Sei sulla pagina 1di 166

>04 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO >36 SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO >50 RIVELATORI VOLUMETRICI >66 RIVELATORI

PERIMETRALI >74 PROTEZIONI DA ESTERNO >86 SIRENE >94 COMUNICATORI TELEFONICI >100 ACCESSORI >108 SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI - SERIE 400 >116 BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA

ANTINTRUSIONE

>154 ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE >156 CENTRI DI ASSISTENZA TECNICA

ANTINCENDIO

>120 SISTEMA DIGITALE - FAP500 >130 SISTEMA DI SPEGNIMENTO - SERIE CDS >134 RIVELAZIONE GAS, RIVELATORI SPECIALI >146 ACCESSORI

OVERVIEW
ANTINTRUSIONE
SISTEMI DI ALLARME VIA FILO
>06 MP105 Sistema per impianti di piccole dimensioni parzializzabile in 2 settori, dotato di 4 ingressi di allarme espandibili a 12. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche e tastiere remote >10 MP110 Sistema per impianti di medie dimensioni parzializzabile in 3 settori, dotato di 8 ingressi di allarme espandibili a 56. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche e tastiere remote. Trasmissione allarmi su linea telefonica. Programmazione da PC tramite connessione USB e da remoto via modem. Programmatore orario >18 MP504TG-CP Sistema per impianti di piccole dimensioni, parzializzabile su 2 settori, dotato di 4 ingressi di allarme espandibile a 12. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche, lettori di prossimit e tastiere remote. Comunicatore PSTN integrato, sintesi vocale dedicata, telegestione >22 MP508 Sistema per impianti di medie/grandi dimensioni parzializzabile in 8 settori, dotato di 8 ingressi di allarme espandibili a 64. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche, lettori di prossimit e tastiere remote. Communicator telefonico integrato. Telegestione a distanza anche su rete WAN. Verifica videocamere a distanza e notifiche video a seguito di allarmi >30 MP200 Sistema per impianti di medie/grandi dimensioni parzializzabile in 12 settori, dotato di 8 ingressi di allarme espandibili fino a 256. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche, parzializzatori e tastiere remote. Trasmissione allarmi su linea telefonica. Programmazione da PC e da remoto via modem. Programmatore orario integrato

RIVELATORI VOLUMETRICI INFRAROSSI


>53 IRA12 | Analogico | Lente trifunzionale Extravision | 12/20 m >54 IRA13 | Analogico | Lente di Fresnel Intercambiabile | 12/20 m >55 IRA14 | Digitale | Lente trifunzionale Extravision | 15/25 m >56 IRA15P | Digitale | Lente di Fresnel PET Immunity | 15/25 m

DOPPIA TECNOLOGIA
>59 IMA12 | Lente trifunzionale | Extravision Autoequalizer | 12 m >60 IMA13 | Lente di Fresnel intercamb. Autoequalizer | 15 m >61 IMA15AM | Lente di Fresnel intercambiabile Autoequalizer | Antiaccecam. | 15/30 m >62 IM915AM | Lente Trifunzionale Extravision Autoequalizer | Antiaccecam. | 15/25 m >62 IM29CPU | Lente di Fresnel Autoequalizer | 13/25 m

MICROONDE
>62 MW21PD | Orientabile Antiaccecamento | 30 m

RIVELATORI CON TELECAMERA SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO


>38 WL31 Sistema senza fili parzializzabile in 4 settori con comunicazione bidirezionale (Reply Technology). Il sistema composto da centrale WL31, tastiere via radio, radiocomandi, rivelatori via radio ad infrarossi, rivelatori via radio a contatto magnetico, sensore di fumo, sirena via radio da esterno >46 MR16 Il modulo radio MR16 consente di aggiungere dispositivi wireless agli impianti filari. Esso si pu collegare agli ingressi e alle uscite, di una qualsiasi centrale filare, gestendo una gamma dispositivi wireless con cui ampliare limpianto esistente. Il modulo radio MR16 pu gestire fino a 16 dispositivi tra: rivelatori apertura, sensori volumetrici, 4 sirene (da interno e/o esterno), 8 telecomandi >63 TI14-EXT014 | Sensore ad infrarossi con microcamera integrata alta risoluzione 12/15 m

RIVELATORI DA ESTERNO
>65 IMA20EX | Tripla tecnologia | IR specchio MW doppio lobo | 10 m >65 PROTEZIONE IMA20EX Tettuccio protettivo per il rivelatore IMA20EX

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORI PERIMETRALI PROTEZIONI STRUTTURALI


>68 GD03/GD05 | Rivelatore rottura vetri >68 ESD30 | Sensore sismico per porte e finestre >69 VSD30 | Sensore sismico per porte e finestre con indicatore di vibrazione >69 MS04 | Microfono selettivo per la protezione di strutture in cemento armato, casseforti, armadi corazzati >69 MS04PK | Microfono selettivo per la protezione di mezzi forti con dispositivo copritoppa

MICROONDE
>85 MWA120R/T | Barriera da esterno con compensazione automatica e disqualifica | Portata 120 m >84 MW30RT | Barriera da esterno con 4 canali di modulazione | Portata 180 m

PROTEZIONI DA ESTERNO BARRIERE A DOPPIA TECNOLOGIA


>85 DT250/2RT | Barriera a doppia tecnologia, microonda + 4 raggi IR attivi. Modulazione di trasmissione su 4 canali. Portata 250 m

CONTATTI
>70 Contatti a filo per tapparelle >71 Contatti magnetici per porte basculanti >72 Contatti magnetici da superficie >73 Contatti magnetici da incasso >73 Sensore inerziale

SIRENE SIRENE DA ESTERNO


>88 SERIE 700 | Gamma di sirene autoalimentate in alluminio pressofuso 103 dB >90 SERIE 700 | Accessori >91 SERIE 200 | Sirene auto alimentate in policarbonato | 103 dB >91 HP602LG | Sirena auto alimentata in acciaio inox | 102 dB

PROTEZIONI DA ESTERNO BARRIERE AD INFRAROSSI E COLONNE


>77 EL20 | Barriera da interno /esterno | 4 modelli con altezze da 0,5 a 2 m | Portate fino a 10 m per interno e fino a 20 m per esterno >78 EL15R/T | Barriera da esterno sincronizzata con circuito di disqualifica | Portata max 100 m >79 EL50RT | Barriera da interno/esterno. 3 modelli con portate da 60 a 250 m (per interno da 120 a 500 m) >80 SP60 | Gamma di colonne per barriere EL15/EL50 in alluminio anodizzato. Disponibili modelli a singola e a doppia direzione e con altezze da 1 a 3 m >81 SP60 | Accessori

SIRENE DA INTERNO
>92 HPA100 | Sirena con contenitore in plastica | 110 dB Versione auto alimentata HPA100A >93 HP325P | Sirena auto alimentata in contenitore metallico | 117 dB >93 HP301A | Sirena auto alimentata in contenitore metallico | 111 dB

COMUNICATORI TELEFONICI COMUNICATORI GSM


>97 CT10-M | Comunicatore cellulare GSM a sintesi vocale >98 CT11-M | Comunicatore cellulare bi-standard GSM/PSTN | 12 numeri

MICROONDE
>83 MWA60R/T | Barriera da esterno con compensazione automatica e disqualifica | Portata 60 m

COMUNICATORI PSTN
>99 CT06 | Comunicatore telefonico PSTN 2 ingressi di allarme | 12 numeri 2 telecomandi

ACCESSORI
>100 Attivatori telefonici | Adattatori e inseritori Radiocomandi | Accumulatori | Unit di alimentazione

>SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

>06 >10 >18 >22 >30

MP105 MP110 MP504 MP508 MP200

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP105

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP105: DA 4 A 12 INGRESSI


Per impianti di piccole dimensioni
Per realizzare impianti di piccole dimensioni, la tecnologia a micro processore Elkron propone MP105, il sistema a 4 ingressi di allarme liberamente programmabili, espandibile fino a 12 tramite espansioni parallele. Il sistema gestibile tramite tastiera integrata (con 4 codici daccesso), tastiera remota, chiave elettronica digitale o chiave meccanica. possibile parzializzare limpianto in 2 settori. Le tastiere remote, le espansioni e gli inseritori dialogano su linea seriale.

INGRESSI DI CENTRALE (4 + 1 AUX)


1 2 3 4 AUX

MP105

DISPOSITIVI DI COMANDO

LINEA SERIALE

KP100 MAX 4

DK2000M MAX 4

MAX 1 ESPANSIONE

1 ESPANSIONE PARALLELA

EP100 5 6 7 8

CATALOGO2013

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP105
Centrale di allarme
MP105 cod. 80MP9700111 Centrale filare, adatta per impianti di piccole e medie dimensioni, dotata di 4 ingressi espandibili a 12 Gli ingressi sono programmabili come istantanei, ritardati, ultima uscita o GONG (avviso di entrata) Possibilit di parzializzazione degli ingressi in 2 settori > Un ingresso ausiliario programmabile come tecnologico o incendio, panico con sirene, panico silenzioso. Un ingresso di manomissione sistema. Un ingresso chiave meccanica > 3 uscite di allarme: 2 uscite elettriche e 1 uscita rel con scambio libero > 2 uscite TC: una per ogni settore > Messa in servizio e a riposo tramite tastiera integrata, tastiera remota, chiave elettronica digitale integrata, chiave meccanica. Il collegamento della tastiera remota e degli inseritori avviene su linea seriale > Disponibilit di 4 codici di accesso a 6 cifre: utente 1, utente 2, installatore, telesorveglianza > Segnalazione di allarme generale, guasto, presenza rete, batteria bassa, stato impianto, allarme manomissione, ingressi aperti, ingressi esclusi. Le segnalazioni sono fornite tramite LED e/o display > Regolazione di tempo di entrata, di uscita, di allarme > Funzione GONG (avviso di entrata): possibilit di programmare un ingresso affinch abiliti, ad impianto disattivato, il buzzer o una suoneria allapertura di una porta o di una finestra > Conteggio allarmi per ogni ingresso (programmabile) > Espansione parallela/seriale: max 1 > Tastiere remote: max 4 su linea seriale. > Inseritori chiave: max 4 su linea seriale > Accumulatore allocabile:12 Vdc 6 Ah > Alimentatore: 1,1 A > Dimensioni (H x L x P): 345 x 240 x 79 mm

MP105

Dispositivi di comando
KP100 cod. 80KP2100211 Tastiera remota retroilluminata > Tastiera remota collegata su linea seriale dedicata; dotata di display a segmenti e led di segnalazione. Max 4 tastiere remote installabili > Dimensioni (H x L x P): 108 x 140 x 45 mm DK2000M cod. 80DK2000111 Inseritore per chiave elettronica digitale (colore NERO) > Inseritore collegato su linea seriale dedicata Versione in colore BIANCO con codice DK2000M/B - 80DK2400111 > Dimensioni (H x L x P): 40 x 20 x 50 mm DK20 cod. 80DK1700111 Chiave elettronica digitale > Chiave programmabile sulla quale viene trasferito un codice generato in modo casuale della centrale (oltre 4 miliardi di combinazioni possibili) Il numero di chiavi programmabili con lo stesso codice risulta pertanto illimitato > Tramite la chiave DK20 possibile attivare in modo totale o parziale

KP100

DK2000M

DK20

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP105
Espansioni
EP100 cod. 80MP7210111 Modulo espansione parallela 8 ingressi Consente il collegamento dei sensori in modo tradizionale (in parallelo) Gli ingressi delle espansioni sono programmabili istantanei o ritardati e sono memorizzabili, escludibili e associabili ai settori gestiti Le espansioni sono collegabili sulla linea seriale della centrale

EP100

Accessori
IV 4Z cod. 80MP9610111 Scheda interfaccia per trasformare 4 segnali veloci provenienti da apparecchiature tipo vibratori, sensori per tapparelle in segnali gestibili dalle centrali CP 4F cod. 80MP5900111 Contenitore plastico > Predisposto per contenere i moduli EP100 e IV4Z > Dimensioni (H x L x P): 189 x 110 x 30 mm CP8Z cod. 80MP7400111 Contenitore plastico > Predisposto per contenere i moduli EP100 e IV4Z > Dimensioni (H x L x P): 245 x 185 x 70 mm
IV4Z

CP4F

CP8Z

CATALOGO2013

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP110

10

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP110: DA 8 A 56 INGRESSI


Per impianti di medie dimensioni
Ideale per impianti di media estensione, il sistema MP110 permette di gestire 8 ingressi dallarme nella versione base e raggiungerne fino a 56 con le espansioni opzionali e utilizzando gli ingressi dallarme presenti su ogni tastiera e su ogni inseritore chiave. possibile parzializzare il sistema in tre settori. MP110 gestibile tramite tastiere remote e/o chiavi elettroniche collegate su linea seriale. Gli allarmi possono essere trasmessi su linea telefonica con i principali protocolli di comunicazione o tramite messaggi personalizzabili grazie alla scheda di sintesi vocale opzionale. Il sistema si pu programmare direttamente con il PC, tramite connessione USB ed anche telegestibile da remoto via modem.

INGRESSI DI CENTRALE 1 2 3 4 5 6 7 8

MP110 1 2

DISPOSITIVI DI COMANDO 1 2

1 2

KP100 KP100D MAX 4 TASTIERE MAX 4 ESPANSIONI MAX 4

DK2000M

1 ESPANSIONE PARALLELA EP100

CATALOGO2013

11

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

PARZIALIZZAZIONE SISTEMA

SETTORE 2

SETTORE 3

SETTORE 1

Parzializzazione in 3 settori attivabili indipendentemente

TELEGESTIONE - TRASMISSIONE ALLARMI

Connessione USB

Linea Telefonica

Telegestione

Telesorveglianza

Messaggio Vocale

SOFTWARE FASTLINK
PROGRAMMAZIONE COMPLETA DEL SISTEMA IN LOCALE TRAMITE PC SU LINEA RS232 OPPURE DA REMOTO VIA MODEM SU LINEA TELEFONICA Caricamento e scaricamento dati tramite un software dedicato semplice da usare e di immediata comprensione che utilizza come ambiente operativo Windows. Tramite questo software possibile registrare e catalogare i clienti, gli impianti e gli operatori. Inoltre possibile programmare a distanza le centrali di allarme, acquisire la programmazione gi residente in centrale, verificarla, eventualmente modificarla e quindi ricaricarla in centrale
SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

(up/down loading), acquisire la memoria eventi del sistema, controllare in tempo reale lo stato impianto, lo stato degli ingressi e delle uscite, lo stato batterie e fusibili.

12

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP110
Centrali di allarme
MP110 cod. 80MP1A00211 Centrale filare per impianti di medie dimensioni dotata di 8 ingressi espandibili a 56 La centrale dotata di 8 ingressi + 1 ingresso 24h + 1 ingresso chiave meccanica. Espandibile fino ad un massimo di 56 ingressi + 5 ingressi 24h + 4 AUX 5 uscite di allarme programmabili: 4 uscite elettriche open collector e 1 uscita rel con scambio libero Possibilit di parzializzazione degli ingressi in 3 settori > Possibilit di gestire un massimo di 4 inseritori, 4 tastiere e 4 espansioni ingressi/uscite mediante linea seriale dedicata (a 4 conduttori) > 8 ingressi supplementari di allarme + 1 ingresso di manomissione + 1 ingresso ausiliario in ogni espansione ingressi (EP100). Ogni espansione dispone inoltre di 4 uscite elettriche open collector. > 2 ingressi supplementari di allarme in ogni inseritore e tastiera remota > Ingressi programmabili come FURTO (istantanee, ritardate, ultima uscita, GONG), tecnologico, incendio, panico silenzioso, panico con sirene > Messa in servizio e a riposo tramite tastiera remota a display LCD (con visualizzazione in chiaro dei messaggi), tastiera remota a LED, chiave elettronica integrata, chiave meccanica > Segnalazione di: allarme generale, guasto, presenza rete, batteria bassa, stato impianto, allarme manomissione, ingressi aperti, ingressi esclusi Le segnalazioni sono fornite tramite LED e/o display > Disponibilit di 8 codici di accesso: master, installatore, telesorvegliatore, utenti 2, 5, 6, 7, 8 > Max 64 eventi memorizzabili in memoria EEprom (non volatile) > Trasmissione allarmi intregrata in centrale (versione MP110TG) con communicator da 6 numeri telefonici da 23 cifre. Trasmissione digitale multiprotocollo. Trasmissione vocale opzionale (con modulo SV108 + KV100) con 14 messaggi (1 di base + 13 per gli allarmi) > Programmabile con tastiera a LED KP100 e con tastiera KP100D > Programmabile con PC locale/remoto e software Fast Link > Funzioni programmabili di blocco inserimento in presenza di ingressi aperte e autoesclusione ingressi > Livello di prestazione garantito I (con linee NC a positivo), II (con linee bilanciate o doppio bilanciamento) > Lunghezza max. linea seriale centrale-periferiche: 500 metri (cavo sez. 2x0.75 per alimentazione + 2 x 0.22 x dati ) > Grado di protezione dellinvolucro: IP30/ IK 02 > Accumulatore allocabile (contenitore plastico): 12 Vdc 6 Ah > Alimentatore: 1,5 A > Dimensioni (H x L x P): 345 x 240 x 79 mm MP110TG cod. 80MP2A00211 Come MP110 ma con trasmissione allarmi integrata, tramite communicator Trasmissione vocale opzionale con modulo SV108 MP110M cod. 80MP5A00211 Come MP110 ma con contenitore metallico ed alimentazione da 2,8 A Dimensioni (H x L x P): 318 x 422 x 91 mm.

MP110 - MP110TG

MP110M

PRODOTTO MP110 MP110TG MP110M

MARCHI DI QUALIT 2 liv. 2 liv. 2 liv.


Versione MP110 PLUS

CATALOGO2013

13

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP110
KIT MP110
KIT MP110+KP100 cod. 80MP9A00111 Kit centrale MP110 + tastiera KP100D KIT MP110TG+KP100D cod. 80MP6A00111 Kit centrale MP110TG + tastiera KP100D

Dispositivi di comando
KP100 cod. 80KP2100211 Tastiera remota retroilluminata con display a segmenti > Tastiera remota collegata su linea seriale dedicata; dotata di display a segmenti e LED di segnalazione > 2 ingressi integrati. Max 4 tastiere remote installabili > Grado di protezione dellinvolucro IP30/ IK 02 > Dimensioni (H x L x P): 108 x 140 x 45 mm KP100D cod. 80KP2200211 Tastiera remota retroilluminata con display LCD > Tastiera remota collegata su linea seriale dedicata; dotata di display LCD a 16 caratteri > 2 ingressi integrati. Max 4 tastiere remote installabili > Grado di protezione dellinvolucro IP30/ IK 02 > Dimensioni (H x L x P): 108 x 140 x 45 mm DK2000M cod. 80DK2000111 Inseritore per chiave elettronica digitale (colore NERO) > Inseritore collegato su linea seriale dedicata > Numero max. di inseritori collegabili al sistema MP110: 4 > Numero max. di chiavi DK20 programmabili illimitate Versione in colore BIANCO con codice DK2000M/B - 80DK2400111 > Dimensioni (H x L x P): 40 x 20 x 50 mm DK20 cod. 80DK1700111 Chiave elettronica digitale > Chiave programmabile sulla quale viene trasferito un codice generato in modo casuale della centrale (oltre 4 miliardi di combinazioni possibili) > Tramite la chiave DK20 possibile attivare in modo totale o parziale

KP100

KP100D

DK2000M

DK20

Software per telegestione


FAST-LINK cod. 80SW1300111 Software per caricamento e scaricamento dati MODEM cod. 80CT3900113 Modem esterno da collegare al PC per funzioni di telegestione PRODOTTO KP100 KP100D DK2000M DK20 MARCHI DI QUALIT 2 liv. 2 liv. 2 liv. 2 liv.

14

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP110
Espansioni
EP100 cod. 80MP7210111 Modulo espansione parallela da 8 ingressi Consente il collegamento dei sensori in modo tradizionale (in parallelo) Gli ingressi delle espansioni sono programmabili istantanei o ritardati e sono memorizzabili, escludibili e associabili ai settori gestiti Le espansioni sono collegabili sulla linea seriale della centrale

EP100

Accessori
SV108 cod. 80CT3210111 Scheda di sintesi vocale KV 100 cod. 80CT3410111 Kit sintesi per SV108 con microfono e altoparlante ILT100 cod. 80CT4210111 Modulo di interfaccia alla linea telefonica IT USB cod. 80MP9H10111 Modulo interfaccia USB per il collegamento delle centrali WL31/MP110/MP120 ad un PC locale MR 02 cod. 80MP7910111 Modulo universale; trasforma a rel le uscite di tipo elettrico IV 4Z cod. 80MP9610111 Scheda interfaccia per trasformare 4 segnali veloci provenienti da apparecchiature tipo vibratori, sensori per tapparelle in segnali gestibili dalle centrali

IV4Z

PRODOTTO EP100

MARCHI DI QUALITA 2 liv.

