Sei sulla pagina 1di 28

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Modulo 6

La casa

Presentazione del modulo


In questo modulo, Marta, una giovane infermiera che va a vivere per lavoro in unaltra citt, affronta le tipiche situazioni di qualcuno che deve trovare un posto dove vivere. In particolare, le situazioni riguardano: trovare un alloggio, descrivere un appartamento, pagare laffitto, incontrare i compagni di casa, presentarsi in modo formale e informale e lamentarsi per i rumori. Infine, un breve testo con informazioni sul contratto di affitto in Italia e spiegazioni su alcuni termini legali che si possono trovare nei contratti di affitto.

Contenuti del modulo


Unit In cerca di alloggio Descrizione dellappartamento Pagamento dellaffitto Tipo di comunicazione Conversazione telefonica Conversazione faccia a faccia Conversazione faccia a faccia Obiettivi I suoni /t/ /d/ Lessico relativo al dominio casa Presentarsi in modo formale Dare informazioni anagrafiche (luogo e data di nascita, indirizzo di residenza) Posizione preverbale dei pronomi oggetto diretti e indiretti Reimpiego Informazioni sul contratto di affitto in Italia Pagina 1

Coinquilini Problemi con i rumori In Italia

Conversazione faccia a faccia Conversazione faccia a faccia Testo con informazioni culturali

Modulo 6

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

In cerca di alloggio
Dialogo 1 - Guarda il video su Youtube/ascolta laudio su www.l-pack.eu (modulo 06.1)
Immagine Conversazione telefonica. Situazione: Marta telefona a Giulio che ha messo un annuncio per una camera in affitto. Personaggi: Marta (giovane infermiera italiana; Giulio (giovane operaio italiano). Luogo: a casa di Giulio e a casa di una collega di Marta.

Marta: Giulio: Marta: Giulio: Marta: Giulio: Marta:

Buongiorno, mi chiamo Marta, telefono per lannuncio della camera in affitto. Ah, buongiorno! S, la camera ancora libera. Sei di Siena? No, di Pescara. Sono appena arrivata a Siena. Lavori o studi? Lavoro, faccio linfermiera Okay! Vuoi vedere la camera? S certo, la vedo volentieri! una camera singola, vero? Prima vorrei sapere quanto costa al mese. Sto facendo un tirocinio in ospedale e non posso spendere troppo. 250 euro. Per una singola non molto! Sai che in citt gli affitti sono abbastanza cari Le spese sono incluse? Tutto incluso eccetto il telefono che a parte.

Giulio:

Marta: Giulio:

Modulo 6

Pagina 2

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Marta:

Mmh, il prezzo va bene. Lannuncio dice che lappartamento vicino allospedale. Puoi darmi altre informazioni? Lappartamento vicino a Piazza Libert, a due minuti dallospedale. luminoso, carino. C anche la lavatrice. In casa ci abito io con unaltra ragazza che fa la cameriera in un hotel in centro. simpatica. Bene, sembra tutto perfetto ma cose negative? Mmh, forse lunico problema il rumore del bar davanti alle nostre finestre. Alcune sere, in particolare destate, ci sono ragazzi che parlano forte e a volte cantano fino a tardi Oh no! Comunque vorrei vedere lappartamento perch devo trovare presto una camera. Ora sono ospite di una collega ma non posso restare a lungo perch ci sono gi troppe persone in quellappartamento. Io domani mattina sono a casa dalle 10 in poi. Tu quando sei libera? Alle undici e mezza va bene? S! Allora ti aspetto in via Dante 37, interno 3. Okay, grazie mille, ci vediamo domani! Ahh, ma come ti chiami? Oh, scusa non mi sono presentato. Sono Giulio. Giulio Conti. Ciao Giulio! A domani.

