Sei sulla pagina 1di 12

Corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni e Igegneria dellAutomazione Corso di Reti di Calcolatori Docente: Giorgio Ventre e Simon Pietro

Romano {giorgio, spromano}@unina.it Materiale a cura di: Vittorio Manetti vittorio.manetti@unina.it

NCTUns (http://nsl10.csie.nctu.edu.tw/)

Simulazione ed Emulazione

Simulazione: imitazione delle operazioni eseguite nel tempo da un processo o sistema reale per valutarne il comportamento e le caratteristiche principali Emulazione: interazione tra componenti di rete reali e componenti di rete simulati per la valutazione delle prestazioni di elementi reali in diverse condizioni della rete

Introduzione (1/2)
NCTUns un simulatore di rete sviluppato alla National Chiao Tung University, in Taiwan Grazie ad una nuova metodologia di simulazione riesce ad avere molteplici funzionalit che i simulatori tradizionali non hanno: NCTUns utilizza lo stack protocollare del sistema operativo sottostante (quindi reale e non simulato) Allinterno della rete simulata possibile far girare traffico reale generato da applicazioni reali, possibile lanciare sui nodi simulati gli stessi comandi del sistema operativo sottostante Il funzionamento del simulatore basato su un'architettura distribuita al fine di consentire lesecuzione di simulazioni su macchine remote

Introduzione (2/2)

NCTUns provvisto di un'interfaccia grafica potente, semplice e intuitiva Il software open-source, quindi possibile espandere il simulatore con moduli aggiuntivi realizzati in ambito di ricerca Pu simulare reti IP fisse, LANs wireless 802.11, reti mobili ad hoc, reti telefoniche GPRS, reti ottiche, reti Diffserv QoS, etc. NCTUns pu funzionare come emulatore: i nodi della rete simulata possono scambiarsi pacchetti con macchine reali attraverso la rete simulata

Installazione
NCTUns nasce come applicazione per Linux RedHat, ma intsallando alcuni packages possibile utilizzare il simulatore anche su altre distribuzioni (es.: Debian) Per eseguire linstallazione del simulatore necessario scaricare il package dal sito ufficiale (http://nsl10.csie.nctu.edu.tw/) Linstallazione richiede lapplicazione di una patch al kernel di Linux. Lutlima release di NCTUns customizzata per il kernel 2.6.11 Su piattaforma RedHat (Fedora) sufficiente lanciare lo script di installazione disponibile allinerno del package. Linstallazione su distribuzioni diverse richiede preventivamente lapplicazione della patch e la successiva ricompilazione del kernel

Avviare il simulatore
Per avviare NCTUns occorre lanciare nel seguente ordine: dispatcher, coordinator e la GUI
# /usr/local/nctuns/bin/dispatcher # /usr/local/nctuns/bin/coordinator # /usr/local/nctuns/bin/nctunsclient

Lavvio dei moduli del simulatore deve essere effettuato con i privilegi di root. Per eseguire delle simulazioni occorre loggarsi in NCTUns come utente dal menu della GUI: Setting-> Dispatcher-> user information Importante: il coordinator deve conoscere l'indirizzo IP utilizzato dal dispatcher. Se la simulazione viene lanciata su una macchina singola (dispatcher e il coordinator vengono eseguiti dalla stessa macchina) pu essere utilizzato lindirizzo di loopback 127.0.0.1. Se lavoriamo in modalit multiple-machine, bisogna specificare al coordinator lindirizzo IP della macchina su cui gira il dispatcher
6

Area di lavoro

Modalit operative

D Draw Topology Disegnare la topologia E Edit Property Configurare le propriet dei nodi della rete R Run Simulation Eseguire la simulazione P Play Back Riprodurre un'animazione

Draw Topology

Utilizzando la barra degli strumenti possibile selezionare un elemento di rete (host, router, hub, ) e trascinarlo allinterno dellaria di lavoro

In maniera altrettanto semplice possibile eseguire la connessione delle componenti

Edit Property

In tale fase va eseguita la configurazione dei vari elementi di rete e vanno editati I comandi che verranno eseguiti sui nodi Il simulatore dispone di un set di comandi predefiniti ma possono essere utilizzati gli stessi comandi disponibili su un terminale Unix. Per fare ci necessario creare un collegamento all'applicazione nella cartella tools di NCTUns

10

Run Simulation e Play Back

Durante la fase di running viene eseguita la simulazione. Inoltre vengono creati i file che descrivono la simulazione e vengono creati e memorizzato I file necessari ad eseguire successivamente lanimazione. E ovviamente possibile settare la durata della simulazione e la velocit di esecuzione La fase di Play Back pu essere utile invece per riprodurre un'animazione del trasferimento dei pacchetti

11

Alcune funzionalit
Dopo aver eseguito la simulazione possibile analizzare I pacchetti catturati durante la simulazione stessa sfruttando Wireshark NCTUns mette a disposizione uno strumento per tracciare grafici utili ad analizzare landamento di specifici parametri del traffico dati Esiste unulteriore funzione che consente di ottenere utili informazioni riguardo la trasmissione dei pacchetti, come ad esempio tempo di inizio e fine trasmissione, protocolli usati, identificativi dei nodi sorgente e destinazione, etc.

12