Sei sulla pagina 1di 61

UNIVERSIT DEGLI STUDI G.

DANNUNZIO Dipartimento di Ingegneria

AMBITO PROGETTO E COSTRUZIONE


Laboratorio di Tesi

MODULO DI PROGETTAZIONE AVANZATA GRANDI STRUTTURE

Prof. Marco Petrangeli

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture


Prof. Marco Petrangeli
Argomenti del modulo

1) Prefabbricazione c.a. 2) Prefabbricazione c.a.p.

3) Post tensione 4) Ponti in acciaio 5) Appoggi e giunti

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

QUALI CRITERI UTILIZZARE NELLA SCELTA E NEL DIMENSIONAMENTO DEI SISTEMI DAPPOGGIO E GIUNTO

SOMMARIO
Le principali tipologie strutturali ed il loro utilizzo La Normativa Italiana ed Europea Calcolo e dimensionamento di appoggi e giunti. Stati Limite in forze e spostamenti Progettazione e manutenzione. Presentazione di alcuni case studies significativi: Gli appoggi in gomma: Il fly over Rue dItalie a Tunisi Attrito e Frenatura: I cavalcavia della Torino-Milano Temperatura e rigidezza strutturale: I cavalcavia della nuova A4 Trieste-Venezia Rigidezza e complanariet: Il bi-cassone ferroviario Rigidezza ed iperstatiche: I solettoni di Certosa sulla A4 Interazione binario struttura

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

QUALI CRITERI UTILIZZARE NELLA SCELTA E NEL DIMENSIONAMENTO DEI SISTEMI DAPPOGGIO E GIUNTO

SOMMARIO
Principi di progettazione in zona sismica Gerarchia delle resistenze Isolamento Dissipazione Regolarizzazione strutturale Progettazione in zona sismica: Case Studies Tammaro e Bifernina Viadotti SS17 de LAquila Abaco interventi di riabilitazione per ponti ANAS

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Tipologie Appoggi, Ritegni e Giunti


APPOGGI Appoggi in gomma Gomma semplice Gomma armata Gomma con nucleo in piombo GIUNTI Appoggi acciaio teflon Fissi, Unidirezionali, Multidirezionali Bidirezionali Cedevoli Con ritegni in acciaio (Pioli, Falci, Omega) Tamponi sottopavimentazione Acciaio - Gomma Metallici RITEGNI Ritegni rigidi Ritegni elastoplastici Ritegni viscosi Accoppiatori idraulici

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Appoggi in gomma
Gomma semplice (bassi spessori) Gomma armata (con elevati spessori Isolatori) Gomma armata con nucleo in piombo (Isolatori ad alto smorzamento)

(immagine ripresa da catalogo FIP)

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Appoggi in acciaio

Appoggi a disco elastomerico confinato Fissi, Unidirezionali, Multidirezionali Bidirezionali Cedevoli Con ritegni in acciaio (Pioli, Falci, Omega)

(immagine ripresa da catalogo FIP)

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Appoggi a calotta sferica Fissi, Unidirezionali, Multidirezionali Bidirezionali Cedevoli Con ritegni in acciaio (Pioli, Falci, Omega)

Appoggi in acciaio

( immagine ripresa da catalogo ALGA )

( Viadotti Alta Velocit lotto Chivasso )

(Viadotto Tammaro I, Val di Fortore)

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Ritegni rigidi (o semirigidi) Ritegni elastoplastici Ritegni viscosi Accoppiatori idraulici


Sezione Longitudinale

Ritegni

(Viadotto Raio LAquila)

Sezione Trasversale

(Viadotto Camporegio sulla ss. 76 - Marche

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Ritegni rigidi (o semirigidi) Ritegni elastoplastici Ritegni viscosi Accoppiatori idraulici

Ritegni

elasto-plastico ( immagine ripresa da catalogo FIP )

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Ritegni rigidi (o semirigidi) Ritegni elastoplastici Ritegni viscosi Accoppiatori idraulici

Ritegni

( immagini tratte da catalogo ALGA )

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Ritegni rigidi (o semirigidi) Ritegni elastoplastici Ritegni viscosi Accoppiatori idraulici

Ritegni

( immagini tratte da catalogo ALGA )

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Giunti
Tamponi sottopavimentazione Acciaio - Gomma Metallici

