Sei sulla pagina 1di 14

La prima Guida multimediale per i professionisti dell'Ict e delle tecnologie

iGuide
Scenario

Le decisioni strategiche in tempo reale


Ricerche
Il mix vincente di analisi e intuito

Business Analytics

La Business Intelligence evolve per soddisfare le esigenze dei manager

Strategie

Lofferta di Ibm fa leva su acquisizioni e sviluppi tecnologici

Esperienze

Baxter razionalizza in modo analitico la gestione delle gare dappalto

Mercato

Nuove opportunit per i partner competenti

In pratica

LOspedale Bambino Ges fa budget intelligenti

iGuide
INTERPRETARE UNA QUANTIT DI DATI IN CONTINUA CRESCITA

S c e n a r i o

Le analisi che anticipano il futuro


Le tecnologie di Business Analytics potenziano la tradizionale Business Intelligence aggiungendo capacit predittive utili per prendere decisioni in tempo reale

l concetto di Business Intelligence (Bi) viene tradizionalmente associato con la fornitura da parte dellIt allalto management di dashboard e report utili per visualizzare landamento complessivo di unazienda o di qualche specifico segmento in relazione a indicatori definiti a monte. Anche se questa definizione non pu dirsi di per s superata anzi, ancora determina linteresse e il successo di un mercato stimato in crescita nel 2010 del 13,4%, secondo Gartner oggi si guarda gi oltre, per aiutare ancora di pi le aziende a prendere le decisioni corrette. La semplice sintesi di quanto gi ac-

caduto, utile per stabilire lorigine di un eventuale problema e stabilire cosa fare per risolverlo, in certi contesti potrebbe non bastare pi. I manager di alto livello, ma anche quelli che operano direttamente sul campo, hanno bisogno di sapere cosa sta accadendo in un dato momento, cosa succede se un determinato trend continua, quali sono gli scenari migliori o peggiori da affrontare. A questo insieme di domande, possono rispondere le cosiddette tecnologie di Business Analytics, capaci di prevedere, suggerire decisioni o addirittura prenderle automaticamente in proprio. La domanda di Business Analytics cresce

Non basta lintuito per fare business


Per comprendere come le aziende si stiano avvicinando agli analytics, lIbm Institute for Business Value e il Mit Sloan Management Review hanno realizzato una ricerca basata su un campione di quasi 3.000 dirigenti e analisti di business di 108 paesi e 30 settori dindustria. Lo studio ha rilevato una correlazioGIOVANNI SGALAMBRO, Business Analytics & Optimization Service Leader, Ibm Global Business Services Italia

ne tra gli utilizzatori della tecnologia per lanalisi dei dati e delle informazioni e la capacit di realizzare differenziazione competitiva e migliori performance. I cosiddetti top performer, infatti, utilizzano cinque volte

pi frequentemente gli strumenti analitici rispetto alla semplice intuizione per vagliare le decisioni possibili. Inoltre, le strategie commerciali future e le operazioni quotidiane sono costruite facendo un uso doppio degli analytics rispetto ai concorrenti meno competitivi.

Trasformare le idee in azioni concrete

Lo studio ha rilevato che, nonostante lopinione generale, le organizzazioni oggi sono molto meno preoccu-

iGuide
Perch cresce la domanda di Business Analytics

di pari passo con la necessit delle aziende di essere agili e pronte ad adattarsi rapidamente al mutamento degli scenari di mercato. In parallelo, tuttavia, sta aumentando vertiginosamente anche il volume di dati da prendere in considerazione e analizzare ai fini decisionali. Una spinta significativa in questa direzione arriva dal crescente utilizzo dei social media come fonte-chiave di dati. Le tendenze fin qui descritte, che gli analisti riconducono sotto il concetto di Big Data, stanno rivoluzionando la tradizio-

nale gestione dei dati. Non solo il Web o i social media stanno contribuendo al fenomeno, ma anche le informazioni generate da nuove infrastrutture in aree come la sicurezza pubblica, gli smart grid, le carte servizi o il tracciamento dei prodotti alimentari, attraverso sensori, tag Rfid o tecnologie mobili.

