Sei sulla pagina 1di 8

Mod.

S/PS2

Avviso di ammissione, anno accademico 2012-2013 Corsi di Laurea triennale


Classe 24 (Scienze e Tecniche Psicologiche)
Sono aperte le iscrizioni al primo anno dei corsi di laurea triennale per l'anno accademico 2012/2013 . Per essere ammessi sono richiesti: il possesso del diploma di scuola media superiore o di un titolo di studio conseguito allestero riconosciuto idoneo, secondo la normativa vigente, per laccesso alla formazione universitaria; il superamento della prova di ammissione per laccesso alla quale necessario presentare apposita domanda. La durata normale dei Corsi di 3 anni, al termine dei quali viene conferita la Laurea nel Corso prescelto. 1. POSTI DISPONIBILI Cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia 200
1

Cittadini non comunitari residenti allestero

Numero minimo di preimmatri colati(*) 100

Scienze Psicologiche Cognitive e Psicobiologiche

Scienze Psicologiche della Personalit e delle Relazioni interpersonali

200

200 Scienze Psicologiche dello Sviluppo e dellEducazione Scienze Psicologiche Sociali e del Lavoro 200

12 (di cui 4 riservati a studenti cinesi Programma Marco Polo) 12 (di cui 4 riservati a studenti cinesi Programma Marco Polo) 12 (di cui 4 riservati a studenti cinesi Programma Marco Polo) 12 (di cui 4 riservati a studenti cinesi Programma Marco Polo)

100

100

100

Art.2, Legge 2 agosto 1999 n. 264 e successive modificazioni; D.M. 22 ottobre 2004 , N. 270; D.M.16 marzo 2007 sulla determinazione delle classi delle lauree universitarie; Regolamento Didattico di Ateneo, in particolare gli artt. 15 e 16 ( Decreto Rettorale n.1623 del 16/6/2008 )

Scienze e tecniche psicologiche

150

12 (di cui 4 riservati a studenti cinesi Programma Marco Polo)

50

(*)N.B.: Lattivazione del primo anno dei Corsi di studio subordinata al raggiungimento di un numero minimo di preimmatricolazioni; pertanto se il numero di domande di preimmatricolazione presentate entro il 23 agosto 2012 sar inferiore al numero minimo previsto per ognuno dei corsi di studio, non si proceder allo svolgimento della prova in quanto il corso di studio non verr attivato. La mancata attivazione sar resa nota allindirizzo internet http://www.unipd.it unitamente alle opportune indicazioni circa il Corso di studio affine in cui sar possibile per lo studente convertire la preimmatricolazione. Si segnala tuttavia che i Corsi sopra indicati, negli anni accademici precedenti, hanno sempre superato la numerosit minima prevista. Per tutti i corsi di laurea sopra riportati stata deliberata la possibilit di scegliere liscrizione con regime di studio a tempo parziale, per informazioni visitare il sito http://www.unipd.it/dirittoallostudio/esoneri. 2. DOMANDA DI PREIMMATRICOLAZIONE VIA WEB La domanda, obbligatoria, deve essere compilata a partire dal giorno 23 luglio 2012 ed entro le ore 12.00 del giorno 23 agosto 2012 collegandosi al sito www.uniweb.unipd.it/ Il candidato, se non un utente registrato, deve procedere con la registrazione: Area riservata registrazione. Si invita a prestare particolare attenzione nella compilazione dei propri dati anagrafici e di residenza per garantire una corretta identificazione Al termine della procedura di registrazione ricever un nome utente e un codice attivazione; con questi dovr collegarsi al sito https://uniweb.unipd.it/password/index.php/it/utenti/identifica/azione/a per selezionare le 3 domande di sicurezza ed impostare una password, con la quale potr subito accedere allarea riservata. Area riservata login Dopo aver effettuato laccesso il candidato trover la domanda di preimmatricolazione alla voce Didattica Preimmatricolazione ad accesso programmato Tipo Corso Laurea di primo livello. Successivamente dovr selezionare la prova alla quale intende partecipare e compilare la domanda indicando al massimo 3 corsi di laurea in ordine di preferenza. Dopo la conferma finale della domanda, deve stampare il riepilogo dove saranno indicati data e luogo della prova e il modulo di pagamento MAV per effettuare il versamento del contributo di 27,00; il pagamento pu essere effettuato in qualsiasi Istituto di Credito. Si ricorda che il pagamento riguarda una sola prova e che ogni MAV associato in modo univoco alla domanda. Dopo il termine perentorio delle ore 12.00 del 23 agosto 2012, il collegamento verr disattivato e non sar pi possibile compilare la domanda, o modificare le scelte effettuate.. Il servizio potr subire momentanee sospensioni nei giorni prefestivi e festivi per esigenze di aggiornamento tecnico. In caso di difficolt il candidato potr telefonare al numero 049-7809000 (HELP DESK) dal luned al venerd nei seguenti orari: dal 23 luglio al 7 settembre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dal 10 settembre al 28 settembre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00; il luned, marted e gioved anche al pomeriggio dalle ore 14.00 alle ore 16.00; dall1 ottobre al 26 ottobre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Il candidato potr utilizzare le postazioni disponibili presso lUfficio Immatricolazioni nei seguenti orari: Sede di Padova (Via Venezia, 13): dal 23 luglio al 7 settembre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal luned al venerd; dal 10 settembre al 28 settembre 2012: - luned, marted e gioved dalle ore 9.00 alle ore 16.00; - mercoled e venerd dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dall1 ottobre al 26 ottobre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal luned al venerd. Ufficio Titoli Esteri (via Venezia 13): dal 16 agosto al 5 ottobre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal luned al venerd. Sede di Treviso (Complesso San Leonardo, Riviera Garibaldi 13/e):

