Sei sulla pagina 1di 13

ANALISI ED AZIONI PER LA QUALITA DELLARIA

DATI PM 10 annuali
Centralina 2012 2011 2010

Via Flaminia

88

72

48

Parco Marecchia

67

64

55

Via Abete

74

74

58

DATI PM 10 periodo gen - marzo


Centralina 2013 2012 2011 2010

Via Flaminia Parco Marecchia Via Abete

37

44

30

34

10

47

29

30

18

48

31

41

COSA SONO I PM 10
La qualit dellaria non si misura solamente attraverso i PM 10 che rappresentano comunque un dato importante per individuare linquinamento atmosferico. I PM10 sono le polveri di diametro inferiore a 10 micron. Nel 2005 entra in vigore il valore limite sul PM10 sia come limite della media annuale (40 mg/m3) che del valore giornaliero (50 mg/m3 da non superare pi di 35 volte in un anno). I PM10 hanno una certa omogeneit territoriale nella concentrazione media annuale.

COSA SONO I PM 10
I PM10 sono fortemente determinati da fattori di natura metereologica: alta pressione e temperature basse aumentano la concentrazione dei PM10. Le situazioni di massima concentrazione sono generalmente localizzate negli agglomerati urbani ed industriali. Nel corso degli ultimi 12 anni i valori sono notevolmente diminuiti grazie ad interventi sia nellambito della mobilit urbana che nel settore del riscaldamento invernale.

COSA SONO I PM 10
Il problema dellinquinamento atmosferico dei PM10 un problema di area vasta che coinvolge tutta la Pianura Padana con leggere variazioni di sforamento. Trattasi di problema di area vasta da trattare con misure complessive che non si devono fermare al solo agglomerato urbano. Da qui la necessit di operare in modo congiunto sul piano regionale e di allargare le azioni concrete e positive a tutto il bacino padano. Per questa ragione negli ultimi 10 anni stato sottoscritto lAccordo Regionale per la Qualit dellAria (AQA)

AQA 2013-2015
Sottoscritto il 26/07/2012 ed entrato in vigore il 1ottobre 2012, lAQA comprende questi aspetti:
Considera i diversi settori emissivi di sostanze inquinanti; Introduce misure gestionali ed emergenziali oltre alle misure strutturali. Misure gestionali:
Blocchi del gioved dal 1ottobre revocabili qualora non si verifichino su tutto il territorio regionale sforamenti per 7 giorni consecutivi; Introduzione delle domeniche ecologiche ogni prima domenica del mese.

AQA 2013-2015
Misure emergenziali:
Dopo 7 giorni consecutivi di superamento scatta il blocco del traffico la domenica successiva nelle aree urbane della provincia stessa; Qualora vi sia un superamento per 14 giorni consecutivi il blocco viene esteso a tutta la Regione e si attivano ulteriori misure per la riduzione delle polveri, dalla riduzione di 1C della temperatura negli ambienti risaldati al divieto di utilizzo di biomasse nei caminetti aperti.

Azioni realizzate
7 domeniche ecologiche 24 gioved di blocco 98 giornate di limitazione del traffico Partecipazione al bando regionale per le piste ciclabili Sottoscrizione del Protocollo per la mobilit sostenibile Estensione di 1,5 Km di piste ciclabili Progetto di riqualificazione e messa in sicurezza dei percorsi ciclo-pedonali casa/scuola Centro Studi Colonnella Masterplan strategico

Azioni realizzate
Istituzione del limite massimo di velocit di 30 Km/h per 9,766 Km di vie del territorio comunale; Riorganizzazione del capolinea del TPL in piazzale Gramsci, Piazzale Cesare Battisti e delle linee del TPL dedicate al Centro Storico; Realizzazione di 9 rotatorie con lobiettivo di fluidificare il traffico tra cui:
Via della Grotta Rossa via della Fiera S.S. 16; Via Covignano S.S. 16.

Azioni Realizzate
Acquisto di 6 autovetture per la PM con caratteristiche ecocompatibili; Trasformazione di 420 autoveicoli a benzina a G.P.L. e a Gas Metano grazie agli incentivi del precedente Accordo sulla qualit dellaria; Prosecuzione del progetto Piedibus che ha coinvolto 8 scuole, attivando 15 linee e liscrizione di 276 studenti; Riqualificazione energetica degli edifici pubblici; Realizzazione di 11 impianti fotovoltaici su scuole elementari e medie.

Prossimi interventi e azioni di sensibilizzazione


Costruzione di strada di quartiere in proseguimento di Via Roma con contestuale realizzazione di pista ciclabile e rotatorie tra le vie Costantinopoli e Losanna; Realizzazione di pista ciclabile e rotatoria tra le vie Sacramora XXV Marzo Zangheri; Rotatoria S.S. 16 S.S. 72; Installazione di 20 colonnine elettriche; Implementazione del Bike Sharing; Azioni integrate per il miglioramento della qualit dellaria con la riqualificazione della citt.

Prossimi interventi e azioni di sensibilizzazione


Riorganizzazione funzionale del Lungomare di Rimini dal porto Canale al Comune di Riccione; Centrale termica della ex scuola elementare di San Lorenzo in Corregiano; Centrale termica di Corpol; Centrale termica del Museo della Citt; Sostituzione della vecchia caldaia della scuola elementare De Amicis; Nuove campagne di monitoraggio sul territorio comunale.