Sei sulla pagina 1di 100

HT2007US_IT.

qxd

30.01.2007

12:53 Uhr

Page 1

Trattamento acque per impianti domestici, sanitari e termici

Catalogo 2007

HT2007US_IT.qxd

30.01.2007

12:53 Uhr

Page 2

Catalogo 2007 Versione 1.0

Con riserva di modifiche tecniche ed errori!

www.gruenbeck.de info@gruenbeck.de

Microfiltri, Filtri risciaquabili

Separatori sistema, Dosatura, Risanamento

Indice
Tema Microfiltri, filtri risciacquabili Prodotti Microfiltri GENO FS, Microfiltri GENO S-WW BOXER la nuova linea di filtri Filtri risciacquabili GENO MX/MXA Microfiltri GENO FM Candele di ricambio Componenti filtro di ricambio / set di guarnizioni Impianto separazione sistema Euro Separatori di sistema Euro Protezione anti-corrosione risanamento Dosatura per acqua potabile Soluzioni minerali EXADOS Risciacquare Dosatura per industria / artigianato
GENO-K4
VGX, GSX, EXADOS

Decalcificazione alternativa

Pagine 6 - 7 8 - 11 12 - 13 14 15 16

Addolcimento uso domestico

Separatori di sistema, dosatura, risanamento

17 - 19 20 21 - 22 23 - 24 25 26 - 29 30 - 31 32 - 35 36 - 49

Addolcimento industria/artigianato

Decalcificazione alternativa Addolcimento per uso domestico Addolcimento per industria / artigianato Tecnologia a membrana

Tecnologia a membrana

Impianti singoli / doppi, acessori (WINNI-mat, GENO-mat) Osmosi inversa, ultrafiltrazione Desalinatura a letto misto Illuminazione, accessori Trattamento anti-legionelle Dosatura per disinfezione Riduzione di nitrati, filtrazione, deacidificazione deferrizzazione / demanganizzazione, accessori Trattamento dellacqua per riscaldamenti Offerta completa Service-Set Agenti di condizionamento Addolcimento Desalinatura Offerte complete Componenti singoli Neutralizzazione del condensato Trattamento dellacqua di raffreddamento Raffreddamento / rinnovo aria Vista dassieme agenti di condizionamento Controllo dellacqua

50 - 55 56 57 - 59 60 61 - 63 64 - 66 67 - 69 70 71 72 - 73 74 - 75 76 - 78 79 80 81 - 82 83 84 - 85 86 87 - 90 91 - 92 93 - 97 98 Controllo dellacqua 3 Riscaldamento Disinfezione Impianti di filtratura

Disinfezione

Impianto di filtrazione

Riscaldamento

Acqua di raffreddamento

Raffreddamento

Controllo dellacqua

Messa in esercizio e interventi di manutenzione Indice secondo numero di ordinazione Note

Tabella di selezione
Trattamento acque
Le centrali idriche forniscono acqua potabile ineccepibile, che pu essere bevuta senza ulteriore trattamento. Ma solo una quota dal 2 al 5% dellacqua utilizzata in un nucleo domestico viene effettivamente bevuta o usata per cucinare. La parte di gran lunga maggiore serve per il bagno e la doccia, per la cacciata del gabinetto, la biancheria ecc. Riscaldando acqua dura si deposita calcio che tende a incrostare linterno delle tubature, ove provoca intasamenti e perdita di energia nonch danni a raccordi e valvolame. Acque aggressive corrodono il sistema di convogliamento, il che pu comportare costose riparazioni. Perci lacqua a seconda della sua composizione naturale e allutilizzazione prevista per evitare la formazione di incrostazioni e proteggere da corrosione dovrebbe essere trattata.

Cosa cercate?
Aggiunta dosata EXADOS Decalcificazione alternativa GENO-K4 Impianti di addolcimento VGX Impianti di addolcimento GSX

Decalcificazione
per riscaldamento acqua boiler & tubature di acqua calda

Decalcificazione senza additivi


come agenti chimici, fosfati, oppure sale rigenerante

Addolcimento
risparmio di detergenti evitare incrostazioni in doccia & sulla rubinetteria in lavatrice e apparecchi domestici (caffettiera, teiera ecc.)

Esercizio continuo 24h


senza interruzione

Protezione anticorrosione
per tubazioni metalliche

Procedimento:

Aggiunta dosata di minerali

Formazione elettro chimica di germi cristallini

Scambio di ioni

Scambio di ioni

Microfiltri Filtri risciacquabili

Filtri per acqua


Il filtro come primo stadio del trattamento acque
In ogni procedimento di trattamento acque il filtro ne costituisce base e fondamentale elemento costruttivo. Progetti pi ambizioni e misure anticorrosive e antilitogene che devono essere prese in un secondo tempo, misure per la riduzione di nitrati/solfati, la desalinizzazione parziale o totale dellacqua potabile, la deferrizzazione e demanganizzazione ecc. richiedono la partecipazione di una azienda specializzata in trattamento acque. Con il montaggio di un filtro GENO, Grnbeck mette a disposizione un servizio di assistenza completo: consulenza specialistica con analisi sul posto e parere di esperto garanzia di 5 anni sul filtro (2 anni per i tipi FM e MX/MXA) analisi idrica 20 anni di servizio ricambi 50 anni di esperienza Grnbeck Quando scegliete il vostro filtro, non dimenticate il servizio di assistenza completo di una classica azienda di trattamento acque!

Motivi per il montaggio di un filtro


DIN 1988, Parte 2, comma 8.1.1. Di tanto in tanto lacqua potabile trasporta piccole particelle solide, ad es. ruggine o granelli di sabbia, allinterno dellinstallazione domestica. Queste particelle possono comportare la corrosione concava o profonda delle tubature, lintasamento di testine da doccia e zampilli subacquei oppure disturbare il funzionamento delle installazioni idrauliche. Il montaggio di filtri con valori di ritenzione sec. DIN EN 13443-1 evita simili danni. DIN 1988, Parte 7, comma 4.5.2. Per prevenire lafflusso di particelle solide dalla rete idrica pubblica sono da montare filtri secondo DIN EN 13443-1. Nota: Per le tubature in materiali sintetici, tenere conto che queste contengono sempre anche elementi metallici.

Quando montare il filtro


DIN 1988, Parte 2, comma 8.1.3. Il montaggio del filtro deve essere eseguito in precedenza del primo riempimento dellimpianto per acqua potabile e in posizione immediatamente a valle del contatore volumetrico. necessaria una regolare manutenzione come descritta nella norma DIN 1988, Parte 8. In caso di ampliamento di una installazione domestica esistente oppure in caso di sostituzione di una maggiore sezione dellinstallazione pu convenire il montaggio di un filtro addizionale al punto di giuntura, in modo da evitare la penetrazione di particelle solide dalle sezioni di installazione precedenti.

Caratteristiche distintive
Filtri non risciacquabili = filtri sostituibili (filtri a candela, microfiltri) Questi filtri vengono puliti sostituendo linserto di filtraggio (candela), in modo da ripristinare il diametro di passaggio originale (perdita di pressione). Per motivi di igiene la sostituzione della candela deve essere eseguita come minimo una volta al semestre (DIN 1988, Parte 8). Vantaggio: Dopo la sostituzione della candela la prestazione del filtro nuovamente al 100%, come nuovo! Lo smontaggio della candela non richiede attrezzi particolari. Le sostituzioni periodiche mantengono il contatto con il cliente finale. Filtri risciacquabili Nei filtri che funzionano secondo il principio di risciacquo, lacqua potabile filtrata viene fatta passare attraverso gli inserti del filtro in direzione opposta, in modo da convogliare allesterno con lacqua di sciacquo le particelle fermatesi nel filtro attraverso uno scolo. Per filtri risciacquabili la norma DIN 1988, Parte 8 richiede una ispezione con risciacquo con frequenza almeno bimestrale. Vantaggio: Non necessario sostituire candele se le imbrattature vengono eliminate al 100% mediante risciacquo. Svantaggio: Le imbrattature tenaci a volta possono rendere necessario lo smontaggio per pulizia e disinfezione del filtro, soprattutto per motivi igienici. Vantaggio dei filtri Grnbeck GENO BOXER R e A: Lo smontaggio della candela rapido e semplice. 5

Microfiltri GENO

nbeck W a Gr

aufbereitu er n ss

I N Nn ia a z 5diA gar

g
bH Gm

Microfiltro GENO FS 1"-memory

Microfiltro GENO FS 1 1/4" 2"

Microfiltro GENO FS
Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1 Filtro sintetico a candela (PE) con raccordi in ottone per montaggio orizzontale, ad inclusione della candela, che protetta da una campana aggiuntiva per doppia sicurezza, in modo anche da rendere possibile la sostituzione della candela senza utensili. Campana trasparente svitabile a mano, con avvitamenti per contatore volumetrico in ottone e guarnizioni. Versione FS 1"-memory con indicazione aggiuntiva della data dellultimo intervento di manutenzione secondo DIN 1988, Parte 8, e avvisatore di manutenzione con allarme acustico e visivo. Versione 1 1/4" 2" ad elevata prestazione con candela maggiorata. Dati tecnici Pressione nominale PN 10 Temperatura acqua max. 30 C Tipo Portata nominale, p = 0,2 bar [m3/h] Lunghezza senza avvitamento [mm] Lunghezza con avvitamento (tubature zincate) [mm] Lunghezza con saldature (tubature in Cu) [mm] Altezza [mm] Altezza di smontaggio candela [mm] Quantit di ordinazione pallet (800 x 1200 mm) N. ordinazione (RG 8)
Microfiltri GENO DN 50 DN 200 a pag. 14

Finezza filtro sec. DIN EN 13433-1: 0,08 mm (80 m) su richiesta anche con finezza 50 m FS 1 1/4" 10 203 295 260 380 390 55 pezzi 100 200 FS 1 1/2" 13,5 203 330 270 380 390 55 pezzi 100 300 FS 2" 15,5 208 330 280 460 460 42 pezzi 100 400

FS 1" 5 137 220 185 250 260 152 pezzi 100 100

Microfiltri Filtri risciacquabili

Filtri acqua calda / accessori

Microfiltro GENO S-WW

Accessori per filtri

Microfiltro GENO S-WW


Microfiltro per acqua calda, temperature fino a 90, involucro in ottone pregiato con vite di sfiato e possibilit di collegare 2 manometri, con candela filtro in acciaio inox 50m Tipo e raccordo (R) Portata nominale, p = 0,2 bar [m3/h] Pressione nominale PN [bar] Ingombro tubatura, fil.int. [mm] Luce al centro/tubatura, fil.int. [mm] Altezza complessiva [mm] N ordinazione (RG 13) Altri filtri per acqua calda pi grandi alle pagine 12 - 14. S-WW 1 6,0 10 130 262 304 101 810 S-WW 1 1/2 8,0 10 150 272 318 101 710

Manometro
Indica la pressione di esercizio (0 10 bar), con rilevatore di ottone per il lato di entrata o uscita, adatto a microfiltro GENO Tipo FS e flangia GENO-KOMBI. Tipo Manometro per microfiltro FS 1" e flangia KOMBI 1" Manometro per microfiltro FS 1 1/4" e flangia KOMBI 1 1/4" Manometro per microfiltro FS 1 1/2" Manometro per microfiltro FS 2" Manometro per microfiltro S-WW N ordinazione (RG 8) 100 860 100 865 100 870 100 875 100 890

BOXER la nuova linea di filtri

Struttura modulare della nuova linea di filtri BOXER

Con i BOXER, Grnbeck presenta una nuova linea di filtri per la protezione delle installazioni di acqua potabile domestica in conformit a DIN 1988, Parte 2,comma 8.1. Il nuovo filtro BOXER si contraddistingue per la sua struttura modulare. molto variabile e pu essere convertito da microfiltro a filtro risciacquabile o filtro automatico mediante un procedimento di trasformazione estremamente semplice. Lo stoccaggio di un numero estremamente ridotto cinonostante permette una enorme varibilit grazie ai componenti identici e sostituibili tra di loro. La linea di filtri si contraddistingue per la sua costruzione estremamente compatta e il peso ridotto. Queste caratteristiche sono state ottenute mediante lottimizzazione di flusso e lutilizzo di materiali ultrasolidi, come vengono usati anche nella tecnica aereonautica e aereospaziale. Inoltre la campana del filtro ora resistente contro i comuni detergenti domestici. Con il loro piacevole design, i nuovi filtri della linea BOXER ora soddisfano ogni requisito. Una linea di filtri di comprovata qualit di punta germanica a un prezzo non eccessivo. Il BOXER disponibile in versione microfiltro, filtro risciacquabile e filtro automatico. Per tutti i filtri il blocco per collegamenti fa parte del volume di fornitura.

Microfiltri Filtri risciacquabili

BOXER la nuova linea di filtri

Microfiltro BOXER K 1"

Microfiltro BOXER KD 1"

Microfiltro BOXER K
Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1. Microfiltro di materiale sintetico tecnico ultraresistente, fluidodinamicamente ottimizzato, con indicazione della data a 12 segmenti che ricorda di sostituire per tempo la candela (DIN 1988-8), con campana del filtro trasparente-azzurra resistente ai
comuni detergenti domestici. Il volume di fornitura include una flangia di collegamento ruotabile per il montaggio su tubature orizzontali e verticali, il raccordo per contatore idrico, la candela del filtro, una campana avvitabile a mano e il manuale distruzione.

Microfiltro BOXER KD
Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1. Come sopra, ma con riduttore di pressione (collaudo protezione Gruppo 1) a regolazione continua da 1 a 6 bar, indicazione della pressione duscita integrata a prova durto nella testa del filtro. Dati tecnici Pressione nominale PN 16 Temperatura acqua max. 30 C Finezza filtro sec. DIN EN 13443-1: 0,08 mm (80 m) Finezza filtro convertibile a 0,05 mm (50 m), 0,02 mm (20 m), 0,005 mm (5 m) BOXER K/KD Portata nominale BOXER K, p = 0,2 (0,5) bar [m3/h] Portata nominale BOXER KD, sec. EN 1567:1999 [m3/h] Lunghezza senza avvitamenti [mm] Lunghezza con avvitamenti [mm] Altezza dingombro BOXER K [mm] Altezza dingombro BOXER KD [mm] Altezza di smontaggio candela [mm] N. ordinazione BOXER K (RG 8) N. ordinazione BOXER KD (RG 8) 3/4" 2,9 (4,5) 2,3 100 185 260 277 150 101 205 101 255 1" 3,7 (6,0) 3,6 100 182 260 277 150 101 210 101 260 1 1/4" 4,0 (6,3) 5,8 100 191 260 277 150 101 215 101 265

BOXER la nuova linea di filtri

Filtro risciacquabile BOXER R 1"

Filtro risciacquabile BOXER RD 1"

Filtro risciacquabile BOXER R


Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1. Microfiltro con azionamento manuale del risciacquo composto da materiale sintetico tecnico ultraresistente, fluidodinamicamente ottimizzato, con indicazione della data a 12 segmenti che ricorda di sostituire per tempo la candela (DIN 1988-8),
con campana del filtro trasparente-azzurra resistente ai comuni detergenti domestici, valvola di risciacquo autobloccante e resistente agli urti . Il volume di fornitura include la flangia di collegamento ruotabile per il montaggio su tubature orizzontali e verticali, raccordo per contatore idrico, elemento di filtraggio, maglia di filtraggio in acciaio inox, campana avvitabile a mano, manopola monomano per facile azionamento del risciacquo anche a pressione alta, autochiudente, collegamento fognario secondo DIN EN 1717 e il manuale distruzione.

Filtro risciacquabile BOXER RD


Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1. Come sopra, ma con riduttore di pressione (collaudo protezione Gruppo 1) a regolazione continua da 1 a 6 bar, indicazione della pressione duscita integrata a prova durto nella testa del filtro. Dati tecnici Pressione nominale PN 16 Temperatura acqua max. 30 C Finezza filtro sec. DIN EN 13443-1: 0,1 mm (100 m) Pressione desercizio 2 - 16 bar BOXER R/RD Portata nominale BOXER R, p = 0,2 (0,5) bar [m3/h] Portata nominale BOXER RD, sec. EN 1567:1999 [m3/h] Lunghezza senza avvitamenti [mm] Lunghezza con avvitamenti [mm] Altezza dingombro con scolo DN 40 BOXER R [mm] Altezza dingombro con scolo DN 40 BOXER RD [mm] N. ordinazione BOXER R
(RG 8)

3/4" 2,9 (4,7) 2,3 100 185 280 298 101 305 101 355

1" 3,8 (5,9) 3,6 100 182 280 298 101 310 101 360

1 1/4" 4,2 (6,7) 5,8 100 191 280 298 101 315 101 365

N. ordinazione BOXER RD
(RG 8)

10

Microfiltri Filtri risciacquabili

BOXER la nuova linea di filtri

Filtro automatico BOXER A 1"

Filtro automatico BOXER AD 1"

Filtro automatico BOXER A


Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1. Microfiltro con azionamento automatico del risciacquo composto da materiale sintetico tecnico ultraresistente, fluidodinamicamente ottimizzato, con indicazione della data a 12 segmenti che ricorda di sostituire per tempo la candela (DIN 19888), con campana del filtro trasparente-azzurra resistente ai comuni detergenti domestici, valvola di risciacquo autochiudente e resistente agli urti . Il volume di fornitura include la flangia di collegamento ruotabile per il montaggio su tubature orizzontali e verticali, raccordo per contatore idrico, elemento di filtraggio, maglia di filtraggio in acciaio inox, campana avvitabile a mano, dispositivo di comando automatico del risciacquo con controllo caricamento batteria e manopola monomano per il controllo a mano, facile anche con pressione alta, autochiudente, collegamento fognario secondo DIN EN 1717, manuale distruzione e battera 9 V.

Filtro automatico BOXER AD


Per la protezione di installazioni domestiche per acqua potabile secondo DIN 1988, Parte 2, comma 8.1. Come sopra, ma con riduttore di pressione (collaudo protezione Gruppo 1) a regolazione continua da 1 a 6 bar, indicazione della pressione duscita integrata a prova durto nella testa del filtro. Dati tecnici Pressione nominale PN 16 Temperatura acqua max. 30 C Finezza filtro sec. DIN EN 13443-1: 0,1 mm (100 m) Tensione dalimentazione: batteria 9 V Pressione desercizio 2 - 16 bar BOXER A/AD Portata nominale BOXER A, p = 0,2 (0,5) bar [m3/h] Portata nominale BOXER AD, sec. EN 1567:1999 Lunghezza senza avvitamenti [mm] Lunghezza con avvitamenti [mm] Altezza dincombro con scolo DN 40 BOXER A [mm] Altezza dincombro con scolo DN 40 BOXER AD [mm] N. ordinazione BOXER A (RG 8) N. ordinazione BOXER AD (RG 8) 3/4" 2,9 (4,7) 2,3 100 185 280 298 101 405 101 455 1" 3,8 (5,9) 3,6 100 182 280 298 101 410 101 460 1 1/4" 4,2 (6,7) 5,8 100 191 280 298 101 415 101 465

11

Filtri risciacquabili GENO MX/MXA

Filtro risciacquabile GENO MX con avvitamenti

Filtro risciacquabile GENO MXA con avvitamenti

Filtro risciacquabile GENO MX


Filtro protettivo risciaquabile a mano sec. DIN 19632 per la filtrazione di acqua potabile. Tutte le parti a contatto con il mezzo sono eseguite in ottone dezincato oppure in materiale sintetico tecnico di alta qualit. Elemento filtro modulare in materiale sintetico tecnico di alta qualit con reticella in acciaio inossidabile, finezza 100 m e ugello di risciacquo per il collegamento a clip di un tubo HT DN 50, manometro, pressione nominale PN 16, max. temperatura acqua 90 C.

Filtro risciacquabile GENO MXA


Versione superautomatica, in aggiunta con unit di propulsione integrata e unit di comando a libera programmazione GENO-RS-tronic, rilevamento errori e contatto senza potenziale. Intervallo di manutenzione programmabile per la richiesta del servizio di assistenza. La fornitura include il cavo di collegamento, il cavo elettrico con spina Schuco, regolazione della pressione differenziale e tempificatore per lattivazione automatica di un procedimento di sciacquo, in alternativa attivazione sciacquo mediante contatto senza potenziale esterno oppure tasto su GENO-RS-tronic. Dati tecnici pressione nominale PN 16 raccordo fogna min. DN 50

max. temperatura acqua 90 C allacciamento 230 V, 50 Hz 1 1/4" 12,0 25,0 190 281 107 405 107 455 1 1/2" 22,0 46,0 206 342 107 410 107 460 2" 27,0 56,0 206 323 107 415 107 465

MX e MXA, raccordo [R] 1" Portata nominale con perdita di pressione 0,2 bar [m3/h] 8,5 Coefficiente KV [m3/h] 18,0 Lunghezza dingombro senza avvitamenti [mm] 190 Lunghezza dingombro con avvitamenti [mm] 276 N ordinazione Tipo MX (RG 8) 107 400 N ordinazione Tipo MXA (RG 8) 107 450

Sovrapprezzo per candele da 50 m (con spazzole raschiatrici) * Sovrapprezzo per candele da 200/500 m (versione 50 m disponibile solo con spazzole raschiatrici) * Sovrapprezzo per spazzole raschiatrici per la pulizia meccanica della candela durante il risciacquo* Sovrapprezzo per dispositivo di sicurezza (solo MXA), valvola elettromagnetica per linterruzione del risciacquo in caso di caduta di corrente.

* Con spazzole raschiatrici temperatura acqua max. 30 C.

12

Microfiltri Filtri risciacquabili

Filtri risciacquabili GENO MX/MXA

Filtro risciacquabile GENO MX con flangia

Filtro risciacquabile GENO MXA con flangia

Filtro risciacquabile GENO MX


Filtro protettivo risciaquabile a mano sec. DIN 19632 per la filtrazione di acqua potabile. Tutte le parti a contatto con il mezzo sono eseguiti in ottone dezincato oppure in materiale sintetico tecnico di alta qualit. Elemento filtro modulare in materiale sintetico tecnico di alta qualit con reticella in acciaio inossidabile, finezza 100 m e ugello di risciacquo per il collegamento a clip di un tubo HT DN 50, 2 manometri, pressione nominale PN 16, max. temperatura acqua 90C.

Filtro risciacquabile GENO Tipo MXA


Versione superautomatica, in aggiunta con unit di propulsione integrata e unit di comando programmabile GENO-RS-tronic, rilevamento errori e contatto senza potenziale, intervallo di manutenzione programmabile per la richiesta del servizio di assistenza. La fornitura include il cavo di collegamento, il cavo elettrico con spina Schuco, regolazione della pressione differenziale e tempificatore per lattivazione automatica di un procedimento di sciacquo, in alternativa attivazione sciacquo mediante contatto senza potenziale esterno oppure tasto su GENO-RS-tronic. Dati tecnici pressione nominale PN 16 raccordo canale min. DN 50

max. temperatura acqua 90C allacciamento 230 V, 50 Hz 65 33 69,0 220 107 420 107 470 80 60 124,0 250 107 425 107 475 100 66 138,0 250 107 430 107 480

MX/MXA e raccordo (DN) Portata nominale con perdita di pressione 0,2 bar [m3/h] Coefficiente KV [m3/h] Lunghezza dingombro senza contro-flange [mm] N ordinazione MX (RG 13) N ordinazione MXA (RG 13)

Sovrapprezzo per candele da 50 m (con spazzole raschiatrici) * Sovrapprezzo per candele da 200/500 m Sovrapprezzo per spazzole raschiatrici per la pulizia meccanica della candela durante il risciacquo.* Sovrapprezzo per dispositivo di sicurezza (solo MXA), valvola elettromagnetica per linterruzione del risciacquo in caso di caduta di corrente.

* Con spazzole raschiatrici temperatura acqua max. 30 C.

13

Microfiltri GENO FM

Microfiltro GENO FM

Interruttore per pressione differenziale

Microfiltro GENO FM
Versione in acciaio inossidabile, per industria e artigianato, DN 50 DN 200 Filtro protettivo multicandela, scatola in acciaio inossidabile, rivestito con materia sintetica allinterno e allesterno, chiusura a coperchio, valvola di scarico, sfiato, manometro per acqua non trattata e potabile, ad inclusione di candele da 50 m.

Microfiltro GENO FM-WW


Versione indentica al FM, ma in versione adatta ad acqua calda, con rivestimento protettivo per 90 C a 6 bar.

Microfiltro GENO FM-KW


Versione identica a FM-WW, ma con candele VA da 500 m per acqua di raffreddamento e altre applicazioni speciali. Dati tecnici pressione nominale PN 10, tipo di flangia sec. DIN 2642 temperatura acqua max. 40 C (versione FM-WW = 90 C) Tipo e raccordo (DN) 50 Portata nominale, p = 0,2 bar [m3/h] 30 Lunghezza incasso [mm] 360 Candele [pezzi] 2 Peso a vuoto [kg] 18 N ordinazione FM (RG 13) 102 100 N ord. FM-WW (acq.calda) (RG 13) 102 110 N ord. FM-KW (acq.raffr.) (RG 13) 102 170 80 50 360 3 19 102 200 102 210 102 270 100 70 484 6 49 102 300 102 301 102 370 150 150 690 14 100 102 400 102 401 102 470 200 280 690 14 x 2 124 102 500 102 501 102 570

Interruttore di pressione differenziale per filtro a candela e filtro risciacquabile


Per il collegamento di un avvisatore di manutenzione visivo e/o un teleindicatore acustico. Interruttore per pressione differenziale Prolunga tubo per Tipo FM 100 200 N ordinazione (RG 13) 102 870 102 850

14

Candele di ricambio
Confezione da 2 pezzi N. di ordinazione (RG 8) 103 007 103 008 103 009 103 001 103 002 103 003 103 067 103 061 103 062 103 063

(grandezza)

) (1 ) (4

) (2

) (3

) (1

) (1

) (1

) (6

) (2

Ersatzfilterkerzen

15

) ) ) ) (5 (2 (5 (3 ) 8) ) 1 7 0 )( 78 19 15 90 19 90) < KD / 9 . 1 K .< 19 " 50 od B /2 SV .< od . < pr ER M r 2" G F 1 d i / X F p d 1 ; 1 O ro 2" o d BI BI ro di /B (p e ", 2" n -1 (p o OM , 1 OM pur " n K n " K K a 4 " ( n W 4 W 0 Adatte a filtri del tipo 4" /2" 1/ " /4 (a W 1/ W 1/ 1 20 " " /4 2" ENO ENO ENO N 3 N 1 1 1" " 1 1 1 3 1 1 G G FS G FS FS S S S S S G G FM S Con campana di protezione e guarnizione campana 80 m con campana x x 80 m con campana x 80 m con campana x 50 m con campana x x Ora con campana 50 m con campana x NOVIT dotata di guarnizione 50 m con campana x 20 m con campana x x 5 m con campana x x 5 m con campana x 5 m con campana x Senza campana di protezione 80 m senza campana* x x x x x x 80 m senza campana* x x 80 m senza campana* x x 50 m senza campana* x x x x x x 50 m senza campana* x x x 50 m senza campana* x x 50 m senza campana x x 50 m senza campana x 50 m senza campana x 20 m senza campana* x x x x 5 m senza campana* x x x x x x 5 m senza campana* x x 5 m senza campana* x x 100 m senza campana x 100 m senza campana x 500 m senza campana x 500 m senza campana x

103 075 103 076 103 077 103 068 103 069 103 070 103 044 103 100 103 153 103 071 103 081 103 082 103 083 103 150 103 110 103 111 103 151

* Per motivi igienici si consiglia di sostituire le candele dei Tipo FS e FSV sempre con ricambi dotati di campana.

