Sei sulla pagina 1di 4

La necessit di una scuola di pensiero nella nostra societ Ovvero: La mia mamma, il mio amico Toni C. e la massoneria.

Paolo Franceschetti 1. Premessa. 2. Due conversazioni avviate di recente. 3. Varie conversazioni, avviate di recente. 4. La massoneria come scuola di pensiero segreta.

poi lanciata in discorsi sul fatto che Satana sbava per prendere le anime dei fedeli (quindi insinuando il sospetto che le mie domande siano ispirate da Satana, di cui peraltro nel Vecchio Testamento non c praticamente traccia, ma questo per mia madre un po difficile da digerire come concetto).

ancora in vita. Troppo vivo per essere credibile, queste le sue testuali parole. Unaltra frase che mi rimasta impressa della nostra conversazione: La verit processuale meno di niente, e spessissimo sbagliata, ma lunica verit che abbiamo, e mi attengo a quella...

massoneria deviata e non massoneria. Inoltre stiamo parlando di una organizzazione strutturata per gradi, che non affatto democratica, e in cui in molte occasioni non si per niente liberi di esprimere il proprio pensiero.

La seconda conversazione lho avuta via mail con un mio amico, Toni C. Si tratta di una persona 1. Premessa. anche lui molto colta. Se non Chiedo scusa per questo articolo, ricordo male anche lui insegnante un po palloso rispetto ai miei di filosofia, bravissimo alluniversit precedenti, ma purtroppo esso e giurista molto esperto. Ha prodromico al prossimo, studiato diritto penale e fondamentale per capire i rapporti amministrativo e ancora ricordo tra massoneria e Chiesa cattolica quando, anni fa, dopo aver studiato nellera attuale, e nel conflitto che sul mio testo di amministrativo, c stato per quasi duemila anni. disse che studiando diritto penale avevo compiuto un altro 2. Due conversazioni avviate di miracolo, perch si era recente. appassionato sia al diritto Di recente ho avuto due amministrativo sia al diritto penale conversazioni interessanti con due grazie ai miei libri. Si tratta di una persone molte diverse e distanti persona che considero tra i giuristi per cultura e formazione. pi preparati che ho conosciuto Entrambe, a modo loro sono negli anni, e che peraltro nutriva espressioni di una cultura elevata, e per me almeno credo una certa le ritengo rappresentanti di un stima. diverso modo di pensare che voglio La discussione tra me e lui stata descrivere. incentrata sulle mie teorie, che lui La prima persona mia mamma. considera immani cazzate, e la cosa Mia madre una persona colta, interessante della nostra con due lauree, una in teologia e conversazione la puntualit con laltra in legge, nella sua vita ha cui teneva testa ad ogni mia insegnato filosofia, diritto, provocazione e controbatteva a psicologia, per poi dedicarsi solo tutto con apparente intelligenza. allinsegnamento della religione. Da persona intelligente qual , Considero quindi mia madre il prototipo della persona di Chiesa s, nella discussione ha detto giustamente che ciascuno vede ma colta, e anche con una certa apertura mentale che talvolta lha nella realt solo lo specchio di se stesso, e trova sempre conferma di distinta da altri soggetti a cui il ci in cui egli crede. cattolicesimo ha completamente bruciato il cervello. Ella vede molti La gente ha bisogno di credere in dei disastri combinati dalla Chiesa qualcosa, dice lui correttamente, e cattolica, e spesso parla quindi il complottismo fa credere a apertamente di molti dei misfatti di un qualcosa di superiore; la gente questa istituzione anche se, in ha bisogno di credere in Dio, o nei genere, quasi sempre per complotti, perch non sopporta la giustificarli in qualche modo. somma casualit delluniverso. Quando ho qualche dubbio sulla Logicamente quindi, nella vicenda linea di pensiero ufficiale della Chiesa chiedo a lei, sapendo che in di Erba, i colpevoli dovevano essere Olindo Romano e Rosa Bazzi, e ci linea di massima mi fornir una era dimostrato da cosa? Ma dal risposta teologicamente fatto che la loro colpevolezza ineccepibile e che sa e conosce le stata dimostrata in tre gradi di risposte dell80% dello scibile giudizio, naturalmente. cattolico. Spesso a fronte di domande per me Inoltre, avendo visto qualche spezzone in TV, citava le cruciali, stata per incapace di testimonianze del sopravvissuto fornire una risposta. Mario Frigerio, che indicava Olindo Qualche giorno fa mi domandavo come colpevole, e naturalmente come mai la Bibbia fosse il libro pi non contava il fatto che Frigerio nei diffuso al mondo, pur essendo il verbali non avesse indicato Olindo, Vecchio Testamento non un libro e risolveva la contraddizione teologico, che contiene cio gli ovviamente a favore della insegnamenti di Dio, ma per il 90% colpevolezza di Olindo. un racconto delle vicissitudini del Ovviamente si sentiva in grado di popolo di Israele. Mi domandavo avere unopinione anche sulla cio in quale momento, chi e perch, avesse deciso che oltre al vicenda delle Bestie di Satana, dove Nuovo anche lAntico Testamento non contava il fatto che io avessi fosse da considerarsi un libro sacro; lavorato per due anni e conosca i e mi domandavo con quali criteri, e verbali, le prove, il processo; con quali giustificazioni un libro che cerano le risultanze processuali e contiene la storia di un solo popolo quindi i ragazzi sono colpevoli fino a prova contraria. (quello di Israele) sia diventato il libro sacro per americani, europei, E le centinaia, migliaia di suicidi in nonch africani, indiani, ecc., ginocchio? Beh, lui ha preso 30 e convertiti al cristianesimo. lode in medicina legale, e sui libri La risposta stato un non lo so, e c scritto che possibilissimo che unindicazione ad andare a parlare una persona si suicidi in ginocchio; con uno studioso della Bibbia di sua peraltro, avendo fatto judo, lui sa conoscenza; ma soprattutto la sua bene che possibile perch tecnicamente sa che facile domanda chiave, su cui la nostra soffocare se il laccio in una conversazione si incentrata per determinata posizione. E se un parecchio tempo, stata questa: libro di medicina legale dice che Ma questa informazione ti serve possibile, basta, il resto non conta. per rafforzare la tua apostasia, o per tornare in seno alla Chiesa?. La prova regina del fatto che dico un mucchio di cazzate per Era questa la preoccupazione soprattutto una: il fatto che io sia principale di mia madre, che si

