Sei sulla pagina 1di 8

SANI INVESTIMENTI di Neville Goddard

(Sound Investments, 1953 Traduzione di A. C.)

L'argomento di oggi Sani investimenti. Oggi voglio condividere con voi quella che considero una delle pi grandi rivelazioni di tutti i tempi. La mattina del 12 aprile mia moglie si svegliata da quello che era stato un sonno davvero profondo e, mentre si svegliava, una voce le ha parlato distintamente con grande autorit, dicendo: Dovete smetterla di spendere i vostri pensieri, il vostro tempo e il vostro denaro; ogni cosa nella vita deve essere un investimento. Lei l'ha scritta velocemente e andata dritta al dizionario per cercare le due importanti parole di questa frase: spendere e investire. Il dizionario definisce 'spendere' come sprecare, dissipare, sborsare senza un ritorno, e 'investire' come tirare fuori per uno scopo, da cui ci si aspetta un profitto. Allora ho cominciato ad analizzare la frase: Dovete smetterla di spendere i vostri pensieri, il vostro tempo e il vostro denaro; ogni cosa nella vita deve essere un investimento. Mentre mi soffermavo su di essa, ho capito come ogni cosa ADESSO; che tutto il tempo deve passare attraverso i portali del presente, e che questo ADESSO psicologico, lo stato in cui mi trovo ora, non recede nel passato, ma avanza nel futuro. Quindi quello che faccio ADESSO la cosa pi importante ed il pensiero la moneta del cielo; perci il pensiero che intrattengo ora, il pensiero a cui acconsento la moneta del cielo e, come ci dice la Bibbia nel libro degli Efesini: Tutte le cose quando sono ammesse sono rese manifeste dalla luce, e tutte le cose quando sono manifestate sono luce; e la parola luce definita come coscienza. Quindi lo stato a cui acconsento adesso deve essere reso manifesto e, quando manifestato, esso solo quello stato di coscienza reso visibile, venuto a portare testimonianza dello stato in cui ho dimorato. Perci in ogni istante di tempo noi stiamo spendendo o investendo. Sfortunatamente la maggior parte di noi spende la moneta del cielo vivendo tutto per tutto il giorno in stati negativi dai quali non c' un utile, mentre avremmo potuto facilmente investire quel momento in modo che, alla fine di quella giornata, avremmo avuto veramente un portafoglio meraviglioso. La persona religiosa probabilmente investe la domenica mattina: attraverso la messa elevata per un momento e se non una persona eccessivamente critica, potrebbe lasciarsi trasportare dai canti e dagli assoli, dalla musica dell'organo o dalla predica dal pulpito, e per un momento starebbe investendo, ma il resto della settimana spende. Ora sapete per esperienza che se mettete tutto il vostro denaro in una grande impresa, potrebbe essere meravigliosamente buona ma alla fine dell'anno i manager potrebbero decidere di ristrutturare e perci di saltare i dividendi e, se voi dipendevate dall'assegno di quei dividendi per le vostre necessit quotidiane, nonostante sia un affare buono, solido, meraviglioso, se saltano i

dividendi allora dovrete vendere alcune delle vostre azioni o chiedere un prestito dandole a garanzia. Mentre in ogni momento di tempo potreste avere un portafoglio pi meraviglioso, e se uno degli affari saltasse i dividendi non importerebbe. Dovete dedicare ogni istante di tempo al pensiero positivo e costruttivo, non accettando nessuna voce che non contribuisce alla realizzazione del vostro desiderio; non importa cosa sia, potrebbe anche essere la cosa pi ovvia del mondo, ma se non contribuisce alla realizzazione dei vostri sogni, non accettatela. Se lo fate, state spendendo; se non lo fate, non negando l'ovvia evidenza ma con la completa indifferenza verso di essa, con la completa non