iris versicolor Considerato relativamente innocuo se assunto nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Jaborandi Pilocarpus jaborandi Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Jojoba Simmondsia chinensis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. KarkadeHibiscus sabdarriffa Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Kawa-kawa Piper methysticum

Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Kwashi Pancratium trianthum Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Laburno Laburnum anagyroides Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lachnante Lachnanthes tinctoria Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lagocilo Lagochilus inebrians Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lantana Lantana camara Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lattuga velenosa-silvestre Lactuca virosa Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Latua Latua pubiflora Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lauroceraso Prunus laurocerasus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lavanda Lavandula angustifolia Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi

periodi di tempo. Lentisco Pistacia lentiscus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Leonuro Leonurus cardiaca Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Leonurus Leonotis leonurus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ligustro Ligustrum vulgare Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lippia aloisia/Cedrina/Erba luigia Aloysia triphylla Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Liquirizia indiana Glycyrrhiza glabra Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lobelia Lobelia inflata Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Lobelia tupa Lobelia tupa Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Loglio Lolium temulentum Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Luppolo Humulus lupulus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi

periodi di tempo. Mahonia/Uva dell'Oregon Mahonia aquifolia Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Malva selvatica Malva rotundifolia Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Mandragola officinale Mandragora officinarum Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Manioca Manihot esculenta Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Maranta Maranta arundinacea Considerata generalmente innocua se assunta nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Marijuana/Canapa indiana Cannabis sativa Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Marula Sclerocarya caffra Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Mate Ilex paraguariensis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Matricaria/Crisantemo Chrysanthemum parthenium Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Melaleuca Melaleuca leucadendron Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Meliloto Melilotus officinalis

Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Melo selvatico Malus sylvestris Considerata generalmente innocua se assunta nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Menispermo Menispermum canadense Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Menta pulegio Hedeoma pulegioides Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Mercuriale annuale Mercurialis annua Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate per lunghi periodi di tempo. Mesquite Prosopis juliflora Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Metel stramonio Datura metel Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Mezereo Daphne mezereun Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Millefoglie Achillea millefolium Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Mimosa jurema Mimosa hostilis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Mitragina Mitragyna speciosa Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone

oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Mohodu Cineraria aspera Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Morella Solanum nigrum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Mormordica Mormordica charantia Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Mughetto Convallaria majalis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Muira puama Ptychopetalum olacoides Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Muschio okra Abelmoschus moschatus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Napello Aconitum napellus Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Nene Coleus blumei Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Niando Alchornea floribunda Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi

periodi di tempo. Niopo Anadenathera peregrina Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Noce di betel Areca catechu Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Noce di cola Cola acuminata Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Noce lassativa Jatropha curcas Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Noce moscata Myristica fragrans Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Noce vomica Strychnos nux-vomica Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Oleandro Nerium oleander Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Olmo rosso Ulmus rubra Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Omb/Uva di Spagna Phytolacca americana Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ontano Alnus glutinosa Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi

periodi di tempo. Ornitogalo Ornithogalum umbellatum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ortica Urtica dioica Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Ortica indiana Acalypha indica Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Oslundia Hoslundia opposita Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Palma cycas Cycas revoluta Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Papavero californiano Eschscholzia californica Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Papavero officinale Papaver somniferum Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Papavero scarlatto Papaver bracteatum Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Papaya Carica papaya Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Paris Paris quadrifolia Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone

oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Partridgeberry Mitchella repens Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Passiflora/Fiore della passione Passiflora incarnata Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Peonia officinale Paeonia officinalis Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Pepe della Giamaica Pimenta dioica Considerata relativamente sicura se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Pepe di betel Piper betel Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Pepe nero Piper nigrum Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Peperoncino Capsicum annuum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Perilla Perilla frutescens Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Pervinca lanceolata Catharanthus lanceus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Pervinca minore Vinca minor Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi

periodi di tempo. Pervinca rosa Catharanthus roseus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Peyote Lophophora williamsii Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Pianta del tabacco Nicotiana glauca Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Piantaggine maschio Plantago major Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Pimenta Pimenta racemosa Considerato relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Pino dei caraibi Pinus elliottii Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Pinpinella/Anice Pimpinella anisum Considerato relativamente innocuo se assunto nelle quantit consigliate per brevi periodi di tempo. Piretro della Dalmazia/Crisantemo Chrysanthemum cinerariifolium Considerato relativamente innocuo se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Piule Rhynchosia pyramidalis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Podofillo Podophyllum peltatum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo.