dal 3 al 28 settembre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal luned al venerd. 3. PROVA DI AMMISSIONE. La prova di ammissione, unica per i cinque Corsi, avr luogo il giorno 30 agosto 2012 alle ore 11.00. I candidati devono presentarsi alle ore 9.00 per i necessari controlli, con un documento di identit personale valido e con l'originale della ricevuta del MAV. Una volta che la prova abbia avuto inizio, gli eventuali candidati in ritardo non verranno ammessi. La prova sar preceduta da un test di Inglese obbligatorio della durata di 30 minuti complessivi, non vincolante per lammissione, il cui risultato non comporter alcuna valutazione del candidato e nemmeno lassegnazione di obblighi formativi aggiuntivi. La prova di ammissione consiste nella soluzione di 100 quesiti a risposta multipla, di cui una sola esatta tra quelle indicate per ciascun quesito, che accerteranno: - conoscenze di matematica (20 domande) nozioni di insiemistica, diagrammi di Venn, concetto di relazione, di funzione e relative propriet, funzioni elementari; equazioni e disequazioni di primo e secondo grado, classificazione, metodi risolutivi; basilari nozioni di geometria, aree e perimetri, luoghi geometrici, teoremi di Talete, Pitagora, Euclide, propriet dei triangoli, tangenti alla circonferenza; equazione cartesiana della retta, della parabola, della circonferenza; propriet delle potenze, funzione esponenziale e logaritmica, propriet dei logaritmi; definizioni delle funzioni goniometriche, principali relazioni trigonometriche; - conoscenze di fisica, chimica e biologia (20 domande) principi di chimica generale (concetto di atomo e molecola, legame chimico, reazioni chimiche, acido e base, pH); principi generali di chimica organica (chimica del carbonio, principali composti organici, gruppi funzionali); biologia cellulare (membrana plasmatica e organuli, enzimi, produzione di energia, ATP, divisione cellulare); elementi di genetica (leggi di Mendel, caratteri legati al sesso, malattie genetiche); sintesi delle proteine (struttura dei cromosomi, duplicazione del DNA, RNA, trascrizione e traduzione, regolazione dellespressione genetica); evoluzione biologica (concetto di specie, selezione naturale, genetica di popolazione, meccanismi di speciazione, macroevoluzione); - conoscenze di scienze umane e sociali (20 domande) il problema della conoscenza; lo sviluppo del pensiero scientifico e il suo inquadramento storico; precursori e figure eminenti in et moderna (Galileo, Bacone, Newton); razionalismo, empirismo, criticismo kantiano; discussione in epoca contemporanea sulla natura ipotetica della conoscenza (Popper e la falsicabilit); - abilit verbali, logiche e numeriche (40 domande). Maggiori dettagli su come affrontare la preparazione alla prova sono reperibili sul sito http://www.psicologia.unipd.it/home/466a.php. Per lo svolgimento della prova assegnato un tempo massimo di 80 minuti. I candidati devono rimanere fino alla scadenza del tempo, anche se dovessero terminare prima. Durante la prova non possono comunicare tra loro, n tenere borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari ed altri strumenti elettronici. I candidati con disabilit ai sensi della legge n. 104/1992 e della legge n. 17/99, possono richiedere lutilizzo di ausili e/o prove individualizzate per sostenere la prova in relazione alla propria invalidit indicandolo al momento di compilazione della domanda di partecipazione on-line. Per confermare tale richiesta necessario stampare il modulo, allegare il certificato di invalidit accompagnato dalla copia di un documento di riconoscimento e dalla dichiarazione sostitutiva dellatto di notoriet sulla conformit alloriginale in cui il candidato dichiara inoltre che quanto attestato non stato revocato, sospeso o modificato come previsto dal DL 9 febbraio 2012, n.5 (art.4, comma 2). I candidati con disturbi specifici di apprendimento ai sensi della legge n. 170/2010 devono indicare al momento di compilazione della domanda di partecipazione on line la necessit di ausili e/o tempi aggiuntivi per lo svolgimento della prova. Per confermare tale richiesta necessario stampare il modulo, allegare la certificazione diagnostica di DSA accompagnata dalla copia di un documento di riconoscimento e dalla dichiarazione sostitutiva dellatto di notoriet sulla conformit alloriginale in cui il candidato dichiara inoltre che quanto attestato non stato revocato, sospeso o modificato come previsto dal DL 9 febbraio 2012, n.5 (art.4, comma 2). La documentazione dovr essere consegnata al Servizio Disabilit dellAteneo in via Portello, 23 Padova (tel: 049 8275038 fax: 049 8275040) entro le ore 12.00 del giorno 23 agosto 2012.

