Sei sulla pagina 1di 1

TORTA ROCHER

Ingredienti per la genoise al cacao di 22 cm 4 uova 125 gr di zucchero 75 gr di farina 25 gr di amido di mais o fecola di patate 25 gr di cacao in polvere 15 gr di burro fuso ma freddo Setacciare in una ciotola le farine con il cacao.. In un'altra ciotola lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa triplicata e spumosa..come per il pan di spagna..ricordarsi che le uova montano di pi e meglio se non sono fredde da frigo quindi tenetele a temperatura ambiente per qualche ora... Ora abbandonate il frullatore o la planetaria e incorporate molto delicatamente le polveri aggiungendole in pi riprese..io mi trovo bene con una frusta muovendola molto piano da sotto a sopra..ma potete usare anche un cucchiaio di legno..quando sar tutto amalgamato versate il burro fuso ma freddo, mescolate lo stretto necessario perch si amalgami, versate nello stampo e cuocete a 170 per 35-40 minuti..Sfornate, dopo 10 minuti togliete la base dallo stampo e fate raffreddare su una gratella. Ingredienti per la Crema 250 gr di Mascarpone 250 gr di Panna Fresca 200 gr di Nutella 100 gr di Waffers al cacao 100 gr di nocciole tritate 1 cucchiaino di zucchero Montare la panna con un cucchiaino di zucchero. Lavorare con un mestolo il mascarpone in una ciotola, poi unire la Nutella passata al microonde a bassa potenza tanto da farla ammorbidire. Quindi aggiungere i waffers sbriciolati grossolanamente a mano e le nocciole..per ultima la Panna montata mescolando molto delicatamente ed in 3 volte. Per la decorazione: 200 ml di panna fresca una manciata di granella di nocciole tostate 10 Waffers Ritagli di genoise al cacao Cacao amaro 7 Ferrero Rocher Per i ritagli di genoise vi consiglio di fare la dose con 6 uova praticamente aggiungendo met dose a quella scritta sopra e cuocere la parte in pi in uno stampo piccolo o nei pirottini per muffins tanto andr macinato. Mettete nel mixer i waffers, i ritagli, la granella di nocciola e frullate per qualche secondo. ASSEMBLAGGIO Tagliate la torta in 3 strati, bagnate la prima base con del latte, farcite con della crema (un p meno di met) coprite con un'altra base, bagnate con del latte e spalmate altra crema. coprite con l'ultimo strato, bagnate e coprite tutta la torta anche nei fianchi con la crema rimasta. Ora cospargete sia sopra che intorno con il mix che avete frullato prima. Ne avrete in pi, tanto meglio sar pi semplice ricoprire la torta e quello che rimane lo userete per farci dei tartufini. Montate la panna con un cucchiaino di zucchero. quando quasi montata aggiungete un paio di cucchiaini di cacao setacciato.Passatela in una sacca da pasticceria e completate la decorazione come in foto.