Giulio:

Marta: Giulio:

Marta:

Giulio: Marta: Giulio: Marta: Giulio: Marta:

Modulo 6

Pagina 3

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Attivit di comprensione 1 Scegli lalternativa corretta (una sola risposta). Marta telefona a Giulio perch: a.cerca una camera allostello della giovent b.cerca una camera per le vacanze al mare c.cerca una camera in un appartamento in citt

Attivit di comprensione 2 Scegli lalternativa corretta. VERO a. Marta arrivata a Siena da poco b. Luso del telefono fisso escluso dallaffitto c. Marta in questi giorni ospite di sua sorella d. Giulio abita da solo e. Marta e Giulio decidono di vedersi di pomeriggio X FALSO

Attivit per la pronuncia. Ascolta la traccia audio su Mypodcast (modulo 06 pronuncia)

I suoni /t/ e /d/

es. studio, es. domani

Ascolta le frasi e sottolinea le parole con le consonanti /t/ e /d/, poi ripetile a voce alta.
Sono appena arrivata a Torino. Studio Letteratura alluniversit di Siena. S certo, la vedo volentieri ma prima vorrei sapere quanto costa al mese. Devo fare tirocinio in ospedale e non posso spendere troppo.

Modulo 6

Pagina 4

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Descrizione dellappartamento
Dialogo 2 - Guarda il video su Youtube/ascolta laudio su www.l-pack.eu (modulo 06.2)
Immagine Conversazione faccia a faccia. Situazione: Marta va a casa di Giulio per vedere la camera in affitto. Personaggi: Marta (giovane infermiera italiana; Giulio (giovane operaio turnista italiano). Luoghi: a casa di Giulio.

Giulio: Marta: Giulio: Marta: Giulio:

Ciao Marta. Vieni, entra! Grazie! Tu sei Giulio, vero? S, in persona! Come stai? Tutto bene, grazie! Siena mi piace molto. Mi sembra una citt molto vivace. Sono daccordo con te! Anche a me piace abitare in questa citt. Io sono di Sassari ma vivo a Siena da quattro anni, e sempre in questo appartamento. Davvero? Allora ti trovi bene qui Hai ragione, mi piace molto questa casa. Vieni, ti faccio vedere la camera libera. Okay, andiamo!
Pagina 5

Marta: Giulio:

Marta:
Modulo 6

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Giulio:

Ecco, questa la singola. C un letto da una piazza, un armadio, una scrivania, c una lampada sul comodino. una stanza luminosa perch ci sono due finestre! vero, c molta luce anche oggi che il cielo grigio. Secondo me tra poco comincia a piovere! Senti, ma quanti bagni ci sono? Solo uno. Per finora non ci sono stati problemi con gli altri coinquilini. S, poi basta avere un po di pazienza C la doccia o la vasca da bagno? La doccia. Vieni di qua, guarda! Bella! E anche il colore del bagno mi piace: io amo il blu! E questa la cucina. un po piccola ma c tutto quello che serve: piatti, bicchieri, pentole, frigo, fornelli, forno ma non funziona bene. Sai qui non siamo bravi cuochi mangiamo molte insalate e pasta. Tu sai cucinare? Mah insomma. Mamma mi ha insegnato qualche ricetta ma... Okay, se vieni a abitare con noi le proveremo le ricette della tua mamma! E questo il soggiorno: un tavolo con quattro sedie, la televisione, il divano e una poltrona. I mobili sono un po vecchi ma ancora in buone condizioni. Insomma, di solito ci troviamo tutti insieme qui per mangiare e rilassarci dopo il lavoro. Bella, anche questa stanza luminosa S, anche qui c una finestra grande. E la camera dellaltra ragazza? Anche Tania ha una singola. la stanza in fondo al corridoio, quella vicino al bagno. Senti, lappartamento mi piace! Anche la zona perfetta perch molto vicino allospedale. S, vero. E latmosfera in casa divertente! Benissimo, allora ho deciso, prendo in affitto la camera. Quando posso venire?

Marta:

Giulio: Marta: Giulio: Marta: Giulio:

Marta: Giulio:

Marta: Giulio: Marta: Giulio:

Marta:

Giulio: Marta:

Modulo 6

Pagina 6

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Giulio:

Sono contento! Vieni quando vuoi, anche domani. Intanto dico a Tania che abbiamo trovato una ragazza per la singola. Okay, allora vengo domani mattina alle 11. Sei in casa o ti devo telefonare un po prima? Sar a casa. Faccio i turni al lavoro e domani lavoro di notte. Stai tranquilla, ti aspetto qui! Grazie Giulio, sei davvero gentile! A domani e non vedo lora!

