Sei sulla pagina 1di 12

San Bernardino di Crema (CR)

Anno IV nr.3 del 12 Maggio 2013

Pubblicazione dinformazione del palio di San Bernardino da Siena fuori le mura

San Bernardino da Siena fuori le mura

Saradanaio
Pi valore al tuo risparmio
la Banda, dal Quartiere verso la Chiesa di S.Bernardino in Citt alle ore 21:00 : Nella Chiesa Parrocchiale, Concerto (Auditorium Manenti) del Coro di S.Bernardino extra mo- alle ore 21,30 : Al termine della processione, in enia e della formazione giovanile piazza Duomo, verr data lettura CreMaggiore del Bando Ufficiale del Palio e sar DOM.19 MAGGIO scoperto e benedetto il PALIO alle ore 11:30 : 2013. Con la partecipazione folkloMostra "San Bernardino. Volti, Imrististica degli "Sbandieratori e Mumagini e la sua Gente", a cura di sici dei Dovara". Elio Ferrari, presso il Circolo ARCI SAB.25 MAGGIO dalle ore 15:30 : alle ore 15,00 : Sfilata delle Contrade nel Quartiere Concerto di Campane e Campanari Apertura ufficiale della Fiera di San Bernardino da Siena - MercaGara "La torta pi bella e pi buotini delle Contrade na" alle ore 21,00 : alle ore 19:30 : Sfilata di Moda delle Contrade. Grande Pizzata in Piazza, in piazza DOM.26 MAGGIO della Chiesa alle ore 10,30 : Messa del Quartiere all'aperto alle ore 11,30 : Foto storica delle Contrade alle ore 12,00 : La Grande Abbuffata: gara per la tavolata pi numerosa, nella Conca Verde dell'Oratorio alle ore 15,30 : Palio Medioevale per bambini alle ore 21,00 : LUN.20 MAGGIO Gran Gal di Ballo dei Rapanelli, alle ore 20:30 : presso il Circolo ARCI Processione del Santo Patrono con

Il piano di risparmio che ti offre la possibilit di costruire un capitale per realizzare i tuoi progetti. A partire da 75 al mese.

Assicurazione Agenzia Crema, Via Cappellazzi 10, Tel. 0373.202591

SAB. 18 MAGGIO

SAB.1 GIUGNO
alle ore 20,30 : Festival delle Contrade, in piazza della Chiesa

DOM.2 GIUGNO
alle ore 15,30 : Palio storico di S.Bernardino da Siena Extra Moenia alle ore 19,00 : Palio Party con esibizione dal vivo di Writers "Live Paintings" alle ore 20,00 : Premiazioni finali delle Contrade in piazza della Chiesa alle ore 21,00 : Spettacolo finale di saluto delle contrade CREMETE E IL DRAGO a cura del gruppo "Teatro All'Improvvista" di Isola Dovarese

SEGNATE TUTTO SUL CALENDARIO!


dalla tradizione

FARMACIA VERGINE
DOTT.SSA RIZZI LUISA
Dal luned al venerd 8,30 - 12,30 / 15 - 19 Sabato 8,30 - 12,30

Fitoterapia - Dermocosmesi Dietetica - Veterinaria


Via Cremona, 3 Tel. e Fax. 0373.84906 CREMA (CR)

Via Cantoni,1 26013 Crema (CR) Zona Garzide Loc.S.Bernardino Tel.338 31 39107 Fax.0373 84843
cortedeimonaci@libero.it

larte di fare
i salumi

contadina

di Monaci Francesco Produzione e spaccio carni suine e salumi nostrani.

