Sei sulla pagina 1di 13

Telecamere FireWire

Sensibilità spettrale e formati colore

All'"ingresso" d'una telecamera si trova un chip CCD. Trasforma i fotoni in elettroni. La sensibilità
spettrale di questa trasformazione è una caratteristica importante dell'"ingresso telecamera".
All'uscita di una telecamera ci si aspetta un flusso di dati d'immagini, con un formato colore come
per esempio "Y 800" per le telecamere monocromatiche, o "UYVY" per le telecamere a colori.
In questo white paper viene descritta la relazione ingresso-uscita delle telecamere FireWire della
The Imaging Source.
Attenzione:
• L'ingegnere di sistema sul campo ha la piena responsabilità di una corretta integrazione delle
telecamere FireWire nel contesto delle applicazioni pratiche.

Inhalt
• Idea generale
• I chip CCD (monocromatico)
• I chip CCD (colore)
• Il filtro taglia IR
• Interpolazione del colore
• Il filtro ottico passa-basso (OLPF)
• I formati colore
• Le telecamere monochromatiche della The Imaging Source
• Le telecamere a colori della The Imaging Source con filtro taglia IR
• Le telecamere a colori della The Imaging Source senza filtro taglia IR

I nomi di prodotti o ditte menzionati in questo documento, possono essere marchi registrati oppure denominazioni
EUROPEAN HEADQUARTERS
commerciali di proprietà dei rispettivi produttori e vengono accettati con la presente.
The Imaging Source Europe GmbH The Imaging Source Europe GmbH non si assume alcuna responsabilità implicita ed esplicita e nessun obbligo per
Sommerstrasse 36, le informazioni contenute in questo documento. Il codice sorgente presente in esso ha esclusivamente uno scopo
D-28215 Bremen, didattico. The Imaging Source non si assume alcuna responsabilità implicita ed esplicita risultante dall'utilizzo del
contenuto del documento o del codice sorgente.
Germany The Imaging Source si riserva il diritto di modificare le specifiche tecniche, le funzioni o il disegno, in qualunque
momento e senza alcun preavviso.
US HEADQUARTERS
The Imaging Source, LLC Stato: Agosto 2006
7257 Pineville-Matthews Road, Copyright © 2005 The Imaging Source Europe GmbH
Charlotte, NC 28226 Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo catalogo può essere riprodotta senza la preventiva autorizzazione
della The Imaging Source Europe GmbH

www.theimagingsource.com/it Misure e pesi sono valori approssimativi.

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


Idea generale

I seguenti quattro componenti influenzano il compor- Filtro taglia IR


tamento spettrale della telecamera:
OLPF
• Il chip CCD trasforma i fotoni in elettroni (effetto Chip CCD
fotoelettrico). Per generare i colori esiste un filtro
Bayer nei CCD a colori (vedi I chip CCD (colore)).
• Contrariamente all'occhio umano, i chip CCD sono
sensibili anche all'IR vicino. Perché il comportamento
Elettronica
delle telecamere sia il più simile possibile a quello della
telecamera
dell'occhio umano, le si attrezza con un filtro taglia
IR. Le telecamere senza filtro taglia IR offrono però
una maggiore flessibilità perché tramite alcuni filtri,
le si può adattare.

• Se l'oggetto da riprendere mostra delle strutture sottili e regolari, si potrebbero creare dei effetti
moiré nell'immagine. Un Filtro ottico passa-basso (OLPF) smorza questo effetto.
• L'elettronica della telecamera prepara i dati grezzi del chip CCD ("Interpolazione del colore"). Si
può influenzare questo processo tramite l'impostazione dei vari parametri (vedi il white paper
Parametri della telecamera - Massimizzazione della qualità dell'immagine). In questo white paper
ci occupiamo dei Formati colore creati dall'elettronica della telecamera come per esempio "Y 800"
per le telecamere monocromatiche, o "UYVY" per le telecamere a colori.

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


I chip CCD (monocromatici)

The Imaging Source utilizza tre chip CCD della Sony per le sue telecamere FireWire monocromatiche.
I diagrammi spettrali sono presi dalle schede tecniche del produttore. Per favore tenga conto che il
produttore non fornisce informazioni sulla dispersione dei valori specificati.

