Sei sulla pagina 1di 13

UNIVERSIT CA FOSCARI VENEZIA

Fact Checking.it:Verificare per qualificare


Relatore Gianluigi Cogo
Christian Toniolo - Matricola 835068 13/05/2013

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


Sommario
Sommario....................................................................................................................... 2 1.Introduzione................................................................................................................ 2 2.Un p di Storia............................................................................................................. 3 3.FactChecking.it,Verifica dei fatti "all'Italiana"..............................................................4 4.Un esempio di "Verifica della notizia"..........................................................................7 5.Reputazione del Fact Checker................................................................................... 10 6.L'Integrazione nella stampa....................................................................................... 12 7.Mobile Fact-Checking?............................................................................................... 12 8.Conclusioni................................................................................................................ 13 9.Bibliografia................................................................................................................ 13

1. Introduzione
Nell'ultimo periodo grazie anche alle recenti Elezioni Politiche si diffusamente parlato di un fenomeno in rapida diffusione qui in Italia,Il fact Checking. Ma cos' il fact Checking? Il fact checking lattivit di stabilire se il contenuto di unasserzione sia vero o meno utilizzando e valutando (idealmente) tutte le evidenze e le fonti rilevanti e disponibili per questo scopo. Bene,questa pu essere una buona descrizione del puro fact checking effettuato dal singolo cittadino o dalle testate giornalistiche.E' capitato difatto a chiunque di leggere su un giornale,ascoltare alla radio o alla televisione una notizia di cui volevamo verificare la fonte;Il processo conseguente quello di andare a cercare delle fonti(on-line o cartacee)che verifichino ci che precedentemente stato appreso. Questa un'attivit prettamente giornalistica e che le principali Testate(Corriere della Sera,Repubblica etc.)usano per verificare e revisionare le notizie che andranno successivamente pubblicate. Il sopra citato meccanismo alla base del Fact-checking online collaborativo infatti la sua definizione :
2

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


Il fact checking online collaborativo lattivit di fact checking svolta prettamente online (cio in rete) in maniera coordinata ed organizzata da un gruppo (aperto) di persone. Le evidenze e le fonti rilevanti prendono qui la forma di documenti di testo, foto, video, file audio ecc. L'unica ma sostanziale differenza dalla singola ricerca di fonti, vede la verifica dei fatti come un'attivit cooperativa e sociale,meccanismo fondamentale del Web 2.0 che mette l'utente(e non pi "utonto")al centro dell'attenzione e protagonista delle interazioni. Inoltre un altro elemento importante quello della qualificazione dell'informazione,che da pettegolezzo o tweet confinato a rimanere una "voce del coro",con l'aggiunta di fonti diviene informazione qualificata alla stregua delle Testate giornalistiche. Tutto questo lavoro per ha bisogno di una piattaforma la quale deve avere una struttura che metta il potere in mano unicamente all'utente;una piattaforma sociale come FactChecking.it,PagellaPolitica,Politicometro rispondono alla perfezione ai requisiti appena specificati.

2. Un p di Storia
Si comincia a parlare di fact checking come di una specializzazione a s in ambito editoriale negli anni '20 del secolo scorso. Negli Stati Uniti stanno nascendo le riviste illustrate,una forma innovativa di stampa periodica che apre il mercato a nuovi pubblici e stimola nuovi linguaggi. Debuttano in quegli anni alcune tra le pi grandi testate giornalistiche al mondo:Time(1923),New Yorker(1925),Newsweek(1933) e cos via. Time,in particolare, il primo settimanale americano di attualit e proprio nella sua redazione nasce l'esigenza di investire in modo particolare nell'accuratezza del prodotto,facendone un segno distintivo. Qui viene creato il primo reparto dedicato al controllo puntuale dei nomi e dei fatti,integrativo rispetto al consueto lavoro giornalistico gi contemplato nel lavoro dell'autore e della redazione del giornale. Non considerato un lavoro prestigioso,al contrario per molti decenni viene ritenuta una mansione riservata alle donne,fortemente denigrate in quel periodo. Questa visione degradata di questo mestiere si protrae fino agli anni 80' nei quali i reparti addetti alla verifica dei fatti sono ormai,seppure in varie
3

