Sei sulla pagina 1di 9

CLASSIFICAZIONE CAMPI DA PAINTBALL UFFICIALI ITALIANI AICS:

data: 29 ottobre 2009

CATEGORIA "A": sono i campi che rispecchiano i pi alti criteri di sicurezza per i ripari e professionalit tecnica a livello Europeo e quindi idonei a ospitare Partite Ufficiali di Tornei e Campionati Italiani oltre a partite di allenamento e amatoriali; CATEGORIA "B": sono i campi intermedi con ripari non ufficiali, ma che garantiscono una buona sicurezza per i ripari e quindi idonei a ospitare Tornei amatoriali interni all ASD , partite di allenamento e amatoriali; Premessa : Questa speciale categoria di campo deve essere verificata e controllata dal responsabile nazionale e solo con la delibera dello stesso il campo pu essere utilizzato e inserito nella lista dei campi praticabili per la disciplina sportiva del paintball. CATEGORIA "C": questa categoria rappresenta tutti quei campi con uno standard di sicurezza basso per i ripari, che dovranno essere convertiti entro 12 mesi in categoria superiore "A" o "B"; sono idonei a ospitare partite di allenamento e amatoriali;Questa categoria limitata ai campi gi esistenti con queste caratteristiche. Per tutti i nuovi campi in costruzione dovranno essere adottate le Categorie A o B. REQUISITI CAMPI PAINTBALL CATEGORIA "A" MISURE DEL CAMPO DI GIOCO: Un campo da Paintball di categoria "A" per essere regolare deve rispettare le seguenti misure universali: -CAMPO M7; Lunghezza 46, Larghezza 38(minimo 25-35 ostacoli); X-ball lite 25 gonfiabili con minimo 8 massimo 10 giocatori X-ball classic 35 gonfiabili con minimo 12 massimo 14 giocatori -CAMPO D7; Lunghezza 55, Larghezza 33(minimo 25-35 ostacoli); X-ball lite 25 gonfiabili con minimo 8 massimo 10 giocatori X-ball classic 35 gonfiabili con minimo 12 massimo 14 giocatori -CAMPO M5; Lunghezza 55, Larghezza 20(minimo 15-25 ostacoli); X-ball lite 25 gonfiabili con minimo 8 massimo 10 giocatori X-ball classic 35 gonfiabili con minimo 12 massimo 14 giocatori Il range delle misure pu variare max di +/- 5 Mt per lunghezza e larghezza; La rete di sicurezza dovr essere posta al limite delle misure standard sopra elencate; I pali per la rete di sicurezza , dovranno essere conformi alle norme ASL vigenti per i campi sportivi, per chi costruisce su aree adibite a uso edile o sportivo; Per i terreni agricoli,ove viene data la concessione dallorgano competente, i pali dovranno avere caratteristiche adatte a sorreggere la rete di sicurezza e non pericolose,in modo da garantire la sicurezza dei giocatori, degli spettatori; E' possibile utilizzare per la recinzione del campo strutture come ARENE GONFIABILI dove presente anche la rete di sicurezza con certificazione dei materiali di costruzione non pericoloso. La rete di sicurezza (compresa quella della SafetyZone), dovr essere alta minimo 3/4 metri, in modo da garantire