San Bernardino da Siena fuori le mura Orari di Apertura Negozio in Via Cadorna, 57
MAR 9.0018.00 MER 9.0018.00 GIO 13.0021.00 VEN 9.0018.00 SAB 9.0018.00

Barsi Francesco Fiorista


Via Cadorna n 29 - Crema (CR) Tel. 335/6207340

Ormai ci siamo. Il 20 di Maggio, memoria liturgica del nostro Santo Patrono San Bernardino, osserva inesorabile lo svolgersi del calendario. Il giorno della morte terrena dei santi diventa per la chiesa il giorno della festa perch il loro giorno natalizio alla gloria del cielo. San Bernardino si dunque preparato per questo giorno con una vita spesa completamente a servizio degli altri e in particolare ai pi piccoli e agli ultimi del suo tempo. Non pare fosse un appassionato frequentatore di giochi e gare di palio del suo tempo, ma era dotato di arguzia e sopratutto sapeva condividere la piccole gioie quotidiane dei suoi contemporanei valorizzando quindi tutto ci che poteva aiutare a

costruire momenti di pace, serenit, condivisione ed impegno comune. Insomma anche se personalmente non gareggiava era certamente un sostenitore convinto di tutte quelle attivit che, come il nostro Palio, aiutano a far crescere una comunit nella generosit e fratellanza. Sappiamo bene infatti che condimento principale del Palio sono le gare ma lo scopo di tutto sempre il nostro bene essere comunitario che si manifesta nel preparare insieme la festa e i suoi corollari, addobbando il quartiere con nastri e coccarde, e sopratutto preparando i nostri cuori a vivere insieme delle belle giornate di comunit. E i primi appuntamenti, il concerto del Coro di Sabato,la Pizzata di Domenica e la solenne Celebrazione con Processione in citt di Luned 20, sono proprio all'insegna del tutti insieme appassionatamente, prima di affrontare le sfide del palio. Ben vengano anche le discussioni e un po' di sana competitivit, purch tutto aiuti a farci crescere nella cotel. 0373.82479 cell. 333.8292499

noscenza reciproca, nel rispetto e nella capacit di collaborare per costruire insieme una comunit sempre pi viva e generosa degna del nostro grande Patrono.

trattorialevillette@gmail.com

via Podgora, 2 26013 Crema

pranzi di lavoro

Vivai . Fiorerie . Garden Service Impianti Irrigazione Automatica


SEDE - Crema Ombriano, v. Renzo da Ceri, 19 - 0373.30263 FIORERIA - Crema Ombriano, viale Europa - 0373.31516 FIORERIA - Bagnolo Cremasco, v. Mazzini - 0373.648298 VIVAI - S.S.Crema Lodi (Ombriano) - 0373.230346

TRATTORIA TIPICA CREMASCA

San Bernardino da Siena fuori le mura

di Nicol Dino Premi


L'entusiasmo per il palio accende a tal punto i cuori dei contradaioli che, prima ancora dell'inizio ufficiale del palio stesso, le contrade, operando ai margini della legalit e del regolamento del comitato organizzatore e per giunta senza che la redazione dell'Eco del Palio ne fosse minimamente informata, hanno (de)libera(ta)mente deciso di sfidarsi in alcune gare pre-palio, un po' per scaldare i motori e un po' per iniziare a conoscersi e studiarsi tra competitori amici-nemici.

Il regolamento che i tre capi contrada, riuniti in un luogo imprecisato in un clima di semisegretezza degno di un conciliabolo di catilinarii, hanno stabilito alla presenza dei rispettivi bracci destri

nonch notabili delle singole contrade stato il seguente: ciascuna contrada avrebbe potuto proporre e organizzare due gare nelle quali avrebbero dovuto sfidarsi con le altre allo scopo di portare a casa qualche punto extra. Quali gare hanno dunque proposto le tre contrade? Procediamo con ordine. La contrada Martini ha proposto due giochi direttamente desunti dal mondo dei perdigiorno, del dopolavoro, dei bar e dei circoli ricreativi, del topico 'Bar Sport' (o 'Bar Italia' o 'Bar Nazionale' che dir si voglia) degli anni '70: il biliardino (altrimenti noto con la denominazione fascisteggiante di 'calcio balilla' o meglio ancora bigliardino) e le freccette, che sembrano vivere una seconda primavera. La contrada Piet, da par suo, ha optato per il mondo dello sport nostrano che vede il bambino (inteso tout court) versato per ferrea necessita nel calcio e, all'opposto, la bambina (intesa tout court) versata per sorte sovrana e inappellabile nella pallavolo ( ora sembra pregiudizio in parte sano, in parte sintomo di una chiusura mentale non ancora superata). La