accettazione, e vi voltate verso ci che avreste desiderato sentire invece che verso ci che avete udito, allora state investendo. Non ci che udite quello che conta, ma ammettere la sua verit che ha importanza. Tutte le cose quando sono ammesse, non tutte le cose quando sono udite, ma se acconsentite a loro, se le accettate come vere; allora voi per mezzo dell'accettazione spendete o investite, a seconda della natura dello stato accettato. Quindi questa rivelazione, arrivatami attraverso mia moglie, una delle pi grandi che abbia mai sentito. Se fosse stata riportata nella Bibbia avrebbe avuto una strana metrica tipo: E il Signore Dio parl a lei questo giorno e le disse, sua serva e sarebbe seguita la rivelazione in maniera simile. Ma arrivata attraverso una normale donna terrena, in una normale maniera terrena per istruire non solo lei, ma anche suo marito, perch io sono stato il primo a cui lei lo ha raccontato e non posso dirvi che cosa mi ha fatto da quando la udii la mattina del 12 aprile, perch mi ha reso maggiormente consapevole del momento presente, mi ha reso molto pi consapevole di ogni momento della giornata in modo che io non spenda. Io devo investire, perch il tempo troppo prezioso e perch questi momenti non recedono nel passato, non trascorrono e spariscono: essi avanzano sempre nel mio futuro per confrontarmi con uno spreco o per mostrarmi qualche fantastico utile. Se investo per uno scopo e pertanto spero, anzi mi aspetto, una ricompensa: mi aspetto un profitto dal mio investimento. Quindi un momento investito ora, oggi stesso, potrebbe ripagarvi grossi dividendi domani. Due settimane fa ho raccontato qui la storia di Jimmie Fuller. Non avevo tutti i dettagli della storia, ma dopo l'incontro parecchi di voi, non solo dopo l'incontro di quel giorno ma anche dopo le mie conferenze all'Ebell Theatre, mi hanno detto che Jimmie Fuller per aver fatto l'enorme fortuna che ha fatto doveva disporre di un grosso capitale iniziale. Bene io non potei n confermare n smentire la vostra audace affermazione, perch parlavate come se lo sapesse e molti di voi quasi mi avevano convinto che egli aveva un grosso capitale ed per questo che ebbe dei grossissimi utili. Perci la sera di venerd gli chiesi di raccontarmi maggiori dettagli. Egli mi ha detto: Quando sei venuto qui 4 anni fa Neville, sono venuto ad ascoltarti. Mia moglie mi chiese 'Perch vai a sentire Neville? Chi ti ha detto di Neville?' E lui rispose: Una sera avevo acceso la radio e ascoltai il Dr. Bailes. Non lo avevo mai sentito nominare prima. Alla fine della sua trasmissione, che mi piacque enormemente, egli disse

che Neville sarebbe venuto a parlare nella nostra citt e che era un MUST. Beh il dr. Bailes mi piacque cos tanto che la sera dopo mi sintonizzai di nuovo su di lui e per le successive due settimane egli continu a promuoverti, ed era cos prodigo di elogi che pensai che dovevo andare ad ascoltare quell'uomo. Quando venni la domenica mattina mi piacque quello che ascoltai e tu annunciasti che avresti parlato la sera successiva in quel luogo, ma costava 2 dollari. Dunque, dissi tra me, ero rimasto con 54 dollari, avevo una moglie e un bambino piccolo, non potevamo lasciarlo in casa da solo, il che significava far venire una baby-sitter, ma io e mia moglie venimmo a ogni tua conferenza e una sera non potevamo pagare la baby-sitter, non ce li avevamo, ma prendemmo tutto ci che ci era rimasto, 54 dollari, e venimmo ad ogni tuo incontro, tutti e due, e una sera non avevamo di che pagare la baby-sitter. Tre anni dopo Neville, io non avevo ancora provato la tua teoria. Conosci il mio problema, come ti raccontato in precedenza. Forse c' qualcuno qui che non