Sei sulla pagina 1di 4

MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA

Lacqua un bene di tutti! a dir poco scandaloso che, ancora nel 21 secolo, in Italia ed in modo particolare in Sicilia si facciano ancora battaglie per lacqua. Lumanit pi evoluta si proiettata nella ricerca di nuove tecnologie, di pianeti lontani, di particelle invisibili; il governo italiano impegnato da tempo e costantemente nella demolizione dei diritti sociali e nelledificazione di un nuovo ordine europeo e mondiale in cui le multinazionali prenderanno il posto degli stati. Un nuovo ordine che, nel volgere di pochi decenni, porter allaffermazione di feudalesimo di scala globale con pochi signori ed una moltitudine di servi della gleba. In un tale scenario di finta diffusione globale della ricchezza e del sapere, le gravi crisi economiche e sociali che colpiscono paesi moderni ed europei come la Grecia, la Spagna ed il Portogallo che fino a poco tempo fa erano considerati dei modelli a cui lItalia doveva ispirarsi provocano timori solo in funzione dellinstabilit finanziaria che potrebbero causare nei paesi del nord Europa. Altro che fratellanza e solidariet tra i popoli e tra i governi dEuropa! Ancora pi grave, tuttavia, che in Italia la terza economia dEuropa e tra le prime dieci potenze mondiali c ancora chi combatte per laffermazione pratica di un principio che, in Occidente, dovrebbe apparire oramai scontato: lacqua una risorsa pubblica e nessuno vi deve speculare sopra . Il sistema idrico integrato ad Agrigento Nella provincia di Agrigento il tempo sembra scorrere sempre pi velocemente allincontrario. Non pi affermabile, infatti, che la Sicilia e le sue province siano indietro di qualche decennio rispetto anche alle regioni del nord Italia. Oramai venuto il tempo di riscontrare amaramente che il divario tra nord e sud si allarga perch il sud arretra paurosamente verso il Terzo Mondo. La provincia di Agrigento, vuoi per la vicinanza con lAfrica ed il Medioriente vuoi per linettitudine ed il disinteresse per il bene pubblico della sua corrotta classe
_______________________________________________________________________________________ MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA. VIA TELEGRAFO n. 35 - SICULIANA 92010 (AG) TEL. 338-1596923 / 320-9351957

MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA


dirigente, forse la provincia dove, pi che altrove, linnovazione restia ad affermarsi. Quando, infine, questa sembra compiersi, i modi con cui le cricche di potere e lobbistiche la portano avanti danno lidea di quanto fittizio e di mera facciata sia tale cambiamento. Quel cambiamento di cui tutti si riempiono la bocca e le tasche alle spalle di una popolazione paziente, educata e dopo tutto rassegnata. Linsopportabile conseguenza di ci che tutti i conflitti dinteresse, gli sprechi, i costi della corruzione e della mancanza di trasparenza finiscono sempre e comunque a carico dei cittadini e degli utenti/consumatori. In questottica, il caso dellATO idrico AG9 e della societ privata di gestione Girgenti Acque S.p.A. emblematico. Di costituzione obbligata per legge, lATO idrico AG9 non hai mai goduto del necessario interesse da parte delle amministrazioni locali. LAssemblea dellautorit dambito, per difetto di partecipazione di gran parte dei comuni, ha dovuto frequentemente cedere le sue attribuzioni ad un commissario ad acta, il quale facile presumerlo altro non ha fatto che assecondare puntualmente i desiderata della societ privata di gestione, trascurando di agire come organo direttivo e di controllo del sistema idrico integrato . In pratica, la gestione integrata divenuta a tutti gli effetti un sistema di appropriazione di un bene collettivo e di un sistema dimpianti pubblico da parte di Girgenti Acque S.p.A. e di tutti i suoi soci, noti ed occulti. Vale la pena, oltretutto, sottolineare come sia assolutamente discutibile, sul fronte giuridico, che la Girgenti Acque S.p.A. abbia tra i suoi soci alcuni tra i comuni pi tradizionalmente affetti da grave scarsit dacqua; comuni che, al tempo stesso, sono concedenti e concessionari del servizio idrico, in quanto membri dellAutorit dambito territoriale ottimale e soci della societ Girgenti Acque S.p.A. A questi comuni pare non importi il problema degli approvvigionamenti idrici e la soluzione di un gravissimo problema sociale ed economico, purch possano
_______________________________________________________________________________________ MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA. VIA TELEGRAFO n. 35 - SICULIANA 92010 (AG) TEL. 338-1596923 / 320-9351957

MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA


godere di parte di quel 7% di remunerazione illegittima del capitale investito inserito nella tariffa, come risulta dalla delibera del commissario ad acta del 20/06/2012 senza che i bilanci comunali possano, tra laltro, evidenziare in positivo questa voce. Viene pure da chiedersi a chi vadano queste somme. Daltra parte, i sindaci membri dellAssemblea dellATO e, dunque, investiti complessivamente della funzione di regolazione e di controllo del SII hanno troppo sovente dato dimostrazione di disinteresse per la questione umana del diritto allacqua per assentarsi dalle assemblee, consentire ai soli interessati di imporre la propria regola per tutti, senza disdegnare di usare Girgenti Acque S.p.A. per collocare a dovere la loro clientela politica. Il silenzio ostinato dei sindaci, posti di fronte allinsistente richiesta di spiegazioni avanzate dai cittadini, puzza molto di complicit e di omert. Le bollette, che lutenza ha recentemente ricevuto, presentano somme enormemente accresciute rispetto a quelle degli anni precedenti, apparentemente in modo del tutto irregolare, unitamente a voci chiaramente non dovute. Tra queste, si annota il canone di depurazione nei comuni che ne sono sforniti o che, sul proprio territorio, hanno degli impianti che non hanno le caratteristiche tecniche richieste dalla legge o che non sono affatto funzionanti. Inoltre, come la delibera del 20/06/2012 afferma chiaramente, nella tariffa calcolata anche la percentuale di remunerazione del capitale, abrogata dal referendum del 12 e 13 giugno 2011. Infine, argomentato da numerosi legali e varie associazioni di consumatori, sentiti al riguardo, che il Regolamento di servizio potrebbe contenere diverse clausole vessatorie che rendono totalmente squilibrata la relazione contrattuale tra la societ di gestione e il singolo utente.

_______________________________________________________________________________________ MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA. VIA TELEGRAFO n. 35 - SICULIANA 92010 (AG) TEL. 338-1596923 / 320-9351957

MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA


Chiediamo una legge che garantisca lacqua come un diritto personale e collettivo In conseguenza di quanto fin qui argomentato, il meetup Movimento 5 Stelle Siculiana.. indirizzano a tutti i parlamentari M5S allAssemblea Regionale Siciliana la richiesta che venga al pi presto approvata una legge che: 1. riconosca lacqua come un bene essenziale alla vita e quale diritto umano inalienabile ed inviolabile; 2. ponga a carico della Regione di assicurarne la disponibilit e laccesso individuale e collettivo a scopo di potabilit come a scopo dutilizzo economico; 3. dichiari estinti i contratti stipulati dalle abrogate autorit dambito provinciali con societ private di gestione; 4. stabilisca che, una volta liberati i comuni da vincoli contrattuali, nessuna somma di denaro sar dovuta alle societ private di gestione a titolo di penale, di risarcimento danni o a qualunque altro titolo; 5. garantisca che il nuovo sistema dorganizzazione dei servizi idrici sia regolato su standard europei; 6. garantisca la sostenibilit dei costi e la tutela della risorsa; 7. definisca un sistema tariffario giusto, fondato sul principio di solidariet. Siculiana, 21/04/2013

_______________________________________________________________________________________ MOVIMENTO 5 STELLE SICULIANA. VIA TELEGRAFO n. 35 - SICULIANA 92010 (AG) TEL. 338-1596923 / 320-9351957