pate della problematica di gestione della enorme quantit di dati disponibili, ma piuttosto si sentono ostacolate da approcci di gestione tradizionali. Gli intervistati hanno citato quali primi tre ostacoli alla diffusa adozione di analytics allinterno delle loro organizzazioni: la mancanza di comprensione su come applicare strumenti di analisi per migliorare il proprio business, linsufficienza di banda adeguata a causa di priorit concorrenti e la mancanza di competenze nello speci-

fico settore. I dati mostrano che molte organizzazioni si trovano ad affrontare sfide simili. Stanno migliorando nel trarre idee dai dati e dalle informazioni, ma stanno anche riscontrando difficolt reali nel trasferire queste idee in azioni concrete.

sfide pi impegnative, adottare le tecniche e gli strumenti pi adatti ai dirigenti dellazienda e capovolgere lequazione nellapproccio ai dati e alle idee (molti avviano nuove iniziative solo in seguito alla raccolta di tutti i dati disponibili sullargomento e dopo aver estratto Superare le barriere ogni idea ne scaturisca; invein tre passi ce, il primo passo dovrebbe Per superare queste barrie- essere quello di identificare re nellutilizzo degli analytiquali sono gli specifici approcs per la gestione, lo studio fondimenti necessari e quinindividua tre passi che le di identificare quale parte di organizzazioni devono segui- dati utile a rispondere a tali re; ovvero affrontare prima le richieste).

TORNA AL SOMMARIO u

S c e n a r i o
3

STEVE SMITH, Vice Presidente Software Group, Ibm Italia

iGuide
UNA STRATEGIA FATTA DI ACQUISIZIONI, R&D E SVILUPPI TECNOLOGICI

S o l u z i o n i & M e r c a t o

Con Ibm i big data diventano informazioni per il business


Big Blue ha deciso di convogliare risorse importanti sulle Business Analytics, con una strategia articolata nel tempo, che prevede di generare un fatturato pari a 16 miliardi di dollari entro il 2015

iliardi di dollari, Limpegno di Ibm milioni di ore-uomo e migliaia di progetti in Ibm sono focalizzati su un unico obiettivo: trasformare grandi quantit di dati aziendali in informazioni utili per il business. Da tempo, Big Blue ha avviato unaggressiva strategia volta a fornire soluzioni per le aziende desiderose di trarre maggior valore dai dati che raccolgono. I numeri parlano chiaro: negli ulti- spesi 14 miliardi di dolla- specializzate in Business mi cinque anni, sono stati ri per acquisire 24 societ Analytics. Internamente,

Le medie aziende puntano sugli analytics


Qualora venisse il sospetto che la Business Analytics sia materia soprattutto per le grandi aziende, la smentita arriva da uno studio commissionato da Ibm e condotto in modo indipendente da Ks&R. Inside the midmarket: A 2011 perspective indica che, in un contesto di budget It complessivamente dato in crescita per pi della met delle aziende intervistate, le Business Analytics sono fra le prime tre aree tecnologiche di investimento. LItalia fra i paesi nei quali spicca un interesse in questa direzione, unitamente ai miglioramenti infrastrutturali e agli strumenti di collaborazione. Lindagine, condotta complessivamente su oltre 2.100 aziende in venti paesi europei, ha mostrato come le medie aziende stiano spostando le priorit di investimento dalla ricerca di efficienza e controllo sui costi verso linnovazione e la crescita. Una delle sfide da affrontare quella legata alla crescita del volume di dati generati e disponibile per le analisi. Allo scopo di delineare ed eseguire strategie efficaci, queste realt si trovano nella necessit di ottenere informazioni di dettaglio sui clienti, ma anche sullefficacia delle cam-