Microfiltri Filtri risciacquabili

Ricambi / guarnizioni
Inserti di ricambio in acciaio inossidabile
Adatto a filtri del tipo Filtro risciacquabile GENO-jet/ASTRO Filtro risciacquabile GENO-jet/ASTRO Filtro risciacquabile GENO-jet/ASTRO Filtro risciacquabile BOXER R/RD, A/AD Microfiltro S-WW 1"/ 1 1/2 Versione finezza filtro 100 m finezza filtro 200 m finezza filtro 500 m finezza filtro 100 m finezza filtro 50 m Confezione 1 pezzo 1 pezzo 1 pezzo 1 pezzo 1 pezzo N ordinazione (RG 8) 108 050 108 052 108 054 101 602e 101 150 (RG 13)

Inserti di ricambio in acciaio inossidabile per filtri risciacquabili GENO MX/MXA


Filtro risciacquabile MX/MXA Finezza filtro 50 m Finezza filtro 100 m Finezza filtro 200 m Finezza filtro 500 m R1" R 1/4 107 052 107 061 107 072 107 082 R 1 1/2 DN 65 107 053 107 062 107 073 107 083 DN 80 DN 100 107 054 107 063 107 074 107 084

Inserti di ricambio in PE per filtro Tipo GBS


Adatto a filtri del tipo GENO-KOMBI-GBS 1/2 - 1 1/4 Versione finezza filtro 100 m Confezione 2 pezzi N ordinazione (RG 8) 100 651

Set di guarnizioni per microfiltri GENO


Adatto a filtri del tipo Microfiltro FS 1" Microfiltro FS 1 1/4" 2" Guarnizione campana per BOXER Filtro KOMBI GENO-pur KOMBI-filtro risciacquabile GENO-jet/ASTRO Microfiltro KOMBI FSV Microfiltro GN 3/4" 2" Microfiltro S 3/4" 1" Microfiltro S 1 1/4" 2" Filtro acqua KOMBI GB/GBS Confezione 3 pezzi 3 pezzi 2 pezzi 1 pezzo 1 pezzo 2 pezzi 3 pezzi 2 pezzi 2 pezzi 1 pezzo N ordinazione (RG 8) 100 001 100 002 101 621e 108 601 108 614 107 660 105 001 101 001 101 002 100 099

Chiavi per filtro


Chiave adatta a filtri del tipo Tutti i tipi fino a R 2" Osservazioni chiave regolabile N ordinazione (RG 8) 105 805

16

Separatori di sistema Euro


Separatori sistema Dosatura Risanamento

Separatore di sistema Euro GENO DK 2-Mini Separatore di sistema secondo il modello costruttivo BA della norma SVGW W/TPW-135. Protezione per impianti che costituiscono un pericolo per lacqua potabile fino alla classe di pericolosit 4 secondo DIN 1988, Parte 4 (novit: DIN CE 1717), sostituisce i separatori di tubatura EA 1 e EA 2. Lavora secondo il principio a 3 camere, con suddivisione in settore di pre-pressione, di pressione media e di post-pressione. Durante levacuazione cade la pressione nel settore di pressione media, che diventa aperta allatmosfera. I separatori di sistema del tipo BA possono essere installati solo in collegamento a valvolame aggiuntivo secondo DEN EN 1717 per costituire cosidetti dispositivi di protezione. Nella direzione di flusso, la funzione di protezione costituita da una valvola di chiusura, un filtro (si consiglia un microfiltro vedere i prodotti a pag. 6 e seguenti), il separatore di sistema in senso proprio e di unulteriore valvola di chiusura.

NOVIT

Separatore di sistema Euro GENO-DK 2-Mini


Separatore di sistema in ottone per installazione adatto a temperature di esercizio fino a 60 C con PN 10, con tronchetti di ingresso e uscita dellacqua: avvitamenti per contatore volumetrico in ottone con guarnizioni; dispositivo anti-ritorno; collegamento per acqua di goccia integrato. Misure di incasso particolarmente convenienti. Indicatore visivo dello stato operativo con barra segnaletica, tre raccordi per manometro di test per manutenzione sec. DIN 1988, Parte 2. DK 2-Mini Diametro nominale [DN] Portata max. [m3/h] Coefficiente KV (p = 1,0 bar) [m3/h] Lunghezza senza avvitamento [mm] Lunghezza con avvitamento [mm] Distanza da parete [mm] Altezza complessiva[mm] Peso di esercizio [kg] N ordinazione (RG 5) 15 / 20 1,4 2,0 83 130 35 126 0,9 133 100

Kit di manutenzione per separatore di sistema Euro


(adatto a tutti i tipi)
per la prescritta verifica dei settori di pressione sec. W/TPW 135 e la manutenzione sec. DIN 1988, Parte 8. Kit di manutenzione per separatore di sistema Euro N ordinazione (RG 13) 132 095

17

Separatori di sistema Euro

Separatore di sistema Euro GENODK 2 R 1 Separatore di sistema secondo il modello costruttivo BA della norma SVGW W/TPW-135. Protezione per impianti che costituiscono un pericolo per lacqua potabile fino alla classe di pericolosit 4 secondo DIN 1988, Parte 4 (novit: DIN CE 1717), sostituisce i separatori di tubatura EA 1 e EA 2. Lavora secondo il principio a 3 camere, con suddivisione in settore di pre-pressione, di pressione media e di post-pressione. Durante levacuazione cade la pressione nel settore di pressione media, che diventa aperta allatmosfera. I separatori di sistema del tipo BA possono essere installati solo in collegamento a valvolame aggiuntivo secondo DEN EN 1717 per costituire cosidetti dispositivi di protezione. Nella direzione di flusso, la funzione di protezione costituita da una valvola di chiusura, un filtro (si consiglia un microfiltro vedere i prodotti a pag. 6 e seguenti), il separatore di sistema in senso proprio e di unulteriore valvola di chiusura.

Separatore di sistema Euro GENO-DK 2


Separatore di sistema in ottone dezincato fino a grandezza R 1 1/4, oltre grandezza R 1 1/4 bronzo per getti, adatto a temperature di esercizio fino a 65 C a PN 10 bar, con tronchetti di ingresso e uscita dellacqua; avvitamenti per contatore volumetrico in ottone con guarnizioni; dispositivo anti-ritorno e collegamento per acqua di goccia integrati; tre raccordi per manometro di test per manutenzione. GENO-DK 2 e raccordo (R) Diametro nominale [DN] Portata max. [m3/h] Coefficiente KV (p = 1,0 bar) [m3/h] Lunghezza mont. senza avv. [mm] Lunghezza mont. con avv. [mm] Distanza da parete min. [mm] Altezza con scolo [mm] Peso di esercizio, ca.[kg] N ordinazione (RG 5) 1/2" 15 1,9 3,5 153 227 60 263 3,4 132 510 3/4" 20 3,3 4,5 153 227 60 263 3,4 132 520 1" 25 5,2 7,6 187 280 50 292 5,2 132 530 1 1/4" 32 7,2 9,4 187 280 50 292 5,2 132 540 1 1/2" 40 13,5 22,2 274 387 90 382 12,5 132 560 2" 50 21,0 32,5 274 395 90 382 13,6 132 570

NOVIT

18

Separatori di sistema Euro


Separatori sistema Dosatura Risanamento

Separatore di sistema Euro GENO-DK 2-Maxi

Separatore di sistema Euro GENO DK-Maxi con indicatore di esercizio

Separatore di sistema Euro GENO-DK 2-Maxi/DK-Maxi


Separatore di sistema in bronzo per getti con collegamento a flangia secondo DIN 2533 ISO PN 10, per montaggio orizzontale. Due dispositivi di anti-ritorno e collegamento per acqua di goccia integrati; tre tronchetti per test. (con omologazione DVGW, fino a DN 100 incluso) GENO-DK2-Maxi 50 GENO-DK-Maxi Diametro nom. [DN] 50 Materiale contenitore Portata max. consigl. [m3/h] 25 Valore KV (p = 1,0 bar) [m3/h] 35 Temp. esercizio max. [C] Press. di flusso min. [bar] Pressione nominale PN [bar] Lunghezza incasso senza controflange [mm] 302 Dist. da parete min. [mm] 140 Altezza di montaggio senza imbuto di deflusso[mm] 234 Peso a vuoto, ca. [kg] 16,6 Peso di esercizio, ca. [kg] 19,4 N ord. (RG 13) 132 460 65 80 100 100 80 122 1 10 305 150 241 16,6 19,4 132 465 470 150 285 24,4 31,0 132 470 470 160 285 26,3 32,5 132 475 600 200 539 80 100 132 720 780 240 622 111 150 132 725 930 270 622 141 200 132 730 150 200 250 150 200 250 ghisa sferoidale rivestita 227 363 523 >250 >400 60 >550

65 80 bronzo per getti 35 50 55 65 88

Indicatore della posizione di esercizio per separatore di sistema GENO-DK-Maxi


Per lo scarico completamente automatico secondo W/TPW 135. Il separatore di sistema pu essere portato in posizione di separazione mediante un contatto esterno (ZLT) oppure con un tasto sul pannello di comando. Trasmette ed indica la posizione di esercizio attuale e messaggi di errore allo ZLT tramite contatti di scambio esenti da potenziale. Indicatore della posizione di esercizio per GENO DK-Maxi DN 150 Indicatore della posizione di esercizio per GENO DK-Maxi DN 200/250 N ordinazione (RG 13) 132 845 132 850

19

Anti-corrosione risanamento
Motivi per intraprendere misure di protezione contro la corrosione
DIN 1988, Parte 7 / DIN 50930 La corrosione pu comportare il danneggiamento di materiali metallici, che deve essere evitato prendendo apposite misure. Il trattamento acque pu ridurre il rischio di corrosione ed evitare danni. Queste misure sono concepite per influire sullazione dellacqua, non sono per in grado di riparare a posteriori danni di materiale, errori di lavorazione o condizioni di esercizio proibitive, che possono essere al massimo ridotte nel loro effetto.

Misure preventive
Corretta progettazione e osservazione della norma per quanto riguarda il trattamento acqua, secondo DIN 1988, Parti 2 e 7: 1. Montaggio di un filtro prima che scorra la prima goccia dacqua. 2. Primo sciacquo della tubatura per acqua potabile nel raccordo per test di pressione. Procedimento secondo la norma DIN: sciacquare ad intermittenza con una miscela aria-acqua sotto pressione (compressore!) 3. Dosatura di sostanze alcalizzanti e/o agenti a base minerale se lacqua ha caratteristiche che favoriscono la corrosione. Anche in combinazione con misure di addolcimento, in caso di acqua dura. 4. Riduzione dei componenti corrosivi nellacqua sec. DIN 50930, ad esempio mediante nanofiltrazione oppure scambio di ioni di solfati e nitrati (GENOOSMO-MSR, filtro per nitrati WINNI-mat VGX-N e VFB-N).

Risanamento
Installazioni di tubi in acciaio zincato (acqua rugginosa) gi danneggiate possono essere risanate mediante risciacquo e dosatura, in modo da ottenere come minimo un rallentamento del procedimento. In molti casi la sottrazione dellacqua rugginosa gi elimina la causa prima. In caso di corrosione di rame i danni di materiale e i difetti di lavorazione non possono essere corretti mediante trattamento acque susseguente. possibile invece proteggere tubature in rame da acque aggressive (pH basso) e da pericolo contro corrosione profonda del Tipo I e II secondo DIN 50930 dovuto alla composizione dellacqua. Per il Tipo I la riduzione di solfato e nitrato e/o la dosatura di EXADOS pu ottenere larresto del processo danneggiante ex post (GENOOSMO Tipo MSR). Le misure di risanamento devono essere accompagante da personale specializzato. Tenere conto degli intervalli di manutenzione secondo Parte 8 der DIN 1988. Misure per tubature zincate: determinare il motivo del danno (analisi dellacqua, prelievo di spezzoni per prova, analisi dello spezzone) sciacquo con compressore (eventualmente con dosatura di unagente anti-ruggine) montaggio di un computer di dosatura EXADOS Tipo SP dosatura di EXADOS-spezial con controllo di spezzoni della tubatura, test dellacqua in punti di prelievo distanti e relativa analisi passaggio a dosatura profilattica (smontaggio della pompa SP e sostituzione con Tipo ES/EGS) cambiamento dellagente di dosatura, ad es. EXADOS-rosso o verde.

Riduzione delle incrostazioni (protezione anti-calcio)


Misure sec. DIN 1988, Parte 2 e 7 1. Stabilizzazione mediante dosatura di agenti. 2. Stabilizzazione mediante dispositivi di decalcificazione. 3. Addolcimento mediante sostituzione di ioni.

20

Dosatura acqua potabile


Separatori sistema Dosatura Risanamento

Computer per dosatura EXADOS Tipo EK 6

Computer per dosatura EXADOS Tipo ES 6

Computer per dosatura EXADOS


Dosatura elettronica R 1" - R 2" anti-corrosione e anti-incrostazioni in conformita a DIN 1988. Misuratore della quantit di acqua con datore di impulso per il controllo in funzione della quantit, incl. avvitamenti, unit di controllo e pompa, materiale di fissaggio per il montaggio a tubatura o parete, cavo di allacciamento 1,5 m con spina, tubo e valvola di dosatura, messaggio di vuotocome protezione contro esercizio a secco, incl. indicatore visivo e segnale acutstico. Fornitura con sollevatore per contenitore di dosatura per bombole da 3 litri per computer di dosatura EXADOS EK, ES e EGS con lancia di aspirazione per tanica. Dati tecnici allacciamento 230 V, 24 V, 50 Hz temp. acqua max. 30C dove montato Dosatura EXADOS Raccordo nominale [R] Ambito lavoro max. [l / h] Tipo di serbatoio Lunghezza con avvitamento [mm] Quantit ord. pallet [800 x 1200 mm] N ordinazione (RG 5) EK 6 1" 6000 bottiglia 276 16 pezzi 115 100

pressione nominale PN 10 quantit di dosatura 100 ml/m3 (250 ml/m3, per SP) ES 12 1 1/4" 10000 tanica 280 16 pezzi 115 300 EGS 20 1 1/2" 20000 tanica 312 16 pezzi 115 400 EGS 30 2" 30000 tanica 356 6 pezzi 115 500

ES 6 1" 6000 tanica 276 16 pezzi 115 200

Computer per dosatura EXADOS SP


Versione speciale con coperchio rosso e prestazione pompa raddoppiata per il risanamento di tubature gi fortemente corrose. Dosatura EXADOS N ordinazione (RG 5) SP 6 115 290 SP 12 115 390 SP 20 115 490 SP 30 115 590

Accessori
Armadio elettrico per messaggio esente da potenziale Lancia aspirante per monitoraggio serbatoio 100 litri vuoto Lancia aspirante per monitoraggio serbatoio 200 litri vuoto Serbatoio** in PE (capienza 100 l, 465 mm, h 770 mm) Serbatoio** in PE (capienza 200 l, 500 mm, h 1000 mm)
* senza contenitore di dosatura ** con lancia aspirante e controllo del livello.

N ordinazione (RG 5) 115 700 115 545 115 548 115 800 115 810

21

Dosatura per acqua potabile

Impianto di dosatura GENODOS DM

Impianto di dosatura GENODOS DME

Impianti di dosatura GENODOS DM


Per la dosatura in funzione della portata di agenti attivi da taniche di trasporto oppure serbatoi di dosatura per la disinfezione di sistemi idrici. Pompa di dosatura GENODOS GP- 40, silenziosa, eseguita come pompa a membrana a regolazione continua autoaspirante e autosfiatante contro pressione, con testa della pompa in materia sintetica chimicamente resistente, motore sincrono 230 V, consolle di fissaggio per montaggio su parete oppure pavimento, interfaccia per comando mediante impulso esterno, messaggio di vuoto con avviso preventivo con uscita per trasmissione errore esente da potenziale. Contatore volumetrico a contatto con cavo di trasmissione impulsi verso lelettronica della pompa, con avvitamenti (tubatura, gruppo di dosatura, lancia daspirazione e serbatoio a parte, da scegliere in funzione dellapplicazione concreta). (Collaudo DIN e Certificazione DVGW fino alla grandezza 2/405). Dati tecnici Altezza di aspirazione max. 1,5 mWS Press. max.: 8 bar fino DM 2/40 S (6 bar per >DM 1/200)

Temperatura min. 5 C - max. 30 C Allacciamento elettrico 230 V, 50/60 Hz, 18/21 W 2/40 S 6/40 7,1 6,4 R 2" 30 0,8 5 163 250 1/200 ST 10/40 10,4 8,8 DN 80 80 0,6 3,8 163 260 2/200 ST 10/40 10,4 8,8 DN 100 100 0,8 3,8 163 270

Impianto dosatura GENODOS DM Pompa di dosatura grandezza Portata (2 bar contropress.)[l/h] Portata (6 bar contropress.))[l/h] Contatore volumentrico a contatto Prestazione normale [m3/h] Perdita pressione con portata max. [bar] Sequenza impulsi [litri] N ordinazione* (RG 13)
* Senza serbatoio di dosatura.

1/20 S 2/40 2,3 2,2 R 1" 6 0,8 2,5 163 230

1/40 S 6/40 7,1 6,4 R 1 1/2" 20 0,7 5 163 240

Impianti di dosatura GENODOS DME


Per la dosatura in funzione della portata di agenti EXADOS da taniche di trasporto oppure serbatoi di dosatura mediante una pompa regolabile. (Collaudo DIN e Certificazione DVGW fino alla grandezza 2/405). Come sopra, ma con lancia di aspirazione per tanica da trasporto per 10/20 kg, valvola di dosatura 2/4 e tubatura da 1,5 m; pre-impostazione (piombatura) della quantit di dosatura per post-trattamento di acqua potabile con agenti minerali EXADOS per 5 bar di contropressione. Impianto dosatura GENODOS DME N ordinazione (RG 5) 1/20 S 163 450 1/40 S 163 460 2/40 S 163 470 1/200 ST 163 480 2/200 ST 163 490

22

Agenti minerali EXADOS


Selezione agenti minerali di dosatura EXADOS

Separatori sistema Dosatura Risanamento

La durata di conservazione degli agenti a base minerale di min. tre anni (in luogo fresco e protetto dalla luce). Consumare entro 6 mesi dopo lapertura della confezione. Si conferma che i minerali contenuti nei concentrati liquidi rispondono ai requisiti delle disposizioni germaniche sui generi alimentari, sulle sostanze aggiuntive e alla versione attuale della Direttiva Trinkwasserverordnung (acqua potabile) e alle relative norme (DIN EN 869, DIN EN 898, DIN EN 1198, DIN EN 1209, DIN EN 1212). Gli agenti chimici sono confezionati igienicamente, sterili e sigillati. I concentrati a base minerale sono preparati per una prestazione pompa di 100 ml/m3 del computer di dosatura (250 ml/m3 con SP). Classe di stabilit chimica per GENODOS Standard.

EXADOS special
per risanamenti

Compito e obbiettivi Risanamento per tubi in acciaio zincati gi corrosi, formazione rapida di uno strato di rivestimento. Protezione contro corrosione per tubi in accioaio zincati mediante membrana alcalina, dopo il risanamento passare a EXADOS-spezial P o EXADOS-rosso. Protezione contro corrosione per sistemi di acciaio zincato gi corrosi, Protezione contro corrosione mediante alcalizzazione e formazione di una membrana protettiva di silicato-fosfato. Protezione contro corrosione per tubi metallici (rame e acciaio zincato), per acque dolci, con molta anidride carbonica, anche a valle di impianti di addolcimento,protezione contro corrosione mediante legatura dellanidride carbonica e aumento del valore di pH. Protezione contro corrosione per sistemi metallici (rame, acciaio zincato, piombo), prevenzione di stacco di zinco. Acqua dolce con almeno 2 d di carbonato, anche a valle di impianti di addolcimento, per la formazione di una membrana protettiva solida e durevole. Protezione contro corrosione per sistemi metallici (rame, acciaio zincato, piombo), prevenzione di stacco di zinco, stabilizzazione durezza per acqua calda fino a 60 C. Anticorrosivo e anticalcificante in un solo minerale! Adatto per alto contenuto di nitrati, a valle di impianti di addolc. con RH > 7 d GH Anticorrosivo e anticalcificante per sistemi metallici (rame, acciaio zincato, piombo e installazioni miste), stabilizzazione durezza per acqua calda fino a 60C. Anticorrosivo e anticalcificante in un solo minerale! Adatto anche a durezza variabile (acqua mescolata). Anticalcificante per acqua calda fino a 80 C e sistemi solari, con dosatore montato in posizione decentrale anche per durezza 3. Protezione contro corrosioneper sistemi metallici (rame, acciaio zincato, acciaio inox e sistemi misti) e anticalcificante per sistemi metallici e in materie plastiche per installazioni nuove. Uso complementare per dosatura centrale da parte dellazienda erogatrice, in acqua calda fino a 80 C.
*

Durezza* 1 bis 7 d GH

special P

contro la corrosione

1 bis 7 d GH 1 bis 7 d GH

blu
contro la corrosione

rosso

contro la ruggine

1 3 bis 7 d GH > 2 d KH 2 8 bis 14 d GH < 10 d KH 3 15 bis 21 d GH 5 bis 15 d KH 4** ab 22 d GH 1 4** 25 d GH

verde ST
contro calcio e corrosione

verde
contro calcio e corrosione

giallo
contro calcio

light
contro calcio e corrosione

A dipendere dal campo dimpiego, gli agenti minerali EXADOS possono essere usati anche per durezze diverse, dopo previa consultazione degli esperti Grnbeck. ** Nellambito di durezza 4 si consiglia limpiego di un impianto di addolcimento.

23

Agenti minerali EXADOS

Tanica da 3 litri

Canistro a perdere da 10/20 kg

Tanica da 3 litri per EXADOS EK 6


confezionamento: 1 cartone contiene 6 taniche da 3 litri quantit per ordinazione di pallet (800 x 1200 mm) 12 cartoni (1 tanica basta per trattare 30 m3 di acqua) N ordinazione (RG 5) 114 001 114 002 114 003 114 007 114 004 114 009 114 005 114 150

Soluzione chimica EXADOS-rosso EXADOS-giallo EXADOS-verde EXADOS-verde ST EXADOS-special EXADOS-special P EXADOS-blu EXADOS-light

Canistro a perdere* (da 10 risp. 20 kg) per computer di dosatura EXADOS dotati di lancia di aspirazione

Ordinazione minima: 1 pallet con 6 contentitori da 10 risp. 20 kg N ordinazione (RG 5) 114 010 114 011 114 012 114 017 114 013 114 018 114 014 114 160 114 020 114 021 114 022 114 027 114 023 114 028 114 024 114 170

Soluzione chimica Canistro da 10 kg (quantit per ordine di pallet 40 pezzi) EXADOS-rosso EXADOS-giallo EXADOS-verde EXADOS-verde ST EXADOS-special EXADOS-special P EXADOS-blu EXADOS-light Canistro da 20 kg (quantit per ordine di pallet 24 pezzi) EXADOS-rosso EXADOS-giallo EXADOS-verde EXADOS-verde ST EXADOS-special EXADOS-special P EXADOS-blu EXADOS-light

* A causa della densit diversa dei vari tipi varia anche il litraggio per peso: 10 kg tra 8,4 e 9,6 litri, 20 kg tra 16,8 e 19,2 litri.

24

Risciaquo
Separatori sistema Dosatura Risanamento

Compressore per risciacquo GENO 1988 K


Impianto di dosatura GENODOS DM-SK

Primo risciacquo sec. DIN 1988 e pulizia di tubature corrose Sfangatura di riscaldamenti per pavimento Disinfezione di tubature Possibilit di prelievo di aria compressa

Compressore per risciacquo GENO 1988 K


Apparecchio mobile e compatto, dotato di compressore e comando elettronico per eseguire un risciacquo automatico sec. DIN 1988, Parte 2. Adatto a tubature fino a R 2". Compressore con raccordo per apparecchi ad aria compressa, raccordo di dosatura per la disinfezione e due tubi di collegamento con raccordo GK e un set di certificati di risciacquo. Compressore di risciacquo GENO Raccordo [R] Portata max. [m3/h] Allacciamento [V, Hz, A] N ordinazione (RG 13) 1988 K 1" - raccordo GK 5 230, 50, 16 151 200

Accessori
raccordo angolare in ottone e certificati di risciacquo su richiesta

Impianto di dosatura GENODOS DM-SK


Per la disinfezione di tubature con cloro (oppure perossido didrogeno per tubature in VA) in congiunzione con il compressore di risciacquo.

Pompa di dosatura GP 10/40, con autosfiato per sostanze gassose, comando tramite il contatore volumetrico del compressore di risciacquo. Allacciamento 230 V, 50/60 Hz, 18/21 VA, dispositivo di controllo del cloro 0 160 mg/l, lancia di aspirazione con messaggio di vuoto e preavviso, per serbatoi confezionati da 10/20 kg, tubatura per dosatura con valvola di dosatura N ordinazione (RG 13) 160 442

Impianto di dosatura GENODOS Tipo DM-SK

Sostanze chimica per la disinfezione


GENO-Cloro A (20 litri), per tutti i tipi di tubatura eccetto di acciaio inox (4G) GENO-perox (1 litro), per tubature in acciaio inox (standard) GENO-perox (10 kg), per tubature in acciaio inox (standard)
Impianti UV per disinfezione alle pagine 58 - 60. Troverete altri impianti di dosatura per disinfezione alle pagine 61 - 63.

N ordinazione 210 012 (RG 14) 170 320 (RG 13) 170 325 (RG 13)

25

Dosatura industria / artigianato

Lancia di aspirazione per tanica di trasporto

Serbatoio di dosatura con agitatore automatico

Lancia di aspirazione / serbatoio di dosatura


Il prelievo degli agenti chimici avviene in alternativa tramite lancia di aspirazione per canistri da trasporto da 10/20 kg oppure serbatoi di dosatura del committente, in materiale PVC, con filtro di fondo, valvola a piede, tubo 1,5 m di aspirazione e riconvagliamento, interruttori galleggianti a due posizioni di commutazione per pre-avviso e messaggio di vuoto. serbatoio di dosatura con mescolatore manuale o agitatore elettrico con dispositivo di comando, interruttore passante con contatto di terra, lancia daspirazione con filtro di fondo, valvola a piede, tubo 1,5 m di aspirazione e riconvagliamento, interruttori galleggianti a due posizioni di commutazione per pre-avviso e messaggio di vuoto. N ordinazione (RG 13) Lancia daspirazione per canistri di trasporto (lunga 465 mm) 118 510 Lancia daspirazione per serbatoio a cura del committente (lunga 750 mm) 116 520 Serbatoio di dosatura, 60 litri (diam. est. 450, alt. 550 mm), con lancia daspirazione e mescolatore a mano 163 281 Come sopra, ma con agitatore automatico 163 291 Serbatoio di dosatura, 100 litri (diam. est. 465, alt. 780 mm), con lancia daspirazione e mescolatore a mano 163 282 Come sopra, ma con agitatore automatico 163 292 Serbatoio di dosatura, 200 litri (diam. est. 560, alt. 955 mm), con lancia daspirazione e mescolatore a mano 163 283 Come sopra, ma con agitatore automatico 163 293 Serbatoio di dosatura, 300 litri (diam. est. 680, alt. 955 mm), con lancia daspirazione e mescolatore a mano 163 284 Come sopra, ma con agitatore automatico 163 294 Serbatoio di dosatura, 500 litri (diam. est. 800, alt. 1070 mm), con lancia daspirazione e mescolatore a mano 163 285 Come sopra, ma con agitatore automatico 163 295

26

Dosatura industria / artigianato


Separatori sistema Dosatura Risanamento

Pompa di dosatura GENODOS

Pompa di dosatura GENODOS GP


Pompa di dosatura in esecuzione a membrana, autoaspirante e autosfiatante contro pressione, con testa in materiale sintetico resistente agli agenti chimici, elettronica di comando, silenzioso motore sincrone, con consolle di montaggio a parete o pavimento. Pompa con indicatore dello stato desercizio, regolazione continua dellaltezza di alzata 30 - 100%, spina con contatto di terra 230 V, 50/60 Hz, con cavo di allacciamento 2m, adatta allesercizio manuale e automatico, con interfaccia per controllo mediante impulso esterno (ad es. pompa per acqua potabile, contatore idrico) e indicatore per il controllo interno della dosatura. A comando proprio, la prestazione di dosatura pu essere regolata mediante il regolatore di frequenza. Include uscita senza potenziale per messaggi derrore, separazione e moltiplicazione dimpulsi, comandabile mediante segnali analogici. Dati tecnici Altezza di aspirazione max. 1,5 mWS, Portata (regolazione continua 30 - 100%) Impianto di dosatura GENODOS Classe di stabilit chimica* GENODOS GP 0/40 0,04 - 0,15 l/h a max. 10 bar GENODOS GP 1/40 0,27 - 0,9 l/h a max. 10 bar GENODOS GP 2/40 0,6 - 2,0 l/h a max. 10 bar GENODOS GP 6/40 1,8 - 6,0 l/h a max. 10 bar GENODOS GP 10/40 2,64 - 8,8 l/h a max. 10 bar

Temperatura min. 5 C - max. 30 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz -/40 (4G) N ord. (RG 13) 118 1504G N ord. (RG 13) 118 2004G N ord. (RG 13) 118 2504G N ord. (RG 13) 118 3004G N ord. (RG 13) 118 3504G

-/40 (standard) N ord. (RG 13) 118 150 N ord. (RG 13) 118 200 N ord. (RG 13) 118 250 N ord. (RG 13) 118 300 N ord. (RG 13) 118 350

* La selezione del tipo di pompa dipende dallagente di dosatura usato Tenere conto delle indicazioni e degli avvertimenti nelle istruzioni degli agenti chimici!

