Sei sulla pagina 1di 3

PROGRAMMA DI FILOSOFIA CLASSE 4H A.

.S 2012/2013 DOCENTE: Gabriella Giudici Invito alla filosofia David Foster Wallace, Questa lacqua Analisi del testo e discussione sul valore della cultura umanistica Aristotele Aristotele secondo Diogene Laerzio: lanagnostes, il nous, il puledro Leredit del platonismo e il suo superamento La critica alla dottrina delle idee La dottrina delle categorie Sostanza e accidenti I procedimenti dellindagine razionale: la dialettica, lapodittica, il sillogismo La fisica e i principi del mutamento Il libro I della Fisica: la critica dei filosofi naturalisti Il libro II: la dottrina delle quattro cause, potenza e atto Il De coelo e il De corruptione: la cosmologia aristotelica La Metafisica Il motore immobile La scienza dellente in quanto ente Il principio di non contradizione Il De anima Leudaimonia Educazione e polis: la vita buona Il giusto mezzo e la scelta razionale Andronico di Rodi e la definizione del corpus aristotelico Dal mondo antico alla modernit: lellenismo e il Medio Evo Cenni al pensiero di Agostino Cenni a Tommaso dAquino e alla scolastica I caratteri della modernit filosofica: verso la soggettivit moderna Lincontro con laltro: il dibattito giuridico cinquecentesco, Oviedo, Sepulveda, Las Casas Montaigne e il relativismo culturale La crisi del principio dautorit: la teologia luterana e la riforma protestante

La nascita della stampa: la democratizzazione e la laicizzazione del sapere La rivoluzione astronomica e la nuova visione del cosmo Copernico e il De Revolutionibus La prefazione di Adreas Osiander Tycho Brahe Keplero La rivoluzione scientifica La nuova visione della natura La nuova visione della scienza La visione della natura di Democrito (V secolo) Cenni a Bruno Gli infiniti mondi e le implicazioni politiche della cosmologia senza centro Galilei Il Sidereus Nuncius e la distruzione della cosmologia tolemaico-aristotelica La critica del principio dautorit e lautonomia della scienza Le Lettere copernicane Il Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo Il Saggiatore Il metodo della scienza Il processo, la condanna, labiura Bacone Il lord cancelliere di Giacomo I, barone di Verulamio Lutopia della scienza: il progetto del dominio delluomo sulla natura, Sapere potere La nuova Atlandide LInstauratio magna La nuova logica della scienza Lesperimento e il connubio della mente con la natura La verit filia temporis Il Novum Organum La pars destruens: i pregiudizi della mente La pars construens: Il metodo induttivo De sapientia veterum: lambiguit della tecnica e il mito di Dedalo Bacone vs Bruno: le concezioni meccanicistica e organicistica della natura Testi: Novum organum (brano) La sapienza degli antichi (brano) Cartesio La critica dei saperi di La Flche e la ricerca del metodo Le Regulae e la mathesis universalis Il discorso sul metodo: levidenza Le Meditationes de prima philosophia La prima meditazione : il dubbio metodico, il dubbio iperbolico La seconda meditazione: ego cogito, ergo sum, sive existo La terza meditazione: la prova dellesistenza di Dio e la validit del sapere Cartesio fondatore della filosofia moderna: linterpretazione hegeliana La svolta soggettiva Lopposizione di verit e certezza.

Testi: Discorso del metodo (brano) Meditazioni metafisiche (brani) Codocenza filosofia e storia: La natura umana Luomo ha una natura? Cartesio vs Pascal Il dibattito di Eindhoven: Chomsky vs Foucault Sartre: luomo lessere la cui esistenza precede lessenza La condizione umana: Blade runner. Visione, dibattito ed esercitazione finale Perugia li, 4 giugno

La docente

Gli studenti