la sicurezza degli spettatori; La rete di sicurezza dovr essere ben tesa da non lasciare varchi in altezza e sui lati in modo da non permettere l'entrata o l'uscita dei giocatori, se non attraverso la Safety Zone ; La rete di sicurezza dovr distare minimo 1 metro dalla linea di margine; Il campo dovr prevedere minimo unarea di sicurezza (SAFETY ZONE), grande abbastanza da garantire lo spazio vitale e di sicurezza dei giocatori presenti all'interno,ed in pi dovr avere unarea dingresso al campo chiamata (SAFETY ZONE MARKERS)divisa sempre dalla rete di protezione creando cosi unaltra area dove si dovranno lasciare tutti i markers con tappi di sicurezza inseriti su di un tavolo apposito avente sopra i porta markers. La Safety Zone unarea delimitata da 4 lati recintati da una rete di sicurezza, e deve permettere: - l'ingresso e l'uscita dei giocatori in tutta sicurezza seguendo le regole elencate al paragrafo SICUREZZA GIOCO: -la sosta dei giocatori eliminati o espulsi temporaneamente; -la sosta dei giocatori nel pre-partita; Gli ostacoli dovranno essere posti a una distanza minima di 1 metro dalla linea di margine; La linea di margine dovr essere ben visibile; MATERIALI DEI COMPONENTI DI UN CAMPO DA GIOCO CATEGORIA "A": SUPERFICIE: La superficie di un campo da Paintball di categoria "A" pu essere costruita con i seguenti materiali: -Erba vera; -Turf o moquette sintetica; -Terra morbida; -Erba sintetica; Non saranno ammesse le seguenti superfici: -Ghiaia; -Asfalto; -Pavimentazioni industriali; -Superfici naturali con sassi, dislivelli o alberi all'interno del campo da gioco; -Qualsiasi altro materiale non indicato al punto precedente; La superficie dovr essere spianata, priva di ogni ostacolo naturale o artificiale, che possa recare danno ai giocatori; La superficie dovr essere morbida abbastanza da attutire le cadute , le scivolate o ogni azione fisica a contatto diretto, senza recare danno o abrasione; L'altezza dell'erba, in caso di superficie naturale, dovr essere alta da un minimo di 5 ad un massimo di 15 cm, in modo da non ostacolare i movimenti e la visibilit dei giocatori; RETI: Le reti di sicurezza dovranno avere una maglia super-fine (reti da paintball con certificazione)in modo da non permettere l'uscita delle paintball; Le reti di sicurezza dovranno essere morbide in modo da non creare la rottura delle paintball al contatto con esse, ma di attutirne l'impatto;

Potranno essere utilizzate reti in commercio per il Paintball con la certificazione annessa; Non sono ammesse reti da calcio, teloni in pvc, teloni di altro materiale ecc... E' consentito l'utilizzo di ARENE GONFIABILI come sostituzione della recinzione fissa, a patto che siano provviste di reti di sicurezza ,Safety Zone,Safety zone markers RIPARI: Sono classificati come ripari di un campo da Paintball di categoria "A" esclusivamente ripari ad aria gonfiabili (AIRBALL), certificati da costruttori del settore; Il layout , la forma o i colori dei ripari sono a scelta del gestore del campo; Non sono assolutamente ammessi: -Ripari di legno, ferro, gomma, plastica, naturali o qualsiasi altro materiale diverso dal punto precedente; -Pneumatici, balle di fieno, bidoni, sacchi di sabbia ecc.... -Ripari ad aria gonfiabili fai da te (esempio: Canotti ecc..); L'attacco dei ripari chiamati picchetti devono essere sistemati, in modo da non recare intralcio e pericolo durante le fasi di gioco; Il numero minimo dei ripari stabilito nel punto MISURE DEL CAMPO DI GIOCO; ATTREZZATURA TECNICA E DI SICUREZZA: I campi da Paintball dovranno essere dotati della seguente attrezzatura: - Compressore ad Aria Compressa da 3000 psi o 4500 psi e annessa bombola o distributore di aria compressa con fill-station incorporata (la fornitura di CO2 non obbligatoria); Bisogna creare una zona apposita in piena sicurezza,nella quale verr svolto il lavoro di carico scarico aria e co2. Tale area dovr essere delimitata da una rete di ferro,le bombole di carico dovranno essere fissate a tale struttura. Anche le bombole per i marcatori di gioco dovranno essere munite di schede tecniche e ogni 2 anni le valvole dovranno essere sostituite con valvole nuove accompagnate da supporto cartaceo dacquisto. (ATTENZIONE le bombole devono avere il certificato e la carta identificativa valida) -Cassetta di Sicurezza per il Primo Soccorso per l'Auto-medicazione con certificazione 626; -Cronie in quanto prima di iniziare a giocare tutti i marcatori devono essere verificati da un arbitro. PALLINE DA PAINTBALLS: Le palline da paintballs devono assolutamente accompagnate con appositi certificati di sicurezza e interamente biodegradabili. Per la stagione invernale bisogner utilizzare le paintballs antigelo winter. Queste ultime sono vivamente consigliate cosi de non avere la problematica del gelo,con le quali potrebbero recare danno alle persone. Oppure si possono inoltre utilizzare paintballs senza colorante allinterno queste ultime vengono chiamate REEBALL,normalmente queste paintballs vengono utilizzate nei campi indoor.

