Sei sulla pagina 1di 24

Corte Europea dei Diritti dellUomo

Il caso Groppera Radio a.g. e altri contro Svizzera


Lavoro di gruppo: Addonizio Giovanni Cadeddu Gianluca Casu Carla Fadda Mariangela Pintus Francesco Corso di Diritto dellInformazione 2012/2013. Maggio 2013 Facolt di Scienze Politiche dellUniversit di Sassari Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria dellInformazione

Il caso Groppera Radio a.g.

di cosa parla questa sentenza?

Parla di

Interferenze.

Regolazione di Interferenze

Interferenze nella libert di espressione

Interferenze tra frequenze radio oltre confine e dentro il confine di uno stato europeo

Interferenze tra sistemi giuridici

Interferenze tra stato e cittadini

La Corte Europea dei Diritti dellUomo

Quando interviene la Grande Camera? Lavvio del procedimento dinanzi alla Grande Camera assume due forme diverse: Rinvio Dopo la sentenza di una Camera, le parti possono chiedere il rinvio del caso alla Grande Camera in via eccezionale. Un panel di giudici della Grande Camera decide se il caso deve essere affidato alla Grande Camera per nuovo esame. Rinuncia I casi sono inviati anche alla Grande Camera quando questo viene abbandonato da una Camera, anche se questo un caso eccezionale La Camera pu rinunciare al caso e spostarlo alla Grande Camera se il caso solleva una questione grave relativa allinterpretazione della Convenzione o se vi un rischio di incoerenza con una precedente sentenza della Corte.

Organizzazione della Corte La Corte composta di 5 sezioni, allinterno delle quali vengono poi composte le Camere.

La Convenzione Europea dei Diritti dellUomo

Spiega e Interpreta il testo della CEDU

Convenzione Europea dei Diritti dellUomo

Sistema legale Diritto Comune Common Law

Corte Europea

I giudizi della Corte Sono Vincolanti per gli stati firmatari

Implementa un sistema legislativo misto comune/civile

Includendo anche gli stati che applicano un Diritto Civile

Articolo 10 della CEDU

Libert di avere opinione Libert di comunicare informazioni e idee


complementari

Articolo 10 della CEDU libert di espressione

composto di 2 paragrafi

1 paragrafo definisce le libert garantite

Libert di ricevere informazioni e idee

2 paragrafo stipula le circostanze nelle quali lo Stato pu legittimamente interferire con lesercizio della libert di espressione

Margine di apprezzamento intervento degli stati per regolamentare le suddette libert


... Ogni persona ha diritto alla libert despressione.

introdotto per ragioni tecniche in fase avanzata di scrittura della convenzione.

Tale diritto include la libert dopinione e la libert di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorit pubbliche e senza limiti di frontiera. Il presente articolo non impedisce agli Stati di sottoporre a un regime di autorizzazione le imprese di radiodiffusione, cinematografiche o televisive.

Cronologia Procedura Corte Europea

9/2/1984 consegna ricorso 10890/84 da parte dei ricorrenti alla CEDU ORIGINE

8/5/1989 Cancelliere riceve memoriale ricorrenti

30/5/1989 Cancelliere riceve memoriale Governo Svizzero

15/6/1989 Presidente annuncia data inizio procedimento orale per il giorno 21/11/1989

26/9/1989 Segretario Commissione Europea deposita documentazione

23-24/11/1989 Prima Delibera Camera di Consiglio

28/3/1990 Sentenza Corte

Costituzione Camera di consiglio 24/11/1988 Caso sottoposto alla Corte Europea D.U. dalla Commissione Europea e dal Governo Svizzero 16/11/1988 - 31/1/1989

Cancelliere viene informato che la Commissione presenter le informazioni in fase di udienza 21/7/1989 Camera abbandona competenza alla Corte Plenaria 20/6/1989

Avvio Procedimento Seconda Delibera Pubblico Corte Plenaria Camera di Consiglio 21/11/1989 21-22/2/1990

I luoghi

MAUR

Il Caso > sequenza temporale


20 giugno 1983 Fine del Monopolio Radio Stato Svizzera. Vengono concesse 36 licenze. Radio 24 AG ottiene una delle licenze CONDIZIONE: entro 30/9/1983 CESSARE TRASMISSIONI DA PIZZO GROPPERA 1 ottobre 1983 Cambio propriet Pizzo Groppera. Groppera AG Radio Sound nuova radio con stesse caratteristiche editoriali RITRASMISSIONE VIA CAVO 1 gennaio 1984 Entra in vigore Ordinanza 1983 Licenze Comunit-antenna blocca ritrasmissione Radio Sound. Cooperativa Maur continua a ritrasmettere Radio Sound 21 marzo 1984 Autorit PTT intima Coop-Maur Sospendere ritrasmissioni Groppera Radio 30 agosto 1984 Fulmine danneggia la stazione radio PIZZO GROPPERA STOP ATTIVIT STAZIONE PIZZO GROPPERA