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


configurazioni,abbastanza diffusi nell'editoria periodica americana di grande distribuzione. Superato ogni pregiudizio sessista,spesso rappresentano invece il primo scalino di una carriera editoriale,una scuola di precisione e documentazione che forma redattori attenti e scrupolosi. Verso la fine del secolo,il mondo pigia sull'acceleratore. E i media giustamente non fanno altro che seguirlo. Si moltiplicano i canali e le proposte,arriva Internet e con esso caterve di contenuti che aspettano soltanto le persone interessate. Il giornalismo periodico deve reinventarsi, costretto a spingere di pi sulla stretta attualit e a indugiare sempre meno su storie originali e di ampio respiro. E' noto che il paradigma del fact checking sia difficilmente compatibile con storie veloci,ci si concentra su pochi articoli migliorando la qualit del lavoro. A partire dalla met degli anni 90' la crisi dell'editoria conclamata,cominciano i primi tagli strutturali ai budget e spesso i primi ad essere licenziati sono proprio gli addetti alla verifica della fonte;Una funzione utile ma troppo costosa. Questo porta ad oggi dove l'attivit di fact checking all'interno delle testate ridotta all'osso,e dove presente,la maggior parte del lavoro svolto ricorrendo al supporto di freelance esterni e stagisti. E' proprio in questo momento nel quale il fact checking in "crisi" che un elemento caratteristico del nuovo millennio riporta in voga questa attivit:Le persone.

3. FactChecking.it,Verifica dei fatti "all'Italiana"


Questo capitolo si occuper di illustrare una particolare piattaforma di FactChecking ,fondata dalla fondazione Ahref e parte di un aggregatore di Media Civici accomunati dal compito di produrre informazione responsabile;Tale aggregatore nato con il nome di Civic Links ha come obiettivo principale di rendere ogni utente un "Collegamento vivente" che possa dare un contributo alla societ. Il motivo per cui stato scelto questa piattaforma a scapito di altre stata la visione in questo sito del nuovo paradigma di Fact4

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


Checking:viene eliminata la redazione che verifica la notizia e manda in pasto ai lettori il risultato di questo lavoro,cosa che accadeva nel cosiddetto Web 1.0.Invece viene introdotto un meccanismo Social che crea una comunit, struttura che come vedremo successivamente porta sicuri vantaggi a questo tipo di attivit. Citando il sito FactChecking.it vengono qui sotto riportati i quattro principi cardine del progetto di Ahref che formano una valida linea guida nel processo di verifica dell'informazione: Accuratezza Laccuratezza riguarda dati, persone, luoghi e fatti. Fa parte dellaccuratezza lattribuire propriamente frasi, dati, identit e fatti. Ad ogni imprecisione la tua storia perde di credibilit agli occhi del pubblico, finendo con il negare anche la validit del contenuto. Lesattezza vale sia sullattribuzione sia nel trattamento dellinformazione. Imparzialit Scrivere delle truffe assicurative della compagnia X lavorando per la societ assicurativa concorrente Y senza dirlo molto grave. La trasparenza la regola: informare sempre il lettore di questi potenziali conflitti e astenersi del tutto dallo scrivere quando la portata del conflitto troppo grande. Indipendenza La realt fatta pi di grigi che di bianchi e neri. Quando si tratta una vicenda giudiziaria ricordarsi sempre che una persona innocente fino a prova contraria. Quando si tratta di una vicenda politica ricordarsi sempre che non corretto omettere fatti importanti solo perch non collimano con il nostro credo politico. Legalit Le leggi a difesa della privacy e i regolamenti a tutela dei minori vanno sempre rispettati. In questo principio rientra anche la protezione delle fonti anonime: un bene spesso necessario per chi fa informazione ma da utilizzare con cautela. La legge italiana,
5