CATALOGO2013

15

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA 500

16

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL SISTEMA


Il sistema antintrusione 500 la soluzione proposta da Elkron per realizzare impianti di allarme di piccole e medie/grandi dimensioni. La centrale MP508, espandibile fino a 64 ingressi, interattiva, multimediale e telegestibile grazie al software Hi-Connect, adatta per siti ed edifici che richiedono unelevata sicurezza. La nuova centrale MP504 completa e rende ancora pi flessibile la gamma, consentendo installazioni di piccoli impianti, prevalentemente nel settore residenziale e terziario.
>

Massima facilit di gestione Grazie alla possibilit di interconnessione con cellulare, telefono fisso, LAN e WAN il sistema 500 facilmente gestibile sia localmente che da remoto e sia dallinstallatore che dal cliente finale. Lesclusivo software Hi-Connect sviluppato da Elkron permette di telegestire, programmare e verificare lintero sistema anche a distanza, con la possibilit aggiuntiva di trasportare lintera programmazione su chiave USB. La stessa messa in servizio, inoltre, viene effettuata direttamente dalla centrale che programma autonomamente le periferiche senza il bisogno di ulteriori interventi. Semplificando cos non solo lattivazione ma anche la stessa manutenzione del sistema. Alta flessibilit del sistema Non solo facilit di installazione ma anche velocit e flessibilit dellintero sistema. Questi sono i punti di forza del sistema 500. Gli ingressi espandibili (da 4 a 64) lo rendono ideale anche per tutti gli ambienti, piccoli, medi e grandi, mentre la possibilit di installare fino a 4 telecamere consente di abbinare alla funzione antintrusione quella di videosorveglianza. Grazie alla tastiera parla-ascolta inoltre, il sistema 500 in grado di attivare lascolto ambientale dellarea protetta. Ampia possibilit di personalizzazione Le diverse funzionalit del sistema 500, tra cui videosorveglianza, antincendio, antigas, antiallagamento, domotica, soccorso, esistenza in vita, consentono allutenza di personalizzare il sistema antintrusione. Gestione telefonica fisso/mobile Gestione semplice e completa del sistema. Menu vocale facile e pratico. In caso di telefonata, identificazione immediata dellarea interessata dalla segnalazione di allarme. Per le tastiere parla-ascolta prevista anche lattivazione dellascolto ambientale. Software di telegestione Hi-Connect Gestione, verifica e programmazione a distanza della centrale tramite reti telefoniche PSTN/GSM e LAN/WAN Collegamento con istituto di vigilanza Tramite protocolli numerici Funzione di videosorveglianza 4 ingressi video analogici per il monitoraggio e registrazione di eventi di allarme. Invio email con immagini dellarea interessata. dall allarme o su comando (SMS). Monitoraggio telecamere da pc, cellulare e smartphone. - da 1 a 4 aree - da 1 a 8 tastiere - da 1 a 16 lettori - fino a 32 codici - fino a 32 chiavi - fino a 1000 eventi storici

>

>

>

>

>

>

> Massima capacit del sistema - da 4 a 64 ingressi - da 2 a 27 uscite - da 2 a 8 settori >

Telegestione Tramite reti telefoniche PSTN, GSM, LAN, WAN Con la possibilit di invio di allarmi vocali, numerici e SMS Gestione dei comandi DMTF a distanza Con guida vocale e delle funzioni parla-ascolta ambientale e Caller ID (identificazione del chiamante) Gestione dei comandi SMS Possibilit di attuazioni di servizio tramite linvio di un SMS MP504TG-CP MP508TG
8/64 6/27 SI Si Opzione (SV500) SI Opzione Opzione Opzione SI SI NO SI

>

>

Ingressi base / espandibili Output base/ espandibili Trasmettitore PSTN Trasmissione digitale multiprotocollo Trasmissione messaggi vocali Software management IP management IP VIDEO management Trasmissione GSM Tastiera LCD Menu multilingua Tastiera LED Espansione radio

4/12 2/8 SI Si Opzione (SV504) SI Opzione Opzione NO SI SI SI NO

CATALOGO2013

17

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP504: DA 4 A 12 INGRESSI

PC LOCALE / REMOTO CHIAVE USB

ISTITUTI DI VIGILANZA PROTOCOLLO NUMERICO

SOFTWARE DI GESTIONE DA REMOTO

RICEZIONE ALLARMI IN VOCALE TELEGESTIONE UTENTE DTMF (GUIDA VOCALE)

PSTN

USB LAN/WAN

SERIALE

VIDEO GATEWAY 4T

OUT MP504 CENTRALE A 4 INGRESSI ESPANDIBILI A 24 CON COMMUNICATOR PSTN 1+1 USCITE MONITOR BUS
SOFTWARE

PC LAN

EP508 ESPANSIONE INGRESSI 8 INGRESSI 1+2 USCITE MAX 7 ESPANSIONI

MAX 4 LETTORI

2 TASTIERE MAX

SEGNALAZIONI VIA MAIL/SMS SMARTPHONE/CELLULARE


SOFTWARE

PC

DK500M-E LETTORE CHIAVE ELETTRONICA 2 INGRESSI PROGRAMMABILI

DK500M-P LETTORE DI PROSSIMITA 2 INGRESSI PROGRAMMABILI

KP500DL TASTIERA LED

KP500D TASTIERA LCD 2 INGRESSI PROGRAMMABILI

CONTROLLO VIDEO DA CELLULARE/SMARTPHONE E PC

18

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Uso immediato del sistema: per acquisire i dispositivi non necessario impostare gli indirizzi mediante dip switch, ma sufficiente premere il loro pulsante di programmazione e la centrale invier al dispositivo lindirizzo assegnato e i parametri di configurazione di fabbrica. > Tastiera di servizio: possibile collegare alla centrale una tastiera di servizio temporanea per la programmazione o manutenzione, attraverso un connettore dedicato. La tastiera di servizio pu essere disconnessa dallimpianto a fine installazione senza dover riprogrammare la centrale. > Ampia programmabilit ingressi: possibilit di configurare ogni singolo ingresso per tipologia (sette) e per specializzazione (venti). Ogni singolo ingresso di centrale, tastiera, espansione, lettore, pu gestire anche i sensori inerziali Elkron VSD3 e MMZ01 e i sensori tapparella Elkron MF01 e MF02. > Allarmi tecnologici avanzati: in risposta a un evento tecnologico, come ad esempio lallagamento di un locale, il sistema pu comandare attuazioni specifiche (nel caso, la chiusura dellelettrovalvola dellacqua) ed inviare gli allarmi corrispondenti. Per far fronte a situazioni diverse, il sistema dispone di tre tipi di gestione delle uscite. > Chiamata di soccorso: il sistema in grado di generare, attraverso un ingresso dedicato, una chiamata telefonica con un messaggio vocale di richiesta di aiuto. Se presente una tastiera vocale KP500DV si potr stabilire una comunicazione a viva voce con la persona che ha lanciato lallarme. > Apriporta: possibile comandare unelettroserratura attraverso luscita specializzata apriporta. In questo modo si pu limitare laccesso a determinate aree solo al personale autorizzato. Data, ora e utente che hanno comandato lapertura sono registrati in centrale. > Comandi con chiamata a costo zero: la centrale in grado di riconoscere i numeri telefonici GSM. Cos, per esempio, si pu aprire il cancello automatico del passo carraio, chiamando dallauto la centrale con il telefono cellulare e chiudendo la comunicazione dopo i primi 3-4 squilli, senza necessit di digitare il codice. > Funzionalit video: attraverso un video gateway collegato alla centrale possibile controllare le immagini di quattro telecamere analogiche liberamente associabili ad uno pi ingressi del sistema. Le immagini riprese dalle telecamere possono essere visualizzate in remoto o registrate sullHD di un PC collegato localmente (su comando o in seguito ad un allarme). La visualizzazione in remoto avviene nei seguenti modi: - Invio via e-mail su cellulare/palmare delle immagini dellarea interessata dallallarme - In seguito ad un allarme il sistema in grado di inviare e-mail con allegate le immagini che sono state memorizzate prima, durante e dopo levento che ha generato lallarme. In questo modo si potranno visualizzare ad esempio gli istanti che hanno preceduto levento, funzione utilissima nel caso levento non abbia avuto una durata sufficiente al riconoscimento degli eventuali intrusi. - La connessione supportata da un servizio ELKRON completamente gratuito che consente la gestione del videogateway attraverso un IP dinamico. In questo modo i costi per un contratto con un gestore di telefonia pubblica risulteranno pi contenuti (ADSL FLAT). In ogni caso sar possibile gestire un IP statico. Nota: la registrazione su HD del PC locale avviene in alternativa allinvio di e-mail. > Funzioni automatiche: attraverso un programmatore orario integrato nella centrale, possibile predisporre settimanalmente una serie di comandi automatici. Tali comandi che possono essere di due tipi, ACCESO o SPENTO, si possono dedicare ad esempio, ad un sistema di irrigazione del giardino piuttosto che ad una caldaia per il riscaldamento. Oltre alle funzioni sopracitate, che possiamo definire di servizio, si possono anche gestire in modo automatico le attivazioni e disattivazione del sistema di allarme, oppure stabilire delle fasce temporali entro le quali un determinato codice o chiave non sono abilitate. Ad esempio nel periodo di vacanza la chiave o codice della persona di servizio viene disabilitato. > Telegestione via LAN/WAN - Velocit di connessione 115.200 baudrate - Possibilit di inserire indirizzi IP statici per linvio degli allarmi - Possibilit di programmare linvio degli allarmi - Gestione della segnalazione di eventuali guasti (impossibilit di connessione), con memorizzazione dellevento sullo storico della centrale > Trasporto dati sistema: per linstallatore possibile predisporre da PC la programmazione della centrale, salvarla su chiavetta USB e quindi recarsi dal cliente (con la sola chiavetta) per aggiornare il software della centrale. > possibile utilizzare la chiavetta anche per altre utili funzioni: - Effettuare dei cambi di programmazione dal cliente mediante la tastiera, salvarli su chiavetta e poi aggiornare in sede i dati su Hi-Connect - Se si memorizzato su chiavetta la precedente programmazione possibile sostituire la centrale dal cliente senza dover riconfigurare il sistema - Nel caso si renda necessario creare 2 impianti che utilizzano le stesse chiavi e/o le codici utenti, possibile utilizzare la chiavetta per duplicare i codici chiave e/o i codici utente - Per ulteriore sicurezza possibile utilizzare la chiavetta come BACKUP per le configurazioni e per i codici.
>

CATALOGO2013

19

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP504
Centrali di allarme
MP504TG-CP cod. 80MP5J00111 Centrale di allarme a 4 ingressi espandibile a 12, con trasmettitore telefonico PSTN integrato 4 ingressi programmabili di base+ 1 ingresso 24h; espandibili sino a 12 2 uscite programmabili (1 rel + 1 OC 150mA) espandibili a 5 > Parzializzabile in 2 settori > 1 linea Bus per il collegamento di: max. 2 tastiere LCD o LED , max. 4 inseritori > Gestione di 24 codici utente ( da 4 a 6 cifre ) > Storico 500 eventi > Programmatore orario settimanale, 8 comandi giornalieri > Sino 4 n. telefonici per invio allarmi > Telegestibile a distanza via modem > Trasmissione digitale protocolli numerici e/o modem > lnterfaccia sintesi vocale per invio messaggi di allarme > Comandi DTMF per gestione impianto a distanza > lnterfaccia Ethernet per collegamento della centrale su rete LAN o ad un modem ADSL > lnterfaccia USB per collegamento ad un PC, programmazione locale e per salvataggio/ recupero dati, attraverso chiavetta USB > Applicativo software Hl-CONNECT programmazione e tele gestione (compatibile Windows Vista Windows 7) > Contenitore in ABS bianco > Accumulatore alloggiabile: 12 Vdc - 7 Ah > Alimentatore switching. 1 ,5 A > Dimensione: (HxLxP) 238 x 340 x 90 mm PIASTRA MP504TG cod. 80MP1J20111 Scheda madre della centrale MP504TG - CP > Tensione alimentazione: 14,4 Vdc +/- 1% 1,5 PS515 cod.80PS4200115 Alimentatore di ricambio della centrali MP504TG e MP508TG > Tensione ingresso: 220- 240VAC 50/60Hz 0,6A > Tensione uscita : 14,4 Vdc > Corrente max. : 1 ,5 > Fusibile: T2AL VUOTO MP504TG cod. 80MP4K30111 Contenitore in ABS idoneo per alloggiare MP504TG e MP508TG

MP504TG-CP

PIASTRA MP504TG

Dispositivi di comando
KP500D cod. 80KP6000211 Tastiera remota con display LCD alfanumerico 2 righe per 16 caratteri > Retroilluminazione, contrasto e buzzer, regolabili > 3 tasti comando allarme (panico, soccorso, allarme) > Accesso men utente a sportello chiuso > 2 ingressi a bordo, programmabili > Dimensioni (H x L x P): 140 x 115 x 28 KP500L cod. 80KP4700111 Tastiera remota a LED > 3 tasti comando allarme (panico, soccorso, allarme) > Dimensioni (H x L x P): 140 x 115 x 23 mm DK500M-E cod. 80DK5000211 Lettore chiave elettronica (mod. DK50) > 5 LED: 4 LED per la visualizzazione stato sistema + 1 memoria allarme > 2 ingressi a bordo, programmabili > Compatibile con tutta la serie di adattatori per le linee elettriche civili Elkron > Disponibile versione di colore bianco DK500M-E/B cod. 80DK5100211

KP500D

KP500L

DK500M-E

20

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP504
Dispositivi di comando
DK50 cod. 80DK5400211 Chiave elettronica digitale a codice univoco (oltre 1099 miliardi di combinazioni possibili) > Materiale ABS > Possibilit di personalizzazione tramite inserti colorati (Kit DK30 50) DK500M-P cod. 80DK5200211 Lettore chiave di prossimit (mod. DK30) > 5 LED: 4 LED per la visualizzazione stato sistema + 1 memoria allarme > 2 ingressi a bordo, programmabili > Disponibile la versione di colore bianco DK500M-P/B cod. 80DK5300211 DK30 cod. 80DK3500111 Chiave di prossimit 125 KHz (oltre 281.000 miliardi di combinazioni) > Materiale ABS > Grado di protezione IP68 - IK08 > Possibilit di personalizzazione tramite inserti colorati (Kit DK30 50)

DK50

DK500M-P

DK30

Espansione
EP508 cod. 80MP7K00211 Espansione parallela collegabile sul BUS del sistema, sulla quale possibile collegare dei dispositivi di tipo tradizionale 8 ingressi programmabili + 1 ingresso dedicato manomissione 24H > 3 uscite (1 rel + 2 elettriche) programmabili

EP508

Accessori
SV504 cod. 80CT5410111 Scheda di sintesi vocale collegabile alla centrale su apposito connettore (auricolare in dotazione) > Registrazione ed ascolto messaggi di allarme inviati dal trasmettitore telefonico INTERFACCIA ETHERNET cod. 80IT1200111 lnterfaccia collegabile alla centrale Predisposta per la connessione ad una rete LAN o a un modem ADSL (non fornito) Gestione del sistema attraverso lapplicativo Hl CONNECT vers. 3.0 e successive IT USB/KEY cod. 80MP5K1 0111 lnterfaccia USB Standard Linterfaccia IT-USB/KEY consente di collegare la centrale MP504 TG o MP508TG ad un computer per la sua programmazione e/o ad una chiave USB (Pen Drive) per il salvataggio ed il recupero dei parametri di configurazione e dei dati di sistema
ITUSB/KEY

SV504

INTERFACCIA ETHERNET

MODEM cod. 80CT3900113 Modem esterno da collegare al PC per telegestione remota HI-CONNECT cod. 80SW2400111 Software per la configurazione delle centrali ELKRON, semplice da usare e di immediata comprensione, che utilizza come ambiente operativo Windows. Tramite questo software possibile registrare e catalogare i clienti, gli impianti e gli operatori Inoltre possibile programmare a distanza le centrali di allarme, acquisire la programmazione gi residente in centrale, verificarla eventualmente modificarla e quindi ricaricarla in centrale (up/downloading), acquisire la memoria eventi del sistema, controllare in tempo reale lo stato dellimpianto, lo stato degli ingressi e delle uscite, lo stato delle batterie e dei fusibili. Funzione integrata di ricezione allarmi tecnici (necessario modem). Il software di tipo multilinea cio gestisce contemporaneamente pi connessioni remote. CP/EXP cod. 80MP4J00111 (Certificato EN50131) Contenitore plastico da parete per alloggiamento espansione EP508

CP/EXP

CATALOGO2013

21

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

La sicurezza di un collegamento costante: via telefono, via LAN/WAN, via HI-CONNECT

SISTEMA MP508: DA 8 A 64 INGRESSI

PC LOCALE / REMOTO CHIAVE USB

ISTITUTI DI VIGILANZA PROTOCOLLO NUMERICO

RICEZIONE ALLARMI IN VOCALE TELEGESTIONE UTENTE DTMF (GUIDA VOCALE)

GSM

PSTN

USB

LAN/WAN 4 INGRESSI VIDEO ANALOGICI (COAX)

COMANDI SMS RICEZIONE ALLARMI SMS IDENTIFICAZIONE CHIAMATE MP508TG CENTRALE A 8 INGRESSI PROGRAMMABILI ESPANDIBILI A 64 CON COMMUNICATOR PSTN

SERIALE

VIDEO GATEWAY 4T

RJ45

OUT MONITOR PC LAN

SIRENA INTERNA

SIRENA RIVELATORE CONTATTO RADIO ESTERNA INFRAROSSO COMANDO

ER500 ESPANSIONE RADIO BIDIREZIONALE 16 INGRESSI 2 USCITE MAX 2 ESPANSIONI EP508 ESPANSIONE FILARE 8 INGRESSI 1+2 USCITE MAX 7 ESPANSIONI

BUS

SOFTWARE

SEGNALAZIONI VIA MAIL/SMS SMARTPHONE/CELLULARE

MODEM ROUTER

MAX 16 LETTORI

MAX 8 TASTIERE

SOFTWARE

PC

CONTROLLO VIDEO DA CELLULARE/SMARTPHONE E PC

DK500M-E LETTORE CHIAVE ELETTRONICA 2 INGRESSI PROGRAMMABILI

DK500M-P LETTORE DI PROSSIMITA 2 INGRESSI PROGRAMMABILI

KP500DV TASTIERA LCD CON FUNZIONE PARLA-ASCOLTA

KP500D TASTIERA LCD 2 INGRESSI PROGRAMMABILI

22

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Uso immediato del sistema: per acquisire i dispositivi non necessario impostare gli indirizzi mediante dip switch. Basta infatti premere il loro pulsante di programmazione e la centrale invier al dispositivo lindirizzo assegnato e i parametri di configurazione di fabbrica. > Tastiera di servizio: possibile collegare alla centrale una tastiera di servizio temporanea, attraverso un connettore dedicato, per la programmazione o manutenzione. La tastiera di servizio pu essere disconnessa dallimpianto a fine installazione senza dover riprogrammare la centrale. > Ampia programmabilit ingressi: possibilit di configurare ogni singolo ingresso per tipologia (sette) e per specializzazione (venti). Ogni singolo ingresso di centrale,tastiera,espansione,lettore, pu gestire anche i sensori inerziali Elkron VSD3 e MMZ01 e i sensori tapparella Elkron MF01 e MF02. > Gestione di dispositivi RADIO: possibilit dintegrare nel sistema filare una serie di dispositivi radio: infrarosso, contatto, telecomando, sirena interna, sirena esterna > Allarmi tecnologici avanzati: in risposta a un evento tecnologico, come ad esempio lallagamento di un locale, il sistema pu comandare attuazioni specifiche, come ad esempio la chiusura dellelettrovalvola dellacqua, oltre a inviare gli allarmi corrispondenti. Per adeguarsi alle varie situazioni il sistema dispone di tre tipologie di gestione delle uscite. > Chiamata di soccorso: attraverso un ingresso dedicato possibile generare una chiamata telefonica avvisando il ricevente, tramite un messaggio vocale, del bisogno di aiuto. Se nel sistema presente una tastiera vocale KP500DV si potr stabilire una comunicazione a viva voce con la persona che ha lanciato lallarme. > Apriporta: possibile comandare unelettroserratura attraverso luscita specializzata apriporta. In questo modo si pu limitare laccesso a determinate aree solo al personale autorizzato. Data, ora e utente che hanno comandato lapertura sono registrati in centrale. > Comandi con chiamata a costo zero: sfruttando il riconoscimento del numero telefonico GSM da parte della centrale, possibile generare un comando su unuscita specifica. cos possibile, ad esempio, aprire il cancello automatico del passo carraio, chiamando dalla vettura la centrale con il telefono cellulare e chiudendo la comunicazione dopo i primi 3-4 squilli, senza necessit di digitare il codice. > Comandi attraverso SMS: possibilit di comandare un uscita mediante un SMS. La commutazione della stessa viene confermata mediante linvio di un altro SMS al numero che ha effettuato la richiesta > Guida vocale per gestione remota: il sistema guida linterazione telefonica da parte dellutente mediante messaggi vocali. > Chiamate di allarme vocale avanzate: possibilit di inviare chiamate vocali con messaggio specifico per singoli settori e/o ingressi. > Diffusione messaggi di servizio: possibilit di fornire informazioni diagnostiche allutente mediante messaggi vocali vivavoce emessi dalla tastiera vocale. > Funzionalit video: attraverso un video gateway collegato alla centrale MP508 possibile controllare le immagini di quattro telecamere analogiche liberamente associabili ad uno pi ingressi del sistema. Le immagini riprese dalle telecamere possono essere visualizzate in remoto o registrate sullHD di un PC collegato localmente (su comando o in seguito ad un allarme). La visualizzazione in remoto avviene nei seguenti modi: - Invio via e-mail su cellulare/palmare delle immagini dellarea interessata dallallarme - Attivazione del servizio di invio immagini anche su richiesta dellutente (tramite SMS) o in modo automatico - In seguito ad un allarme il sistema in grado di inviare EMAIL con allegate le immagini che sono state memorizzate prima, durante e dopo levento che ha generato lallarme. In questo modo si potranno visualizzare ad esempio gli istanti che hanno preceduto levento, funzione utilissima nel caso levento non abbia avuto una durata sufficiente al riconoscimento degli eventuali intrusi. - La connessione supportata da un servizio ELKRON completamente gratuito che consente la gestione del videogateway attraverso un IP dinamico. In questo modo i costi per un contratto con un gestore di telefonia pubblica risulteranno pi contenuti (ADSL FLAT). In ogni caso sar possibile gestire un IP statico. Nota: la registrazione su HD del PC locale avviene in alternativa allinvio di E-mail. > Funzioni automatiche: attraverso un programmatore orario integrato nella centrale, possibile predisporre settimanalmente una serie di comandi automatici. Tali comandi che possono essere di due tipi, ACCESO o SPENTO, si possono dedicare ad esempio, ad un sistema di irrigazione del giardino piuttosto che ad una caldaia per il riscaldamento. Oltre alle funzioni sopracitate, che possiamo definire di servizio, si possono anche gestire in modo automatico le attivazioni e disattivazione del sistema di allarme, oppure stabilire delle fasce temporali entro le quali un determinato codice o chiave non sono abilitate. Ad esempio nel periodo di vacanza la chiave o codice della persona di servizio viene disabilitato. > Telegestione via LAN/WAN - Velocit di connessione 115.200 baudrate - Possibilit di inserire fino a 12 indirizzi IP statici per linvio degli allarmi - Possibilit di programmare linvio degli allarmi - Gestione della segnalazione di eventuali guasti (impossibilit di connessione), con memorizzazione dellevento sullo storico della centrale > Trasporto dati sistema: per linstallatore possibile predisporre da PC la programmazione della centrale, salvarla su chiavetta USB e quindi recarsi dal cliente (con la sola chiavetta) per aggiornare il software della centrale. possibile utilizzare la chiavetta anche per altre utili funzioni: - Effettuare dei cambi di programmazione dal cliente mediante la tastiera, salvarli su chiavetta e poi aggiornare in sede i dati su Hi-connect - Se si memorizzato su chiavetta la precedente programmazione possibile sostituire la centrale dal cliente senza dover riconfigurare il sistema - Nel caso si renda necessario creare 2 impianti che utilizzano le stesse chiavi e/o le codici utenti, possibile utilizzare la chiavetta per duplicare i codici chiave e/o i codici utente - Per ulteriore sicurezza possibile utilizzare la chiavetta come BACKUP per le configurazioni e per i codici.
>