iGuide
inoltre, duecento matematici sono focalizzati esclusivamente in questarea e hanno gi prodotto cinquecento nuovi brevetti. Sul campo, invece, ottomila consulenti di business compongono la struttura di servizi dedicata a supportare le aziende nelle sfide legate alla gestione e alla valorizzazione dei dati. Da questi investimenti, Ibm si attende un cospicuo ritorno. Il fatturato legato alle Business Analytics cresciuto del 14% nellultimo esercizio fiscale e, in prospettiva, la stima di raggiungere i 16 miliardi di dollari entro il 2015. Linteresse verso le Business Analytics viene alimentato dallesplosione dei dati digitali, maturi per lo sfruttamento. Ibm stima che l80% di questa ascesa derivi da dati non strutturati (blog, e-mail, podcast, commenti dei clienti e video) e quindi sia richiesto un impegno aggiuntivo per comprenderli e analizzarli. Non tutti i dati sono importanti o hanno lo stesso significato, quindi essenziale che soprattutto i manager possano avervi accesso e capacit di navigazione grazie a interfacce intuitive sia in termini di visualizzazione che di ricerca. tale che i fruitori di dati analitici possano prendere decisioni basate sulle condizioni di business del momento e possano prevedere in modo pi accurato le tendenze future. Diversi cambiamenti negli ambienti It aziendali stanno alimentando la domanda di tecnologie analitiche. Gli utenti finali hanno ormai a disposizione una vasta gamma di tool per laccesso ai dati e la collaborazione, passando per blog, wiki e siti di social networking. Questo sta influenzando non solo le modalit con le quali i dati sono raccolti e standardizzati, ma anche quale uso fare della business intelligence. Sempre di pi, infatti, le tecnologie oggi in voga per connettersi e condividere informa- u

Decisioni in tempo reale

Gli strumenti di Business Analytics hanno lobiettivo di setacciare pezzi di informazioni diversi, destrutturati e sconnessi per ricavarne analisi puntuali e funzionali ad azioni da intraprendere. Lenfasi viene posta sulle informazioni in tempo reale, in modo

di Business analytics e information management in cima alla lista di priorit. Circa il 70% del campione ha indicato di aver pianificato questo genere di progetti o di essere gi in fase di implementazione. I driver-chiave di queste soluzioni includono il supporto allottenimento di maggiore efpagne marketing o delle azioni commerciali. ficienza (37%), una pi approfondita conoPer raggiungere i risultati attesi, le me- scenza dei clienti-target (37%) e una guida die aziende hanno messo le soluzioni per le strategie di espansione (15%).

TORNA AL SOMMARIO u

M e r c a t o
5

&

S o l u z i o n i

iGuide

S o l u z i o n i M e r c a t o
6

u zioni

avranno impatto lari. La soluzione dellap- Pss Systems (e-discovesul modo di lavorare e le pliance dedicata, infatti, ry), OpenPages (software aziende devono adattarsi promette guadagni pre- di corporate governance, allintegrazione dei dati stazionali con minimi re- risk e compliance) e Unica sociali. Allo stesso tem- quisiti di amministrazione: (marketing automation). po, sta crescendo luso di il tempo di implementazio- Lalto volume di operazioclient mobili e anche que- ne si riduce e il sistema ni non ha comportato fin sto incide sullo sviluppo sempre allineato al 100% qui particolari sovrapposidelle soluzioni analitiche, allambiente analitico. zionie Ibm ha continuato almeno per quanto attie- Sempre consistente sta- a colmare via via i piccoli ne la richiesta degli uten- ta lacquisizione di Spss, gap ancora presenti nella ti di poter accedere da specializzata proprio in propria offerta analytics. un dispositivo mobile alle strumenti per lanalisi pre- Il rafforzamento ha constesse informazioni enter- dittiva e pagata 1,2 mi- sentito di ampliare anche prise disponibili in ufficio. liardi di dollari nel 2009. lo sforzo in direzione delA fronte di la ricerca. questa creUna testimoLe attitudini degli It manager scente donianza remanda di cente data Business dallapertura Analytics, di tre cenIbm ha provtri in Europa veduto a pofocalizzati tenziare senproprio sulsibilmente la le Business propria offerAnalytics. A ta, attraverZurigo staso una comta avviata binazione di una struttura hardware, dedicata alle software e servizi. Le ac- Se queste operazioni han- analisi finanziarie e alle quisizioni sono state un no fatto di Ibm un punto smarter cities, programelemento portante di que- di riferimento sul mercato ma questultimo che Ibm sta strategia di espansio- della business intelligence ha sviluppato per sfruttane. Forse quella di maggior e analytics, diverse altre re le proprie tecnologie al peso si concretizzata nel acquisizioni complemen- servizio di pubbliche amtardo 2007, con lassor- tari hanno contribuito a ministrazioni impegnate a bimento di Cognos, pa- rafforzare lofferta analiti- migliorare le infrastrutture gata 5 miliardi di dollari. ca, in aree come la gover- urbane. Il centro di BudaAltrettanto rilevante va nance finanziaria o le Web pest lavora su infrastrutconsiderata lacquisizio- analytics. Con riferimento ture e trasporti green, ne, pi recente, di Netez- al 2010, possiamo citare mentre Vienna focalizzaza, specialista di appliance Coremetrics (software Web to su Energy grid, ottimizdi data warehouse, per un analytics), Clarity Systems zazione della supply chain costo di 1,7 miliardi di dol- (governance finanziaria), e smarter cities.