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


salvo alcune eccezioni, salvaguardia la fonte solo per il giornalista professionista. Andando nello specifico del sito di Verifica delle notizie,il sito rispetta le nostre previsioni sull'impronta incentrata sulla condivisione;difatti al momento della registrazione viene chiesto all'utente se vuole connettere la propria identit nei social network a quella di CivicLinks garantendo cos un pi rapido accesso alle informazioni del proprio account e uno snellimento del procedimento di registrazione;una volta effettuato l'accesso la pagina principale del sito appare in questa maniera:

Da come si pu notare il sito ci suggerisce dei personaggi sui quali fare Fact Checking,va sottolineato come la scelta non sia del tutto casuale, in quanto possibile esplorando le notizie pubblicate dalla comunit cliccare sul Autore della dichiarazione(Ad esempio Beppe Grillo)e decidere di "seguirlo"; A questo punto la piattaforma sar pi propensa a fornirci notizie che riguardano il politico ligure a discapito di altre;questa scelta ampiamente condivisibile in quanto difficile essere dei "tuttologhi": pi facile invece specializzarsi su delle tematiche vicine ai propri interessi o che comunque ne ispirano l'impegno nella revisione della notizia.
6

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


E' inoltre disponibile in alto a destra una barra di ricerca che ci consente di ricercare rapidamente un argomento,una notizia,un personaggio del quale siamo interessati;questa ricerca basata sul meccanismo di tagging della notizia,strumento innovativo e di sicuro futuro in un meccanismo social che si svilluper nei prossimi anni.

4. Un esempio di "Verifica della notizia"


Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta di questa attivit illustrando come avviene il procedimento di verifica di una notizia utilizzando sempre come piattaforma il sito precedentemente illustrato;Come vediamo dall'immagine sottostante tutto inizia con la pubblicazione di una notizia corredata da una fonte e ad una valutazione che va da "Sbagliata" a "Corretta",Giudizio che deve essere necessariamente correlato alla fonte che si cita;Particolare attenzione bisogna porre alla barra social in parte al caricamento della fonte (Contornata in blu in figura) in quanto sottolinea l'impronta avvenieristica del progetto e che permette all'utente di cercare rapidamente le fonti sui principali Social Network(Facebook,Twitter,Youtube,Flickr) o altrimenti di caricare un file residente sul proprio dispositivo.

Una volta caricata la notizia con allegate le fonti e il giudizio ,il pi sembra essere fatto.Questo sarebbe infatti il lavoro di un giornalista che raccoglie la notizia la verifica e se attendibile la pubblica,ma proprio
7

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


qui che entra in campo l'elemento di innovazione che nell'ultimo decennio ha cambiato il modo di svolgere questa attivit:le persone. Dal momento in cui la notizia viene pubblicata,il pezzo viene messo a disposizione della comunit la quale pu confermare il giudizio dell'utente che ha pubblicato la notizia aggiungendo nuove fonti,pu confutarlo portando allo stesso modo aggiungendo delle fonti che per smentiscono quanto detto prima. Un esempio esplicativo di quanto stato appena detto riportato qui sotto. La notizia la seguente:" Il killer si chiama Mada K. ed un giovane ghanese irregolare "pubblicata da Il Giornale in data 11/05/2013. Il Fact Checker in questione pone la notizia come "Sbagliata" e vediamo gi qui un esempio di fact checking incompleto.A fondamento della verifica della notizia ci devono essere le fonti e in questo caso l'utente pubblica solo la notizia che ritiene sbagliata,mentre erroneamente dimentica di citare una fonte che qualifichi il suo giudizio negativo

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3

Ed proprio qui che l'utilit di una comunit aperta affiora: cinque minuti dopo la pubblicazione di questa notizia un altro fact checker interviene confermando il giudizio del collega,ma portando con se ben tre fonti che avvalorano la sua tesi.