CATALOGO2013

23

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP508
Centrali di allarme
MP508TG cod. 80MP4K00211 Centrale di allarme espandibile (max 64 ingressi) con communicator telefonico integrato telegestibile a distanza via internet, verifica video a distanza, notifica video a seguito di allarmi > 8 ingressi programmabili + 1 ingresso dedicato manomissione 24H, di base; espandibili sino a 64 > 6 uscite programmabili (2 rel + 4 OC), di base; espandibili sino a 27 > Parzializzazione del sistema sino a 8 settori > Gestione di 32 codici utente ( da 4 a 6 cifre ) e 32 chiavi (elettroniche DK30 o di prossimit DK50) > Storico 1000 eventi > Programmatore orario settimanale, 8 comandi giornalieri > 1 Bus di campo per il collegamento di: max. 8 tastiere display, max. 7 espansioni, max. 16 lettori chiave > Connessione diretta per tastiera di servizio > Trasmissione telefonica su 12 n. telefonici, attraverso protocolli numerici e/o modem > Interfaccia sintesi vocale: messaggi registrati di fabbrica per ogni ingresso/settore/evento del sistema, BUS fonico per le funzioni vocali e di ascolto ambientale tramite tastiera (KP500DV). Guida vocale di ausilio per comandi DTMF a distanza. > Interfaccia GSM con antenna collocabile allinterno della centrale > Interfaccia Ethernet per collegamento della centrale su rete LAN o ad un modem ADSL (12 indirizzi IP statici) > Interfaccia Videogateway 4T (sino a 4 telecamere) per connessione su rete LAN o ad un modem ADSL > Interfaccia USB per collegamento ad un PC per la programmazione locale > Interfaccia chiave USB (di tipo standard) per salvataggio e recupero programmazioni del sistema > Applicativo software HI CONNECT programmazione e telegestione (compatibile Windows Vista Windows 7 ) > Rhos compliant > Accumulatore alloggiabile: 12 Vdc 7 Ah > Alimentatore switching: 1,5 A > Dimensioni (H x L x P): 238 x 340 x 90 mm MP508M/TG cod. 80MP8K00211 Come MP508TG ma con contenitore metallico > Accumulatore allocabile: 12V 17 Ah > Alimentatore switching: 4 A > Dimensioni (H x L x P): 350 x 490 x 145 mm > Antenna per modulo GSM fissabile sul bordo superiore del contenitore

MP508TG

KIT MP508
MP508M/TG

KIT MP508TG/FC cod. 80KT9900111 Kit composto da 1 MP508TG + 1 KP500D + 1 SV500I KIT MP508TG/FC/IMA cod. 80KT5800111 Kit composto da 1 MP508TG + 1 KP500D + 1 SV500I + 1 HP702LG + 5 IMA12 + 1 CONFEZIONE MMS01 (10 pz.) KIT MP508TG/FC/IRA cod. 80KT6A00111 Kit composto da 1 MP508TG + 1 KP500D + 1 SV500I + 1 HP702LG + 5 IRA12 KIT MP508TG/FC/IMA/L cod. 80KT7A00111 Kit composto da 1 MP508TG + 1 KP500D + 1 SV500I + 1 HP202LG + 5 IMA13 + 1 CONFEZIONE MMS01 (10 pz.) KIT MP508TG/FC/IRA/L cod. 80KT8A00111 Kit composto da 1 MP508TG + 1 KP500D + 1 SV500I + 1 HP202LG + 5 IRA13 + 1 CONFEZIONE MMS01 (10 pz.) PRODOTTO MP508TG KP500D EP508 MARCHI DI QUALIT 2 liv. 2 liv. 2 liv.
SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

EN 50131 EN 50131 EN 50131

24

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP508
Dispositivi di comando
KP500D cod. 80KP6000211 Tastiera remota con display LCD alfanumerico 2 righe per 16 caratteri > Retroilluminazione, contrasto e buzzer, regolabili > 3 tasti comando allarme (panico, soccorso, allarme) > Accesso menu utente a sportello chiuso > 2 ingressi a bordo, programmabili > Dimensioni (H x L x P): 140 x 115 x 28 mm KP500DV cod. 80KP6100211 Come KP500D, ma con: > Connessione al BUS fonico (alternativo ai 2 ingressi di allarme) > Microfono ed altoparlante integrati > Emissione messaggi vocali di richiamo > Registrazione ascolto messaggi vocali di allarme > Parla/ascolta ambiente a distanza DK500M-E cod. 80DK5000211 Lettore chiave elettronica (mod. DK50) > 5 LED: 4 LED per la visualizzazione stato sistema + 1 memoria allarme > 2 ingressi a bordo, programmabili > Compatibile con tutta la serie di adattatori per le linee elettriche civili Elkron > Disponibile versione di colore bianco DK500M-E/B cod. 80DK5100211 DK50 cod. 80DK5400211 Chiave elettronica digitale a codice univoco (oltre 1099 miliardi di combinazioni possibili) > Materiale ABS > Possibilit di personalizzazione tramite inserti colorati (Kit DK30 50) DK500M-P cod. 80DK5200211 Lettore chiave di prossimit (mod. DK30) > 5 LED: 4 LED per la visualizzazione stato sistema + 1 memoria allarme > 2 ingressi a bordo, programmabili > Disponibile la versione di colore bianco DK500M-P/B cod. 80DK5300211 DK30 cod. 80DK3500111 Chiave di prossimit 125 KHz (oltre 281.000 miliardi di combinazioni) > Materiale ABS > Grado di protezione IP68 - IK08 > Possibilit di personalizzazione tramite inserti colorati (Kit DK30 50) KIT DK30-50 cod. 80KT9410111 Inserti colorati da inserire su chiavi DK50/DK30 che permettono la personalizzazione

KP500D

KP500DV

DK500M-E

DK50

DK500M-P

DK30

CATALOGO2013

25

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP508
Espansione
EP508 cod. 80MP7K00211 Espansione parallela collegabile sul BUS del sistema, sulla quale possibile collegare dei dispositivi di tipo tradizionale > 8 ingressi programmabili + 1 ingresso dedicato manomissione 24H > 3 uscite (1 rel + 2 elettriche) programmabili CP/EP500 cod. 80MP6J00111 Contenitore plastico di protezione per EP508

EP508

Accessori
SV500I cod. 80CT5610111 Scheda di sintesi vocale collegabile alla centrale su apposito connettore (auricolare in dotazione) > Messaggi registrati di fabbrica per ogni ingresso/settore/evento del sistema > BUS fonico per le funzioni vocali e di ascolto ambientale tramite tastiera (KP500DV) > Guida vocale di ausilio per comandi DTMF a distanza IMG500 cod. 80CT5510111 Modulo GSM bibanda (900/1800 MHz) > LIMG500 linterfaccia che permette di connettere le centrali MP508TG e MP508M/TG alla rete telefonica GSM per linvio di segnalazioni di allarme, la ricezione di comandi da remoto e la programmazione remota tramite Hi-Connect. Linterfaccia dotata di trasmettitore/ricevitore GSM bibanda (900/1800 MHz) ed completa di antenna da inserire allinterno della centrale MP508TG. Qualora la posizione della centrale non consentisse al modulo GSM di ricevere una sufficiente copertura del campo, possibile usufruire dellantenna GSM 1 (non fornita a corredo). In caso di impiego del modulo GSM con la centrale metallica MP508M/TG occorre sostituire lantenna a corredo con lantenna per cassonetto metallico GSM 2 oppure utilizzare lantenna GSM 1 (entrambe non fornite a corredo). IT USB/KEY cod. 80MP5K10111 Interfaccia USB Standard. > Linterfaccia IT-USB/KEY consente di collegare la centrale MP508TG o MP508M/TG ad un computer per la sua programmazione e/o ad una chiave USB (Pen Drive) per il salvataggio ed il recupero dei parametri di configurazione e dei dati di sistema. CAVO X KP cod. 80CV3010111 > Cavo per il collegamento della Tastiera di servizio Service MODEM cod. 80CT3900113 Modem esterno da collegare al PC per telegestione remota CP/EXP cod. 80MP4J00111 (Certificato EN50131) Contenitore plastico da parete per alloggiamento espansione EP508

CP/EP500

SV500I

IMG500

ITUSB/KEY

CP/EXP

26

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP508
Accessori
HI-CONNECT cod. 80SW2400111 > Software per la configurazione delle centrali ELKRON, semplice da usare e di immediata comprensione, che utilizza come ambiente operativo Windows. Tramite questo software possibile registrare e catalogare i clienti, gli impianti e gli operatori. Inoltre possibile programmare a distanza le centrali di allarme, acquisire la programmazione gi residente in centrale, verificarla, eventualmente modificarla e quindi ricaricarla in centrale (up/downloading), acquisire la memoria eventi del sistema, controllare in tempo reale lo stato dellimpianto, lo stato degli ingressi e delle uscite, lo stato delle batterie e dei fusibili. Funzione integrata di ricezione allarmi tecnici (necessario modem). Il software di tipo multilinea cio gestisce contemporaneamente pi connessioni remote. VIDEO GATEWAY 4T cod. 80VD0800131 Modulo videogateway con 4 ingressi per telecamere analogiche > Il Video gateway viene utilizzato per integrare nellimpianto fino a 4 telecamere analogiche associabili a uno o pi ingressi del sistema. Le immagini riprese hanno una risoluzione max di 640 x 480 pixel. Per il collegamento alla rete internet disponibile un connettore Ethernet, attraverso il quale possibile connettere il video gateway a una rete LAN oppure a un modem o un router ADSL. > La gestione del Videogateway e il trasferimento delle immagini realizzato con una connessione Ethernet, su rete LAN o WAN (attraverso un Modem / Router ADSL non fornito) > Dimensioni (H x L x P): 238 x 340 x 90 mm INTERFACCIA ETHERNET cod. 80IT1200111 Interfaccia collegabile alla centrale. > Predisposta per la connessione ad una rete LAN o a un modem ADSL ( non fornito). Gestione del sistema attraverso lapplicativo HI CONNECT vers. 3.0 e successive. ANTENNA GSM 1 cod. 80AN0300111 Antenna remota > Lantenna remota GSM 1 fornita completa di staffa, tasselli per il fissaggio a muro e con 5 metri di cavo intestato con connettore SMA-M compatibile al modulo GSM IMG500. Il suo impiego utile qualora la posizione della centrale non consentisse al modulo GSM di ricevere una sufficiente copertura del campo.
ANTENNA GSM 2

VIDEO GATEWAY 4T

INTERFACCIA ETHERNET

ANTENNA GSM 1

ANTENNA GSM 2 cod. 80AN0400111 Antenna per cassonetto metallico > Antenna per cassonetto metallico con connettore SMA-M compatibile con il modulo GSM IMG500. da utilizzare con il modulo GSM IMG500 allinterno della centrale con cassonetto metallico MP508M/TG.

CATALOGO2013

27

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

Applicazione ER500, lespandibilit wireless a portata di mano

SISTEMA MP508: ESPANSIONE SENZA FILO

CONTATTO MAGNETICO

SIRENA ESTERNA

RADIO COMANDO

SIRENA INTERNA

ER500

RIVELATORE INFRAROSSO

BUS

MP508TG CENTRALE A 8 INGRESSI PROGRAMMABILI ESPANDIBILI A 64 CON COMMUNICATOR PSTN

28

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

Espansione wireless

SISTEMA MP508

ER500 cod. 80WL5010111 Espansione ibrida radio bidirezionale su bus La nuova interfaccia unespansione filare dei sistemi MP500 per dispositivi wireless. in grado di gestire una configurazione max di 16 sensori, 4 telecomandi e 2 sirene, tramite una comunicazione radio bidirezionale a 868,35 MHz. Attraverso un BUS a 4 fili, pu essere connessa direttamente alla centrale MP508TG, permettendo a questa una gestione mista di dispositivi filari e radio. > Tensione di funzionamento dellespansione: da 9 V - a 15 V > Corrente nominale assorbita a 12V- : 35 mA > Assorbimento max. corrente picco: 45 mA > Lunghezza max. complessiva della linea seriale Bus Centrale espansione radio: 400 m > Tipo di colloquio: seriale protocollo Elkron > Tecnologia di comunicazione: Radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: >100 m in aria libera > Temperatura di funzionamento dichiarata: -5C +40C > Umidit relativa di funzionamento: 95% a +40C l dispositivi che linterfaccia permette di gestire sono: > RC500 cod. 80TX3900113 Telecomando > DC500 cod. 80MM0500113 Contatto magnetico di colore bianco > DC500-BR cod. 80MM8800113 Contatto magnetico di colore marrone > IR500 cod. 801R3000113 Rivelatore ad infrarosso passivo > IS500 cod. 80HP2A00113 Sirena da interno > HP500 cod. 80HP3A00113 Sirena da esterno l dispositivi sono gli stessi che vengono usati con linterfaccia universale MR16 Le caratteristiche tecniche dei dispositivi sono riportate nella sezione wireless interfaccia radio bidirezionale MR16 CP/EXP cod. 80MP4J00111 Contenitore ABS da parete con micro contatto di protezione apertura/asportazione Possibilit di contenere espansioni filari e/o radio del sistema 500

ER500

CATALOGO2013

29

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP200

30

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP200: DA 8 A 256 INGRESSI


Per impianti di medie e grandi dimensioni: da 64 a 256 ingressi
Una famiglia di unit centrali con 8 ingressi base, espandibili a 64 oppure fino a 256 con parzializzazione fino a 12 settori. Ecco il sistema Elkron MP200, destinato agli impianti pi estesi. Infatti, le centrali MP200 sono espandibili su linea seriale e mettono a disposizione una gamma completa di dispositivi comuni e per la gestione dellimpianto. Il sistema totalmente telegestibile grazie alle tastiere con display LCD, ai lettori di chiavi ottico-digitali su linea seriale e agli ingressi per chiavi elettromeccaniche. Il Programmatore Orario, su base settimanale e annuale, permette lattivazione e disattivazione automatica dei settori. Lorologio-calendario, invece, consente la registrazione di un completo archivio storico cronologico di 300 o 1.000 eventi. Lutilizzo del modem-communicator permette la telegestione remota, mentre la porta RS232 offre la telegestione e programmazione locale. MP200 un sistema veramente completo, dotato di trasmissione telefonica in sintesi vocale, ed predisposto anche per utilizzare fino a 24 lettori chiave, 12 parzializzatori e 24 tastiere remote.

INGRESSI DI CENTRALE 1 2 3 4 5 6 7 8

DISPOSITIVI DI COMANDO

KP200D EP200/4Z ESPANSIONE 4 INGRESSI 1 2

DK4000M 3 4

DKZ4/4000M

1 UNITA DI ALIMENTAZIONE ESPANSIONE 8 INGRESSI

AS27

AS15

AS07/S

AS02/S EP200/8Z 5 MODULO REL SIRENA ESTERNA HPA702LG 6 7 8

DKR4

CONTROLLI TECNOLOGICI

CATALOGO2013

31

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP200
Semplicit duso
Il menu guidato sul display delle tastiere consente un facile utilizzo delle stesse per la programmazione e per la gestione del sistema. La scrittura in chiaro del nome delle singole ingressi (es. IR MAGAZZINO), dei singoli codici e\o chiavi (es. ROSSI MARIO) e dei singoli settori (es. AREA UFFICI) permette allutente finale di identificare in maniera veloce ed univoca lallarme o loperazione da svolgere

Multifunzione
Gli ingressi e le uscite sono singolarmente programmabili per poter gestire allarmi o condizioni diverse quali il furto, il furto 24H, la manomissione, la rapina, lincendio, lallarme tecnologico, il controllo tecnologico, il telesoccorso, lOn-Off, il guasto ed altre funzioni ancora.

Multiutenza
Possibilit di poter agire contemporaneamente da pi lettori chiavi e\o da pi tastiere. Gestione, con ununica Unit Centrale, di sotto-sistemi (impianti di propriet di differenti utenti), ognuno dei quali pu essere a sua volta suddiviso in uno o pi settori.

Gestione remota
Tramite il Personal Computer, ed il software per Telegestione FAST-LINK possibile, per linstallatore, programmare e controllare i vari sistemi installati a distanza per mezzo della trasmissione (modem) su linea telefonica. Si possono scaricare e caricare tutti i dati di programmazione, escludere e includere le ingressi, effettuare test delle uscite e delle batterie, richiedere la situazione dello stato impianto e della memoria eventi, effettuare dei test sulle uscite e sulle batterie ed altre funzioni ancora.

Trasmissione allarmi
Il Sistema MP200 pu trasmettere condizioni di allarme su linea telefonica programmabili in 3 modi diversi: via modem ad un centro dotato di Personal Computer e software Fast-Link; con protocollo numerico in DTMF (scelto tra i diversi disponibili a bordo scheda) ad un centro di Telesorveglianza; con messaggi registrabili in sintesi vocale. Nella trasmissione via modem ed in quella numerica (per i protocolli che lo permettono) il trasferimento dei dati verso il centro di ricezione prevede linformazione punto-punto, cio di ogni singola ingresso in allarme.

Modem - communicator stm200


Scheda per la trasmissione telefonica degli allarmi, per la telegestione e la teleprogrammazione del sistema da remoto.

Orologio-calendario e programmatore telefonico


Il sistema MP200 dotato di orologio-calendario per la classificazione cronologica degli eventi e per il controllo del programmatore orario. Questultimo offre unalta flessibilit di gestione per mezzo di tabelle orarie giornaliere e settimanali differenti e completamente programmabili. Pu essere associato, oltre che allattivazione e disattivazione del sistema antifurto, ad altre funzioni come il controllo tecnologico (riscaldamento, illuminazione, etc..)

32

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP200
Centrali di allarme
MP200/64 cod. 80MP6300111 Centrale espandibile (max 64 ingressi) gestita a microprocessore per alta sicurezza > Centrale a microprocessore dotata di 8 ingressi in centrale espandibili a 64 tramite 2 tipi di concentratori: EP2004Z da 4 ingressi/3 uscite e EP2008Z da 8 ingressi e 6 uscite > Ingressi programmabili come istantanei, ritardati, ultima uscita, panico, tecnologico, telesoccorso, pre-allarme, incendio, sabotaggio > Parzializzazione del sistema fino a 12 settori. Singolo e doppio bilanciamento degli ingressi > Funzione GONG, funzione AND, funzione LUCE DI CORTESIA, SIMULAZIONE DI PRESENZA, funzione PRE-ALLARME > Possibilit di collegare fino a 16 tastiere remote LCD retroilluminate > Visualizzazione in chiaro delle condizioni del sistema, possibilit di descrivere in chiaro ogni singola ingresso, settore, codice o chiave ottica > Possibilit di integrare fino a 16 lettori ottici-digitali e fino a 8 parzializzatori per gestire lON/OFF del sistema tramite chiave ottica > Funzione controllo accessi tramite chiave DK40 > Funzione orologio-calendario > Programmatore orario associabile a diverse funzioni, quali: ON/OFF, settori, controllo accessi, passaggio ronda, commutazione uscite tecnologiche > Possibilit di disporre di max 2 BUS seriali RS485 per la connessione dei concentratori > Porta seriale RS232 integrata per connessione a PC locale o a stampante > Possibilit di trasmissione numerica e vocale tramite communicator > Programmazione completa del sistema tramite PC su linea RS232 oppure da remoto via modem su linea telefonica: carico e scarico dati tramite software dedicato che utilizza come ambiente operativo Windows > Accumulatore allocabile: 12 Vdc - 18 Ah > Alimentatore switching: 2,8 Ah > Dimensioni (H x L x P): 318 x 422 x 91 mm MP200/64-OM cod. 80MP6200211 Come sopra ma in cassonetto pi grande in grado di alloggiare una batteria da 12 Vdc - 27 Ah > Dimensioni (H x L x P): 447 x 324 x 148 mm MP200/256 cod. 80MP6500111 Come MP200/64 con le seguenti differenze: > Espandibile fino a 256 ingressi > Parzializzabile fino a 24 settori > Max 24 tastiere collegabili > Max 24 lettori ottico-digitali e 16 parzializzatori > Possibilit di disporre di max 3 BUS seriali RS485 per la connessione dei concentratori MP200/256-OM cod. 80MP6500211 Come il precedente ma in cassonetto pi grande in grado di alloggiare una batteria da 12 Vdc - 27 Ah > Dimensioni (H x L x P): 447 x 324 x 148 mm > disponibile la versione MP200 PLUS specifica omologata NF-A2P Type 3

MP200/64

MP200/64-OM

PRODOTTO MP200/64-OM MP200/256-OM

MARCHI DI QUALITA 2 liv. 2 liv.