REQUISITI CAMPI PAINTBALL CATEGORIA "B" -MISURE DEL CAMPO DI GIOCO Un campo da Paintball di categoria "B" per essere regolare deve rispettare le seguenti misure universali: CAMPO M7; Lunghezza 46, Larghezza 38(minimo 25-35 ostacoli); X-ball lite 25 gonfiabili con minimo 8 massimo 10 giocatori X-ball classic 35 gonfiabili con minimo 12 massimo 14 giocatori CAMPO D7; Lunghezza 55, Larghezza 33(minimo 25-35 ostacoli); X-ball lite 25 gonfiabili con minimo 8 massimo 10 giocatori X-ball classic 35 gonfiabili con minimo 12 massimo 14 giocatori CAMPO M5; Lunghezza 55, Larghezza 20(minimo 15-25 ostacoli); X-ball lite 25 gonfiabili con minimo 8 massimo 10 giocatori X-ball classic 35 gonfiabili con minimo 12 massimo 14 giocatori Il range delle misure pu variare max di +/- 5 Mt per lunghezza e larghezza; La rete di sicurezza dovr essere posta al limite delle misure standard sopra elencate; I pali per la rete di sicurezza , dovranno essere conformi alle norme ASL vigenti per i campi sportivi, per chi costruisce su aree adibite a uso edile o sportivo; Per i terreni agricoli,ove viene data la concessione dallorgano competente, i pali dovranno avere caratteristiche adatte a sorreggere la rete di sicurezza e non pericolose,in modo da garantire la sicurezza dei giocatori, degli spettatori; E' possibile utilizzare per la recinzione del campo strutture come ARENE GONFIABILI dove presente anche la rete di sicurezza con certificazione dei materiali di costruzione. La rete di sicurezza (compresa quella della SafetyZone), dovr essere alta minimo 3/4 metri, in modo da garantire la sicurezza degli spettatori; La rete di sicurezza dovr essere ben tesa da non lasciare varchi in altezza e sui lati in modo da non permettere l'entrata o l'uscita dei giocatori, se non attraverso la Safety Zone ; La rete di sicurezza dovr distare minimo 1 metri dalla linea di margine; Il campo dovr prevedere minimo unarea di sicurezza (SAFETY ZONE), grande abbastanza da garantire lo spazio vitale e di sicurezza dei giocatori presenti all'interno,ed in pi dovr avere unarea dingresso al campo chiamata (SAFETY ZONE MARKERS)divisa sempre dalla rete di protezione creando cosi unaltra area dove si dovranno lasciare tutti i markers con tappi di sicurezza inseriti su di un tavolo apposito avente sopra i porta markers. La Safety Zone unarea delimitata da 4 lati recintati da una rete di sicurezza, e deve permettere: - l'ingresso e l'uscita dei giocatori in tutta sicurezza seguendo le regole elencate al paragrafo SICUREZZA GIOCO; -la sosta dei giocatori eliminati o espulsi temporaneamente; -la sosta dei giocatori nel pre-partita; Gli ostacoli dovranno essere posti a una distanza minima di 1 metro dalla linea di margine; La linea di margine dovr essere ben visibile;

MATERIALI DEI COMPONENTI DI UN CAMPO DA GIOCO CATEGORIA "B": SUPERFICIE: La superficie di un campo da Paintball di categoria "B" pu essere costruita con i seguenti materiali: -Erba vera; -Turf o moquette sintetica; -Terra morbida; -Erba sintetica; -Sabbia marina. Non saranno ammesse le seguenti superfici: -Ghiaia; -Asfalto; -Pavimentazioni industriali; -Superfici naturali con sassi, dislivelli o alberi all'interno del campo da gioco; -Qualsiasi altro materiale non indicato al punto precedente; La superficie dovr essere spianata, priva di ogni ostacolo naturale o artificiale, che possa recare danno ai giocatori; La superficie dovr essere morbida abbastanza da attutire le cadute,le scivolate o ogni azione fisica a contatto diretto, senza recare danno o abrasione; L'altezza dell'erba, in caso di superficie naturale, dovr essere da un min di 5 cm ad un massimo di 40cm, in modo da non ostacolare i movimenti e la visibilit dei giocatori; RETI: Le reti di sicurezza dovranno avere una maglia super-fine (reti da paintball con certificazione)in modo da non permettere l'uscita delle paintball; Le reti di sicurezza dovranno essere morbide in modo da non creare la rottura delle paintball al contatto con esse, ma di attutirne l'impatto; Potranno essere utilizzate reti in commercio per il Paintball con la certificazione annessa; Non sono ammesse reti da calcio, teloni in pvc, teloni di altro materiale ecc... E' consentito l'utilizzo di ARENE GONFIABILI come sostituzione della recinzione fissa, a patto che siano provviste di reti di sicurezza ,Safety Zone,Safety zone markers RIPARI: Sono classificati come ripari di un campo da Paintball di categoria "B" : -Balle di fieno di forma cilindrica o squadrata, sacchi di sabbia fine, qualsiasi riparo morbido di forma tondeggiante o quadrata assente di spigoli pericolosi in caso di contatto con il giocatore e parti dure; inoltre non dovranno presentare parti di ferro , legno , chiodi, ecc.... Il layout , la forma o i colori dei ripari sono a scelta del gestore del campo;