( immagine ripresa da catalogo AGOM )

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Giunti
Tamponi sottopavimentazione Acciaio - Gomma Metallici

(immagine ripresa da catalogo FREYSSINET)

( Rue de Italie, Tunisi )

( Rue de Italie, Tunisi )

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Giunti
Tamponi sottopavimentazione Acciaio - Gomma Metallici

(immagine ripresa da catalogo FIP)

( Rue de Italie, Tunisi )

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

NORMATIVE
COMUNITARIA UNI EN 1337-1:2001 - Appoggi strutturali - Regole generali di progetto. UNI EN 1337-2:2004 - Appoggi strutturali - Parte 2: Elementi di scorrimento UNI EN 1337-3:2005 - Appoggi strutturali - Parte 3: Appoggi elastomerici UNI EN 1337-4:2004 - Appoggi strutturali - Parte 4: Appoggi a rullo UNI EN 1337-5:2005 - Appoggi strutturali - Parte 5: Appoggi a disco elastomerico UNI EN 1337-6:2004 - Appoggi strutturali - Parte 6: Appoggi a contatto lineare UNI EN 1337-7:2004 - Appoggi strutturali - Parte 7: Appoggi sferici e cilindrici di PTFE UNI EN 1337-8:2007 - Appoggi strutturali - Parte 8: Guide e ritegni UNI EN 1337-9:1999 - Appoggi strutturali - Protezione UNI EN 1337-10:2004 - Appoggi strutturali - Parte 10: Ispezione e manutenzione UNI EN 1337-11:1999 - Appoggi strutturali - Trasporto, immagazzinamento ed installazione. FERROVIARIA Istruzione 44 E - Calcolo, esecuzione collaudo e posa in opera di dispositivi di vincolo e dei coprigiunti negli impalcati ferroviari e nei cavalcavia CNR 10018/87 Apparecchi di appoggio per le costruzioni. Impiego per le costruzioni

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Testo Unico Cap. 4-5


4.2.4.1.7 Resistenza degli apparecchi di appoggio Le verifiche degli apparecchi di appoggio devono essere condotte tenendo conto della specificit dei materiali impiegati e della tipologia delle apparecchiature. Si potr fare riferimento a modelli di calcolo contenuti in normative di comprovata validit, adottando fattori parziali M che garantiscano i livelli di sicurezza stabiliti nelle presenti norme. 4.2.9.5 Apparecchi di appoggio La concezione strutturale deve prevedere facilit di sostituzione degli apparecchi di appoggio, nel caso in cui questi abbiano vita nominale pi breve di quella della costruzione alla quale sono connessi. 5.1.6 VINCOLI I dispositivi di vincolo dellimpalcato alle sottostrutture (pile, spalle, fondazioni) devono possedere le caratteristiche previste dallo schema statico e cinematico assunto in sede di progetto, sia con riferimento alle azioni, sia con riferimento alle distorsioni. [....]

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Testo Unico Cap. 7


7.9.5.4 Apparecchi di appoggio 7.9.5.4.1 Apparecchi di appoggio fissi Gli apparecchi dappoggio fissi devono essere dimensionati con il criterio della GR. Essi devono quindi essere in grado di trasmettere, [....]. forze orizzontali tali da produrre, nella o nelle sezioni critiche alla base della pila, un momento flettente pari a: M , dove M il momento resistente Rd Rd Rd della o delle sezioni critiche. [....] 7.9.5.4.2 Appoggi dappoggio mobili
[....]

7.9.5.4.3 Collegamenti Con il termine di collegamenti si designano diversi dispositivi aventi lo scopo di impedire o limitare il movimento relativo tra impalcato e sommit pila. [....]

7.9.5.4.4 Lunghezze di sovrapposizione Nelle zone di appoggio dove previsto un movimento relativo tra elementi diversi della struttura (impalcato-pila, impalcato-spalle, seggiole Gerber, ecc.) deve essere comunque disponibile una lunghezza di sovrapposizione tra le parti che si sovrappongono. [....]

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

PONTI INTEGRALI INTEGRAL BRIDGES


Integral bridges in simple words can be defined as bridges without joints. Integral bridges are characterized by monolithic connection between the deck and the substructure (piers and abutments). They span from one abutment, over intermediate support to the other abutment, without any joint in the deck.