Versione MP200 PLUS

CATALOGO2013

33

SISTEMI VIA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA MP200
Dispositivi di comando
KP200D/I cod. 80KP2700211 Tastiera remota con display LCD alfanumerico 2 righe per 16 caratteri > Retroilluminazione, Buzzer incorporato > Consente la programmazione ed il controllo del sistema, al quale pu essere associata totalmente o parzialmente (controllo e gestione di uno o pi settori) > Dimensioni (H x L x P): 140 x 115 x 28 mm DK4000M cod. 80DK2100211 Lettore per chiave opto-digitale > un dispositivo in grado di leggere e decodificare in modo ottico/digitale le chiavi DK 40. Viene utilizzato per attivare/disattivare i settori di competenza ad ogni introduzione di una chiave ottica riconosciuta. dotato di 4 led per la segnalazione di determinati eventi dellimpianto. > indirizzabile tramite rotary-switch. Disponibile nella versione di colore bianco con il codice DK4000M/B cod. 80DK2500211 DK40 cod. 80DK0100211 Chiave opto-digitale brevettata DKZ4/4000M cod. 80DK2600211 Parzializzatore 4 ingressi. > un dispositivo che lavora in associazione con linseritore DK 4000M e permette lattivazione/disattivazione parziale dei settori associati. > Dotato di 4 tastini a ciascuno dei quali associato un settore dellimpianto e di 4 LED per la segnalazione dello stato dei settori > indirizzabile tramite rotary-switch Disponibile nella versione di colore bianco con il codice DKZ4/4000M/B cod. 80DK2600211

KP200D

DK4000M

DK40

DKZ4/4000M

Espansioni
EP200/4Z cod. 80MP6700111 Modulo concentratore per connessione sulle linee seriali RS485 indirizzabile, con 4 ingressi e 3 uscite (1 a rel e 2 elettriche). > Tutte le ingressi e le uscite sono singolarmente programmabili al pari di quelle dellunit centrale. La connessione dei concentratori su linea seriale RS485 ed il loro riconoscimento avviene per mezzo di un indirizzo programmabile tramite dip-switches. > Vengono forniti come moduli e possono trovare diverse locazioni: allinterno di appositi contenitori (CP8Z), dentro le unit di alimentazione supplementare oppure nel cassonetto della stessa centrale. > Sono dotati di un connettore per linterfacciamento diretto con le unit di alimentazione supplementare, in tal modo tutte le informazioni di anomalia ad esse inerenti (mancanza rete, batteria bassa, guasto) vengono riportate in centrale sulla linea del BUS seriale.

EP200/4Z

EP200/8Z

PRODOTTO KP200D/I DK4000M DK40 DKZ/4000M

MARCHI DI QUALITA 2 liv. 3 liv. 3 liv. 3 liv.


Versione KP200D/F PLUS

34

SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA MP200
Espansioni
EP200/8Z cod. 80MP6600211 Medesime caratteristiche dellEP200/4Z ma con 8 ingressi e 6 uscite (2 a rel e 4 elettriche). > Le 4 uscite elettriche presenti sullEP200/8Z possono diventare uscite a rel tramite linserimento del modulo DKR4 con connettori ad innesto diretto.

Comunicazione
FAST LINK cod. 80SW1300111 Software per caricamento / scaricamento dati > Software per caricamento e scaricamento dati, semplice da usare e di immediata comprensione, che utilizza come ambiente operativo Windows. Tramite questo software possibile registrare e catalogare i clienti, gli impianti e gli operatori. Inoltre possibile programmare a distanza le centrali di allarme, acquisire la programmazione gi residente in centrale, verificarla, eventualmente modificarla e quindi ricaricarla in centrale (up/downloading), acquisire la memoria eventi del sistema, controllare in tempo reale lo stato dellimpianto, lo stato degli ingressi e delle uscite, lo stato delle batterie e dei fusibili. MODEM cod. 80CT3900113 Modem esterno da collegare al PC per funzioni di telegestione STM200 cod. 80CT4110211 Modem Communicator > Scheda per la trasmissione telefonica degli allarmi, per la telegestione e la teleprogrammazione del sistema da remoto

Accessori
IT485 cod. 80MP9110211 Interfaccia seriale > Interfaccia seriale RS485 per collegamento di tastiere remote e/o inseritori e parzializzatori SV108 cod. 80CT3210111 Scheda di sintesi vocale > Scheda opzionale da inserire in abbinamento con la centrale per la memorizzazione dei messaggi vocali ed il loro invio su linea telefonica in caso di allarme. Possibilit di memorizzazione fino a 9 messaggi: 1 di base + 8 per i singoli allarmi Per la registrazione utilizzare in abbinamento il kit KV100 KV 100 cod. 80CT3410111 Kit sintesi per SV108 con microfono e altoparlante IV 4Z cod. 80MP9610111 Scheda interfaccia per trasformare 4 segnali veloci provenienti da apparecchiature tipo vibratori, sensori per tapparelle in segnali gestibili dalle centrali

2 liv.

CATALOGO2013

35

SISTEMI VIA FILO

>SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

36

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

>38 >46

WL31 MR16

SISTEMI SENZA FILO

ANTINTRUSIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31

38

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


WL31 il rivoluzionario sistema senza fili con comunicazione radio totalmente bidirezionale. Grazie alla Reply Technology, sviluppata da ELKRON, tutti i dispositivi del sistema sono ricetrasmittenti e la centrale dialoga costantemente con loro accertando, grazie alla risposta che inviano, di aver comunicato correttamente. Lesclusivo e sofisticato protocollo utilizzato (sincrono, tipo GSM) garantisce in ogni condizione la massima sicurezza di comunicazione. Tutti gli apparati, compresa la centrale, sono alimentati esclusivamente da batterie al litio di lunga durata, per garantire la massima autonomia. Il sistema cos immune da ogni interferenza e black out della rete elettrica, e pu operare ove questa non esiste neppure.
SISTEMI SENZA FILO

MESSAGGI VOCALI

TELESORVEGLIANZA

TELEGESTIONE

MESSAGGI SMS

STM30 3.00 IMG30

PC LOCALE

PS31 Alimentatore ausiliario*

MAX 4 TASTIERE MAX 8 RADIOCOMANDI MAX 32 RIVELATORI

* In caso di utilizzo del modulo GSM o di altri apparati di comunicazione si consiglia limpiego di un alimentatore ausiliario PS31

MAX 4 SIRENE ESTERNE

CATALOGO2013

39

ANTINTRUSIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


Linnovazione nella comunicazione e nel protocollo
Reply Technology il rivoluzionario risultato della ricerca Elkron: ogni dispositivo del sistema dispone di un modulo radio intelligente basato su un ricetrasmettitore a sintesi di frequenza, miniaturizzato e tra i pi sofisticati al mondo. Esso gestisce tutti i circuiti, tra cui il RTC (Real Time Clock), il modem e lantenna di comunicazione verso gli altri apparati. Lutilizzo della banda di frequenza, dei canali, del protocollo, e ogni altro aspetto della comunicazione sono gestiti dallesclusivo software che costituisce il cuore della Reply Technology. La comunicazione radio bidirezionale avviene in modulazione di frequenza a banda stretta (FSK-NB), suddividendo la banda dei 434 MHz in pi canali selezionabili, cos da utilizzare dinamicamente quelli meno soggetti a interferenze e, in generale, meno rumorosi. La scelta dei canali in fase dinstallazione o manutenzione semplicissima e completamente automatica: avviene esplorando rapidamente la banda e scegliendo i canali inutilizzati o meno disturbati. Per una sicurezza assoluta, il sistema WL31 utilizza un protocollo di comunicazione di tipo sincrono, affine a quello delle reti GSM e provvisto di un evoluto sistema di cifratura della comunicazione. Ne deriva un livello di protezione della comunicazione, contro le simulazioni ed i sabotaggi intelligenti, cos elevato da consentire limpiego del sistema radio WL31 anche in impianti di sicurezza medio-alta. La versatilit strutturale di questo protocollo consente inoltre di poter ampliare, anche in seguito, la gamma delle periferiche: tastiere remote, rivelatori da esterno, ecc. Le caratteristiche innovative della Reply Technology e del suo esclusivo protocollo consentono alla centrale ed alle periferiche del sistema WL31 una portata radio elevata ed unalta affidabilit della comunicazione.

Comunicazione radio
> > > > > > > > >

>

Grazie alla Reply Technology tutti i dispositivi comunicano in modo bidirezionale Trasmissione nella banda 434 MHz, con modulazione FSK-NB Altissima immunit a interferenze e disturbi Banda suddivisa in canali selezionabili Autotest di verifica della copertura radio per ogni canale, con scelta di quelli pi idonei Supervisione a tempo programmabile Protezione anti-jamming Portata radio di oltre 300 m in aria libera Protocollo sincrono con protezione e autenticazione della comunicazione: - dinamico - variabile nel tempo - autenticazione a doppia chiave simmetrica a 64 bit - contro la forzatura (crack) - contro la riproduzione dei codici (playback) Con il sistema/settore disinserito (TC radio) i rivelatori restano in standby: - non trasmettono e quindi non consumano inutilmente - non necessitano di alcun blocco temporizzato dopo la rivelazione

Lesclusivit del sistema


Acquisizione sequenziale dei dispositivi: dopo aver predisposto la centrale, sar sufficiente chiudere uno per volta i contatti tamper dei dispositivi che devono entrare a far parte del sistema. Lavvenuta acquisizione verr confermata dalla centrale tramite segnalazione acustica e visiva dallLCD. Ogni dispositivo acquisito, in funzione della propria tipologia, riceve via radio dalla centrale i propri parametri funzionali e di protocollo. Al termine della procedura dacquisizione sar cos possibile limpiego immediato del sistema. Nuovo strumento di verifica della comunicazione radio (Patent Pending): dopo aver collocato tutti i dispositivi nella postazione desiderata, possibile verificare lefficienza della comunicazione radio di ciascuno di essi con la centrale. Durante la procedura il sistema opera con potenza del segnale radio volutamente ridotta: quindi lesito positivo della verifica in tali condizioni garantir che con la potenza nominale si ottenga la massima efficacia della comunicazione.

40

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


Composizione del sistema
> > >
SISTEMI SENZA FILO

> > >

Centrale WL31 Rivelatori via radio ad infrarossi IRA31WL Rivelatori via radio a contatto magnetico MM30WL, dispongono anche di due ingressi per rivelatori ausiliari esterni, anchessi singolarmente indirizzati, programmabili e nominabili in chiaro Sirene via radio per esterno HP30WL Telecomandi via radio TX31WL Alimentazione di tutti gli apparati con batterie al litio

Capacit massima del sistema: fino a 32 rivelatori via radio, tra IRA31WL, FO31WL e MM30WL; fino a 96 rivelatori singolarmente identificabili, qualora si utilizzino tutti rivelatori MM30WL con ingressi ausiliari (un contatto pi 2 ingressi per ciascuno); fino a 8 telecomandi; fino a 4 sirene esterne; sistema ripartibile in 4 settori liberamente programmabili e nominabili in chiaro.

Funzionalit della centrale


> > > > > > > > > > >

>

Centrale multifunzione, gestisce separatamente eventi di furto, incendio, tecnologici Menu di programmazione da tastiera intuitivi e strutturati ad albero, in diverse lingue selezionabili Sistema ripartibile in 4 settori liberamente programmabili e associabili a ingressi/uscite Fino a 18 codici di accesso da max 6 cifre ciascuno Memoria storica con capacit max di 500 eventi Programmatore orario Auto-acquisizione sequenziale dei dispositivi periferici Auto-configurazione del sistema Massima flessibilit di associazione tra ingressi, uscite e settori Possibilit di nomina in chiaro di ingressi, uscite, settori, codici e telecomandi Programmabilit via radio di tutti i dispositivi periferici del sistema, consente di modificare i parametri tecnici di ogni dispositivo periferico operando: - sulla tastiera della centrale tramite apposito menu; - da PC remoto, tramite apposito software applicativo ELKRON (a differenza dei sistemi mono-direzionali in cui la programmazione va fatta a bordo di ogni dispositivo). Molteplici possibilit di segnalazione allarmi, tramite: la sirena interna, le sirene esterne HP30WL, il comunicatore PSTN (STM30), il comunicatore GSM (IMG30)

CATALOGO2013

41

ANTINTRUSIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


Centrali di allarme
WL31 cod. 80WL0100211 Centrale via radio con trasmissione bidirezionale > Gestisce separatamente eventi di furto, incendio, tecnologici, soccorso > Fino a 4 settori liberamente programmabili e associabili a ingressi/uscite > Fino a 18 codici di accesso da max 6 cifre ciascuno > Memoria storica con capacit max 500 eventi > Programmatore orario > Auto-acquisizione sequenziale dei dispositivi periferici > Auto-configurazione del sistema > Moduli comunicatori opzionali (PSTN e GSM) attraverso i quali si consente di effettuare: telegestione del sistema da remoto tramite apposito software applicativo Elkron; invio degli allarmi nei vari modi: vocali, protocolli numerici, via Modem, messaggi SMS. > Tastiera integrata a 21 tasti con display LCD (2 x 16 caratteri alfanumerici). Sia la tastiera che il display sono retroilluminati. Possibilit di nomina in chiaro di ingressi, uscite, settori, codici e telecomandi. > Ingressi e uscite filari: 2 uscite rel programmabili, 2 ingressi filari programmabili. > Porta I/O seriale per il collegamento di un PC locale, equipaggiabile con: modulo seriale RS232, modulo seriale USB slave. > Connessione per memory card opzionale: backup dei dati di sistema su supporto asportabile > Sirena interna ad alta intensit sonora > Protezione antiasportazione-antiapertura > Alimentazione con coppia di batterie (comprese) al litio cloruro di thionile da 3,6V ad alta capacit > Alimentazione ausiliaria opzionale (PS31) > Portata radio: fino a 300 m in aria libera > Dimensioni (hxlxp): 345 x 240 x 79 mm WL31TG cod. 80WL0200211 > Come WL31 ma con modulo comunicatore incorporato: PSTN, numerico e sintesi vocale

WL31 / WL31TG

Dispositivi di comando
TX31WL/5 cod. 80TX3500211 Telecomando a 5 tasti integralmente programmabili. > Telecomando a 5 tasti con relativi LED bicolori, integralmente gestito a microprocessore Tutte le funzioni associate ai tasti (fino a 2 per tasto) e ai LED sono programmabili dalla centrale WL31. Ciascun tasto pu essere inoltre personalizzato con etichette colorate, per rendere agevole e intuitiva la scelta del comando associato, e i LED bicolori forniscono una risposta visiva diretta ai comandi. Lacquisizione da parte della centrale avviene con parametri predefiniti. > La portata radio del telecomando di 150 metri in aria libera e le comunicazioni radio con la centrale WL31 utilizzano la Reply Technology. Lalimentazione fornita da una pila al litio da 3V, a lunga durata, sostituibile dallutente

TX31WL/5

PRODOTTO WL31TG TX31WL/5

MARCHI DI QUALITA

42

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


Dispositivi di comando
KP30WL cod. 80KP3700211 Tastiera wireless bidirezionale in ABS retroilluminata > KP30WL una tastiera per interni, integralmente gestita da microprocessore, che dispone di 11 segnalazioni luminose, 12 tasti alfanumerici e 5 tasti Funzione per comandi diretti, personalizzabili con delle etichette per rendere agevole e intuitiva la scelta del comando associato. Tutti questi elementi della tastiera sono programmabili via radio dalla centrale. > Le segnalazioni comprendono gli allarmi, le manomissioni, i guasti, lo stato del sistema, gli ingressi aperti e quelli esclusi, le operazioni di manutenzione e telegestione. > La portata radio della tastiera di 300 metri in aria libera e le comunicazioni con la centrale utilizzano la Reply Technology. La tastiera munita di protezioni antiapertura e antiasportazione. Nella sua acquisizione da parte della centrale, essa viene configurata con dei parametri predefiniti. > Lalimentazione fornita da una coppia di pile al litio da 3V. La tastiera provvede a trasmettere automaticamente un allarme di pile in esaurimento. Per minimizzare il consumo energetico, la tastiera ha una retroilluminazione temporizzata che, tramite un rivelatore crepuscolare, viene automaticamente esclusa in presenza di sufficiente luce ambientale. > Grado IP40 IK04 > Dimensioni (H x L x P): 138 x 106 x 35 mm
SISTEMI SENZA FILO

KP30WL

Comunicazione
STM30 cod. 80CT5010211 Modulo comunicatore PSTN > STM30 3.00 un comunicatore telefonico opzionale che costituisce linterfaccia tra la centrale e la rete telefonica fissa (PSTN) per le comunicazioni via modem, via DTMF, con messaggi vocali preregistrati o protocollo numerico (ad esempio ADEMCO, IDP etc.). La dotazione comprende la cuffia di registrazione/ascolto messaggi vocali. IMG30 cod. 80CT5110111 Modulo GSM Dual Band con antenna in dotazione > IMG30 un modulo GSM Dual Band, con antenna in dotazione, che consente di utilizzare la rete di telefonia cellulare al posto o a complemento di quella fissa, aggiungendo inoltre la possibilit di comunicazione tramite messaggi SMS. utilizzabile solamente in presenza del modulo STM30 3.00. La carta SIM non compresa. HI-CONNECT cod. 80SW2400111 > Software per la configurazione delle centrali ELKRON, semplice da usare e di immediata comprensione, che utilizza come ambiente operativo Windows. Tramite questo software possibile registrare e catalogare i clienti, gli impianti e gli operatori. Inoltre possibile programmare a distanza le centrali di allarme, acquisire la programmazione gi residente in centrale, verificarla, eventualmente modificarla e quindi ricaricarla in centrale (up/ downloading), acquisire la memoria eventi del sistema, controllare in tempo reale lo stato dellimpianto, lo stato degli ingressi e delle uscite, lo stato delle batterie e dei fusibili. Funzione integrata di ricezione allarmi tecnici (necessario modem). MODEM cod. 80CT3900113 > Modem esterno da collegare al PC per telegestione remota

CATALOGO2013

43

ANTINTRUSIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


Rivelatori
IRA31WL cod. 80IR5B00211 Rivelatore via radio a infrarosso passivo, comunicazione radio bidirezionale, con lente di Fresnel piana cilindrica > Portata: 15 m con lente volumetrica. Copertura 108 > Integralmente gestito a microprocessore > Rivelatore piroelettrico DUAL > Conteggio impulsi programmabile > LED per segnalazioni diagnostiche e di TEST > Portata radio: bidirezionale fino a 300 m in aria libera > Alimentazione con batteria al litio (compresa) da 3V a lunga durata > Dimensioni (H x L x P): 124 x 70 x 54 mm IRA31WL/P cod. 80IR8B00111 Rivelatore via radio a infrarosso passivo con immunit agli animali (PET IMMUNITY), comunicazione radio bidirezionale, con lente di Fresnel piana cilindrica > Portata: 15 m con lente volumetrica. Copertura 108 > Immunit agli animali (max 35 kg) > Integralmente gestito a microprocessore > Rivelatore piroelettrico DUAL > Conteggio impulsi programmabile > LED per segnalazioni diagnostiche e di TEST > Portata radio: bidirezionale fino a 300 m in aria libera > Alimentazione con batteria al litio (compresa) da 3V a lunga durata > Dimensioni (H x L x P): 124 x 70 x 54 mm MM30WL cod. 80MM6700211 Rivelatore via radio a contatto magnetico bidirezionale integralmente gestito a microprocessore > LED per segnalazione di allarme e test > 2 ingressi per rivelatori ausiliari esterni, singolarmente indirizzati e programmabili da centrale: rivelatore per avvolgibili, rivelatore inerziale, generico contatto di allarme > Protezione antiapertura e antiasportazione > Portamagnete intelligente: possibilit di posizionare il magnete in 3 differenti livelli per compensare eventuali dislivelli tra i battenti dellinfisso > Portata radio: bidirezionale fino a 300 m in aria libera > Alimentazione con batteria al litio (compresa) da 3 V a lunga durata > Dimensioni (hxlxp): 120 x 30 x 27 mm > Versione colore MARRONE - MM30WL-BR cod. MM6800211

IRA31WL / IRA31WL/P

MM30WL

PRODOTTO IRA31WL MM30WL

MARCHI DI QUALITA

44

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

SISTEMA RADIO BIDIREZIONALE WL31


Rivelatori
FO31WL cod.80SD4000121 Rivelatore ottico di fumo, comunicazione radio bidirezionale, conforme alla norma EN14604 (smoke alarm) > Trova applicazione sia in ambienti domestici che industriali (negozi, studi, ecc.), grazie alla sua flessibilit di funzionamento: autonomo mediante segnalazione ottico-acustica a bordo rivelatore; integrato nel sistema WL31 per sfruttare tutti i vantaggi della comunicazione radio Reply Technology > Integralmente gestito a microprocessore > Portata radio: bidirezionale 250 m in aria libera > Copertura rivelazione: 40 mq > LED per segnalazioni di: allarme, guasto ed esistenza in vita > Pulsante di reset allarme e TEST dispositivo > Buzzer integrato ad alta potenza (85 dB (A) @ 3 m) > Auto-regolazione della soglia di fumo al fine di evitare allarmi impropri > Livelli di sensibilit al fumo ed immunit alla polvere regolabili > Alimentazione 2 pile Lithium/Manganese Dioxide da 3V tipo CR123A di lunga durata (standard a corredo) - Formati: CR17345 (IEC), 5018LC (ANSI) > Dimensioni: 136, h 68 mm
SISTEMI SENZA FILO