Per la valutazione delle risposte saranno assegnati: - 20 punti per ogni risposta esatta; - -11 punti per ogni risposta sbagliata; - -9 punti per ogni risposta saltata; - 0 punti per ogni risposta omessa (per omesse si intendono tutte le risposte non date dopo lultima risposta data. Ad esempio, se lultima risposta data la n. 30, le risposte non date dalla n. 31 in poi valgono 0 punti). Il punteggio totale, calcolato sommando i punteggi ottenuti in ciascuna domanda, sar espresso in centesimi. L'attribuzione del punteggio avverr sulla base di un apposito programma computerizzato. In caso di pari merito prevarranno i candidati con punteggi pi elevati nelle domande relative ai seguenti domini, nellordine di priorit indicato: 1) abilit verbali, logiche e numeriche, 2) conoscenze matematiche, 3) conoscenze di scienze umane e sociali, 4) conoscenze di fisica, chimica e biologia. 2 In caso di ulteriore parit verr data precedenza al candidato pi giovane . La Commissione esaminatrice nominata dal Rettore, formata da Docenti di consolidata esperienza e professionalit nei vari rami della didattica, in base al contenuto dei programmi oggetto desame. In relazione al numero di candidati iscritti alla prova, il Presidente della Commissione esaminatrice pu aggregare una o pi commissioni, composte da personale docente e tecnico amministrativo per la vigilanza nelle varie aule durante lo svolgimento della prova. Allora di convocazione dei candidati i coordinatori delle commissioni di vigilanza, incaricati dal Presidente della Commissione esaminatrice, procedono allappello nominale dei concorrenti, allaccertamento della loro identit personale e alla sistemazione in aula in modo che non possano comunicare in alcun modo fra loro. Esaurite le operazioni di controllo, le commissioni di vigilanza consegnano a ciascun candidato il plico predisposto per la prova. Il Responsabile del procedimento relativo alla prova di ammissione, ai sensi della Legge 241/90, il Presidente della Commissione esaminatrice. Obblighi formativi aggiuntivi In caso di prova insufficiente, il candidato acquisir un obbligo formativo aggiuntivo (rilevabile collegandosi allindirizzo Internet http://www.psicologia.unipd.it). Lobbligo formativo aggiuntivo non pregiudica la possibilit, se dichiarato vincitore, di immatricolarsi. Verranno attivati corsi di recupero per sanare lobbligo che avranno inizio il 10 settembre 2012. Il calendario delle lezioni sar reperibile sul sito di facolt http://www.psicologia.unipd.it. Le prove di recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (O.F.A.) avverranno esclusivamente dopo limmatricolazione, come previsto dal Calendario Accademico per l.a.a. 2012/13, punto 2.1. Nel caso in cui lobbligo formativo non venisse soddisfatto entro il 21 settembre 2013, lo studente tenuto a ripetere il primo anno. Nel caso perdurino le condizioni dellobbligo entro la fine del primo anno accademico ripetuto, lo studente dovr passare ad un corso di studio di una classe di laurea differente, iscrivendosi nel rispetto delle modalit e dei tempi previsti dal relativo Regolamento Didattico e dal Calendario Accademico 4. RISULTATI DELLA PROVA E DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE VIA WEB Le graduatorie di merito per ciascun Corso di Laurea dei vincitori e degli idonei (che potrebbero diventare vincitori nelle graduatorie di riassegnazione) saranno pubblicate allalbo dellUfficio Immatricolazioni a partire dal giorno 5 settembre 2012 e sar consultabile anche all'indirizzo Internet www.uniweb.unipd.it/. La pubblicazione delle graduatorie ha valore di comunicazione ufficiale agli interessati. Ciascuna graduatoria sar formulata sulla base del punteggio complessivo ottenuto dai candidati e indipendentemente dallordine di preferenza espresso, osservando i seguenti criteri: 1) qualora il candidato risulti vincitore nel Corso indicato come prima preferenza (priorit 1), le rimanenti preferenze non saranno considerate; 2) qualora il candidato risulti vincitore nel Corso indicato come seconda preferenza (priorit 2), manterr l'idoneit nella graduatoria del Corso indicato come prima preferenza, ma lulteriore preferenza (priorit 3) non sar considerata; 3) qualora il candidato risulti vincitore nel Corso indicato come terza preferenza (priorit 3), manterr l'idoneit nella prima e nella seconda preferenza. . Si ritiene utile sottolineare che, qualora un candidato risulti non vincitore ma solo idoneo nelle graduatorie pubblicate il giorno 5 settembre 2012, le sue possibilit dimmatricolazione, anche nel Corso di Laurea indicato come prima preferenza, potrebbero essere ancora elevate. Si consiglia pertanto ai non vincitori di seguire costantemente la pubblicazione delle graduatorie di riassegnazione.
2