lo sa l'uomo un nero, e il suo problema era che poich era un nero, tutte gli ostacoli e le barriere del mondo erano contro di lui. Cercai di convincerlo che questi ostacoli esistevano solo nella sua mente; la sua accettazione di quel fatto come una limitazione la rendeva una limitazione, ma se solo avesse potuto abbandonarla con la non-accettazione, con la completa indifferenza al colore della pelle, egli avrebbe potuto realizzare qualunque suo sogno accettandolo ora. Bene, nell'ultimo anno Jimmie Fuller, con la completa accettazione, investendo il suo presente, il suo adesso, ha capovolto l'andamento dell'anno con un guadagno netto di 250.000 $. Non aveva un penny quando inizi, non aveva un grosso capitale, non lo aveva. Ha solamente investito nella moneta di Dio. Dio gliela ha data. Gli ha dato il presente, cio il tempo. Cos invece di spendere i suoi pensieri, che tutti abbiamo, e di spendere il suo tempo, che tutti abbiamo, lui non aveva denaro ma sapeva che i pensieri sono denaro, quindi ha investito i suoi pensieri nel presente, sapendo che non sarebbero recessi nel passato e spariti dalla vista, ma che era un investimento che sarebbe progredito nel suo futuro. E lo fece. Progred talmente tanto che ora mi dice che qualsiasi cosa tocca diventa oro. Ora ha tre bambini, che vengono qui ogni settimana alla scuola domenicale, perch lui non vuole che i suoi bambini comincino con i suoi stessi ostacoli, ma vuole che sperimentino quello che questa Chiesa offre. Perci ogni domenica Jimmie mi dice che a volte gli piacerebbe andare al mare o in montagna con sua moglie, ma non lo fa perch vuole che i suoi figli abbiano un'opportunit che lui non ha avuto. Egli dice: La mia famiglia era molto religiosa, ma devono aver adorato un Dio molto povero, perch erano sprofondati nella povert. Perci io proprio non volevo avvicinarmi alle chiese di mia madre e dei miei fratelli perch non potevo concepire un Dio simile, che ci faceva questo; eppure loro non hanno mai mancato la messa. Perci quando ho scoperto cosa c'era qui in questa Chiesa della Scienza della Mente ho portato i miei figli alla scuola domenicale. Ora questo ci che successo loro. Qui Dio amore, e l'amore li circonda e non conoscono altro che amore, che Dio amore. Un giorno mia figlia, che la pi piccola dei tre, stava piuttosto male, aveva una brutta influenza, e quella

sera i ragazzi dissero le preghiere usando queste parole 'Grazie Dio che nostra sorella sta benissimo domani'. Neville stato un miracolo. Il giorno dopo la bambina stava benissimo, non c'erano pi segni dell'influenza, una totale assenza di tutto ci che avevamo visto la sera prima, e i due ragazzini avevano semplicemente detto grazie. Una volta mio figlio voleva un orologio e io non volevo regalargli l'orologio. Avrei potuto comprargliene un migliaio, ma volevo che il mio ragazzo imparasse una legge che io avevo conosciuto solo da poco. Cos riemp la sua mente con il possesso dell'orologio e ne parlava come di un orologio vivo, ticchettante e vivo, non un orologio giocattolo. Aveva riempito la sua mente con il possesso dell'orologio. Sulla strada verso la scuola trov un orologio 'vivo'. Lui conosce il funzionamento della legge cio che l'accettazione completa dello stato di coscienza deve tradursi in un'esteriorizzazione dello stato accettato. Quindi ha accettato che per l'orologio non era necessario rivolgersi al suo padre terreno, come mezzo attraverso cui arriver l'orologio. Non voglio pensare nemmeno per un secondo che deve puntare su sua madre e suo padre come gli unici canali attraverso cui arriver il suo bene. Voglio che mio figlio riconosca un Padre Infinito -il Padre di tutti NOI- che ha dato a