27

Dosatura industria / artigianato

Gruppi di dosatura

Gruppi di dosatura

Gruppi di dosatura
per limmissione della soluzione di dosatura nella tubatura di convogliamento, ad inclusione di tubo di collegamento di 3 metri e set raccordi per pompa GENODOS. Gruppi di dosatura 2.21-St max. 10 bar, 110 C 2.25-St max. 10 bar, 110 C, iniettore di VA 1.4571 2.31-St max. 10 bar, 140 C con sifone 3.01 PVC 2.60 PP Valvola di dosatura 2/4 N. ordinazione (RG 13) 163640 163645 163680 163585 163590 163505

Acqua potabile Riscaldamento Caldaia vapore


EXADOS GENO-phos Nr. 1 Solfito di sodio GENO-safe A

Raffredd.
Agenti chimici per acqua di raffreddamento

2.21-St 2.25-St/VA 2.31-St 3.01 PVC 2.60 PP Valvola di dosatura 2/4

28

Dosatura industria / artigianato


Separatori sistema Dosatura Risanamento

Contatore idrico a contatto

Armadietto di comando tempificatore digitale

Contatore idrico a contatto


per la dosatura in funzione della portata di agenti chimici in tubature idriche. Raccordo Sequenza impulsi [l] Portata max. [m3/h] Perdita di pressione a portata max. [bar] N. ordinazione (RG 13) R 3/4 0,33 4 0,3 119 780 R 1 0,33 6 0,5 119 720 R 1 1/4 0,5 10 0,5 119730 R 1 1/2 0,93 20 0,7 119740 R 2 1,33 30 0,8 119750 DN 80 3,8 80 0,6 119760 DN 100 3,8 100 0,8 119770 NOVIT

Accessori
N. ordinazione (RG 13) Armadietto di comando tempificatore digitale per il comando di impianti di dosatura in funzione del tempo, a parete (100 x 74 x 135 mm), cavo di allacciamento 1,5 m, con spina passante con contatto di terra, tempificatore, accuratezza minuti, libera programmazione, con uscita senza potenziale e buffer di riserva per 150 ore, incl. cavo di collegamento 3 m verso pompa GENODOS Comando aggiuntivo per trasmissione separata senza potenziale del livello di avvertimento della lancia daspirazione, con spina passante schuco Cavo di collegamento con spina per la trasmissione del messaggio di errore a GLT, lunghezza 3 m Valvola di mantenimento pressione in PVC, per la dosatura in sistemi/serbatoi senza pressione, impostabile da 1 a 10 bar, adatto a tubo di dosatura = 10 mm/est. = 16 mm Valvola di troppo pieno in PVC, per la protezione della pompa di dosatura e delle tubature da pressioni eccessive, impostabile da 3 a 10 bar, adatto a condotto di dosatura = 10 mm/est. = 16 mm Custodia documenti per la conservazione delle istruzioni duso, il foglio caratteristiche chimiche, il foglio dei dati di sicurezza, le istruzioni di miscelazione ecc. Equipaggiamento protettivo per il lavoro con sostanze corrosive, composto da occhiali di protezione, bottiglietta per risciacquo occhi, guanti e segnali di pericolo e di divieto

163 090 163 870 116 219

163 028

160 240

88 040 004

180 810

29

Decalcificazione alternativa

Qual laspetto corretto di un serpentino di riscaldamento?

Descrizione generale del procedimento


Il decalcificatore alternativo GENO-K4 fa uso della separazione per sottotensione. Nellapparecchio sono disposti due elettrodi. La tensione elettrica provoca la formazione di cristalli di calcio sugli elettrodi. La speciale superficie degli elettrodi dello GENOK4 stata sviluppata appositamente per questa tecnica e risulta nella formazione di cristalli di calcio gi a una tensione minima, inferiore alla tensione elettrolitica dellacqua. Mediante linversione di polarit degli elettrodi in intervalli regolari i cristalli di calcio vengono staccati dagli elettrodi e trasportati dall acqua corrente dallo GENO-K4 nella rete idrica domestica in forma di microscopici germi di cristallizzazione. Nel sistema idrico a valle le incrostazioni di calcio si formano di preferenza intorno a questi germi di cristallizzazione e meno sulla superficie dei serpentini e sulla parete interna dei tubi. I cristalli di calcio vengono trasportati allesterno del sistema dallacqua corrente. Leffetto visibile una notevole riduzione delle incorstazioni di calcio nei preparatori di acqua calda e nelle tubature. Per il procedimento stato richiesto brevetto.

Vantaggi della separazione per sottotensione


Dato che la tensione continua applicata di molto inferiore alla tensione elettrolitica, Grnbeck definisce questo procedimento una tecnica elettrochimica dolce. La separazione per sottotensione in questo ambito di tensione molto ridotto una novit assoluta e offre alcuni vantaggi determinanti. Non avviene separazione elettrochimica dellacqua! Non possono formarsi prodotti di separazione corrosivi, esplosivi o dannosi alla salute come CO2, miscela tonante o nitrito. Elevata effettivit senza impatto negativo sulla qualit dellacqua potabile

30

Decalcificazione alternativa

Decalcificazione alternativa

GENO-K4

GENO-K4 duo

GENO-K4
Decalcificatore alternativo GENO-K4 per la riduzione delle incrostazioni di calcio. GENO-K4 garantisce una protezione efficiente per scaldaacqua e tubature senza dover aggingere agenti chimici, fosfati o sale rigenerante. (Omologazione DVGW) Lapparecchio funziona formando germi di cristallizzazione di calcio che vengono trasportati nel sistema idrico dallacqua corrente e attirano il calcio formando cristalli. Questa tecnica permette di lasciare immutata la composizione dellacqua, il calcio viene trasportato allesterno del sistema dallacqua stessa e non incrosta tubature e scaldaacqua. Un procedimento di elevata efficenza che permette di evitare gli effetti collaterali negativi delle tecniche tradizionali. Volume di fornitura: apparecchio compatto a s stante con comando elettronico integrato, dispositivo di sciacquo automatico ( necessaria una entrata canale DN 50), preparato per lopzione di acquastop con comando per il controllo a sensore e di scorrimento per doppia sicurezza, set di montaggio R 1, che include 2 valvole di intercettazione a sfera, flessibili ondulati in acciaio inox e dispositivo di test dellacqua per la determinazione della durezza.

GENO-K4 duo
Composto da: due apparecchi collegati in parallelo, con set di raccordo. Adatto a casa per famiglie fino a persone Collegamento [R] Portata nominale [m3/h] Perdita di pressione a portata nom. (con / senza acquastop) [bar] Pressione nominale [PN] Pressione di esercizio [bar] Temperatura acqua / ambiente, max. [C] Allacciamento [V, Hz] Prestazione elettrica (con / senza acquastop) [VA] Potenza assorbita (con / senza acquastop) [kWh/m3] Dimensioni ca. largh x prof x alt [mm] Lunghezza blocco di montaggio con/senza avvitamenti [mm] N ordinazione (RG 5) Accessorio* Acquastop R 1 per GENO-K4, composto da valvola elettromagnetica acquastop con cavo 1,5 m e sensore a pavimento con cavo 2m
* Non adatto allimpiego insieme a GENO-K4 duo.

GENO-K4 1-2 8 1 2,5 0,5/0,9 10 1,0 - 10 30 / 40 230, 50/60 60 / 70 ca. 0,8 / ca. 1,1 450 x 450 x 1130 190 / 272 157 100

GENO-K4duo 3-5 12 1 1/4 5 0,5/0,9 10 1,0 - 10 30 / 40 230, 50/60 120 / ca. 1,6 / 900 x 500 x 1400 645 / 735 su richiesta

N ordinazione (RG 5) 157 110

31

Addolcimento
Motivi per scegliere un procedimento di addolcimento classico
DIN 1988, Parte 2, comma 8.3. / DIN 1988, Parte 7, comma 6.2.3.

La sostituzione di ioni di calcio con ioni di sodio pu prevenire la formazione di incrostazioni. Sono ammessi solo impianti di addolcimento secondo DIN 19636, risp. E DIN EN 14743. Per questi impianti perci la norma DIN 1988, Parte 4 non richiede dispositivi di sicurezza addizionali. se in via eccezionale viene addolcita tutta lacqua potabile ( non solo lacqua calda ), limpianto di addolcimento deve essere montato a valle del contatore volumetrico, di un filtro eventualmente montato e a monte di un eventuale apparecchio di dosatura.

care: Non dimenti tazione 1 mm incros ispendio ^ = 10 % pi d di energia!

Estratto da DIN 1988, Parte 7: Concentrazione massa calcio [mg/l] < 80 (corrisp. ca. allamb. di durezza 1 e 2*) 80 - 120 (corrisp. ca. allamb. di durezza 3*) 120 (corrisp. ca. allamb. di durezza 4*)
* Cf. Legge tedesca sui detergenti 7

Misure indicate a 60 C nessuna nessuna o stabilizzazione o addolcimento consigliata stabilizzazione o addolcimento

Misure indicate a > 60 C nessuna consigliata stabilizzazione o addolcimento stabilizzazione o addolcimento

Determinazione della grandezza sec. DIN 1988, Parte 2, comma 8.3.2.


casa per 1 o 2 famiglie (fino a 5 persone) Weichwassermeister 2 (Tipo GSX 9) oppure WINNI-mat VGX 9 casa per 3 - 5 famiglie (fino a 12 persone) Weichwassermeister 2 (Tipo GSX 14) oppure WINNI-mat VGX 14 stabile per 6 - 8 famiglie (fino a 20 persone) Weichwassermeister 2 (Tipo GSX 19) oppure WINNI-mat VGX 19

Impianti a colonna singola e impianti doppi Gli impianti a colonna singola hanno solo un serbatoio di scambio. Durante il periodo di rigenerazione (ca. 50 minuti) disponibile solo acqua dura (WINNI-mat VFB). Gli impianti doppi o a esercizio pendolare garantiscono la disponibilit continua di acqua dolce, alternando tra due serbatoi di scambio (Weichwassermeister 2, GENO-mat-duo). Rigenerazione con cloruro di sodio Gli impianti di addolcimento che lavorano secondo il principio dello scambio di ioni vengono rigenerati con cloruro di sodio (pastiglie di sale in sacco da 25 kg). Gli impianti con marchio DVGW, risp. dimensionati sec. DIN 19636 lavorano in modo economico, igienico e favorevole allambiente grazie alla salinatura a risparmio e a un dispositivo di disinfezione. Procedimento di addolcimento con tecnologia a membrana Costituisce unalternativa al procedimento di scambio di ioni classico e funziona senza impiego di sostanze rigeneranti oppure chimiche. Esso ottiene unaddolcimento parziale mediante il procedimento della nanofiltrazione con GENO-OSMO MSR-N. Durezza residua Dopo laddolcimento completo mediante il passaggio attraverso la resina di scambio nel serbatoio in pressione, per essere usata come acqua potabile la Direttiva CE prevede la miscela con acqua dura. La nuova Direttiva per acqua potabile non indica un valore limite, si consiglia per una durezza residua di 5 - 8 d GH. Impianti per industria e artigianato Per limpiego in industria e artigianato per ottenere acqua di produzione o acqua industriale solitamente viene richiesta acqua con <0,1 dGH. Le disposizioni della DIN 19636 in questo caso non sono valide. obbligatoria la protezione mediante separatore di sistema.

32

Addolcimento / Impianti singoli

Addolcimento uso domestico Impianto di addolcimento WINNI-mat VGX

Impianti di addolcimento WINNI-mat VGX


in esecuzione compatta come impianto a colonna singola comandato in funzione del volume, con contatore volumetrico integrato, salinatura a risparmio e sterilizzazione automatica, datore di impulsi e dispositivo di miscelazione. Compatto contenitore in PE con apertura di caricamento e sfogo di troppo pieno, serbatoio per sale, valvola per soluzione salina, contenitore in pressione con materiale per la sostituzione di ioni, valvola di comando con dischi ceramici, sistema di distribuzione idraulico e contatore volumetrico integrato, modulo elettronico con comando a microprocessore, tastiera di comando e indicatore digitale, possibilit di collegare unapparecchio di dosatura esterno tramite cavo di collegamento (EXADOS tipo GSX/VGX), uscita senza potenziale per messaggi di errore, sistema di sterilizzazione elettrolitico, completo di blocco di montaggio R 1 con avvitamenti per contatore volumetrico, lunghezza costruttiva 190 mm senza avv., valvola di non ritorno, valvola di troppo pieno, due valvole di chiusura (bipasso) e regolatore di miscelazione, punto di dosatura per computer di dosatura (optional), flessibili di acciaio inossidabile verso limpianto. Dispositivo di test dellacqua per la determinazione della durezza. Dati tecnici Dimensioni (largh x prof x alt) 330 x 530 x 640 mm Temperatura acqua/ambiente max. 30 / 40 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2,0 bar min. / 8,0 bar max. Perdita pressione a portata nominale 0,8 bar

Impianto di addolcimento WINNI-mat Adatto (sec. DIN 1988) per abitazioni con famiglie fino a max persone Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Capienza serbatoio sale* [kg] sufficiente per ca. rigenerazioni Quantit per ordinazione di pallet (800 x 1200 mm) N ordinazione (RG 5)
Per impianti pi grandi vedere la tabella sinottica a pagina 36.

VGX 9 1-2 5 1,6 9,0 25 73 4 pezzi 188 100

VGX 14 3-4 12 2,4 13,4 25 50 4 pezzi 188 200

VGX 19 6-8 20 3,2 18,0 25 33 4 pezzi 188 300

33

Addolcimento / Impianti doppi

Weichwassermeister 2, GSX

Weichwassermeister 2 GSX
Impianto di addolcimento compatto con tecnologia modulare. Contenitore in PE bipartito (parte tecnica e serbatoio del sale, divisibili per la manutenzione), coperchio trasparente, due contenitori a pressione con sostanza per la sostituzione di ioni,una valvola di comando con sistema di distribuzione idraulico e contatore volumetrico integrato, modulo elettronico a comando microprocessore, tasti di comando e indicatore digitale, interfaccia per il comando di un apparecchio di dosatura esterno tramite cavo (EXADOS-GSX), uscita senza potenziale per messaggi di errore, sistema di sterilizzazione elettrolitico, blocco di montaggio R1" con avvitamenti per contatore volumetrico, lunghezza costruttiva 190 mm s. avv., valvola di non ritorno, valvola di troppo pieno, due valvole di intercettazione (bipasso) e regolatore di miscela, inoltre dosatore per computer di dosatura (optional) e flessibili in acciaio inossidabile verso limpianto. Dispositivo di test dellacqua per la determinazione della durezza. Dati tecnici Dimensioni (largh x prof x alt) 490 x 550 x 750 mm Temperatura acqua/ambiente max. 30 / 40 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2,0 bar min. / 8,0 bar max. Perdita pressione a portata nominale 0,8 bar Weichwassermeister 2 Adatto (sec. DIN 1988) per abitazioni con famiglie fino a persone Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale, max. [kg] sufficiente per ca. rigenerazioni Quantit per ordinazione di pallet N ordinazione (RG 5)
Per impianti pi grandi vedere la tabella sinottica a pagina 36.

GSX 9 12 5 2 x 1,6 2 x 9,0 65 190 2 unit 187 100

GSX 14 35 12 2 x 2,4 2 x 13,4 65 125 2 unit 187 200

GSX 19 68 20 2 x 3,2 2 x 18,0 65 85 2 unit 187 300

34

Accessori

Addolcimento uso domestico

Computer di dosatura EXADOS EK 6-GSX/VGX

Computer di dosatura EXADOS ES 6-GSX/VGX

Computer di dosatura EXADOS GSX/VGX


Dosatura elettronica per la protezione contro corrosione per limpiego in combinazione con Weichwassermeister 2, Tipo GSX o WINNI-mat VGX in caso di indice di saturazione negativo (pH inferiore a pH equilibrato) oppure per stabilizzare la durezza residua (8 dH). (Con omologazione DIN-DVGW e GS) Gruppo pompa con comando elettronico in contenitore compatto per montaggio su tubatura o su parete. Cavo impulsi e tubo di dosatura con valvola verso blocco di montaggio Weichwassermeister 2, Tipo GSX rispettivamente verso il blocco di montaggio dellimpianto di addolcimento WINNI-mat VGX, ad inclusione di cavo di allacciamento 1,5 m e sollevatore per serbatoio di dosatura (Tipo EK) oppure lancia di aspirazione con messaggio di vuoto (Tipo ES). EK 6-GSX/VGX: apparecchio compatto con serbatoio di dosatura da 3 litri ES 6-GSX/VGX: apparecchio con lancia di aspirazione per serbatoi da 10 kg e 20 kg Dati tecnici Pressione nominale PN 10 Protezione Tipo IP 54 Allacciamento 230 V / 50 Hz Tensione desercizio 24 V Computer di dosatura EXADOS Altezza costruttiva [mm] Altezza di aspirazione [mm] N ordinazione (RG 5) EK 6-GSX/VGX 260 115 430 ES 6-GSX/VGX 260 1200 115 440

Serbatoi da 3 litri, 10 e 20 kg con agenti anticorrosivi EXADOS a pagina 23 e 24.

Sollevatore per acqua di rigenerazione per WINNI-matVGX/WWM 2 GSX


Per lo scarico affidabile dellacqua di rigenerazione da tratti di tubatura in posizione elevata (max. 2,5 m), composto da : pompa di convogliamento con cavo di collegamento allelettronica di comando dellimpianto di addolcimento. Sollevatore per acqua di rigenerazione N. ordinazione (RG 13) 188 800 NOVIT

35

Tabella impianti di addolcimento


Fil ett at ur aR Po [" rta ] (d ta ur co ez nt Po za . m rt re a (d ata sidu x.* [ ur co a m 3 ez nt < /h za . m 0,1 ] * res ax * idu .* dH) a 8 [m 3 ** Ca pa d /h] * H) [d cit H no x m 3 min ] ( al m e ol Sa = lin d at H ur /5 ap ,6 ien Im ) pia ao nt ar os isp ing ar Co o mi lo ma o od nd op oa pio tem po /vo lum e

Tipo di impianto WINNI-mat VGX 9 Weichwassermeister 2 GSX 9 WINNI-mat VGX 14 Weichwassermeister 2 GSX 14 WINNI-mat VGX 14 Weichwassermeister 2 GSX 19 Weichwassermeister 2 GSX 19-I WINNI-mat VFB 50 WINNI-mat VFB 110 GENO-mat ZF 65 GENO-mat ZF 150 GENO-mat ZF 300 GENO-mat ZF 450 GENO-mat ZF 750 GENO-mat ZFW 65 GENO-mat ZFW 150 GENO-mat WFW 65 GENO-mat WFW 150 GENO-mat duo WEW 65 GENO-mat duo WEW 150 GENO-mat WF 65/50 GENO-mat WF 150/130 GENO-mat WF 300/230 GENO-mat WF 450/330 GENO-mat WF 750/530 GENO-mat duo WE 65/50 GENO-mat duo WE 150/130 GENO-mat duo WE 300/230 GENO-mat duo WE 450/330 GENO-mat duo WE 750/530 GENO-mat duo WF 65/50 GENO-mat duo WF 150/130 GENO-mat duo WF 300/230 GENO-mat duo WF 450/330 GENO-mat duo WF 750/530 GENO-mat duo WF 1000/730 GENO-mat duo WF 1500/1130 GENO-mat duo WF 2400/1730

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1/2 1 1/2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1/2 1 1/2 1 1 1 1 1/2 1 1/2 3/4 3/4 1 1 1/2 1 1/2 2 2 2

secondo DIN 1988 Parte 2

0,7 2,0** 3,1** 2,0** 3,0** 5,0** 6,0** 9,5** 2,0** 3,0** 2,0** 3,0** 2,0 3,0 2,0** 3,0** 5,0** 6,0** 9,5** 2,0 3,0 5,0 6,0 9,5 2,0 3,0 5,0 6,0 9,5 13,5 17,5 24,0

3,3** 5,1** 3,3** 5,0** 8,3** 10,0** 15,8** 3,3 5,0 8,3 10,0 15,8 3,3 5,0 8,3 10,0 15,8 22,4 29,0 39,8

9 2x9 13,4 2x13,4 18 2x18 2x18 50 110 65 150 300 450 750 65 150 65 150 2x65 2x150 65/50 150/130 300/230 450/330 750/530 2x65/50 2x150/130 2x300/230 2x450/330 2x750/530 2x65/50 2x150/130 2x300/230 2x450/330 2x750/530 2x1000/730 2x1500/1130 2x2400/1730

R R R R R R P P P P P P P P P P P P P P P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R P/R

S D S D S D D S S S S S S S S S S S D D S S S S S D D D D D D D D D D D D D

V V V V V V V T/V T/V T T T T T T T V V V V T/V T/V T/V T/V T/V V V V V V V V V V V V V V

N ordinazione Pagina 188 100 33 187 100 34 188 200 33 187 200 34 188 300 33 187 300 34 187 350 51 120 510 37 120 530 37 181 100 38 181 150 38 181 200 38 181 250 38 181 300 38 181 120 39 181 170 39 181 110 39 181 130 39 184 110 39 184 130 39 182 100/182 200 40/41 182 120/182 220 40/41 182 140/182 240 40/41 182 160/182 260 40/41 182 180/182 280 40/41 184 100/184 200 42/43 184 120/184 220 42/43 184 140/184 240 42/43 184 160/184 260 42/43 184 180/184 280 42/43 183 100/183 200 44/45 183 110/183 210 44/45 183 120/183 220 44/45 183 130/183 230 44/45 183 140/183 240 44/45 183 150/183 250 44/45 183 160/183 260 44/45 183 170/183 270 44/45

* Per durezza acqua non trattata di 20 dH. ** Portata di punta per impianti singoli durante fase di esercizio. Impianti pi grandi del Tipo GVA a pagina 48/49.

*** Per durezza residua <0,1 dH necessaria la salinatura piena

Impianti di addolcimento Grnbeck per industria e artigianato versione standard


Scambiatore di ioni completamente automatico per addolcimento di acqua industriale in produzione, deve essere montato con separatore di sistema secondo DIN 1988, Parte 4. Impianti completi con serbatoio di scambio in materia plastica completo con raccordi, carica di sostanza per scambio ioni di alta qualit, testina di comando con valvola a cinque cicli in bronzo per getti e azionatore elettromeccanico. Comando con microprocessore indicante lo stato di esercizio attuale, capacit residua, lultima rigenerazione e messaggi di errore (Tipi ZF e ZFW solo con comando in funzione del tempo). Interfaccia per uscita ZLT, cavo elettrico 1,5 m con spina schuco, protezione Tipo IP 54. Rigenerazione automatica oppure manuale a scelta. Serbatoio del sale con coperchio, sistema per soluzione salina integrato, dispositivo di sicurezza e valvoleria speciale per riserva di soluzione salina. Dispositivo di test dellacqua per la determinazione della durezza.

36

Addolcimento / Impianti singoli

Impianto di addolcimento WINNI-mat VFB

Set di montaggio 1 e 2

Addolcimento industria / artigianato

Impianto di addolcimento compatto WINNI-mat VFB


per industria e artigianato Scambiatore di ioni automatico con rigenerazione in funzione del tempo e del volume. Impianto singolo compatto con serbatoio del sale separabile. Serbatoio del sale in PE con coperchio e fondo a setaccio, separabile dalla bottiglia di scambio e dal comando per manutenzione, valvola per soluzione salina con tubatura, contenitore di scambio in materiale plastico resistente a pressione con carica di agente chimico per scambio ioni e sistema di distribuzione, valvola di comando in materia plastica, regolatore di miscela incorporato, datore di impulsi, cavo elettrico 1,5 m con trasformatore e spina. Dispositivo test acqua per la determinazione della durezza. Dati tecnici Pressione acqua necessaria 2,5 bar () Pressione acqua ammissibile 6 bar () Temperatura acqua ammissibile 30 C WINNI-mat Diametro nominale raccordo [R] Portata nominale bei p = 0,8 bar [m3/h] Portata di punta [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Produzione acqua addolcita* [m3] Riserva sale [kg] sufficiente per ... rigenerazioni N ordinazione (RG 13)

Allacciamento 230 V, 50 Hz Tensione di esercizio 24 V Con omologazione VDE VFB 50 1" 2,0 2,0 8,9 50 4,1 90 24 120 510 VFB 110 1" 2,2 3,1 19,6 110 9,1 90 12 120 530

* Tra 2 rigenerazioni, con miscela per 8 dH e durezza dellacqua non trattata di 20 dH. Per la versione per riduzione di nitrati VFB-N, vedere a pagina 64.

Accessori
(a scelta) Set di montaggio 1 Set di montaggio 2, come sopra ma con valvole di troppo pieno e di non ritorno Allarme mancanza sale per serbatoio sale, con contatto senza potenziale N ordinazione (RG 13) 127 030 127 035 126 030 37

Addolcimento / Impianti singoli

Impianti di addolcimento GENO-mat ZF

Impianto di addolcimento GENO-mat ZF


Impianto di addolcimento singolo completamente automatico, funzionante secondo il principio dello scambio di ioni, con rigenerazione in funzione del tempo. Composto da: serbatoio del sale in PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola per soluzione salina speciale per massima portata continua, con tubatura di collegamento, contenitore di scambio in materia plastica resistente a pressione con carica sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, valvola di comando in bronzo per getti Dati tecnici Salinatura piena per durezza residua 0,1 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua 30 C Allacciamento 230 V, 50 Hz Tensione di esercizio 24 V GENO-mat ZF Filettatura raccordo [DN] Portata di punta [m3/h] Coefficiente KV p = 1,0 bar [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale rigenerazione [kg] Consumo sale/rigenerazione [kg] N ordinazione (RG 13) 65 25 fil.est. 2,0 2,8 11,6 65 130 4,1 181 100 150 25 fil.est. 3,0 2,9 26,8 150 190 8,2 181 150 300 25 fil.est. 5,0 3,5 53,6 300 285 16,3 181 200 450 40 fil.int. 6,0 5,0 80,4 450 485 27,3 181 250 750 40 fil.int. 9,5 6,8 133,9 750 760 42,2 181 300

38

Addolcimento / Impianti singoli

Impianto di addolcimento GENO-mat ZFW

Impianto di addolcimento GENO-mat duo WEW

Impianto di addolcimento per acqua calda GENO-mat


ZFW
Impianto singolo con rigenerazione in funzione del tempo. Addolcimento industria / artigianato

WFW
Impianto singolo con rigenerazione in funzione del tempo.

duo WEW
Impianto doppio con valvola di comando centrale e rigenerazione in funzione del volume. Impianti di addolcimento completamente automatici, con funzionamento secondo il principio di scambio di ioni. Composti da: serbatoio del sale in PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola speciale per soluzione salina per portata continua massima e tubatura di collegamento resistente allacqua calda, contenitore di scambio in acciaio inossidabile, carica di sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, valvola di comando in bronzo per getti, contatore volumetrico a contatto, resistente allacqua calda (solo WFW e duo WEW). Dati tecnici Salinatura piena per durezza residua 0,1 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua max. 80 C Allacciamento 230 V, 50 Hz Tensione di esercizio 24 V / 50 Hz GENO-mat Tipo ZFW 65 Filettatura raccordo [DN] 25 fil.est. Portata di punta [m3/h] 2,0 Coeff. KV (p = 1,0 bar) [m3/h] 2,8 Capacit nominale [mol] 11,6 Capacit nominale [dH x m3] 65 Riserva sale [kg] 130 Consumo sale/rig. [kg] 4,1 N ordinazione (RG 13) 181 120 ZFW 150 25 fil.est. 3,0 2,9 26,8 150 190 8,2 181 170 WFW 65 25 fil.est. 2,0 2,7 11,6 65 130 3,6 182 110 WFW 150 duo WEW 65 duo WEW 150 25 fil.est. 25 fil.int. 25 fil.int. 3,0 2,0 3,0 2,8 2,6 2,7 26,8 11,6 26,8 150 65 150 190 130 190 8,0 3,6 8,0 182 130 184 110 184 130

39

Addolcimento / Impianti singoli

Tecnologia che appassiona!


comando a microprocessore Ionomatic2 di facile impiego indicatore degli intervalli di manutenzione con buffer della soluzione salina meno consumo pi risparmio messa in esercizio rapida serbatoi sale disponibili in varie capienze

Impianto di addolcimento GENO-mat WF

Impianti di addolcimento GENO-mat WF


Impianto di addolcimento singolo completamente automatico, con funzionamento secondo il principio dello scambio di ioni, per la produzione di acqua completamente addolcita con rigenerazione in funzione del volume. Composto da: serbatoio del sale in PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola speciale per soluzione salina per portata continua massima con tubo di collegamento, contenitore di scambio in materiale plastico resistente a pressione con carica sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, valvola di comando in bronzo per getti, comando microprocessore a tre pulsanti con contatto di trasmissione messaggi di errore esente da potenziale misuratore a contatto con avvitamenti per contatore volumetrico Dati tecnici Salinatura piena per durezza residua 0,1 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua 30 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Tensione di esercizio 24 V GENO-mat WF Filettatura raccordo [DN] Portata di punta [m3/h] Coeff. KV (p = 1,0 bar) [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale [kg] Consumo sale/rig. [kg] N ordinazione (RG 13) 65 25 fil.est. 2,0 2,7 11,6 65 130 3,6 182 100 150 25 fil.est. 3,0 2,8 26,8 150 190 8,0 182 120 300 25 fil.est. 5,0 3,3 53,6 300 285 16,2 182 140 450 40 fil.int. 6,0 4,9 80,4 450 485 25,3 182 160 750 40 fil.int. 9,5 6,4 133,9 750 760 40,0 182 180

40

Addolcimento / Impianti singoli

Tecnologia che appassiona!


comando a microprocessore Ionomatic2 di facile impiego indicatore degli intervalli di manutenzione con buffer della soluzione salina meno consumo pi risparmio messa in esercizio rapida serbatoi sale disponibili in varie capienze