Non sono assolutamente ammessi: -Ripari di legno, ferro, plastica, naturali o qualsiasi altro materiale diverso dal punto precedente; -Ripari ad aria gonfiabili fai da te (esempio: Canotti ecc..); L'attacco dei ripari deve essere sistemato, in modo da non recare intralcio e pericolo durante le fasi di gioco; Il numero minimo dei ripari stabilito nel punto MISURE DEL CAMPO DI GIOCO; ATTREZZATURA TECNICA E DI SICUREZZA: I campi da Paintball dovranno essere dotati della seguente attrezzatura: - Compressore ad Aria Compressa da 3000 psi o 4500 psi e annessa bombola o distributore di aria compressa con fill-station incorporata (la fornitura di CO2 non obbligatoria); Bisogna creare una zona apposita in piena sicurezza,nella quale verr svolto il lavoro di carico scarico aria e co2. Tale area dovr essere delimitata da una rete di ferro,le bombole di carico dovranno essere fissate a tale struttura. Anche le bombole per i marcatori di gioco dovranno essere munite di schede tecniche e ogni 2 anni le valvole dovranno essere sostituite con valvole nuove accompagnate da supporto cartaceo dacquisto. (ATTENZIONE le bombole devono avere il certificato e la carta identificativa valida) -Cassetta di Sicurezza per il Primo Soccorso per l'Auto-medicazione con certificazione 626; -Cronie in quanto prima di iniziare a giocare tutti i marcatori devono essere verificati da un arbitro. PALLINE DA PAINTBALLS: Le palline da paintballs devono assolutamente accompagnate con appositi certificati di sicurezza e interamente biodegradabili. Per la stagione invernale bisogner utilizzare le paintballs antigelo winter. Queste ultime sono vivamente consigliate cosi de non avere la problematica del gelo,con le quali potrebbero recare danno alle persone. Oppure si possono inoltre utilizzare paintballs senza colorante allinterno queste ultime vengono chiamate REEBALL,normalmente queste paintballs vengono utilizzate nei campi indoor. REQUISITI CAMPI PAINTBALL CATEGORIA "C" -MISURE DEL CAMPO DI GIOCO Un campo da Paintball di categoria "C" per essere regolare deve rispettare le seguenti misure universali: * CAMPO M7; Lunghezza 46, Larghezza 38( n ripari non rilevante); * CAMPO D7; Lunghezza 55, Larghezza 33( n ripari non rilevante); * CAMPO M5; Lunghezza 55, Larghezza 20( n ripari non rilevante); Il range delle misure pu variare max di +/- 5 mt per lunghezza e larghezza; La rete di sicurezza dovr essere posta al limite delle misure standard sopra elencate; I pali per la rete di sicurezza , dovranno essere conformi alle norme ASL vigenti per i campi sportivi, per chi costruisce su aree adibite a uso edile o sportivo; Per i terreni agricoli i pali dovranno avere caratteristiche adatte a sorreggere la rete di sicurezza e non pericolose,in modo da garantire la sicurezza dei giocatori, degli spettatori; E' possibile utilizzare per la recinzione del campo strutture come ARENE GONFIABILI dove presente anche la rete di sicurezza con certificazione dei materiali di costruzione. La rete di sicurezza (compresa quella della SafetyZone), dovr essere alta minimo 3 metri, in modo da garantire la