lui come ha dato a me tutto quello che accetter. Voglio che i miei figli imparino come ho imparato io. S, potrei ricoprirli di regali, ma poi mi guarderebbero come l'unico canale attraverso cui arriverebbero. Questo non lo devo accettare. Cos dovreste vedere i ragazzini e le ragazzine vivere effettivamente con questa legge. Dio per loro amore e l'unica realt e amore li circonda. Cos non mancano mai alla Scuola Domenicale qui". Poi ha continuato a raccontarmi tutte le altre cose meravigliose che sono accadute dalla semplice accettazione di questa legge. Ha detto: L'ottenimento della mia auto, questa Cadillac cabriolet, l'ho trattato in modo libero, mi sono seduto in silenzio nel mio soggiorno e ho guidato la mia Cadillac, e semplicemente l'ho fatto cos, liberamente. Non vi ho messo un reale sforzo, l'ho accettato e poi, quando ho deciso di averla ho semplicemente fatto 3 telefonate e quello stesso giorno stavo guidando questa macchina, Neville. Adesso tutto accade proprio cos. Oggi, invece di andare nel mio ufficio e di lavorare in ufficio, lavoro dietro le quinte. Sto seduto tutto il giorno e ascolto i resoconti positivi dai miei impiegati; tutto il personale del mio ufficio deve raccontarmi buone notizie, l'unica cosa che permetterei a me stesso di ascoltare. Guido la mia auto; sto a casa; vado in ufficio ma ascolto solo buone notizie e raramente vado fisicamente in ufficio per fare lavoro d'ufficio; quindi sto dietro le quinte e ascolto solo buone notizie. Ho completamente dimenticato il cosiddetto colore della pelle e, Neville, oggi posso dirti onestamente che mi sento il pi benedetto degli uomini a essere nato nero. Sono cos orgoglioso di essere nato nero; sono cos orgoglioso di essere uno di loro. E ora ecco un racconto che vi interesser tutti. Jimmie ha detto: Avevo qualche propriet di cui volevo liberarmi, avevo alcuni investimenti per chi aveva soldi, e cos li pubblicizzai e un uomo mi telefon. Aveva visto l'annuncio e mi chiese se ero il proprietari e gli risposi di s. La prima cosa che mi

disse fu: Non voglio nessun investimento da negro. Io non risposi, come se nemmeno avessi sentito la frase. Se vuole avere pregiudizi, un suo diritto. Se vuole essere sciocco, un suo diritto. Se vuole pu spendere, non obbligato ad investire. Perci dissi: Va benissimo signore, ho tutti i tipi di propriet, ho ogni tipo di investimento per lei. Una settimana dopo mi chiam e mi disse se potevo andare da lui per incontrarlo. Ci andai. Quando scesi dalla mia auto le sue ginocchia quasi cedettero, perch non sapeva che un negro sarebbe andato da lui, che un negro avrebbe salito le sue scale e sarebbe entrato nel suo soggiorno. Nel giro di pochi minuti acquist 37.000 $ degli investimenti che avevo da offrirgli. Mi disse che i primi 25.000 $ li acquist semplicemente per ricomprarsi la faccia, ed i restanti 12.000 $ li acquist perch erano davvero un buon investimento. Beh, da quella volta questo gentiluomo ha investito con me decine di migliaia di dollari e mi chiama costantemente per ringraziarmi perch sono degli investimenti magnifici. Quindi ecco un uomo orgoglioso della sua pelle, che non ha pregiudizi perch significherebbe spendere il suo tempo, e non pu permettersi di spendere. Allora, in accordo con la rivelazione data a mia moglie, smettiamo ora tutti di spendere i nostri pensieri, il nostro tempo e i nostri soldi. Perch tutto nella nostra vita deve essere un investimento. Noi sappiamo la verit. Da questo palco irradia la verit. Vi viene detto che tutto procede dalla vostra coscienza, ma nel vostro ambiente si esterner e si modeller esclusivamente ci che voi, e solo voi, accettate come vero. Tutte le condizioni che