! al risparmio Salinatura
Impianto di addolcimento GENO-mat WF

Impianto di addolcimento GENO-mat WF


Impianto di addolcimento singolo completamente automatico, con funzionamento secondo il principio dello scambio di ioni, particolarmente adatto alla produzione di acqua parzialmente addolcita, con valvola di miscelazione (optional), rigenerazione in funzione del volume, salinatura a risparmio per durezza residua 2,0 dH, con dispositivo disinfettante elettrolitico integrato. Composto da: serbatoio del sale in PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola speciale per soluzione salina per portata continua massima con tubo di collegamento, contenitore di scambio in materiale plastico resistente a pressione con carica sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, valvola di comando in bronzo per getti, comando microprocessore a tre pulsanti di semplice utilizzo con contatto di trasmissione messaggi di errore esente da potenziale misuratore a contatto con avvitamenti per contatore volumetrico Dati tecnici Salinatura per durezza residua 2,0 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua 30 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Tensione di esercizio 24 V GENO-mat WF Filettatura raccordo [DN] Portata di punta* [m3/h] Coefficiente KV * (p = 1,0 bar) [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale [kg] Consumo sale/rig. [kg] N ordinazione (RG 13)
* Con miscela a 8 dH e acqua non trattata con 20 dH

Addolcimento industria / artigianato

50 25 fil.est. 3,3 4,5 8,9 50 65 1,8 182 200

130 25 fil.est. 5,0 4,7 23,2 130 130 4,0 182 220

230 25 fil.est. 8,3 5,5 41,1 230 190 8,1 182 240

330 40 fil.int. 10,0 8,2 58,9 330 285 11,5 182 260

530 40 fil.int. 15,8 10,7 94,6 530 285 16,0 182 280

41

Addolcimento / Impianti doppi

Tecnologia che appassiona!


comando a microprocessore Ionomatic2 di facile impiego indicatore degli intervalli di manutenzione con buffer della soluzione salina meno consumo pi risparmio messa in esercizio rapida serbatoi sale disponibili in varie capienze

Impianto di addolcimento GENO-mat duo WE

Impianti di addolcimento GENO-mat duo WE


Impianto di addolcimento doppio completamente automatico, con funzionamento secondo il principio dello scambio di ioni, per la produzione di acqua completamente addolcita con rigenerazione in funzione del volume. Composto da: serbatoio del sale in PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola speciale per soluzione salina per portata continua massima con tubo di collegamento, contenitore di scambio in materiale plastico resistente a pressione con carica di sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, una valvola di comando centrale in bronzo per getti, comando microprocessore a tre pulsanti con contatto di trasmissione messaggi di errore esente da potenziale, misuratore a contatto con avvitamenti per contatore volumetrico. Dati tecnici Salinatura piena per durezza residua 0,1 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua 30 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Tensione di esercizio 24 V GENO-mat duo WE Filettatura raccordo [DN] Portata continua max. [m3/h] Coefficiente KV (p = 1,0 bar) [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale [kg] Consumo sale/rig. [kg] N ordinazione (RG 13) 65 25 fil.int. 2,0 2,6 11,6 65 130 3,6 184 100 150 25 fil.int. 3,0 2,7 26,8 150 190 8,0 184 120 300 25 fil.int. 5,0 3,1 53,6 300 285 16,2 184 140 450 40 fil.int. 6,0 4,5 80,4 450 485 25,3 184 160 750 40 fil.int. 9,5 5,6 133,9 750 760 40,0 184 180

42

Addolcimento / Impianti doppi

Tecnologia che appassiona!


comando a microprocessore Ionomatic2 di facile impiego indicatore degli intervalli di manutenzione con buffer della soluzione salina meno consumo pi risparmio messa in esercizio rapida serbatoi sale disponibili in varie capienze

! al risparmio Salinatura

Impianto di addolcimento GENO-mat duo WE

Impianti di addolcimento GENO-mat duo WE


Impianto di addolcimento doppio completamente automatico, con funzionamento secondo il principio dello scambio di ioni, per la produzione di acqua parzialmente addolcita, valvola di miscelazione fino a grandezza 230, a partire da grandezza 330 optional, con rigenerazione in funzione del volume, salinatura a risparmio per durezza residua 2,0 dH, dispositivo di disinfezione elettrolitico. Composto da: serbatoio del sale aus PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola speciale per soluzione salina per portata continua massima con tubo di collegamento, contenitore di scambio in materiale plastico resistente a pressione carica sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, una valvola di comando centrale in bronzo per getti, comando microprocessore a tre pulsanti con contatto di trasmissione messaggi di errore esente da potenziale, misuratore a contatto con avvitamenti per contatore volumetrico. Dati tecnici: Salinatura a risparmio per durezza residua 2,0 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua 30 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Tensione di esercizio 24 V GENO-mat Tipo duo WE Filettatura raccordo [DN] Portata continua max.* [m3/h] Coefficiente KV* (p = 1,0 bar) [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale [kg] Consumo sale/rig. [kg] N ordinazione (RG 13)
* Con miscela a 8 dH e acqua non trattata con 20 dH

Addolcimento industria / artigianato

50 25 fil.int. 3,3 4,3 8,9 50 65 1,8 184 200

130 25 fil.int. 5,0 4,5 23,2 130 130 4,0 184 220

230 25 fil.int. 8,3 5,2 41,1 230 190 8,1 184 240

330 40 fil.int. 10,0 7,5 58,9 330 285 11,5 184 260

530 40 fil.int. 15,8 9,3 94,6 530 285 16,0 184 280

43

Addolcimento / Impianti doppi

Tecnologia che appassiona!


comando a microprocessore Ionomatic2 di facile impiego indicatore degli intervalli di manutenzione con buffer della soluzione salina meno consumo pi risparmio messa in esercizio rapida serbatoi sale disponibili in varie capienze 2 unit di controllo ridondanti esercizio singolo in caso di malfunzionamento di una unit preparato per il collegamento

Impianto di addolcimento GENO-mat duo WF

Impianti di addolcimento GENO-mat duo WF


Impianto di addolcimento doppio completamente automatico, secondo il princio di scambio di ioni, per la produzione di acqua completamente addolcita con rigenerazione in funzione della quantit. Composto da: serbatoio per sale in PE con coperchio e fondo a griglia, speciale valvola per soluzione salina per flusso continuo massimo alla tubatura di collegamento, serbatoio di riserva di materiale plastico resistente alla pressione con carica materiale per sostituzione ioni e sistema di distribuzione, due valvole di controllo in bronzo per getti, cavo di collegamento in PVC incl. valvole di intercettazione, valvole di test e valvole elettromagnetiche fino a grandezza 300, rubinetto a sfera motorizzato grandezze a partire da 450, controllo a microprocessore con semplice pulsantiera a 3 tasti dotata di contatto di errore esente da potenziale, misuratore acqua a contatto con avvitamenti per contatore volumetrico. Dati tecnici: salinatura piena per durezza residua 0,1 dH pressione nominale PN 10 pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. temperatura acqua 30 C allacciamento 230 V, 50/60 Hz tensione di esercizio 24 V GENO-mat duo Tipo WF 65 150 300 450 Filettatura [DN] 20 fil.int. 20 fil.int. 25 fil.int. 40 fil.int. Max. flusso cont. [m3/h] 2,0 3,0 5,0 6,0 Valore KV (p = 1,0 bar) [m3/h] 2,0 2,1 2,7 4,3 Capacit nominale [mol] 11,6 26,8 53,6 80,4 Capacit nominale [dH x m3] 65 150 300 450 Serbatoio sale [kg] 130 190 285 485 Consumo sale/reg. [kg] 3,6 8,0 16,2 25,3 N ord. (RG 13) 183 100 183 110 183 120 183 130 750 40 fil.int. 9,5 5,4 133,9 750 760 40,0 183 140 1000 50 fil.int. 13,5 7,0 178,6 1000 1010 56,1 183 150 1500 50 fil.int. 17,5 7,3 267,9 1500 1260 84,7 183 160 2400 50 fil.int. 24,0 9,6 428,6 2400 1770 144,0 183 170

44

Addolcimento Impianti doppi

Tecnologia che appassiona!


comando a microprocessore Ionomatic2 di facile impiego indicatore degli intervalli di manutenzione con buffer della soluzione salina meno consumo pi risparmio messa in esercizio rapida serbatoi sale disponibili in varie capienze 2 unit di controllo ridondanti esercizio singolo in caso di malfunzionamento di una unit preparato per il collegamento

Impianto di addolcimento GENO-mat duo WF

! al risparmio ra tu a n li a S

Impianti di addolcimento GENO-mat duo WF


Impianto di addolcimento doppio completamente automatico, con funzionamento secondo il principio dello scambio di ioni, per la produzione di acqua parzialmente addolcita, valvola di miscelazione (optional), rigenerazione in funzione del volume, salinatura a risparmio per durezza residua 2,0 dH, dispositivo di disinfezione elettrolitico. Composto da: serbatoio del sale aus PE con coperchio e fondo a setaccio, valvola speciale per soluzione salina per portata continua massima con tubo di collegamento, contenitore di scambio in materiale plastico resistente a pressione carica sostanza per scambio ioni e sistema di distribuzione, due valvole di comando in bronzo per getti, tubo di collegamento in PVC incl. valvole di intercettazione, test e elettromagnetiche fino grandezza 230, rubinetto a sfera motorizzato a partire dalla grandezza 330, comando a microprocessore a tre pulsanti con contatto di trasmissione messaggi di errore esente da potenziale, misuratore a contatto con avvitamenti per contatore volumetrico. Dati tecnici Salinatura a risparmio per durezza residua 2,0 dH Pressione nominale PN 10 Pressione di esercizio 2 bar min. / 8 bar max. Temperatura acqua 30 C Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Tensione di esercizio 24 V

Addolcimento industria / artigianato

GENO-mat duo WF 50 130 230 330 Filettatura raccordo [DN] 20 fil.int. 20 fil.int. 25 fil.int. 40 fil.int. Portata cont. max.*[m3/h] 3,3 5,0 8,3 10,0 Coeff. KV* (p=1,0 bar) [m3/h] 3,3 3,5 4,5 7,2 Capacit nominale [mol] 8,9 23,2 41,1 58,9 Capacit nominale [dH x m3] 50 130 230 330 Riserva sale [kg] 65 130 190 285 Consumo sale/rigen. [kg] 1,8 4,0 8,1 11,5 N ord. (RG 13) 183 200 183 210 183 220 183 230
* Con miscela a 8 dH e acqua non trattata con 20 dH

530 40 fil.int. 15,8 9,0 94,6 530 285 16,0 183 240

730 50 fil.int. 22,4 11,6 130,4 730 485 25,5 183 250

1130 50 fil.int. 29,0 12,1 201,8 1130 760 38,5 183 260

1730 50 fil.int. 39,8 15,9 308,9 1730 1010 60,0 183 270

45

Accessori impianti di addolcimento

Kit di montaggio 1

Contatore volumetrico a contatto

Kit di montaggio per impianti di addolcimento R1


Kit di montaggio 1 per GENO-mat 1 blocco valvole compatto R 1 Filettatura interna 1 condotto di bypass integrato con valvola di intercettazione valvole di intercettazione per acqua non trattata e acqua addolcita 1 scarico con tappo per acqua non trattata (es. per giardino) 2 flessibili in trama dacciaio inossidabile R 1, lunghezza 600 mm Kit di montaggio 1 per GENO-mat N ordinazione (RG 13) 125 845

Kit di montaggio 2 per GENO-mat con valvola di troppo pieno 1 blocco collegamenti R 1 con avvitamenti 2 valvole di intercettazione a sfera 2 flessibili in trama dacciaio inossidabile R 1, valvola di non ritorno lunghezza 600 mm Kit di montaggio 2 per GENO-mat N ordinazione (RG 13) 125 850

Accessori
Valvola di troppo pieno, dispositivo di protezione per prelievi di punta mediante aggiunta di acqua non trattata (es. per sciacquatore a pressione, doccia a pressione ecc.) Valvola di troppo pieno R 1" (0,8 bar) Contatore volumetrico a contatto con contatore a rulli Contatore volumetrico a rulli R 1" Contatore volumetrico a rulli R 1 1/2" Contatore volumetrico a rulli R 2" N ordinazione (RG 13) 163 080 163 085 163 088 N ordinazione (RG 13) 125 855

Aquastop per una protezione affidabile contro danni da allagamento, composto da sensore a pavimento per acqua fuoriuscita, valvola elettromagnetica e dispositivo di intercettazione con allarme acustico. Aquastop R 1" Aquastop R 1 1/2
Altri dispositivi acquastop a pagina 29.

N ordinazione(RG 13) 126 855 126 860

46

Accessori impianti di addolcimento

Miscelatore 1"

Miscelatore 1 1/4"

Accessori
Valvole miscelatrici automatiche per laggiunta automatica di acqua grezza per la preparazione di acqua addolcita con durezza residua a scelta. Valvola miscelatrice R 1" Valvola miscelatrice R 1 1/4" Valvola miscelatrice R 2" N ordinazione (RG 13) 126 001 126 003 126 002

Addolcimento industria / artigianato

Trasmissione esente da potenziale per la trasmissione dello stato di esercizio a una centrale controllo edificio. Trasm. messaggi senza potenziale per ZF; WF, duo WF* Trasm. messaggi senza potenziale per duo WE
* per impianti del Tipo duo WF ne sono necessari due pezzi

N ordinazione (RG 13) 126 885 126 890

Dispositivo disinfettante elettrolitico Dispositivo disinfettante duo WE fino a grandezza 300 Dispositivo disinfettante fino a grandezza 450 Dispositivo disinfettante grandezza 750 e oltre N ordinazione (RG 13) 126 820 181 800 181 805

Dispositivo di ricircolo per evitare leffetto di contro-ionizzazione durante periodi di fermo prolungati. Dispositivo di ricircolo adatto a tutte le grandezze (ecc. ZF) N ordinazione (RG 13) 181 850

Messaggio automatico di vuoto per serbatoio del sale (sistema preventivo) per tutti gli impianti di addolcimento GENO-mat con Ionomatic2 Dispositivo per messaggio automatico di vuoto N ordinazione (RG 13) 181 880

Saracinesca per acqua caldaia per impianti di addolcimento singoli GENO-mat WF Valvola magnetica con cavo di comando per lintercettazione della tubatura di acqua addolcita durante la rigenerazione. Intercettazione acqua non trattata R 1" N ordinazione (RG 13) 182 810

47

Addolcimento DN 50 DN 100

Impianto singolo (montaggio laterale)

Impianto singolo (montaggio superiore)

Impianti di addolcimento GENO-mat GVA


Dati tecnici Allacciamento 230 V, 50/60 Hz Tensione di esercizio 24 V, 50/60 Hz Pressione acqua necessaria 2,5 bar () Pressione acqua ammissibile 6 bar () Temperatura acqua ammissibile 30 C Salinatura piena. Salinatura a risparmio su richiesta! Montaggio laterale (Tipo -S) oppure superiore a scelta (Tipo -T)

Impianti singoli grandezze 7/15 12/15


Scambiatore di ioni completamente automatico con comando mediante contatore volumetrico eserbatoio del sale, contenitore di scambio in lamiera dacciaio saldata con rivestimento anti-corrosione in PVC allinterno e allesterno, tubatura di PVC, su richiesta e contro sovrapprezzo anche in PE, serbatoio del sale in materiale sitetico (PE), su richiesta anche con silo per sale oppure contenitore per soluzione salina. Deve essere montato con separatore di sistema sec. DIN 1988, Parte 4. GENO-mat GVA 7/15 Portata nominale bei 0,1 dH [m3/h] 18 Portata nominale bei 0,5 dH [m3/h] 22,5 Capacit con salinatura piena [mol/dH x m3] 327/1800 Diametro nominale raccordo [DN] 50 Contenitore di scambio diam. [mm] 700 Montaggio laterale altezza compl. [mm] 2000 Montaggio superiore altezza compl. [mm] 2700 Serbatoio del sale, diametro [mm] 1100 Serbatoio del sale, altezza compl. [mm] 1400 Consumo sale per salinat. piena [kg] 108 Riserva sale max. [kg] 920 N ordinazione Tipo S 503 125 N ordinazione Tipo T 503 100 8/15 24 30 436/2400 65 800 2050 2750 1200 1400 144 1170 503 130 503 105 9/15 30 37,5 545/3000 80 900 2080 1340 1600 180 1590 503 135 10/15 36 45 654/3600 100 1000 2180 1340 1600 216 1480 503 140 12/15 52 65 945/5200 100 1200 2130 1700 1650 312 2640 503 145

48

Addolcimento DN 50 DN 100

Impianto doppio, montaggio laterale

Impianto doppio, montaggio superiore

Impianti di addolcimento GENO-mat Tipo GVA


Dati tecnici vedere a pagina 48.

Impianti doppi grandezze 7/15-2 12/15-2


Scambiatore di ioni completamente automatico con comando mediante contatore volumetrico e serbatoio del sale, contenitore di scambio in lamiera dacciaio saldata con rivestimento anti-corrosione in PVC allinterno e allesterno, tubatura di PVC, su richiesta e contro sovrapprezzo anche in PE, serbatoio del sale in materiale sintetico (PE), su richiesta anche con silo per sale oppure contenitore per soluzione salina. Deve essere montato con separatore di sistema sec. DIN 1988, Parte 4. Impianto a due colonne con serbatoio del sale, dati tecnici come gli impianti singoli, ad inclusione delle tubature di collegamento in PVC e comando per impianti doppi. GENO-mat GVA Portata nominale bei 0,1 dH [m3/h] Portata nominale bei 0,5 dH [m3/h] Capacit con salinatura piena [mol/dH x m3] Diametro nominale raccordo [DN] Contenitore di scambio diam. [mm] Montaggio laterale, altezza compl. [mm] Montaggio superiore, altezza compl. [mm] Serbatoio del sale, diametro [mm] Serbatoio del sale, altezza compl. [mm] Consumo sale per salinat. piena [kg] Riserva sale max. [kg] N ordinazione Tipo S N ordinazione Tipo T 7/15-2 18 22,5 327/1800 50 700 2000 2700 1190 1440 108 920 503 175 503 150 8/15-2 24 30 436/2400 65 800 2050 2750 1340 1440 144 1170 503 180 503 155 9/15-2 30 37,5 545/3000 80 900 2080 1420 1640 180 1590 503 185 10/15-2 36 45 654/3600 100 1000 2180 1420 1640 216 1480 503 190 12/15-2 52 65 945/5200 100 1200 2130 1790 1690 312 2640 503 195

Addolcimento industria / artigianato

Dispositivo di ricircolo
Evita leffetto di contro-ionizzazione, composto da pompa di ricircolo e comando, ad inclusione di tubatura in PVC. N ordinazione Tipo -S N ordinazione Tipo -T 503 800 503 850 503 805 503 855 503 810 503 815 503 815 -

49

Tecnologia a membrana
Il procedimento
I procedimenti di separazione mediante membrana permettono di separare soluzioni, ioni, molecole e particelle nel ambito dimensionale submicron. I procedimenti di separazione convenzionali come la filtrazione raggiungono un limite minimo da ca. 40 m (filtro ghiaia) a ca. 0,2 m. I procedimenti a membrana qui descritti sono processi a pressione, ossia per il trasporto del fluido attraverso la membrana necessario esercitare pressione sul fluido.

Osmosi inversa
Losmosi inversa (es. GENO-OSMO MSR) ritiene tutte le sostanze contenute nellacqua eccetto un residuo di sale da ca. 1 % a 5 % nel permeato. Uno scambiatore a base mista (GENODEST) come componente finale permette di ridurre il valore residuo a < 1 S/cm. Il concentrato di tutte le sostanze separate pu essere convogliato nella fogna senza ulteriore trattamento.

Ultrafiltrazione
Limpianto di ultrafiltrazione GENO concepito per la produzione di acqua chiara e sterile. Le membrane di ultrafiltrazione con un limite di discriminazione < 0,01 m ritengono con affidabilit germi, virus, batteri, sostanze torbide ecc.

Schema di commutazione standard per impianto GENO-OSMO-MSR con addolcimento come pre-trattamento e filtro carbone attivo per la riduzione di cloro

microfiltro con riduttore di pressione separatore sistema Euro impianto di addolcimento GENO-control SP

Opzione: filtro carbone attivo per la riduzione di cloro Impianto per osmosi inversa GENO-OSMO-MSR

Serbatoio base Impianto aumento pressione GENO-DEA HMS 7-D

50

Preparazione osmosi inversa

Weichwassermeister 2 GSX-I

GENO-mat duo WE-MSR

Weichwassermeister 2 GSX-I (versione industriale)


Impianto di addolcimento in forma compatta con salinatura piena in tecnica modulare come stadio a monte di un impianto per osmosi inversa. Per acqua addolcita <0,1 dH ( necessario un separatore di sistema) senza valvola miscelante e valvola di troppo pieno. Descrizione e dati tecnici cf. pagina 34. Weichwassermeister 2 GSX 19-I Portata continua* [m3/h] Consumo sale di rigenerazione. [kg] N ordinazione
* Con durezza dellacqua non trattata di 20 dH

0,7 1,05 187 350

Tecnologia a membrana

Impianti di addolcimento GENO-mat duo WE-MSR


Impianto di addolcimento compatto con salinatura piena e tecnologia modulare. come stadio a monte di impianti di osmosi inversa. Per acqua addolcita <0,1 dH ( necessario un separatore di sistema) senza unit di controllo GENO-Ionomatic.Controllo mediante unit MSR. Descrizione e dati tecnici a pag. 42. GENO-mat duo WE-MSR Max. portata continua [m3/h] Capacit nominale [mol] Capacit nominale [dH x m3] Riserva sale di rigenerazione [kg] Consumo sale di rigenerazione. [kg] N ordinazione
* Con durezza dellacqua non trattata di 20 dH

65 2,0 11,6 65 130 3,6 184 600

150 3,0 26,8 150 190 8,0 184 605

300 5,0 53,6 300 285 16,2 184 610

450 6,0 80,4 450 485 25,3 184 615

750 9,5 133,9 750 760 40,0 184 620

Filtro carbone attivo GENO AKF


Filtro carbone attivo GENO AKF 250 per MSR Tipo 125 AKF 500 per MSR Tipo 250 AKF 1000 per MSR Tipo 500750 AKF 1500 per MSR Tipo 1000 AKF 3000 per MSR Tipo 1500-2000 Inserto carbone di ricambio per Filtro Tipo MKCA Inserto carbone di ricambio per Filtro Tipo 9-EPS-10 R 3/4" R 3/4" 2 x R 3/4" R 1 1/2" R 2" N ordinazione 109 010 109 015 109 011 109 460 109 240 109 615 109 640

51

Tecnologia a membrana

Tubi pressione Combi-cap con afflusso di superficie ottimale e raccordi ad inserimento rapido per montaggio singolo, in linea e a blocco Unit di controllo MSR-tronic con display grafico rappresentante limpianto di addolcimento Tipo WE-MSR, osmosi inversa, impianto di aumento della pressione con serbatoio di permeato, optional: stadio di maggiorazione Eco-Line fino al 33% di risparmio energetico ottenuto dalla nuovissima membrana ad avvolgimento a spirale con flusso ottimizzato e consumo energetico extra-low in combnazione con la pompa ad alta pressione Classe Eff. 1.

GENO-OSMO-MSR

Impianto per osmosi inversa GENO-OSMO-MSR


versione eretta in forma compatta per la desalinizzazione eco-compatibile di acqua potabile addolcita

Impianto compatto composto da: microfiltro 5 m su ingresso acqua addolcita; silenziosa pompa verticale ad alta pressione VA con motore elettrico della Classe di effettivit 1; modulo/moduli per osmosi a membrana/membrane con avvolgimento a spirale Ultra-Low-Energy e tubo/tubi di pressione; controllo con microprocessore con indicazione della funzione e della manutenzione, a scelta nelle lingue tedesco/inglese/francese; modulo idrico MSR centrale brevettato in PA 6.6 con 4 sezioni per comando, controllo e monitoraggio di tutti i flussi liquidi mediante sensori di portata; valvole automatiche (a nichelatura chimica) per gli ambiti di alimentazione e risciacquo del concentrato; valvole a regolazione manuale (a nichelatura chimica) e dispositivi di test per tutti i flussi liquidi rilevanti; manometro a vapore di silicone e sensori di monitoraggio della pressione, sistema di controllo della qualit (conduttivit); scatola di supporto del sistema in PE con meccanismo a scatto per lalloggiamento del modulo idrico MSR, dellelettronica di comando e della stazione di trasferimento; collegamenti in PA/POM (con omologazione KTW) per il collegamento dei componenti osmotici mediante un sistema brevettato di connettori rapidi a inserzione; tutto limpianto montato su carrello sistemico in profilato di precisione in alluminio e pronto alluso. Dati tecnici quota sale (NaCl) dellacqua da trattare max. 500 ppm quota di desalinizzazione >95% pressione ingresso min./max. 2,5/5 bar GENO-OSMO MSR Prest. permeato a 15 C [l/h] Prest. permeato a 10 C [l/h] Numero di moduli (pezzi) Potenza allacciata (kW) Dim. [mm] (largh x prof x alt) Peso di esercizio [kg] N ordinazione 125 125 105 1 0,75 90 750 460 250 250 210 1 0,75

temperatura acqua min. 10 C, max. 30 C tipo di protezione IP 54 allacciamento 3 x 380-415 V, 50Hz 1000 1000 850 4 2,2 155 750 450 1500 2000 1500 2000 1275 1700 6 8 2,2 2,2 750 x 800 x 2400 180 195 750 470 750 480

500 750 500 750 420 630 2 3 2,2 2,2 750 x 800 x1700 100 130 150 750 436 750 430 750 440

necessaria la preparazione mediante impianto daddolcimento, separatore di sistema DK e filtro avanposto (sec. schema a pag. 50).

Agenti chimici per impianti a membrana


MT 1410 per la stabilizzazione della durezza (20 kg) (standard) MT 3000 come MT 1410, in agg. ossidi metallici (ruggine), organici (23,5 kg) (standard) MT 4000 come MT 1410, in agg. ferro sciolot (Fe) (23,5 kg) (standard) N ordinazione 160 670 160 675 160 680

52

Osmosi inversa
l

Impianto compatto TS con serbatoio di permeato integrato e dispositivo di aumento della pressione Comando a microprocessore con display LCD Dimensioni ridotte Microfiltro 5 m con riduttore di pressione nella mandata per acqua addolcita Impianto compatto TL con serbatoio per acqua pura e dispositivo di aumento della pressione GENO-DEA HMS-7 combinabile (pag. 55) Opzione: dispositivo di miscelazione

l l

GENO-OSMO RO 125K

Accessori per impianti ad osmosi inversa GENO-OSMO-MSR


Accessori Messaggi di errore singoli Sensore di conduttivit & temperatura nellacqua grezza* Sensore di conduttivit & temperatura pre-montato Entrata analogica per livello serbatoio acqua pura a cura comm. Profibus DP Messaggio di errore, trasmiss. fax o telefonino (analogico) Messaggio di errore, trasmiss. fax o telefonino (ISDN)
* Solo in combinazione con articolo N.ord. 750 026.

N ordinazione 750 725 750 720 750 026 750 715 750 710 750 730 750 735

Tecnologia a membrana

Impianti ad osmosi inversa GENO-OSMO RO 125K


Dati tecnici quota sale (NaCl) dellacqua da trattare max. 500 ppm quota di desalinizzazione >95% pressione ingresso min./max. 2,5/5 bar GENO-OSMO RO Prestazione permeato a 15 C [l/h] Prestazione permeato a 10 C [l/h] Riserva di permeato [l] Cessione di permeato [l/h/bar] N. di moduli [pezzi] Potenza allacciata [kW] Dimensioni [mm] (largh x prof x alt) Peso desercizio [kg] N ordinazione

temperatura acqua min. 10 C, max. 30 C tipo di protezione IP 54 allacciamento 3 x 380-415 V, 50Hz 125K-TS 125 105 38 800/2,7 1 0,7 450 x 430 x 1120 65 752 100 125K-TL 125 105 1 0,6 450 x 430 x 1120 25 752 110

Accessori
Dispositivo di miscelazione per GENO-OSMO RO 125K N ordinazione 752 800

53

Ultrafiltrazione

pianto di Primo im zione ultrafiltra a DIN conforme

GENO-Ultrafil 450

Impianti di ultrafiltrazione GENO-Ultrafil


NOVIT Sistemi di preparazione acqua chiara e sterile secondo la norma E DIN 2001 Membrane di ultrafiltrazione con finezza di separazione < 0,01 m, i materiali utilizzati rispondono alle raccomandazioni KTW, rubinetti prelievo campioni (scriccabili alla fiamma) per controllo della qualita, durata e intervalli di risciacquo regolabili, volume di fornitura completamente montato su un telaio di alluminio, ad inclusione di unit di comando, valvole elettromagnetiche, contatore volumetrico e manometro. GENO-Ultrafil Prestazione nominale* [l/h] Prestazione massima* [l/h] Prestazione giornaliera* [m3/h] Dimensioni (largh x prof x alt) [mm] Pressione desercizio* min./max. Allacciamento elettrico [V/Hz] Diametro raccordo [DN] Collegamento fogniario necessario [DN] N ordinazione (RG 19)
*dipendente dalla qualit dellacqua grezza e dal modo di esercizio

450 900 450 900 2.000 4.000 9,0 18,0 570 x 205 x 1315 820 x 205 x 1515 2,5/5,0 bar () 230/50 25 50 561 200 561 230

Accessori
Set valvolame 450 / 900 Set di valvolame per la regolazione dellaggiunta in un serbatoio di acqua pura e del risciacquo con acqua pura dellimpianto di ultrafiltrazione GENO-Ultrafil. Comando delle valvole automatiche tramite lunit di comando a micropocessore dellimpianto di ultrafiltrazione GENO-Ultrafil. Accessori Set valvolame 450 Set valvolame 900 N ordinazione 561 800 561 810

54

Accessori tecnologia a membrana

Serbatoio con filtro aria sterile

Dispositivo di aumento pressione GENO-DEA HMS 7-E

Serbatoi per acqua pura


Per la raccolta intermedia del permeato scaricato senza pressione da impianti di osmosi inversa. Tutti i serbatoi sono pre-montati con tubatura di troppo pieno in PVC, valvola di scarico e collegamenti per ingresso e impianto di intensificazione di pressione, controllo del livello in versione non trasparente montato allinterno con tre contatti di comando per lalimentazione seguente ON/OFF e messaggio di vuoto come protezione contro lesercizio a vuoto. Serbatoio aggiuntivo (senza controllo del livello e circuito di troppo pieno) con set di collegamento al serbatoio principale. Dati tecnici 3 Capienza 1 m Dimensioni [largh x prof x alt] 780 x 780 x 1.900 mm, pi tronchetto Serbatoi per acqua pura Serbatoio principale Serbatoio aggiuntivo* Serbatoio per acqua pura con filtro aria sterile
* possibile il collegamento di max. 3 serbatoi aggiuntivi, serbatoi pi grandi su richiesta.