&

iGuide
LARTICOLAZIONE DELLOFFERTA

S o l u z i o n i M e r c a t o
8

Dalla Bi a Watson, il futuro gi qui


Lofferta tecnologica di Ibm a supporto della propria strategia sulle Business Analytics si evoluta nel tempo grazie ad acquisizioni e sviluppi interni, che spingono soprattutto sulle capacit predittive

n principio fu Cognos. collaborazione, analytics e nire previsioni basate sul Si pu dire che la stra- supporto alla mobilit. Per tempo reale (e non solo sui tegia Ibm oggi evolutasi il rilascio di questultima dati passati) collegati ai riin direzione delle Business release, Ibm ha messo a schi, alla profittabilit o ad Analytics abbia iniziato a frutto alcune delle acqui- altre condizioni. Ma sono mettere radici nel 2007, sizioni completate in tempi state portate dentro Coallindomani dellacquisi- recenti, ad esempio inte- gnos 10 anche tecnologie zione di uno degli specia- grando il motore statistico come Lotus Connections listi pi co2.5, che innosciuti nel tegra nella Bi Lintegrazione tra Cognos e Spss campo della la collaborabusiness inzione sociale, telligence. consentendo Da allora, si agli utenti sono succeprofessionali dute altre di sviluppaoperazioni re, alimentaimportanti e re e restare a queste si in relazione affiancato il con una rete lavoro della di contatti. ricerca & sviDa segnaluppo interlare, inolna, per mettere insieme un di Spss, che consente agli tre, la nuova interfaccia pacchetto di proposte che, utenti di integrare algorit- Bi Workspace, che unifica alle classiche analisi stati- mi nei propri report. Que- tutte le viste disponibili di stiche e alla business intel- sto significa che le aziende Bi e analisi, inclusi grafici ligence, aggiunge supporti abituate a inserire dati sul e report standard, piani, tecnologici per le analisi controllo qualit nei pro- analisi predittive e mopredittive, le pianificazio- pri report (ad esempio nel nitoraggi in tempo reale. ni proattive, la governan- manufacturing o nel chimi- Nella visione di Ibm, la ce, risk & compliance. co-farmaceutico) possono piattaforma analitica ideaElemento portante del- ora farlo da un singolo am- le costituita da un primo la strategia tecnologica di biente reportistico Cognos. livello infrastrutturale, harIbm senzaltro Cognos Altrettanto nuova linte- dware e software, fatto di 10, piattaforma di Bi nella grazione di Spss Modeler, sistemi che contribuiscoquale si combinano funzio- che combina indicatori pre- no a ottimizzare i carichi nalit di social networking, dittivi e dashboard per for- di lavoro. Su questo strato

&

iGuide
poggiano le informazioni e gli strumenti che servono a gestirle, come database, data warehouse, Enterprise content management e cos via. Subito sotto, il bus dati intelligente e prodotto Etl Infosphere assicura il legame con lo strato analitico, dove rientrano Cognos, Spss, le applicazioni analitiche verticali, le metriche e i servizi dei partner e consulenti. Infosphere Information Server arrivato da poco alla versione 8.5, che propone nuovi menu a tendina per informare sulla qualit e la tracciabilit dei dati in legame diretto con le applicazioni di business. La visualizzazione e laccesso unificato alle fonti dei dati sono stati migliorati con la preoccupazione di preservare la qualit, ad esempio con lintegrazione dei dati acquisiti da diversi sistemi con la standardizzazione degli indirizzi e dei nomi. dinamico, per uneventuale utilizzo analitico e predittivo in tempo reale. Al di l dei prodotti citati, cui si aggiunge levolutiva tecnologia Watson (si veda box sotto), Ibm ha avviato anche un programma di formazione per clienti, business partner e studenti sullutilizzo delle Business La tecnologia BigInsights Analytics e del software Altra evoluzione importan- di gestione delle informate la tecnologia Infos- zioni. Liniziativa fornisce phere BigInsights, svilup- accesso gratuito a 1.200 pata per gestire massicci bootcamp on site presso flussi di dati (da diverse la sede di clienti, partner e applicazioni o piattaforme universit di tutto il mone in forma strutturata o do, in 38 Ibm Innovation meno), assicurando la ra- Center e online su Db2Unipidit elaborativa e di tipo versity.com.