Marta:

Giulio:

Marta:

Modulo 6

Pagina 7

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Attivit di comprensione Scegli lalternativa corretta. VERO a.Giulio vive a Siena con i suoi genitori b.Ci sono spesso problemi per luso del bagno c.Giulio e Tania di solito cucinano piatti semplici d.I mobili del soggiorno sono nuovi e.Lappartamento lontano dallospedale FALSO X

Vocabolario Completa il testo con le parole date. Giulio abita a Siena in un appartamento vicino allospedale. Marta sta cercando una camera ____________ in affitto e per questo va a casa di Giulio che ha messo un annuncio per una ________ libera. Oltre alla camera in affitto, nella casa ci sono altre due _________, un ________ di colore blu, una cucina, un

________________ con tavolo, sedie, TV, divano e una ____________. A Marta piace molto anche la posizione perch a solo due minuti a piedi dallospedale cos decide di prendere la camera. appartamento, bagno, camere, poltrona, singola, soggiorno, stanza

Modulo 6

Pagina 8

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Pagamento dellaffitto

Dialogo 3 - Guarda il video su Youtube/ascolta laudio su www.l-pack.eu (modulo 06.3)

Immagine

Conversazione faccia a faccia. Situazione: Marta conosce il signor Bassi, proprietario della casa in cui andata ad abitare e definiscono i dettagli per il pagamento dellaffitto. Personaggi: Marta (giovane infermiera italiana); Giulio (giovane operaio turnista italiano; Signor Bassi. Luogo: a casa di Giulio

Giulio:

Marta, ti presento il signor Bassi che il padrone di casa. Signor Bassi questa Marta, la nuova inquilina. Buongiorno, piacere di conoscerla Signor Bassi. Piacere, Bassi. Signor Bassi, ho detto a Marta che laffitto per la camera singola 250 euro al mese e le spese di acqua, gas, elettricit sono tutte incluse. Solo luso del telefono fisso escluso dallaffitto. S, giusto! Grazie Giulio. Le hai anche detto che bisogna lasciare 100 euro di cauzione?

Marta: Signor Bassi Giulio:

Signor Bassi:

Modulo 6

Pagina 9

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Giulio:

No, mi dispiace. Mi sono dimenticato. Marta, un problema per te pagare laffitto e dare al signor Bassi 100 euro come cauzione? No, va bene! Credo di avere 350 euro con me. Grazie. Io intanto preparo il contratto di affitto. Com il suo cognome? Ricci. Marta Ricci. Devo scrivere anche luogo e data di nascita e lindirizzo della citt dove sei residente. Sono nata a Pescara il 18 maggio 1987. Sono residente in Via Tevere 11, sempre a Pescara. Signor Bassi, io intanto posso pagare il mio affitto e anche quello di Tania. In questo momento Tania al lavoro ma ha dato a me i 250 euro. Perfetto Giulio! Ecco le due ricevute. Una per te e una la puoi dare a Tania? S, certo. Grazie mille! Bene ragazzi, io devo andare. Marta, ci vediamo appena pronto il contratto. Prima di passare comunque ti telefono. Bene, grazie! A presto. Arrivederci, buona serata!

Marta: Signor Bassi: Marta: Signor Bossi:

Marta:

Giulio:

Signor Bassi:

Giulio: Signor Bassi:

Marta: Giulio:

Modulo 6

Pagina 10

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Attivit di comprensione 1 Scegli lalternativa corretta. 1. Il signor Bassi a. b. c. il padre di Giulio il proprietario dellappartamento il professore di Anatomia di Marta X

2. Marta, il primo mese, deve pagare 350 euro per a. b. c. laffitto mensile laffitto e le spese di elettricit e gas laffitto e la cauzione

3. Il signor Bassi chiede lindirizzo a Marta per a. b. c. preparare il contratto di affitto scriverle una lettera scrivere ai genitori di Marta

Atti comunicativi Collega le frasi di sinistra con quelle di destra. 1. Presentare con la forma di cortesia: 2. Rispondere a un saluto con la forma di cortesia: 3. Dare informazioni sui dati anagrafici: 4. Presentarsi con la forma di cortesia: A. Sono nato a Sassari, il 28 settembre 1982. Sono residente in Via delle Rose, 15, a Siena. B. Professore, Le presento mia moglie Carla!