Scuola e universit forniscono una serie di dati, peraltro sconnessi luno dallaltro, che se assorbiti acriticamente forniscono come La sua risposta mi colp per diverse risultato pensieri e procedure simili Unaltra affermazione per me poco ragioni. Per lapertura mentale che a quelle di mia madre e di Toni. Il dimostrava nel continuare ad risultato cio una sorta di comprensibile era quella che accogliermi nonostante lo ritenessi pensiero che corre come un treno Devo dire che ovviamente sento trovavo nella rivista Hera; il in grado, in sostanza, di su un binario unico, un binario di spessissimo simili concetti, ma direttore era Gianfranco Carpeoro ammazzarmi; invece di darmi del cui assolutamente prevedibile devo dire che non avevo mai e la leggevo gi da prima di paranoico o di prenderla come dove terminer la sua corsa, e con sentito tali banalit espressi cos conoscere personalmente unoffesa, mi dava una sua quali conclusioni. bene e con tanta apparente Gianfranco. La sua frase preferita spiegazione per tranquillizzarmi e La massoneria, invece, nasce dai intelligenza. era amici del dubbio e della continuava a dialogare con me via Rosacroce e dai Templari, che Prendo ad esempio questi due casi, verit. Ma come si fa ad essere amico del dubbio se ami la verit, mail, dimostrando di capire le mie erano istituzioni che cercavano di perch ritengo mia madre il ragioni. cambiare la societ di allora prototipo del cattolico molto colto pensavo io. Se hai la verit non hai il dubbio e viceversa. Mi colpiva poi questa strana apportando conoscenza e e Toni il prototipo dellateo colto. contraddizione: se qualcuno fosse consapevolezza. Non a caso tutte le Difficilmente in un dialogo con un Laltra cosa che mi aveva colpito autorizzato a darmi del paranoico o personalit pi geniali al mondo ateo potrei trovare risposte pi molto questa. Se, col passar del del visionario, quello non dovrebbe erano massoni: Leonardo Da vinci, intelligenti di quelle di Toni, e tempo, mi era diventato quasi Dante, Giordano Bruno, qualsiasi interlocutore giuridico impossibile discutere o parlare con essere una persona che di Machiavelli, ma anche Mozart, potrebbe essere solo un gradino una persona che fosse totalmente massoneria non sa nulla, come inferiore a lui. e acriticamente atea, o totalmente Toni, ma uno come Carpeoro, a cui Beethoven, ecc. sto poi sostanzialmente dicendo in Toni ha per una caratteristica che cattolica, trovavo le conversazioni modo espresso che ho il timore che Chi entra in massoneria fa in con i massoni estremamente teoria (sto parlando della manca a molte persone. Ha un possa farmi secco avvelenandomi o massoneria vera, non quella del cuore grande, ha amore per ci che affascinanti, per la cultura e la in qualche altro modo. saggezza di cui erano capaci. In 99% dei massoni) un percorso di fa e per le persone con cui si sostanza, le persone pi Il paradosso era ed tuttora, conoscenza e studio che lo porta a rapporta. interessanti e pi sagge, e pi colte quindi, che una persona che di vedere il mondo in modo Per questo motivo lo troveremo con cui mi trovavo a parlare, erano massoneria e poteri occulti non sa totalmente diverso. ancora nel prossimo articolo, cos sempre e inevitabilmente massoni. nulla come Toni mi d Il rito di ingresso nel primo grado come ritroveremo mia madre, per Ricordo le conversazioni a cena con sostanzialmente del paranoico, prevede che la persona da iniziare collocare il loro dialogo in una mentre il Maestro Venerabile di alcuni miei allievi, massoni, di quelli soggiorni in una camera buia dimensione diversa. unObbedienza, con la conoscenza che studiano, si interrogano e accessoriata con teschio e ossa di di Carpeoro, mi dice in sostanza: Due modi di pensare opposti, approfondiscono, e di come mi un cadavere, in cui compila il suo S, hai ragione, e capisco come quindi che sono un po la punta aprissero mondi sconosciuti. testamento; il simbolo del fatto possa tu diffidare di me, ma se estrema e lo specchio della che la persona ha accesso ad una Ricordo le prime conversazioni con cambierai idea la mia porta schizofrenia in cui vive la nostra nuova visione dellesistenza, e Carpeoro. sempre aperta. societ. Da una parte la Chiesa quindi di se stesso. Muore il suo cattolica, con la sua ostinata Un altro aspetto dei massoni che Leggevo Carpeoro, che mi aveva vecchio io e ne inizia un altro. chiusura a vedere qualcosa di mi ha sempre colpito stata la loro aperto mondi, prima di conoscerlo, La persona non sar pi la stessa, diverso da se stessa; dallaltra la apertura di mente a dialogare con con i suoi libri sui Rosacroce. E non vedr le stesse cose che scienza, con il suo ostinato uno come me, che per anni ha conoscendolo e ascoltandolo di vedeva prima, cambier ragionamento rigorosamente sempre pensato che la massoneria persona ha continuato ad completamente il suo punto di scientifico. Due ciechi a confronto, fosse uno dei mali peggiori del aprirmene. vista sulle cose e sullesistenza. in sostanza, che se dialogassero mondo. Se qualcuno tra le persone Alla fine ho ceduto e lho non si capirebbero mai, ma che che conosco ovviamente ha preso Conosco le leggi del mondo e te conosciuto di persona. Sono andato ne far dono, dice Battiato. sono lo specchio di come stata la questo fenomeno come un spesso a casa sua, e ogni volta che societ per secoli. E al centro? Tra i tentativo di irretirmi (il diavolo vado a Milano non perdo occasione Liniziato ai misteri, infatti, conosce due contendenti ci son sempre sbava per prendere le anime dei (o si avvia a conoscere) le leggi del state le persone che cercavano di cristiani; e la massoneria, essendo il per andarlo a trovare, e finora non mondo, l dove il profano invece capire, ma non trovavano le diavolo, si presa la mia, pensano solo non mi ha ammazzato ma ha pensa che il mondo sia mosso da contribuito in modo notevole a risposte n nei deliri di una parte molti), io invece ho sempre farmi conoscere e capire un mondo una somma casualit, come dice il n nella cecit dellaltra. Entrambi ammirato laplomb con cui alcuni mio amico Toni. a me estraneo. ovviamente convinti di essere nel appartenenti alla Golden Dawn, giusto. allOTO, ai Rosacroce mi dicevano: Tutto questo allinizio mi creava un Il massone, quindi, da una parte ha Hai ragione purtroppo i po di confusione e anche una sorta una cultura e una conoscenza Fossimo stati qualche secolo fa, superiori (ad esempio spesso sarei stato condannato al rogo per fenomeni di cui parli esistono, ma di schizofrenia. Da una parte sono fenomeni di deviazione, che parlavo male della massoneria, ne conosce i vangeli gnostici e la aver osato fare una domanda del noi condanniamo. Vieni a seguire i descrivevo le trame, e la vedevo (e bibbia gnostica, studia i Templari, il genere; e mia madre avrebbe catarismo, le culture orientali, probabilmente sofferto per la mia riti o i lavori e ti dimostriamo che la vedo) dietro a molti delitti; dallaltra mi trovavo a riconoscere ecc.), ma dallaltra inizia a vedere il morte, ma tutto sommato avrebbe ecc. ecc. ecc.. Oppure: Salve, mondo in modo diverso, quasi essendo un rosacroce, allinizio alla massoneria lessere un pensato tra s e s, mentre ribaltato rispetto al profano. quando ho letto i suoi articoli inesauribile serbatoio di bruciavo sul rogo come Giordano Comincia a comprendere il pensavo lei fosse un ciarlatano, ma conoscenza, rendendomi Bruno: Un po se l cercata, linguaggio dei simboli, comincia a insopportabile parlare con una perch Satana si era impossessato dopo qualche tempo, persona normale; se poi questa ragionare in modo completamente di lui, e comunque, ora che muore, approfondendo, ho capito che ecc.. persona normale anche colta, diverso, e finisce per acquistare un speriamo che Dio abbia piet di modo di vedere le cose mi viene spesso linsopprimibile lui. Del nostro primo approccio con completamente opposto rispetto ai desiderio di ammazzarla a Carpeoro, ricordo quando lui mi 3. Varie conversazioni, avviate di profani, pi aperto e libero e martellate (non dimentichiamoci invit ad andarlo a trovare e io recente. disposto al cambiamento. Di qui che il martello un simbolo provocatoriamente gli dissi: No, massonico) e lasciarla esangue per laffermazione di Raffi sulla Avvicinandomi alla massoneria mi grazie io non dubito della tua massoneria come tempio del avevano colpito, allinizio, alcune buona fede, ma dubito della buona terra, sicuro che tanto qualche libero pensiero. criminologo pronto a dire che affermazioni curiose che non fede di chi ti sta intorno; se normalissimo suicidarsi con un capivo. La massoneria quindi stata per qualcuno dei tuoi superiori ti martello sul cranio lo trovo. secoli in contrasto con il La massoneria il tempio del libero dicesse che a casa tua mi devi cattolicesimo e con la scienza avvelenare tu dovresti farlo, e non Laltra contraddizione in cui mi pensiero, sentivo dire dal Gran ufficiale, proponendo ai suoi dibattevo era che da una parte Maestro del Grande Oriente dItalia potresti rifiutarlo, quindi ti ringrazio dellinvito ma rimango a ritenevo che la massoneria fosse la affiliati altri studi e un altro sapere; Gustavo Raffi. Francamente non casa mia. causa dellignoranza in cui versa la non a caso si deve alla massoneria capivo; ma non siamo in una lintroduzione in Occidente del societ attuale, la madre di tutti societ libera?, mi domandavo. Lui mi rispose: No, guarda, stai buddhismo, dellinduismo e di ogni complotti, ma trovavo in essa un Che minchia significa il tempio del tranquillo, per la posizione che altra forma di religione o libero pensiero in una societ in cui ricopro ti posso assicurare che sono serbatoio inesauribile di cultura, conoscenza alternative al conoscenza, e anche saggezza siamo tutti liberi di pensare nella condizione di poter rifiutare cattolicesimo o alla scienza spesso. liberamente? Laffermazione mi inviti del genere e non devo ufficiale. suonava ancora pi assurda dato obbedienza a nessuno. In effetti 4. La massoneria come scuola di che stiamo parlando di E il massone definito da Carpeoro allepoca non sapevo che lui era pensiero segreta. unorganizzazione che non troppo stato il Maestro Venerabile della amico del dubbio e della verit La co ntraddizione lho risolta il tenera con i suoi avversari, anche Gran Loggia Serenissima e credo sia perch il vero massone, andando a giorno in cui ho capito il significato se, precisano i massoni, quella cercare la verit, ha sempre stato il primo Maestro Venerabile di scuola di pensiero. comunque dei dubbi ed pronto a al mondo a sciogliere la sua