Sony ICX098BL: vengono usati in tutte


100
le telecamere monocromatiche della The
Imaging Source con una risoluzione di 640
80
x 480 (p.es. DMK 21F04, DMK 21AF04,
DMK 21BF04,...). Vedi anche la tabella Le
Sensibilità [%]

60
telecamere monochromatiche della The
Imaging Source.
40

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

Sony ICX204AL: vengono usati in tutte


100
le telecamere monocromatiche della The
Imaging Source con una risoluzione di 1024
80
x 768 (p.es. DMK 31AF03, DMK 31BF03,...).
Vedi anche la tabella Le telecamere mono-
Sensibilità [%]

60
chromatiche della The Imaging Source.

40

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

Sony ICX205AL: vengono usati in tutte


100
le telecamere monocromatiche della The
Imaging Source con una risoluzione di 1280
80
x 960 (p.es. DMK 41AF02, DMK 41BF02,...).
Vedi anche la tabella Le telecamere mono-
Sensibilità [%]

60
chromatiche della The Imaging Source.

40

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


I chip CCD (colore)

I chip CCD trasformano, a causa dell'effetto fotoelettrico, i fotoni in elettroni. Ma durante questo
processo si perde un'informazione importante, la lunghezza d'onda dei fotoni. Quindi i chip CCD
sono "daltonici". Nel 1976 Bryce E. Bayer trovò una soluzione a questo problema e la brevettò (US
3,971,065). Dotò ogni secondo pixel con un filtro verde e distribuì equamente dei filtri blu e rossi ai
pixel rimanenti. A causa della collocazione a forma di mosaico, il filtro Bayer si chiama anche "filtro
mosaico".
Tramite questo filtro i pixel forniscono dei valori di luminosità e ci informano se un pixel è più o meno
rosso, verde o blu. I seguenti diagrammi spettrali mostrano il significato dei termini "rosso", "verde"
e "blu" nel caso dei chip CCD usati dalla The Imaging Source.

0 0 0 0 255 255 0 255


e e e 255 0 255 255 0 0 0 0
e e e
0 0 0 0 255 255 0 255
e e e
Elettronica
e e e 255 0 255 255 0 0 0 0
della
e e e e e e Telecamera
255 0 255 255 0 255 255 255

e e e e e e 255 255 255 0 255 255 0 255


e e e e e e 255 0 255 255 0 255 255 255
e e e e e e 255 255 255 0 255 255 0 255

Contenuto
Immagine digitale grezza
del CCD
Filtro Bayer

The Imaging Source utilizza tre chip CCD della Sony per le sue telecamere FireWire a colori. I di-
agrammi spettrali sono presi dalle schede tecniche del produttore. Per favore tenga conto che il
produttore non fornisce informazioni sulla dispersione dei valori specificati.

Sony ICX098BQ: vengono usati in tutte le teleca-


100
mere a colori della The Imaging Source con una
Verde
Rosso risoluzione di 640 x 480 (p.es. DFK 21F04, DBK
80 Blu
21F04, DFK 21AF04, DBK 21AF04, DFK 21BF04,
DBK 21BF04,...). Vedi anche le tabelle Le teleca-
Sensibilità [%]

60
mere a colori della The Imaging Source con filtro
taglia IR e Le telecamere a colori della The Imaging
40
Source senza filtro taglia IR.

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

segue

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


Sony ICX204AK: vengono usati in tutte le teleca-
100
mere a colori della The Imaging Source con una
Verde
Rosso
risoluzione di 1024 x 768 (p.es. DFK 31AF03, DBK
80
Blu 31AF03, DFK 31BF03, DBK 31BF03,...). Vedi anche
le tabelle Le telecamere a colori della The Imaging
Sensibilità [%]

60
Source con filtro taglia IR e TLe telecamere a colori
della The Imaging Source senza filtro taglia IR.
40

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

Sony ICX205AK: vengono usati in tutte le teleca-


100
mere a colori della The Imaging Source con una
Verde
Rosso risoluzione di 1280 x 960 (p.es. DFK 41AF02, DBK
80
Blu 41AF02, DFK 41BF02, DBK 41BF02,...). Vedi anche
le tabelle Le telecamere a colori della The Imaging
Sensibilità [%]