C. Buona sera, piacere di conoscerla Signora Galli!

D. Piacere mio, Dottor Fani!

1 ___ B ___ 2. _________________ 3. _________________ 4._____________


Modulo 6 Pagina 11

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

COINQUILINI

Dialogo 4 - Guarda il video su Youtube/ascolta laudio su www.l-pack.eu (modulo 06.4)


Immagine Conversazione faccia a faccia. Situazione: Marta conosce Tania, la terza coinquilina dellappartamento in cui andata ad abitare. Personaggi: Marta (giovane infermiera italiana); Giulio (giovane operaio turnista italiano), Tania (cameriera in un hotel). Luoghi: a casa di Giulio.

Giulio:

Oh ciao Marta, entra, oggi c anche Tania. La chiamo perch voleva conoscerti. Tania! C Marta, la vuoi conoscere? Arrivo! Ohhh, la famosa Marta! Finalmente posso conoscerti. Ciao, piacere! Sono

Marta: Tania: Tania. Marta: Tania:

Ciao Tania! Sono felice di conoscerti! Come stai? Tutto bene anche se sono un po stanca. Oggi ho dovuto fare tre ore di straordinario. Ci sono molti turisti in questo periodo Giulio mi ha detto che fai la cameriera in un hotel! Quale? Al Cavallo bianco. proprio in centro, vicino a Piazza del Campo. un lavoro noioso? Guarda, lo faccio da un po di tempo e devo dire che alla fine mi piace perch i clienti sono carini ma qualche volta faticoso. Oggi, per esempio, ho dovuto
Pagina 12

Marta: Tania: Marta: Tania:

Modulo 6

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

lavorare 11 ore invece di otto e non ne potevo pi Troppe camere da sistemare, troppi tavoli da preparare, gli arrivi di domani Giulio: S, a volte penso che il mio sia un lavoro faticoso ma anche quello di Tania non uno scherzo Ah, ma cosa fai esattamente? Mi hai detto che sei operaio e fai i turni al lavoro Vero! Lavoro in una compagnia di spedizioni internazionali: raccogliamo pacchi da tutta la zona e li dobbiamo caricare sui camion ventiquattrore su ventiquattro. Io ho turni di notte o di giorno e a volte, purtroppo devo lavorare anche la domenica. Accidenti, sembra faticoso! E tu Marta, invece cosa fai? Io sono di Pescara, sto facendo un tirocinio in ospedale per diventare infermiera. Ma perch lo fai qui e non a Pescara? Perch il posto da tirocinante lho vinto qui a Siena. Ma vorresti tornare a Pescara dopo il tirocinio? Non lo so, non ho ancora le idee chiare. Comunque c tempo. Prima devo fare pratica in ospedale. Marta, cosa ti piace fare nel tempo libero? Mah, non ho tanto tempo libero. Di solito sto con gli amici ma qui a Siena conosce solo qualche collega e voi due, naturalmente Ahh ma questo non un problema. Ti faremo conoscere presto qualcuno noi! Giusto! Appena abbiamo tempo organizziamo una cena tutti insieme. Anzi, perch non chiamiamo Enrico e Giovanni e gli diciamo di passare dopo cena? Va bene, se non siete troppo stanche Ma s, mi sembra unottima idea, per non facciamo tardi, eh!
Pagina 13

Marta:

Giulio:

Marta: Tania: Marta:

Tania: Marta: Giulio: Marta:

Tania: Marta:

Giulio:

Tania:

Giulio: Marta:
Modulo 6

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Tania:

No, no, domani mi devo alzare presto anche io, ma vedrai sono due tipi simpaticissimi! Li chiamo subito!