obbedienza e consegnare le insegne, per farla confluire negli ALAM, ritenendo non esistessero pi gli ideali puri della massoneria nella societ attuale; quindi, dalla sua posizione, in effetti non poteva ricevere ordini.

La scuola, oggi, e in particolare luniversit, non insegna a pensare ma insegna a non pensare.

ribaltare le sue visioni, in un percorso di conoscenza che non finisce in teoria mai.

Da qui nasce un certo senso di superiorit del massone verso i profani, come sono considerate le persone normali; e da qui anche la tendenza a fare mondo a se stante, con i propri tribunali, le Ecco l'intervento di Piero proprie regole, che disdegnano i Cammerinesi: tribunali profani e le regole della FONDAZIONE DI COMUNIT gente comune. La fondazione di comunit ha Il problema di fondo della societ bisogno di due presupposti: attuale la necessit di una riforma spregiudicatezza e fiducia. culturale globale, che insegni La spregiudicatezza fa s che noi alluomo a pensare, e non ad ascoltiamo le opinioni dellaltro essere pensato. Che insegni a prima di giudicare. Lui la vede produrre pensieri propri e non pensieri altrui spacciati per perle di diversamente da me ma forse a me sfuggito qualcosa. cultura. Propongo quindi larticolo di Piero Cammerinesi.

Ci sono poi persone che si riconoscono a vicenda, in silenzio, e anche se non se lo dicono sanno di appartenere ad un unico movimento, pur con alcune differenze ideologiche, di carattere, di pensiero, di modalit di esternazione.

politica, i media, il nostro futuro, avranno facile gioco con il pi classico divide et impera. Sembrano affermazioni lapalissiane, anche un po qualunquiste, ma proviamo ad interpretarle alla luce di quanto ho detto prima a proposito del pensare. Perch se queste affermazioni sono soltanto una generica convergenza con laltro per il raggiungimento di un fine comune, allora non avr fatto altro che riproporre con altra veste una alleanza politica, magari solo per arrivare al potere. Tuttavia, se vi applico la griglia di unascesi del pensiero la questione cambia completamente.