Art.3, comma 7, Legge n 127/97 come modificato dallArt.2, comma 9 della Legge n 191/98.

Prima di immatricolarsi le candidate dovranno prendere visione del Regolamento per la frequenza dei laboratori da parte delle studentesse in stato di gravidanza allindirizzo http://www.unipd.it/unipdWAR/page/unipd/organizzazione1/it_Book88_Page38 La procedura di immatricolazione si articola in due fasi: la prima di compilazione della domanda via web, al termine della quale il candidato pu prenotare giorno e ora in cui presentarsi con la documentazione richiesta presso lUfficio Immatricolazioni, sede di Padova - Via Venezia 13; la seconda nella quale il candidato si presenta allufficio per perfezionare limmatricolazione. 1 fase: la domanda di immatricolazione deve essere compilata collegandosi al sito www.uniweb.unipd.it e seguendo la procedura sottoindicata: Area riservata login: inserire username e password Didattica Immatricolazione - selezionare il corso di interesse; - prenotare giorno e ora in cui presentarsi allUfficio Immatricolazioni per perfezionare liscrizione; - compilare il questionario; - confermare e stampare la domanda di immatricolazione e il modulo di pagamento MAV della prima rata delle tasse universitarie ( 553,00). Il pagamento pu essere effettuato in qualsiasi Istituto di Credito. 2 fase: lo studente dovr presentarsi nel giorno e nellora prenotati, allUfficio Immatricolazioni, sede di Padova - Via Venezia 13, con la domanda, due fotocopie del documento di riconoscimento (i dati trascritti nella domanda di immatricolazione devono corrispondere a quelli riportati nel documento di riconoscimento), due fotografie formato tessera identiche tra loro e loriginale della ricevuta del pagamento della prima rata delle tasse universitarie e il modulo di richiesta per usufruire del servizio di collegamento WI-FI stampabile da http://www.unipd.it/studenti/procedure/. Non ammessa la presentazione della domanda di immatricolazione per posta o per fax. Sono di seguito riportati i termini e le modalit relativi alle due fasi per ciascuna delle seguenti graduatorie. Graduatoria iniziale (pubblicata il giorno 5 settembre): tutti i candidati vincitori dovranno compilare la domanda di immatricolazione dalla pubblicazione della graduatoria fino alle ore 12.00 del giorno 10 settembre 2012 (termine perentorio) e dovranno presentarsi il giorno, lora e nel luogo indicati per il perfezionamento. I casi che si possono presentare sono i seguenti: I vincitori di I scelta dovranno immatricolarsi pena la perdita del posto; i vincitori di 2 scelta, immatricolandosi, conserveranno comunque il diritto di passare al corso di 1 scelta se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione; non immatricolandosi al corso di 2 scelta, conserveranno solo il diritto di immatricolarsi al corso di 1 scelta, se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione. i vincitori di 3 scelta, immatricolandosi, conserveranno comunque il diritto di passare al corso di 1 o 2 scelta se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione; non immatricolandosi al corso di 3 scelta, conserveranno il diritto di immatricolarsi al corso di 1 o 2 scelta, se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione. i candidati idonei manterranno la loro posizione in graduatoria e potranno diventare vincitori nelle graduatorie successive I posti lasciati liberi dai vincitori che non avranno osservato i termini rispettivamente di compilazione e di perfezionamento, saranno messi a disposizione per la prima graduatoria di riassegnazione. Prima graduatoria di riassegnazione (pubblicata il 13 settembre): tutti i candidati vincitori dovranno compilare la domanda di immatricolazione dalla pubblicazione della graduatoria ed entro le ore 12.00 del 17 settembre 2012 e dovranno presentarsi il giorno, lora e nel luogo indicati per il perfezionamento. I casi che si possono presentare sono i seguenti: I vincitori di I scelta dovranno immatricolarsi pena la perdita del posto o, se gi immatricolati, potranno presentare la domanda di passaggio nei giorni 14 e 17 settembre, allUfficio Immatricolazioni, sede di Padova, Via Venezia 13 I vincitori di 2 scelta, immatricolandosi o, se gi immatricolati, presentando la domanda di passaggio nei giorni 14 e 17 settembre, allUfficio Immatricolazioni, sede di Padova, Via Venezia 13, conserveranno comunque il diritto di passare al corso di 1 scelta se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione; non immatricolandosi o non passando al corso di 2 scelta, conserveranno il diritto di immatricolarsi/passare al solo corso di 1 scelta, se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione.