Worldwide, integral type bridges are being used in greater numbers in lieu of jointed bridges because of their structural simplicity, first-cost economy, and outstanding durability. In the UK and the US states of Tennessee and Missouri, for example, the construction of most moderate length bridges is based on the integral bridge concept.

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Calcolo e dimensionamento
Rvin = R (Fest , ) + R { [K (Uvin, Vvin, int, T)]} Svin = S (Uvin, Vvin, int, T) + S { [K-1 (, Fest)]}
Fest Uvin Vvin
Carichi gravitazionali, vento, frenatura, spinte idrauliche Cedimenti vincolari Sisma Ritiro, Viscosit Variazioni termiche Rigidezza struttura / appoggio Attrito

int
T K

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Calcolo ampiezza Giunti

Variazioni termiche ragionevoli

Temperatura media allinstallazione

Calcolo dei fenomeni lenti residui

Cosa succede se limpalcato tocca?

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Calcolo ampiezza Giunti


IN ZONA SISMICA

Definizione Vita Utile Giunto Tvug Calcolo Intensit Sismica massima per evento con periodo di ritorno T* =Tvug Ag,T* = Ag,475 (T*/475)0.3

Ag

Calcolo ampiezza spostamenti con Ag,T*


Spettro delle accelerazioni
D Spettro degli spostamenti
T= 475 T*<<475
T= 475 T*<<475

T [s]

T [s]

Cosa succede se limpalcato sbatte?

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Appoggi in gomma
COMPORTAMENTO FORZE VERTICALI COMPORTAMENTO FORZE ORIZZONTALI

V =

FV Ar
pianta rettangolare pianta circolare

Fh = K h u

Kh = G

ux u y Ar = ab1 a b d 2 u xy 1 Ar = d 4

A
G

V
1

FV

A hg FV Fh G u V hg

Fh

FV u hg

h g = h g ,i = h s i
i i

spessore gomma

si

h g ,i

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Fly Over di TUNISI

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Fly Over di TUNISI


Decorso temporale dei fenomeni lenti del calcestruzzo
VISCOSITA

RITIRO

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Fly Over di TUNISI


Decorso temporale dei fenomeni lenti del calcestruzzo
VISCOSITA

RITIRO

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Fly Over di TUNISI


Decorso temporale dei fenomeni lenti del calcestruzzo

Momenti trasversali dovuti a effetti viscosi

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Il viadotto Castellano sulla s.s.4


Il posizionamento ottimale dei fissi
SP A

P1
P2
P3 P4 P5
P6

Rom a

P7
P8

P9

P10

P11

P12 SPB

FISSO LONG
Ascoli P.

13 campate per una lunghezza complessiva di 430m

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Il viadotto Castellano sulla s.s.4


Il posizionamento ottimale dei fissi
SP A

P1
P2
P3 P4 P5
P6

Rom a

P7
P8

P9

P10

P11

P12 SPB

FISSO LONG
Ascoli P.

13 campate per una lunghezza complessiva di 430m

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Il viadotto Castellano sulla s.s.4


Il posizionamento ottimale dei fissi
SP A

P1
P2
P3 P4 P5
P6

Rom a

P7
P8

P9

P10

P11

P12 SPB

FISSO LONG
Ascoli P.

13 campate per una lunghezza complessiva di 430m

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Attrito appoggi mobili


Comportamento attritivo Fatr = Fv u

L Ltot = 2 2

Impalcato freddo:

= T

L Ltot = 2 2

L = Ltot

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Attrito appoggi mobili


Comportamento attritivo Fatr = Fv u

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Cavalcavia A4 Torino-Milano
Attrito appoggi mobili: Spinte delle terre termica frenatura
VERIFICA SPALLA: azioni considerate tutte a tirare (impalcato freddo + frenatura + spinta terre)

Le azioni esterne quali frenatura e spinta delle terre tendono ad innescare una reazione attritiva negli appoggi mobili opposta a quella termica NON E RAGIONEVOLE SOMMARE TUTTE LE AZIONI !!

