Sei sulla pagina 1di 1

Comunicato Stampa del 19/04/2013

La FNC-VVF incontra i Ministro dell'Interno ed i Vertici del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Si concluso nella giornata di mercoled 17 Aprile l'ultimo di una serie di incontri con i vertici istituzionali del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco da parte della Federazione Nazionale dei Coordinamenti Vigili del Fuoco (FNC-VVF). L'incontro di mercoled con il Ministro Cancellieri, il Sottosegretario Ferrara ed il Capo Dipartimento Pref. Tronca, ha visto coinvolti insieme ad una delegazione del nostro movimento, anche l'On. Ettore Rosato del PD che, in qualit di ex Sottosegretario con delega ai Vigili del Fuoco, certamente l'esponente politico che meglio conosce le problematiche del Corpo. Nell'incontro sono emerse ulteriori garanzie sulla ripresa delle assunzione in favore dei precari del Corpo Nazionale, procedura avviata con l'allora governo Prodi e bloccata successivamente dal governo Berlusconi su specifica volont Ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta. Le lotte incessanti portate avanti dalla FNC, anche attraverso azioni legali che hanno visto pi volte l'amministrazione soccombente sul tema di diritti negati a questa particolare categoria di lavoratori (vedesi TFR mai elargito), ha finalmente raggiunto una svolta con la ripresa della stabilizzazione del personale precario e con l'inserimento di 68 unit nell'ultimo corso di formazione per Allievi Vigili Permanenti. Nel futuro si proceder quindi all'equa ripartizione delle misere economiche stanziate dall'ultima finanziaria , ripartendole tra la graduatoria degli stabilizzandi e gli idonei dell'ultimo concorso pubblico da 814 posti. Seppur soddisfatti nel principio, rimane assolutamente vergognosa la gravissima situazione economica in cui versa il Corpo, martoriato dai continui tagli sul personale e dai continui ridimensionamenti su tutti i capitoli di spesa. Continuando cos, nei prossimi anni si stima potrebbero venire a mancare anche 3.000 unit, paventando di fatto la chiusura di numerosi distaccamenti sul territorio. La FNC ha tentato di sensibilizzare il ministro sulla necessit di una deroga urgente per il CNVVF dalle attuali logiche di spending review che stanno mettendo a serio rischio il sistema di Soccorso Tecnico Urgente nel nostro paese. Urge la necessit di trovare nuove risorse per le assunzioni, partendo dalla conversione della spesa corrente impiegata per il richiamo in servizio temporaneo spesa strutturata per le assunzioni in pianta stabile.(130 milioni di euro all'anno). Altro argomento affrontato la questione della riforma della normativa sul volontariato (DPR 76/2004), identificata da questo movimento come vero e proprio generatore di precariato. Il ministro ha rassicurato che presto verr emanato un nuovo regolamento dove saranno recepite gran parte delle osservazioni fatte pervenire dalla FNC negli ultimi anni sul tema, in primis la separazione delle liste tra volontari e lavoratori "discontinui". Salvatore Sanfilippo Federazione Nazionale Coordinamenti VVF Discontinui - C.F. 93122700425 Tel. 338.7294033 331.6823585 - email: coordinamento@fncvvf.it - direttivo@fncvvf.it pag. 1 di 1

Interessi correlati