incontrerete porteranno semplicemente testimonianza dello stato che avete accettato. Dunque, se non ti piace quello che ti capita, allora smetti di spendere ed impara l'arte di investire perch ogni momento del tempo un'opportunit per investire, non per spendere. Ma, d'altra parte, noi siamo liberi, siamo liberi di sprecare ogni moneta del mondo. Abbiamo questo diritto, noi siamo esseri liberi, possiamo spendere, non obbligatorio investire; ma se sapete che potete investire, perch non scegliere la via pi saggia. Nel capitolo 30 del Deuteronomio ci viene detto: "Il comandamento che oggi ti do non nascosto, e non lontano. vicino a te; nella tua bocca e nel tuo cuore. Vedi, io pongo oggi davanti a te la vita e il bene, la morte e il male, benedizioni e maledizioni. Scegli la vita, scegli la benedizione". Ma la scelta nostra perch siamo liberi. Egli mette davanti a noi in questo giorno, in questo momento, un comandamento. Egli mette tutto davanti a noi, non lontano, nella nostra lingua proprio adesso. E davanti a me ora ci sono una benedizione e una maledizione; posso accettare il fatto che io non vi piaccia, ma non importa, perch voi potreste amarmi; ma se accetto il fatto che io non vi piaccio, che non vi piace il mio insegnamento, sto spendendo il mio tempo. E domani, con il vostro comportamento verso di me, mi dimostrerete che ho speso il mio tempo. D'altra parte, se accetto il fatto che vi piace, perch me lo state dimostrando, allora nella mia mente non avrei alcun dubbio che voi non potete fare altro che contribuire a questo insegnamento. Quindi dipende da me se benedirmi o maledirmi. Posso scegliere la vita o posso scegliere la morte. Posso scegliere il bene, ma sono libero, e posso

scegliere anche il male. Dipende interamente da me. Ma se a voi e a me piaciuto questo, lo accettiamo e lo crediamo, allora siamo veramente saggi se, sapendo che tutto davanti a noi, usciamo determinati a diventare investitori, non sperperatori; non sprechiamo e non sperperiamo la nostra sostanza ma la tiriamo fuori per uno scopo. In ogni istante prendete coscienza del momento, di cosa state facendo. Ora sto accettando il fatto che io sono un essere dignitoso e meraviglioso, che mio padre orgoglioso del figlio, che come lui. Quindi non sentir n accetter come vero qualcosa di diverso da ci che contribuisce a questo concetto nobile che ho di me. Perch vedr che sono sicuro, e magari un titolo di giornale potrebbe spaventare il mondo, ma io non lo accetter, perch se io non lo ammetto, non pu procedere da me. Perch tutte le cose quando sono ammesse si manifestano, e fino a quando non sono ammesse non si manifestano. Perci io ora ammetter che usando questo momento come il mio momento da investire, io sono quello che la ragione e i miei sensi negano, e procedo in questa assunzione, sapendo che anche se non si conferma stasera o domani io continuer ancora a vivere nell'assunzione che io sono quello che voglio essere e ogni giorno mi sintonizzo e ascolto solo quello che di buona fama. Io so che questi sono investimenti e domani devono arrivare i loro dividendi. Essi devono arrivare. la legge del nostro essere. Quindi ognuno qui, la impari a memoria, e anche se non avete bisogno di denaro, e dico alle centinaia di voi che mi hanno detto in privato Doveva avere i soldi, io vi dico che conosco la storia adesso; non la conoscevo quando avete affermato audacemente che Jimmie aveva il denaro ma ora la conosco dalla fonte stessa. Egli aveva solo 54 dollari e li spese per venire ai miei incontri, anche se non poteva spendere nemmeno un dollaro per la baby sitter, perci vi dico che non aveva il denaro, lo ha oggi. Ma voi non avete nemmeno bisogno di 