Una buona parte di questo popolo, di noi, si comporterebbe come loro, se solo avesse lopportunit di essere al posto loro.

probabile che combiniate qualche pasticcio Se la vostra passione studiare la lingua greca, che lo strumento per leggere dei testi greci antichi non tradotti e non conoscete il greco che fate? O rinunciate a studiare quei testi o andate a scuola di lingua. Se improvvisate una lettura parziale perch conoscete qualche parola greca, rischiate di prendere fischi per fiaschi, o no? Se volete conoscere il mondo nella sua complessit, se volete interpretare gli eventi che accadono intorno a voi, se intendete avere un discreto grado di autoconoscenza che fate? Usate il pensiero, che di fatto lunico strumento per conoscere il mondo e se stessi.

esteriore che si rifletteranno sulla totalit della mia vita. Gli indiani chiamavano karma la legge che determina le conseguenze delle azioni compiute. Il karma quanto mi ritorna dal mondo esteriore come evento positivo o negativo determinato dalle mie azioni. Ma se il pensiero iniziale con cui ho interpretato levento che mi capita era errato, che succede? Succede che con tutta probabilit io giudicando scorrettamente la situazione - agir anche in modo errato. Dunque il mio karma, le conseguenze delle mie azioni, non potr che essere negativo. Perch avviene una cosa particolare se io non so pensare a fondo un avvenimento; quando si tratta di reagire, di passare allazione, non il pensiero che reagisce e determina lazione, ma gli stati danimo e listinto. Listinto si sostituisce inavvertitamente e illecitamente alla nostra azione cosciente. Il sonno del pensiero per parafrasare Lukacs genera mostri. Quante volte abbiamo detto: Volevo fare cos ma poi ho fatto in un altro modo, volevo dire questa cosa a quella persona ma poi ho detto tuttaltro Ecco, il pensiero dormiva e listinto ha agito. Listinto lillecita ingerenza della mia fisicit, del mio egoismo, della convenienza individuale nelle scelte della mia vita. Non parlo solo di egoismo spicciolo, ma di un approccio generalizzato al mondo. Nietzsche, per esempio, parlava di istinto dei filosofi: persino alla base della filosofia ci sarebbe secondo lui volont di potenza! I filosofi afferma - vogliono aver ragione, vogliono prevalere sugli altri con la propria visione del mondo; per questo nasce la filosofia, perch pi conveniente la verit che la non-verit. Il pensiero cosciente di un filosofo per lo pi segretamente diretto dai suoi istinti e costretto in determinati binari. Anche dietro ogni logica e la sua apparente sovranit di movimento stanno apprezzamenti di valore, o per esprimermi pi chiaramente, esigenze fisiologiche di una determinata specie di vita." Friedrich Nietzsche (Al di l del bene e del male)