Piet ha cos proposto una gara di calcetto e una di pallavolo (disputata il primo maggio). Infine, la contrada Chiesa si orientata sul mondo delle carte da gioco proponendo gare di briscola (cinquecentesco gioco di carte nato nei libertari, ricchi e laici Paesi Bassi) e di scala quaranta (gioco che, diffusosi negli anni venti del Novecento, ha, ahim, soppiantato, ormai definitivamente, il Ramino). Entrambe le gare sono state disputate a coppie il 5 maggio. Per quanto riguarda i vincitori di queste competizioni prepalio, per via del clima ai limiti della legalit in cui si sono svolte, la situazione non chiara e i risultati, sottoposti al vaglio del Comitato di Salute Pubblica, ovvero organizzatore, sono in via di definizione. Morale della favola: il Grande Fratello orwelliano non piace a nessuno, ma tante volte l'odiata 'forma' pirandelliana l'unico modo per vedere riconosciuti gli effetti delle nostre azioni, altrimenti sempre passibili di grottesche dissoluzioni, come ci insegna la parabola vitale del povero fu Mattia Pascal. Ecco il valore delle regole e delle forme di inquadramento. Al netto di questo, viva la 'vita'.

MACELLERIA
IMPIANTI ELETTRICI CIVILI - INDUSTRIALI BORDO MACCHINE UTENSILI

CALZI ERMINIO
Via Cadorna, 32 - Crema - Tel.0373.257428

Via Brescia, 64 - 26013 CREMA (CR) Tel. 0373 83805

San Bernardino da Siena fuori le mura

Mi prenoto per la Pizzata in piazza!


( Pizza + Acqua ) x _____ persone = _________ ( Pizza + Bibita ) x _____ persone = _________ ( Pizza + Birra ) x _____ persone = _________ Mi chiamo _____________________ e pago ____________

Ma cosa state aspettando? L a pizzata che si svolger nella piazza della Chiesa, a partire dalle 19:00 circa il prossimo

19 Maggio
... praticamente gi qua! Potete scegliere fra tre combinazioni, tutte basate sulla pizza pi famosa al mondo, la Margherita. La prima opzione prevede la Pizza e Acqua Naturale o Gasata, a 4,50; Per la sera del 20 Maggio,in cui si svolger la processione verso il centro citt sar attivo un servizio di navetta per permettere a tutti di partecipare. E necessario prenotarsi presso il bar dellOratorio consegnato il coupon qui a lato compilato, specificando oltre al proprio nome e cognome, anche il recapito telefonico ed il numero di persone per cui si prenota.

la seconda, Pizza e Bibita, a 5,00 e la terza, dove la pizza accompagnata dalla Birra, a 6,00. Ovviamente aperta la gara tutta interna a chi avr pi fantasia nel personalizzare la propria portata con aggiunte portate da casa, come acciughe, peperoni, prosciutto, funghi, Nutella o quello che vi pare! Partecipare facilissimo. Consegnate il coupon qua sopra compilato con il denaro corrispondente al totale dellordine al Bar dellOratorio. Non avete gi portato il tagliando in Oratorio ?

Prenoto il servizio navetta ANDATA e RITORNO dalla piazza della Chiesa parrocchiale a Piazza Garibaldi.
Mi chiamo ___________________________ Telefono _____________________________ Num.Persone ________

Via Cadorna tel. 0373/257909 P.zza Marconi tel. 0373/250619 Via Cavour, 17 tel. 0373/86466 P.zza Fulcheria tel. 0373/202862