60
Source con filtro taglia IR e TLe telecamere a colori
della The Imaging Source senza filtro taglia IR.
40

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


Il filtro taglia IR

Contrariamente all'occhio umano, i chip CCD sono sensibili anche all'IR vicino. Tanto la luce diurna
quanto la luce delle lampade a filamento presentano una considerevole quota di IR. Ci sono due
motivi principali per proteggere i chip CCD dall'influenza dell'IR vicino:
• Gli obiettivi (o altri strumenti ottici) senza correzione dell'IR, non lavorano correttamente l'IR vicino
e quindi la qualità dell'immagine è peggiore.
• Nelle telecamere a colori l'IR vicino porterebbe ad una prevalenza del rosso, perciò non sarebbe
possibile un corretto bilanciamento del bianco.
Per questi due motivi tanti produttori attrezzano le loro telecamere con un filtro taglia IR.
Idealmente il filtro taglia IR lascia passare completamente la parte dello spettro visibile all'occhio
umano e blocca totalmente la parte IR. Il diagramma seguente mostra il comportamento reale del
filtro taglia IR usato nelle telecamere della The Imaging Source.

100

80
Sensibilità [%]

60

40

20

400 500 600 700 800 900 1000 1100


Lunghezza d'onda [nm]

Attenzione:
Le telecamere senza filtro taglia IR offrono una maggiore flessibilità perché le può adattare, tramite
alcuni filtri, alle proprie esigenze. Per questo motivo The Imaging Source non impiega i filtri taglia IR
nelle proprie telecamere FireWire monocromatiche. Comunque offre anche una famiglia di telecamere
a colori senza filtro taglia IR. Il codice del prodotto inizia con "DBK".

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


Interpolazione del colore

Nel capitolo I chip CCD (colore) abbiamo visto che il filtro Bayer (anche chiamato "filtro mosaico") è
il modo più semplice per realizzare un CCD a colori. Grazie a questa semplicità, la maggior parte dei
CCD a colori si basa su questo metodo. Esiste però un grosso svantaggio: un pixel può rappresentare
solo un colore, cioè o "rosso" o "verde" o "blu". Il formato di questo tipo d'immagini è "RAW".
Ci aspettiamo comunque che un pixel contenga tutti e tre i colori. I due colori mancanti vengono
forniti dalla cosiddetta interpolazione del colore. Altri termini sono "interpolazione dello spazio colore",
"demosaicizzazione" o anche, specialmente nella fotografia digitale, "conversione RAW".
L'immagine seguente mostra un semplice ma efficace metodo d'interpolazione del colore, la cosid-
detta "interpolazione bilineare". Si basa sui valori medi dei pixel vicini:

0 0 0 0 255 255 0 255

255 0 255 255 0 0 0 0


255 255 255
0 0 0 0 255 255 0 255
255+255+255+255
255 0 255 255 0 0 0 0 R=0 G=
4
255 G=255 255
255 0 255 255 0 255 255 255 B=255 255+255+255+255
B=
255 255 255 0 255 255 0 255 4

255 0 255 255 0 255 255 255 255 255 255


Immagine di
partenza 255 255 255 0 255 255 0 255

Immagine digitale grezza

Con la diffusione delle fotocamere e telecamere digitali, aumenta la tendenza ad effettuare


l'interpolazione del colore direttamente sul computer. I tre vantaggi principali sono i seguenti:
• La quantità dei dati delle immagini a colori nel formato RAW è esattamente equivalente a quella
delle immagini monocromatiche. Per questo il trasferimento delle immagini avviene velocemente
come per le immagini monocromatiche.
• Ci sono vari metodi d'interpolazione del colore. Effettuandoli sul computer, l'utente ha una libertà
di scelta.
• Dal punto di vista dell'analisi delle immagini, un'interpolazione del colore equivale ad una inutile
manipolazione dei dati di misura (l'immagine in formato RAW).

segue

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


Per questo si può escludere l'interpolazione del colore da tutte le telecamere a colori della The Imaging
Source - ad eccezione di quelle della serie economica Dxx 21F04. Per farlo l'utente deve scegliere il
formato colore BY8 (RAW). Tutti i software della The Imaging Source forniti con le telecamere, sono
compatibili con il formato RAW e offrono vari metodi d'interpolazione del colore.
Attenzione: anche la fotografia digitale lavora sempre più con il formato RAW. A prima vista le im-
magini RAW sono considerevolmente più pesanti rispetto a quelle interpolate. Ma effettivamente
quest'ultime non sono solo interpolate, ma anche compresse (JPG). Se le immagini interpolate fossero
senza compressione, sarebbero più pesanti di quelle in formato RAW.
Troverà informazioni più dettagliate per quanto riguarda le telecamere a colori nel white paper Come
funzionano le telecamere a colori.