Giulio:

Modulo 6

Pagina 14

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Attivit di comprensione Scegli lalternativa corretta VERO a. b. c. d. e. Marta e Tania sono amiche da molti anni Giulio ha un lavoro con orari diversi Tania e Giulio lavorano insieme Marta conosce molte persone a Siena Giulio e Tania decidono di organizzare una cena FALSO X

Attivit grammaticale. Per approfondire, leggi la scheda grammaticale dopo il dialogo 5 Completa le frasi con la forma corretta dei pronomi diretti o indiretti dati a. Ecco Giulio e Marta! Finalmente ___li__ puoi conoscere! b. Oggi il compleanno di Carlo: pi tardi _______ chiamo per gli auguri! c. Mario viaggia spesso perch _____ piace molto conoscere culture di Paesi diversi. d. Signora, _______ consiglio la pizza con la mozzarella di bufala: buonissima! e. Io arrivo alla stazione stasera alle 21:30. ____ viene a prendere mio fratello con la macchina.

Pronomi da inserire: mi gli le li lo

Modulo 6

Pagina 15

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Problemi con i rumori


Dialogo 5 - Guarda il video su Youtube/ascolta laudio su www.l-pack.eu (modulo 06.5).
Immagine Conversazione faccia a faccia. Situazione: mezzanotte e trenta. Marta non riesce a dormire perch i ragazzi del bar di fronte fanno troppo rumore. Personaggi: Marta (ragazza italiana); Giulio (ragazzo italiano) e Tania (ragazza italiana) Luoghi: in casa di Giulio. Caratteristiche dei protagonisti: Marta arrabbiata per il rumore.

Marta: Giulio:

Ehi, senti questo rumore? Marta, ti avevo detto che qualche volta al bar davanti casa ci sono ragazzi che parlano a voce alta fino a tardi S ma questo forse un po troppo! Non posso addormentarmi e domani mattina devo essere allospedale alle 6:30. Prova a chiudere le finestre. Forse senti meno rumore. Le ho gi chiuse. Aspetta, provo a dirgli di fare meno rumore. Io ho provato ma non mi hanno ascoltato! Ahhh allora non so cosa puoi fare
Pagina 16

Marta:

Giulio: Marta: Giulio: Marta: Giulio:


Modulo 6

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Marta: Giulio: Marta:

Accidenti! Cos non va bene. Ah aspetta, ho unidea Puoi mettere la testa sotto il cuscino! No no, non mi piace dormire con il cuscino sopra la testa, non posso respirare. Devi avere solo un po di pazienza. Sono sicuro che tra poco i ragazzi non faranno pi rumore. Ancora cinque minuti poi scendo e gli dico di smettere. Ma scendi in pigiama? Certo! Sono molto arrabbiata Secondo me quando ti vedono scendere in pigiama ti offrono anche da bere e ti fanno cantare con loro, eheheh! Basta basta!!! Sono arrabbiata. (Apre la porta) Ciao Marta, ciao Giulio. Cosa fate in piedi e con quelle facce? Non riesco a dormire. Al bar qui davanti c un gruppo di ragazzi che fa troppo rumore. E Marta preoccupata perch non pu riposarsi. Purtroppo domattina deve essere allospedale molto presto. S, vero ci sono alcuni ragazzi che parlano forte ma tra poco il bar chiude e loro devono andare via. Speriamo Comunque posso darti dei tappi per le orecchie cos non sentirai pi rumore. Ah, Tania, grazie! Questa mi sembra una buona soluzione. S, sono daccordo una buona idea ma io preferivo vederti scendere e andare al bar in pigiama eheheheh!

Giulio:

Marta: Giulio: Marta: Giulio:

Marta: Tania: Marta:

Giulio:

Tania:

Marta: Tania: Marta: Giulio:

Modulo 6

Pagina 17

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Attivit di comprensione Collega le frasi di sinistra con quelle di destra. 1 2 3 4 5 Il dialogo si svolge Marta nervosa perch Davanti alle finestre ci sono Giulio suggerisce di Tania suggerisce di A. B. C. D. E. ragazzi che parlano a voce alta. chiudere le finestre. mettere tappi per le orecchie. in casa. c troppo rumore.