San Bernardino da Siena fuori le mura

pante dovr comparire in scena almeno Sabato 25 maggio alle ore 21,00 si terr una volta. Per quanto riguarda i limiti temporali, una delle gare pi attese, la sfilata di ogni contrada avr diritto ad un massimoda. I contradaioli dovranno sfilare come modelli, presentando una perso- mo di cinque minuti per esibizione, durante i quali sono concesse piccole mesnale visione della moda. La gara sar suddivisa in tre categorie: bimbi : 0-12 se in scena e gag teatrali. anni, ragazzi : 13-17 anni e adulti: 18- I giudici, dopo aver atteso un minuto 100 anni . Ogni contrada dovr presen- extra-time, hanno la facolt di interrompere lesibizione. Le contrade hanno tare cinque esibizioni: moda bambini, moda ragazzi, moda adulti, moda spor- diritto ad una prova generale il giorno stesso della gara, ma necessario contiva e abiti da cerimonia. Per le ultime cordare lorario con il comitato (non due presentazioni non sono imposti lioltre le 14,30). Il palco sar comunque miti di et o categoria. Esistono per limiti numerici: ogni contrada dovr par- a disposizione a partire dal 22 maggio; tecipare alla gara con almeno 21 perso- in questo caso i giorni e gli orari delle prove andranno concordati direttamenne (sette per categoria); ogni partecite tra le contrade. Si consiglia alle squadre di presentarsi presso il campo di pallavolo, dove verr allestita la passerella, intorno alle ore

di Marta Spoldi

20,00, cos da poter curare gli ultimi dettagli e potersi organizzare con calma. Ricordiamo che ogni contrada dovr obbligatoriamente provvedere alle musiche e a gestire entrate ed uscite di scena, mettendo a disposizione dei tecnici una persona di fiducia che conosca il programma e guidi la regia. Le musiche vanno presentate al comitato almeno il giorno prima della gara, cos che non si creino problemi tecnici il giorno stesso e tutto si svolga senza scompigli. E inoltre richiesto un presentatore che guidi le uscite dei modelli e illustri al pubblico i capi esibiti dalla Contrada.

di Marta Spoldi
Domenica 26 maggio si render onore al tradizionale convivio domenicale. Le famiglie si allargheranno perch i contradaioli siederanno a tavola insieme, condivideranno pani e pesci e sentiranno che nelle loro vene scorre lo stesso sangue. Tutti sono invitati a prendere parte a questo evento: amici, parenti lontani, figli, cugini, animali domestici. Scopo del gioco infatti portare il maggior numero possibile di commensali e creare una tavola imbandita di mille colori, sapori e profumi. Il tutto si svolger nella conca delloratorio, meteo per-

sto. La manifestazione terminer massimo alle 17,00. A fine gara chiediamo di rispettare loratorio e lambiente: ciascumettendo, alle ore 12,00. Il ritrovo na contrada effettui lo sgombero e la fissato per le 10,30. Perch sia un pran- pulizia dei tavoli e del posto assegnato zo domenicale che si rispetti ogni conrispettando le norme della raccolta diftrada dovr garantire a ciascun parteci- ferenziata (cortesemente entro le ore pante: posto a sedere, piatto, posate, 18,00). bicchiere (e ovviamente cibo e bevanRicordiamo che anche in questo caso de). Verr considerato partecipante solo lunione fa la forza. chi ha effettivamente consumato il pa-

San Bernardino da Siena fuori le mura

Panetteria

PAIARDI DANILO
Via Brescia, 57 - 26013 Crema (CR) Tel. 0373/257375 Via Battaglio, 5 - 26013 Crema (CR) Tel. 0373/258980

