Sei sulla pagina 1di 4

Informazioni utili ed esercizi che consigliamo in preparazione al Corso di Formazione in Approccio Sistemico e Costellazioni Familiari.

Esercizio Preliminare 1 Prenditi del tempo per iniziare a disegnare o ricostruire l'albero genealogico della tua famiglia di origine. Potrebbero esserti utili le domande che seguono. La tua famiglia di origine si intende composta da (compresi coloro che sono gi morti o che sono stati esclusi o dimenticati): - padre, madre, - fratelli, sorelle (compresi gli aborti e i bimbi nati morti), - fratelli, sorelle acquisiti da relazioni precedenti o adottati, - zii e zie (fratelli e sorelle dei genitori), - nonni paterni e nonni materni, - eventuali precedenti mogli, mariti, fidanzati o persone amate al di fuori del matrimonio dai tuoi genitori (o dai nonni) e figli di queste unioni se ce ne sono stati. Se possibile trova le risposte alle seguenti domande: a te o a qualche membro della tua famiglia di origine accaduto qualcuno dei seguenti eventi? - morte improvvisa di un membro della famiglia (compreso il suicidio, l'assassinio, bimbo nato morto, la sparizione di qualcuno mai pi ritrovato), - parto cesareo o grave pericolo di morte al momento del parto, malattia grave nei primi mesi o anni di vita, adozioni, nascita fuori dal matrimonio, affidamento a genitori adottivi o parenti, - malattia grave fisica o mentale, grave menomazione fisica,

- incidente grave in cui sono state coinvolte altre persone, prigionia di guerra, arresto, omicidio, - divorzio, fallimento finanziario, perdita del lavoro, emigrazione, genitori di diversa nazionalit, - familiari esclusi, rinnegati o dimenticati (omosessuali, bigami, abbandonati dai genitori), - segreti o eventi che hanno causato nella famiglia forte vergogna o imbarazzo, forti ingiustizie, gravi crimini (anche di guerra) in cui sia stato coinvolto tu o un tuo familiare. E' importante raccogliere per quanto possibile queste informazioni prima di iniziare il corso. Talvolta pensiamo di sapere gi tutto sulla nostra famiglia di origine, ma spesso non cos. Quindi scegli con cura le persone che possono darti delle informazioni, chiedi con tatto e senza insistere se noti riluttanza. Bastano i fatti, non servono spiegazioni psicologiche.

Esercizio Preliminare 2 Raccogliti nel leggerle, e per ciascuna nota se ci sono in te delle reazioni (non ha importanza se positive o negative: notale senza trarre conclusioni). Prima, durante e dopo ogni singola visualizzazione RESPIRA con dolcezza: Ad occhi chiusi - Visualizza tuo padre e d: "Mi metto accanto a te" [breve pausa] - Visualizza tua madre e d: "Mi metto accanto a te" [breve pausa] - Visualizza tuo padre, inchinati rispettosamente e d: "Provo rispetto per il tuo destino" - Visualizza tua madre, inchinati rispettosamente e d: "Provo rispetto per il tuo destino" - Visualizza tuo padre e d: "Ti assomiglio" oppure "Faccio come te" - Visualizza tua madre e d: "Ti assomiglio" oppure "Faccio come te" - Visualizza tuo padre e tua madre vicini e d: "Quello che c' tra di voi non mi riguarda. Lo lascio a voi. Io sono solo vostro/a figlio/a e non devo scegliere" - Visualizza tuo padre dietro di te e sentiti sorretto. - Visualizza tua madre dietro di te e sentiti sorretto. - Visualizza tuo padre e d: "Prendo ci che mi hai donato e ti ringrazio per questo... E' molto ed abbastanza... Il resto lo faccio da me". - Visualizza tua madre e d: "Prendo ci che mi hai donato e ti ringrazio per questo... E' molto ed abbastanza... Il resto lo faccio da me". - Che effetto ti fa il pensiero di essere legato fortemente e profondamente alla tua famiglia, specialmente a tuo padre e a tua madre?

- Visualizza un/a tuo/a partner precedente e d: "Ti ringrazio per ci che ho ricevuto da te, puoi tenerti ci che hai ricevuto da me... Mi assumo la mia parte di responsabilit per la fine del nostro rapporto e ti lascio la tua parte di responsabilit per la sua fine... Ti do un posto nel mio cuore come mio/a ex marito/moglie (e restiamo legati attraverso i nostri figli)".
-

Visualizza un posto nell'aldil in cui giacciono tutti i morti della famiglia. Immagina di andare di l e di distenderti accanto ai morti. Resta l per un po'. Quando basta, rialzati e torna alla luce.