1.___D___ 2.________ 3.________ 4.________ 5.________

Dialogo aperto Completa il dialogo con le frasi mancanti. Giulio: Marta: Giulio: Marta: Giulio: Marta cosa fai in piedi a mezzanotte e mezzo? Non riesco a dormire: c troppo rumore. Mi dispiace! Comunque domani mattina puoi dormire fino a tardi. _________________________________________________________ Ahh, devi essere allospedale molto presto allora dobbiamo trovare una soluzione per questo rumore! _________________________________________________________ Mi sembra una buona idea: prova subito e vediamo se funziona. Se hai bisogno di me chiamami! _________________________________________________________ Buonanotte, Marta! _________________________________________________________

Marta: Giulio:

Marta: Giulio: Marta:

Modulo 6

Pagina 18

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

INFORMAZIONI GRAMMATICALI
Posizione dei pronomi oggetto diretti e indiretti prima del verbo

Il pronome si usa per parlare di qualcosa o qualcuno senza nominare o ripetere il suo nome. Es. Cerco un appartamento a Siena, LO cerco vicino allospedale. Es. Oggi telefono a Giulio. GLI telefono perch vorrei pi informazioni sullappartamento.

Si definiscono DIRETTI i pronomi che sostituiscono un complemento oggetto. Es. Cerco una camera a Siena. LA cerco vicino allospedale

Si definiscono INDIRETTI i pronomi che sostituiscono un complemento indiretto (complemento di termine, per es. telefonare a, dire a) Es. Stasera telefono a Tania. LE telefono per lappartamento.

Di solito i pronomi diretti e indiretti si trovano prima del verbo: es. Paolo, TI chiamo stasera. es. Per il mio compleanno organizzo un pic-nic. LO vorrei fare sabato pomeriggio. es. Bambini, VI piace la cioccolata? Es. Professore, Le posso offrire un caff? Es. Devi ascoltare tua madre quando parla. LA devi sempre ascoltare! Es. Vieni a casa mia alle 11:00, per favore. TI vorrei parlare. Per altre informazioni sui pronomi consulta i moduli 3; 8; 10.

Modulo 6

Pagina 19

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

IN ITALIA
LE CASE DEGLI ITALIANI, GLI ITALIANI E LA CASA La casa per gli italiani una delle cose pi importanti nella vita; non solo un luogo fisico ma rappresenta la loro identit. In citt le dimensioni medie di una casa per tre persone vanno dai 60 ai 90 metri quadrati. Negli ultimi anni i giovani che decidono di vivere da soli scelgono i monolocali, molto pi piccoli di un appartamento. In campagna le case sono pi grandi e spesso hanno un giardino e un orto. Secondo le recenti statistiche dellISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) gli italiani che vivono in una casa di propriet sono il 70%; risulta quindi che si preferisce comprare unabitazione invece che vivere in affitto. Tuttavia, sono molte le persone che cercano una casa in affitto.

Modulo 6

Pagina 20

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Prendere una casa per un periodo (senza comprarla)

Ufficio che aiuta a cercare, vendere o affittare una casa Chi mette in collegamento una o pi persone

Chi prende la casa in affitto

AFFITTARE UNA CASA E' possibile trovare una casa da affittare tramite un'agenzia immobiliare oppure tramite annunci sulle riviste specializzate o su appositi cartelli messi per strada. L'agenzia immobiliare svolge il ruolo di intermediario tra proprietario e inquilino: questo servizio ha un costo. Normalmente il costo pari a due mensilit del canone di affitto di cui una a carico del proprietario e una a carico dell'inquilino. ATTENZIONE: chiedere subito all'agenzia il costo del servizio di intermediazione per evitare sorprese. IL CONTRATTO Una volta trovata casa si deve sempre pretendere un contratto scritto che deve essere firmato da inquilino e proprietario: il contratto per essere valido deve essere registrato presso l'Ufficio di registro. Il contratto consiste in un accordo scritto tra proprietario e inquilino di cui definisce diritti e doveri: durata del contratto di affitto canone mensile che l'inquilino deve pagare obbligo di preavviso in caso di recessione dal contratto obblighi relativi alle spese di manutenzione della casa. Spettano al proprietario le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, mentre spettano all'inquilino le spese di piccola manutenzione.
Tratto da: http://www.cestim.it/argomenti/01casa/ilmondoincasamia/guida_affitto.htm