Uniniziativa per dire

Grazie don Vincenzo


Ci stiamo preparando alle grandi onoranze al nostro Santo Patrono e alle celebrazioni del Palio dedicato questanno alla memoria del nostro carissimo Don Vincenzo De Maestri. Molti di noi sanno quanto don Vincenzo avrebbe tanto desiderato riposare nella Cappella del nostro cimitero. Questo non e stato possibile per varie ragioni. Un pensiero nobile e stato espresso da molte persone: perche non ricordarlo anche nella chiesetta del nostro cimitero con una lapide accanto a quella dei Parroci che lhanno preceduto come e stato fatto in passato? Ecco perche ci facciamo promotori di questa opera chiedendo laiuto a quanti vorranno unirsi alle offerte che raccoglieremo presso i promotori del Palio e presso la segreteria del nostro Asilo. Restera per la storia un ricordo anche sulla pietra oltre quello gelosamente scolpito nel cuore. Grazie a tutti. Mario Stabilini

di Nicol Dino Premi


Domenica 26 maggio alle ore 21.00 si svolger presso il benemerito Baby Garden la settima gara del palio di San Bernardino 2013: il Gran Gal di Ballo. Gli eventuali ignari avventori sappiano che potranno assistere quella sera (il ritrovo alle ore 20.00) a una competizione di danza sportiva di coppia a tutti gli effetti. I partecipanti si sfideranno in diverse esibizioni sperimentando sei tipologie differenti di ballo: il popolare valzer (in ritmo ternario), il sensuale tango (originario del Rio de la Plata, in ritmo binario), la polacca mazurka (in ritmo ternario), la veloce polka (a tempo binario in 2/4), il latino-americano cha cha cha e il cubano mambo. I partecipanti saranno divisi in tre categorie: i bambini (da 0 a 12 anni), i ragazzi (da 13 a 17 anni) e i maggiorenni, giusta le leggi di questa Repubblichetta (da 18 anni in su). Ogni contrada dovr presentare tre coppie per le ultime due categorie e almeno cinque bambini. Tutte le esibizioni saranno valutate da una giuria esterna qualificata degna di Ballando con le stelle, il programma targato Rai (e noi paghiamo) dellattempata Carlucci, o di Amici, il talent targato Mediaset (e noi non paghiamo)

dellintelligente De Filippi. La contrada vincitrice, per insindacabile verdetto della giuria, ricever tre coccarde, due ne ricever la seconda classificata e una la terza. In conclusione auguro a tutti gli eventuali ignari avventori di provare durante la serata del 26 maggio la stessa sensazione di euforico coinvolgimento provata dal protagonista del romanzo El especialista de Barcelona del cattivo maestro Aldo Busi, quando, nelle ultime pagine del libro, osservando dalla finestra spalancata della sua casa a Barcellona la frenetica danza di due giovani ballerini di strada, egli si lascia a tal punto trascinare dallo spirito del ballo che, senza quasi rendersene conto, si ritrova a urlare spudoratamente e in lacrime verso i danzatori: La bellezza! [] Il tempo a tempo! Il tempo nel suo tempo! La vita!. Il tempo di inviare un soffio di bacio, di sussurrare un grazie e la finestra si richiude, vetri e ante: Che gioia sapermi vivo!.

OFFANENGO (CR)
Via San Rocco, 41

SAN BERNARDINO (CR)


Via Brescia, 76

SERGNANO (CR)
Via Indipendenza, 42

San Bernardino da Siena fuori le mura

Il commercio e le fiere sono state oggetto di infiniti racconti, alcuni diventati autentici best-sellers, come il meraviglioso I pilastri della Terra di Ken Follett. Ma cosa hanno queste storie di cos affascinante?

Molto probabilmente perch era loccasione, magari attesa per un anno intero, di incontrare stranieri che, carichi delle proprie mercanzie, percorrevano su e gi la penisola o il continente per vendere pelli, olii, sale o qualunque altra cosa fosse trasportabile ma anche e forse soprattutto per entrare in contatto con un mondo molto diverso dal proprio. Anche nella nostra storia passata cera un mercato, che era occasione di incontro e festa; la sua collocazione probabile, non certa, era nei pressi del nostro quartiere a ridosso delle mura cittadine e del fiume Serio. Se ci fossero storie da ispirare romanzi non sappiamo ma la coincidenza e loccasione si offre come buona scusa per replicare una simile iniziativa. Gi nei due anni precedenti, con la Festa medioevale, abbiamo iniziato e qualche apprezzamento lo abbiamo anche raccolto. Questanno tocca alle Contrade organizzare questo mercato ma soprattutto farlo crescere di edizione in edizione.