FO31WL

Avvisatori acustici
HP30WL cod. 80HP8100111 Sirena via radio da esterno bidirezionale in policarbonato con gabbia interna antisfondamento in acciaio > Integralmente gestita a microprocessore > Alta potenza acustica: 100 dB (A) a 3 m > Modalit di suonata comandabile da centrale: allarme intrusione, allarme incendio, notifica acustica di stato del sistema > Lampeggiatore con schiera di led ad alta efficienza per segnalazioni di: allarme, test, stato del sistema. Protezione antiapertura e antiasportazione > Elettronica protetta in contenitore plastico con tenuta grado IP44 > Portata radio: bidirezionale fino a 300 m in aria libera > Alimentazione da coppia di batterie (comprese) al litio thionile da 3,6 V ad alta capacit con gestione intelligente dellenergia > Dimensioni (H x L x P): 265 x 210 x 65 mm

HP30WL

Accessori
ITUSB cod. 80MP9H10111 > Modulo interfaccia USB per collegare la centrale WL31 ad un PC locale MU30 cod. 80MU2910111 > Memory card per backup dati impianto KIT FISSAGGIO cod. 80KT4800111 > Kit fissaggio pila per IMG30 PS31 cod. 80PS4400111 > Alimentatore switching ausiliario per WL31 > Tensione dingresso: 80 255 V~ 50Hz > Tensione nominale duscita: 3,6 Vdc > Corrente max erogabile: 0,4 A > Connessione ingresso 230 V~ > Morsetti: a vite > Temperatura di funzionamento: 0C +55 C

PRODOTTO HP30WL

MARCHIO DI QUALITA

CATALOGO2013

45

ANTINTRUSIONE

INTERFACCIA RADIO BIDIREZIONALE MR16

46

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

INTERFACCIA RADIO BIDIREZIONALE MR16


Il modulo radio MR16 consente di aggiungere dispositivi wireless agli impianti filari anche se non sono predisposti per gestire dispositivi radio. Esso si pu collegare agli ingressi e alle uscite, di una qualsiasi centrale filare, gestendo una gamma dispositivi wireless con cui ampliare limpianto esistente. La comunicazione wireless con tutti i dispositivi di tipo bidirezionale, protetta contro il sabotaggio radio (jamming), e controllata dalla funzione supervisione. Il modulo MR16 pu essere programmato e personalizzato secondo le proprie esigenze, mentre lo stato dei singoli sensori viene visualizzato mediante una serie di LED. Il modulo radio MR16 trae alimentazione dalla centrale filare a cui collegato, mentre i dispositivi wireless vengono alimentati mediante batterie al litio. Il modulo radio MR16 pu gestire fino a: > 16 dispositivi, tra: rivelatori apertura, sensori volumetrici > 2 sirene (da interno e/o esterno) > 8 telecomandi.
SISTEMI SENZA FILO

Interfaccia modulo radio


MR16 cod.80IT1900111 > Tecnologia di comunicazione: radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: oltre 100 m in aria libera > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento max. di corrente (con rel eccitati e LED accesi): 100 mA > Uscite: - 8 rel allo stato solido per stato dispositivi - 3 rel allo stato solido per sabotaggi e batteria bassa - 2 rel allo stato solido per stato attivato/disattvato > Ingressi: - 1 comando sirene radio - 1 comando attivazione/disattivazione > Segnalazioni visive: - 16 stato dispositivi - 5 stato sistema > 1 buzzer > Pulsante di puntamento > Programmazione: DIP switch > Protezione antiapertura: antimanomissione > Dimensioni (L x H x P): 180 x 137 x 40 mm

MR16

CATALOGO2013

47

ANTINTRUSIONE

INTERFACCIA RADIO BIDIREZIONALE MR16


Telecomando
RC500 cod. 80TX3900113 Telecomando > Tecnologia di comunicazione: radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: oltre 100 m in aria libera > Alimentazione: 1 pila al litio 3 V tipo CR2032 > Autonomia: 2 anni in condizioni duso normali > Dimensioni (L x H x P): 38 x 65 x 15 mm

RC500

Microcontatto
DC500 cod. 80MM0500113 Contatto magnetico > Tecnologia di comunicazione: radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: oltre 100 m in aria libera > Alimentazione: 1 pila al litio 3,6v tipo 1/2 AA > Autonomia: 2 anni in condizioni duso normali > Ingressi ausiliari: 1 per contatto esterno o tapparella > Protezione antiapertura antiasportazione > Dimensioni (L x H x P) microcontatto: 32 x 107 x 22 mm; magnete: 8 x 57 x 11 mm DC500-BR cod. 80MM8800113 > Medesime caratteristiche del modello precedente ma di colore marrone

DC500

Rivelatore infrarosso
IR500 cod. 80IR3C00113 Rivelatore ad infrarossi passivi > Tecnologia di comunicazione: radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: oltre 100 m in aria libera > Alimentazione: 1 pila al litio 3,6 V tipo AA > Autonomia: 2 anni in condizioni duso normali > Portata IR: 12 m a 2 m di altezza > Protezione antiapertura antiasportazione > Snodo incluso > Dimensioni (L x H x P): 64 x 90 x 42 mm

IR500

48

SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO

AI ANTIN TRU SIONE

INTERFACCIA RADIO BIDIREZIONALE MR16


Avvisatori acustici
IS500 cod. 80HP2A00113 Sirena da interno > Tecnologia di comunicazione: radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: oltre 100 m in aria libera > Alimentazione: 4 pile alcaline 1,5 V tipo D > Autonomia: 2 anni in condizioni duso normali > Potenza sonora: 104 dBA a 1 m > Protezione antiapertura antiasportazione > Dimensioni (L x H x P): 113 x 228 x 54 mm HP500 cod. 80HP3A00113 Sirena da esterno con lampeggiante > Tecnologia di comunicazione: radiofrequenza bidirezionale > Modalit di comunicazione radio: FSK > Frequenza: 868,35 MHz > Portata radio: oltre 100 m in aria libera > Alimentazione: 4 pile alcaline 1,5 V tipo D > Autonomia: 2 anni in condizioni duso normali > Potenza sonora: 104 dBA a 1 m > Protezione antiapertura antiasportazione > Dimensioni (L x H x P): 220 x 257 x 69 mm
SISTEMI SENZA FILO

SI500

HP500

CATALOGO2013

49

>RIVELATORI VOLUMETRICI

50

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

>52 >58 >62 >63 >64

INFRAROSSI DOPPIA TECNOLOGIA MICROONDE RIVELATORI CON TELECAMERA RIVELATORI DA ESTERNO

RIVELATORI VOLUMETRICI

ANTINTRUSIONE

RIVELATORI A INFRAROSSI: UNA VASTA GAMMA DI RIVELATORI VOLUMETRICI


Una nuova serie di rivelatori
Elkron dispone di una vasta gamma di rivelatori volumetrici. Allinterno di questa gamma presente la nuova serie di rivelatori IRA IMA che raccoglie, in una sola famiglia, la migliore tecnologia antintrusione, pronta a soddisfare qualsiasi esigenza dinstallazione. una serie elegante e inconfondibile, che si presenta completa e articolata nelle prestazioni, unendo nello stesso design tecnologie diverse, per integrarle in unofferta unica. Dai modelli a infrarosso passivo a quelli a doppia tecnologia (infrarosso pi microonde), per arrivare ai rivoluzionari rivelatori Extravision con lente trifunzionale, anchessi disponibili nelle versioni infrarosso o doppia tecnologia. Una gamma quindi che offre la possibilit dintegrare, con la medesima estetica, le migliori e diverse tecnologie antintrusione, espresse al pi alto livello di performance disponibile oggi, per la progettazione di impianti completi, dal piccolo appartamento alla pi sofisticata e complessa realizzazione. Senza dimenticare, inoltre, che tutti i rivelatori sono dotati del distintivo snodo brevettato di nuova concezione. Un nuovo design, quindi, per prestazioni al massimo livello.

SNODO SPA10
> fissaggio

parete o soffitto cavi interno antiasportazione

> passaggio > protezione

(opzionale)

Serie IRA
La serie IRA nasce per offrire una famiglia di rivelatori ad infrarosso passivo disponibile nelle sue diverse tipologie di lenti. Infatti sono previsti modelli che utilizzano il sistema di rivelazione classico a lente piana (cilindrica), e modelli che utilizzano la lente emisferica trifunzionale Extravision, brevetto Elkron, lente ad altissima densit con 3 campi di copertura selezionabili (volumetrica, lungo raggio, tenda), dove le ottiche a sensibilit uniforme consentono capacit di rivelazione indipendenti dalla distanza o posizione dellintruso allinterno del campo di copertura.

Lente emisferica Extravision

120
AREA OPERATIVA

LENTE LUNGO RAGGIO

LENTE TENDA

LAREA DI COPERTURA E FACILMENTE SELEZIONABILE RUOTANDO LA LENTE DI 120

LENTE VOLUMETRICA

52

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORI INFRAROSSI SERIE IRA


Rivelatore analogico con lente trifunzionale EXTRAVISION
IRA 12 cod. 80IR4B00211 Rivelatore ad infrarosso passivo equipaggiato con lente di Fresnel emisferica trifunzionale Extravision. Lente ad altissima densit con tre campi di copertura selezionabili (volumetrica, lungo raggio, tenda) dove le ottiche a sensibilit uniforme consentono capacit di rivelazione indipendenti dalla distanza o posizione dellintruso allinterno del campo di copertura (brevetto Elkron). > Portata: - 12 m nominali (lente volumetrica) - 12 m nominali (lente a tenda) - 20 m nominali (lente a lungo raggio) > Copertura IR: - 90 (lente volumetrica) - 6 (lente a tenda) - 6 (lente a lungo raggio) > Zone sensibili: - 23 su 5 piani + 2 creep-zone (lente volumetrica) - 1 su 1 piano + 1 creep-zone (lente a tenda) - 7 su 5 piani + 1 creep-zone (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca > Memoria di allarme: In caso di rivelazione (ad impianto attivato) il led del rivelatore, acceso fisso, fornisce lindicazione memoria allarme > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione. > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by > Il rivelatore dotato di compensazione automatica della temperatura che permette un adattamento della sensibilit di rivelazione alle differenti condizioni ambientali > Walk test: la rivelazione segnalata tramite laccensione del LED (escludibile) > Tensione di funzionamento min-max: 9 15 Vdc > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento a 12 Vdc: 11 mA nom.: 17 mA max > Conteggio impulsi: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 85 x 70 x 50 mm. Peso: 80 g

IRA 12

LENTE VOLUMETRICA

LENTE LUNGO RAGGIO

LENTE A TENDA

PRODOTTO IRA 12

MARCHI DI QUALIT 1/2 liv.

CATALOGO2013

53

RIVELATORI VOLUMETRICI

ANTINTRUSIONE

RIVELATORI INFRAROSSI SERIE IRA


Rivelatore analogico con lente di Fresnel piana
IRA 13 cod. 80IR6100211

Rivelatore ad infrarosso passivo equipaggiato con lente di Fresnel piana (cilindrica) intercambiabile.
La lente di Fresnel volumetrica di fabbrica, pu essere sostituita con lente a tenda o lungo raggio, opzionali. Per installazioni ad altezze diverse da 2,1 metri, possibile regolare la posizione del rivelatore piroelettrico, traslando il circuito stampato verso lalto o verso il basso. > Portata: - 12 m nominali (lente volumetrica) - 12 m nominali (lente a tenda) - 20 m nominali (lente a lungo raggio) > Copertura IR: 108 (lente volumetrica) > Zone sensibili: - 31 su 4 piani (lente volumetrica) - 1 su 1 piano (lente a tenda) - 7 su 4 piani (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi. > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca. > Memoria di allarme: in caso di rivelazione (ad impianto attivato) il led del rivelatore, acceso fisso, fornisce lindicazione memoria allarme. > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). E possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione. > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by. > Il rivelatore dotato di compensazione automatica della temperatura che permette un adattamento della sensibilit di rivelazione alle differenti condizioni ambientali. > Walk test: la rivelazione segnalata tramite laccensione del LED (escludibile). > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Tensione di funzionamento min. / max.: 9 15 Vdc > Assorbimento a 12Vdc: 11 mA nom.; 17 mA max > Conteggio impulsi: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 85 x 70 x 54 mm > Peso: 80 g

IRA 13

LENTE VOLUMETRICA

LENTE LUNGO RAGGIO

LENTE A TENDA

PRODOTTO IRA 13

MARCHI DI QUALIT 1/2 liv.

54

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORI INFRAROSSI SERIE IRA


Rivelatore digitale con lente trifunzionale EXTRAVISION
IRA 14 cod. 80IR7B00211 Rivelatore ad infrarosso passivo con elaborazione digitale del segnale equipaggiato con lente di Fresnel emisferica trifunzionale Extravision. Lente ad altissima densit con tre campi di copertura selezionabili (volumetrica, lungo raggio, tenda) dove le ottiche a sensibilit uniforme consentono capacit di rivelazione indipendenti dalla distanza o posizione dellintruso allinterno del campo di copertura (Brevetto Elkron). > Portata: - 12 / 15 m nominali (lente volumetrica) - 12 / 15 m nominali (lente a tenda) - 18 / 25 m nominali (lente a lungo raggio) > Copertura IR: - 90 (lente volumetrica) - 6 (lente a tenda) - 6 (lente a lungo raggio) > Zone sensibili: - 23 su 5 piani + 2 creep-zone (lente volumetrica) - 1 su 1 piano + 1 creep-zone (lente a tenda) - 7 su 5 piani + 1 creep-zone (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi. > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca. > Memoria di allarme: In caso di rivelazione (ad impianto attivato) il led del rivelatore, acceso fisso, fornisce lindicazione memoria allarme. > Visualizzazione stato di guasto: il rivelatore in grado di rivelare situazioni di guasto della sezione infrarosso, visualizzandole tramite il lampeggio del LED. > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). E possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione. > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by. > Regolazione sensibilita: possibile regolare la sensibilit del rivelatore su due livelli. > Compensazione automatica della temperatura: Il rivelatore dotato della compensazione automatica bidirezionale, ovvero quando la temperatura ambiente aumentando si avvicina alla temperatura del corpo umano comporta una diminuizione della soglia di intervento; quando la temperatura ambiente supera quella del corpo umano la soglia torna ad aumentare. > Walk test: la rivelazione del rivelatore segnalata tramite laccensione del LED (escludibile). > Funzione pre-allarme: lavvicinamento alla soglia di allarme viene indicata col lampeggio del LED, mentre il raggiungimento della stessa indicata con laccensione fissa. > Tensione di funzionamento min-max: 9 15 Vdc > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento a 12 Vdc: 10,5 mA nom.; 13 mA max > Conteggio impulsi: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm. > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 85 x 70 x 50 mm > Peso: 80 g

LENTE VOLUMETRICA

LENTE LUNGO RAGGIO

LENTE A TENDA

PRODOTTO IRA 14

MARCHI DI QUALIT 1/2 liv.

CATALOGO2013

55

RIVELATORI VOLUMETRICI

IRA 14

ANTINTRUSIONE

RIVELATORI INFRAROSSI SERIE IRA


Rivelatore digitale con lente di Fresnel piana
IRA 15P cod. 80IR6B00211 Rivelatore ad infrarosso passivo con elaborazione digitale del segnale equipaggiato con lente di Fresnel piana (cilindrica) > Pet immunity: il rivelatore pu essere programmato (mediante ponticello) per discriminare animali con peso inferiore a 18KG (portata 15m) oppure con peso inferiore a 35KG (portata 12m) > Portata: 12 / 15 m nominali > Copertura IR: 88,5 > Zone sensibili: 52 su 11 piani > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca > Memoria di allarme: In caso di rivelazione (ad impianto attivato) il led del rivelatore, acceso fisso, fornisce lindicazione memoria allarme > Visualizzazione stato di guasto: il rivelatore in grado di rivelare situazioni di guasto della sezione infrarosso, visualizzandole tramite il lampeggio del LED > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by > Compensazione automatica della temperatura: Il rivelatore dotato della compensazione automatica bidirezionale,ovvero quando la temperatura ambiente aumentando si avvicina alla temperatura del corpo umano comporta una diminuizione della soglia di intervento; quando la temperatura ambiente supera quella del corpo umano la soglia torna ad aumentare. > Walk test: la rivelazione del rivelatore segnalata tramite laccensione del LED (escludibile) > Funzione pre-allarme: lavvicinamento alla soglia di allarme viene indicata col lampeggio del LED, mentre il raggiungimento della stessa indicata con laccensione fissa. > Tensione di funzionamento min-max: 9 15 Vdc > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento a 12Vdc: 10,5 mA nom.; 13 mA max > Conteggio impulsi: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 85 x 70 x 54 mm > Peso: 80 g

IRA 15P

LENTE VOLUMETRICA

PRODOTTO IRA 15P

MARCHI DI QUALIT 1 liv.

56

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORI INFRAROSSI
Accessori per rivelatori IMA/IRA
SPA10/10 cod. 80SP7500111 Snodo orientabile per sensori serie IRA - IMA. Brevettato. > Fissaggio a parete o a soffitto > Passaggio cavi interno > Protezione antiasportazione (opzionale) KIT TAMPER SPA10 cod. 80KT7800111 Tamper applicabili agli snodi SPA10 per realizzare protezioni antistrappo KIT 2 LENTI VB 1,2 G1V1 cod. 80LT1310111 Lente copertura a tenda per serie IRA/IMA KIT 2 LENTI LR 1,2 G1 12V1 cod. 80LT1410111 Lente copertura a lungo raggio per serie IRA/IMA
SPA10/10
RIVELATORI VOLUMETRICI

Accessori per rivelatori serie 900


SP900/10 cod. 80SP5900111 Snodo orientabile per rivelatori serie 900 KIT TAMPER cod. 80KT5000111 Tamper applicabile agli snodi SP900 per realizzo protezione antistrappo

CATALOGO2013

57

ANTINTRUSIONE

RIVELATORI DOPPIA TECNOLOGIA: UNA VASTA GAMMA DI RIVELATORI VOLUMETRICI


Una nuova serie di rivelatori
Elkron dispone di una vasta gamma di rivelatori volumetrici. Allinterno di questa gamma presente la nuova serie di rivelatori IRA IMA che raccoglie, in una sola famiglia, la migliore tecnologia antintrusione, pronta a soddisfare qualsiasi esigenza dinstallazione. una serie elegante e inconfondibile, che si presenta completa e articolata nelle prestazioni, unendo nello stesso design tecnologie diverse, per integrarle in unofferta unica. Dai modelli a infrarosso passivo a quelli a doppia tecnologia (infrarosso pi microonde), per arrivare ai rivoluzionari rivelatori Extravision con lente trifunzionale, anchessi disponibili nelle versioni infrarosso o doppia tecnologia. Una gamma quindi che offre la possibilit dintegrare, con la medesima estetica, le migliori e diverse tecnologie antintrusione, espresse al pi alto livello di performance disponibile oggi, per la progettazione di impianti completi, dal piccolo appartamento alla pi sofisticata e complessa realizzazione. Senza dimenticare, inoltre, che tutti i rivelatori sono dotati del distintivo snodo brevettato di nuova concezione. Un nuovo design, quindi, per prestazioni al massimo livello.

SNODO SPA10
> fissaggio

parete o soffitto cavi interno antiasportazione

> passaggio > protezione

(opzionale)

Serie IMA
Questa nuova serie a doppia tecnologia nasce per offrire tutte le migliori caratteristiche delle tecnologie a microonde e infrarossa combinate, potenziate allo stato dellarte, sia per copertura sia per protezione; con la possibilit di scegliere i modelli con lente di Fresnel piana (cilindrica) oppure dotati della lente di Fresnel emisferica trifunzionale Extravision. La tecnologia ad infrarosso passivo sensibile al calore del corpo umano, segnalandone la presenza per attraversamento di raggi invisibili, proiezioni di ciascun elemento della lente nella zona protetta. La tecnologia a microonde sfrutta leffetto Doppler, rilevando masse fisiche in movimento. Tecnologia insensibile alla temperatura ambiente. Questi rivelatori sono dotati della funzione AUTOEQUALIZER che consente un adeguamento dinamico della soglia di allarme ottimizzandone le condizioni di rivelazione, indispensabile in presenza di ambienti particolarmente disturbati. I rivelatori a doppia tecnologia, sfruttando labbinamento della tecnologia ad infrarosso passivo e microonde, ne sfruttano le rispettive peculiarit riducendo a zero i falsi allarmi: infatti si ha la segnalazione dellallarme solo se entrambi i rivelatori la confermano. I modelli hanno dimensioni ridotte, cos da integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente.