sicurezza degli spettatori; La rete di sicurezza dovr essere ben tesa da non lasciare varchi in altezza e sui lati in modo da non permettere l'entrata o l'uscita dei giocatori, se non attraverso la Safety Zone ; La rete di sicurezza dovr distare minimo 1 metro dalla linea di margine; Il campo dovr prevedere minimo unarea di sicurezza (SAFETY ZONE), grande abbastanza da garantire lo spazio vitale e di sicurezza dei giocatori presenti all'interno; La Safety Zone unarea delimitata da 4 lati recintati da una rete di sicurezza, e deve permettere: - l'ingresso e l'uscita dei giocatori in tutta sicurezza seguendo le regole elencate al paragrafo SICUREZZA GIOCO; -la sosta dei giocatori eliminati o espulsi temporaneamente; -la sosta dei giocatori nel pre-partita; Gli ostacoli dovranno essere posti a una distanza minima di 1,5metri dalla linea di margine; La linea di margine dovr essere ben visibile; MATERIALI DEI COMPONENTI DI UN CAMPO DA GIOCO CATEGORIA "C": SUPERFICIE: La superficie di un campo da Paintball di categoria "C" pu essere costruita con i seguenti materiali: -Erba vera; -Turf o moquette sintetica; -Terra morbida; -Erba sintetica superficie naturale con presenza limitata di dislivelli, alberi e di strutture naturali non pericolose per i giocatori e gli spettatori; Non saranno ammesse le seguenti superfici: -Ghiaia; -Sabbia; -Asfalto; -Pavimentazioni industriali; -Qualsiasi altro materiale non indicato al punto precedente; La superficie dovr essere spianata in caso di superficie con Turf, priva di ogni ostacolo artificiale, ke possa recare danno ai giocatori; La superficie dovr essere morbida abbastanza da attutire le cadute , le scivolate o ogni azione fisica a contatto diretto, senza recare danno o abrasione; L'altezza dell'erba, in caso di superficie naturale, dovr essere alta max 50 cm, in modo da non ostacolare i movimenti e la visibilit dei giocatori; RETI: Le reti di sicurezza dovranno avere una maglia super-fine (reti da paintball con certificazione)in modo da non permettere l'uscita delle paintball; Le reti di sicurezza dovranno essere morbide in modo da non creare la rottura delle paintball al contatto con esse, ma di attutirne l'impatto; Potranno essere utilizzate reti in commercio per il Paintball con la certificazione annessa;

Non sono ammesse reti da calcio, teloni in pvc, teloni di altro materiale ecc... E' consentito l'utilizzo di ARENE GONFIABILI come sostituzione della recinzione fissa, a patto che siano provviste di reti di sicurezza ,Safety Zone,Safety zone markers RIPARI: Sono classificati come ripari di un campo da Paintball di categoria "C" : -Pneumatici, ripari di legno con protezioni morbide sulle parti spigolose e troppo dure; Il layout , la forma o i colori dei ripari sono a scelta del gestore del campo; Non sono assolutamente ammessi: -Ripari di ferro, plastica, bidoni di qualsiasi materiale, ripari con presenza di chiodi, oggetti taglienti o parti pericolose; -Ripari ad aria gonfiabili fai da te (esempio: Canotti ecc..); L'attacco dei ripari deve essere sistemato, in modo da non recare intralcio e pericolo durante le fasi di gioco; Il numero minimo dei ripari stabilito nel punto MISURE DEL CAMPO DI GIOCO; ATTREZZATURA TECNICA E DI SICUREZZA: I campi da Paintball dovranno essere dotati della seguente attrezzatura: - Compressore ad Aria Compressa da 3000 psi o 4500 psi e annessa bombola o distributore di aria compressa con fill-station incorporata (la fornitura di CO2 non obbligatoria); Bisogna creare una zona apposita in piena sicurezza,nella quale verr svolto il lavoro di carico scarico aria e co2. Tale area dovr essere delimitata da una rete di ferro,le bombole di carico dovranno essere fissate a tale struttura. Anche le bombole per i marcatori di gioco dovranno essere munite di schede tecniche e ogni 2 anni le valvole dovranno essere sostituite con valvole nuove accompagnate da supporto cartaceo dacquisto. (ATTENZIONE le bombole devono avere il certificato e la carta identificativa valida) -Cassetta di Sicurezza per il Primo Soccorso per l'Auto-medicazione con certificazione 626; -Cronie in quanto prima di iniziare a giocare tutti i marcatori devono essere verificati da un arbitro. PALLINE DA PAINTBALLS: Le palline da paintballs devono assolutamente accompagnate con appositi certificati di sicurezza e interamente biodegradabili. Per la stagione invernale bisogner utilizzare le paintballs antigelo winter. Queste ultime sono vivamente consigliate cosi de non avere la problematica del gelo,con le quali potrebbero recare danno alle persone. Oppure si possono inoltre utilizzare paintballs senza colorante allinterno queste ultime vengono chiamate REEBALL,normalmente queste paintballs vengono utilizzate nei campi indoor. SICUREZZA (Questa sezione valida per tutte e tre le tipologie di campi) Il campo dovr prevedere minimo unarea di sicurezza (SAFETY ZONE), grande abbastanza da garantire lo spazio vitale e di sicurezza dei giocatori presenti all'interno,ed in pi dovr avere unaltra area da campo chiamata (SAFETY ZONE MARKERS)Questultima sar inserita tra la safety area e il field di gioco divisa sempre dalla rete di protezione,creando cosi unaltra area grande abbastanza per inserire un tavolo con posizionato sopra di esso i porta markers utilizza da tutti gli atleti,dove si dovranno lasciare tutti i markers con tappi di sicurezza