La Fiera di San Bernardino, cos stata chiamata, si terr il prossimo 25 e 26 Maggio fra la piazza della Chiesa e la conca dellOratorio portando, oltre agli espositori delle tre contrade, anche altre persone interessate a mostrare la propria merce ma anche e soprattutto il loro talento. E quindi un invito a chiunque avesse un passatempo creativo, dal ricamo allintaglio del legno, o una collezione di meraviglie a condividerla con gli altri e magari, perch no?, a fare qualche affare. Le contrade si stanno gi muovendo e cosa saranno in grado di mostrare sar sicuramente una bella sorpresa; chi no ricorda i giochi da strada proposti nella passata edizione? Per le contrade, la Fiera sar terreno di sfida in quanto esse dovranno allestire almeno due bancarelle di prodotti della contrada e quattro giochi aperti al pubblico. Ma non finita qui, sono richiesti canti, filastrocche, poesie insomma intrattenimento per il pubblico che visiter la fiera e che potr ammirare i contradaioli vestiti per la festa. Quindi c molto da fare e ci sar molto da ammirare... arduo lavoro davvero per la giuria che dovr assegnare le coccarde!

di Sara Zuccotti
Panna, cioccolato, caramello, fragole, guarnizioni di vario genere, fiocchetti di zucchero questi e molti altri i protagonisti della competizione culinaria del 19 maggio.

Una gara che vedr come vincitrici le torte pi belle e buone. Sar l originalit dei contradaioli e, naturalmente, la loro bravura ai fornelli ad essere premiata dalla giuria, che avr un compito molto impegnativo e soprattutto dolce. Per questa giuria le candidature si sprecano ma il Comitato ha pensatodi coinvolgere come giurati alcuni sponsor particolarmente esperti o golosi. Speriamo solo che i giudici non se le mangino tutte ma ne lascino un po per gli altri per una merenda in compagnia. Se non siete del tutto imbranati a cucinare, come la sottoscritta, o volete dare una mano nel decorare i dolci fatevi subito avanti: avrete pi tempo per organizzare la preparazione dei dessert! Sicuramente nessuno dovr mancare alla gara a cui sono tutti invitati, cuochi, apprendisti e golosoni. Non dimenticate che il ritrovo previsto alloratorio per le ore 13.30 e linizio della competizione alle 17.00; inoltre solo un rappresentate per contrada pu essere presente allassaggio delle torte. E che vinca la migliore! ...Slurp!

ABBI GLI AMENTO

MACELLERIA

| xz|x
di Castellozzi Marisa

BIANCHESSI FLAVIO

Via Brescia, 29 Crema (CR) Tel. 0373 257255

Via Brescia, 101 - Crema (CR) - Tel. 0373 256972

San Bernardino da Siena fuori le mura

POLITECNICA CREMASCA snc


Via Brescia, 1/d - 26013 CREMA (CR) E-mail: politecnicacremasca@libero.it Sede & Laboratorio Tel. & Fax 0373.82981

COMPUTERS MACCHINE PER UFFICIO TONERS - CARTUCCE FOTOCOPIATRICI


VENDITA ASSISTENZA CONSULENZA NOLEGGIO

tel. 0373 244938

Chi pensa che il Palio si a un gioco per grandi si sbaglia di grosso! Questa edizione, attenta a far partecipare ogni contradaiolo di buona volont, ha pensato bene di organizzare una gara del Palio solo per i bambini, programmata per il pomeriggio di Domenica 26 Maggio. Gi lo scorso anno, durante la Festa Medioevale, si era realizzato un momento di festa solo per i pi piccoli che aveva ottenuto anche un discreto successo. Lidea che venuta al comitato quindi quella rendere protagonisti i bamEditoriale speciale di TUTTINCONCA bini dai 5 ai 12 Fotocopiato in proprio della Parrocchia di S.Bernardino in Crema. anni e di permetDirettore responsabile: Don Natale Grassi ScalviniRedazione: tere loro di vantaDon Natale Grassi Scalvini, Sara Zuccotti, Nicol Premi, Marta re la conquista di Spoldi, Nicola Gaudenzi, Nadia Manclossi qualche coccarda Contatti : tuttiinconca.blogspot.com Email : paliosanbernardino@gmail.com per la propria con-