Lente emisferica Extravision

120
AREA OPERATIVA

LENTE LUNGO RAGGIO

LENTE TENDA

LAREA DI COPERTURA E FACILMENTE SELEZIONABILE RUOTANDO LA LENTE DI 120

LENTE VOLUMETRICA

58

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORI DOPPIA TECNOLOGIA SERIE IMA


Rivelatore doppia tecnologia con lente trifunzionale EXTRAVISION
IMA12 cod. 80IM3000211 Rivelatore a doppia tecnologia equipaggiato con lente di Fresnel emisferica trifunzionale Extravision > Lente ad altissima densit con tre campi di copertura selezionabili (volumetrica, lungo raggio, tenda) dove le ottiche a sensibilit uniforme consentono capacit di rivelazione indipendenti dalla distanza o posizione dellintruso allinterno del campo di copertura (Brevetto Elkron). > Portata: - 12 m nominali (lente volumetrica) - 12 m nominali (lente a tenda) - 12 m nominali (lente a lungo raggio) > Copertura IR: - 90 (lente volumetrica) - 6 (lente a lungo raggio e lente a tenda) > Copertura MW: - 90 orizzontale - 36 verticale > Zone sensibili: - 23 su 5 piani + 2 creep-zone (lente volumetrica) - 1 su 1 piano + 1 creep-zone (lente a tenda) - 7 su 5 piani + 1 creep-zone (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi. > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca. > Funzione autoequalizer: la sezione MW del rivelatore dotata della funzione AUTOEQUALIZER per un adeguamento dinamico delle soglie di allarme. > Logica di funzionamento: Sono previste due modalit di funzionamento: AND1: lallarme generato se sono sollecitate entrambe le sezioni IR e MW; AND2: lallarme generato se sono sollecitate entrambe le sezioni IR e MW, oppure se la sollecitazione della sezione MW permane per alcuni secondi. > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). E possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione. > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by > Compensazione automatica della temperatura: Il rivelatore dotato della compensazione automatica bidirezionale, ovvero quando la temperatura ambiente aumentando si avvicina alla temperatura del corpo umano comporta una diminuizione della soglia di intervento; quando la temperatura ambiente supera quella del corpo umano la soglia torna ad aumentare. > Inibizione emissione microonde: il rivelatore posto in condizione di stand-by (impianto disattivato) inibisce lemissione generata dalla sezione microonde. > Memoria guasti: Il rivelatore in grado di rivelare situazioni di guasto, visualizzandone la tipologia tramite il lampeggio dei LED > Tensione di funzionamento min-max: 9 15 Vdc > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento a 12 Vdc: 14 mA nom.: 35 mA max > Conteggio impulsi sezione infrarosso: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 124 x 70 x 50 mm > Peso: 124 g

IMA 12

PRODOTTO IMA12

MARCHI DI QUALIT 1 liv.

CATALOGO2013

59

RIVELATORI VOLUMETRICI

ANTINTRUSIONE

RIVELATORI DOPPIA TECNOLOGIA SERIE IMA


Rivelatore doppia tecnologia con lente di Fresnel piana
IMA13 cod. 80IM3100211 Rivelatore a doppia tecnologia equipaggiato con lente di Fresnel piana (cilindrica) intercambiabile. > Inclinazione dei raggi sensibili: per installazioni ad altezze diverse da 2,1 metri, possibile regolare la posizione del sensore piroelettrico, traslando il circuito stampato verso lalto o verso il basso. > Lenti intercambiabili: la lente di Fresnel volumetrica di fabbrica, pu essere sostituita con lente a tenda o lungo raggio, opzionali. > Portata: - 15 m nominali (lente volumetrica) - 15 m nominali (lente a tenda) - 15 m nominali (lente a lungo raggio) > Copertura IR: - 108 (lente volumetrica) > Copertura MW: - 90 orizzontale - 36 verticale > Zone sensibili: - 31 su 4 piani (lente volumetrica) - 1 su 1 piano (lente a tenda) - 7 su 4 piani (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi. > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca. > Funzione autoequalizer: la sezione MW del rivelatore dotata della funzione AUTOEQUALIZER per un adeguamento dinamico delle soglie di allarme. > Logica di funzionamento: Sono previste due modalit di funzionamento: AND1: lallarme generato se sono sollecitate entrambe le sezioni IR e MW; AND2: lallarme generato se sono sollecitate entrambe le sezioni IR e MW, oppure se la sollecitazione della sezione MW permane per alcuni secondi. > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). E possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione. > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by. > Compensazione automatica della temperatura: Il rivelatore dotato della compensazione automatica bidirezionale, ovvero quando la temperatura ambiente aumentando si avvicina alla temperatura del corpo umano comporta una diminuizione della soglia di intervento; quando la temperatura ambiente supera quella del corpo umano la soglia torna ad aumentare. > Inibizione emissione microonde: il rivelatore posto in condizione di stand-by (impianto disattivato) inibisce lemissione generata dalla sezione microonde. > Memoria guasti: Il rivelatore in grado di rivelare situazioni di guasto, visualizzandone la tipologia tramite il lampeggio dei LED > Tensione di funzionamento min-max: 9 15 Vdc > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento a 12V : 14 mA nom. ; 35 mA max > Conteggio impulsi: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 124 x 70 x 54 mm > Peso: 124 g PRODOTTO IMA13 MARCHI DI QUALIT 1 liv.

IMA 13

60

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORI DOPPIA TECNOLOGIA SERIE IMA


Rivelatore doppia tecnologia con antiaccecamento
IMA15 AM cod. 80IM3200211 Rivelatore a doppia tecnologia con antiaccecamento equipaggiato con lente di Fresnel piana (cilindrica) intercambiabile. > Inclinazione dei raggi sensibili: per installazioni ad altezze diverse da 2,1 metri, possibile regolare la posizione del sensore piroelettrico, traslando il circuito stampato verso lalto o verso il basso. > Lenti intercambiabili: la lente di Fresnel volumetrica di fabbrica, pu essere sostituita con lente a tenda o lungo raggio, opzionali. > Portata: - 15 m nominali (lente volumetrica) - 15 m nominali (lente a tenda) - 30 m nominali (sez. IR, logica OR - lente a lungo raggio) > Copertura IR: - 108 (lente volumetrica) > Copertura MW: 90 orizzontale - 36 verticale > Zone sensibili: - 31 su 4 piani (lente volumetrica) - 1 su 1 piano (lente a tenda) - 7 su 4 piani (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto: lelemento sensibile PIR, completamente protetto da perturbazioni dovute alleventuale accesso di insetti e/o spifferi daria che potrebbero generare falsi allarmi. > Protezione luce alogena: la colorazione della lente evita falsi allarmi che si potrebbero generare se lelemento sensibile fosse investito da raggi di luce bianca. > Funzione anti-masking: Il sensore rileva la condizione di masking sia sulla sezione microonda sia, per deduzione, anche sulla sezione infrarosso. > Funzione autoequalizer: la sezione MW del rivelatore dotata della funzione AUTOEQUALIZER per un adeguamento dinamico delle soglie di allarme. > Logica di funzionamento: Sono previste due modalit di funzionamento. AND: lallarme generato se sono sollecitate entrambe le sezioni IR e MW; OR: lallarme generato se sollecitata almeno una sezione. > Comando di stand-by: per mezzo di questo ingresso il rivelatore informato sullo stato dellimpianto (attivato o disattivato). possibile quindi programmare il rivelatore affinch tale informazione possa o meno bloccare il rel dallarme ed il led di segnalazione. > Funzione di sincronismo: questa funzione permette di installare sino ad un massimo di 4 sensori in uno stesso ambiente evitando interferenze reciproche della sezione microonda. > Inibizione rel di allarme: possibilit di programmare luscita di allarme affinch sia inibita quando il rivelatore in stato di stand-by > Compensazione automatica della temperatura: Il rivelatore dotato della compensazione automatica bidirezionale, ovvero quando la temperatura ambiente aumentando si avvicina alla temperatura del corpo umano comporta una diminuizione della soglia di intervento; quando la temperatura ambiente supera quella del corpo umano la soglia torna ad aumentare. > Memoria guasti: Il rivelatore in grado di rivelare situazioni di guasto, visualizzandone la tipologia tramite il lampeggio dei LED > Tensione di funzionamento min-max: 9 15 Vdc > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Assorbimento a 12VDC: 18 mA nom.; 38,5 mA max > Conteggio impulsi sezione infrarosso: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 ohm > Tamper antimanomissione: 50mA@24 Vdc > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C (dichiarata dal costruttore) +5C +40C (certificata secondo norme CEI) > Livello di prestazione: I livello / II livello con snodo SPA10 e Kit Tamper > Dimensioni (H x L x P): 124 x 70 x 54 mm > Peso: 124 g PRODOTTO IMA15AM MARCHI DI QUALIT 1/2 liv.

IMA 15AM

CATALOGO2013

61

RIVELATORI VOLUMETRICI

ANTINTRUSIONE

RIVELATORI DOPPIA TECNOLOGIA E A MICROONDE


Rivelatore doppia tecnologia con lente trifunzionale EXTRAVISION
IM915AM cod. 80IM2600211 Rivelatore a doppia tecnologia equipaggiato con con lente di Fresnel emisferica trifunzionale Extravision > Portata: 15 m nominali (lente volumetrica), 15 m nominali (lente a tenda), 25 m nominali (lente a lungo raggio) > Copertura IR: 90 (lente volumetrica) > Copertura MW: 90 orizzontale - 36 verticale > Zone sensibili: 23 su 5 piani + 2 per creep-zone (lente volumetrica) > Rivelazione antistrisciamento (CREEP-ZONE) > Sensore QUAD PIR, doppia funzione antiaccecamento > Regolazione portata PIR > Funzionamento selezionabile: AND/OR > Funzione Autoequalizer > Conteggio impulsi. Compensazione automatica temperatura > Doppio filtro digitale > Tensione di alimentazione: 9 15 Vdc > Assorbimento: 25 mA a riposo > Temperatura di funzionamento: -10C / +55C > Livello di prestazione: III livello > Dimensioni (H x L x P): 138 x 74 x 53 mm > Peso: 124 g

IM 915AM

Rivelatore doppia tecnologia con lente di Fresnel


IM29CPU cod. 80IM1800111 > Rivelatore a doppia tecnologia equipaggiato con con lente di Fresnel > Portata globale: 13/25 m programmabile > Copertura microonda: 70 orizzontale, 70 verticale > Zone sensibili: 20 zone su 3 piani > Frequenza portante: in accordo con le frequenze nazionali > Funzione Autoequalizer: soglie MW variabili in rapporto al rumore ambientale > Sensibilit sezione microonda: regolabile in 4 step > Sensibilit sezione infrarosso: regolabile in 2 step > Memoria allarme: di serie > Funzionamento: AND. Led di segnalazione: Separati per sezione > Tensione di alimentazione: 10,5 14 Vdc > Assorbimento: 32 mA a riposo > Dimensioni senza supporto: 100 x 95 x 60 mm

IM29CPU

Rivelatore a microonde
MW21PD cod. 80MW1100211 > Rivelatore a microonde con antiaccecamento > Portata: 30 m. Orientabile con antimanomissione > Copertura: 70 orizzontale, 70 verticale > Frequenza portante: in accordo con le frequenze nazionali > Tensione di alimentazi one: 10,5 14 Vdc > Assorbimento: 18 mA nominali > Dimensioni senza supporto (L x H x P): 100x80x60 mm > Omologato NF-A2P Type 3 (versione ID) PRODOTTO IM915AM MW21PD MARCHI DI QUALIT 3 liv. 3 liv.

MW21PD

62

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

RIVELATORE VOLUMETRICO CON TELECAMERA


TI14-EXT014-CHR cod. 80TC4F00131 Sensore ad infrarossi con microcamera alta risoluzione integrata > Sensore: 1/3 Sony SUPERHAD II Low Lux CCD > Elementi sensibili: 752(H) x 582(V) pixel > Illuminazione minima: 0,2 Lux / F = 1.2 > Risoluzione orizzontale 550TVL > Sistema di scansione: 625 righe / 2:1 interlacciato > S/N > 50dB (AGC OFF) > Sincronizzazione Interna > Shutter elettronico: AUTO > Funzioni AGC/AWB/BLC: AUTO > Obiettivo pinhole f=3.7mm > Uscita Video: 1.0 Vp-p, 75 Composito, BNC x 1 > Gamma Ratio: 0.45 > Alimentazione: 12Vdc 10% > Assorbimento: 80mA > Temperatura di funzionamento: -10 +50 C > Dimensioni (L x P x A): 31 x 31 x 18 mm > Peso: 120 g Caratteristiche sensore > Rivelatore con elaborazione digitale del segnale ad infrarosso passivo equipaggiato con lente di Fresnel emisferica trifunzionale Extravision > Portata: 12/15 m nominali (lente volumetrica), 12/15 m nominali (lente a tenda), 18/25 m nominali (lente a lungo raggio) > P.I.R. protetto > Protezione luce alogena > Memoria di allarme > Visualizzazione stato di guasto > Comando di stand-by > Inibizione rel di allarme > Regolazione sensibilit > Walk test > Funzione di pre-allarme > Assorbimento a 12 Vdc: 10,5 mA > Conteggio impulsi: X1/X2 > Rel di allarme: rel stato solido NC 100 mA @ 24 Vdc/Rmax=35 > Dimensioni (L x P x A): 70 x 50 x 50 mm > Peso: 115 g

TI14-EXT014-CHR

CATALOGO2013

63

RIVELATORI VOLUMETRICI

ANTINTRUSIONE

RIVELATORE VOLUMETRICO DA ESTERNO


Davanti casa, su un balcone, su un terrazzo, ovunque ci sia un piccolo spazio datenere sotto controllo, pu essere necessario installare un sensore da esterno, come il modello IMA20EX Elkron. Ha una portata di 10 metri ed caratterizzato da una tripla tecnologia: infrarosso passivo a specchio e una microonda a doppio canale. La combinazione delle tecnologie permette unanalisi accurata del segnale di allarme garantendo alta affidabilit nella discriminazione dei falsi allarmi. Alta immunit ai falsi allarmi > Lelaborazione digitale dei segnali rilevati permette di distinguere segnali prodotti da movimenti da quelli generati da disturbi ambientali (sistema MRD - Motion Rate Detect). > La capacit di analizzare un corpo che interferisce nellarea di copertura della sezione microonda permette di distinguere il movimento di una persona rispetto ad altri movimenti (es. foglie trasportate dal vento). Pet Immunity Lelaborazione digitale del rivelatore in grado di discriminare segnali generati da una persona rispetto a quelli di animali sino a 35 Kg. Funzione notte Il sensore pu essere programmato affinch generi allarme solamente in assenza di luce solare, in questo modo potr essere impiegato come accensione di luci di cortesia.

64

RIVELATORI VOLUMETRICI

AI ANTIN TRU SIONE

IMA20EX cod. 80IM3300113 Rivelatore da esterno a tripla tecnologia: infrarosso passivo a specchio, microonda a doppio lobo > Portata: 10 m > Tensione nominale di alimentazione: 12Vdc > Tensione di funzionamento min /max: 9 15Vdc > Assorbimento a 12Vdc: 9mA nom > Tecnologia: microonda a doppio canale ed infrarosso passivo a specchio > Sensibilit Microonda regolabile con trimmer > Frequenza: 10.525 GHz > Zone sensibili infrarosso: sette fasci a tenda > Compensazione temperatura: presente (regolazione digitale) > Durata allarme: 3 secondi > Uscita di allarme: NC a riposo max 35Vdc / 150 mA > Tamper antimanomissione: NC max. 24Vdc / 500 mA > Temperatura di funzionamento: -25C +55C > Umidit: 5 ~ 95% > Grado di protezione involucro: IP43 > Dimensioni (h x l x p): 152 x 75 x 55 mm > Snodo in dotazione

IMA20EX

PROTEZIONE IMA20EX cod. 80TH1000113 Tettuccio protettivo per il rivelatore IMA20EX

CATALOGO2013

65

RIVELATORI VOLUMETRICI

>RIVELATORI PERIMETRALI

66

RIVELATORI PERIMETRALI

AI ANTIN TRU SIONE

>68 >70 >71 >73

PROTEZIONI STRUTTURALI CONTATTI PER TAPPARELLE CONTATTI MAGNETICI SENSORE INERZIALE

RIVELATORI PERIMETRALI

ANTINTRUSIONE

PROTEZIONI STRUTTURALI
Sensori Sismici
GD03 cod. 80GD0300113 Rivelatore di rottura vetri 4 fili alimentato Tensione di alimentazione: 9 16 Vdc > LED indicazione e allarme Mosfet rel > Dimensioni (H x L x P): 37x19x12 mm GD05PL cod. 80GD0400113 Rivelatore di rottura vetri 2 fili senza alimentazione Switch elettronico (senza contatti), adattabile anche a sistemi di allarmi senza fili Dimensioni (H x L x P): 37x19x12 mm ESD30 cod. 80VV0500113 Sensore sismico elettronico per applicazioni a porte e finestre con controllo automatico della sensibilit e con indicazione del livello della vibrazione Conteggio intelligente degli impulsi: discriminazioni dei falsi allarmi > Dimensioni (H x L x P): 21x25x92 mm VSD3 cod. 80VV0600113 Sensore sismico meccanico per montaggio superficiale, da utilizzare in abbinamento con il sensore elettronico ESD30 Ne possono essere connessi fino a 3 per estendere il campo di rivelazione del sensore elettronico ESD30

GD03

GD05PL

ESD30

VSD3

68

RIVELATORI PERIMETRALI

AI ANTIN TRU SIONE

PROTEZIONI STRUTTURALI
Microfono selettivo MS04
MS04 cod. 80MS0800211 Microfono selettivo per la segnalazione di allarme contro tentativi di effrazione eseguiti a danno di strutture murarie in cemento armato, casseforti, armadi corazzati, casse continue, eccetera Tecnologia a microprocessore con gestione integralmente digitale del sensore > Totale immunit dai disturbi esterni di natura elettromagnetica grazie al doppio isolamento galvanico tra larea delle connessioni e lunit di rilevazione ed analisi dei segnali > Autotest ciclico sui due canali di rilevazione, con costante verifica dintegrit del trasduttore e della sezione damplificazione > Dotato di rivelatore termico a soglia, per rivelare tentativi di attacco al microfono con dispositivi che alterino in modo repentino la normale temperatura di funzionamento > Canali e modalit di rivelazione: Canale perforazione: 16 livelli di sensibilit, 4 - valori di integrazione (delay) Canale esplosione: 4 livelli di sensibilit > Visualizzazione e memorizzazione delle differenti tipologie di allarme > Test point per taratura e verifica strumentale sensibilit > Comando REMOTE per lattenuazione dei livelli di sensibilit (applicazioni BANCOMAT) > Doppio passaggio dei cavi: verso la centrale, dotato di pressacavo, verso un eventuale sensore ausiliario, esterno al microfono > Predisposizione alloggiamento di un perturbatore interno (opzionale), atto alla funzione di test operativo > Possibilit di gestione di perturbatore esterno (opzionale), per test operativi su grandi superfici > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Tensione min. e max di funzionamento: 9 15 Vdc > Assorbimento: 25 mA typ a 12 Vdc 30 mA max > Temperatura di funzionamento certificata: +5C +40 > Temperatura di funzionamento dichiarata dal costruttore: -10C +70C > Temperatura di intervento manomissione attacchi termici: -5C +60C > Autotest ciclico automatico ogni 5 minuti > *Livello di prestazione garantito: III (con MS04IT + MS04ET) II (con perturbatore interno MS04IT) I (microfono standard) > Grado di protezione certificato IP30 (CEI 70-1) > Grado di protezione dichiarato dal costruttore: IP54 > Tempo di allarme opto di uscita: 4s circa > Rivelazione gradiente termico 4C/min. circa > Banda rilevata: da 10 a 100 Khz circa > Copertura utile: 48 mq > Uscita di allarme: rel allo stato solido > Uscita tamper per apertura, asportazione, attacchi termici > Dimensioni (L x H x P): 136 x 48 x 89 mm > Peso 550 g MS04PK cod. 80MS1200211 Come MS04 con dispositivo copritoppa per protezione di mezzi forti con possibilit di discriminare una fra tre posizioni: serratura coperta, serratura scoperta ed intermedia.

MS04

MS04PK

PRODOTTO MS04 MS04PK

MARCHI DI QUALIT 3 liv. 3 liv.

CATALOGO2013

69

RIVELATORI PERIMETRALI

ANTINTRUSIONE

PROTEZIONI STRUTTURALI
Microfono selettivo MS04
MS04IT cod. 80MS1010211 Perturbatore interno per MS04 Permette di testare il rivelatore in modo operativo (il perturbatore trasmette attraverso il mezzo da proteggere). MS04ET cod. 80MS1110211 Perturbatore esterno per MS04 per effettuare il test operativo in applicazioni su ampie strutture

MS04IT

Accessori per microfono selettivo MS04


SPA04 cod. 80SP6900111 Piastra di adattamento e fissaggio a strutture e mezzi forti KT TMP cod. 80KT4700111 Kit di fissaggio su strutture composite

MS04ET

CONTATTI PER TAPPARELLE


Contatti per tapparelle
MF01 cod. 80MM4500113 Contatto a filo per tapparelle > Con carrucola orientabile > Dimensioni (H x L x P): 90x102x16 mm MF02 cod. 80MM4600113 Contatto a filo per tapparelle > Con rulli scorrimento in inox > Dimensioni (H x L x P): 90x102x16 mm IV4Z cod. 80MP9610111 Scheda interfaccia per segnali veloci > Dotata di 4 ingressi di allarme memorizzabili e di 4 uscite elettriche, una per ogni ingresso. La scheda trasforma i segnali veloci provenienti da apparecchiature tipo vibratori, sensori per tapparelle, etc. in segnali gestibili dalle centrali di allarme

MF01

MF02

PRODOTTO MS04IT MS04ET

MARCHI DI QUALIT

2 liv.

70

RIVELATORI PERIMETRALI

AI ANTIN TRU SIONE

CONTATTI MAGNETICI
Contatto Magnetico per porte basculanti
MMB01 cod. 80MM4400213 > Dotato di antimanomissione; Contatto NC > Distanza di funzionamento: massimo 35 mm
MMB01

Contatti Magnetici da superficie


MMH01 cod. 80MM4700213 > Contenitore in alluminio IP65; terminali a morsetti > Adatto per cancelli e portoni > Distanza di funzionamento: massimo 12 mm MMH02 cod. 80MM4800213 > Contenitore in alluminio IP65; terminali a morsetti > Adatto per cancelli e portoni > Distanza di funzionamento: massimo 18 mm MMH03 cod. 80MM4900113 > Contenitore in alluminio IP65 > Terminali a morsetti > Adatto per cancelli e portoni > Distanza di funzionamento: massimo 50 mm MMS01 cod. 80MM5300113 > Terminali a morsetti > Distanza di funzionamento: massimo 15 mm MMS01BR cod. 80MM5400113 MMS02 cod. 80MM5500213 > Adatto per porte blindate; terminali a cavo > Distanza di funzionamento: massimo 25 mm MMS50 cod. 80MM5700113 > Terminali a cavo > Dotato di antimanomissione > Distanza minima di funzionamento: 10 mm MMS50BR cod. 80MM5800113
MMS01 e MMS01BR MMH01

MMH02

MMH03

MMS02

MMS50

1 liv. 1 liv. 1 liv. 1 liv.