vincitori di 3 scelta immatricolandosi o, se gi immatricolati, presentando la domanda di passaggio nei giorni 14 e 17 settembre, allUfficio Immatricolazioni, sede di Padova, Via Venezia 13, conserveranno comunque il diritto di passare al corso di 1 o 2 scelta se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione; non immatricolandosi o non passando al corso di 3 scelta, conserveranno il diritto di immatricolarsi/passare al corso di 1 o 2 scelta, se risulteranno vincitori nelle graduatorie di riassegnazione. i candidati idonei manterranno la loro posizione in graduatoria e potranno diventare vincitori nella graduatoria successiva. Seconda graduatoria di riassegnazione (pubblicata il 19 settembre): tutti i candidati vincitori dovranno compilare la domanda di immatricolazione o, se gi immatricolati, presentare domanda di passaggio, dalla pubblicazione della graduatoria fino alle ore 12.00 del 21 settembre 2012 (termine perentorio); Non ammessa la presentazione della domanda di immatricolazione per posta o per fax. Domanda di ripescaggio: qualora, decorso il termine del 24 Settembre 2012 (ultimo termine utile di perfezionamento dellimmatricolazione) dovessero risultare ulteriori posti vacanti, si proceder alla pubblicazione del relativo numero il giorno 25 settembre 2012 presso lUfficio Immatricolazioni di Padova Via Venezia 13 e allindirizzo Internet http://www.unipd.it/ offerta_didattica. Tutti i candidati che hanno sostenuto il test, potranno compilare la domanda di ripescaggio, dal giorno 26 ed entro le ore 12.00 del 27 settembre 2012 (termine perentorio) seguendo la procedura indicata sulla pagina http://www.unipd.it/ offerta_didattica. Lelenco degli aventi diritto - che hanno effettuato domanda di ripescaggio redatto in base allordine di graduatoria iniziale - sar consultabile all'indirizzo Internet www.uniweb.unipd.it il giorno 28 settembre 2012. I candidati aventi diritto dovranno compilare la domanda di immatricolazione/passaggio dal giorno 1 ottobre ed entro le ore 12.00 del giorno 2 ottobre 2012 (termine perentorio) seguendo la procedura gi indicata. Non ammessa la presentazione della domanda di immatricolazione per posta o per fax. Nel caso in cui, dopo tale termine, dovessero risultare ulteriori posti vacanti, le operazioni di immatricolazione continueranno con chiamata diretta di coloro che hanno presentato domanda di ripescaggio, in ordine di graduatoria e di preferenza e che non si siano immatricolati ad uno dei corsi ricompresi nella prova, fino allesaurimento dei posti e comunque entro un congruo termine compatibile con la piena fruizione dellattivit didattica. Dopo di ci, le operazioni di immatricolazione per la.a. 2012/2013 saranno dichiarate definitivamente chiuse. Lanno accademico ha inizio il 1 ottobre 2012. 5. CASI PARTICOLARI 5.1 Gi laureati o diplomati universitari Rinunciatari Decaduti Trasferimenti da altra sede Passaggi da altro corso di studio A) Liscrizione avverr al primo anno se deliberato dalla competente Commissione a seguito della presentazione della domanda di riconoscimento della carriera pregressa; in questo caso la delibera di riconoscimento specificher anche se richiesto il sostenimento della prova di ammissione. La presentazione della relativa documentazione avverr entro i termini di cui al punto 4 del presente avviso presso: -LUfficio Immatricolazioni - Via Venezia 13 nei casi di: a) ammissione senza alcun riconoscimento crediti di gi laureati o diplomati universitari, rinunciatari, decaduti; b) passaggio di corso di studio con o senza riconoscimento; Entro gli stessi termini deve pervenire fotocopia della domanda di trasferimento allUfficio Immatricolazioni (anche via Fax al numero 049 827 1215), da presentarsi presso lUniversit di provenienza, nel caso di trasferimento da altra sede. Nei casi di gi laureati o diplomati universitari, rinunciatari o decaduti con riconoscimento crediti, la presentazione della relativa documentazione avverr entro i termini di cui al punto 4 del presente avviso presso la Segreteria Studenti, Lungargine del Piovego 2/3 Padova.