Il supercomputer che dialoga con luomo


Una delle tecnologie che potrebbero rivoluzionare il rapporto uomo-macchina e potr avere un impatto diretto sul trattamento e linterpretazione di grandi quantit di informazioni si chiama Watson ed stata sviluppata nei laboratori di ricerca di Ibm. La tecnologia si basa su una serie di algoritmi che possono analizzare il linguaggio naturale e capire se i risultati elaborati abbiano buone possibilit di essere corretti. Sviluppato nei laboratori Thomas Watson di Yorktown Heights, Watson mette insieme varie tecnologie Ibm. Lhardware del primo modello occupa dieci rack di blade server Power750 (2.880 core per 90 macchine in tutto). Il software costruito sulla base dellarchitettura Uima (Unstructured information management application). Al suo fianco opera un software denominato Deep Q&A, in grado di comprendere e analizzare il linguaggio reale.

WATSON PROMETTE inedite capacit di comprensione e analisi dei dati

TORNA AL SOMMARIO u

M e r c a t o
9

&

S o l u z i o n i

iGuide
PASSA PER TOOL E INNOVATION CENTER IL SUPPORTO DI IBM

S o l u z i o n i

Ba, un driver per i partner


System integrator e Var in possesso delle competenze giuste possono approfittare della crescente richiesta di strumenti per prevedere le tendenze di mercato e pianificare meglio le strategie aziendali

M e r c a t o

e Business Analytics (Ba) rappresentano unopportunit di crescita sempre pi consistente per i partner, soprattutto per chi in grado di offrire consulenza e servizi di implementazione e supporto. In particolare, appaiono promettenti le soluzioni legate ai rischi operativi e alla compliance normativa, estendendo il potenziale della Business Intelligence. Gli analisti di mercato paiono concordare su questa linea di pensiero e diversi settori industriali riconoscono chiaramente il valore che questi strumenti possono fornire non solamente nella definizione delle soluzioni di business, ma anche aiutando a differenziarsi verso clienti, investitori e organismi normativi. Gartner, ad esempio, ha rilevato come le organizzazioni stiano spostando il focus verso le previsioni e la creazione di dashboard per avere informazioni e report in tempo reale. Forrester invece ha stimato che tutto il mercato della Business Intelligence varr 14 miliardi di dollari nel 2014, mentre

oggi siamo a 9,4 miliardi e questo anche grazie allo sviluppo di nuove soluzioni analitiche avanzate, come le Business Performance Solutions, text e predictive analytics e Complex Event Processing. Secondo uno studio globale condotto da Ibm nel 2010 su 1.900 direttori finanziari, quasi il 60 per cento degli intervistati nel mercato delle medie imprese ha dichiarato di non essere soddisfatto della propria capacit di previ-

plici fonti di informazioni. Chiaramente, per affrontare in modo efficace il mercato Ba occorrono buone competenze analitiche interne, utili per mettere in pratica ci che le persone di business delle aziende chiedono. Per far fronte a queste esigenze, Ibm si impegnata ad aiutare i propri business partner, offrendo unassistenza concreta per aiutarli a progettare, costruire, commercializzare e fornire nuove offerte di busi-

&

Lecosistema dei partner di Ibm

sione. La maggior parte dei Cfo ha indicato la necessit di poter contare su una business analytics sofisticata, in grado di scoprire correlazioni e modelli tra molte-

ness analytics. Gli Ibm Innovation Centers in pi di 30 paesi del mondo sono a disposizione dei partner per sviluppare competenze adeguate.