Tecnologia a membrana

N ordinazione 712 410 712 405 712 400

NOVIT

Dispositivo di aumento pressione GENO-DEA HMS 7


Pompa centrifuga pluristadio in esecuzione compatta, con motore a corrente alternata collegamento direttamente mediante flangia, salvamotore termico integrato e condensatore. Comando della pompa tramite pressostato e flussostato elettronici con protezione contro mancanza acqua e valvola di non ritorno. Impianto montato su telaio di alluminio con distanziatori in gomma regolabili. La pompa adatta allesercizio continuo e pronta allesercizio, ad inclusione dei collegamenti allunit di comando. Impianto pompa con tubature in PVC sui lati di aspirazione e pressione, con valvole di chiusura e sfera e manometro sul lato di pressione. Dati tecnici: Allacciamento elettrico 230 V / 50 Hz / max. 1,0 kW Tipo di protezione IP 55 Raccordi DN 25 Dispositivo di aumento pressione GENO-DEA GENO-DEA HMS 7-E (aumento pressione singola) Componente di potenza MSR 230 V (aumento pressione singola)** GENO-DEA HMS 7-D (aumento pressione doppia) Componente di potenza MSR 230 V (aumento pressione doppia)** Armadio di commutazione tempo/carico***(aumento press. doppia)
** Necessario per labbinamento a GENO-OSMO-MSR

Bestell-Nr. 730 430 750 485 730 435 750 486 730 375

(RG 12)

*** Necessario per labbinamento a GENO-OSMO RO 125K

55

Desalinizzazione a base mista

GENODEST-Vario GDE

GENODEST-Vario GDK

Desalinizzatori a base mista GENODEST-Vario


Sistema compatto di desalinizzazione a scambio di ioni su base mista per la desalinizzazione di acqua con qualit potabile e desalinizzazione residua di acqua parzialmente desalinizzata. Composto da: bottiglia scambiatore in VA (Tipo GDE) risp. materiale sintetico (Tipo GDK) con sostanza per sostituzione di ioni a base mista di alta qualit, sistema di distribuzione interno, collegamenti per cappa multiuso con afflusso e deflusso dellacqua, pressione di esercizio max. 10 bar, raccordo acqua R 3/4". GENODEST-Vario acciaio inox Portata nominale [m3/h] Capacit di scambio* [m3 a 1 CSC] N ordinazione (RG 13) (senza accessori) GENODEST-Vario mat. sintetico Portata nominale [m3/h] Capacit di scambio* [m3 a 1 CSC] N ord. (RG 13) (senza accessori) GDK 800 0,1 8 702 340 GDE 2000 0,30 20 702 400 GDK 1900 0,22 19 702 350 GDE 2800 0,95 28 702 410 GDK 3000 0,9 30 702 360 GDE 4000 1 40 702 420 GDK 3900 0,9 39 702 370 GDE 6000 1,2 60 702 430 GDK 6600 1,0 66 702 380

* 1 di CSC (contenuto di sale complessivo) corrisponde allincirca a una conduttanza dellacqua grezza di 30S/cm

Costi di rigenerazione cf. pagina 90

Accessori

Set di tubatura con coppia di elettrodi come sensore di conduttanza Valvola magnetica nichelata per intercettazione della tubatura di acqua pura in caso di superamento del limite Supporto a parete per GDE 2000 - 4000 Misuratori conduttanza con cavo di allacciamento 230 V, 50 Hz LFM 1: 0 19,99 S/cm, con compensazione termica manuale, cavo di collegamento, supporto parete LFM 3 come LFM 1, con comando valore-limite aggiuntivo, segnale acustico e uscita esente da potenziale LFM 5 come LFM 3, con compensazione termica automatica LFM C1: solo indicazione della conduttivit mediante LED 0,1, 1, 3, 5, 8, 10, 20, 50 S/cm N ordinazione (RG 13) 702 870 702 860 702 856 702 805 702 810 702 815 702 820

Accessori Set tubatura per tutte le grandezze GDE / GDK Valvola magnetica nichelata per tubatura acqua pura Supporto a parete per GDE 2000 - 4000 Sensore di conduttanza LFM 1 Sensore di conduttanza LFM 3 Sensore di conduttanza LFM 5 Sensore di conduttanza LFM C1

56

Disinfezione
Motivi per una disinfezione
La disinfezione dellacqua ha come obbiettivo il rendere innocui i geni patogeni, ad esempio virus e batteri, eventualmente contenuti in essa. Lacqua pu essere disinfettata mediante laggiunta di agenti chimici (es. cloro) oppure mediante lesposizione a raggi UV-C. Il procedimento di disinfezione costituisce lultimo stadio di un impianto di trattamento acque. I valori limite e indicativi per i componenti microbiologici dellacqua sono fissati nelle disposizioni di legge (es. TrinkwV 2001) e in direttive tecniche (es. VDI 6022), a seconda dei requisiti e dello scopo di impiego dellacqua.

Luce UV
Leffetto sterilizzante della luce UV (apparecchi UV GENO) proviene dallimpiego di una speciale lampada, la luce della quale ha effetto disinfettante, in maniera simile alla luce del sole. Per combattere le legionelle in sistemi per acqua calda, prima della disinfezione vera e propria necessario aprire le zone di ritoro delle legionelle (es. amebe) (sistema GENO-BREAK). - impianti UV GENO (domestici) - impianti anti-legionelle (sistemi GENO-BREAK) - procedimento combinato disinfezione e pulitura dellaria (GENO-LUWADES) pagg. 58 / 59 pagina 60 pagina 85

Aggiunta di agenti chimici


Il debellamento degli agenti patogeni avviene a mezzo di sostanze disinfettanti liquide immesse con pompe di dosatura comandate in funzione del tempo oppure del volume. dosatura di GENO Cloro A per la disinfezione di acqua potabile (GENODOS DM-T) dosatura di GENO Baktox per la disinfezione di acqua potabile (GENODOS DM-B) dosatura di GENO Baktox per la disinfezione di tubature (GENODOS DM-BS) dosatura di GENO Cloro A/GENO-perox per la disinfezione di tubature (GENODOS Tipo DM-SK in combinazione con compressore di risciacquo GENO 1988-K) - dosatura di biocidi per impianti di rinnovo dellaria/acqua di raffreddamento (ad es. GENODOS BZ + LW 1) pagina 61 pagina 62 pagina 63 pagina 25 pagina 83

Esempio di impianto per la disinfezione dellacqua piovana:

Disinfezione Impianti di filtratura

57

Fototecnica

ito lo in segu Vendita so da za n le consu a previa . RNBECK parte di G ! a u q c ella Analisi d

GENO-UV-40 S

GENO-UV-60 S

Per la disinfezione risp. la riduzione di agenti patogeni in acqua chiara, libera da ferro e manganese nellambito domestico, della produzione propria di acqua potabile e dellusufrutto di acqua piovana. Versione impianto conforme al Foglio di lavoro DVGW W 294-2. Durante lesercizio in conformit al Foglio di lavoro DVGW W 294-1, gli impianti UV GENO lavorano con una irradiazione del locale garantita di min. 400 J/m2, corrispondente a una quota di riduzione del 99,99 %

Impianti GENO-UV
Volume di fornitura: Tubo di pressione in acciaio inossidabile lucidato elettricamente, lampada UV di elevata prestazione disposta al centro, 2 valvole di risciacquo per la pulizia dellimpianto, 2 avvitamenti per contatore volumetrico, limitatore di flusso, orologia al quarzo smontabile, distributore di flusso, comando GENO UV-Check con contatore delle ore di esercizio e degli inserimenti indicazione della emittenza irradiante in W/m2, uscita senza potenziale per messaggi di stato e di errore esterni, segnale analogico 0 - 10 V per emittenza irradiante e uscita rete per il collegamento di una valvola di sicurezza (per lesercizio in conformit a DVGW). pressione di esercizio max. 10 bar, allacciamento elettrico 230V/50Hz. Impianto GENO-UV Raccordo [R] Posizione di montaggio SSK max. [m-1] Portata max. [m3/h] Temperatura afflusso min./max. [C] Temperatura ambiente min./max. [C] Temperatura afflusso [C] Potenza assorbita [VA] Numero di proiettori[-] Durata utile max. dei proiettori [h] Lunghezza complessiva con avvitamento [mm] N ordinazione
254

60 S 120 S 200 S 1" 1 1/2" 2" orizzontale, scolo superiore, autosfiatante 1,7 2,7 1,0 3,3 8,0 12,0 10 - 20 5 - 30 5 - 40 5 - 10 disponibile 5 - 50 50 75 145 215 1 9.000 18.000 600 795 1.185 1.430 522 100 522 110 522 120 522 300

40 S 1"

Altri impianti GENO-UVper uso industriale e costruzioni custom su richiesta - completi e pronti allutilizzo costruiti come servono a voi!

58

Lichttechnik, Zubehr

ito lo in segu Vendita so da za consulen a previa . K C RNBE parte di G ! a ellacqu Analisi d

GENO-UV-120 S

GENO-UV-200 S

Accessori Proiettore di ricambio per GENO-UV-40 S Proiettore di ricambio per GENO-UV-60 S Proiettore di ricambio per GENO-UV-120 S Proiettore di ricambio per GENO-UV-200 S Dispositivo di sicurezza per GENO-UV-40 S / GENO-UV-60 S 1 Dispositivo di sicurezza per GENO-UV-120 S 1 1/2 Dispositivo di sicurezza per GENO-UV-200 S 2 Unit di regolazione termica con tempificatore Occhiali protettivi contro raggi UV Supporto parete per apparecchi UV Telaio per posa su pavimento UV-120 S Telaio per posa su pavimento UV-200 S Kit di risciacquo per GENO-clean CP GENO-clean CP (10 x 1 litri)

N ordinazione (RG 13) 522 101 522 112 523 122 523 123 523 850 523 855 523 860 520 800 522 810 523 800 523 805 523 810 520 020 (RG 14) 170 022 (RG 14)

Disinfezione Impianti di filtratura

59

Sistemi anti-legionelle

eck. za Grnb consulen a o si it li u a g n l. di a lo in se re, ad inc a Vendita so in io, m g li g re llo p monta Un contro dizioni di n o c ! e K ll A e E aglio d NO-BR idrica e v stema GE si il r e p o necessari

Sistema GENO-BREAK Tipo III LOG

Impianto anti-legionelle Sistema GENO-BREAK Tipo III LOG


per la lotta contro le legionelle in sistemi di convogliamento dellacqua calda. Tubo di pressione in acciaio inossidabile con sonotrodo ultrasonico, lampade a raggi UV, pozzetti di quarzo, monitoraggio con sensore UV e della temperatura; sistema completo in carcassa isolata acusticamente e termicamente, montata su telasio in acciaio inossidabile; contatore volumetrico a turbina separato per il controllo di flusso; armadio elettrico contienecomando GENO-UV-tronic; ballast; generatore di ultrasuoni e visualizzatore grafico; indicazione in caratteri alfanumerici (40 posizioni), indicazione messaggi di allarme e dello stato di manutenzione; visualizzazione e registrazione dei valori di rilevamento sul visualizzatore grafico; sono collegabili messaggi desercizio, di manutenzione e di errore esterni. Dati tecnici Allacciamento 230 V, 50 Hz Pressione nominale PN 8 Sistema GENO-BREAK Tipo III LOG Portata nominale** [m3/h] Perdita di pressione max. con flusso max. [bar] Potenza allacciata [VA] Numero di lampade UV [St.] Tipo Ingombro (largh x prof x alt)[mm] Peso a vuoto [kg] N ordinazione

Raccordo: DN 40 Temperatura acqua/ambiente max. 70/35 C a 1 proiettore* a 3 proiettori* 4 8 0,15 0,30 850 1.000 1 3 200 120 2.750 x 570 x 1.705 210 560 550

* Il numero delle lampade UV occorrenti dipende dalla qualit dellacqua e dal flusso necessario. ** Flusso nominale con una trasmissione dellacqua del 98 % e irradiazione spaziale garantita di 400 J/m2 in ogni punto del volume irradiato. *** Altre varianti su richiesta.

Accessori Set di risciacquo GENO-clean CP Versione industriale Detergente GENO-clean CP (10 x 1 l)

N ordinazione 520 025 170 022 (RG 14)

60

Dosatura per disinfezione


ito lo in segu Vendita so da za n le consu a previa . K C E B RN parte di G ! a u q c ella Analisi d

GENODOS DM-T 6

GENODOS DM-T 20

Impianti di dosatura GENODOS DM-T


Per la dosatura in funzione della portata di GENO-Chlor A da taniche di trasporto oppure serbatoi di dosatura per la disinfezione di acqua potabile e acqua industriale. Pompa di dosatura 1/40 4G silenziosa, eseguita come pompa a membrana con regolazione continua, autoaspirante e autosfiatante contro pressione, con testa della pompa in materiale sintetico chimicamente resistente, motore sincrono, consolle di fissaggio per montaggio su parete, tubatura oppure pavimento, interfaccia per comando mediante impulso esterno, messaggio di vuoto con avviso preventivo, indicatione di membrana rotta, con uscita per trasmissione errore esente da potenziale. Contatore volumetrico a contatto con cavo di trasmissione impulsi verso lelettronica della pompa, con avvitamenti, gruppo di dosatura 2.70 in PVC con valvola di non ritorno, valvola di manteimento della pressioen DHV4, 10 bar, impostazione di fabbrica 4 bar, tubo di dosatura in PTFE.

lancia di aspirazione per tanica da trasporto in PVC (DM-T 6 e DM-T 10) serbatoio di dosatura da 60 litri (nero) con lancia di aspirazione (DM-T 20 e DM-T 30) serbatoio di dosatura da 200 litri (nero) con avviso di vuoto (DM-T 80 e DM-T 100)

Dati tecnici Pressione nominale PN 10 Temperatura min. 5 C - max. 30 C Impianto di dosatura GENODOS DM-T 6 Pompa di dosatura* grandezza 1/40 4G Contature volumetrico** R 1" Prestazione normale [m3 /h] 6 Perdita pressione con portata max. [bar] 0,5 Sequenza impulsi contatore [l/Imp.] 0,33 Capienza serbatoio [litri] 20 N ordinazione 163 140 (RG 13)

Allacciamento elettrico 230 V, 50/60 Hz Tensione desercizio 18/21 VA DM-T 20 1/40 4G R 1 1/2" 20 0,8 0,93 60 163 160 DM-T 30 1/40 4G R 2" 30 0,8 1,33 60 163 170 DM-T 80 DM-T 100 1/40 4G 1/40 4G DN 80 DN 100 80 100 0,6 0,8 3,80 3,80 200 200 163 180 163 190

DM-T 10 1/40 4G R 1 1/4" 10 0,5 0,5 20 163 150

Disinfezione Impianti di filtratura

Disinfettante chimico
GENO-Chlor A (20 litri) per tutti i tipi di tubatura, eccetto acc. inox Bestell-Nr. 210 012 (RG 14)

Accessori
Bestell-Nr. Apparecchio di test del pH e del cloro nellacqua potabile [ambito di misurazione: cloro: 0,1 - 1,5 mg/l; pH: 6,8 - 7,8] Gruppo dosatura 2.72 in PVC con valvola antiritorno e rubinetto a sfera 170 105 163 220 (RG 13)

61

Dosatura per disinfezione

ito lo in segu Vendita so za da consulen a previa . RNBECK parte di G ! ellacqua Analisi d

GENODOS Tipo DM-B 6 *

GENODOS Tipo DM-B 10 *

Impianti di dosatura GENODOS Baktox


NOVIT per la disinfezione rapida di acqua potabile, acqua industriale e acque di scarico. Adatti inoltre alla disinfezione di tubature, pozzi e fonti nellambito di misure di risanamento. Pompa di dosatura a membrana autoaspirante e autosfiatante a regolazione continua e con motore sincrone; possibilit di collegare messaggio di vuoto, comando esterno e messaggi di errore senza potenziale; pompa pre-impostata e piombata; contatore volumetrico con cavo di trasmissione impulsi e ripartitore di impulsi verso pompa GENODOS-e valvola diniezione; lancia daspirazione a tenuta di gas con indicatore integrato di vuoto imminente, valvola di mantenimento della pressione. Impianto di dosatura DM-B/BS 6 pre-montato su piano di montaggio, impianto di dosatura DM-B/BS 10 - 30 composto da componenti singoli.

Impianti di dosatura GENODOS DM-B


per esercizio continuo Dati tecnici Allacciamento 230 V, 50/60 Hz, 18/21 W Temperatura acqua 5 - 30 C Temperatura ambiente 5 - 20 C (a temperature ambiente > 20 C i tempi di reazione dellagente chimico sono notevolmente pi brevi Impianto di dosatura GENODOS Pompa di dosatura GP grandezza(Baktox) Diametro nominale raccordo [R] Portata nominale Qn [m3/h] Portata Qmax [m3/h] Perdita di pressione a Qmax [bar] Pressione nominale [bar] Sequenza impulsi contatore [l/Imp.] N ordinazione (RG 13) DM-B 6 6/40 1 3 6 0,5 8 0,33 163 820 DM-B 10 6/40 1 1/4 5 10 0,5 8 0,33 163 825 DM-B 20 6/40 1 1/2" 10 20 0,7 8 5 163 830 DM-B 30 6/40 2 15 30 0,8 8 5 163 835

* GENO-Baktox e dispositivo di test dellacqua non sono compresi nel volume di fornitura. Impianti di portata o per consumo maggiori oppure applicazioni speciali su richiesta.

Agenti chimici per disinfezione e accessori: vedere a pag. 83

62

Dosatura per disinfezione


ito lo in segu Vendita so da za n consule a previa . K C E RNB parte di G ! a u q ellac Analisi d

GENODOS Tipo DM-BS 6*

GENODOS Tipo DM-BS 10*

Impianti di dosatura GENODOS Tipo DM-BS


per la disinfezione di sistemi per acqua potabile e acqua sanitaria nellambito di misure di risanamento. NOVIT Dati tecnici analoghi a quelli per DM-B, in aggiunta con dispositivo di portata costante. Impianto di dosatura GENODOS Tipo DM-BS 6 Pompa di dosatura GP grandezza (Baktox) 6/40 Diametro nominale raccordo [R] 1 Portata nominale Qn [m3/h] con perdita press. di 0,8 bar Portata Qmax [m3/h] Pressione nominale [bar] 8 Sequenza impulsi contatore [l/Imp.] 0,33 N ordinazione (RG 13) 163 840 DM-BS 10 6/40 1 1/4 3,5 5,1 8 0,33 163 845 5,5 5 163 850 5,5 5 163 855 Disinfezione Impianti di filtratura DM-BS 20 10/40 1 1/2" DM-BS 30 10/40 2

* GENO-Baktox e dispositivo di test dellacqua non fanno parte del volume di fornitura.

Agenti chimici per disinfezione


1 litro di GENO-Baktox sufficiente per: 3 la dosatura continua (DM-B) di un volume dacqua di 10 m 3 la dosatura di risanamento (DM-BS) di un volume dacqua di 1 m Agenti chimici per disinfezione GENO-Baktox (3 litri) (4G) GENO-Baktox (10 kg) (4G) GENO-Baktox (20 kg) (4G) Nota: Perch la disinfezione sia efficace la soluzione preparata di GENO-Baktox deve essere consumata entro due mesi. N ordinazione (RG 13) 170 450 170 460 170 470

Accessori
Dispositivo di controllo dellacqua Test diossido di cloro 0,02 - 0,55 mg/l N ordinazione (RG 13) 170 430

63

Riduzione di nitrati

lo Vendita so o it u g in se lenza via consu re p a K. GRNBEC cqua! a ll e d Analisi

Filtro nitrati WINNI-mat VGX-N 75

WINNI-mat VFB-NH

Filtro per nitrati WINNI-mat VGX-N / VFB-N


Eseguito in forma di impianto singolo compatto, con dosatura in funzione del volume con priorit del tempo, include contatore volumetrico integrato, datore di impulsi e dispositivo di miscelatura, blocco di montaggio R (solo VGX-N), comando elettronico e serbatoio per sale rimovibile (solo VFB-N e VFB-NH), con dispositivo di test del contenuto di nitrati nellacqua. Campo di impiego VGX-N e VFB-N: riduzione di nitrati

Filtro per nitrati WINNI-mat VFB-NH


Come filtro per nitrati VFB-N, ma con carica di resina mista per denitratizzazione e addolcimento combinati. Campo di impiego VFB-NH: addolcimento e riduzione di nitrati Filtro nitrati WINNI-mat VGX-N 75 VFB-N 370 VFB-N 570 VFB 25H-180N VFB 40H-280N VFB 55H-370N Filettatura raccordo [DN] 25 fil.est. 20 fil.est. 20 fil.est. 20 fil.est. 20 fil.est. 20 fil.est. Portata nominale [m3/h] 1,0 1,5 2,0 1,5 2,0 2,0 Perdita di pressione con portata nominale [bar] 0,8 0,7 1,0 0,7 1,0 1,0 Pressione nominale [PN] 10 10 10,0 10 10 10 Portata di punta [m3/h] 1,0 1,5 2,0 1,5 2,0 2,0 Capacit nominale [mol] 4,5 7,1 9,8 Capacit nominale [dH x m3] 25 40 55 Nitrati [mol] 1,2 6,0 9,1 2,9 4,5 6,0 Nitrati [g] 75 370 570 180 280 370 Serbatoio sale di rig. [kg] 38 90 90 90 90 90 Consumo sale/rig. [kg] 0,5 3,7 5,7 3,7 5,7 7,5 N ordinazione (RG 13) 188 150 127 320 127 330 127 350 127 360 127 370

Accessori (solo per VFB-N/VFB-NH)


(a scelta) N ordinazione (RG 13) Kit di montaggio 1 127 030 Kit di montaggio 2, in aggiunta con valvole di troppo pieno e di non ritorno 127 035

64

Filtratura

ito lo in segu Vendita so da za consulen a previa . K C RNBE parte di G ! a u ellacq Analisi d

GENO-mat KF-Z

Impianti di filtratura GENO-mat KF-Z / MS-Z / AK-Z


Gli impianti di filtratura GENO-mat vengono usati per la filtratura di sporco quando il contenuto di corpi estranei talmente alto che la filtratura mediante filtro a candela oppure filtro risciacquabile risulta impossibile. Campi di impiego filtro sabbia (ghiaia quarzo) in caso di imbrattamenti meccanici (KF-Z) filtrazione plurifalda per massimo rendimento (MS-Z) declorizzazione, miglioramento dellodore e del sapore mediante carbone attivo (AK-Z)

Descrizione dellimpianto contenitore del filtro in materiale sintetico con sistema di distribuzione interno carica: ghiaia di quarzo di varia finezza (KF-Z), ghiaia di quarzo e idroantracite (MS-Z), ghiaia di quarzo e carbone attivo (AK-Z) testina di comando centrale con funzione di esercizio e di risciacquo, ad inclusione di comando a tempo e cavo di allacciamento Dati tecnici allacciamento 230 V, 50 Hz, pressione di esercizio min. 2,5 bar, max. 6 bar, PN 8 filettatura raccordo grandezze 20/10 30/14: R 1"; grandezze 40/17 60/20: R 1 1/2" GENO-mat KF-Z 20/10 Portata nominale [m3/h] 1,5 Ghiaia di quarzo* [kg] 33 N ord. (RG 13) 129 500 GENO-mat MS-Z 20/10 Portata nominale [m3/h] 1,5 Ghiaia di quarzo* [kg] 17 Idroantracite [kg] 4 N ord. (RG 13) 129 550 GENO-mat AK-Z 20/10 Portata nominale [m3/h] 0,25 Ghiaia di quarzo [kg] 9 Carbone attivo [kg] 10 N ord. (RG 13) 129 800 25/13 2,0 75 129 505 25/13 2,0 43 15 129 555 25/13 0,5 15 23 129 805 30/14 3,0 108 129 510 30/14 3,0 70 13 129 560 30/14 1,0 20 25 129 810 40/17 4,0 148 129 515 40/17 4,0 112 12 129 565 40/17 1,2 20 40 129 815 40/18 5,0 200 129 520 40/18 5,0 110 32 129 570 40/18 1,5 20 50 129 820 50/19 6,0 310 129 525 50/19 6,0 247 26 129 575 50/19 2,0 30 90 129 825 60/20 8,0 480 129 530 60/20 8,0 367 39 129 580 60/20 3,0 30 140 129 830

Disinfezione Impianti di filtratura

* Di varia finezza. Materiale di consumo per impianti di filtratura cf. pagina 64.

65

Deacidificazione

ito lo in segu Vendita so da za n consule a previa . K C RNBE parte di G ! a u ellacq Analisi d

GENO-mat TE-Z

Impianti di deacidificazione GENO-mat TE-Z


Gli impianti di filtratura GENO-mat TE-Z vengono usati per la deacidificazione parziale e lindurimento di calcio-carbonato di acque dolci e acide. Legando lanidride carbonica libera viene ottenuto un valore pH pi alto. Gli impianti di filtratura possono essere usati per una durezza di carbonato 1,0 mol/m3 (3 dH) e un contenuto di anidride carbonica 35 mg/l. Descrizione dellimpianto contenitore del filtro in materiale sintetico con sistema di distribuzione interno carica: idrolite-Ca con strato di supporto testina di comando centrale con funzione di esercizio e di risciacquo, incl. tempificatore e cavo elettrico Dati tecnici allacciamento 230 V, 50 Hz pressione di esercizio min./max. 2,5/6 bar pressione nominale PN 8 GENO-mat TE-Z 20/10 Diam. nom. raccordo [R] 1" Portata nominale [m3/h] 0,5 Serbatoio, diam. [mm] 210 Serbatoio, alt.compl. [mm] 1360 Ghiaia di quarzo [kg] 9 Idrolite Ca [kg] 20 N ord. (RG 13) 129 850
Kit di montaggio cf. pagina 46.

25/13 1" 1,0 257 1620 15 25 129 855

30/14 1" 1,5 335 1620 20 70 129 860

40/17 1 1/2" 2,0 370 1895 20 90 129 865

40/18 1 1/2" 2,5 405 1900 20 120 129 870

50/19 1 1/2" 3,0 550 1805 30 220 129 875

60/20 1 1/2" 4,0 610 2095 30 320 129 880

Materiali di consumo per impianti di filtratura


Materiali di consumo Ghiaia di quarzo 3,0-5,6 (tutti gli impianti) sacco da 25 kg Ghiaia di quarzo 1,0-2,2 (KF-Z / MS-Z) sacco da 25 kg Sabbia per filtro (KF-Z) sacco da 25 kg Idroantracite (MS-Z) sacco da 50 litri Carbone attivo (AK-Z) sacco da 20 kg Idrolite-Ca (TE-Z) sacco da 50 kg N ordinazione (RG 13) 170 208 170 207 170 205 170 220 170 253 170 230

66

Deferrizzazione

previa seguito a in lo so a Vendit BECK . za GRN consulen to dellimnsionamen Per il dime analisi delssaria una ce e n to pian onamento rretto funzi co A . a u lacq essere ri di ferro pu to u ,1 n 0 te i n d co il a meno ax. 3 mg/l m a d o tt o d ,0. lori pH > 7 mg/l con va

GENO-mat FE-Z con contenitore per rigenerazione

Impianto di deferrizzazione
Impianto di filtratura completamente automatico per la riduzione di ferro soluto e non soluto in impianti per la produzione in proprio di acqua potabile. Impianto completo con serbatoio di scambio in materiale sintetico con valvoleria, carica di materiale di filtratura di alta qualit, testina di comando in bronzo per getti con azionatore elettromeccanico e tempificatore. Cavo elettrico 1,5 m con spina schuco, protezione Tipo IP 54; dispositivo di test per ferro. Dati tecnici Pressione di esercizio min. 2,5 bar, max. 6,0 bar, pressione nominale PN 8 Allacciamento 230 V, 50 Hz Temperatura acqua max. 30 C Tensione di protezione 24 V/10 VA In caso di eccessivo contenuto di ammonio possibile limpiego di uno stadio di ossidazione per laggiunta di aria, ad incl. di compressore e unit di comando.