La cifra che linquilino paga al proprietario ogni mese o ogni anno

Spetta, deve essere pagato da

Annullamento, rinuncia

Comunicato allufficio, che deve quindi scrivere questa informazione in un registro

Necessit di informare per tempo, entro un periodo di tempo fissato, concordato

Le spese necessarie per mantenere la casa funzionante e in ordine

Modulo 6

Pagina 21

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Attivit di comprensione Scegli lalternativa corretta VERO a. I giovani di solito vanno a vivere da soli in case molto piccole b. Agli italiani piace vivere in case in affitto c. possibile affittare una caso solo tramite unagenzia d. Le spese dellagenzia immobiliare sono tutte a carico del proprietario e. Il proprietario e linquilino devono firmare un accordo scritto X FALSO

Modulo 6

Pagina 22

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

VOCABOLARIO
1. agenzia immobiliare 2. appartamento 3. bagno 4. camera 5. canone di affitto 6. contratto 7. cucina 8. divano 9. inquilino 11. intermediario 12. obbligo di preavviso 13. poltrona 14. recessione 15. sedia 16. soggiorno 17. spese di manutenzione 18. tavolo

LINK UTILI
www.wordreference.com www.sapere.it/sapere/dizionari www.dizionari.corriere.it

Modulo 6

Pagina 23

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Chiavi delle attivit Unit 1


Attivit di comprensione 1 Scegli lalternativa corretta. Marta telefona a Giulio perch a. b. c. cerca una camera allostello della giovent cerca una camera per le vacanze al mare cerca una camera in un appartamento in citt X

Attivit di comprensione 2 Scegli lalternativa corretta. VERO a. Marta arrivata a Siena da poco b. Luso del telefono fisso escluso dallaffitto c. Marta in questi giorni ospite di sua sorella d. Giulio abita da solo e. Marta e Giulio decidono di vedersi di pomeriggio X X X X X FALSO

Attivit per la pronuncia I suoni /t/ e /d/ es. studio, es. domani

Ascolta le frasi e sottolinea le parole con le consonanti /t/ e /d/, poi ripetile a voce alta Sono appena arrivata a Torino. Studio Letteratura alluniversit di Siena. S certo, la vedo volentieri ma prima vorrei sapere quanto costa al mese. Devo fare tirocinio in ospedale e non posso spendere troppo.

Modulo 6

Pagina 24

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Unit 2
Attivit di comprensione Scegli lalternativa corretta. VERO a. b. c. d. e. Giulio vive a Siena con i suoi genitori Ci sono spesso problemi per luso del bagno Giulio e Tania di solito cucinano piatti semplici I mobili del soggiorno sono nuovi Lappartamento lontano dallospedale X X X FALSO X X

Vocabolario Completa il testo con le parole date.

Giulio abita a Siena in un appartamento vicino allospedale. Marta sta cercando una camera singola in affitto e per questo va a casa di Giulio che ha messo un annuncio per una stanza libera. Oltre alla camera in affitto, nella casa ci sono altre due camere, un bagno di colore blu, una cucina, un soggiorno con tavolo, sedie, TV, divano e una poltrona. A Marta piace molto anche la posizione perch a solo due minuti a piedi dallospedale cos decide di prendere la camera.