B) Liscrizione avverr al 2 o 3 anno se deliberato dalla competente Commissione a seguito della presentazione della domanda di riconoscimento della carriera pregressa. Tale delibera specificher anche le modalit di selezione dei candidati nel caso le domande siano superiori al numero di posti disponibili. Liscrizione deve essere perfezionata entro il 28 settembre presso la Segreteria Studenti di Psicologia, Lungargine del Piovego 2/3 nei casi di passaggi da altro corso di studio, rinunciatari, decaduti, gi laureati o diplomati universitari; Entro il 28 settembre 2012 deve pervenire alla Segreteria Studenti di Psicologia, Lungargine del Piovego 2/3 fotocopia della domanda di trasferimento, da presentarsi presso lUniversit di provenienza, nel caso di trasferimento da altra sede. N.B. Nei casi di trasferimento sar rilasciato dalla Segreteria Studenti di Psicologia dellUniversit di Padova, apposito nulla osta. Si ricorda inoltre che le domande di trasferimento presentate in assenza della domanda obbligatoria di valutazione preventiva, saranno restituite alla Sede di provenienza, 3 come previsto al Punto n. 8.1 del Calendario Accademico, approvato per la.a. 2012/2013 e consultabile allindirizzo: http://www.unipd.it/offerta_didattica/immatricolazioni.htm. Non saranno restituite le domande di coloro che non hanno sostenuto alcuna attivit formativa nella carriera pregressa. 5.2 Passaggi da un corso ad un altro allinterno dei corsi di laurea di Psicologia dellUniversit di Padova. Lo studente che, a seguito della presentazione della domanda di riconoscimento della carriera pregressa, sia stato ammesso al 2 o al 3 anno, non tenuto a ripetere la prova; se non ha presentato la suddetta domanda liscrizione avverr al primo anno, previo superamento della prova di ammissione, in base alla posizione ottenuta nelle graduatorie. 6. STUDENTI STRANIERI E STUDENTI ITALIANI IN POSSESSO DI TITOLO DI STUDIO ESTERO 6.1 Lammissione avviene secondo le disposizioni della circolare del Ministero dellIstruzione, dellUniversit e della Ricerca del 18 maggio 2011, prot. n. 602 (http://www.miur.it/, link universit-studenti-studenti stranieri), previo superamento delle prove previste. 6.2 La prova di conoscenza della lingua italiana, nei casi in cui dovuta, si terr il giorno 3 settembre 2012 nel luogo e allora indicati nellavviso affisso allalbo dellUfficio Immatricolazioni di Via Venezia 13, Padova. 4 Sono esonerati da tale prova i cittadini comunitari e i cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia ai sensi dellart.39, comma 5, decreto legislativo n.286/98 e successive modifiche e integrazioni. Sono equiparati ai cittadini comunitari i cittadini di Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Svizzera e Repubblica di San Marino. 6.3 La prova di ammissione per la quale deve essere presentata domanda di preimmatricolazione via web secondo le modalit riportate al punto 2 del presente avviso, ha identico contenuto per tutti i candidati. I candidati non comunitari residenti allestero, non devono inserire la domanda di preimmatricolazione via Web, ma devono obbligatoriamente rivolgersi allUfficio Immatricolazioni -Ufficio Titoli Esteri- Via Venezia 13, Padova. Il voto del diploma di scuola secondaria superiore non verr considerato ai soli fini della formazione della graduatoria relativa ai posti del contingente studenti non comunitari residenti allestero. 6.4 I candidati comunitari e non comunitari soggiornanti in Italia saranno ammessi alle prove con riserva di verifica del titolo di studio e del permesso di soggiorno. Se risultano vincitori, per perfezionare limmatricolazione devono allegare alla domanda la documentazione indicata al sito http://www.unipd.it/studenti/stranieri/documenti.htm. La mancata presentazione della documentazione, la presentazione di una documentazione incompleta o di un titolo di studio non idoneo, non consentono il perfezionamento dellimmatricolazione. Non sono ammesse richieste di proroga per la presentazione dei documenti. Ai fini dellinserimento nella domanda di preimmatricolazione del voto di scuola secondaria superiore, gli studenti con titolo estero (vedi link http://www.unipd.it/studenti/stranieri/documenti.htm) devono obbligatoriamente rivolgersi allUfficio Immatricolazioni -Ufficio Titoli Esteri- Via Venezia 13, Padova, entro il 7 giorno lavorativo, precedente la prova. 5 6.5. Nel caso in cui non sia possibile calcolare il voto del titolo di accesso, verr assegnato il voto minimo . Il voto minimo verr assegnato anche nel caso in cui il candidato non presenti la documentazione richiesta per l'inserimento del voto nella domanda di preimmatricolazione, secondo quanto indicato nel comma precedente.