Non pi il fine quello che conta, Non detto che la sua opinione sia ma il mezzo. del tutto sbagliata. Perch il mezzo stesso cio il Mentre nel mio prossimo articolo La fiducia che deve comunque modo in cui io agisco su me stesso venir rivolta a tutti gli esseri umani parler di un problema ancora pi e nel mondo diventa dincanto il il tessuto connettivo tra gli importante. Spiegher infatti in fine che quello di immettere nel esseri umani che lavorano per la cosa dovranno consistere queste mondo circostante lazione magica verit, che condividono i miei stessi di un pensiero etico, di una fantasia scuole di pensiero, e qual il ideali. problema di fondo su cui si sono morale. scontrati per duemila anni la Chiesa La fondazione di comunit nel Non posso trovarmi daccordo con da una parte e i Giovanniti, senso accennato qualcosa di laltro per esempio sul diventati poi rosacroce e infine ancora prematuro sulla terra. un vegetarianesimo e poi insultarlo massoni, dallaltra. legame invisibile che inizia a solo perch non ha le stesse mie collegare esseri che percorrono una posizioni sullagricoltura Il movimento del risveglio Via spirituale e ne condividono i biodinamica o sul signoraggio. Pubblico qui una parte frutti. dell'intervento che Piero Ed quello, purtroppo che un seme di unassociazione tra Cammerinesi ha tenuto al vediamo capitare convegno di Orvieto organizzato da esseri umani che non nasce dal quotidianamente. PENSIERO IN CRISI? minimo comune denominatore del Coscienze in rete, perch spiega FIDUCIA E FRATERNIT 06 Novembre 2012 Scritto da Piero denaro, del potere, molto bene quello che il concetto dellappartenenza allo stesso Quando Massimo Scaligero teneva Cammerinesi del "movimento del risveglio". partito; un seme fondamentale le sue riunioni a Monteverde, a L'ora presente grave: non Il movimento del risveglio non da porre oggi nella terra. Roma, negli anni 70, vi unespressione retorica, questa. Chi un'organizzazione strutturata e partecipavano lestremista di conosce come realmente stiano le Piccola parentesi personale; verticale, perch viviamo in un destra e quello di sinistra, il cose, sa che quei pochi che hanno vivendo negli USA ho conosciuto momento storico e sociale dove benpensante e il carabiniere. una qualunque responsabilit molte persone che in un Paese qualsiasi movimento organizzato interiore, non dovrebbero ormai estremamente controllato e Poteva accadere che mi trovassi che veramente contribuisca al radicalmente materialista come gli seduto tra un picchiatore fascista e perdere pi un minuto di tempo, risveglio delle coscienze sarebbe non dovrebbero pi rimandare di Stati Uniti - in particolare dal 2001 - un attivista di Lotta Continua. distrutto, infiltrato, e azzerato in un attimo la loro decisione per quei lottano per far emergere la verit, Eppure nulla ci divideva: bastava pochi giorni. superamenti che in segreto essi ad esempio di fatti come l11 unocchiata, una battuta del Esistono per singole persone, che settembre o la vicenda di Al Qaeda Maestro e tutto si chiariva e veramente conoscono di quale talvolta si incontrano e percorrono o di Osama Bin Laden o lassassinio schiariva perch le persone e i natura debbano essere. Si alla una parte del loro cammino vigilia di eventi che possono essere di John F. Kennedy. loro apparenti contrasti si insieme, e talvolta combattono una gravemente distruttivi per l'uomo o parlavano attraverso di lui. E lui Persone che, come il mio amico o pi battaglie in comune, che si preludere a una rinascita nel segno portava la pace. Massimo Mazzucco, con il quale riconoscono talvolta anche a dello Spirito. abbiamo trascorso serate a Perch? distanza, silenziosamente, e che Cos scriveva Massimo Scaligero nel discutere di questi argomenti, tutte contribuiscono al risveglio Perch la visione particolare rischia in prima persona con le sue (politica, religiosa, intellettuale) 1956 in una delle sue prime opere complessivo dell'umanit. pubblicate, Iniziazione e ricerche e i suoi documentari. Queste persone fanno parte anche Ebbene Massimo non segue una via dei pensati veniva illuminata, Tradizione. direi sgretolata, dalla visione senza saperlo di questo spirituale e per certi versi le mie Queste parole ci possono aiutare a spirituale, dal pensiero puro. movimento. opinioni divergono dalle sue ma fotografare il momento presente Per questo motivo una politica Ricordo ad esempio una volta un giornalista coraggioso che per comprendere come affrontare spirituale una contraddizione in David Gramiccioli che disse alla persegue la verit a proprio rischio la gravit della situazione attuale termini. radio: "Ma dove eravate voi, del e pericolo. da un punto di vista spirituale il movimento del risveglio, quando che per, attenzione, significa sia un ossimoro, come la guerra Come posso non considerare noi scendevamo in piazza?". Senza questo lavoro connesso alla stessa umanitaria o il fuoco amico. interiore che esteriore . Poi saperlo, David una delle punte di mia battaglia, al mio impegno per torneremo a delineare meglio la Quello cui noi possiamo diamante di questo movimento, e un mondo pi etico? dicotomia tra Tradizione ed lecitamente riferirci un senza saperlo, mentre lui era in Iniziazione, che viene evidenziata piazza, altri stavano pensando alla Stesso discorso vale per molte altre movimento politico che prenda le gi nel titolo dellopera. persone, ad esempio lamico Paolo mosse da uno sviluppo spirituale lotta nel loro quartiere, nella loro PENSIERO COME STRUMENTO DI dei suoi membri. famiglia, o magari erano in carcere Franceschetti, che qui in Italia CONOSCENZA lavora da anni per smascherare da alcune persone innocenti e Portare pace deve diventare il condannate all'ergastolo per tirarle poteri occulti che si sono macchiati nostro compito. Quando noi ci poniamo di fronte al di imposture e di crimini. Anche se fuori. mondo, alle cose, agli eventi ed In particolare oggi vediamo tante su alcune cose che lui asserisce anche a noi stessi, lo facciamo Altri fanno parte di questo persone anche entusiasticamente posso avere delle riserve, la sua mediante uno strumento speciale: movimento, anche se credono di anelanti un mondo migliore, una lotta, il suo lavoro, limpegno di il pensiero. Il pensiero lo esserne fuori, e magari hanno societ pi giusta che per una persona onesta e coraggiosa strumento primario del nostro litigato con me perch sono troppo non pu non farmelo riconoscere commettono ancora il colossale conoscere ma al tempo stesso il anticattolico, o perch parlo poco come un compagno di percorso. errore di scagliarsi con odio verso meno conosciuto. Ci serve per di scie chimiche, di alieni, o di altri gli altri identificando in certe conoscere ma noi non lo Io non posso pretendere di argomenti per loro fondamentali persone o formazioni politiche o conosciamo. Conosciamo i pensieri condividere ogni singola parola per il risveglio. economiche il male assoluto, gi formati, i pensati dunque, ma dellaltro scagliandomi magari dimenticando il concetto Paolo Ferraro ad esempio fa parte contro di lui se su 10 argomenti ce non sappiamo come li conosciamo. fondamentale della di questo movimento, anche se ne sono 2 o 3 su cui abbiamo Se vi regalano un nuovo corresponsabilit del male. talvolta ci mandiamo a quel paese opinioni differenti ma devo smartphone, che lo strumento e ci insultiamo. Se abbiamo questo governo, questi mettere laccento sulle istanze per attivare una serie di utili nuove politici, non solo perch li Il movimento del risveglio per ora fondamentali che ci uniscono. funzioni e voi non sapete usarlo, abbiamo votati, ma perch non pu essere verticale, ma solo Altrimenti coloro che vogliamo che fate? O rinunciate a usarlo o vi rappresentano il nostro attuale orizzontale, proprio per non essere smascherare, cui vogliamo studiate il libretto distruzioni. Se livello morale, sono licona del distrutto. smanettate senza conoscerlo impedire di degradare la terra, la livello etico del nostro popolo.

Ora, in questo particolare momento di risveglio delle coscienze in cui sorgono movimenti molto forti come gli Indignados in Spagna, Occupy Wall Street negli USA, la differenza che dovrebbe caratterizzare ogni movimento i cui appartenenti vogliano conquistarsi unesperienza spirituale del mondo proprio questa: partire dalla consapevolezza della propria corresponsabilit per quel tanto di male, di violenza, dingiustizia che ci sono nel mondo e rispondere a esse con un pensiero libero conoscere le cause e elaborare le azioni da mettere in campo - e con un giudizio - anche duro - nei Ma qualcuno vi ha mai insegnato confronti dellazione, ma non di ad usarlo? colui che la compie. Che stupidaggine, penserete voi, Oggi la palla nel nostro campo, imparare a pensare automatico, sta a noi tutti attivare quel pensiero proprio come iniziare a camminare che ci permette una conoscenza o a mangiare Giusto. Mentre con autentica di noi stessi e del mondo lo smartphone studiamo le e che porta in s lelemento istruzioni e con la lingua andiamo a morale. lezione, con il pensiero siamo Esso rappresenta lunico terreno autodidatti. Ora, per, se usando lo sul quale possa germogliare il seme smartphone o leggendo il greco della fiducia e della fraternit, classico facciamo dei pasticci, di condizioni indispensabili per uscire regola ce ne accorgiamo subito, da ogni crisi, sia interiore che perch la realt esteriore ci esteriore. corregge. Le-mail non parte, internet non si connette IN PENSIERO PER LA CRISI O Ma se sbagliamo con il pensiero? Nella vostra vita non vi mai capitato di scoprire che un certo giudizio su una persona, una certa convinzione su un avvenimento esteriore, una determinata immagine che avevate di voi stessi si sono poi dimostrate errate? Allora, secondo la nostra analogia dovremmo avere: Smartphone strumento per email, internet etc Usare lo smartphone correttamente imparare ad usarlo. Lingua straniera strumento per leggere testi non tradotti Leggere una lingua straniera correttamente imparare la lingua. Pensiero strumento per gestire la nostra vita Pensare correttamente imparare a pensare. Ma nessuno ci ha mai parlato di una scuola del pensiero che ci insegnasse a usare questo strumento nel modo migliore. Eppure saper usare correttamente il pensiero ben pi importante del saper usare lultimo cellulare o saper leggere il greco classico. Nel primo caso, non sapendolo usare, possiamo commettere degli errori catastrofici che coinvolgono tutta la nostra vita mentre negli altri andiamo incontro a errori rimediabili. Il pensiero determina tutta la nostra esistenza e spesso non ci accorgiamo quando sbagliamo, se non la vita stessa a farcelo capire magari con una bella mazzata.