CATALOGO2013

71

RIVELATORI PERIMETRALI

ANTINTRUSIONE

CONTATTI MAGNETICI
Contatti Magnetici da superficie
MMS03 cod. 80MM5600213 Contatto di potenza da superficie in alluminio pressofuso > Adatto per porte blindate. Terminali a morsetti > Distanza di funzionamento: massimo 25 mm MMS60 cod. 80MM6100113 Contatto da superficie in alluminio pressofuso > Dotato di antimanomissione > Distanza minima di funzionamento: 10 mm MMS60MR cod. 80MM6200113 Come MM60 in alluminio marrone

MMS03

MMS60 e MMS60MR

Contatti Magnetici da incasso


MMI01 cod. 80MM5000213 Contatto da incasso in ABS bianco > Diametro: 9 mm > Dotato di antimanomissione > Distanza di funzionamento: massimo 10 mm MMI02 cod. 80MM5100213 Contatto da incasso in ottone > Diametro: 8 mm > Dotato di antimanomissione > Adatto per installazioni su serramenti in alluminio ed in legno > Distanza di funzionamento: massimo 10 mm MMI03 cod. 80MM5200113 Contatto da incasso in ottone > Diametro distanziali: 10 mm e 16 mm > Dotato di antimanomissione > Adatto per installazioni su porte in ferro e blindate > Distanza di funzionamento: massimo 20 mm MMI17 cod 80MM6000113 Contatto da incasso in ABS bianco > Contatto da incasso in ABS bianco > Diametro: 9 mm > Dotato di antimanomissione > Distanza di funzionamento: massimo 20 mm

MMI01

MMI02

MMI03

PRODOTTO MMS03 MMI01 MMI02

MARCHI DI QUALIT 1 liv. 1 liv. 1 liv.

72

RIVELATORI PERIMETRALI

AI ANTIN TRU SIONE

Sensore Inerziale
MMZ01 cod. 80MM5900113 Sensore inerziale dotato di contatti dorati a spessore > Montaggio a vite o con biadesivo > Dimensioni (H x L x P): 34 x 34 x 21 mm

MMZ01

CATALOGO2013

73

RIVELATORI PERIMETRALI

>PROTEZIONI DA ESTERNO

74

PROTEZIONI DA ESTERNO

AI ANTIN TRU SIONE

>76 >82 >85

BARRIERE A INFRAROSSI BARRIERE A MICROONDE BARRIERE A DOPPIA TECNOLOGIA

PROTEZIONI DA ESTERNO

ANTINTRUSIONE

BARRIERE AD INFRAROSSI
La protezione esterna
Elkron propone soluzioni ad alta tecnologia anche per la protezione da accesso indesiderato in particolari aree, quali ville isolate, esterni di fabbriche, oppure zone militari, aeroporti e altre zone ad alto rischio. Le tecnologie si differenziano in infrarossi attivi e microonde. Le barriere a infrarossi per interno e per esterno sono costituite da raggi infrarossi che creano una barriera ideale che circonda la zona da proteggere. Lallarme viene attivato allinterruzione di questa rete invisibile e la portata, diversa per modello, pu raggiungere i 600 metri per linterno e i 250 per lesterno. Alcuni modelli sono dotati di un sistema che elimina i falsi allarmi dovuti agli agenti atmosferici come pioggia, neve o nebbia. Le barriere a microonde realizzano una fascia di protezione invisibile con un diametro di 3-4 metri, generata tra trasmettitore e ricevitore, che consente di realizzare protezioni intorno alla zona protetta. una soluzione a elevata tecnologia che pu raggiungere i 180 metri di portata per tratta ed ideale per le situazioni ad alto rischio.

Barriere ad infrarossi EL20


Nuova barriera ad infrarossi attivi robusta, sicura, affidabile e facile da installare. Grazie alle sue ridotte dimensioni (25x23 mm) si adatta con discrezione alle pi diverse applicazioni (ad esempio pu essere installata tra la finestra e la persiana o lavvolgibile). Tecnologia SMD con gestione a microprocessore. Pu essere installata allinterno e anche allesterno, grazie alla sua struttura in policarbonato di grande robustezza meccanica e resistente agli agenti atmosferici (grado IP65) e ai raggi UV. Particolari accorgimenti consentono di compensare le dilatazioni termiche dovute alle escursioni termiche. Massima stabilit delle colonne installate a muro ottenuta con fissaggi intermedi. FACILIT DI INSTALLAZIONE: sono fornite di cavo pre-cablato e non necessitano di particolari procedure di allineamento. La sincronizzazione dei raggi ottenuta automaticamente tramite segnale ottico (senza filo di sincronismo). POSSIBILIT DI INSTALLARE PIU BARRIERE consecutive o parallele grazie alla codifica automatica di accoppiamento alla prima alimentazione. DOTATA DI TAMPER ANTI-ASPORTAZIONE E ANTI-APERTURA su entrambe le estremit. Memoria di allarme. 3 diverse modalit operative: fasci punto-punto, fasci adiacenti, fasci incrociati. 4 modelli a disposizione per esigenze di protezione di ogni dimensione: EL20RT/05 (0,5m - 2 fasci), EL20RT/10 (1m - 4 fasci), EL20RT/15 (1,5m - 6 fasci), EL20RT/20 (2m - 8 fasci). Portata: da 40 cm a 10 m per esterno e da 40 cm a 20 m per interno.

BARRIERE EL20

Esempi di diverse applicazioni della barriera EL20

76

PROTEZIONI DA ESTERNO

AI ANTIN TRU SIONE

BARRIERE AD INFRAROSSI
Barriere ad infrarossi EL20
EL20RT/05 cod. 80EL1000211 Barriera da interno/esterno > Altezza colonne: 0,5 m > 2 fasci > Portata allesterno selezionabile da 40 cm a 10 m > Portata max allinterno 20 m > Tensione nominale di alimentazione RX-TX: 12 Vdc > Tensione di funzionamento min/max RX-TX: 10,5 - 15 Vdc > Gestione tempi di intervento: > 0.1 s (per interruzione di 2 raggi adiacenti), 1 s (per interruzione di 1 solo raggio) > Caratteristica del segnale emesso: Trasmissione in PM (pulse mode) > Contatto rel di allarme: 0,1 A@24 Vdc con prot. in serie R=10 Ohm > Micro antimanomissione/antiasportazione: 50 mA@12 Vdc > Grado di protezione dichiarato dal costruttore: IP65 IK04 > Grado di protezione certificato (CEI 70.1): IP34 > Livello di prestazione garantito: II > Indicazione di guasto: Ottica, mediante lampeggio del led rosso. > Temperatura di funzionamento certificata (CEI 79.2): -25 +55 C > Dimensioni: 540 x 25 x 23 mm > Peso: 250 g > Certificazione Ampi EL20RT/10 cod. 80EL1100211 Come EL20RT/05 ma con: > Altezza colonne: 1 m > 4 fasci > Dimensioni: 1030 x 25 x 23 mm > Peso: 500 g EL20RT/15 cod. 80EL1200211 Come EL20RT/05 ma con: > Altezza colonne: 1,5 m > 6 fasci > Dimensioni: 1520 x 25 x 23 mm > Peso: 750 g EL20RT/20 cod. 80EL1300211 Come EL20RT/05 ma con: > Altezza colonne: 2 m > 8 fasci > Dimensioni: 2020 x 25 x 23 mm > Peso: 1000 g
EL20RT/15

EL20RT/05

EL20RT/10

EL20RT/20

PRODOTTO EL20RT/05 EL20RT/10 EL20RT/15 EL20RT/20

MARCHI DI QUALIT 2 liv. 2 liv. 2 liv. 2 liv.

CATALOGO2013

77

PROTEZIONI DA ESTERNO

ANTINTRUSIONE

BARRIERE AD INFRAROSSI EL15


Barriere ad infrarossi EL15
Nuova generazione di protezioni per lesterno dove una tecnologia particolare permette di evitare tutti i disturbi e i falsi accoppiamenti dovuti alle interferenze tra le barriera contigue. Questo avviene tramite luso di un circuito addizionale chiamato sincronizzatore progettato per sincronizzare e accoppiare le barriere. Ogni trasmettitore sar quindi codificato e accoppiato col suo ricevitore e non potr interferire con altri elementi riceventi. Su ogni elemento della barriera possibile effettuare 15 diverse codifiche (settabili tramite rotary-switch) per cui sar possibile installare fino ad un massimo di 15 barriera anche vicinissime le une alle altre senza che si verifichino interferenze. Nelle installazioni in zone fredde si consiglia lutilizzo del circuito riscaldante RS10 (opzionale) per il quale previsto linserzione in una apposita sede allinterno del ricevitore e del trasmettitore. La barriera EL15 in ogni caso protetta dai disturbi ambientali provocati dal sole o da altri riflessi a luce infrarossa. Possiede inoltre un circuito di disqualifica di allarme che, in presenza di forti nebbie, nevicate, rovesci dacqua, blocca il rel di allarme nella condizione di riposo e fornisce una segnalazione elettrica in morsettiera. Tale circuito di disqualifica riprista automaticamente il sistema non appena si ristabiliscono le condizioni ambientali ottimali necessarie per il buon funzionamento della barriera. EL15R/T cod. 80EL0400111 Barriera da esterno > Portata 100 m > Larghezza max cono: 2,5 m > Regolazione della sensibilit del ricevitore per portate fino a 30 m > Elemento fototrasmettitore arseniuro di gallio di alluminio > Tecnologia ottica realizzata con lenti di Fresne > Tecnologia dei circuiti realizzata in SMD > Modulazione del segnale trasmesso > Basetta di sincronismo per trasmissione in codice. Questa basetta permette di installare sulla stessa barriera fino a 15 coppie di dispositivi > Elevato livello di sensibilit > Comando di blocco del ricevitore (TC) > Led di test > Regolazione del tempo di interruzione del fascio > Dotato di dispositivo antimanomissione e di circuito di disqualifica incorporato > Tensione di alimentazione: 10,5 14 Vdc > Assorbimento trasmettitore: 10 mA > Assorbimento ricevitore: 27 mA a riposo; 15 mA in allarme > Temperatura di funzionamento: -10 +60 C > Temperatura di funzionamento con RS10 (resistenza di riscaldamento): -30 +60 C > Dimensioni (hxlxp): 62 x 60 x 150 mm EL15/S cod. 80EL0360115 Modulo di sincronismo per EL15RT

EL15R/T

78

PROTEZIONI DA ESTERNO

AI ANTIN TRU SIONE

BARRIERE AD INFRAROSSI EL50


Barriere ad infrarossi EL50
La gamma EL50 R/T una serie di barriere a raggi infrarossi attivi che trova il suo impiego ideale per protezioni perimetrali di aree interne ed esterne anche di grandi dimensioni. Essa costituita da una barriera con portata esterna max di 60 m e 1 doppio raggio IR, da una barriera con portata esterna max di 150 m e 1 doppio raggio IR, e da una barriera con portata esterna max di 250 m e 2 doppi raggi. Sono funzionanti su 4 diverse frequenze selezionabili con dip-switch, dotate di lenti asferiche di alta qualit e box con guarnizioni che le rendono adatte anche ad installazioni su palo in esterno (staffe in dotazione). EL50RT2PH-60 cod. 80EL1400113 Barriera da interno/esterno > Portata interno nominale 120 m, esterno 60 m > 1 doppio raggio IR > Trasmissione selezionabile su 4 diverse frequenze > Controllo automatico del guadagno (AGC) > Lenti asferiche ad elevata precisione > Mirino per allineamento ottico con regolazione micrometrica > Regolazione raggi da 0 a 180 > Regolazione tempo di interruzione raggio > Modalit di rivelazione: interruzione dei 2 raggi > Uso autonomo o in colonna SP50 > Alimentazione: 10,5 - 30 Vdc > Assorbimento: 85 mA max > Tempo intervento rel: da 50 a 700 ms > Rel di uscita: - 1 allarme NO/NC - portata 0.2A - 28 Vdc - 1 tamper NO/NC - portata 0.2A - 28 Vdc > Angolo di regolazione: orizzontale 0-180 - verticale +/- 10 > Grado di protezione: IP55 > Temperatura di funzionamento: -25 +55 C > Dimensioni e peso: 76 x 181,5 x 77,8 mm - 924 g (TX e RX) EL50RT2PH-150 cod. 80EL1500113 Come EL50RTPH-60 ma con: > Portata interno nominale 300 m, esterno 150 m > Dimensioni e peso: 100 x 247 x 100 mm - 1826 g (TX e RX) EL50RT4PH-250 cod. 80EL1600113 Come EL50RTPH-60 ma con: > Portata interno nominale 500 m, esterno 250 m > 2 doppi raggi IR > Modalit di rivelazione: interruzione dei 4 raggi > Assorbimento: 97 mA max > Rel di uscita: - 1 allarme NO/NC - portata 0.2A - 28 Vdc - 1 disqualifica NO/NC - portata 0.2A - 28 Vdc - 1 tamper NO/NC - portata 0.2A - 28 Vdc > Dimensioni e peso: 100 x 390 x 100 mm - 1440 g (TX e RX)

EL50RT2PH-60

EL50RT2PH-150

EL50RT4PH-250

CATALOGO2013

79

PROTEZIONI DA ESTERNO

ANTINTRUSIONE

COLONNE PER BARRIERE AD INFRAROSSI


Colonne SP60
La colonna SP60, per barriere perimetrali infrarosso, costruita con profilo in alluminio anodizzato nero e copertura in policarbonato. Disponibile in due modelli a singola direzione (180) e a doppia direzione (360) con altezze da 1 a 3 m. Utilizzando gli appositi accessori, pu essere installata a muro e a pavimento. Comprensiva di coperchio inferiore e superiore, di apparato di termostatazione, di dispositivo antiscavalcamento e di microswitch (tamper) di protezione per il coperchio superiore (installazione a pavimento). Le colonne sono compatibili con i modelli di barriere ELKRON EL50, EL15. KIT SP60/10 cod. 80SP5A00113** Kit Colonna altezza 1 m > Il kit costituito da una colonna SINGOLA DIREZIONE in alluminio anodizzato nero comprende: - 1 lastre di copertura in policarbonato - Kit viti fissaggio barriere (EL50, EL15) - 1 coperchio - 1 TER60 termostato - 1 RS60 resistenza di riscaldamento - 1 AS60 dispositivo antiscavalcamento - 1 ABTS tamper per protezione coperchio superiore KIT SP60/15 cod. 80SP4B00113 Kit Colonna altezza 1,5 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60/10 ma con altezza colonna 1,5 m KIT SP60/20 cod. 80SP1B00113 Kit Colonna altezza 2 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60/10 ma con altezza colonna 2 m KIT SP60/25 cod. 80SP5B00113 Kit Colonna altezza 2,5 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60/10 ma con altezza colonna 2,5 m KIT SP60/30 cod. 80SP2B00113** Kit Colonna altezza 3 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60/10 ma con altezza colonna 3 m KIT SP60-360/10 cod. 80SP6A00113** Kit Colonna altezza 1 m > Il kit costituito da una colonna DOPPIA DIREZIONE 360 in alluminio anodizzato nero comprende: - 2 lastre di copertura in policarbonato - Kit viti fissaggio barriere (EL50, EL15) - 2 coperchi - 1 TER60 termostato - 1 RS60 resistenza di riscaldamento - 1 AS60 dispositivo antiscavalcamento - 1 ABTS tamper per protezione coperchio superiore KIT SP60-360/15 cod. 80SP7A00113 Kit Colonna altezza 1,5 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60-360/10 ma con: - Altezza colonna 1,5 m

SP60

SP60-360

**su ordinazione

80

PROTEZIONI DA ESTERNO

AI ANTIN TRU SIONE

COLONNE PER BARRIERE AD INFRAROSSI


Colonne SP60
KIT SP60-360/20 cod. 80SP8A00113 Kit Colonna altezza 2 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60-360/10 ma con: - Altezza colonna 2 m KIT SP60-360/25 cod. 80SP9A00113 Kit Colonna altezza 2,5 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60-360/10 ma con: - Altezza colonna 2,5 m KIT SP60-360/30 cod. 80SP6B00113** Kit Colonna altezza 3 m > Medesime caratteristiche del modello KITSP60-360/10 ma con: - Altezza colonna 3 m

STAFFE KIT SP60/20

Accessori per Colonne SP60


TERMOSTATO TER60 cod. 80EL1910163 Termostato > Attiva la resistenza di riscaldamento quando la temperatura scende sotto i 4C
PROTEZIONI DA ESTERNO

BASE SP60/20 FISSAG.PAVIMENTO cod. 80SP7B10163 Base per fissaggio a pavimento (conf. 2 pz) > Necessaria per il fissaggio a pavimento delle colonne fino a 2 m BASE SP60/30 FISSAG.PAVIMENTO cod. 80SP8B10163 Base per fissaggio a pavimento (conf. 2 pz) > Necessaria per il fissaggio a pavimento delle colonne oltre 2 m STAFFE KIT SP60/20 2xFISS.MURO cod. 80SP9B10163 Staffe per fissaggio a muro (conf. 2 pz) ZANCA ZAxBASE SP60 DA CEMENTARE cod. 80SP1C10163 Zanca per base da cementare (conf. 2 pz) > Base necessaria per cementare la colonna nel terreno ANTISCAVALCAMENTO AS60 cod. 80EL2010163 Dispositivo antiscavalcamento > Il dispositivo attiva lallarme in caso di pesi superiori ai 25 Kg MICRO PROTEZIONE COPERCHIO MS60 cod. 80EL2110163 Micro per la protezione del coperchio colonna > Da utilizzare in caso di installazione a muro per la protezione del coperchio inferiore

BASE SP60/20

MICRO PROTEZIONE

**su ordinazione

CATALOGO2013

81

ANTINTRUSIONE

BARRIERE A MICROONDE
Barriere a microonde MWA60R/T
La barriere MWA60R/T una barriera attiva a microonde con portata massima di 60m, progettata per la protezione di superfici esterne ed interne. Il sistema composto da due unit; Le apparecchiature sono costruite esclusivamente con dispositivi a stato solido e rifinite con resina tropicalizzante per consentire un ottima tenuta alle intemperie. Lobo di protezione La forma del campo di radiazione molto ben definita e questo permette una pi elevata probabilit di rivelazione. Il Trasmettitore costituito da una microonda planare che emette un fascio stretto e direttivo di bassa potenza altamente stabile. Canali selezionabili Il trasmettitore e ricevitore possono essere sintonizzati in frequenza, attraverso dei dip switch che permettono di codificare 5 canali differenti. In questo modo si evitano interferenze in caso di installazioni contemporanee di pi coppie di barriere. Filtro selettivo Ogni ricevitore dotato di un particolare filtro selettivo che sceglie solo la frequenza del proprio canale e scarta le altre Compensazione automatica Nel Ricevitore sono stati inseriti speciali circuiti di autoregolazione ed elaborazione del segnale che compensano automaticamente le variazioni delle condizioni ambientali. Segnalazione di disqualifica Il ricevitore dispone un uscita che si attiva in caso di segnale insufficiente. Lo scopo di prevenire e segnalare disallineamenti provocati ad impianto spento o da ostacoli interposti nel fascio di azione delle barriere.