Impianti di deferrizzazione GENO-mat FE-Z

Materiale di filtratura speciale GENO-Ferrocat 25/13 1" 2,0 4,0 50 1,6 36 153 220 30/14 1" 3,0 6,0 60 1,6 48 10 153 230 40/17 1 1/2" 4,0 8,0 100 3,4 75 10 153 240 40/18 1 1/2" 5,0 10,0 100 3,4 100 14 153 250 50/19 1 1/2" 6,0 12,0 200 5,7 150 27 153 260 60/20 1 1/2" 8,0 16,0 300 5,7 250 38 153 270 Disinfezione Impianti di filtratura

FE-Z 20/10 Diam. nom. raccordo [R] 1" Portata nominale* [m3/h] 1,5 Prest. giornaliera max.* [m3] 3,0 Materiale di rigenerazione (quant.misc.) [l/rig.] 30 Prest. risciacquo [m3/h] 1,6 GENO-Ferrocat [kg] 18 Ghiaia di supporto [kg] N ord. (RG 13) 153 210
* Dipende dal contenuto di ferro

Accessori/materiali di consumo
Accessori Set di montaggio R 1 (fino a grandezza 30/14) Serbatoio di rigenerazione 100 litri** Serbatoio di rigenerazione 300 litri** Dispositivo di test idrico per ferro [ambito mis.: 0 0,08 e 1 10] GENO-oxi plus 20 kg (standard) Dispositivo di test idrico per ferro [ambito mis.: 0,03 0,5] Granulato speciale GENO 1 kg*** Granulato speciale GENO 5 kg*** Permanganato di potassio 5 kg (standard) Ricambio GENO-Ferrocat 20 kg
.** Per rigenerare impianti di deferrizzazione.

N ordinazione (RG 13) 125 845 153 094 153 095 170 150 170 029 170 124 170 016 170 017 170 041 170 170 67

*** Avvertimento per granulato speciale GENO: Registrato presso lIstituto Federale Opiati secondo la Legge sul Controllo delle Materie Prime (per quantit >100kg/anno).

Deferrizzazione/demanganesizzazione

o a previa in seguit lo so a it Vend BECK . za GRN n le su n o c dellimonamento si n e im eld il Per a analisi d cessaria un e n to n to e n pia nzionam corretto fu lacqua. A essere ri p di ferro u to u ,1 n 0 te i n d co o il a men ax. 3 mg/l m a d o tt o d ,0. lori pH > 7 mg/l con va

GENO-mat MN-Z con serbatoio di rigenerazione

Impianti di deferrizzazione e demanganizzazione


Impianto di filtraggio completamente automatico per la riduzione di ferro/manganese in impianti per acqua potabile propria. Impianto completo con serbatoio in materia plastica sostituibile con raccordi, carica di materiale di filtraggio, testina di comando di bronzo per getti con attuatore elettromeccanico e tempificatore. Cavo elettrico 1,5 m con spina schuco, protezione IP 54; dispositivo di test per manganese. Dati tecnici Pressione deserc. min. 2,5 bar, max. 6,0 bar, press. nom. PN 8 Temperatura acqua max. 30 C

Allacciamento 230 V, 50 Hz, Tensione bassa di protezione 24 V/10 VA

In caso di valori di ammonio eccessivi possibile la combinazione con uno stadio di ossidazione con aggiunta daria, ad inclusione di compressore e dispositivo di comando.

Impianti di demanganesizzazione GENO-mat MN-Z


Materiale speciale GENO-Fermanit Per la riduzione del manganese sempre necessaria una aggiunta di ossidante. 25/13 1" 2,0 2,0 50 1,6 257 1620 153 420 30/14 1" 3,0 3,0 60 1,6 335 1620 153 430 40/17 1 1/2" 4,0 4,0 100 3,4 370 1895 153 440 40/18 1 1/2" 5,0 5,0 100 3,4 405 1900 153 450 50/19 1 1/2" 6,0 6,0 200 5,7 550 1865 153 460 60/20 1 1/2" 8,0 8,0 300 5,7 610 2095 153 470

MN-Z, grandezza 20/10 Diam. nom. raccordo [R] 1" Portata nominale* [m3/h] 1,5 Prest.giorn. max.* [m3] 1,5 Fabbisogno rigenerazione (per misc.) [l/rig.] 30 Prest. risciacquo [m3/h] 1,6 Serbatoio, diametro [mm] 210 Alt. impianto compl. [mm] 1360 N ord. (RG 13) 153 410

Cariche filtro di ricambio MN-Z


N ord. (RG 13) 153 020 153 022 153 024 153 026 153 028 153 030 153 032
* A dipendere dal contenuto di ferro Accessori e materiali di consumo: vedere a pag. 67

68

Accessori per demanganesizzazione

GENODOS DM-oxi 1

Impianti di dosatura GENODOS DM-oxi


per la dosatura di GENO-oxi plus, composto da: pompa di dosatura GP 40, contatore volumetrico a turbina, lancia di aspirazione per serbatoio di dosatura da trasporto 20 kg, valvola di pressione DHV 3, valvola di troppo pieno, gruppo di dosatura 3.01 e tubo di dosatura 5m. Impianto di dosatura GENODOS Tipo Pompa di dosatura GP, grandezza Portata max. [m3/h] Sequenza impulsi [l/Imp.] Portata pompa (2 bar contropressione) [l/h] Portata pompa (6 bar contropressione) [l/h] Pressione idrica max. [bar] Temperatura acqua max. [C] Allacciamento [V, Hz] N ordinazione (RG 13) DM-oxi 1 2/40 6,0 0,33 2,3 2,2 10 30 230, 50 163 420 DM-oxi 1 1/2 6/40 20,0 0,25 7,1 6,4 10 30 230, 50 163 430 NOVIT

Disinfezione Impianti di filtratura

Agente di dosatura
GENO-oxi plus 20 kg (standard) N ordinazione (RG 13) 170 029

69

Acqua per riscaldamento


Trattamento di acqua per riscaldamento
Trattamento dellacqua di riempimento e di aggiunta per impianti di riscaldamento WW sec. la Direttiva VDI 2035 del 1996 e 1998 e trattamento dellacqua per impianti di produzione di acqua calda (industria e reti di riscaldamento a distanza) sec. la direttiva VdTV TCh 1466 risp. AGFW 5/15. Interpretando e mettendo in pratica correttamente la versione giusta esse garantiscono protezione da corrosione e incrostazioni. Le nostre raccomandazioni in ampliamento delle direttive si basano su lunghi anni di esperienza nel trattamento acque seguendo le direttive VDI e VdTV.

Tabella di selezione in base alla prestazione della caldaia


Tabella di selezione per trattamento con sistema completo (varianti da 1 a 14) in dipendenza dalla prestazione della caldaia. I procedimenti e le tecnologie di trattamento sono indicate per il riempimento a mano dellacqua per riscaldamento e per il trattamento mediante aggiunta di agenti chimici. Per impianti di trattamento e dosatura completamente automatici per acqua di riscaldamento si prega di richiedere una offerta con dettagliata. I nostri sistemi completi sono concepiti fondamentalmente in base alla raccomandazioni contenute nella attuale direttiva VDI 2035, Fogli 1 e 2. Inoltre i nostri sistemi completi si compongono di procedimenti di trattamento acque, prodotti e sostanze anticorrosive collaudati, ai quali abbiamo aggiunto il meglio della nostra pluriennale esperienza nel campo del trattamento di acqua per riscaldamenti. Raccomandazione: Lesercizio a basso regime di salinit, fino a pochi anni fa usato solo in grandi centrali termiche, ormai si affermato come il procedimento pi sicuro per evitare corrosione e incrostazioni anche per impianti pi piccoli (VDTV). Con la desalinatura dellacqua di ricircolo per mezzo di scambio di ioni viene impostata una conduttanza ridotta tra 10 e < 100 S/cm. Per aumentare il pH ora basta unaggiunta minima di agenti chimici (trifosfato di sodio; GENO-phos N1). Oggigiorno un dispositivo di riempimento mobile, come limpianto di riempimento GENO-MH 2, dovrebbe far parte dellequipaggiamento standard di ogni costruttore di riscaldamenti.

Valori indicativi per lacqua di caldaia e di abboccamento


cate: Non dimenti stazione 1 mm dincro ndio ^ = 10 % dispe denergia!
Prestazione caldaia compl. [kW] 50 > 50 bis 200 > 200 bis 600 > 600 Alcalini terrosi [mol/m3] nessun trattamento* 2,0 1,5 < 0,02 Durezza in dH nessun trattamento* 11,2 8,4 < 0,11

*Per sistemi con acqua di riscaldamento in circolazione e sistemi con componenti di riscaldamento elettrici il valore indicativo per gli alcalini terrosi di 3,0 mol/m3, corrispondente a 16,8 dH (cf. Sezione 4.3.2).

70

Offerta completa set di servizio

Service-Set 1

Service-Set 1
composto da: valigia di materia sintetica, con 3 cartucce GENO-safe A da 310 ml, sufficiente per un contenuto del sistema di 200l , pratica pistola per il riempimento direttamente dalla cartuccia, 0,5 m tubo in pressione con dadi a risvolto. N ordinazione 180 555 (RG 13)

GENO-safe A uninibitore di corrosione e stabilizzatore di durezza per limpiego in impianti di riscaldamento ad acqua calda contenenti acciaio, rame e alluminio in case mono- e plurifamiliari. Adatto anche per il condizionamento dellacqua di riscaldamento in impianti a pavimento con tubature in materiale sintetico e diffusione dellossigeno. Impianti nuovi: In impianti nuovi, aggiungere 1 litro ovvero 3 cartucce da 310 ml di GENO-safe A per ogni 200 l di contenuto del sistema. Fare attenzione che il prodotto venga distribuito bene in tutto il sistema (aprire le valvole, attivare le pompe di ricircolo). La concentrazione del prodotte deve essere tra 2000 e 5000 mg/l. Impianti vecchi: In impianti vecchi, aggiungere 1 litro ovvero 3 cartucce da 310 ml di GENO-safe A per ogni 200 l di contenuto del sistema. Il procedimento di pulizia dura da 6 a 8 settimane. Alla sua conclusione il sistema deve essere svuotato, risciacquato e riempito completamente. Il risultato della pulizia pu essere ottimizzato mediante un risciacquo con aria-acqua (ad es. con il compressore di risciacquo GENO).

Riscaldamento

71

Condizionamento

GENO-safe A

Agenti di condizionamento

GENO-safe A
Agenti chimici per impianti di riscaldamento GENO-safe A, cartone con 18 cartucce da 0,310 litri GENO-safe A, cartone da 10 x 1 litri GENO-safe A, tanica da 11 kg Agenti chimici per riscaldamenti e impianti solari GENO-protezione riscaldamento FSK (25 kg) Agenti chimici per impianti a caldaia GENO-phos N1 (3,5 kg) (standard) GENO-phos N1 (25 kg) (standard) GENO-phos N2 (3,5 kg) (standard) GENO-phos N2 (25 kg) (standard) Solfito di sodio (6 kg) (standard) Solfito di sodio (25 kg) (standard) Soda caustica (5 kg) (standard) Soda caustica (25 kg) (standard) GENO-amin (30 kg) (standard) GENO-SW 2000 (30 kg) (standard) GENO-SW 2010 (20 kg) (standard) GENO-SW 2010 (100 kg) (standard) GENO-SW 2040 (25 kg) (standard) GENO-phos Nr. 1 (500 g) (standard) N ordinazione (RG 5) 180 520 180 540 180 550 N ordinazione (RG 5) 180 220 N ordinazione (RG 13) 170 002 170 052 170 003 170 053 170 004 170 054 170 005 170 055 170 021 180 400 180 415 180 420 180 440 170 001

72

Condizionamento

Pompa a mano GENO H

Bombola di risucchio GENO H 5

Pompa a mano GENO H


Per il caricamento di fluidi attivi in impianti di riscaldamento direttamente dal canistro, include tubo a pressione lungo 2m con dado a risvolto R 3/4" Pompa a mano GENO H N ordinazione 150 210 (RG 13)

Bombola di risucchio GENO H 5


Per laggiunta dosata di agenti chimici in impianit di riscaldamento secondo la direttiva VDI 2035 l per linstallazione stazionaria Per la dosatura di sostanze chimiche in impianti di riscaldamento chiusi secondo la direttiva VDI 2035 (fino a 90 C ), contenitore in lamiera dacciaio con rivestimento e collegamenti R 1/2" per ingresso e uscita, ad inclusione di dispositivo di fissaggio e apertura di riempimento, capienza utile 5 litri. Bombola di risucchio GENO H 5 N ordinazione 150 100 (RG 5)

Riscaldamento

73

Addolcimento

Impianto di addolcimento HEH 9

Tratto di montaggio

Impianto di addolcimento HEH 9


Impianto di addolcimento ad operazione manuale per la generazione di acqua addolcita per il riempimento e il rabbocco di impianti di riscaldamento, composto da flessibili di collegamento, cartuccia di addolcimento con resina di scambio, rubinetto di prova, punto di dosatura per laggiunta di GENO-safe A e dispositivo di test dellacqua per durezza complessiva. Tipo Raccordo [R] Portata nominale [m3/h] Pressione desercizio max. [bar] Temperatura desercizio max. [C] Capacit di produzione acqua addolcita con durezza acqua grezza di 20 dH [m3] N ordinazione (RG 13) HEH 9 3/4 0,3 10 30 450 190 570

Accessori
Ricarica resina di scambio (4 litri) N. ordinazione. (RG 13) 190 575

Traccia di montaggio
Gruppo di riempimento composto da: separatore di sistema GENO-DK-Midi, blocco collegamenti con valvola di miscelazione, contatore volumetrico a rulli e 2 saracinesche a bassa alzata. N. ordinazione. (RG 13) 190 580

Tratta di montaggio

74

Addolcimento

Impianto di addolcimento WINNI-mat VGX 14-I (riscaldamento)

Impianto di addolcimento mobile MEH

Impianto di addolcimento WINNI -mat VGX 14-I (riscaldamento)


Impianto di addolcimento dellacqua in esecuzione compatta, eseguito come impianto singolo comandato in funzione della quantit, con contatore volumetri incluso e salinatura piena, datore di impulsi e flessibili in acciaio inox. Impianto di addolcimento WINNI-mat Capacit nominale [mol] Riserva sale [kg] Consumo sale/reg. [kg] Portata nominale [m"/h] N ordinazione (RG 13) VGX 14-I (riscaldamento) 2,4 (13,4 dH x m3) 25 ca. 0,84 0,5 (con 0 dH) 188 250

NOVIT

Impianto di addolcimento mobile


Impianto mobile di acqua addolcita per il riempimento e rabbocco di impianti di riscaldamento con contatore volumetrico per il monitoraggio della capacit di addolcimento. La rigenerazione dellimpianto MEH avviene mediante stazione di rigenerazione. Impianto di addolcimento mobile Raccordo nominale [R] Portata nominale [m3/h] Capacit nominale [dH x m3] Capacit acqua addolcita per durezza acqua grezza di 20 dH [m3] Pressione nominale PN [bar] Pressione di flusso min./max. [bar] Riserva sale di rigenerazione [kg] N ordinazione (RG 13) MEH raccordo 1" GK 1,4 150 7,5 10 2,0/8,0 707 240 stazione di rigenerazione 1/2" 190 Riscaldamento

707 250

Acessori
Tratto di montaggio Bestell-Nr. 190 580 (RG 13) 75

Desalinatura

GENODEST-Vario GDE

GENODEST-Vario GDK

Desalinizzatori a base mista GENODEST-Vario


Sistema compatto di desalinizzazione a scambio di ioni su base mista per la desalinizzazione di acqua con qualit potabile e desalinizzazione residua di acqua parzialmente desalinizzata. Composto da: bottiglia scambiatore in VA (Tipo GDE) risp. materiale sintetico (Tipo GDK) con sostanza per sostituzione di ioni a base mista di alta qualit, sistema di distribuzione interno, collegamenti per cappa multiuso con afflusso e deflusso dellacqua, pressione di esercizio max. 10 bar, raccordo acqua R 3/4". GENODEST-Vario acciaio inox Portata nominale [m3/h] Capacit di scambio* [m3 a 1 CSC] N ordinazione (RG 13) GENODEST-Vario mat. sintetico Portata nominale [m3/h] Capacit di scambio* [m3 a 1 CSC] N ordinazione (RG 13) GDK 800 0,1 8 702 340 GDE 2000 0,30 20 702 400 GDK 1900 0,22 19 702 350 GDE 2800 0,95 28 702 410 GDK 3000 0,9 30 702 360 GDE 4000 1 40 702 420 GDK 3900 0,9 39 702 370 GDE 6000 1,2 60 702 430 GDK 6600 1,0 66 702 380

* 1 di CSC (contenuto di sale complessivo) corrisponde allincirca a una conduttanza dellacqua grezza di 30S/cm

Accessori
Set tubatura per tutte le grandezze GDE / GDK Valvola magnetica nichelata per tubatura acqua pura Supporto a parete per GDE 2000 - 4000 Sensore di conduttanza LFM 1 Sensore di conduttanza LFM 3 Sensore di conduttanza LFM 5 Sensore di conduttanza LFM C1
* Descrizione pi esauriente a pag. 56

N ordinazione (RG 13) 702 870 702 860 702 856 702 805 702 810 702 815 702 820

76

Desalinatura

Valigetta con set di tubi GDE/GDK

Cartuccia per desalinatura piena VEK

Valigetta con set tubi GDE/GDK


Valigetta di materiale sintetico contentente: tubo di collegamento acqua grezza tubo di collegamento acqua pura con coppia di elettrodi per la misurazione della conduttanza misuratore della conduttivita LFMC 1 Wasserzhler mit Rollenwerk inkl. Anschlussverschraubung Valigetta con set tubi GDE/GDK N ordinazione 702 880 (RG 13)

Cartuccia per desalinatura piena VEK


Cartuccia di sostituzione con resina indicatrice di base mista in cartucce a perdere, composta da: Scatola sintetica con campana trasparente, cartucci, VE con resina di sostituzione in busta colorata, supporto parete Cartuccia per desalinatura piena Raccordo [R] Pressione di esercizio [bar] Portata [l/min.] Capacit acqua grezza [l x GSG] Temperatura acqua/ambiente [C] Altezza di montaggio [mm] N ordinazione (RG 13) VEK 3/4" 5 1 500 30/40 320 702 700 Esempio di calcolo: Dati di partenza: 1 GSG corrisponde a ca. 30 S/cm conduttanza acqua grezza 600 S/cm Calcolo: 600 S/cm : 30 S/cm = 20 GSG Capacita: 500 l x GSG : 20 GSG = 25 l

Riscaldamento

Accessori
Cartuccia di ricambio con speciale resina di sostituzione (confezione da 2 pezzi) N ordinazione 702 780 (RG 13)

77

Desalinatura
l

Impianto compatto TS con serbatoio di permeato integrato e dispositivo di aumento della pressione Comando a microprocessore con display LCD Dimensioni ridotte Microfiltro 5 m con riduttore di pressione nella mandata per acqua addolcita Impianto compatto TL con serbatoio per acqua pura e dispositivo di aumento della pressione GENO-DEA HMS-7 combinabile (pag. 55) Opzione: dispositivo di miscelazione

l l

GENO-OSMO RO 125K

Impianti ad osmosi inversa GENO-OSMO RO 125K


Dati tecnici quota sale (NaCl) dellacqua da trattare max. 500 ppm quota di desalinizzazione >95% pressione ingresso min./max. 2,5/5 bar GENO-OSMO RO Prestazione permeato a 15 C [l/h] Prestazione permeato a 10 C [l/h] Riserva di permeato [l] Cessione di permeato [l/h/bar] N. di moduli [pezzi] Potenza allacciata [kW] Dimensioni [mm] (largh x prof x alt) Peso desercizio [kg] N ordinazione

temperatura acqua min. 10 C, max. 30 C tipo di protezione IP 54 allacciamento 3 x 380-415 V, 50Hz 125K-TS 125 105 38 800/2,7 1 0,7 450 x 430 x 1120 65 752 100 125K-TL 125 105 1 0,6 450 x 430 x 1120 25 752 110

NOVIT

Accessori
Dispositivo di miscelazione per GENO-OSMO RO 125K N ordinazione 752 800

78

Componenti singoli
Trattamento acqua: desalinatura dellacqua di riempimento e dabboccamento con agenti condizionanti
Prevenzione di incrostazioni e corrosione per mezzo di addolcimento e agenti condizionanti I composti di calcio e magnesio (alcaline terrose) nellacqua di riempimento e dabboccamento formano incrostazioni sulle pareti interne delle tubature soggette a forte sollecitazione termica. Ne risulta una convezione termica ridotta con pericolo di surriscaldamento e danneggiamento del materiale. Pu essere evitata con affidabilit mediante laddolcimento dellacqua di riempimento e dabboccamento. In aggiunta diventa necessaria la dosatura di agenti chimici correttivi nel circuito di riscaldamento.Agenti di dosatura classici sono il fosfato trisodico (GENO-phos Nr. 1) per lalcalinizzazione e labbattimento della durezza residua, usato in abbinamento al solfito di sodio che lega lossigeno.

Sistema protezione riscaldamento, variante E-30


adatto a tutti gli impianti di riscaldamento e a tutti i materiali, ad inclusione dellalluminio protezione contro la corrosione mediante formazione di pellicola protezione contro le incrostazioni mediante addolcimento

Composto da: Microfiltro BOXER KD 3/4", separatore di sistema Euro GENO-DK-Mini 3/4", impianto di addolcimento WINNI-mat VFB 50, set di montaggio 1, contatore volumetrico R 3/4", bombola di risucchio GENO H 5, 3,5 kg GENO-phos Nr. 1, 6 kg solfito di sodio e valigetta di analisi acqua basic (riscaldamento) Sistema protezione riscaldamento E-30 N ordinazione 707 530 (RG 13)

Prevenzione di incrostazioni e corrosione per mezzo di desalinatura e agenti condizionanti Lesercizio a basso regime di salinit di impianti di riscaldamento a circuito chiuso si affermato come il procedimento pi vantaggioso. Con unacqua di ricircolo a bassa salinit (conduttivit max. 100mS/cm) il pericolo di corrosione cala in misura della conduttivit dellacqua. Con un regime di esercizio a bassa salinit perci possibile tollerare una concentrazione di ossigeno di 0,05 risp. 0,1 mg/l senza dover impiegare fissanti di ossigeno o speciali inibitori di corrosione, con il conseguente vantaggio di rendere superfluo il monitoraggio attento della dosatura degli agenti chimici per evitare concentrazioni in eccesso o in difetto nel sistema. Per ottenere un valore pH ideale e sufficiente laggiunta moderata di trifosfato di sodio (GENO-phos N1). Vantaggi dellesercizio a salinit ridotta: esercizio con bassa corrosione, riduzione del pericolo di corrosione galvanica riduzione del pericolo di corrosione da ossigeno in sistemi con buona tenuta non sono necessari agenti di fissaggio dellossigeno necessario con componenti del sistema in alluminio vantaggioso dal punto di vista ecologico nel caso di svuotamenti parziali

Sistema protezione riscaldamento, variante S-29


Riscaldamento

adatto per tutti gli impianti di riscaldamento e materiali protezione anticorrosione per mezzo di bassa conduttanza (mS/cm) e alcalizzazione nessuna sedimentazione perch lacqua di ricircolo esente da minerali

Composto da microfiltro BOXER KD 3/4, separatore di sistema Euro GENO-DK-Midi 3/4", contatore volumetrico R 3/4", impianto desalinatore a base mista GENODEST-Vario Tipo GDK 3900, set di tubi per GENODEST, apparecchio per la misurazione della conduttanza LFM C1, bombola di risucchio H5, GENO-phos Nr. 1 (2 secchi da 3,5 kg), valigetta di analisi acqua basic (riscaldamento) e misuratore digitale della conduttivit (ambito di misurazione 10-1990 mS/cm). Sistema protezione riscaldamento S-29 N ordinazione (RG 13) 707 529

79

Componenti singoli

Valigetta per analisi basic (riscaldamento)

Misuratore della conduttivit

Valigetta per analisi basic (riscaldamento)


Valigetta per analisi basic (riscaldamento) come dotazione di base, contiene dispositivi di analisi per la determinazione di: GENO-safe A (molibdeno) valore pH durezza complessiva Preparata per limpiego con i dispositivi digitali di misurazione del pH e della conduttivit. Valigetta per analisi basic (riscaldamento) N ordinazione 180 570
(RG 13)

Misuratore digitale della conduttivita*


(ambito di misurazione fino a 1999 S/cm) N ordinazione 170 135
(RG 13)

Misuratore digitale del pH*


(ambito di misurazione 0 - 14) N ordinazione 170 132
(RG 13)

Dispositivo di analisi (molibdeno)


Dispositivo di analisi dellacqua per la determinazione del contenuto di GENO-safe A (molibdeno)** (ambito di misurazione 5 - 150 mg/l) N ordinazione 170 140
(RG 13)

Dispositivo di analisi della durezza complessiva


N ordinazione 170 145
(RG 13)

Dispositivo di analisi del pH


strisce per misurazione del pH (ambito di misurazione 4,5 - 10)
* Incl. soluzione buffer in ampolle. ** Per questo dispositivo di analisi non sono disponibili reagenti sostitutivi.

N ordinazione 170 148

(RG 13)

80

Agenti di condizionamento

NUOVO

GENO-Neutra N-70

GENO -Neutra NH-140

Neutralizzazione del condensato per caldaie a gas con tecnica calorifica

sec. ATV-DVWK-A 251, DVGW-VP 114, DIN 4716-2

I seguenti impianti servono per la neutralizzazione (incremento del pH a oltre 6,5) del condensato acido di fumi gas prodotti da caldaie a gas con tecnica calorifica e/o camini e altri sistemi di convogliamento fumi di acciaio inox, materie sintetiche, grafite, vetro e ceramica, in ottemperanza alle disposizioni di collaudo DVGW. Neutrabox GENO-G-25 per condensato senza metalli pesanti (sostanza neutralizzante GENO-Neutralit HZ), con filtro speciale con carbone attivo. Neutrabox GENO-I 25 per condensato con metalli pesanti. Neutralizza il condensato acido e ritiene gli ioni di metalli pesanti (sostanza neutralizzante resina per scambio di ioni), con filtro speciale con carbone attivo. GENO-Neutra N-70 per GENO-Neutra N-140 eseguiti con zona di deposito imbrattamenti e capienza variabile (GENONeutralit Hz) in funzione della prestazione della caldaia. Versione N-140 dotata di pompa comandata in funzione del livello per il convogliamento alla fogna, che funge anche da impianto di sollevamento. Neutrabox GENO GENO-Neutra G-25 I-25 N-70 NH-140 2,5 2,5 70 140 25 25 500 fino a 1000 5 40 5 40 5 60 5 60 12 12 20 20 / 10 275 275 50 90 275 275 90 90 230/50 Neutralit HZ scambiatore ioni Neutralit HZ Neutralit HZ 410 700 410 800 410 410 410 340

Prestazione di neutralizzazione max. [l/h] ^ prestaz. caldaia max. (a 0,14l/kW) [kW] = Temperatura condensa [C] Filettatura tubo di afflusso/scarico [DN] Altezza mandata/uscita [mm] Altezza ristagno condensa [mm] Allacciamento [V, Hz] Materiale neutralizzante N ordinazione (RG 13)

Riscaldamento

Tutti gli impianti vengono forniti con carica di materiale neutralizzante.