54 dollari. Tutto ci di cui avete bisogno il tempo e lo avete, adesso. Tutto ci di cui avete bisogno il pensiero, quello il denaro. Quindi invece di spendere quell'adesso, invece di spendere il pensiero nell'adesso, investitelo nell'adesso, perch il vostro adesso, questo stesso momento in cui io sto qui su questa pedana e me ne andr tra poco, e voi penserete Beh, ora andato, ritorner l'anno prossimo non andato. Quello che sto facendo ora non scivoler via, ma si sposter in avanti e si incarner come una condizione, una circostanza della mia vita. Quindi i miei adesso, le mie reazioni a ci che ascolto e dico e vedo, tutte le mie reazioni sono nell'adesso, e le mie reazioni descrivono il mio domani. Perci lo ripeter attraverso la porta dell'adesso perch egli disse: Io sono la porta, Io sono sempre prima persona presente. Non Io ero la porta o Io sar la porta, ma Io sono la porta, Io sono la resurrezione, quindi quello che faccio nel presente, ora, non recede, ma avanza nel mio futuro perch tutto il tempo deve passare attraverso la porta del presente, dell'adesso. Allora mentre passa attraverso la porta dell'adesso, non spendetelo ma investitelo. Ogni momento della vostra vita vedetelo come un momento positivo, costruttivo, nobile. Vi prometto un meraviglioso futuro, radioso e florido se investirete i momenti del presente. Ora dato che questa sar la mia ultima conferenza qui per un po', voglio sfruttare questa opportunit

perch il teatro Ebell non pu contenervi tutti, spero che molti di voi verranno la prossima settimana e che sar per loro una settimana davvero fruttuosa e meravigliosa, ma so che non riuscirete a entrare tutti nell'Ebell, quindi voglio ripetervi ora una cosa qui. Stasera mentre entravo dall'ingresso una donna mi ha detto: Neville sei stato cos chiaro venerd sera, qualcosa che non avevo capito prima, perch ci avevi detto che quest'anno ci avresti portato una meravigliosa rivelazione, cio l'enorme differenza tra pensare da dentro un finale e pensare a un finale. Lo hai enfatizzato tantissime volte da quando sei qui, ma fino a venerd non lo avevo capito. Allora le ho chiesto come lo aveva capito. Ha risposto: Il tuo esempio della balconata e del palco. Bene, ora qui abbiamo la stessa situazione. Abbiamo una balconata e abbiamo un palco. Se questa donna, pur avendo ascoltato molte volte la mia spiegazione non aveva capito, possibile che anche molti di voi non abbiano capito. Questa donna lo ha capito grazie ad un mio esempio, quindi ora ripeter questo esempio in modo che tutti possano capire. Ho detto molte volte che quando un uomo impara l'arte di pensare dal finale diventa padrone del suo destino, perch definisce il suo finale, formula un obiettivo nella vita e poi si sente proprio nella situazione di quel finale. Quindi pensa da dentro esso invece che pensare a esso. L'uomo medio definisce i suoi sogni, ma rimane dietro a guardarli di fronte a s, pensando a essi. L'uomo saggio occupa lo stato dei suoi sogni, perci irradia da essi, pensa da dentro essi. E ora passiamo al piccolo esempio. Io sto in piedi qui sul palco e guardo l'auditorium, perci descriverei il teatro basandomi da questa angolazione, perch lo sto vedendo dal palco. Voi, seduti nell'auditorium o in balconata, lo guardate da quelle angolazioni, quindi vedreste il palco e l'oratore. Pertanto la differenza tra di noi che vediamo lo stesso teatro da angolazioni diverse. Io lo descriverei da qui, voi lo descrivereste da l. Se desiderassi capire il vostro punto di vista, mentre mi trovo sul palco assumerei che sono seduto dove siete voi e poi nella mia immaginazione guarderei da quella posizione. Dovrei allora vedere il palco, non l'auditorium; vedrei