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3

Se la notizia fosse stata valutata solo in base al giudizio di una persona si sarebbe fatto un grave errore.Grazie all'intervento del secondo utente infatti la notizia ha assunto pi qualit portandoci sempre pi vicini a quanto in realt accaduto,unico fine dell'informazione.

5. Reputazione del Fact Checker


Rappresenta,in sostanza,il "Curriculum Vitae" del fact checker,infatti a seguito di varie pubblicazioni,all'aggiunta di fonti o alla mera effettuazione del giudizio di una notizia il saldo punti sar modificato,positivamente in caso di un buon lavoro,negativamente altrimenti.
10

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3

In base ai punti via via accumulati l'utente raggiunger un livello che rappresenta l'affidabilit che lo stesso ha nella comunit dei fact checker;una nota interessante quella della scelta di attribuire in qualsiasi caso un malus di un punto per aver dato una votazione negativa ad una citazione o ad un fact checking anche se esso effettivamente sarebbe meritevole di tale votazione;questa scelta ha il fine di incentivare un uso consapevole e ragionato del sistema di valutazione e votazione delle notizie proposte,e di incrementare al contempo il livello di responsabilit e la qualit della partecipazione della comunit anche nellesprimere il proprio giudizio e voto.
11

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3

6. L'Integrazione nella stampa


Prima delle conclusioni,vediamo un importante integrazione dei meccanismi di Social Fact Checking. Non presente in tutte le notizie ma solo in certe "adatte allo scopo" come si pu vedere riquadrato in blu nella figura sottostante il Corriere della sera ha deciso di inserire un link che ha un duplice scopo per l'editore:invitando l'utente a fare del fact checking sulle proprie notizie si rassicura l'utente sulla veridicit del contenuto e si qualifica la notizia inoltre,secondo aspetto,si offre un servizio alla comunit permettendo all'utente scettico di verificare la notizia fidelizzandolo alla Testata.

7. Mobile Fact-Checking?
Per quanto riguardo il comparto mobile,non si segnalano movimenti nel campo delle applicazioni mobile e questo fa capire come sia ancora poco diffusa la connotazione Social di questa attivit.Quasi sicuramente per
12

Fact Checking.it:Verificare per qualificare 201 3


con il progredire del fact checking vedremo uno svilupparsi degli applicativi che la renderanno un attivit ancora pi immediata e non confinata all'utilizzo di un dispositivo fisso

8. Conclusioni
Il fact checking, prima che un prodotto o una destinazione, un metodo. Buono per il grande editore, per il giornalista di grido, buono per ogni cittadino. Come abbiamo visto nel capitolo della reputazione, nel paradigma dei social media, sono gli utenti stessi che creano la propria credibilit e anche quella delle fonti aggiunte.Lidea, allora quella di creare una comunit di utenti che si autoregoli e che non abbia quindi bisogno di unautorit di regolazione di tipo top down.In particolare il Social Fact Checking pu essere visto come un imbuto che all'ingresso ha molte informazioni non qualificate e attraverso il filtro della comunit,in questo caso costituito dall'imbuto, vengono mantenute solo le informazioni degne di nota al fine di ottenere da questo processo un informazione qualificata.Inoltre chiaro che vada considerata unaggregazione ponderata che valuti sia laffidabilit dei singoli fact checkers coinvolti, sia laffidabilit delle fonti proposte.

9. Bibliografia
Fact Checking,Dal giornalismo alla rete - Sergio Maistrello - Apogeo Sushi Editore https://factchecking.civiclinks.it/it/ http://www.sergiomaistrello.it/ http://www.ahref.eu/it/biblioteca/fact-cheking-strumenti-e-fonti-perla-verifica-dei-dati/che-cose-il-fact-checking

13