Eppure abbiamo studiato tanti anni - penserete voi - qualcosa avremo pure imparato di questo strumento. Il problema che la scuola non ci ha insegnato a pensare, ma ci ha trasmesso solo dei pensati e per di pi non nostri, ma di altri. Abbiamo appreso la Storia della Filosofia, non a filosofare! Quando mi stato insegnato a distinguere i pensieri giusti da quelli sbagliati? Come uso Come conosco io il mondo, a partire dal primo istante in cui apro il pensiero per guidare la mia vita? gli occhi di fronte alla natura PENSIERO DIMEZZATO esteriore ed al mio stesso s? Grazie ai sensi io ho la percezione Abbiamo visto: di un oggetto o di un avvenimento, Se pensiamo male interviene grazie al pensiero vi aggiungo dei listinto azione errata karma concetti, li metto in relazione tra negativo Se pensiamo loro, interpreto ci che ho in tal correttamente sostituiamo la modo davanti alla mia coscienza, coscienza allistinto azione giusta ne ho un certo sentimento di karma positivo simpatia o antipatia, di piacere o Questo naturalmente vale sia per la dispiacere, formulo dei giudizi, ed vita esteriore che per quella infine reagisco con una azione. interiore (la conoscenza di me Questa azione inevitabilmente avr stesso, dei miei sentimenti, delle conseguenze sul piano inclinazioni etc.).

Se io non mi conosco veramente credo, ad esempio, che di fronte ad un determinato avvenimento reagirei in un certo modo, mentre poi magari reagisco in tuttaltro modo Padroneggiare il mio strumento di conoscenza, il pensiero, mi consente di riconoscere la verit fuori di me e quindi anche di dirigere in modo autentico il timone del mio giudizio verso la giusta decisione e la giusta azione. Ad esempio ci siamo mai chiesti perch nella nostra giovinezza ci siamo a un certo punto sentiti di destra o di sinistra, o perch abbiamo scelto tale o talaltra squadra sportiva, o perch abbiamo fatto una certa scelta professionale? Perch a volte ci infatuiamo di unidea, di una persona, di un leader, di un maestro, salvo poi gettarlo al primo dubbio o delusione dallaltare alla polvere? Siamo stati noi a scegliere o chi o cosa ha scelto per noi? Se cerchiamo di indagare magari scopriamo che fu per via della nostra famiglia, dei nostri amici o del nostro ambito sociale, o forse al contrario - per reazione a quelli. Daccordo, ma perch in noi ci fu, ad esempio, adesione a certi modelli mentre in altre persone a noi vicine prevalse la reazione?

perch si crede di vedere loggetto. Massimo Scaligero (Trattato del Pensiero Vivente) Ci che alla base di ogni nostra attivit conoscitiva prima di articolarsi in pensati lo chiamiamo pensiero vivente. Con i pensieri in realt noi crediamo di vedere loggetto del nostro pensare loggetto esteriore, levento ma non ci avvediamo di essere di fronte a dei pensati. Crediamo che siano degli oggetti ma sono solo pensieri, pensati. I pensati hanno perso ogni possibilit di essere strumento di conoscenza della totalit del mondo, servono solo a indagare il misurabile. Sono pensati, appunto, gi definiti, rigidi, morti. Ricordate il mito platonico della caverna?

Per conoscere dove portino i due sentieri o cosa sia a proiettare le ombre sul fondo della caverna devo essere prima di tutto padrone della mia attivit conoscitiva. La padronanza stessa implica attivit conoscitiva, vale a dire azione. Azione interiore. Qualcosa di attivo che presuppone esperienza interiore e non solo adesione pi o meno consapevole a pensati miei o di altri. TRADIZIONE E INIZIAZIONE Ecco che ora possiamo tracciare la differenza sostanziale tra Tradizione e Iniziazione. La Tradizione, per quanto nobile ed elevata possa essere - una visione spirituale, una religione, una rivelazione - pur sempre costituita da pensati, diviene dogma, conformit, invece che vita interiore. LIniziazione, invece, evoca il concetto di azione, esperienza, attivit pensante. Dunque una Via attiva verso la conoscenza, che passa attraverso uno sviluppo dellattivit pensante, mediante meditazione, concentrazione, ed altri appositi esercizi per sviluppare pensare, sentire e volere. Ricordate lanalogia: Smartphone/lingua greca/pensiero? VIA DEL PENSIERO VIVENTE Il pensiero vivente, (il Sole nellesempio platonico) la forza predialettica pu o proiettarsi nei pensati (ombre sul fondo della caverna) - come avviene ordinariamente nella nostra vita oppure, se realizza la propria indipendenza da qualsiasi tema o oggetto (oggetti che proiettano le ombre) pu divenire autentica forza conoscitiva di se stessi e del mondo: pensiero puro. Il pensiero puro realizza la sua indipendenza da qualsiasi pensato e diviene strumento principe di conoscenza di s e del mondo. E lattivit pensante lunica attivit che, grazie alla contemplazione, pu conoscere se stessa. Una via di conoscenza che, nella prosecuzione dellopera di Rudolf Steiner stata consegnata a noi da Massimo Scaligero. Parliamo di conoscenza attiva, esperienza reale, non conoscenza di pensati. Se sono solo pensati oltre a non consentirci la libert, non ci permettono neppure la moralit.