Sollevatore per acqua di scarico Tipo AH-5


Serbatoio di raccolta con pompa sommersa a motore e controllo del livello per il convogliamento di acqua pura, acqua piovana, condensa di caldaie a gas con tecnica calorifica con un pH superiore a 3, per breve tempo acqua clorata e acqua leggermente sporca. Non adatto per acqua salata, es. proveniente da impianti di addolcimento. Dati tecnici Diametro granuli max. 3 mm Ingresso DN 15, altezza ingresso 50 mm Temperatura di esercizio 5 35 C Sollevatore acqua di scarico AH-5 Messaggi errore es.pot. per AH-5 Altezza sollevamento 3,5 m per volume 3000 l/h Allacciamento 230 V, 50 Hz, 10 A Dimensioni (la x prof x alt) 400 x 300 x 335 mm

N ordinazione (RG 13) 420 100 420 800 81

Neutralizzazione del condensato

GENO-Neutra FNH-420-R

Neutralizzazione del condensato per caldaie a gas e gasolio


NOVIT

secondo ATV-DVWK-A 251, DVGW-VP 114, DIN 4716-1, DIN 4716-2

Il seguente impianto serve per la neutralizzazione (incremento del pH a oltre 6,5) del condensato acido di fumi gas prodotti da caldaie a gas e a gasolio con tecnica calorifica e/o camini e altri sistemi di convogliamento fumi di acciaio inox, materie sintetiche, grafite, vetro e ceramica, in ottemperanza alle disposizioni di collaudo DVGW. Lunit di comando GENO-Neutra-matic regola e controlla tutte le funzioni principali dellimpianto, ad esempio il valore pH della condensa, i livelli di serbatoio e gli stati attuali delle uscite sono indicati sul display della GENO-Neutra-matic. La condensa fluisce nel granulato di neutralizzazione attraverso una piastra di filtratura integrata. Qui la condensa viene neutralizzata, aumentandone il valore pH mediante la dosatura dellagente di neutralizzazione. Dopo aver passato il granulato e aver raggiunto un pH > 6,5, la condensa neutralizzata viene pompata verso lallacciamento fogniario da una pompa. GENO-Neutra Prestazione di neutralizzazione max. [l/h] ^ prest. nom. con caldaia a potere calorifico a = - gas (con 0,14 l/kWh) max. [kW] - gasolio (con 0,08 l/kWh) max. [kW] Temperatura condensa [C] Tubi di mandata / trabocco / scolo [DN] Altezza mandata / trabocco [mm] Allacciamento [V, Hz] Neutralizzante N ordinazione (RG 13) FNH-420-R 420 3000 5250 5 - 40 25/25/12 105 2 x cavo rete 230/50 GENO-Neutrox (optional) 410 540

Accessori
N ordinazione (RG 13) GENO-Neutralit Hz, 8 kg per GENO-Neutra Tipo 310/20 ST 410 011 GENO-Neutralit Hz, 25 kg per GENO-Neutra Tipo NH 140 170 249 Sostanza neutralizzante Tipo FNK, 20 kg per GENO-Neutra Tipo FN 400 M (standard) 180 300 Filtro carbone attivo per filtro anteposto per Tipo FN 400 M 410 029 Monitoraggio pH per Tipo FN 400 M 410 295

82

Trattamento acqua raffreddamento

Esempio di struttura di unimpianto per il trattamento di acqua di raffreddamento

Agenti chimici di dosatura


per la prevenzione di incrostazioni, corrosione e la crescita di alghe Gli agenti chimici contro la crescita di alghe (biocidi) sono da applicare in forma di trattamento di urto con 100 - 300 g/m3. Le dosature di urto possono comportare la formazione di schiuma; tenere pronto uno deschiumante (KW 41), In funzione di biocida il cloro pu essere usato solo con valori di pH inferiori a 7,5. Per limpiego di biocidi deve essere tenuto presente lappendice 31 comma 2 della Direttiva Rahmen-Abwasser VwV. Gli agenti chimici per raffreddamento e i biocidi sono componenti indispensabili di ogni trattamento dellacqua per raffreddamento. per motivi economici, funzionali e per prolungare la durata utile dei circuiti di raffreddamento gli agenti chimici anticorrosivi e antiincrostazione e i biocidi contro la crescita di alghe vengono aggiunti in forma dosata. La dosatura complementa il trattamento acque tecnico.

Impianti di dosatura adatti GENODOS DM in funzione del contatore volumetrico (pagina 25 -27)

Impianti di dosatura GENODOS Tipo BZ


Impianto per la dosatura di agenti biocidi (cf. pag. 84), composto da: Pompa di dosatura 10/40-4G, cavo di pilotaggio esterno, lancia daspirazione B 10/20, gruppo di dosatura 3.01 e cavo di dosatura 5m; armadio elettrico Comando digitale in funzione del tempo solo per il Tipo BZ 10/40 a comando in funzione del tempo. Impianto di dosatura GENODOS Tipo N ordinazione (RG 13) BZ 10/40 comando in funzione del tempo 164 220 BZ 10/40 comando KWA-tronic 164 230 Acqua di raffreddamento

Agenti chimici di dosatura


Tratto di misurazione corrosione Coupon di misurazione per acciaio Coupon di misurazione per rame Coupon di misurazione per ottone Coupon di misurazione per alluminio Coupon di misurazione per VA 1.4306 Coupon di misurazione per VA 1.4404 N. ordinazione 553 200 553 210 553 212 553 214 553 216 553 217 553 218 83

Raffreddamento/climatizzazione

GENO-KWA-50k

GENO-KWA-60i

Desalinatore automatico GENO-KWA


Per la desalinazione automatica di circuiti di raffreddamento e di rinnovo dellaria A scelta con sonda conduttiva (KWA-50k) o induttiva (KWA-60i) per rilevamento della conduttivit . Il desalinatore dispone di una funzione di interdizione della sfangatura (desalinazione) durante laggiunta dellagente biocida, in conformit alle disposizioni dellordinanza germanica sullacqua di scarico Rahmen-AbwasserVwV, Allegato 31. Volume di fornitura: Impianto completo compatto pronto al collegamento, dotato di comando a microprocessore GENO-KWA-tronic2, con sensore termico e di conduttivit conduttivo o induttivo, valvola di sfangatura come rubinetto motorizzato a sfera DN 25, con chiusura automatica in caso di caduta della corrente, tubatura con farfalla ad operazione manuale. Tutti i componenti sono intubati e completamente collegati elettricamente, ad inclusione di cavo di allacciamento 2m e spina. Unit di comando GENO KWA-tronic2 con le seguenti funzioni: tempificatore integrato con pre-salinatura e interdizione della sfangatura per la dosatura opzionale di agenti biocidi esercizio standby in automatico, pilotato da segnale esterno o pulsante interdizione della sfangatura mediante segnale esterno uscita analogica 0(4) - 20 mA contatto di raccolta errori senza potenziale (commutazione bidirezionale) opzione: registrazione di log con scheda di memoria (cf. pag. 85) Componenti collegabili come opzione Impianto di dosatura agenti biocidi Pompa nebulizzatore Controllo portata ricircolo Desalinatore in funzione del valore pH Apparecchio UV GENO - KWA Metodo di misurazione Tensione di alimentazione Dimensioni [la x prof x alt] N ordinazione (RG 13)

Impianto di addolcimento GENO-mat duo WE-MSR Pompa di ricircolo Contatore acqua di scarico Dosatura di agenti biocidi in funzione del redox Controllo intensit di radiazione degli apparecchi UV 50k conduttivo 60i induttivo 230 V, 50 Hz 500 x 230 x 750 164 280

164 270

84

Raffreddamento/climatizzazione

ito lo in segu Vendita so za n le consu a previa K . GRNBEC i d e da part

GENO-LUWADES2

Impianto compatto di rinnovo dellaria GENO-LUWADES2


Per la riduzione di sale e la disinfezione in impianti per il rinnovo dellaria. Impianto completo compatto e pronto al collegamento, dotato di comando a microprocessore GENO-KWA-tronic2, con sensore termico e di conduttivit conduttivo o induttivo, valvola di sfangatura eseguita come rubinetto motorizzato a sfera DN 25, con chiusura automatica in caso di caduta della corrente, pompa di ricircolo con controllo della portata, apparecchio di disinfezione a raggi UV GENO-UV-Modul 40 S con monitoraggio dellintensit di radiazione, farfalla ad operazione manuale, manometro e ritenitore del fango grezzo. Tutti i componenti sono intubati e completamente collegati elettricamente, ad inclusione di cavo di allacciamento 2m e spina. Usato insieme a LUWADES2, il comando a microprocessore GENO KWA-tronic2 serve alla misurazione, il monitoraggio e il comando risp. la regolazione di diversi parametri relativi allacqua di ricircolo in circuiti di climatizzazione. La pompa di ricircolo dotata di monitoraggio della portata prelieva di continuo acqua di ricircolo dalla vasca dellimpianto di rinnovo dellaria, ne misura conduttivit, temperatura e lintensit di radiazione e la riconvoglia alla vasca dopo averla fatta passare attraverso unapparecchio di disinfezione a raggi UV. Lapparecchio a raggi UV e i sensori sono protetti da un ritentore di fango grezzo. La desalinatura pu essere pilotata in funzione della conduttanza dellacqua di ricircolo oppure in funzione dellintensit di radiazione dellimpianto UV. La conduttanza viene compensata termicamente.
Altre possibilit di pilotamento sono possibili, ad esempio impianto di dosatura di agenti biocidi, di condizionamento dellacqua potabile ecc.

Impianto di rinnovo dellaria compatto GENO-LUWADES Dimensioni nominali afflusso/deflusso Tensione di alimentazione Dimensioni ca. [largh x prof x alt] Temperatura acqua e ambiente [C] N ordinazione
Impianto di dosatura per sistemi di raffreddamento vedere alla pagina 83. Agenti chimici per sistemi di raffreddamento vedere a pagina 86.

DN 32 (fil.int. 1 1/4) / DN 25 (fil.int. 1) 230V, 50/60 Hz 700 x 400 x 1200 0 - 40 / 5 - 35 521 200

Accessori
Accessori N ordinazione (RG 13) Log interno per analisi degli errori con scheda di memoria per KWA-tronic2 164 820 Proiettore di ricambio per GENO-UV-40 S 522 101 Monitoraggio valore pH per GENO -KWA 164 810

Acqua di raffreddamento

85

86 + + + + +++ 6 10 7,5 9 6 10 1 10 400 600 450 600 6 10 6 10 6 10 100 300 50 100 200 300 + + + + 68 7,3 7,8 7,8 8,5 7 10 7,5 8,5 7 10 6 10 20 35 45 60 30 50 5 30 50 80 30 50 30 50 + + + + + + 20 34 37 20 20 20 20 20 30 30 5 30 10 ++ ++ ++ ++ 7,5 10 7,5 10 7,5 9 7,5 9 1000 3000 1000 3000 2000 5000 2000 5000 + + + + 20 5 32 5 160 605 160 604 160 645 160 648 160 601 160 610 160 635 160 643 160 644 160 647 160 652 160 649 160 650 160 654 160 623 160 630 170 325 ++ + + ++ +++ +++ ++ + ++ +++ +++ ++ ++ + + ++ ++ +++ +++ ++

Prodotti per raffreddamento Sistemi chiusi KW 0 KW 0 KW 1700 KW 1700

3] he m o4 ) leg g/ [ e -P 114 . u o g s o or 70 ] o uit ica iaio za e e ciai ezza di i. 1 irc ieg en m . c c r kg him acc p s s a l a c u e re ord ro [ re d im r r r er o n p p i t i e e d t i i a p ed d e ne ca o bil ica t N anis op op o tic ss H or r liti den zio at ali pero nalit i tes sta osiv osiv rosiv ato one ip a a i n r d ac m n i b z a st d r rr rr a .d a oli o nt iz ers ida chiu nz o t o o l e a Numero di e i i a a c e e c c s v p i i c c b b t p s ti ti s p n ov is ov m pro di t an sta dis ca am bio de an cla an pr (d pr di co ordinazione (RG 13)

standard standard standard standard

+++ +++ ++ ++

+++ +++ +++ ++ +++ ++

Sistemi aperti KW 11 KW 12 KW 1300 KW 1510 KW 1620 KW 1830 KW 5510

standard standard standard standard standard standard standard

+++ + ++ ++ ++ ++ ++ ++ ++ ++ + +

Biocidi KW 4000 KW 4500 KW 4130

4G 4G 4G

Deschiumatori KW 41

4G

Rinnovo aria LW 1 GENO-perox

standard standard

Agenti chimici per raffreddamento

+++ ++ +

ideale allo scopo molto adatto adatto non adatto

I valori indicati sono valori indicativi. Gli altri parametri dellacqua devono essere tenuti in conto. Altri agenti chimici per applicazioni speciali su richiesta! Prima di determinare gli agenti da usare si consiglia di richiedere lassistenza del servizio di consulenza Grnbeck!

Controllo dellacqua

GENO-control SP

GENO-control con pressione differenziale R 3/4

Impianto automatico di analisi idrica GENO-control SP


Per la determinazione automatica, il monitoraggio e lindicazione su display a cristalli liquidi della durazza residua (durezza dellacqua), della durezza del carbonato residuo, del valore meno-m e del valore p dellacqua. Il parametro da misurare e lambito di misurazione vengono determinati dalla selezione dellindicatore e dalla programmazione dellutente. Interfaccia per allarme acustico, valvola elettromagnetica di intercettazione e simili, possibilit di collegamento di una stampante e a ZLT per la trasmissione dei risultati dellanalisi (segnale uscita 0/4 - 20mA), allacciamento 220 V/50 Hz. Impianto automatico per analisi idrica GENO-control SP Accessori Allarme acustico [V, Hz] 230 V / 50 Hz N ordinazione 172 400 N ordinazione 172 143

Indicatori per GENO-control SP


Tipo di indicatore Durezza residua complessiva, da 500 ml [dH] Durezza residua complessiva, da 500 ml [dH] Durezza residua complessiva, da 500 ml
Altri indicatori per Testomat F-BOB e GENO-control 2000 su richiesta.

0,05 - 0,50 0,25 - 2,50 1,00 - 10,0

N ordinazione (RG 13) 172 160 172 162 172 164

Impianto di controllo durezza residua GENO-control


Per il monitoraggio continuo della durezza residua di acqua addolcita Apparecchio compatto per collegamento al datore di pressione differenziale (accessorio) Protezione contro onde di durezza eccessiva a valle di impianti di scambio ioni. Brevi e piccole onde di durezza, come possono accadere allavvio dellimpianto completo, non innescano errore (tenere conto dei limiti di utilizzo!). Rilevatore di durezza con valvole di intercettazione e passaggi per tubo, unit di comando con indicatore visivo di esercizio e della durezza residua, uscita per segnale visivo/acustico e/o per disinserimento di unimpianto a valle, tubo di misurazione con raccordi, sensore di ricambio Dati tecnici Filettatura raccordo R 3/4- R 2 Allacciamento 230 V/50 Hz Impianto di controllo della durezza residua GENO-control, senza pressione differenziale Datore pressione differenziale R 3/4 Datore pressione differenziale R 1 1/4 Datore pressione differenziale R 2 Sensore di ricambio per GENO-control

Dimensioni (la x pr x alt) 280 x 300 x 140 mm N ordinazione (RG 13) 172 300 172 303 172 305 172 309 172 304 87

Controllo dellacqua

Controllo dellacqua

Raffreddatore di campioni idrici

Armadietto da parete, a 2 porte

Raffreddatore di campioni idrici


Per il raffreddamento di provini di acqua calda Serbatoio di raffreddamento con spirale di raffreddamento interna completamente in acciaio inossidabile (materiale 1.4301), contenitore con tazza di raccolta saldata per i provini e valvole di intercettazione. Diametro del serbatoio 80 mm, altezza cappottatura esterna 520 mm. Raffreddatore di campioni idrici Versione per 16 bar () Versione per 40 bar () N ordinazione (RG 13) 160 450 160 460

Valigetta di analisi per acqua di caldaia

Valigetta di analisi per acqua da riscaldamento N ordinazione (RG 13)

Armadietto a 2 porte, in Resopal, con superficie di lavoro senza disp. di test, 640 x 250 x 625 mm (la x pr x alt) Armadietto a 1 porta, senza disp. di test, 560 x 350 x 300 mm (la x pr x alt) Armadio di analisi per acqua di caldaia 380 x 310 x 190 mm (la x pr x alt) con dispositivi di test per durezza, valori p- e m fosfato e solfati, valore pH e conduttivit Valigetta di analisi per acqua di caldaia con dispositivi di test per durezza, valori p- e m fosfato e solfati, valore pH e conduttivit Valigetta di analisi per acqua da riscaldamento con dispositivi di test per per fosfato, solfati, durezza complessiva e determinazione del valore pH

170 120 170 130

170 196

170 195 N ordinazione (RG 5)

170 190

88

Controllo dellacqua

Determinazione durezza per acqua potabile

Indicatori a bacchetta per valore pH

Dispositivi di test dellacqua


Acqua potabile
Determinazione durezza per acqua potabile Determinazione durazza carbonato per acqua potabile Striscia per valore pH, (ambito di misurazione 4,5 - 10) Apparecchio digitale ad asta per misurazione pH (ambito di misurazione 0 -14) Misuratore della conduttivit digitale, 100 19900 S/cm Misuratore della conduttivit digitale, 10 1990 S/cm Test microbiologico rapido Dispositivo di test per cloro e pH nellacqua potabile Determinazione nitrati (ambito di misuarazione: 0 500 mg/l) Determinazione ferro (ambito di misurazione: 0 0,8 e 1 10 mg/l) Determinazione manganese (ambito di misurazione: 0,3 0,5 mg/l) N ordinazione (RG 13) 170 145 170 169 170 148 170 132 170 137 170 135 170 099 170 105 170 131 170 150 170 124

Acqua per riscaldamento e per il riempimento di caldaie


Striscia di misurazione del valore pH, pH 7,5 - 14 Striscia di misurazione del valore pH, (ambito di mis.: pH 4,5 - 10) Striscia di misurazione del valore pH, box da 3 pezzi GENO-safe A Protezione riscaldamento GENO-FSK Durezza, valori p e m per acqua di caldaia Determinazione della durezza GENO-plex per acqua di caldaia Determinazione della durezza Tipo B per acqua di caldaia sufficiente per ca. 100 analisi Contenuto di ortofosfati (ambito di mis. 2 15 mg/l come PO43) Bastoncini di test per sulfiti (ambito di mis. 0 40 mg/l) Solfito eccessivo in acqua di caldaia (amb. mis. 0,5 20 mg/l) Disp. di test per ossigeno residuo, (amb. mis. 0 100 ppb) Reagenti di ricambio per test fosfati e solfiti Reagente fosfato 1 (250 ml) Reagente fosfato 2 (250 ml) Reagente solfito 1, 2, 3 (15/15/50 ml - confezione piccola) Reagente solfito 1, 2, 3 (100/100/250 ml - confezione grande) N ordinazione (RG 13) 170 147 170 148 170 106 170 140 170 141 170 109 170 121 170 149 170 103 170 535 170 107 170 144 N ordinazione (RG 13) 170 501 170 502 170 520 170 525 Controllo dellacqua 89

Controllo dellacqua

Dispositivo di test del contenuto di molibdeno

Apparecchio digitale a bastoncino per determinazione pH

Dispositivi di test dellacqua


Acqua di raffreddamento
Contenuto di molibdeno (amb. mis.: 5 150 mg/l Mo6+/l) Contenuto di molibdeno (amb. mis.: 0 50 mg/l Mo6+/l) Dispositivo di test per perossido (amb. mis.: 0,5 25 mg/l) Organofosfati nellacqua di raffreddamento (amb. mis.: 2 15 mg/l PO4) Test microbiologico rapido Test digitale di conduttivit (amb. mis.: 100 19 900 S/cm) Apparecchio digitale a bastoncino per valore pH (amb. mis.: 014) N ordinazione (RG 13) 170 140 170 142 170 136 170 114 170 099 170 137 170 132

Set di test per determinazione cloro e pH

Dispositivi di test dellacqua


Piscina
Cloro e valore pH Nr. 105 Valore pH- e GENO-aktiv
Altri dispositivi di controllo dellacqua su richiesta

N ordinazione (RG 14) 211 110 211 120

90

Microfiltri, Filtri risciaquabili

Messa in esercizio / manutenzione


Prezzi per messa in esercizio e interventi di manutenzione
Prestazioni eseguite dal servizio di assistenza Grnbeck, per impianti domestici sec. DIN 1988, Parte 8. Gli impianti e i componenti Grnbeck sono prodotti con materiali di prima scelta per una lunga durata di esercizio. Per garantire che il processo si svolga correttamente anche molti anni dopo la messa in esercizio necessaria una manutenzione dellimpianto in regolari intervalli. Per lambito domestico le relative disposizioni sono contenute nella norma DIN 1988, Parte 8. Un contratto di manutenzione assicura un buon funzionamento anche dopo il periodo di garanzia. Si consiglia di fare eseguire i regolari interventi di manutenzione e di aggiunta di materiali di consumo, agenti chimici ecc. da parte di una ditta specializzata. Apparecchi, impianti Messa in esercizio e servizi N ord. Tragitto a forfait* 943 905 Filtri Filtri a candela fino a 2" 943 101 con riduttore della pressione 943 102 Filtro risciacquabile fino a 2" 943 105 con riduttore della pressione 943 106 Filtri a candela DN 50 200 943 107 Filtro risciacquabile DN 50 bis DN 100 943 108 Filtro risciacq. automatico 1 - DN 100 943 109 Dosatura Computer di dosatura EXADOS 943 114 Computer di dosatura con serbatoio 943 115 Impianto dosatura GENODOS Tipo D 943 160 Impianto dosatura GENODOS Tipo DME; DM(-T); 943 161 Impianto dosatura GENODOS Tipo DM-B Decalcificazione alternativa GENO-K4 943 157 Addolcimento Impianti con certificazione DVGW Impianti singoli 943 120 Impianti doppi 943 121 Impianti senza certificazione DVGW (con separatori di sistema) Impianti singoli R 1 943 122 Impianti singoli R 1 1/2 943 123 Impianti singoli R 2 943 124 Impianti doppi R 1 943 125 Impianti doppi R 1 1/2 943 126 Impianti doppi R 2 943 127 Impianti doppi >R 2 943 128 Selettore ioni GENO-max (senza modulo sostit.) 943 128 Manutenzione N ord 943 905 942 101 942 102 942 105 942 106 942 107 942 108 942 109 942 114 942 115 942 160 942 161 Tecnologia a membrana Separatori sistema, Dosatura, Risanamento

Decalcificazione alternativa

Addolcimento uso domestico

Addolcimento industria/artigianato

942 803

942 120 942 121

Disinfezione Impianti di filtratura

942 122 942 123 942 124 942 125 942 126 942 127 942 128 942 128

Riscaldamento

Acqua di raffreddamento

Controllo dellacqua 91

Messa in esercizio / manutenzione


Apparecchi, impianti e servizi Impianti di filtraggio GENO-mat KF-Z GENO-mat MS-Z GENO-mat AK-Z GENO-mat TE-Z Deferrizazione, demanganesizzazione con serbatoio di rigenerazione senza serbatoio di rigenerazione Riduzione nitrati impianti singoli Osmosi inversa Separatore di ioni GENO-sep GENO-OSMO-MSR (con serbatoio e aumento della pressione) GENODEST-Vario GENO-OSMO-RO 125K-TS GENO-OSMO-RO 125K-TL Separatori di sistema Separatore di sistema DK(2) 2" Separatore di sistema DN 50 DN 250 GENO-Acquastop senza mis. pressione GENO-Acquastop con mis. pressione Disinfezione a raggi UV Tipi 5, 10, 40 S, 60 S Tipo 30, Tipo 115 S Tecnica calorifica Neutrabox GENO G-25, I-25, 310/20 ST GENO Neutra NH 70 GENO Neutra NH 140 FN 400 M GENO Neutra FNH-420-R Raffreddamento Desalinatura per raffredd. KWA-30K / 40I Desalinatura per raffredd. KWA-50K / 60I Riciclo aria GENO-LUWADES Apparecchi per controllo della durezza GENO-control GENO-control 2000 Messa in esercizio N ord. 943 110 943 111 943 112 943 113 943 153 943 154 943 122 943 700 943 702 943 703 943 704 943 132 943 133 943 520 943 521 943 410 943 414 943 411 943 413 943 524 943 522 Manutenzione N ord. 942 110 942 111 942 112 942 113 942 153 942 154 942 122 942 701 942 700 942 702
(senza rigenerazione)

942 703 942 704 942 132 942 133 942 139 942 140 942 520 942 521 942 410 942 414 942 411 942 412 942 413 942 523 942 524 942 522
(senza proiettore di cicambio)

943 721 943 722

942 721 942 722

Altro Rigenerazione GENOdest Vario GENODEST-Vario GDE 2000 GENODEST-Vario GDE 2800 GENODEST-Vario GDE 4000 GENODEST-Vario GDE 6000 GENODEST-Vario GDK 800 GENODEST-Vario GDK 1900 GENODEST-Vario GDK 3000 GENODEST-Vario GDK 3900 GENODEST-Vario GDK 6600 Spurgo cantiere (ad es. osmosi inversa, acqua di caldaia) Analisi dellacqua (costi detratti in caso di ordine)

N. ordinazione 702 650 702 652 702 654 702 656 702 660 702 662 702 664 702 666 702 668 943 900 943 910

92

Prodotti secondo n di ordinazione


N ord. Articolo RG Pag.
8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 16 16 16 6 6 6 6 16 16 16 16 9 9 9 9 9 9 10 10 10 10 10 10 11 11 11 11 11 11 7 7 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15

N ord.
103 100 103 110 103 111 103 150 103 153 105 001 107 052 107 053 107 054 107 061 107 062 107 063 107 072 107 073 107 074 107 082 107 083 107 084 107 400 107 405 107 410 107 415 107 420 107 425 107 430 107 450 107 455 107 460 107 465 107 470 107 475 107 480 107 660 108 050 108 601 108 614 114 001 114 002 114 003 114 004 114 005 114 007 114 009 114 010 114 011 114 012 114 013 114 014 114 017 114 018 114 020 114 021 114 022 114 023 114 024 114 027 114 028 114 150 114 160 114 170 115 100 115 200 115 290 115 300 115 390 115 400 115 430 115 440 115 490

Articolo
GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.6 senza camp. GENO-EFK (conf. da 2) 100m, senza camp. GENO-EFK (conf. da 2) 500m, senza camp. GENO-EFK (conf. da 14) 100m, grand.4 GENO-EFK (conf. da 28) 50m, grand.4 Set guarnizioni per Tipo GN 3/4" - 2" Elemento filtro per MX(A) DN 25+32 / 50 m Elemento filtro per MX(A) DN 40+65 / 50 m Elemento filtro per MX(A) DN 80+100 / 50 m Elemento filtro per MX(A) DN 25+32 / 100 m Elemento filtro per MX(A) DN 40+65 / 100 m Elemento filtro per MX(A) DN 80+100 / 100 m Elemento filtro per MX(A) DN 25+32 / 200 m Elemento filtro per MX(A) DN 40+65 / 200 m Elemento filtro per MX(A) DN 80+100 / 200 m Elemento filtro per MX(A) DN 25+32 / 500 m Elemento filtro per MX(A) DN 40+65 / 500 m Elemento filtro per MX(A) DN 80+100 / 500 m Filtro risciacquabile GENO MX 1" Filtro risciacquabile GENO MX 1 1/4" Filtro risciacquabile GENO MX 1 1/2" Filtro risciacquabile GENO MX 2" Filtro risciacquabile GENO MX 65 Filtro risciacquabile GENO MX 80 Filtro risciacquabile GENO MX 100 Filtro risciacquabile GENO MXA 1" Filtro risciacquabile GENO MXA 1 1/4" Filtro risciacquabile GENO MXA 1 1/2" Filtro risciacquabile GENO MXA 2" Filtro risciacquabile GENO MXA 65 Filtro risciacquabile GENO MXA 80 Filtro risciacquabile GENO MXA 100 Set guarnizioni per microfiltro GENO Tipo FSV Combinazione filtro completa 100m Set guarnizioni per filtro KOMBI GENO-pur Set guarnizioni per filtro riscIacq. KOMBI Sol.dos. EXADOS rosso 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS giallo 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS verde 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS special 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS blu 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS verde ST 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS special P 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS rosso 10 kg Sol.dos. EXADOS giallo 10 kg Sol.dos. EXADOS verde 10 kg Sol.dos. EXADOS special 10 kg Sol.dos. EXADOS blu 10 kg Sol.dos. EXADOS verde ST 10 kg Sol.dos. EXADOS special P 10 kg Sol.dos. EXADOS rosso 20 kg Sol.dos. EXADOS giallo 20 kg Sol.dos. EXADOS verde 20 kg Sol.dos. EXADOS special 20 kg Sol.dos. EXADOS blu 20 kg Sol.dos. EXADOS verde ST 20 kg Sol.dos. EXADOS special P 20 kg Sol.dos. EXADOS light, 6 x 3 l Sol.dos. EXADOS light 10 kg Sol.dos. EXADOS light 20 kg Computer di dosatura EK 6 - 1 Computer di dosatura ES 6 - 1 Computer di dosatura SP 6 - 1 Computer di dosatura ES 12 - 1 1/4 Computer di dosatura SP 12 - 1 1/4 Computer di dosatura EGS 20 - 1 1/2 Computer dosatura EXADOS EK 6 - GSX/VGX Computer dosatura EXADOS ES 6 - GSX/VGX Computer di dosatura SP 20 - 1 1/2

RG Pag.
8 8 8 8 s.r. 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 13 13 13 8 8 8 8 13 13 13 8 8 8 8 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 15 15 15 15 15 16 16 16 16 16 16 16 16 16 16 16 16 16 12 12 12 12 13 13 13 12 12 12 12 13 13 13 16 16 16 16 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 24 23 21 21 21 21 21 21 35 35 21

100 001 Set guarnizioni per Tipo FS 1" + FSD 1" 100 002 Set guarnizioni per Tipo FS 1 1/4" - 2" 100 099 Set guarnizioni GB/GBS 100 100 Microfiltro GENO FS 1"-memory 100 200 Microfiltro GENO FS 1 1/4" 100 300 Microfiltro GENO FS 1 1/2" 100 400 Microfiltro GENO FS 2" 100 651 Candele filtro di ricambio con O-ring 101 001 Set guarnizioni per Tipo S 3/4" + S 1" 101 002 Set guarnizioni per Tipo S 1 1/4" - S 2" 101 150 Inserto filtro in VA 50M per S-WW 101205 Microfiltro BOXER K 3/4" 101210 Microfiltro BOXER K 1" 101215 Microfiltro BOXER K 1 1/4" 101255 Microfiltro BOXER KD 3/4" 101260 Microfiltro BOXER KD 1" 101265 Microfiltro BOXER KD 1 1/4" 101305 Filtro risciacquabile BOXER R 3/4" 101310 Filtro risciacquabile BOXER R 1" 101315 Filtro risciacquabile BOXER R 1 1/4" 101355 Filtro risciacquabile BOXER RD 3/4" 101360 Filtro risciacquabile BOXER RD 1" 101365 Filtro risciacquabile BOXER RD 1 1/4" 101405 Filtro risciacquabile automatico BOXER A 3/4" 101410 Filtro risciacquabile automatico BOXER A 1" 101415 Filtro risciacquabile automatico BOXER A 1 1/4" 101455 Filtro risciacquabile automatico BOXER AD 3/4" 101460 Filtro risciacquabile automatico BOXER AD 1" 101465 Filtro risciacquabile automatico BOXER AD 1 1/4" 101 710 Microfiltro GENO S-WW 1 1/2" 101 810 Microfiltro GENO S-WW 1" 102 100 Microfiltro GENO FM 50 102 110 Microfiltro GENO FM-WW 50 102 170 Microfiltro GENO FM-KW 50 102 200 Microfiltro GENO FM 80 102 210 Microfiltro GENO FM-WW 80 102 270 Microfiltro GENO FM-KW 80 102 300 Microfiltro GENO FM 100 102 301 Microfiltro GENO FM-WW 100 102 370 Microfiltro GENO FM-KW 100 102 400 Microfiltro GENO FM 150 102 401 Microfiltro GENO FM-WW 150 102 470 Microfiltro GENO FM-KW 150 102 500 Microfiltro GENO FM 200 102 501 Microfiltro GENO FM-WW 200 102 570 Microfiltro GENO FM-KW 200 102 850 Set di prolunga tubi, 500 mm 102 870 Inter. press. diff. GENO Tipo K 0,16 - 1,6 103 001 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.1 con campana 103 002 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.2 con campana 103 003 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.3 con campana 103 007 GENO-EFK (conf. da 2) 80m, gr.1 con campana 103 008 GENO-EFK (conf. da 2) 80m, gr.2 con campana 103 009 GENO-EFK (conf. da 2) 80m, gr.3 con campana 103 044 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.5 senza camp. 103 061 GENO-EFK (conf. da 2) 5m, gr.1 con campana 103 062 GENO-EFK (conf. da 2) 5m, gr.2 con campana 103 063 GENO-EFK (conf. da 2) 5m, gr.3 con campana 103 067 GENO-EFK (conf. da 2) 20m, gr.1 con campana 103 068 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.1 senza camp. 103 069 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.2 senza camp. 103 070 GENO-EFK (conf. da 2) 50m, gr.3 senza camp. 103 071 GENO-EFK (conf. da 2) 20m, gr.1 senza camp. 103 075 GENO-EFK (conf. da 2) 80m, gr.1 senza camp. 103 076 GENO-EFK (conf. da 2) 80m, gr.2 senza camp. 103 077 GENO-EFK (conf. da 2) 80m, gr.3 senza camp. 103 081 GENO-EFK (conf. da 2) 5m, gr.1 senza camp. 103 082 GENO-EFK (conf. da 2) 5m, gr.2 senza camp. 103 083 GENO-EFK (conf. da 2) 5m, gr.3 senza camp.