Poinsezia/Stella di natale Euphorbia pulcherrima Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Poligana Polygonum multiflorum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Poligana degli uccelli Polygonum aviculare Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Prezzemolo Petroselinum crispum Considerato relativamente innocuo se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Pulsatilla Anemone pulsatilla Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Quassia del surinam Quassia amara Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Quassio giamaicano Picrasma excelsa Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Rabarbaro cinese Rheum officinale Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Radice colubrina/Serpentaria Aristolochia serpentaria Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Radice di gialappa Ipomoea purga Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Ranuncolo bulboso Ranunculus bulbosus

Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Rauvolfia Rauvolfia tetraphylla Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Rauvolfia serpentaria Rauwolfia serpentina Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Regina della notte Selenicereus grandiflorus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Ricino Ricinus communis Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Robinia Robinia pseudoacacia Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Romice Rumex crispus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Romice imenosepala Rumex hymenosepalus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Rosmarino Rosmarinus officinalis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Rosmarino selvatico o di palude Ledum palustre Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate,

per lunghi periodi di tempo. Ruta Ruta graveolens Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Sabadilla Schoenocaulon officinale Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sabina Juniperus sabina Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Salsapariglia Similax aristolochiifolia Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Salvia comune Salvia officinalis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Sambuco Sambucus canadensis Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sandalo Santalum album Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Sangue di drago Daemonorops draco Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sanguinaria Sanguinaria canadensis Considerata leggermente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Santolina Santolina chamaecyparissus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate,

per lunghi periodi di tempo. Santoreggia montana Satureja montana Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Sassofrasso bianco Sassfras albidum Considerato relativamente innocuo se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Schino brasiliano/Balsamo delle missioni Schinus terebinthifolius Consideratoleggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Schino/Falso pepe peruviano Schinus molle Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Scilla marittima Urginea marittima Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sclarea/Erba moscatella Salvia sclarea Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Scopolia Scopolia carniolica Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Senecione aureo Senecio aureus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Senna alessandrina Cassia senna Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Senna indiana Cassia angustifolia Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone

oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Serenoa Serenoa repens Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Shanshi Coriaria thymifolia Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Simfito peregrino Symphytum peregrinum Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Simplocarpo Symplocarpus foetidus Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sinicuichi Heimia salicifolia Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Soksi Mirabilis multiflora Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sofora/Mescal Sophora secundiflora Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Soma Sarcostemma acidum Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Spigelia Spigelia marilandica Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo.

Spino di Giuda Gleditsia triacanthos Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Spiny ginseng Eleutherococcus senticosus Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Spirea olmaria Filipendula ulmaria Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Stillingia Stillingia sylvatica Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Stramonio fetido Datura stramonium Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Sumbul ferula Ferula sumbul Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Tabacco Nicotiana tabacum Considerato relativamente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Tabacco azteco Nicotiana rustica Considerato pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Tabebuia Tabebuia serratifoglia Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Tamerice cerifera Myrica cerifera Considerato relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Tanaceto Tanacetum vulgare

Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. T Camellia sinensis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Tefrosia Tephrosia virginiana Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Tevezia peruviana Thevetia peruviana Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Tiglio Tilia europea Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Timo Thymus vulgaris Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Trifoglio Trifolium pratense Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Trilisa Trilisa odoratissima Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Tua-tua Jatropha gossypiifolia Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Turnera afrodisiaca Turnera diffusa Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Uva ursina Arctostaphylos uva-ursi Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Valeriana Valeriana officinalis

Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Vaniglia Vanilla planifolia Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Veratro Veratrum viride Considerata pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Verbena Verbena officinalis Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Verga aurea europea Solidago virgaurea Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Vilca Anadenathera colubrina Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Virola Virola calophylla Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Vischio americano Phoradendron serotinum Considerato leggermente pericoloso, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate per lunghi periodi di tempo. Vischio europeo Viscum album Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Vitalba Clematis vitalba Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Yoko Paullinia yoko

Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Yohimbe Pausinystalia johimbe Considerata relativamente pericolosa, soprattutto per i bambini, per le persone oltre i 55 anni e per coloro che ne assumono quantit superiori a quelle consigliate, per lunghi periodi di tempo. Zafferano Crocus sativus Considerato relativamente innocuo se assunto in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Zizifo Ziziphus spina-christi Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo. Zucchetto della Virginia Scutellaria lateriflora Considerata relativamente innocua se assunta in quantit appropriate per brevi periodi di tempo.