la cosa dietro di me, questo semiciclo e descriverei il teatro dalla posizione in cui sto assumendo di essere. Ora, se la vostra posizione rappresentasse ad esempio una posizione di sicurezza e la mia una di insicurezza allora, assumendo di essere fisicamente, l assumerei che adesso sono sicuro. E per dimostrare che lo sono, guarderei dallo stato di sicurezza, quindi descriverei il mondo relativamente alla mia assunzione. Se vedo ancora ci che vedevo quando ero insicuro, non sono riuscito a occupare il finale desiderato, ma sto solo pensando ad esso. Quindi la grande differenza tra pensare da e pensare a deve essere chiaramente compresa, cos come bisogna capire la saggezza dell'imparare l'arte di pensare da un finale desiderato. Quindi ora guardate al vostro mondo, formulate i vostri begli obiettivi nella vita e chiedetevi semplicemente: Come sarebbe se fosse vero che io incarno questa condizione adesso? Come mi sentirei?. E in risposta a questa domanda arriver un sentimento, un sentimento che corrisponde a quel finale. Imparate allora a pensare da quel finale anche se la ragione lo nega, anche se tutto lo nega, voi occupate quel finale. adesso, voi lo state investendo e tutto ci diventer reale nel vostro mondo. Un altro concetto che ho cercato di rendere chiaro il seguente, che anche Jimmie Fuller mi ha

raccontato che stata una delle chiavi per il suo successo. Quando l'azione dell'uomo interiore corrisponde all'azione che l'uomo esteriore deve compiere per appagare il suo desiderio, egli realizzer assolutamente il suo desiderio. Esistono due noi: l'uomo interiore e l'uomo esteriore. All'uomo esteriore sempre fatto dire: Io di me non posso fare niente; il Padre dentro di me, quello interiore, Egli compie le opere. Quello che gli vedo fare, Io, l'esteriore, far anche. Quindi esiste un Io interiore. Se io ora mi siedo qui ed immobilizzo il mio corpo rilassandomi e poi immagino ci che il me esteriore dovrebbe fare per appagare il suo desiderio, e con il me esteriore rilassato, mi lascio semplicemente immaginare di stare effettivamente compiendolo ora, in modo che mantengo il corpo immobile ma immagino che sto realmente sperimentandolo adesso. Sperimenter nella mia immaginazione quello che dovrei sperimentare in carne e ossa per appagare il desiderio, e poi immagino quello stato pi e pi volte cos che le azioni del me interiore corrispondono alle azioni che il me esteriore dovrebbe fare per realizzare il suo desiderio. Quando questo fatto, vi prometto che sar fatto anche nella carne; nessuna forza al mondo potrebbe fermarlo quando le due azioni coincidono, ma deve provenire sempre dal Te interiore. E ora, alla fine del silenzio, questo ci che faremo, sapendo che ogni volta che esercitiamo la nostra immaginazione amorevolmente per conto di un altro noi stiamo realmente e letteralmente facendo da intermediario tra Dio e l'uomo. Perci ci siederemo in silenzio al buio e semplicemente ascolteremo come se stessimo sentendo le buone notizie che desideriamo ascoltare. Guardiamo nel buio e immaginiamo che stiamo vedendo ci che desideriamo vedere. Questo significa investire questi due minuti; abbiamo preso i momenti che passano per fare due minuti e investirli davvero nel presente. Pertanto quando prendo la sedia e le luce si abbassano, ascoltiamo e vediamo come se udissimo e vedessimo ci che vogliamo udire e vedere. E avremo davvero realizzato il comando di quella magnifica voce che ha parlato a mia moglie dicendo: Dovete smetterla di spendere il vostro tempo, i vostri pensieri e il vostro denaro. Perch tutto nella vita deve essere un investimento. Fate che questi due minuti siano il vostro pi grande investimento.