inseriti ad ogni fermo di gioco quale leliminazione,lo stop immediato per eventi pericolosi oppure penalit di tempo;Allinterno ci sar anche un reticolato porta bombole il quale avr la funzione di portare le bombole degli atleti,nessuna bombola dovr entrare nellarea safety zone. La Safety Zone e la Safety Zone Markers sono unarea delimitata da 4 lati recintati da una rete di sicurezza, e deve permettere: L'ingresso e l'uscita dei giocatori in tutta sicurezza. Allinterno di questarea (SAFETY ZONE)potranno esserci tutte le borse da gioco degli atleti e oggetti personali ma non i marcatori che dovranno essere inseriti nellarea safety area markers come gi s piegato in precedenza. Anche le bombole dei markers dovranno essere allinterno dellarea safety markers nei suoi appositi spazi (Reticolato di ferro)cosi da poter mantenere tutta la sicurezza necessaria per un divertimento senza pericoli. Ogni atleta dovr essere in possesso per quanto riguarda la propria attrezzatura dei certificati di sicurezza come gi ampiamente elencato sopra. Un arbitro o controllore deve stare in esterna al perimetro di gioco cosi da controllare che gli spettatori non si avvicinino troppo alla rete di gioco ed in caso contrario fermi il gioco prontamente evitando incidenti. Un arbitro o controllore deve essere sempre allinterno della safety area markers cosi da controllare sempre alluscita degli atleti dal campo di gioco che inseriscano sempre bene il tappo di sicurezza e attivino la sicura del marcatore. Larbitro o il controllore prima di ogni partita deve controllare il buono stato della rete di sicurezza e che sia priva di buchi o rotture. Lattivazione della ricarica delle bombole deve essere gestita solo ed esclusivamente da un arbitro oppure dal controllore o dal gestore del campo. Anche per il compressore dove il field lo permette deve essere sempre attivato dagli organi competenti come sopra citato,va sempre controllato che laccesso di tale strumentazione quali bombole da 13 litri e compressore siano sempre chiuse al personale non addetto. Per la prova di velocit con il cronie possibile effettuarla solo da un arbitro anche allinterno del campo di gioco purch i giocatori siano tutti allinterno della safety area,ovviamente questo possibile effettuarlo solo previo controllo effettuato dal controllore o dallarbitro della rete di sicurezza,la quale non deve presentare rotture di qualsiasi genere. I picchetti dei gonfiabili devono essere ben inseriti allinterno del terreno,in caso contrario se i picchetti fuoriescono dal terreno bisogna coprirli con materiale-tessuto morbido cosi da non poter arrecare danni allincolumit delle persone. La distanza di sicurezza del pubblico dalla rete di gioco deve essere di almeno 1 metro,cosi da garantire la massima sicurezza. Il medikit di primo soccorso deve essere certificato 626. In caso di illuminazione artificiale i pali del field devono essere ricoperti con materiale morbido cosi da garantire lincolumit di tutti gli atleti e delle persone in generale. Ogni atleta che riporti al volto o sul corpo piercing di vario genere vanno rimossi per la sua incolumit.