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Cavalcavia A4 Venezia - Trieste


Variazioni Termiche e Cedevolezza Sottostrutture

Gioco appoggi Cedevolezza pile Cedevolezza fondazioni

L = L T = 46 10-5 20 9mm

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Bicassone Ferroviario
Rigidezza e complanarit

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Bicassone Ferroviario
Rigidezza e complanarit
P

ripartizione carico P
reazione cassone direttamente caricato

tira e spingi da torsione

R1

R2

R3

R4

risultante reazioni pari al carico P applicato

Modello trave alla Bredt: Ktor = 2.9 106 kN m rad-1

Modello EF brick: Ktor = 1.2 106 kN m rad-1

Misurato (da Kvert=200kN/mm): Ktor = 0.6 106 kN m rad-1

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Solettoni della A4 a Milano Certosa


Le iperstatiche

800 ton 600 400

Reazioni appoggi e distrorsioni


prima

Trazioni principali sotto peso proprio

200 0 1 App. 2 App. 3 App. 4 App. 5 App.

dopo

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Solettoni della A4 a Milano Certosa


Disposizione finale appoggi Rz= 635 t Rz= 90 t Rz= 180 t Rz= 140 t Rz= 140 t

Le iperstatiche

Punti di appoggio temporanei (2 mesi circa)

Rz= 900 t

Rz= 285 t

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Solettoni della A4 a Milano Certosa


Le iperstatiche

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Gli Impalcati Ferroviari


Interazione Binario Struttura
Ballast - law cotitutive

Reazione vincolo Fisso per variazione termica -350 -300 -250 -200 -150 -100 -50 0 0 5 10 15 20 25 30 35 C] T [ [kN]

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Gli Impalcati Ferroviari


Interazione Binario Struttura
Ballast - law cotitutive

600 500 400 300 200 100 0 -100 0

[kN]

700

Reazione vincolo fisso con treno in fase di accelerazione

posizione motrice, x [m]

20

40

60

80 100 120 140 160 180 200 220 240

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5
Appoggi e giunti 5 Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli Prof. Marco Petrange

Progettazione in Zona Sismica


La gerarchia delle resistenze

Isolamento

Dissipazione

Regolarizzazione strutturale

Effetto rocking

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

La gerarchia delle resistenze


COSTRUZIONE APPOGGI

Progettazione in Zona Sismica


PROGETTO APPOGGI

PILE

PILE

FONDAZIONI

FONDAZIONI

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Isolamento

Progettazione in Zona Sismica

Ag (T)

Ag (Tisol)

Tisol

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Dissipazione

Progettazione in Zona Sismica


=
10 /( 5 + )

= 5% = 1

= 15 % = 0 . 82

= 25 % = 0 . 58

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Regolarizzazione strutturale

Progettazione in Zona Sismica

Ki =

1 1 K i , pila + 1 K i , app

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Effetto rocking

Progettazione in Zona Sismica

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della Val Fortore


Viadotto Tammaro I

La disposizione ottimale di appoggi e ritegni

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della Val Fortore


Viadotto Tammaro I

La disposizione ottimale di appoggi e ritegni

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della Val Fortore


Viadotto Tammaro II

La disposizione ottimale di appoggi e ritegni

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture


5 Appoggi e giunti Prof. Prof. Marco MarcoPetrangeli Petrangeli

I Viadotti della Val Fortore


Viadotto Tammaro II

La disposizione ottimale di appoggi e ritegni

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della Bifernina


Le sottostrutture antisismiche

Viadotto Ingotte I

Viadotto Ingotte II

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della Bifernina


Viadotto Ingotte I

Le sottostrutture antisismiche

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della s.s.17 a LAquila


Danneggiamento degli appoggi in gomma

viad. ATERNO I 136 m

viad. ATERNO II 196 m

viad. RAIO 118 m

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

I Viadotti della s.s.17 a LAquila


Danneggiamento degli appoggi in gomma

VIADOTTO ATERNO II

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Abaco interventi di riabilitazione per ponti ANAS

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Sostituzione appoggi con apparecchi in gomma armata

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Sostituzione appoggi con isolatori elastomerici con nucleo piombo

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Sostituzione appoggi con dissipatori isteretici in acciaio

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Inserimento ritegni sismici

Modulo di Progettazione Avanzata Grandi Strutture 5


Appoggi e giunti
Prof. Marco Petrangeli

Realizzazione/Adeguamento giunto di continuit impalcato