Sei sulla pagina 1di 1

Corriere della Sera 14 aprile 2008 VENDUTO PER 1,5 MILIONI DI DOLLARI

Spunta un filmino hard di Marylin


Girato negli anni Cinquanta: mostra la Monroe che pratica sesso orale ad un uomo sconosciuto NEW YORK - Marilyn come Paris Hilton. Forse i fan del sex symbol pi celebre della storia del cinema storceranno il naso, ma sembra che nei primi anni della sua carriera anche la futura attrice di A qualcuno piace caldo e Come sposare un milionario sia stata protagonista di un famigerato sex-tape. La notizia stata diffusa dal New York Post: il video hard, di appena 15 minuti, sarebbe stato scoperto dal collezionista americano Keya Morgan che successivamente ne avrebbe mediato la vendita a un uomo d'affari newyorchese per la cifra record di 1,5 milioni di dollari. UOMO MISTERIOSO - Secondo il quotidiano americano il video sarebbe stato girato negli anni Cinquanta e mostrerebbe la giovane Marilyn in ginocchio mentre fa sesso orale con un uomo misterioso. Il volto di quest'ultimo non si vedrebbe mai, ma secondo quanto ha dichiarato Morgan, che uno dei pochi che ha visto il video, chiaro che costui sapesse di essere filmato. A essere a conoscenza del video vi era anche l'Fbi e vi sono documenti declassificati che lo attestano. Questi ultimi, tra l'altro, raccontano che negli anni Sessanta Edgar Hoover, direttore della polizia federale americana e nemico giurato del clan Kennedy, quando venne a conoscenza del filmato, cerc inutilmente per due settimane di dimostrare che dietro all'uomo misterioso si nascondesse il presidente John F. Kennedy o suo fratello Robert. SCOPERTA CASUALE - Il collezionista Morgan ha raccontato al New York Post di aver scoperto per caso il video. Era alla ricerca di documenti inediti della Monroe e avrebbe parlato con ex agente dell'Fbi che a sua volta gli avrebbe raccontato di un vecchio confidente della polizia federale in possesso di un presunto video hard di Marilyn. Morgan si messo sulle tracce di quest'ultimo e ha scoperto che il filmato era custodito gelosamente dal figlio dell'informatore che intanto era morto. Morgan circa un mese fa avrebbe organizzato la vendita del video a un facoltoso e anonimo uomo daffari americano che avrebbe assicurato di voler custodire segretamente questo documento poco edificante della celebre attrice. Ha detto che avrebbe chiuso in cassaforte il video. Secondo il fascicolo dell'Fbi dedicato al sex-tape di Marilyn, in passato l'ex star del baseball e secondo marito della Monroe, Joe Di Maggio, avrebbe offerto all'informato dell'Fbi 25 mila dollari per cedergli il video, ma avrebbe ricevuto un netto rifiuto. Francesco Tortora

Potrebbero piacerti anche