D.R. N.1396 Prot. 25898 del 15/5/2012 Delibera del S.A. n. 283 del 22 maggio 2001 5 Delibera del S.A. N. 103 del 6 maggio 2003
4

6.6. Tutti i candidati in possesso di titolo di studio conseguito allestero, per il perfezionamento della domanda di immatricolazione, devono obbligatoriamente rivolgersi allUfficio Immatricolazioni -Ufficio Titoli Esteri- Via Venezia 13, Padova. 7. NOTE E AVVERTENZE 7.1 Eventuali variazioni o integrazioni a quanto contenuto nel presente avviso per lammissione saranno rese note mediante: affissione allalbo ufficiale di Ateneo, affissione alla bacheca dellUfficio Immatricolazioni e del Servizio Segreteria Studenti, pubblicazione nel sito web di Ateneo http://www.unipd.it/ offerta_didattica/avvisi_triennale.htm. 7.2 Non ammessa liscrizione contemporanea a pi corsi di studio. 7.3 Nel caso in cui dalla documentazione presentata dal candidato risultino dichiarazioni false o mendaci, ferme restando le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia (artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000), il candidato decade dufficio dallimmatricolazione. LAteneo provveder al recupero degli eventuali benefici concessi (es. borse di studio) e non proceder ad alcun tipo di rimborso delle tasse versate. La dichiarazione mendace comporter, infine, lesposizione allazione di risarcimento danni da parte dei controinteressati. 7.4 Con riferimento al trattamento dei dati personali richiesti ai candidati e allesercizio del diritto daccesso si fa rinvio alle disposizioni di cui agli artt. 13 e 7 del D.Lgs. 30/6/2003 n. 196. 7.5 Per quanto non specificato nel presente avviso di ammissione si fa riferimento alla normativa vigente. Il Responsabile del procedimento di cui al presente avviso, ai sensi della Legge 241/90, il Dirigente dellarea Didattica e servizi agli studenti. Padova, 26 giugno 2012 IL RETTORE Prof. Giuseppe Zaccaria