Unit 3
Attivit di comprensione 1 Scegli lalternativa corretta. 1. Il signor Bassi a. il padre di Giulio b. il proprietario dellappartamento c. il professore di Anatomia di Marta X

Modulo 6

Pagina 25

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

2. Marta, il primo mese, deve pagare 350 euro per a. laffitto mensile b. laffitto e le spese di elettricit e gas c. laffitto e la cauzione 3. Il signor Bassi chiede lindirizzo a Marta per a. preparare il contratto di affitto b. scriverle una lettera c. scrivere ai genitori di Marta X X

Atti comunicativi Collega le frasi di sinistra con quelle di destra. 1. Presentare con la forma di cortesia: 2. Rispondere a un saluto con la forma di cortesia: 3. Dare informazioni sui dati anagrafici: 4. Presentarsi con la forma di cortesia: A. Sono nato a Sassari, il 28 settembre 1982. Sono residente in Via delle Rose, 15, a Siena. B. Professore, Le presento mia moglie Carla!

C. Buona sera, piacere di conoscerla Signora Galli!

D. Piacere mio, Dottor Fani!

1 B 2. D 3. A 4.C

Unit 4
Attivit di comprensione Scegli lalternativa corretta. VERO a. Marta e Tania sono amiche da molti anni b. Giulio ha un lavoro con orari diversi c. Tania e Giulio lavorano insieme Modulo 6 X X Pagina 26 FALSO X

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

d. Marta conosce molte persone a Siena e. Giulio e Tania decidono di organizzare una cena X

Attivit grammaticale Completa le frasi con la forma corretta dei pronomi diretti o indiretti. a. Ecco Giulio e Marta! Finalmente LI puoi conoscere! b. Oggi il compleanno di Carlo: pi tardi LO chiamo per gli auguri di compleanno. c. Mario viaggia spesso perch GLI piace molto conoscere Paesi diversi. d. Signora, LE consiglio la pizza con la mozzarella di bufala: buonissima! e. Io arrivo alla stazione stasera alle 21:30. MI viene a prendere mio fratello con la macchina.

Unit 5
Attivit di comprensione Collega le frasi di sinistra con quelle di destra.

1 2 3 4 5

Il dialogo si svolge Marta nervosa perch Davanti alle finestre ci sono Giulio suggerisce di Tania suggerisce di

A. B. C. D. E.

ragazzi che parlano a voce alta. chiudere le finestre. mettere tappi per le orecchie. in casa. c troppo rumore.

1. D 2. E 3. A 4. B 5. C

Dialogo aperto (sono possibili pi risposte corrette: alcune sono scritte di seguito) Completa il dialogo con le frasi mancanti. Giulio: Marta cosa fai in piedi a mezzanotte e mezzo?

Modulo 6

Pagina 27

Project Reference511529-LLP-1-2010-1-IT-KA2-KA2MP

Marta:

Non riesco a dormire: c troppo rumore / non posso dormire per il rumore del bar / non posso dormire: la musica troppo alta

Giulio: Marta:

Mi dispiace! Comunque domani mattina puoi dormire fino a tardi. No, domattina devo alzarmi presto / no, domattina devo essere allospedale alle 7:00 / purtroppo no, ho un appuntamento in ospedale alle 8:00 ma prima devo incontrare il professore

Giulio:

Ahh, hai devi essere allospedale molto presto allora dobbiamo trovare una soluzione per questo rumore! Provo a mettermi i tappi per le orecchie / mi metto i tappi per le orecchie e provo a dormire

Marta:

Giulio:

Mi sembra una buona idea: prova subito e vediamo se funziona. Se hai bisogno di me chiamami! Grazie, spero di riuscire a dormire / okay se ho bisogno ti chiamo / speriamo bene Buonanotte, Marta! Buonanotte a te / anche a te, Giulio

Marta: Giulio: Marta:

In Italia
Attivit di comprensione della lettura Scegli lalternativa corretta. VERO a. I giovani di solito vanno a vivere da soli in case molto piccole b. Agli italiani piace vivere in case in affitto c. possibile affittare una caso solo tramite unagenzia d. Le spese dellagenzia immobiliare sono tutte a carico del proprietario di casa e. Il proprietario e linquilino devono firmare un accordo scritto X X X X X FALSO

Modulo 6

Pagina 28