Sei sulla pagina 1di 13

PRIMAVERA ALLA FATTORIA

E PRIMAVERA ALLA FATTORIA E TUTTI GLI ANIMALI SONO MOLTO AGITATI: STANNO PER NASCERE I PICCOLI DELLA SIGNORA GALLINA!

DOPO UNA NOTTE DATTESA, DAL POLLAIO PROVIENE UN FORTE: CRACK, CRACK, CRACK!!!

PAP GALLO ANNUNCIA CON GIOIA LA NASCITA DEI SUOI TRE PICCOLI PULCINI.

MAMMA GALLINA E PAP GALLO DECIDONO DI CHIAMARLI MARGHERITINA, GIGETTO E GIULIETTA.

QUALCHE

GIORNO

DOPO

NEO-GENITORI

DECIDONO

DI

PORTARE MARGHERITINA, GIULIETTA E GIGETTO A FARE IL LORO PRIMO GIRO IN UN BEL PRATO APPENA FUORI DALLAIA.

I PULCINI APPENA LO VEDONO, RIMANGONO ESTASIATI DALLA SUA BELLEZZA. LERBA BACIATA DAL SOLE E CULLATA DA UNA TIEPIDA BREZZA PRIMAVERILE E SOPRA DI ESSA GIACCIONO TANTI VARIOPINTI FIORELLINI: PRIMULE, VIOLE, MARGHERITE E ROSELLINE.

SUBITO I TRE PULCINI INIZIANO A CORRERE AL COLMO DELLA FELICIT E A ROTOLARSI NELLA TENERISSIMA ERBETTA.

MENTRE

MAMMA

GALLINA

INTENTA

AD

AMMIRARE

UNA

SPLENDIDA PIANTA DI ROSE ROSSE, GIGETTO, IL PI BIRICHINO DI TUTTI I PULCINI, NE APPROFITTA IMMEDIATAMENTE PER SCAPPARE ATTRAVERSO UN BUCO NELLA RETE.

HA SENTITO PARLARE DI UN BEL BOSCHETTO L VICINO E VUOLE VEDERE GLI ALBERI, CHE LUI NON HA MAI VISTO. COS SI ALLONTANA TROPPO DALLA SUA FAMIGLIA E NON SI ACCORGE CHE STANNO CALANDO LE PRIME OMBRE DELLA SERA E DOPO UN PO SI FA NOTTE.

GIGETTO, INFREDDOLITO E IMPAURITO, SI NASCONDE NEL CAVO DI UN ALBERO E INIZIA A PIANGERE DISPERATO: PIOOOO!!! PIOOO!!!.

MAMMA GALLINA, PAP GALLO E LE SUE SORELLINE, CHE LO STAVANO CERCANDO PREOCCUPATISSIMI

SENTONO LA VOCE DEL PICCOLO PULCINO PIANGENTE E LO RITROVANO SUBITO. GIGETTO, VEDENDOLI ARRIVARE, SUBITO SI ASCIUGA I LACRIMONI E DICE ALLA MAMMA: NON MI ALLONTANER MAI PI DA CASA!. LA MAMMA LO PRENDE IN BRACCIO ED IL PICCOLO PULCINO, SFINITO DA QUELLA GIORNATA DI PRIMAVERA COS AVVENTUROSA, SI ADDORMENTA TRA LE MORBIDE ALI DI MAMMA GALLINA.

Potrebbero piacerti anche