Sei sulla pagina 1di 3

Secondo la simbologia massonica,il rosone trasponibile al Tempio massonico,dove esso sia presente con colonne,come quelli che si riscontrano

o nelle Grandi cattedrali. In tali rosoni, i raggi sono raffigurati da colonne convergenti al centro e di solito- accanto ad essi- venivano raffigurati i segni dello Zodiaco o le fasi delle stagioni,linfluenza cosmico-solare sulla vita terrestre. Ci spiega la costante dei 12raggi-colonne,o di diverso numero ma sempre con colonne:24(12+12)=Zodiaco+Stagioni, ore del giorno;10=ricostruzione dellUno, riflessione dellessere Supremo,ecc,;11=Forza Suprema o Prima(1+10),trionfo delo Spirito Umano sulla materia,forza interiore,gnosi,ecc.;16=materializzazione dello Spirito,"Ruota della Legge"divina armonia del quadrato pitagorico(4x4)ecc., esprimente comunque sempre lidea di un Tempio dello Spirito, cosmico, celeste. Analogamente, si pu intendere il significato simbolico dei 12 segni zodiacali accostati alle 12 colonne del Tempio massonico. Essi evocano la proiezione cosmica che richiama le 12 costellazioni dello Zodiaco e le 12 stazioni del percorso del Sole. Tale ipotesi sembra ulteriormente suffragata se si considera che il Tempio massonico raffigurato a cielo aperto costellato di stelle,mentre i simboli del Sole e della Luna sono posti-guardando lOriente-a sx e a dx-autonomi rispetto ai 12 segni zodiacali e alle 12 colonne-cos come autonome sono le colonne J. e B. Ecco vediamo qui una foto della "Tradizione"nella simbologia massonica,del Quadrato di Loggia per il grado di Compagno

. Le colonne in senso lato,rappresentano i perni di una costruzione e simboleggiano solidit.delle due Colonne poste davanti al tempio Massonico,quella di sx,entrando, in stile dorico,solenne,maestosa,porta incisa la lettera B,da Boaz-la colonna antistante il Tempio di Salomone-forzae quindi stabilit e resistenza, laltra J,Jakin,in stile ionico,agile,armoniosa,quindi movimento,attivit.hanno un significato preciso nelle iniziazioni degli Apprendisti massoni. l pavimento a mosaico bianco e nero e ricorda il pavimento del portico del Tempio di Salomone;simboleggia i contrasti che caratterizzano la vita del corpo e quella dello spirito(lucetenebre;vizio-virt;errore-verit,ecc.). Il compasso il simbolo cosmologico e la rappresentazione emblematica delle scienze esatte.La sua forma richiama la "A",il principio di tutte le cose .Nel grado di Compagno il Compasso e la Squadra sono intrecciati e poggiati sul Libro Sacro e simboleggiano il Cerchio e il Quadrato,ossia figure geometriche che simboleggiano il Cielo e la Terra. La Pietra Grezza il simbolo del neofita il quale non possiede ancora la preparazione adeguata per partecipare alla costruzione del Tempio Universale,ma desidera ardentemente diventare pietra cubica e levigata.Nel Tempio massonico,la 1

Pietra levigata,simboleggia il Compagno,colui che in possesso delle necessarie conoscenze per concorrere attivamente alla costruzione del Tempio Universale,simboleggia anche il dominio delliniziato sulla materia. La Porta del Tempio,simbolicamente la porta rappresenta il passaggio da un mondo ad un altro,da quello della Luce a quello delle tenebre.La Porta del Tempio indicata come porta di occidenteper sottolineare che alla sua soglia che si corica il Sole e la Luce viene a spegnersi,oltre questo limite vi sono le tenebre,il mondo profano."Porte del Sole" sono chiamate le porte degli antichi Templi erette in modo tale che liniziato,seduto sul suo scranno,vedesse sorgere e illuminare la colonna di dx,detta Porta degli Deial Solstizio dinverno, e al Solstizio destate quella di sx,detta Porta degli uomini. La livella formata da una squadra al cui vertice appeso un filo a piombo per determinare lorizzontale e il verticale.In tal modo il suo simbolismo si ricollega a quello della croce;simboleggia le capacit dellindividuo dal punto di vista spirituale e luguaglianza(ambedue gli strumenti venivano usati dai muratori in tempi assai remoti) La squadra un angolo retto,formato da due linee rette.Appartiene soltanto alla geometria e si adatta ad una superficie piana(gli antichi supponevano che la terra fosse piana).Econsiderata un emblema di ci che riguarda la terra e il corpo. Il Sole,adorato da quasi tutti i popoli antichi, il simbolo della saggezza,i suoi raggi le influenze celesti.Le religioni monoteiste lo hanno avuto come fulcro.Il Sole irradia la propria Luce, Yang degli orientali,mentre la Luna la riceve, Yin.Sole e Luna sono essenza e sostanza,forma e materia.Nella tavola di Smeraldo di Ermete Trismegisto si legge:"Suo padre il Sole,sua Madre la Luna". La Luna,insieme con Mercurio e Venere, considerata un pianeta minore,compie il giro dello Zodiaco in 27 giorni e otto ore e dista dalla terra 384.000 Km.I Sumeri la veneravano con il nome di Sin(divinit maschile),gli Egiziani con il nome di Iside.Nella misteriosofia cinese rappresenta il principio femminile in opposizione a Yang,maschile. Il cordone, il fregio che orna il Tempio massonico, costituito da una serie di nodi che simboleggiano la fraterna unione dei Massoni sparsi nel mondo, senza distinzione di ceto, razza, religione. Il numero tre, numero sacro, simbolo dellessere Supremo e della sintesi spirituale. Nella Tradizione esoterica ha la sua rappresentazione nel Triangolo e simboleggia,altres,numerose manifestazioni quali:lAurora-Meriggio-Crepuscolo;gli stati umani(fisico-astrale-divino);la Trimurti ind(Brahma-Shiva-Vishn).Unantica massima indiana dice"Il numero tre presente ovunque nellUniverso e la Monade il suo principio". Il Mezzogiorno,indica la piena maturit intellettuale. Occidente e Oriente li abbiamo visti anche parlando dell'antico Egitto.Occidente=buio,tenebre,Sole che muore; Oriente:sole che nasce=LUCE. Il Testimonio, cos denominato un candelabro del Tempio massonico che rappresenta la continuit iniziatica e la perennit del fuoco sacro, anche simbolo della luce dello spirito e della salvezza.Quello a sette bracci viene collocato accanto al Libro della Legge sacra;di esso si fa cenno anche nellAntico Testamento e secondo la leggenda fu collocato da Mos nel tabernacolo.

La lettera "G",rappresenta una vasta gamma di interpretazioni,ad esempio geometria,la dottrina sapienziale sulla quale fondano il loro lavoro gli architetti e i costruttori e,allo stesso tempo,essa la prova della potenza di Dio nella sua creazione".Per altri rappresenta luomo reintegrato al primitivo stato di perfezione adamitica". La spiga,presente in culti Egizi di et romana dedicati a Serapide,dispensatrice di vita stessa.

Bibliografia di riferimento: "Il compagno Libero Mutarore" -Il secondo grado Iniziatico della Massoneria,di Luigi TroisiEd.Bastogi)