10

iGuide
UNA SOLUZIONE IN CAMPO FARMACEUTICO

La cura della Bi per i dati delle gare in Baxter


Per servire i propri clienti la multinazionale del farmaco partecipa ad apposite gare di appalto. Una pi efficiente fruizione dei dati consente di avere un quadro preciso su requisiti e scadenze

hi partecipa a gare, pubbliche o private, sa quanto possa essere complicato produrre quanto richiesto nel bando, rispettare le scadenze e i passaggi necessari. Per Baxter, si tratta di un processo fondamentale da tenere sotto controllo, poich i clienti italiani sono rappresentati in modo pressoch totale da operatori sanitari che si approvvigionano concedendo appalti sulla base di appositi bandi di gara. La multinazionale farmaceutica, presente in Italia dal 1969 e oggi forte di circa mille dipendenti e 400 milioni di euro di fatturato, ha pensato quindi di affidarsi alla business intelligence di Ibm per fare in modo che tutti i manager e le persone autorizzate in azienda possano in qualunque momento accedere ai dati relativi alle gare in corso, potendo cos sempre visualizzare il quadro preciso delle scadenze e delle tempistiche. Baxter si era gi dotata da qualche tempo di un siste-

ma gestionale, che si preoccupa di tracciare tutte le informazioni riguardanti parametri quali, per esempio, la tipologia di pratica, il bando, i criteri di aggiudicazione, lesito della gara, la durata, il prezzo delle forniture e altro ancora. In chiave evolutiva, lazienda ha voluto automatizzare lattivit di consolidamento dei dati e di generazione dei report, superando i problemi e gli oneri derivanti dallaggregazione di dati provenienti da database diversi e dallo sviluppo di complessi fogli di calcolo. Lintento di Baxter Italia era anche quello di integrare i dati delle gare nei sistemi aziendali, per ottenere la fruizione pi ampia possibile delle informazioni e di conseguenza una gestione maggiormente efficiente dellintero processo. In coerenza con le policy internazionali di Baxter, che gi utilizza Ibm Cognos Business Intelligence, stato quindi deciso di sviluppare unapplicazione ad hoc per le gare.In col-

BAXTER lavora in Italia con operatori sanitari pubblici e privati, in base a rapporti definiti con gare dappalto laborazione con il business partner Ecos, societ del gruppo Dedagroup specializzata nella Bi e nel performance management, stata creata una soluzione indirizzata soprattutto allarea sales & marketing, che si rivelata molto utile in particolare per le gare vicine alla scadenza o per quelle che prevedono forniture destinate a estendersi fino ai cinque anni di durata.

TORNA AL SOMMARIO u

E s p e r i e n z e
11

a p p l i c a t i v e

iGuide
UNA POTENTE ED EFFICACE ANALISI DEI DATI

a p p l i c a t i v e

Leasing pi rapido per Bcc Lease


La fase di istruttoria delle pratiche di locazione operativa stata snellita e migliorata dal punto di vista qualitativo, facendo leva sulla soluzione Ibm Spss Modeler

E s p e r i e n z e

el campo della locazione operativa, velocit e semplicit di esecuzione sono fondamentali fattori di differenziazione. Bcc Lease, societ controllata da Agrileasing e operante nel mondo del credito cooperativo, ha deciso di intervenire per snellire soprattutto la fase di istruttoria delle pratiche. La scelta caduta su Ibm Spss Modeler, una soluzione che stata utilizzata non soltanto per la classica Business Intelligence: Il nostro core business costituito dal processo di gestione del credito, una funzione data intensive, che grazie allottimizzazione fornita da Spss diventa molto pi efficace sia nei tempi sia nella qualit, spiega Piero Biagi, direttore generale di Bcc Lease. La soluzio-

ne consiste in un sistema automatizzato che realizza le istruttorie sulle domande di leasing analizzando molteplici fonti e dando la valutazione di fattibilit. In termini di risultati, nel primo anno di utilizzo della soluzione, lo stesso team di Bcc Lease, formato da tre valutatori e da tre decisori, ha potuto gestire 8.200 domande, cio il doppio rispetto allanno precedente. Inoltre, ora Bcc Lease pu fornire una risposta su ogni istruttoria mediamente in un giorno e mezzo di calendario. Per quanto infine riguarda la qualit, stata ridotta notevolmente la possibilit di commettere errori, dato che il sistema inscritto in precise regole di business, sottolinea Biagi.