Rudolf Steiner (Iniziazione) FANTASIA MORALE

Alcuni prigionieri sono legati sul fondo di una caverna dove hanno sempre vissuto senza potersi girare. Fuori dalla caverna c un muro ad altezza uomo dietro al quale camminano persone che portano sulla testa statuette raffiguranti degli oggetti; persone che parlano e il loro eco rimbomba nella caverna. Dietro queste persone vi un fuoco che proietta le immagini degli oggetti sulla parete della grotta davanti agli uomini legati. Non avendo mai visto nientaltro della realt, i Possiamo provare a capire la questione mettendo in relazione i prigionieri, osservando le ombre, pensano che questa sia la realt. vari eventi che ci hanno portati a Uno di loro, per, si libera e si essere quelli che siamo. Ma la relazione tra un momento e laltro volta; vede allora le statuette e si accorge che sono pi reali delle di un evento, di un fenomeno, una relazione di pensiero. Tuttavia ombre; poi esce dalla grotta, oltrepassa il muro e inizialmente a noi questa relazione, di regola, sfugge perch non siamo coscienti accecato dalla luce del sole. Poi si guarda intorno e vede il mondo, la di come opera il pensiero nel natura, e nota che tutto pi vero mettere in relazione. degli oggetti che sono proiettati. Pensate che non sia importante Dopo essersi chiesto da dove capirlo? provenga la luce, si accorge che il Se approfondiamo questa indagine sole a dare significato a tutto. ci accorgiamo che spesso quelle Il sole il pensiero vivente, mentre sono state scelte karmiche, scelte le ombre sul fondo della caverna che coinvolgono tutta la nostra sono i pensati con cui abbiamo vita, ma che nulla hanno a che fare quotidianamente a che fare. Non n con una verit oggettiva n con sapere cosa proietti le ombre sul lessenza del nostro Io. fondo della caverna non ci Intendo dire che la maggior parte delle scelte della nostra vita sono state determinate da un pensiero non consapevole dello scenario generale della nostra esistenza, dunque, da un pensiero dimezzato. Non solo: spesso anche le nostre convinzioni pi profonde non sono nostre, ma, diciamo cos, prese a prestito dal mondo circostante. PENSIERO VIVENTE Siamo attori o comparse nella stessa nostra vita, interiore ed esteriore? evidente che dalla risposta a questa domanda scaturisce poi ogni decisione, giudizio, azione o non-azione della nostra vita. Come si diceva, sembrerebbe necessario imparare a pensare. Cosa significa? Il pensare a cui mi riferisco non quello che si esprime nella forma del sapere o del giudizio, dellopinione o dello stato danimo, ma lattivit di pensiero tramite il quale queste forme sorgono nella nostra coscienza. Il vero pensiero non il pensiero gi caduto nella forma come forma di una cosa o di uno stato danimo o di un giudizio, o di un sapere che pu anche essere sapere spiritualistico ma il pensare grazie a cui questa forma sorge, onde loggetto si d come pensiero, permette di conoscere la vera realt e ci fa vivere in un mondo spesso incomprensibile, ma non solo. Ignorare la presenza del sole ha anche unaltra conseguenza; se non sappiamo cosa proietti la luce (pensiero vivente) che disegna le ombre sul fondo della grotta (pensati) non siamo liberi nelle nostre scelte.

Il compito appare dunque quello una volta sperimentata la realt e verit dei nostri pensieri di immetterne i conseguimenti che LIBERT abbiamo realizzato la Se non sappiamo cosa siano trasformazione di noi stessi nel realmente quegli oggetti che si mondo esteriore, nel cosiddetto muovono nella nostra coscienza (le mondo reale. statuette sulla testa delle persone, di cui vediamo solo le ombre) e di E se abbiamo lavorato bene sulla Via del pensiero puro, elaborando il cui ignoriamo il modo con cui le nostro strumento conoscitivo, e conosciamo (il pensiero vivente) abbiamo imparato a far agire il non possiamo formulare giudizi certi n tantomeno azioni coscienti. nostro volere (le scelte, le decisioni, Se mi sono perso nel bosco di notte le azioni) in accordo con tale ed ho due sentieri davanti a me ma strumento, noi sostituiremo alla non so dove portino, la mia scelta percezione esteriore una percezione interiore e la nostra non potr certo essere libera. Magari uno porta verso luscita dal azione non potr che essere bosco e laltro verso un dirupo; se morale. non so quale sia quello giusto Io vedo un portafogli per terra scelgo a caso o, meglio, scelgo (percezione esteriore). Posso o seguendo il mio istinto. Ma listinto mettermelo in tasca o sostituire a non cosciente per definizione, quella percezione quella (interiore) anzi proprio lespressione che mi porta a consegnarlo a chi dellazione del karma che opera nel possa ritrovarne il proprietario. sonno della mia coscienza. Questa sostituzione della Se seguo listinto sono percezione latto morale. nellelemento della non-libert. Un passo avanti nella conoscenza e tre nella moralit

