Sei sulla pagina 1di 6

Nuova pagina http://www.borsari.it/riservato1/telecom.

php

Sei il visitatore n. 43270


Home Scollegati

27 marzo ore 9.00: .... chi c'è in cabina di regia?

Se il nostro Universo fosse davvero un "computer", la nostra sarebbe, di conseguenza, una "realtà virtuale", una "simulazione" o, più
semplicemente, come dicono le religioni orientali: "maya" ..... "illusione".

Staremmo, dunque, vivendo all'interno di "Matrix" ..... il programma di un computer.

Gli indizi (che possa essere così) sono molti ...... innanzitutto i "bits" (binary digitis) le istruzioni del tipo "0" e "1" con cui si
costruiscono i programmi software.

Un bit è un'istruzione derivante dalla combinazione di due "opposti": 0 e 1 ...... on e off .......

Una specie di linguaggio Morse semplificato.

Ricordate l'esperimento quantistico della doppia fenditura del 1909? ... Un fotone si comporta come particella e come onda ..... due
opposti ..... un bit .....

Capite?

Se un fotone può essere sia una particella (materia visibile) che un'onda (energia invisibile) allora può "produrre" bits ...... attraverso
la sequenza "on" (materia visibile) "off" (energia invisibile).

Combinando in un apposito programma una sequenza di quei bits, avremo di fronte ai nostri occhi ..... la realtà che vediamo ....... gli
"on" mostrano particelle visibili e gli "off" onde invisibili ..... vediamo gli "on" e non vediamo gli "off" .....

Ciò che vediamo sono tutti gli "on" mentre tutti gli "off" scompaiono ai nostri occhi .......

Allora questo tavolo su cui sto scrivendo è un programma di "on" che mi "mostrano" la forma del tavolo e di "off" che me ne fanno
percepire l'energia (l'impressione di solidità) ..... la solidità degli oggetti, difatti, dipende dalle vibrazioni e dalle cariche elettriche delle
loro particelle che, respingendo le cariche delle nostre mani, danno l'impressione di "massa".....

In sostanza: il nostro mondo potrebbe benissimo essere una combinazione di bits ..... un programma software ..... Matrix.

E, come tutti i programmi software, procede per "schemi elementari e ripetitivi" ..... istruzioni sempre uguali che "girano" all'interno di
tutto il programma ...... e, quindi, cicli ...... frattali ...... gli stessi schemi che riproducono lo stesso fenomeno su scale diverse.

Un ciclo, dunque, è la stessa istruzione (la stessa sequenza di bits) che produce, ad esempio, sia la rotazione della Terra intorno al suo
asse (un giorno), sia la rotazione della terra intorno al Sole (un anno) ..... sia un ciclo Tracy-2 che un ciclo Horus 10.5 .......

.... E' lo stesso schema su scala diversa ...... esattamente come i Frattali ......

...... Un Ologramma ...... come in basso così in alto ...... un pezzo del mosaico contiene (in piccolo) tutto il mosaico ......

Pensateci senza pregiudizi ...... ammetterete che è una possibilità tutt'affatto peregrina.

Ma se le cose stanno cosi, chi è il "programmatore"; chi c'è in cabina di regia?

Per rispondere, torniamo all'esperimento della doppia fenditura (vedere sopra): perché il fotone diventava "particella" o "onda"?

Semplicemente perché era l'osservatore (l'uomo che realizzava l'esperimento) a .... decidere ......

.... Chi altro?

Al momento dell'esperimento, c'era una macchina, lo scienziato sperimentatore ed il fotone ....... e tra i tre è più probabile che fosse lo
scienziato a decidere se il fotone dovesse diventare particella oppure onda.

Il "programmatore inconsapevole", dunque, era lo scienziato ..... l'uomo. Era lui che, inconsapevolmente, "istruiva" il fotone .....
attraverso la sua .... attenzione.

Ne deriva che, ogni volta che focalizziamo la nostra attenzione su qualcuno o qualcosa ....... emettiamo una serie di bits, istruzioni "on"
(materia visibile) "off" (energia invisibile) che "creano" la realtà ...... la vita che sembra scorrere davanti ai nostri occhi.

Il guaio, vedete, è che nella stragrande maggioranza delle persone, il processo è inconsapevole, quindi "dominato" dalla mente
inconscia ...... significa che "inconsapevolmente" creiamo le nostre "sfortune" ........

E come è possibile?

La nostra mente inconscia contiene dei "files" (credenze) che "condizionano" l'output (il programma in uscita che "produce" la realtà)
e, se quei "files" contengono "messaggi" del tipo: sono un perdente, morirò di tumore perché mio padre è morto di tumore, le donne
sono respinte da me ...... etc..... questo è esattamente ciò che si ritroverà nel programma output e, quindi, nel mondo in cui si vivrà.