LEGENDA fatti relativi allazienda Procedura in svizzera Procedura in italia

1979 Belton srl costruisce in ITALIA stazione radio a 6 km dalla Svizzera ORIGINE

fino al 1982 Radio 24 di R. Schawinski gestisce la stazione Belton. Area Zurigo. ELUSIONE MONOPOLIO radiotelevisivo SVIZZERO

linea azion solo riassu

ripetute SOLLECITAZIONI AUTORIT SVIZZERE TAR lombardia AL MINISTERO sentenza ITALIANO PTT radio24 sospensione svolge attivit trasmissioni illegalmente belton 01 ottobre 1981 1979-1981 trasmettitore > potente solo per svizzera monopolio italiano trasmissioni estero (L.103)

consiglio di stato ribalta sentenza tar consentendo trasmissioni radio solleva questione costituzionale 04 maggio 1982

RICORSO Groppera Radio CORTE EuROPEA 9 febbraio 1984

RICORSO Groppera Radio Tribunale Federale vittime Ordinanza 1983 18 settembre 1984

Tribunale Federale annulla il procedimento senza decisione Groppera Radio Tribunale Federale 12 novembre 1984

SECONDO APPELLO Groppera Radio Tribunale Federale CONTRO ANNULLAMENTO PROCEDIMENTO

Tribunale Federale respinge ricorso mancanza interesse presente e/o futuro 14 giugno 1985

06 maggio1987 Corte costituzionale dichiara la legge.103 incostituzionale Vuoto normativo licenze radio per esTero

Gli attori del caso

Istituzioni svizzere

processo

in s

viz ze r

SVIZZERA

sollecita

azio ni

pro ce sso

in

it a li

ITALIA

GROPPERA CORTE EUROPEA

Istituzioni italiane

Convenzione europea dei diritti delluomo art.10 e art.13 Regolamento radio della convenzione internazionale delle telecomunicazioni articoli 2020, 2666 e 584 legislazioni nazionali svizzera - italia

BELTON

MAUR COOP

RADIO24

la sentenza

1. Rigetta, allunanimit, leccezione preliminare del Governo;

Decisione della Corte

2. Ritiene con sedici voti contro tre, che non vi stata violazione dellarticolo 10 (art. 10);

3. Dichiara, allunanimit, che non vi alcuna necessit di prendere in considerazione il caso di cui allarticolo 13 (art. 13).

conclusioni

Nel caso Groppera la Corte ha dichiarato: ... Lo scopo della terza frase dellarticolo 10 della Convenzione quello di mettere in chiaro che gli Stati sono autorizzati a controllare attraverso un sistema di licenze il modo in cui organizzata la radiodiffusione nei loro territori, in particolare nei suoi aspetti tecnici. Non possono, tuttavia, prevedere che le licenze non siano soggette alle prescrizioni dellarticolo 10 (2), caso che condurrebbe a un risultato contrario alloggetto e lo scopo dellarticolo 10, preso nel suo insieme. Le licenze tuttavia devono essere conformi allarticolo 10 preso nel suo insieme, diversamente violerebbero il principio della libert di espressione.

definizione del margine di apprezzamento consentito allo stato

conclusioni

margine di apprezzamento lascia uno spazio di discrezionalit allo Stato perseguimento di altri interessi statali.

aspetti tecnici radiodiffusione diritto di diffondere idee e informazioni varia da uno Stato allaltro da unepoca allaltra.

necessario potere discrezionale autorit nazionali entro i limiti posti dal trattato.

conclusioni

La Corte controlla sulla discrezionalit singoli Stati per eventuali violazioni della CEDU. I parametri utilizzati diritto stabilito dalla convenzione deve essere conforme alla legge necessario in una societ democratica. Garantisce emersione pluralismo giusto equilibrio tra universalit e particolarismo. Anomalia italiana assenza di previsioni normative licenze radiofoniche per trasmettere allestero.

conclusioni

Questo elemento a favore dei ricorrenti non modifica sentenza, sufficientemente motivata assenza di iniziative da parte delle autorit svizzere mancanza di status di vittime dei ricorrenti non configura alcuna violazione dellarticolo 10.

conclusioni

Larticolo 10 protegge NON SOLO le informazioni e le idee, ma anche la forma in cui sono expresse Ne consegue che i mezzi per la produzione e comunicazione, trasmissione o la distribuzione di informazioni e di idee sono coperti dallarticolo 10, e la Corte deve essere consapevole del rapido sviluppi di tali mezzi in molte aree.

conclusioni

Corte Europea dei Diritti delluomo sistema di Common Law, modello di ordinamento giuridico basato sui precedenti giurisprudenziali Corte non entra nel merito di cosa si intende per informazione e idee

conclusioni

giudice dissenziente Petitti, principio fondamentali telecomunicazioni distinzione tra trasmissione e ricezione. Il divieto imposto alla cooperativa Maur da parte della Svizzera violava larticolo 10 sulla libert di espressione. Il ragionamento ovviamente per essere convalidato deve considerare Groppera Radio vittima per la perdita di ascoltatori, la Cooperativa Maur destinataria del provvedimento di divieto non era ricorrente.