trada, senza limite di numero, anzi pi si meglio ! La competizione, che si svolger , un insieme di 5 gare di abilit e di chiara ispirazione e ambientazione medioevale. Vince chi realizza il percorso nel minor tempo possibile. La prima gara quella dei sacchi della morte, dove una serie di sacchi appesi e fatti dondolare dagli avversari si trovano sul percorso che latleta deve compiere. La seconda si chiama il calcinculo medioevale, dove stavolta i sacchi pieni di paglia sono appesi e fatti oscillare sempre dagli avversari; segue poi la Giostra del Saladino, un classico che arriva dal passato, dove il concorrente deve colpire il fantoccio del Saladino o meglio lo scudo di questo dopo aver preso una bella rincorsa. Nelle ultime due sfide, verr messa a dura prova labilit e la precisione dei concorrenti , prima con La lancia ed i cerchi ed infine con il tiro con larco, un vero classico. Insomma, cari piccoli contradaioli cominciate ad allenarvi perch manca ormai poco a questa speciale sfida tutta per voi!

(pizzeria da asporto)

8 198 l a d

Via Brescia, 88 - Crema

(CR)

10

San Bernardino da Siena fuori le mura

di Claudia Maestri
Ebbene si quest'anno tra le tantissime novit, cambiano anche i punti. Si inizia col nome, tanto per cominciare, non pi punti ma COCCARDE. Da Wikipedia la definizione di Coccarda recita La coccarda una decorazione o un distintivo di forma tondeggiante realizzata con nastro usata come insegna di Stati Sovrani. E' anche usata come premio nelle competizioni sportive o come segno di appartenenza. E' costituita da una rosetta di nastro ripiegato, sovente con al centro un largo bottone che riporta le indicazioni della manifestazione o del premio. A completamento ci possono essere due o pi strisce di nastro che scendono dalla rosetta attaccate a suo retro.... Le nostre Coccarde non avranno il bottone centrale, ma avranno il pregio di essere DORATE! Quindi nelle varie competizioni in calendario, ad ogni Contrada partecipante, verr assegnata una Coccarda alla Terza Classificata, due alla Seconda Classificata e ben tre Coccarde alla Prima Classificata. Abbiamo pensato anche ALL'ALBE-

RO DELLE COCCARDE. Niente di esagerato ma sempre un albero. Ogni Contrada avr il SUO bellalbero dove verranno collocate le coccarde guadagnate nelle Gare. Per rendere partecipi tutti i contrada ioli della situazione in cui si trovano le diverse contrade, questi alberi si troveranno niente di meno che nella nostra Chiesa Parrocchiale, proprio ai piedi della statua del nostro San Bernardino, dove tutti potranno contarsi le proprie Coccarde, si, proprio cos, contarsi le proprie Coccarde, anche perch il totale non ci sar! E perch no, tra un conto e un altro, accendere una candelina al nostro San Bernardino chiedendo la benedizione per tutti noi. Sabato 18 Maggio, allavvio della manifestazione, il comitato assegner le Coccarde guadagnate nelle gare PrePalio che saranno poste sui diversi alberi Domenica 19 Maggio durante la S.Messa delle 10:30. Dunque non mancate alle funzioni della Domenica, dove Don Natale ci dar notizia circa le coccarde conquistate. Ah dimenticavo di dirvi che gli Alberelli sono veri ma abbastanza piccoli da entrare in Chiesa. E se qualche bricconcello volesse barare, strappando qualche Coccarda altrui o portandosela via per ricordo, sappia che anche il Comitato ha i totali aggiornati!