Tuttavia, se vi applico la griglia di una ascesi del pensiero la questione cambia completamente. Non pi il fine quello che conta, ma il mezzo. Perch il mezzo stesso cio il modo in cui io Il concetto di fantasia morale agisco su me stesso e nel mondo implica lindipendenza della mia diventa dincanto il fine che scelta da leggi, religioni, quello di immettere nel mondo consuetudini etc. e la La fiducia che deve comunque consapevolezza delle mie scelte venir rivolta a tutti gli esseri umani circostante lazione magica di un pensiero etico, di una fantasia morali e dunque delle mie azioni. - il tessuto connettivo tra gli morale. Se correttamente attuata, porta a esseri umani che lavorano per la identit di spiritualit e vita. verit, che condividono i miei stessi Non posso trovarmi daccordo con ideali. laltro per esempio sul In una parola coerenza. vegetarianesimo e poi insultarlo La fondazione di comunit nel E torniamo alla citazione dinizio solo perch non ha le stesse mie per avviarci verso la conclusione di senso accennato qualcosa di ancora prematuro sulla terra. un posizioni sullagricoltura queste note. biodinamica o sul signoraggio. Ed legame invisibile che inizia a L'ora presente grave: non collegare esseri che percorrono una quello, purtroppo che vediamo capitare quotidianamente. unespressione retorica, questa. Chi Via spirituale e ne condividono i conosce come realmente stiano le frutti. un seme di unassociazione FIDUCIA E FRATERNIT cose, sa che quei pochi che hanno tra esseri umani che non nasce dal Quando Massimo Scaligero teneva una qualunque responsabilit minimo comune denominatore del le sue riunioni a Monteverde, a interiore, non dovrebbero ormai denaro, del potere, Roma, negli anni 70, vi perdere pi un minuto di tempo, dellappartenenza allo stesso partecipavano lestremista di non dovrebbero pi rimandare di partito; un seme fondamentale destra e quello di sinistra, il un attimo la loro decisione per quei da porre oggi nella terra. benpensante e il carabiniere. superamenti che in segreto essi Piccola parentesi personale; veramente conoscono di quale Poteva accadere che mi trovassi vivendo negli USA ho conosciuto natura debbano essere. Si alla seduto tra un picchiatore fascista e molte persone che in un Paese vigilia di eventi che possono essere un attivista di Lotta Continua. estremamente controllato e gravemente distruttivi per l'uomo o Eppure nulla ci divideva: bastava preludere a una rinascita nel segno radicalmente materialista come gli unocchiata, una battuta del Stati Uniti - in particolare dal 2001 - Maestro e tutto si chiariva e dello Spirito. lottano per far emergere la verit, schiariva perch le persone e i Ora, in questo momento che pu ad esempio di fatti come l11 essere gravemente distruttivo per settembre o la vicenda di Al Qaeda loro apparenti contrasti si l'uomo o preludere a una rinascita o di Osama Bin Laden o lassassinio parlavano attraverso di lui. E lui portava la pace. Perch? Perch la nel segno dello Spirito la fantasia di John F. Kennedy. visione particolare (politica, morale dei singoli, di ciascuno di Persone che, come il mio amico religiosa, intellettuale) dei pensati noi, ha bisogno di svilupparsi e di Massimo Mazzucco, con il quale veniva illuminata, direi sgretolata, collegarsi a quella dellaltro. abbiamo trascorso serate a dalla visione spirituale, dal pensiero Laltro, che, se lavora nella stessa discutere di questi argomenti, puro. mia direzione anche se pu avere rischia in prima persona con le sue Per questo motivo una politica opinioni diverse, se pensa in modo ricerche e i suoi documentari. diverso da me non qualcuno da Ebbene Massimo non segue una via spirituale una contraddizione in termini. un ossimoro, come la criticare ma da capire. spirituale e per certi versi le mie guerra umanitaria o il fuoco opinioni divergono dalle sue ma amico. Quello cui noi possiamo Come mai laltro ha unopinione diversa dalla mia? Ma perch siamo un giornalista coraggioso che lecitamente riferirci un persegue la verit a proprio rischio movimento politico che prenda le uomini, perch laltro la gamba e pericolo. Come posso non sinistra ed io sono la destra. Ora mosse da uno sviluppo spirituale considerare questo lavoro capisco. Lui non costretto da dei suoi membri. connesso alla stessa mia battaglia, qualcosa, la vede semplicemente diversamente, ma la stessa cosa. al mio impegno per un mondo pi Portare pace deve diventare il nostro compito. In particolare oggi etico? (Judith von Halle) vediamo tante persone anche Stesso discorso vale per molte altre entusiasticamente anelanti un Laltro, le sue opinioni, le sue persone, ad esempio lamico Paolo mondo migliore, una societ pi capacit, sono per me un Franceschetti, che qui in Italia arricchimento. giusta che per commettono lavora da anni per smascherare ancora il colossale errore di Perch? Perch egli mi offre poteri occulti che si sono macchiati scagliarsi con odio verso gli altri loccasione di capire quali siano le di imposture e di crimini. Anche se identificando in certe persone o sue caratteristiche, le modalit del su alcune cose che lui asserisce formazioni politiche o economiche suo pensare/sentire/volere, mi d posso avere delle riserve, la sua il male assoluto, dimenticando il la possibilit di accedere a pensieri, lotta, il suo lavoro, limpegno di concetto fondamentale della considerazioni, giudizi cui io per una persona onesta e coraggiosa corresponsabilit del male. la mia specifica natura non saprei non pu non farmelo riconoscere arrivare. come un compagno di percorso. Io Se abbiamo questo governo, questi politici, non solo perch li Lalbero che vedo da una peculiare non posso pretendere di abbiamo votati, ma perch prospettiva la mia non lintero condividere ogni singola parola rappresentano il nostro attuale albero. Ho bisogno della tua dellaltro scagliandomi magari prospettiva, della sua e di quella di contro di lui se su 10 argomenti ce livello morale, sono licona del livello etico del nostro popolo. Una chi ci sta sotto, di chi ci sale sopra ne sono 2 o 3 su cui abbiamo buona parte di questo popolo, di etc. Solo allora potr avere lintera opinioni differenti ma devo noi, si comporterebbe come loro, visione dellalbero. mettere laccento sulle istanze se solo avesse lopportunit di Ecco che diventa un preciso dovere fondamentali che ci uniscono. essere al posto loro. dei ricercatori genuini della Altrimenti coloro che vogliamo Ora, in questo particolare conoscenza e dei pionieri di un smascherare, cui vogliamo momento di risveglio delle mondo etico come vorremmo impedire di degradare la terra, la coscienze in cui sorgono movimenti definirci oggi quello di collegarci, politica, i media, il nostro futuro, molto forti come gli Indignados in scambiare opinioni, ascoltare gli avranno facile gioco con il pi Spagna, Occupy Wall Street negli altri e agire insieme agli altri. classico divide et impera. USA, la differenza che dovrebbe Questazione, se nasce dalla Sembrano affermazioni caratterizzare ogni movimento i cui fantasia morale, ha un aspetto lapalissiane, anche un po appartenenti vogliano conquistarsi molto particolare; non venendo qualunquiste, ma proviamo ad unesperienza spirituale del mondo motivata da interessi personali, interpretarle alla luce di quanto ho proprio questa: partire dalla egoismi o dal comune detto prima a proposito del consapevolezza della propria denominatore dellappartenenza a pensare. Perch se queste corresponsabilit per quel tanto di un partito, a una religione etc, pu affermazioni sono soltanto una male, di violenza, dingiustizia che condurre ad una autentica generica convergenza con laltro ci sono nel mondo e rispondere a fondazione di comunit. per il raggiungimento di un fine esse con un pensiero libero comune, allora non avr fatto altro FONDAZIONE DI COMUNIT conoscere le cause e elaborare le che riproporre con altra veste una azioni da mettere in campo - e con Ma la moralit pu essere libera o imposta. Se seguo una morale imposta non sono libero. La spregiudicatezza fa s che noi ascoltiamo le opinioni dellaltro prima di giudicare. Lui la vede diversamente da me ma forse a me sfuggito qualcosa. Non detto che la sua opinione sia del tutto sbagliata.

La fondazione di comunit ha bisogno di due presupposti: spregiudicatezza e fiducia.

alleanza politica, magari solo per arrivare al potere.

un giudizio - anche duro - nei confronti dellazione, ma non di colui che la compie. Oggi la palla nel nostro campo, sta a noi tutti attivare quel pensiero che ci permette una conoscenza autentica di noi stessi e del mondo e che porta in s lelemento morale. Esso rappresenta lunico terreno sul quale possa germogliare il seme della fiducia e della fraternit, condizioni indispensabili per uscire da ogni crisi, sia interiore che esteriore. Piero Cammerinesi