93

Prodotti secondo n di ordinazione


N ord. 115 500 115 545 115 548 115 590 115 700 115 800 115 810 116 219 118 150 118 200 118 250 118 300 118 350 118 510 118 520 119 720 119 730 119 740 119 750 119 760 119 770 119 780 120 510 120 530 125 845 125 850 125 855 126 001 126 002 126 003 126 030 126 820 126 885 126 890 127 030 127 035 127 320 127 330 127 350 127 360 127 370 129 500 129 505 129 510 129 515 129 520 129 525 129 530 129 550 129 555 129 560 129 565 129 570 129 575 129 580 129 800 129 805 129 810 129 815 129 820 129 825 129 830 129 850 129 855 129 860 129 865 129 870 129 875 Articolo
Computer di dosatura EXADOS EGS 30 - 2 Lancia aspirazione per serbatoio 100 l Lancia aspirazione per serbatoio 200 l Computer di dosatura EXADOS SP 30 - 2 Armadio per messaggi senza potenziale Serbatoio di riserva 100 l con lancia pi lunga Serbatoio di riserva 200 l con lancia pi lunga Set colleg. messaggi errore senza pot., 5 m Pompa GENODOS GP-0/40 230V/50Hz/16VA Pompa GENODOS GP-1/40 230V/50Hz/16VA Pompa GENODOS GP-2/40 230V/50Hz/16VA Pompa GENODOS GP-6/40 230V/50Hz/16VA Pompa GENODOS GP-10/40 230V/50Hz/16VA Lancia asp. GENODOS B 10/20 l - 465mm Lancia asp. GENODOS B 10/20 l - 750mm TWZ DN 25/Ms/EM/0,33l/lmp/QN3/GD/IT TWZ DN 32/Ms/EM/0,5l/lmp/QN5/GD/IT WZ DN 40/Ms/VM/0,93l/lmp/QN10/GD/IT WZ DN 50/Ms/VM/1,33l/lmp/QN15/GD/IT WZ DN 80/Ms/VM/3,8l/lmp/QN40/GD/IT WZ DN 100/Ms/VM/3,8l/lmp/QN50/GD/IT TWZ DN 20/Ms/EM/0,33l/lmp/QN2/GD/IT Imp. addolcimento WINNI-mat VFB 50 Imp. addolcimento WINNI-mat VFB 110 Kit di montaggio 1 fr GENO-mat G1 Kit di montaggio 2 fr GENO-mat 1 Valvola di troppo pieno R 1 Valvola miscelante R 1 Valvola miscelante autom. OVP 2" compl. Valvola miscelante OVP 1 1/4" compl. Allarme poco sale per serb. sale Apparecchio di disinfezione 9000 Mess. senza potenz. per ZF/WF/duoWF Mess. senza potenz. per duo WE Kit di montaggio 1 per WINNI-mat VFB Kit di montaggio 2 per WINNI-mat VFB Filtro nitrati WINNI-mat VFB-N 370 Filtro nitrati WINNI-mat VFB-N 570 Filtro nitrati WINNI-mat VFB 25H-180N Filtro nitrati WINNI-mat VFB 40H-280N Filtro nitrati WINNI-mat VFB 55H-370N Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 20/10 Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 25/13 Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 30/14 Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 40/17 Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 40/18 Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 50/19 Filtro ghiaia GENO-mat KF-Z 60/20 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 20/10 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 25/13 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 30/14 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 40/17 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 40/18 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 50/19 Filtro pluristrato GENO-mat MS-Z 60/20 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 20/10 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 25/13 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 30/14 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 40/17 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 40/18 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 50/19 Filtro carbone attivo GENO-mat AK-Z 60/20 Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 20/10 Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 25/13 Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 30/14 Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 40/17 Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 40/18 Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 50/19

RG Pag.
5 5 5 5 5 5 5 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 s.r. 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 21 21 21 21 21 21 21 29 27 27 27 27 27 26 26 29 29 29 29 29 29 29 37 37 46 46 46 47 47 47 37 47 47 47 37 37 64 64 64 64 64 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 65 66 66 66 66 66 66

N ord. 129 880 132 095 132 460 132 465 132 470 132 475 132 510 132 520 132 530 132 540 132 560 132 570 132 720 132 725 132 730 132 845 132 850 133 100 150 100 150 210 151 200 153 020 153 022 153 024 153 026 153 028 153 030 153 032 153 094 153 095 153 210 153 220 153 230 153 240 153 250 153 260 153 270 153 410 153 420 153 430 153 440 153 450 153 460 153 470 157 100 157 110 160 240 160 442 160 450 160 460 160 601 160 604 160 605 160 610 160 630 160 635 160 643 160 644 160 645 160 647 160 648 160 649 160 650 160 652 160 654 160 670 163 028 163 080

Articolo
Filtro deacific. parz. GENO-mat TE-Z 60/20 Service-Set per DK Mini/Standard/Maxi Separatore sist. Euro GENO-DK2-Maxi DN50 Separatore sist. Euro GENO-DK2-Maxi DN65 Separatore sist. Euro GENO-DK2-Maxi DN80 Separatore sist. Euro GENO-DK2-Maxi DN100 Separatore sist. Euro DK2, 1/2" Separatore sist. Euro DK2, 3/4" Separatore sist. Euro DK2, 1" Separatore sist. Euro DK2, 11/4" Separatore sist. Euro DK2, 11/2" Separatore sist. Euro DK2, 2" Separatore sist. Euro GENO DK-Maxi DN150 Separatore sist. Euro GENO DK-Maxi DN200 Separatore sist. Euro GENO DK-Maxi DN250 Indicatore pos. esercizio DK-Maxi DN 150 Indicatore pos. esercizio DN 200/250 Separatore sist. Euro GENO DK-2 Mini Bombola di risucchio GENO Tipo H 5 Pompa a mano GENO Tipo H completa Compressore GENO Tipo 1988 K Carica filtro per GENO-mat MN-Z 20/10 Carica filtro per GENO-mat MN-Z 25/13 Carica filtro per GENO-mat MN-Z 30/14 Carica filtro per GENO-mat MN-Z 40/17 Carica filtro per GENO-mat MN-Z 40/18 Carica filtro per GENO-mat MN-Z 50/19 Carica filtro per GENO-mat MN-Z 60/20 Disp. di rigenerazione FE/MN con serb. da 100 l Disp. di rigenerazione FE/MN con serb. da 300 l Deferrizatore GENO-matFE-Z 20/10 Deferrizatore GENO-mat FE-Z 25/13 Deferrizatore GENO-mat FE-Z 30/14 Deferrizatore GENO-mat FE-Z 40/17 Deferrizatore GENO-mat FE-Z 40/18 Deferrizatore GENO-mat FE-Z 50/19 Deferrizatore GENO-mat FE-Z 60/20 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 20/10 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 25/13 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 30/14 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 40/17 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 40/18 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 50/19 Demanganesizzatore GENO-mat MN-Z 60/20 GENO-K 4 Acquastop R 1per GENO-K 4 Valvola di troppo pieno Nr.1 Imp. di dosatura GENODOS DM-SK Raffredd. campioni acqua calda 16 bar Raffredd. campioni acqua calda 40 bar Ag. chimico dos. KW 11, 20 kg Ag. chimico dos. KW 0, 5 kg Ag. chimico dos. KW 0,20 kg Ag. chimico dos. KW 12, 34 kg Ag. chimico dos. LW 1, 30 kg Ag. chimico dos. KW 1300, 37 kg Ag. chimico dos. KW 1510, 20 kg Ag. chimico dos. KW 1620, 20 kg Ag. chimico dos. KW 1700, 32 kg Ag. chimico dos. KW 1830, 20 kg Ag. chimico dos. KW 1700, 5 kg Ag. chimico dos. KW 4000, 20 kg Ag. chimico dos. KW 4500, 30 kg Ag. chimico dos. KW 5510, 20 kg Ag. chimico dos. KW 4130, 30 kg Stabilizzatore durezza MT 1410, 20 kg Valvola mantenimento pressione DHV 3 WZ 1, QN6, K 100

RG Pag.
13 13 13 13 13 13 5 5 5 5 5 5 s.r. s.r. s.r. s.r. s.r. 5 5 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 5 5 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 s.r. 13 13 66 17 19 19 19 19 18 18 18 18 18 18 19 19 19 19 19 17 73 73 28 68 68 68 68 68 68 68 67 67 67 67 67 67 67 67 67 68 68 68 68 68 68 68 31 31 29 25 88 88 86 86 86 86 86 86 86 86 86 86 86 86 86 86 86 52 29 46

94

Prodotti secondo n di ordinazione


N ord. 163 085 163 088 163 090 163 140 163 150 163 160 163 170 163 180 163 190 163 220 163 230 163 240 163 250 163 260 163 270 163 281 163 282 163 283 163 284 163 285 163 291 163 292 163 293 163 294 163 295 163 420 163 430 163 450 163 460 163 470 163 480 163 490 163 505 163 585 163 590 163 640 163 645 163 680 163 820 163 825 163 830 163 835 163 840 163 845 163 850 163 855 163 870 164 220 164 230 164 270 164 280 164 860 170 001 170 002 170 003 170 004 170 005 170 016 170 017 170 021 170 029 170 041 170 052 170 053 170 054 170 055 170 099 170 103 Articolo
WZ 1 1/2, QN10, K 100 WZ 2, QN15, K 100 Armadio "tempificatore digitale" Imp. dosatura GENODOS DM-T 6 Imp. dosatura GENODOS DM-T 10 Imp. dosatura GENODOS DM-T 20 Imp. dosatura GENODOS DM-T 30 Imp. dosatura GENODOS DM-T 80 Imp. dosatura GENODOS DM-T 100 Gruppo di dosatura 2.72 Imp. dosatura GENODOS DM 1/20 S Imp. dosatura GENODOS DM 1/40 S Imp. dosatura GENODOS DM 2/40 S Imp. dosatura GENODOS DM 1/200 ST Imp. dosatura GENODOS DM 2/200 ST Serbatoio di dos. 60 l, con miscelatore a mano Serbatoio di dos. 100 l, con miscelatore a mano Serbatoio di dos. 200 l, con miscelatore a mano Serbatoio di dos. 300 l, con miscelatore a mano Serbatoio di dos. 500 l, con miscelatore a mano Serbatoio di dos. 60 l, con miscelatore elettrico Serbatoio di dos. 100 l, con miscelatore elettrico Serbatoio di dos. 200 l, con miscelatore elettrico Serbatoio di dos. 300 l, con miscelatore elettrico Serbatoio di dos. 500 l, con miscelatore elettrico Impianto di dosatura GENODOS DM-oxi 1 Impianto di dosatura GENODOS DM-oxi 1 1/2 Impianto di dosatura GENODOS DME 1/20S Impianto di dosatura GENODOS DME 1/40S Impianto di dosatura GENODOS DME 2/40S Impianto di dosatura GENODOS DME 1/200ST Impianto di dosatura GENODOS DME 2/200ST Valvola di iniezione 2/4 PPO/FPM per pompa GP Gruppo di dosatura 3.01 per pompa GP Gruppo di dosatura 2.60 per pompa GP Gruppo di dosatura 2.21 per pompa GP Gruppo di dosatura 2.25 per pompa GP Gruppo di dosatura 2.31 per pompa GP Impianto di dosatura GENODOS DM-B 6 Impianto di dosatura GENODOS DM-B 10 Impianto di dosatura GENODOS DM-B 20 Impianto di dosatura GENODOS DM-B 30 Impianto di dosatura GENODOS DM-BS 6 Impianto di dosatura GENODOS DM-BS 10 Impianto di dosatura GENODOS DM-BS 20 Impianto di dosatura GENODOS DM-BS 30 Controllo del livello GENODOS, s. pot., compl. Imp. di dosatura GENO-BZ 10/40, com.temp. Imp. di dosatura GENO-BZ 10/40, com.KWA Desalinatura automatica GENO-KWA-50k Desalinatura automatica GENO-KWA-60i Log interno opzionale, compl. di scheda memoria GENO-phos Nr.1 (confezione 0,5 kg) GENO-phos Nr.1 (secchio 3,5 kg) GENO-phos Nr. 2 (secchio 3,5 kg) Sulfito di sodio (secchio 6 kg) Soda caustica (confezione 5 kg) Granulato speciale GENO, 1 kg Granulato speciale GENO, 5 kg GENO-amin compl., 30 kg GENO-oxi plus, 20 kg (19,7 l) Permanganato di calio 5kg GENO-phos Nr. 1 (sacco 25 kg) GENO-phos Nr. 2 (sacco 25 kg) Sulfito di sodio (sacco 25 kg) Soda caustica (sacco 25 kg) Disp. test microbiologico Disp. test per ortofosfati

RG Pag.
13 13 13 13 13 13 13 s.r. s.r. 13 13 13 13 s.r. s.r. 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 5 5 5 s.r. s.r. 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 46 46 29 61 61 61 61 61 61 61 22 22 22 22 22 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26 69 69 22 22 22 22 22 28 28 28 28 28 28 62 62 62 62 63 63 63 63 29 83 83 84 84 85 85 72 72 72 72 67 67 72 69 67 72 72 72 72 89 89

N ord. 170 105 170 106 170 107 170 109 170 114 170 120 170 121 170 124 170 130 170 131 170 132 170 135 170 136 170 137 170 140 170 141 170 142 170 144 170 145 170 147 170 148 170 149 170 150 170 169 170 170 170 190 170 195 170 196 170 205 170 207 170 208 170 220 170 230 170 249 170 253 170 320 170 325 170 430 170 450 170 460 170 470 170 501 170 502 170 520 170 525 170 535 172 143 172 160 172 162 172 164 172 300 172 303 172 304 172 305 172 309 180 220 180 300 180 350 180 355 180 400 180 415 180 420 180 440 180 520 180 540 180 550 180 555 180 570

Articolo
Disp. test per cloro e pH Disp. test acqua per pH Disp. test acqua per sulfito Disp. test durezza, valori p e m Disp. test acqua per organofosfati Armadietto 2 porte con sup. di lavoro Disp. test acqua per durezza Disp. test per manganese, - 0,5 mg/l Armadietto 1 porta Disp. test acqua per nitrato Disp. test ad asta digitale per pH Disp. test conduttivit ad asta 10-1990S/cm Disp. test perossido 0,5 - 25 mg/l Disp. test conduttivit ad asta 10-19990 S/cm Disp. test acqua per molibdeno Disp. test acqua per GENO FSK Disp. test acqua per molibdato Disp. test acqua per ossigeno residuo Disp. test acqua per durezza complessiva Disp. test acqua per valore pH 7,5 - 14 Disp. test acqua per valore pH 4,5 - 10 Disp. test acqua Tipo B per durezza Disp. test per ferro Disp. test acqua per durezza carbonato Materiale filtro GENO-Ferrocat, sacco 22,4 kg Valigetta di analisi acqua riscald. Valigetta di analisi acqua caldaia. Armadietto di analisi acqua caldaia completo Sabbia filtro SB 0,4 - 0,8 T Ghiaia di quarzo SB 1,0 - 2,2 T Ghiaia di quarzo SB 3,0 - 5,6 T Idroantracite H granul.: 0,6 - 1,6 mm Idrolite Ca, 1,0 - 3,0 mm GENO-Neutralit Hz Hydraffin CC 8x30 0,5 - 2,5 mm, 25 kg GENO-perox (1 litro) GENO-perox (10 kg) Test diossido di cloro 0,02 - 0,55 ppm GENO-Baxtox, 3 litri compl. GENO-Baxtox, 10 kg compl. GENO-Baxtox, 20 kg compl. Reagenti di ricambio per fosfato I, 250 ml Reagenti di ricambio per fosfato II, 250 ml Reagenti di ricambio per sulfito 1,2 3, conf.picc. Reagenti di ricambio per sulfito 1,2 3, conf.gr. Disp. test per sulfito, 100 asticelle Allarme acustico 220 V / 50 Hz Indicatore durezza residua TH 2005 Indicatore durezza residua TH 2025 Indicatore durezza residua TH 2100 Disp. test durezza residua GENO-control Datore press. differenziale R 3/4 Sensore di ricambio per GENO-control Datore press. differenziale 1 1/4 Datore press. differenziale 2 Protezione risc. GENO FSK Neutralizzante Tipo FNK, 20 kg GENO-Neutrox, conf. da 25 kg GENO-Neutrox, conf. da 75 kg GENO SW 2000, conf. da 30 kg GENO SW 2010, conf. da 20 kg GENO SW 2010, conf.: botte 100 l GENO SW 2040, conf. da 25 kg GENO-safe A, 18 x cartuccie da 0,31 l GENO-safe A, 10 x 1 l GENO-safe A, 11 kg(10 l) Service-Set 1 Valigetta analisi basic (riscaldamento)

RG Pag.
13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 5 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 5 13 13 13 13 13 13 13 5 5 5 13 13 89 89 89 89 90 88 89 89 88 89 89 89 90 89 89 89 90 89 89 89 89 89 89 89 67 88 88 88 66 66 66 66 66 82 66 25 25 63 63 63 63 89 89 89 89 89 87 87 87 87 87 87 87 87 87 77 82 82 82 72 72 72 72 72 72 72 71 80

95

Prodotti secondo n di ordinazione


N ord. 181 100 181 120 181 150 181 170 181 200 181 250 181 300 181 800 181 805 181 850 181 880 182 100 182 110 182 120 182 130 182 140 182 160 182 180 182 200 182 220 182 240 182 260 182 280 182 810 183 100 183 110 183 120 183 130 183 140 183 150 183 160 183 170 183 200 183 210 183 220 183 230 183 240 183 250 183 260 183 270 184 100 184 110 184 120 184 130 184 140 184 160 184 180 184 200 184 220 184 240 184 260 184 280 187 100 187 200 187 300 187 350 188 100 188 150 188 200 188 250 188 300 188 800 190 570 190 575 190 580 410 011 410 012 410 029 Articolo
Impianto di addolcimento GENO-mat ZF 65 Impianto di addolcimento GENO-mat ZFW 65 Impianto di addolcimento GENO-mat ZF 150 Impianto di addolcimento GENO-mat ZFW 150 Impianto di addolcimento GENO-mat ZF 300 Impianto di addolcimento GENO-mat ZF 450 Impianto di addolcimento GENO-mat ZF 750 Dispositivo di disinfezione 1600 Dispositivo di disinfezione 1700 Dispositivo di ricircolo per GENO-mat Messaggio di mancanza sale Impianto di addolcimento GENO-mat WF 65 Impianto di addolcimento GENO-mat WFW 65 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 150 Impianto di addolcimento GENO-mat WFW 150 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 300 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 450 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 750 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 50 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 130 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 230 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 330 Impianto di addolcimento GENO-mat WF 530 Serranda acqua dura per GENO-mat WF Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 65 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 150 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 300 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 450 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 750 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 1000 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 1500 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 2400 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 50 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 130 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 230 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 330 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 530 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 730 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 1130 Imp. addolcimento GENO-mat duo WF 1730 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 65 Imp. addolcimento GENO-mat duo WEW 65 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 150 Imp. addolcimento GENO-mat duo WEW 150 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 300 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 450 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 750 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 50 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 130 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 230 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 330 Imp. addolcimento GENO-mat duo WE 530 Weichwassermeister 2 Tipo GSX 9 Weichwassermeister 2 Tipo GSX 14 Weichwassermeister 2 Tipo GSX 19 Weichwassermeister 2 Tipo GSX 19-I Imp. daddolcimento WINNI-mat VGX 9 Filtro nitrati WINNI-mat VGX-N 75 Imp. daddolcimento WINNI-mat VGX 14 Imp. daddolcimento WINNI-mat VGX 14-I Imp. daddolcimento WINNI-mat VGX 19 Imp. di sollevam. acqua di rigenerazione VGX/GSX Impianto daddolcimento HEH 9 Ricarica resina per imp. add. HEH 9 Tratto di montaggio (riscaldamento) GENO-Neutralit HZ, conf. 8 kg Filtro per afflusso, completo Carbone di ricambio per filtro anteposto

RG Pag.
13 13 13 13 13 s.r. s.r. 13 13 13 13 13 13 13 13 13 s.r. s.r. 13 13 13 s.r. s.r. 13 13 13 13 s.r. s.r. s.r. s.r. s.r. 13 13 13 s.r. s.r. s.r. s.r. s.r. 13 13 13 13 13 s.r. s.r. 13 13 13 s.r. s.r. 5 5 5 s.r. 5 13 5 13 5 5 13 13 13 13 13 13 38 39 38 39 38 38 38 47 47 47 47 40 39 40 39 40 40 40 41 41 41 41 41 47 44 44 44 44 44 44 44 44 45 45 45 45 45 45 45 45 42 39 42 39 42 42 42 43 43 43 43 43 34 34 34 51 33 64 33 75 33 35 74 74 74 82 82 82

N Articolo ord. 410 340 GENO-Neutra NH-140 410 410 GENO-Neutra N-70 410 540 GENO-Neutra FNH-420-R 410 700 Neutrabox GENO G-25 410 770 Conf. ricarica, Neutrabox GENO G-25, 3 kg 410 780 Box di ricambio, GENO I-25 410 800 Neutrabox GENO I 25 420 100 Sollevatore spurgo Tipo AH-5 420 800 Messaggio errore per AH-5 553 200 Tratto misurazione corrosione, 5 pti mis. 553 210 Coupon di corrosione per acciaio 553 212 Coupon di corrosione per rame 553 214 Coupon di corrosione per ottone 553 216 Coupon di corrosione per alluminio 553 217 Coupon di corrosione per acciaio inox 1.4306 553 216 Coupon di corrosione per acciaio inox 1.4404 702 340 GENODEST-Vario GDK 800 702 350 GENODEST-Vario GDK 1900 702 360 GENODEST-Vario GDK 3000 702 370 GENODEST-Vario GDK 3900 702 380 GENODEST-Vario GDK 6600 702 400 GENODEST-Vario GDE 2000 702 410 GENODEST-Vario GDE 2800 702 420 GENODEST-Vario GDE 4000 702 430 GENODEST-Vario GDE 6000 702 700 Cartuccia desalinatura piena VEK 702 780 Cartuccia di sostituzione VEK, conf. 2 pezzi 702 805 Misuratore conduttanza LFM 1 per GDK/E 702 810 Misuratore conduttanza LFM 3 per GDK/E 702 815 Misuratore conduttanza LFM 5 per GDK/E 702 820 Misuratore conduttanza Tipo GENO-LFM C 1 702 856 Supporto a parte per GDE-Vario 702 860 Valvola elettromagn. nichel Acqua pura 702 870 Set tubatura per GENODEST GDE/GDK 702 880 Valigetta con tubi per GDK 707 240 Stazione rigenerazione MEH 707 250 Imp. daddolcimento mobile Tipo MEH 707 529 Protez. riscald., sist. compl., variante S-29 707 530 Protez. riscald., sist. compl., variante E-30 88040004Borsa di protezione per manuali 101602e Elem. filtro sostit. 100m per BOXER R/RD/A/AD 101621e Guarnizione campana BOXER (conf. 2 pezzi) 1181504g Pompa GENODOS GP-0/40 230V/50Hz/16VA 1182004g Pompa GENODOS GP-1/40 230V/50Hz/16VA 1182504g Pompa GENODOS GP-2/40 230V/50Hz/16VA 1183004g Pompa GENODOS GP-6/40 230V/50Hz/16VA 1183504g Pompa GENODOS GP-10/40 230V/50Hz/16VA
s.r. = su richiesta

RG Pag.
13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 s.r. 13 13 13 13 13 13 13 13 8 8 13 13 13 13 13 81 81 82 81 82 82 81 81 81 83 83 83 83 83 83 83 56 56 56 56 56 56 56 56 56 77 77 56 56 56 56 56 56 56 56 75 75 79 79 29 16 16 27 27 27 27 27

96

Note

NOTE:

97

Note

98

Microfiltri, Filtri risciaquabili

Di noi potete fidarvi!


Separatori sistema, Dosatura, Risanamento

Decalcificazione alternativa

Sito aziendale della Grnbeck Wasseraufbereitung GmbH a Hchstdt

Addolcimento uso domestico

Hchstdt a. d. Donau Addolcimento industria/artigianato

Prodotti

Profilo dellazienda
Azienda Indirizzo Grnbeck Wasseraufbereitung GmbH Postfach 1140, 89416 Hchstdt/Do. Industriestrae 1, 89420 Hchstdt/Do.
GERMANIA 09074 41-0 09074 41-100

filtri idrici dosatura addolcimento decalcificazione alternativa tecnologia a membrana separatori di sistema apparecchi per primo risciacquo e risanamento sterilizzazione a raggi UV sistema GENO-BREAK di protezione contro legionelle desalinatura parziale e completa microfiltrazione ultrafiltrazione nanofiltrazione osmosi inversa trattamento acqua refrigerante trattamento acqua potabile deferrizzazione, demanganesizzazione e deacidificazione trattamento acqua di caldaia trattamento acqua per telecentrali termiche tecnologia per piscine whirlpool acqua di scarico e riciclaggio

Telefono Telefax Internet E-Mail Amministratori delegati

Tecnologia a membrana

www.gruenbeck.de info@gruenbeck.de Walter Ernst Dr. Gnter Stoll Rudolf Opitzer Collaboratori oltre 400 Organizzazione complessiva oltre 700 Distribuzione in Germania uffici di vendita e rappresentanze Servizio di assistenza abbinati alle rappresentanze Distribuzione altri paesi rappresentanze in tutti gli stati CE, aziende partner in tutto il mondo Gruppi target commercio di impianti sanitario-igienici, comuni, artigianato e industria DIN EN ISO 9001:2000, ISO 14001:2004, Certificazioni SCC** versione 2002 da TV Management Service, DIN EN ISO 13485:2003 sistema di controllo della qualit - prodotti medicali da parte di
TV PRODUKT SERVICE, OHRIS, GOST-R

Disinfezione Impianti di filtratura

Riscaldamento

Acqua di raffreddamento

Controllo dellacqua 99

Impianti domestici Piscine Igiene e sanita Industrie bibite e alimentari Centrali energetiche Erogazione idrica

N ordinazione nnn nn nnn Con riserva di modifiche tecniche e di errori.