Ge-la-to, ge-la-to cos sta gridando una squadretta di monelli che, dalle guaciotte rosse rosse si deduce, abbia appena chiuso la sua partecipazione al torneo Danilo Pisati. Lo scorso 1 e 4 Maggio il nostro Oratorio si popolato per unautentica Festa dello Sport come da tempo non si vedeva. Centinaia di bambini e bambine, mamme, pap, fratellini e nonni al seguito hanno assistito alle gare di pallavolo e calcio per queste categorie pi che giovanili, colorando i campi sportivi appositamente attrezzati e facendo risuonare il loro allegro vociare. Pi che alla coppa, quella di metallo per intenderci, erano interessati a ricorrere un pallone per la sola gioia di farlo. C qualcosa di magico nella visione che i bambini, specie se ancora poco navigati, hanno dello sport; questi non guardano il gesto tecnico, espressione abusata dai commentatori televisivi, ma la possibilit di essere proprio loro a calciare il pallone o a farlo rimbalzare oltre la rete, muoversi pi come uno sciame che con uno schema di gioco provato e riprovato. C qualcosa di spontaneo che far sorridere ed amare anche il portierino, alto poco pi di un metro, che sfida il calcio di rigore e che, pur non riuscendo a pararlo, non

Lavanderia Lavasecco

Fuori Porta
Lavaggio e noleggio biancheria di qualit per ristoranti, alberghi e catering. CREMA - via Enrico Martini 7c/d Tel.0373 80405 - Fax.0373 252164 fuoriporta@lavanderialavasecco.191.it

11

San Bernardino da Siena fuori le mura

Bonizzoni Tappezzeria
Via E. Martini, 24 26013 Crema (CR) Tel. e Fax 0373.256945 Cell. 338.2627522
E-mail:info@tappezzeriabonizzoni.com Sito:www.tappezzeriabonizzoni.com

Tendaggi e Tessuti Rifacimento Divani, Poltrone e Sedie Carte da parati

si arrabbia, non geme, non si lamenta. Insomma, lo sport nella sua versione pi pura. Poi vengono le premiazioni, le medaglie e la maglietta che prova la partecipazione al torneo, la targa per la squadra ma gi nello spogliatoio si mormora e il gelato adesso posso mangiarlo?. La Polisportiva Frassati non pu che essere orgogliosa di queste due giornate, non solo perch ha riscosso un grande successo, ma, soprattutto, perch ha saputo mostrare come un manipolo risicato di dirigenti sia in grado di realizzare grandi cose. Spesso si d per scontato quanto un gruppo della comunit faccia come servizio a tutti e non si immagina quali enormi difficolt di debbano affrontare quotidianamente. La nostra Polisportiva ha una storia lunga e anche gloriosa ma troppo spesso dimenticata; andate a prendere il libro pubblicato solo pochi anni fa

per il suo 50-esimo compleanno e rileggetelo, potreste essere pi che sorpresi. In questi anni, la sua vita non stata facile perch, come tutti gli altri gruppi ancora attivi, si perso il senso della Comunit; cos molti bambini giocano in altre squadre o comunque preferiscono fare panchina in altre societ, venendo meno il numero degli atleti sono conseguentemente meno i genitori che danno una mano mentre resta invariato il carico di lavoro necessario per mantenere in essere le strutture sportive dellOratorio. Per questo vanno sempre e costantemente incoraggiati e sostenuti i volontari, la vera fibra della nostra comunit anche quando lo spirito di servizio diventa merce sempre pi rara. Grazie ai volontari, i gruppi, come la Polisportiva o il Comitato del Palio, esistono. I volontari, autentici eroi moderni, pochi, coraggiosi, soprattutto instancabili e mai abbastanza ringraziati.

Domenica 12 Maggio, mentre stiamo ultimando questo numero, abbiamo festeggiato gli anniversari di matrimonio. Ecco qui sopra il gruppetto che ha condiviso la loro personale festa con tutta la comunit. La foto di gruppo e quelle scattate alle singole coppie le potete trovare e scarica re dal blog tuttiinconca.blogspot.com

12

San Bernardino da Siena fuori le mura

Potrebbero piacerti anche