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


Il filtro ottico passa-basso (OLPF)

Se l'oggetto da riprendere mostra delle strutture sottili e regolari, si potrebbero generare degli effetti
moiré. Un OLPF smorza questo effetto, ma porta anche a delle immagine sfocate.
Attenzione: gli effetti moiré si possono smorzare mettendo l'obiettivo leggermente fuori fuoco. Il
vantaggio di un OLPF integrato nella telecamera è il semplice utilizzo. Si è sempre protetti dagli ef-
fetti moiré indipendentemente dall'impostazione dell'obiettivo, ma si otterranno anche sempre delle
immagini leggermente sfocate. Quindi l'uso di obiettivi ad alta qualità è quasi inutile.
Per questo The Imaging Source impiega gli OLPF solo nelle telecamere economiche DFK 21F04,
DFM 21F04 e DFM 21F04-ML (vedi anche la tabella Le telecamere della The Imaging Source con
filtro taglia IR).

Immagine originale senza effetto moiré

Effetto moiré Effetto dell'OLPF

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 


I formati colore

I formati colore definiscono la codificazione dell'informazione "colore" in un flusso di dati d'immagini


digitale. Sfortunatamente mancano gli standard e quindi c'è una moltitudine di formati. Spesso si
distinguono l'uno dall'altro solo per il nome. I formati colore della The Imaging Source sono basati
sulla terminologia descritta sul sito internet www.fourcc.org.

Telecamere monochromatiche
Le telecamere monocromatiche della The Imaging Source utilizzano il formato Y800, il quale mette
a disposizione 256 livelli di grigio per pixel.

Telecamere a colori (interpolazione del colore disinserita)


Dal punto di vista tecnico, le telecamere con "interpolazione del colore" disinserita, usano anch'esse
il formato Y800. Questa terminologia porta spesso ad un malinteso: infatti se si utilizzano le teleca-
mere a colori "tradizionali" nel modo monocromatico (come per esempio le telecamere economiche
Dxx 21F04 della The Imaging Source), quest'ultime effetuano lo stesso l'interpolazione del colore,
fornendo però soltanto i valori di luminosità.
Invece se si usano le moderne telecamere della The Imaging Source (Dxx 21AF04, Dxx 31AF03, Dxx
41AF02, Dxx 21BF04, Dxx 31BF03, Dxx 41BF02) nel modo monocromatico, l'interpolazione del colore
è disinserita. In questo caso il formato Y800 significa solo che la telecamera fornisce l'immagine
digitale grezza (formato RAW).
Per evitare malintesi, i driver delle telecamere a colori della The Imaging Source offrono anche il forma-
to proprietario BY8 (RAW). Indica ai programmi seguenti che si tratta di immagini digitali grezze.

Telecamere a colori (interpolazione del colore accesa)


Se l'interpolazione del colore è inserita, le telecamere a colori della The Imaging Source usano il
formato UYVY, il quale mette a disposizione 256 livelli di grigio (Y) per pixel e alternativamente ogni
secondo pixel 256 valori di colore (U) e 256 valori di colore (V).
Le telecamere a colori economiche DFK 21F04, DFM 21F04 e DFM 21F04-ML offrono inoltre il
formato Y411, il quale mette a disposizione 256 livelli di grigio (Y) per pixel e alternativamente ogni
quarto pixel 256 valori di colore (U) e 256 valori di colore (V).

