Sei sulla pagina 1di 2

Sabato 6

18.30 Chiesa Santi Stefano in Cevraia + Ornella Gianfranco, Ferdinando e Marcellina + Marson Irma e Borean Rina DOMENICA 7 DOMENICA IN ALBIS ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castions + Favaro Mario + Toppazzini Roberto ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio Orcenico di Sotto + Per la comunit + Ronzani Mario e Gaspardo Livia ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castions + Per la comunit + Michieli Egidio + Cantarutti Niicola + Castellana Domenica Luned 8 ore 8.30 Chiesa SS. Ulderico e Antonio in Orcenico di Sotto. Marted 9 ore 18.30 Chiesa di Santa Margherita a Sile Mercoled 10 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo Gioved 11 ore 9.00 Chiesa San Marco + Vido Rino e Faenza + Defunti Famiglie Infanti e Borean Venerd 12 ore 9.00 Chiesa san Filippo Neri in Casa di Riposo Sabato 13 18.30 Chiesa Santi Stefano in Cevraia + Marchi Vidal Valeria DOMENICA 14 DOMENICA IN ALBIS ore 8.30 Pieve Sant Andrea Castions + Gisella e Adelina + Moro Giuseppe ore 10.00 Chiesa SS. Ulderico e Antonio Orcenico di Sotto + Per la comunit + Petozzi Luigi ore 11.15 Pieve Sant Andrea Castions + Per la comunit

Settimanale din-formazione Orcenico di Sotto e Castions di Zoppola

aprile 2013

Segni di riconoscimento: ferite damore


Ascolto
La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Ges, si ferm in mezzo a loro e disse: Pace a voi!. Detto questo, mostr loro le mani e il costato. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. (Giovanni 20, 19-31)

14

Prego cos
Mostra anche a noi, Signore, quelle mani ferite e quei piedi trafitti dai chiodi dei soldati. Non vediamo in essi solo dolore e sofferenza, ma pace e speranza. Facci vedere il tuo costato, trafitto dal colpo di lancia. In esso non c odio o rancore, ma perdono e amore. Dacci gli occhi per guardare oltre il male e scorgere lalba del bene. Rendi la nostra mente aperta e profonda, capace di considerare ci che buono, giusto e bello. Allarga il nostro cuore perch sappia accogliere, come il tuo, le speranze, le gioie e le consolazioni della vita.

SS. MESSE dal

al

Comprendo e medito
- Il primo dono del Risorto la pace. Un dono prezioso, che costato la vita a Ges, ed un dono profondo, che entra nel cuore di ogni uomo e lo mette in pace con Dio e con i fratelli. - Ges si fa riconoscere tramite i segni dei chiodi, quelli della sua passione. Trovare Ges facile: basta cercarlo tra coloro che soffrono e che sperimentano dolori ed ingiustizie.

Don Ugo Gaspardo Castions: Tel: 0434 - 97241 - Orcenico Tel: 0434 - 97139 Cell. 347 - 2609740 - Mail: parrocchiacastions2011@gmail.com

7 aprile 2013

2 domenica di Pasqua

n . 14

Le parole di Papa Francesco

Siamo spesso stanchi, delusi, tristi, sentiamo il peso dei nostri peccati, pensiamo di non farcela. Non chiudiamoci in noi stessi, non perdiamo la fiducia, non rassegniamoci mai: non ci sono situazioni che Dio non possa cambiare, non c peccato che non possa perdonare se ci apriamo a Lui. Quante volte abbiamo bisogno che lAmore ci dica: perch cercate tra i morti colui che vivo? I problemi, le preoccupazioni di tutti i giorni tendono a farci chiudere in noi stessi, nella tristezza, nellamarezza e l sta la morte. Non cerchiamo l Colui che vivo! Accetta allora che Ges Risorto entri nella tua vita, accoglilo come amico, con fiducia: Lui la vita! Se fino ad ora sei stato lontano da Lui, fa un piccolo passo: ti accoglier a braccia aperte. Se sei indifferente, accetta di rischiare: non sarai deluso. Se ti sembra difficile seguirlo, non avere paura, affidati a Lui, stai sicuro che Lui ti vicino, con te e ti dar la pace che cerchi e la forza per vivere come Lui vuole. (Tratto dall0melia del Papa nella Veglia pasquale)

ORCENICO

CASTIONS

Mercoled 10 aprile 2013 ore 20.30 in Oratorio a ORCENICO INFERIORE

PRIMO INCONTRO SUL CONCILIO


Saranno trattati i seguenti argomenti: 1. Introduzione al Concilio Vaticano Secondo 2. Presentazione del documento sulla Sacra Liturgia RELATORE DON GIOSUE TOSONI

Lincontro aperto a tutti i fedeli dellUnit Pastorale di Zoppola in particolare i membri dei consigli pastorali, i catechisti, gli animatori, i giovani e coloro che svolgono altri servizi in parrocchia
Gioved 11 aprile 2013 ore 20.30 in Oratorio a Zoppola LECTIO DIVINA Lincontro aperto a tutti i fedeli dellUnit Pastorale di Zoppola (portare la Bibbia)

La novit spesso ci fa paura, anche la novit che Dio ci porta, la novit che Dio ci chiede. Siamo come gli Apostoli del Vangelo: spesso preferiamo tenere le nostre sicurezze, fermarci ad una tomba, al pensiero verso un defunto, che alla fine vive solo nel ricordo della storia come i grandi personaggi del passato. Abbiamo paura delle sorprese di Dio. Cari fratelli e sorelle, nella nostra vita abbiamo paura delle sorprese di Dio! Egli ci sorprende sempre! Il Signore cos. Fratelli e sorelle, non chiudiamoci alla novit che Dio vuole portare nella nostra vita!

in preparazione della VEGLIA DI PENTECOSTE DEI GIOVANI di tutta la diocesi Sono invitai un rappresentante dei giovani di ogni parrocchia dellUnit Pastorale di Zoppola
Sabato 13 aprile 2013 ore 20.00 nellOratorio di Orcenico di Sotto PIZZA CON I BAMBINI CHE SI PREPARANO ALLA PRIMA COMUNIONE E I LORO GENITORI Domenica 14 aprile alle ore 15.30 nella Chiesa di Orcenico di Sotto BATTESIMO di MATTIA BERTOSSI
Il 4 aprile nato TOMMASO BRUSUTTI figlio di Claudio e di Rosset Vanessa A Tommaso campane a festa e alla sua bella famiglia tanta tanta gioia.

Venerd 12 aprile 2013 Canonica di Castions ore 20.45 riunione della CONSULTA DELLA PASTORALE GIOVANILE DIOCESANA

BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE a Castions: VIE GORIZIA, SACCONS, VALS, FOSSALAZ


COMPLEANNI di questa settimana a Orcenico di Sotto il 14: Liut Mafalda

Domenica 14 aprile 2013 USCITA CON I BAMBINI CHE SI PREPARANO ALLA PRIMA COMUNIONE E I LORO GENITORI a Marsure presso il Santuario di Madonna del Monte