Alcune esperienze internazionali


Stephen Smith, Vice presidente Software Group di Ibm Italia, illustra alcuni esempi di applicazione delle soluzioni di Business Analytics in aziende estere. Nel settore pubblico viene descritta lesperienza nel campo dellassistenza sociale della contea di Clark, nel Nevada, mentre con Hertz si passa allinterazione fra cliente e azienda, per il miglioramento della customer satisfaction.

Utilizzi pratici delle Analytics

12

iGuide
LESPERIENZA DELLOSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GES DI ROMA

Grazie allutilizzo di Ibm Cognos 8, il pi grande policlinico per linfanzia in Italia ha ridotto drasticamente il tempo di produzione dellannuale bilancio di previsione. Nuovi sviluppi in vista per il 2012
llospedale pediatrico Bambino Ges di Roma, la Bi viene utilizzata per supportare in modo particolare il processo di definizione del budget annuale. In precedenza, il bilancio di previsione veniva stilato con lausilio di fogli elettronici, ma la crescita di complessit organizzativa ha reso necessario strutturare il processo di budgeting attraverso un sistema pi affidabile e intelligibile da parte di tutti gli utenti. Il nuovo sistema di planning basato su Ibm Cognos 8 e il suo utilizzo ha consentito di ridurre a un solo giorno il tempo di elaborazione del bilancio, una volta acquisite le comunicazioni sulle previsioni da parte delle varie unit operative. Inoltre, le previsioni pi accurate hanno generato risparmi negli acquisti. Per il budget 2012, vi lintenzione di allargare il nuovo sistema con la pianificazione degli

La Bi al servizio dellOspedale Pediatrico Bambino Ges investimenti e con il costo del personale. Limplementazione stata curata da Ecos, business partner di Ibm specializzato nel settore della business intelligence e del performance management.

Conad fa prezzi ottimizzati


Loperatore della Gdo ha impostato la politica commerciale, nellarea tirrenica, non pi solo sul confronto con la concorrenza, ma anche sul comportamento dei consumatori

a guerra dei prezzi non aiuta pi di tanto a ottenere migliori vendite e soprattutto a generare la miglior strategia commerciale. Per Conad del Tirreno, questa convinzione ha portato a una rivoluzione nel modo di organizzare e determinare la politica dei prezzi nei punti vendita. Grazie alla soluzione Everyday Price Optimization, sviluppata da DemandTec su tecnologia Ibm, Conad del Tirreno co-

struisce oggi in modo dinamico il proprio listino quotidiano, concentrandosi pi sul comportamento dei consumatori e sulla competitivit che sui costi di produzione e consegna dei prodotti. Per arrivare a ci, stata implementata una soluzione che non solo rielabora i dati di vendita, ma fornisce anche unanalisi predittiva sui probabili andamenti di vendita, in relazione al prodotto e al quadro competitivo.

TORNA AL SOMMARIO u

E s p e r i e n z e
13

a p p l i c a t i v e

Il budgeting diventa intelligente

Business pi intelligente per un Pianeta pi Intelligente:

Ecco cosa significa per una valigia un codice di 3 milioni di righe.


Significa che laeroporto Schiphol di Amsterdam potr far viaggiare con efficienza e precisione 70 milioni di valige allanno. 20 milioni in pi ogni anno rispetto a prima. La soluzione automatizzata per la movimentazione dei bagagli consentir a uno dei pi grandi scali dEuropa, di aumentare del 40% la sua capacit di gestione dei bagagli e di rispondere a una domanda sempre crescente. Il nuovo sistema, che si basa sulle soluzioni software IBM Rational e Tivoli, funziona su Power Systems. Un pianeta pi intelligente si costruisce con software, sistemi e servizi pi intelligenti. Costruiamo un pianeta pi intelligente. ibm.com /bagagli/it

Il flusso del traffico bagagli allaeroporto Schiphol di Amsterdam visualizzato in dati.


IBM, il logo IBM, ibm.com, Rational, Tivoli, Power Systems, Smarter Planet e licona pianeta sono marchi registrati di International Business Machines Corp. in diversi Paesi del mondo. Altri prodotti e servizi possono essere marchi registrati di IBM o altre aziende. La lista aggiornata dei marchi registrati di IBM disponibile sul sito www.ibm.com/legal/copytrade.shtml, alla voce Copyright and trademark information. 2010 IBM Corporation.