Sei sulla pagina 1di 16

La Sanit Elettronica : le Prospettive in FVG

UDINE 2012

DCSISPS

Direzione Regionale Salute e Protezione Sociale


ASS 1 - TRIESTINA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE

ASS 2 - ISONTINA OSPEDALI RIUNITI TRIESTE

ASS 3 - ALTO FRIULI

AZIENDA OSPEDALIERA

SANTA MARIA DEGLI ANGELI

ASS 4 - MEDIO FRIULI

CRO - AVIANO
CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO

BURLO GAROFOLO ASS 6 - FRIULI OCCIDENTALE


ISTITUTO DI RICOVERO e CURA a CARATTERE SCIENTIFICO

Insiel

SISSR Dimensioni

Bacino dellUtenza 1.200.000 16 2 1 6 19 1.200 19.000 350 Abitanti Ospedali Pubblici Istituti di Ricovero e Cura (IRCCS) Policlinico universitario Case di cura private Poliambulatori Medici di Medicina Generali e Pediatri di Libera Scelta Dipendenti Farmacie

SISSR
COMPOSIZIONE DELLE ATTIVIT DI SVILUPPO DEL SISSR
5% 3% 8% 2% 13% Anagrafe Sanitaria e Sistemi Territoriali Erogazione di Servizi Sanitari in Ospedale Sistema Amministrativo Scambio Informativo Sistema di governo Tecnologia 37% Progetti Europei e Ministeriali 23% Altro

9%

SISSR Posti di lavoro


NUMERO DI POSTI DI LAVORO COLLEGATI AL SISSR

9050 7456 6315 4500 1548


1997

7900

6668

4971

1331
1995

1787 2357
1998

2468

3089

3578

1996

1999

2000

2001

2002

2003

2004

2005

2006

2007

2008

SISSR Struttura Complessiva


Sistema di accesso

ADT

Pronto Soccorso

Sistema Prenotazioni

118

URP e Carta
Servizi

Sistemi Clinici (Ospedali e Distretti)


Sistemi territoriali

Anagrafe Cartella clinica Assistibili del cittadino

Anagrafe Assistibili Convenzioni Mediche Convenzione Farmaceutica

Radiologia Anatomia Patologica

Ambulatorio Reparto degenza (base)

Cittadini

Cartella Cartella clinica clinica del cittadino del cittadino

Vaccinazioni Processi Verticali e Specialistici

Immunotrasfusionale Reparto degenza (full function) Cardiologia Order Entry Cartella clinica generale Oncologia e specialistica Sala operatoria Laboratorio analisi Turni del personale Diabetologia Pasti e diete

Utenza specializzata Medici Farmacisti

Integratore dei processi di ospedale


Sistemi amministrativi
Office Protocollo Delibere Iter documentale Personale Dipendente:
Stato giuridico Trattamento economico, fiscale, previdenziale Rilevazione presenze

Controllo di gestione (sistemi direzionali)


Spesa e Risorse Analisi dei costi e delle risorse (centri di costo) Spesa farmaceutica Attivit Ricoveri: - Sdo - DRG - Desease Staging Salute Indicatori di salute registri di patologia

Contabilit Contabilit: Finanziaria Generale Analitica Provveditorato Magazzini e farmacia Patrimonio mobiliare Patrimonio immobiliare

I N T R A N E T

I N T E R N E T

Fornitori

Carta Servizi Carta Identit

Convenzionato

mitris Consumo Attivit ambulatoriale farmaci (principi e diagnostica attivi)

Alla fine di quanti record parliamo ? Circa 150 milioni costantemente in aumento

Lo sviluppo futuro della sanit in rete avverr allinterno di questo ambiente ecologico che dovr inevitabilmente evolversi per renderne compatibile levoluzione. Per capire quale possa essere il senso verso cui farlo evolvere un utile esercizio pu essere quello di concettualizzare le modalit di contatto del cittadino con vari nodi Fisici o Virtuali della rete regionale

Natura del contatto Richiesta di attivit Imposizione di attivit

Richiesta di attivit diretta ( visita presso il proprio MMG ; servizi sociali comune ecc) Richiesta di attivit indiretta o mediata ( richiesta del MMG o dello specialista )

Prima dellesecuzione dell attivit

Messa in comune di alcune informazioni ovvero : Informazioni gi presenti nella struttura erogante nei gestionali (in rete) nei sistemi proprietari Informazioni non gi presenti nella struttura erogante: appartenenti a database regionali appartenenti a database extraregionali su supporto fisico (cartaceo o informatico) nel proprio corpo fisico, mentale o nella condizione di racconto ( disagio sociale ecc)

Ad attivit svolta e registrata : uno degli esiti rappresentato dallarricchimento del patrimonio informativo del cittadino e del sistema.

Questo genera il tema del Deposito di queste informazioni Che riconoscer tre possibilit . La prima su sedi distribuite e discrete (legate ai gestionali) La seconda e la terza su sedi uniche ma in un caso fascicolo sanitario elettronico con dati individuali e nominali e nel terzo DWH per il sistema di governocon dati individuali non nominali normalizzati

I temi principali riguardano quindi funzioni : di richiesta di attivit di arricchimento informativo di esecuzione di attivit di immagazinamento e conservazione dellinformazione di ricostruzione dellattivit di gestione dei livelli di sicurezza e di riservatezza allaccesso ed uso del dato

1. Riorganizzazione del sistema degli accessi (anagrafe unica , cup , cartella sociale ecc) 2. Sviluppo Sistema informativo Territoriale 3. Evoluzione delle procedure per la gestione della privacy 4. Ridefinizione delle regole dellofferta almeno in alcuni settori.

Ridefinizione e revisione del Sistema Informativo dOspedale Definizione e sviluppo di un sistema informativo del Territorio Definizione delle procedure e delle regole per la gestione e lo scambio delle informazioni fra i due sistemi Definizione e sviluppo della rete di deposito delle informazioni