Capite cosa sto dicendo?

Basta "impiantare" nella mente di qualcuno una "credenza" e gli si condiziona la vita .......

Se la "credenza" è quella di un Dio giudicatore e vendicativo, si vivrà nel terrore della punizione finale ...... perché tutti i "programmi
output" prodotti da quella mente inconscia, saranno "ispirati" da questa credenza.

Se la "credenza" è quella di un mondo ostile dove gli altri sono prevalentemente cattivi ...... si vivrà in perenne conflitto con il mondo.

1 di 6 28/03/2009 15.33
Nuova pagina http://www.borsari.it/riservato1/telecom.php

Capite il potere che hanno coloro che hanno accesso alla mente inconscia della gente ...... religioni, Tv, giornali ..... etc.....?

Capite perché Mussolini, Hitler, Stalin .....etc... erano amatissimi dai loro "sudditi"?

"Impiantata" una credenza nella loro mente inconscia, poi i "sudditi" fanno tutto da soli: si costruiscono da soli il "programma output".

Ma le credenze si possono cambiare ..... e questo è lo scopo della vita su questo pianeta.

"Ripulirsi" per arrivare a "programmare" la propria vita consapevolmente piuttosto che inconsciamente.

Mi capite?

Lo scopo della vita è "impadronirsi" della propria vita ..... programmarla consapevolmente in modo che sia felice, lunga, appagante .....
piuttosto che triste, misera .... etc...... com'è quando è condizionata dalle credenze limitanti.

Che c'entra tutto ciò con la borsa?

Cazzo ...... come che c'entra? C'entra eccome.

Innanzitutto nella borsa, più che altrove, troviamo i frattali, i cicli e tutti gli altri schemi ripetitivi di cui si parlava prima.

Poi, in borsa, le "credenze limitanti" (tipo sono un perdente e perderò sempre) hanno effetti immediati e facilmente visibili.

La borsa, dunque, è la "scuola" più avanzata per gli "aspiranti programmatori della propria vita".

.... E se siamo qui e per ..... imparare a "programmare" la nostra vita consapevolmente, riappropiandoci del nostro "potere" di "creare"
la realtà che vogliamo ......

Pensavate che fossimo qui per soldi? Per ricchezza, fama, potere .... etc...?

Nighese compari, quelli sono prodotti complementari ..... effetti collaterali .......

Lo scopo è la coscienza consapevole ...... attraverso cui scopriamo chi siamo davvero .......

Meditateci durante il week-end ......

Per parte mia, sto meditando di fare un incontro (tipo Club giallo) su questo tema, invitando alcuni "maestri" che possano indirizzarci
più velocemente ed efficacemente verso quello scopo.

Ve ne darò notizia quando avrò "programmato" .......

Veniamo al trading.

Guardate lo "schema" di inversione top-down ......

2 di 6 28/03/2009 15.33
Nuova pagina http://www.borsari.it/riservato1/telecom.php

....... ed adesso guardate l'indice esteso di questi giorni .....

..... osservate i volumi ......

Crescono fino al massimo e poi diminuiscono.

Quando i volumi cominceranno a scendere, significherà che il punto più alto di questo ciclo tracy+2 sarà stato toccato ......

3 di 6 28/03/2009 15.33
Nuova pagina http://www.borsari.it/riservato1/telecom.php

...... Bund ......

...... Euro fx .....

4 di 6 28/03/2009 15.33
Nuova pagina http://www.borsari.it/riservato1/telecom.php

..... Tre tenori....

.... Buro Fx .....

5 di 6 28/03/2009 15.33
Nuova pagina http://www.borsari.it/riservato1/telecom.php

Notizie flash:

Saras chiude il 2008 con un fatturato in crescita del 29% a 8.673 milioni di euro rispetto ai 6.699 milioni riportati lo scorso anno. Lo ha
comunicato il gruppo guidato da Gian marco Moratti precisando che tale progresso è da ricondurre all’eccezionale crescita dei prezzi
dei prodotti petroliferi nel primo semestre del 2008. L’utile netto di Saras per l’esercizio 2008 ha segnato un calo dell'81%,
attestandosi a 61,8 milioni contro i precedenti 322,7 milioni registrati nel 2007, mentre l’utile netto adjusted è cresciuto del 31% a
327,1 milioni. Il consiglio di amministrazione della società petrolifera proporrà all’assemblea degli azionisti un dividendo pari a 0,17
euro per azione. Il dividendo verrà pagato il 21 maggio, con stacco cedola il 18 maggio

Buzzi Unicem: Ubs lima target price a 9 euro da precedenti 10; rating neutral

6 di 6 28/03/2009 15.33