Sei sulla pagina 1di 26

L'epidermide

L'epidermide il tessuto di rivestimento primario.

L'epidermide

viene considerato come il tessuto tegumentale delle parti non legnose delle piante.

Lepidermide svolge numerose funzioni


Regolazione degli scambi idrici Limitazione della perdita dacqua (fusto e foglie) Facilitazione dellassorbimento (radice) Protezione contro agenti fisici Es. vento, sabbia, agenti inquinanti Protezione contro agenti biologici Es. microrganismi patogeni, erbivori Protezione contro leccessiva insolazione Es. surriscaldamento

La cutina
Le pareti esterne delle cellule epidermiche sono incrostate di cutina (sostanza idrofoba): riduzione della permeabilit, controllo della traspirazione Spesso le pareti cutinizzate non bastano, si forma la cuticola: strato di cutina Ancora sulla cuticola pu aggiungersi uno strato di cere
4

Il cloroplasto

un tipo di organulo presente nelle cellule delle piante e nelle alghe eucariotiche

Allinterno di questi organuli si svolge il processo della fotosintesi : lenergia luminosa viene catturata dai pigmenti di clorofilla e viene convertita in energia chimica (ATP e NADPH).

Cellule vegetali al cui interno sono visibili i cloroplasti

Gli stomi
sono aperture delimitate da due cellule di guardia capaci di chiudersi e aprirsi e di permettere lo scambio dei gas (CO2 e O2) tra la pianta e lambiente esterno, durante i processi di fotosintesi, respirazione cellulare e fotorespirazione

Cellule epidermiche con stomi aperti e chiusi

10

11

Osservazione della foglia


foglia di Nerium oleander

Scopo: osservare l'organizzazione dei tessuti interni, con una sezione trasversa di una foglia (es. oleandro)

12

si osserva:
1. 2. 3. 4.

5.

lepidermide rivestita dalla cuticola, il parenchima a palizzata il parenchima spugnoso gli stomi: localizzati sul fondo delle cripte stomatiche; a livello della nervatura centrale possibile osservare i fasci conduttori nei quali xilema e floema rispecchiano la disposizione che presentano nel fusto
13

Lepidermide svolge numerose funzioni


Regolazione degli scambi idrici Limitazione della perdita dacqua (fusto e foglie) Protezione contro agenti fisici Es. vento, sabbia, agenti inquinanti Protezione contro agenti biologici Es. microrganismi patogeni, erbivori Protezione contro leccessiva insolazione Es. surriscaldamento
14

Gli stomi
sono aperture delimitate da due cellule di guardia capaci di chiudersi e aprirsi e di permettere lo scambio dei gas (CO2 e O2) tra la pianta e lambiente esterno, durante i processi di fotosintesi, respirazione cellulare
15

La cutina
Le pareti esterne delle cellule epidermiche sono incrostate di cutina (sostanza idrofoba): riduzione della permeabilit, controllo della traspirazione Spesso le pareti cutinizzate non bastano, si forma la cuticola: strato di cutina Ancora sulla cuticola pu aggiungersi uno strato di cere
16

cripte stomatiche;

Le cripte stomatiche sono anche visibili effettuando l'asportazione di una piccola porzione della superficie ventrale della foglia

17

Sezione trasversale della foglia di Nerium oleander .

18

Tricomi
I tricomi, dal greco "crescita di peli", sono sottili escrescenze o appendici di piante e protisti. I tricomi possono avere strutture e funzioni diverse, alcuni esempi sono i capelli o i peli, peli ghiandolari, squame e papille.

19

Parte ipogea: peli radicali (cellule vive) Parte epigea


1. 2.

Tricomi non ghiandolari Tricomi ghiandolari

20

Parte ipogea: peli radicali


Funzione di assorbimento dei soluti dal suolo

21

Tricomi ghiandolari (cellule vive)

Funzione di difesa (peli urticanti)

22

Funzione nella riproduzione (nettari)

23

Funzione nella nutrizione (ghiandole digestive)

24

Funzione di adesione (ghiandole adesive)

25

Peli ghiandolari (Foglia di Pinguicola,pianta carnivora)


Questo tricomi hanno la funzione di secernere sostanze vischiose che servono per catturare gli insetti ed enzimi proteolitici, con funzione digestiva. Si tratta di un tipo di adattamento a substrati poveri di azoto: la pianta ricava l'azoto necessario, dalla digestione delle proteine degli insetti catturati.
26