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 10


Le telecamere monochromatiche della The Imaging Source

La tabella seguente Le dà un‘idea generale delle caratteristiche delle telecamere monocromatiche


della The Imaging Source:

Telecamera Formato Risoluzione fps Trig Int OLPF IR CCD

DMK 21F04 Y800 640 x 480 30 - - - - Sony ICX098BL

DMK 21AF04 Y800 640 x 480 60 - - - - Sony ICX098BL

DMK 21BF04 Y800 640 x 480 60 3 - - - Sony ICX098BL

DMK 31AF03 Y800 1024 x 768 30 - - - - Sony ICX204AL

DMK 31BF03 Y800 1024 x 768 30 3 - - - Sony ICX204AL

DMK 41AF02 Y800 1280 x 960 15 - - - - Sony ICX205AL

DMK 41BF02 Y800 1280 x 960 15 3 - - - Sony ICX205AL


segue
fps : max frame per second
Trig : ingresso trigger e I/O
Int : interpolazione del colore nella telecamera
OLPF : Optical Low Pass Filter
IR : filtro taglia IR
CCD : tipo di chip CCD della Sony

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 11


Le telecamere a colori della The Imaging Source con filtro taglia IR

La tabella seguente Le dà un‘idea generale delle caratteristiche delle telecamere a colori della The
Imaging Source con filtro taglia IR:

Telecamera Formato Risoluzione fps Trig Int OLPF IR CCD

UYVY 640 x 480 15 - 3

DFK 21F04 Y411 640 x 480 30 - 3 3 3 Sony ICX098BQ

Y800 640 x 480 30 - 3

UYVY 640 x 480 15 - 3

DFK 21F04* Y411 640 x 480 30 - 3 - 3 Sony ICX098BQ

Y800 640 x 480 30 - 3

UYVY 640 x 480 30 - 3


DFK 21AF04 - 3 Sony ICX098BQ
BY8 640 x 480 60 - -

UYVY 640 x 480 30 3 3


DFK 21BF04 - 3 Sony ICX098BQ
BY8 640 x 480 60 3 -

UYVY 1024 x 768 15 - 3


DFK 31AF03 - 3 Sony ICX204AK
BY8 1024 x 768 30 - -

UYVY 1024 x 768 15 3 3


DFK 31BF03 - 3 Sony ICX204AK
BY8 1024 x 768 30 3 -

UYVY 1280 x 960 7.5 - 3


DFK 41AF02 - 3 Sony ICX205AK
BY8 1280 x 960 15 - -

UYVY 1280 x 960 7.5 3 3


DFK 41BF02 - 3 Sony ICX205AK
BY8 1280 x 960 15 3 - bitte wenden
segue
* : in produzione dal 07/2005
fps : max frame per second
Trig : tipo di chip CCD della Sony
Int : interpolazione del colore nella telecamera
OLPF : Optical Low Pass Filter
IR : filtro taglia IR
CCD : tipo di chip CCD della Sony

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 12


Le telecamere a colori della The Imaging Source senza filtro taglia IR

La tabella seguente Le dà un'idea generale delle caratteristiche delle telecamere a colori della The
Imaging Source senza filtro taglia IR:

Telecamera Formato Risoluzione fps Trig Int OLPF IR CCD

DBK 21F04 Y800 640 x 480 30 - - - - Sony ICX098BQ

UYVY 640 x 480 30 - 3


DBK 21AF04 - - Sony ICX098BQ
BY8 640 x 480 60 - -

UYVY 640 x 480 30 3 3


DBK 21BF04 - - Sony ICX098BQ
BY8 640 x 480 60 3 -

UYVY 1024 x 768 15 - 3


DBK 31AF03 - - Sony ICX204AK
BY8 1024 x 768 30 - -

UYVY 1024 x 768 15 3 3


DBK 31BF03 - - Sony ICX204AK
BY8 1024 x 768 30 3 -

UYVY 1280 x 960 7.5 - 3


DBK 41AF02 - - Sony ICX205AK
BY8 1280 x 960 15 - -

UYVY 1280 x 960 7.5 3 3


DBK 41BF02 - - Sony ICX205AK
BY8 1280 x 960 15 3 -

fps : max frame per second


Trig : tipo di chip CCD della Sony
Int : interpolazione del colore nella telecamera
OLPF : Optical Low Pass Filter
IR : filtro taglia IR
CCD : tipo di chip CCD della Sony

Telecamere FireWire - Sensibilità spettrale e formati colore 13