82

PROTEZIONI DA ESTERNO

AI ANTIN TRU SIONE

BARRIERE A MICROONDE
Barriere a microonde MWA
MWA60R/T cod. 80MW5500111 Barriera a microonde da esterno > Portata 60 m > Tensione nominale di alimentazione: 12 Vdc > Tensione di funzionamento min /max: 11,5 15 Vdc > Assorbimento a riposo: TX 31mA / RX 70 mA > Assorbimento in allarme: TX 31mA / RX 70 mA > Frequenza di trasmissione: 10.525 GHz (+/- 20 Mhz) > Blocco rel di allarme: segnale su ingresso dedicato > Rel di allarme: NC 500 mA 12 Vdc > Segnalazione disqualifica: uscita elettrica > Modulazione: 5 canali selezionabili > Protezione manomissione: microinterruttore antiapertura (disponibile KIT antidisorientamento) > Temperatura di funzionamento (kit riscaldamento opz.): -20C +55C > Grado di protezione involucro IP34 > Dimensioni (L X H X P): 176 x 230 x 133 mm MWA120R/T cod. 80MW5600111 Come MW60RT ma con portata 120 m

MW60RT

Sistemi di fissaggio barriere a microonde MWA


SP20/MWA cod. 80SP9410113 Staffa a muro zincata per barriere MWA > Lunghezza 15 cm SP50/MWA cod. 80SP9510113 Staffa a parete zincata per barriere MWA > Lunghezza 58 cm SP120/MWA cod. 80SP9610113 Palo a pavimento zincato per barriere MWA > Lunghezza 120 cm SP130/MWA cod. 80SP9710113 Palo da interrare zincato per barriere MWA > Lunghezza 130 cm
PROTEZIONI DA ESTERNO

SP120/MWA

Accessori barriere a microonde MWA


RS/MWA cod. 80MW5810113 Kit termostato e riscaldatore (1 pz per confezione) KIT AMP/MWA cod. 80KT1C10113 Kit antirimozione anti-disorientamento (1 pz per confezione)

SP20/MWA

CATALOGO2013

83

ANTINTRUSIONE

BARRIERE A MICROONDE
Barriere a microonde MW30R/T
MW30RT cod. 80MW1900111 Barriera a microonde da esterno > Portata: 180 m (program.: 15 100 m, 100 180 m) > Ampiezza fascio: 6 m regolabile > Quattro canali di modulazione > Spazio per batteria: 12 Vdc - 1,9 Ah > Frequenza: in accordo con le frequenze nazionali > Alimentazione: 10,5 14 Vdc o 16 18 Vac > Assorbimento: 85 mA (TX), 35 mA (RX) > Regolazioni larghezza fascio > Controllo automatico di guadagno (AGC) > Regolazione tempo intervento > Possibilit di alimentazione con tensione alternata > Tamper antimanomissione > Test-points di taratura e controllo > LED interno di segnalazione per visualizzazione in fase di installazione

MW30R

MW30T

Accessori barriere a microonde MW30


SP10/15 cod. 80SP1000111 Palo zincato per MW30RT. Altezza 1,5 m SP10/20 cod. 80SP1100111 Palo zincato per MW30RT. Altezza 2 m RT35 cod. 80RT0200171 Test meter per allineamento MW30RT

84

PROTEZIONI DA ESTERNO

AI ANTIN TRU SIONE

BARRIERE DOPPIA TECNOLOGIA


Barriera DT250/2RT
Concepita per la protezione esterna di grandi siti. La barriera DT250/2T a doppia tecnologia offre infatti un alto grado di sicurezza grazie alle due sezioni, ad infrarossi attivi e microonde. Ogni sezione ha uscita di allarme indipendente, gestibile in AND / OR direttamente dalla centrale di allarme. La barriera inoltre dotata di una robusta struttura in alluminio con schermo protettivo in policarbonato, fissata su una base predisposta per linstallazione a pavimento o su pozzetto (accessorio a richiesta). Caratteristiche principali > Portata da 10 a 250 mt > Altezza colonna 2m > Barriera composta da 4 raggi IR (a doppio fascio) + sezione microonde > Frequenza 24 GHz in banda K > 4 canali di modulazione commutabili > Uscite di disqualifica e accecamento IR > Rotazione intera colonna su 360 > Riscaldamento colonne dotato di termostato > Protetta contro lapertura > Grado di protezione IP54

DT250/2RT

DT250/2RT cod. 80EL2500113 Barriera a doppia tecnologia > Portata da 10 a 250 m > 4 fasci IR a doppia ottica con lenti da 50 mm > 1 lobo MW a 24GHz in banda K > 4 canali di modulazione MW commutabili > Sincronizzazione filare > Uscite di disqualifica ed antiaccecamento (solo IR) > Tensione di alimentazione alimentatore principale 19 V - (17 + 21 V-) oppure 24 V> Tensione di alimentazione dellelettronica 13,8 V- (13 + 14,6 V-) > Tensione di alimentazione riscaldatori 24 V- oppure 24 V> Consumo elettronica TX = 218 mA@ 13,8V> RX = 218 mA @ 13,8 V > Consumo riscaldatori TX = 100 W su 24 V > RX = 100W su 24V > Temperatura funzionamento -25C +65C > Antimanomissione Rivestimento esterno ed apertura coperchio 100 mA max > Grado di protezione lP54 > Dimensioni (H x L x P): 2000 x 250 x 200 mm > Peso Colonna TX o RX = 16 Kg > Trasformatore = 1,5 Kg > Accessori + Imballo = 2 Kg

Accessori
POIDT250 cod. 80SP8C10113 Pozzetto da interrare, predisposto per il fissaggio della colonna

CATALOGO2013

85

PROTEZIONI DA ESTERNO

>SIRENE

86

SIRENE

AI ANTIN TRU SIONE

>88 >92

SIRENE DA ESTERNO SIRENE DA INTERNO

SIRENE

ANTINTRUSIONE

SIRENE DA ESTERNO
Sirena da esterno in alluminio
HPA701 cod. 80HP8400211 Sirena da esterno >  irenainalluminiopressofusoverniciatosilvermetallizzatoconcoperturazonalampeggiante S inpolicarbonato > Controlligestititramitemicroprocessore > Pressioneacustica:103dB(A)@3m > Gabbiainternadiprotezioneantisfondamentoinlamierazincataopzionale > Sistemaantiaperturaeantiasportazione > Contropiastrainacciaio:opzionale > Funzionedibloccoiniziale >  ododisuonataprogrammabilesu16diversemodulazionicon2modalitdisuonata M conformiIMQ > FunzioneDEMOperlascoltodellediversemodulazionedisuonata(conintensitsonoraridotta) > Autodiagnosidiguastobatteriaetromba > Predisposizioneminilivellaabolladaria >  ossibilitdiprogrammaregliingressidiblocco(BL)eTCcomebilanciationormalmentechiusi, P riferitiapositivoonegativo >  ime-outdisuonataincasodimancanzapermanentedelsegnalediblocco T (4diversetemporizzazioniprogrammabili) > Conteggiociclosuonate(escludibile) > Testdellabatteria(sottocarico),integrittromba > Uscitadiguastoperbatteriabassa,interruzioneocortocircuitotromba > Memorizzazioneallarme(tramitelampeggiodelflash) > Protezionedainversionedipolaritbatteriaealimentazionedacentrale > Protezioneantiaperturaeantiasportazione > Tensionenominaledialimentazione:13,8Vdc-14,4Vdc > Tensionedifunzionamento(minmax):915Vcc > Assorbimentoariposo:4mA > Assorbimentomaxinallarme:650mA > Assorbimentomaxdallacentrale-150mA > Frequenzadifunzionamento:14001600Hz > Tensionedibloccoingressi(NCapositivo:4,3Vdcmin.Vccmax) > Tensionedibloccoingressi(bilanciatiapositivo):3,5min7,5Vmax > Sogliabatteriabassa:11,2Vdc11,4Vdc > Micro-interruttoreantiapertura/antiasportazione:1A@24Vdc > Temperaturadifunzionamentodichiaratadalcostruttore:-25C+70C > Temperaturadifunzionamentocertificata(NormeCEI):-25C+55C > Gradodiprotezioneinvolucrodichiaratodalcostruttore:IP43/IK06 > Gradodiprotezioneinvolucrocertificato(NormeCEI):IP34 > Materialefondo:termoplasticocaricatovetro > Accumulatoreallocabile:12V/2,2Ah > Dimensioni(LxHxP):237x287x90mm

HPA701

PRODOTTO HPA701

MARCHI DI QUALIT 2 liv.

88

SIRENE

AI ANTIN TRU SIONE

SIRENE DA ESTERNO
Sirena da esterno in alluminio
HPA702LG cod. 80HP8600211 Sirena da esterno > Sirenainalluminiopressofusoverniciatosilvermetallizzato > FlashdisegnalazioneintecnologiaLED(policarbonato) > Controlligestititramitemicroprocessore > Pressioneacustica:103dB(A)@3m > Gabbiainternadiprotezioneantisfondamentoinlamierazincata > Sistemaantiaperturaeantiasportazione > Protezioneelettronicaanti-perforazione:opzionale > Protezioneelettronicaanti-schiuma:opzionale > Segnalazionedisovratemperatura(fiammaossidrica,lanciatermica):opzionale > Contropiastrainacciaio:opzionale > Funzionedibloccoiniziale > Memorizzazioneallarme(tramitelampeggiodelflash) >  ododisuonataprogrammabilesu16diversemodulazionicon2modalitdisuonata M conformiIMQ.FunzioneDEMOperlascoltodellediversemodulazionedisuonata (conintensitsonoraridotta) > Autodiagnosidiguastobatteriaetromba > Predisposizioneminilivellaabolladaria >  ossibilitdiprogrammaregliingressidiblocco(BL)eTCcomebilanciationormalmente P chiusi,riferitiapositivoonegativo >  ime-outdisuonataincasodimancanzapermanentedelsegnalediblocco(4diverse T temporizzazioniprogrammabili) > Conteggiociclosuonate(escludibile) > Testdellabatteria(sottocarico),integritlampeggiatoreetromba >  scitadiguastoperbatteriabassa,interruzioneocortocircuitodelmoduloflash,interruzione U ocortocircuitotromba,anomaliafunzionalemoduloprotezioni(sepresente) > Memorizzazioneallarme(tramitelampeggiodelflash) > Protezionedainversionedipolaritbatteriaealimentazionedacentrale > Protezioneantiaperturaeantiasportazione > Funzionestatoimpiantoperponteggi > Segnalazionevisivadistatoguastoestatosistema > Tensionenominaledialimentazione:13,8Vdc,14,4Vdc > Tensionedifunzionamento(minmax):915Vcc > Assorbimentoariposo:4mA > Assorbimentomaxinallarme:750mA > Assorbimentomaxdallacentrale:150mA > Assorbimentoflash:100mAdipicco;7mAmedi > Frequenzadifunzionamento:14001600Hz > Tensionedibloccoingressi(NCapositivo:4,3Vdcmin.Vdcmax) > Tensionedibloccoingressi(bilanciatiapositivo):3,5min7,5Vdcmax > Sogliabatteriabassa:11,2Vdc11,4Vdc > Micro-interruttoreantiapertura/antiasportazione:1A@24Vdc > Contattotamperdelmoduloprotezioni(relallostatosolido):50mA@50Vdc;Rtype=20ohm > Temperaturadifunzionamentodichiaratadalcostruttore:-25C+70C > Temperaturadifunzionamentocertificata(NormeCEI):-25C+55C > Gradodiprotezioneinvolucrodichiaratodalcostruttore:IP43/IK06 > Gradodiprotezioneinvolucrocertificato(NormeCEI):IP34 > Accumulatoreallocabile:12V/2,2Ah > Dimensioni(lxhxp):237x287x90mm

HPA702LG

PRODOTTO HPA702LG

MARCHI DI QUALIT 2 liv.

CATALOGO2013

89

SIRENE

ANTINTRUSIONE

SIRENE DA ESTERNO
Sirena da esterno in alluminio
HPA702L cod. 80HP8500211 Sirena da esterno > ComeHPA702LGmacongabbiainternaantisfondamentoopzionale HPA703XP cod. 80HP8700211 Sirena da esterno > ComeHPA702LGmacon: > Flashadaltapotenza > Protezioneelettronicaanti-perforazione:diserie > Protezioneelettronicaanti-schiuma:diserie > Segnalaz.disovratemperatura(fiammaossidrica,lanciatermica):diserie > Assorbimentoariposo:8mA > Assorbimentomaxinallarme:1550mA > Assorbimentoflash:900mAdipicco;65mAmedi HPA703XP/H cod. 80HP9000211 Sirena da esterno > ComeHPA703XPmacon: > Pressioneacustica106db(A)a3m;110db(A)a1m

HPA702L

Accessori per sirene serie 700


CONTRO PIASTRA cod. 80SP8510111 Contropiastra > Contropiastrainoxpersireneserie700 GABBIA cod. 80HP8910111 Gabbia di protezione > Gabbiadiprotezioneantisfondamentopersireneserie700 MODULO PROTEZIONI cod. 80HP8810111 Modulo protezioni >  oduloconuscitarelaispersegnalazioneantiperforazione,antischiuma, M disovratemperaturasireneserie700

HPA703XP-HPA703XP/H

PRODOTTO HPA702L HPA703XP HPA703XP/H

MARCHI DI QUALIT 2 liv. 2 liv. 2 liv.

90

SIRENE

AI ANTIN TRU SIONE

SIRENE DA ESTERNO
Sirene in policarbonato
HP202L cod. 80HP5000111 Sirena in policarbonato con pressione acustica 104 dB a 3 m > Gabbiadiprotezioneantiperforazione:opzionale > Flashdisegnalazione:lampadaadincandescenza > Autoprotezioneallaperturaeallasportazione > Funzionedibloccaggioiniziale > Protezionecontrolinversionedipolaritconautoripristino > Programmazioneconteggiosuonateconautoesclusione > Assorbimento:9mAariposo,1,1Ainallarme > Accumulatoreallocabile:12Vdc-2,2Ah > Temperaturadifunzionamento:-25+70C > Dimensioni(hxlxp):265x210x65mm HP202LG cod. 80HP5100111 CaratteristicheidenticheallasirenaHP202L macongabbiadiprotezioneantiperforazionediserie
HP202LG

Sirena in acciaio inox


HP602LG cod. 80HP5700111 Sirena in acciaio inox realizzata con tecnologia a microprocessore. > Pressioneacustica:102dBa3m > Gabbiainternadiprotezioneinacciaioinox > Protezioneelettronicaantischiumaedisovratemperatura > Gradodiprotezione:IP43 > Gradodiresistenzameccanica:IK06 > Funzionebloccoiniziale > Protezioneinversionedipolaritbatteriaealimentazionedacentrale > Programmazioneconteggiosuonate(max5nelle24h) > Assorbimento:27mAariposo;1,3Ainallarme > Protezioneantiaperturaeasportazione > Temperaturadifunzionamento:-25/+70C > Accumulatoreallocabile:12Vdc-2,2Ah > Dimensioni(HxLxP):243x285x92mm > Peso(senzabatteria):2550g

HP602LG

CATALOGO2013

91

SIRENE

ANTINTRUSIONE

SIRENE DA INTERNO
Sirene da interno
HPA100 cod. 80HP9300111 Sirena da interno in contenitore in plastica protetto > Pressioneacustica:110dB(A)@1m > Frequenzaacustica:35003700Hz(TBD) > Tensionefunzionamento:12o24Vdcnominale(10,5a30Vdc) > Assorbimento:max260mAinallarme > Protezionecontroinversionedipolarit > Protezioneantiapertura > Dimensioni(HxLxP):145x100x42mm HPA100A cod. 80HP9400111 Sirena da interno AUTOALIMENTATA con le medesime caratteristiche del modello precedente ma con: > Assorbimentoariposo:max12mA > Batteriealloggiabile:9VAlkalinao8,4VNiMhRicaricabile(nonfornita) > SelezionetipoBatteria:programmabile > Comandi2:BL1perallarmeBL2persegnalazione > TonalitcomandoBL2:programmabile2livelli > Tempotimeout:programmabile3,6,9min > Polaritcomandi:programmabilepositivoonegativo

HPA100/HPA100A

92

SIRENE

AI ANTIN TRU SIONE

SIRENE DA INTERNO
HP325P cod. 80HP9200311 > Sirenadainternoincontenitoremetallico > Pressioneacustica:117dB(A)@1m > Assorbimentomaxinallarme2,2mA >  estionediduemodalitdisuonatadifferenziate:altapotenzacontinuaealta G obassapotenzaintermittente > Contenitoremetallicozincatoeverniciatoepoxypolyester >  estionedi4differentitempiditime-outsuonata(peres.afronteditagliocavi) G Funzionedibloccodellasuonata > Protezioneantiaperturaeantiasportazione > Possibilitdifunzionamentosenzabatteria,alimentandolasirenadacentrale > Dimensioni(lxhxp):200x184x65mm > Peso(senzabatteria):1560g HP301A cod. 80HP0800311 Sirena da interno in contenitore metallico > Pressioneacustica:111dB(A)ad1m > Contenitoremetallico > Peso:1,6Kg(senzabatteria) > Accumulatoreallocabile:12Vdc-2,2Ah > Dimensioni(hxlxp):211x165x44mm > Gradodiprotezionecontenitore:IP31eIK07 > OmologataNFA2Ptype3

HP325P

HP301A

PRODOTTO HPA325P HPA301A

MARCHI DI QUALIT 2 liv. 2 liv.

CATALOGO2013

93

SIRENE

>COMUNICATORI TELEFONICI

94

COMUNICATORI TELEFONICI

AI ANTIN TRU SIONE

>99

COMUNICATORI PSTN

COMUNICATORI TELEFONICI

>97

COMUNICATORI GSM

ANTINTRUSIONE

COMUNICATORI
La completa tranquillit anche nella tempestivit con la quale leventuale allarme raggiunge chi in grado dintervenire. In questo, i comunicatori telefonici Elkron offrono le performances pi innovative, grazie anche allinnovazione dei moduli GSM unita allutilizzo degli SMS. Con il vantaggio che il modulo GSM integrato consente di non utilizzare un ulteriore cellulare al comunicatore. Ovunque e con qualsiasi telefono si possono ricevere gli allarmi, effettuare controlli e averne immediata comunicazione vocale, oppure, utilizzando un cellulare GSM, possono giungere anche con SMS in chiaro. La flessibilit dei nuovi comunicatori Elkron permette di programmare lassociazione tra gli eventi e i numeri telefonici destinatari e, per ognuno, scegliere quale rete telefonica utilizzare (GSM e/o PSTN). Per garantire la massima sicurezza i nuovi comunicatori Elkron controllano la disponibilit delle reti e, in caso di sabotaggio o di anomalie, passano automaticamente alla rete alternativa. Inoltre inviano preziose informazioni come la scadenza della carta SIM, eventi di guasto tecnico ed eventi di guasto telefonico.

96

COMUNICATORI TELEFONICI

AI ANTIN TRU SIONE

COMUNICATORI GSM
Comunicatore GSM
CT10-M cod. 80CT4600111 Comunicatore cellulare GSM a Sintesi Vocale con modulo GSM incluso > Invio allarmi tramite messaggi vocali sulla rete GSM e tramite SMS (programmabili da tastiera) > Numeri telefonici: 12 (max 28 cifre) > Messaggi vocali: 1 di base (10 sec) + 5 da 10 sec oppure 10 da 5 sec > Messaggistica SMS: 4 messaggi max 40 caratteri > Conferma avvenuto telecomando (tramite messaggi vocali) > Memoria non volatile anche in assenza di alimentazione > Avviso scadenza SIM > Funzione risponditore > Blocco chiamate da remoto (comando DTMF) > Controllo connessione > Tastiera alfanumerica a bordo con display LCD righe 16 caratteri > 6 LED visualizzazione stato sistema e guasti > Test linea telefonica: controllo campo di copertura sempre attivo > Ingressi di allarme: 2 > Ingresso TC: 1 > Uscite programmabili: - 2 uscite elettriche GUASTO - 3 uscite commutabili da remoto tramite comandi DTMF o da tastiera locale di cui 2 elettriche e una a rel > Memoria: allarmi ed esito telefonate > Codici di programmazione: codice Utente/Installatore > Sintesi vocale: non volatile con utilizzo della cuffia microfonica (in dotazione) > Interrogazioni/telecomando da remoto > Ingressi/uscite da remoto: Codici DTMF > Telecomando uscite: Codici DTMF > Dotato di tamper antiapertura > Tensione di funzionamento: 10,5 14 Vdc > Accumulatore allocabile: 12 Vdc - 2,2 Ah > Dimensioni (L x H x P): 245 x 185 x 70 mm

CT10-M

CATALOGO2013

97

COMUNICATORI TELEFONICI

ANTINTRUSIONE

COMUNICATORI GSM
Comunicatore GSM e PSTN
CT11-M cod. 80CT4700111 Comunicatore cellulare bi-standard GSM/PSTN a Sintesi Vocale con modulo GSM incluso. > Canale di invio allarme programmabile: tramite messaggi su rete GSM (vocali o in SMS) oppure su linea PSTN > Numeri telefonici: 12 (max 28 cifre) > Messaggi vocali: 1 di base (10 sec) + 5 da 10 sec oppure 10 da 5 sec > Messaggistica SMS: 4 messaggi max 40 caratteri > Conferma avvenuto telecomando (tramite messaggi vocali) > Memoria non volatile anche in assenza di alimentazione > Avviso scadenza SIM > Funzione risponditore > Blocco chiamate da remoto (comando DTMF) > Controllo connessione > Tastiera alfanumerica a bordo con display LCD righe 16 caratteri > 6 led visualizzazione stato sistema e guasti > Test linea telefonica: controllo campo di copertura sempre attivo > Ingressi di allarme: 2 > Ingresso TC: 1 > Uscite programmabili: - 2 uscite elettriche GUASTO - 3 uscite commutabili da remoto tramite comandi DTMF o da tastiera locale di cui 2 elettriche e una a rel > Memoria: allarmi ed esito telefonate > Codici di programmazione: codice utente/installatore > Sintesi vocale: non volatile con utilizzo della cuffia microfonica (in dotazione) > Salto segreteria su linea PSTN > Test linea telefonica PSTN > Backup automatico sulla rete telefonica disponibile > Interrogazioni/telecomando da remoto > Stato ingressi/uscite: Codici DTMF, SMS con risposta di tipo vocale preregistrata > Telecomando uscite: Codici DTMF, SMS > Dotato di tamper antiapertura > Tensione di funzionamento: 10,5 14 Vdc > Accumulatore allocabile: 12 Vdc - 2,2 Ah > Dimensioni (lxhxp): 245 x 185 x 70 mm ANTENNA GSM 1 cod. 80AN0300111 Antenna remota > Lantenna remota GSM 1 fornita completa di staffa, tasselli per il fissaggio a muro e con 5 metri di cavo intestato con connettore SMA-M compatibile al modulo GSM IMG500. Il suo impiego utile qualora la posizione della centrale non consentisse al modulo GSM di ricevere una sufficiente copertura del campo.

CT11-M

ANTENNA GSM 1

98

COMUNICATORI TELEFONICI

AI ANTIN TRU SIONE

COMUNICATORI PSTN
Comunicatore PSTN
CT06 cod. 80CT4900211 Comunicatore telefonico PSTN > Il comunicatore telefonico CT06 il risultato del programma di continuo sviluppo della gamma di prodotti Elkron. CT06, equipaggiato di sintesi vocale, si presenta ideale per offrire la migliore soluzione su linea telefonica PSTN, con alte prestazioni e avanzate caratteristiche tecniche: tra le quali la possibilit di eseguire sino a 3 telecomandi a distanza tramite la tastiera del proprio telefono fisso o mobile. Il comunicatore telefonico CT06 offre altre interessanti caratteristiche. Come il Salto segreteria, la funzione risponditore, il Blocco con codice delle chiamate in corso, il Test linea telefonica dinamico, la Memoria eventi, i Menu multilingua (6 lingue) e 6 reti telefoniche nazionali PSTN selezionabili > Conforme allo standard europeo TBR21 > Dotato di 2 ingressi dallarme programmabili di tipo N.C., N.A., Bilanciati e NON Utilizzato + 1 Ingresso di Controllo (TC). Tutti riferibili al positivo o al negativo > USCITE SEGNALAZIONI E COMANDI: Il comunicatore telefonico CT06 dispone di 5 Uscite (4 elettriche open collector e 1 a rel). 2 uscite sono dedicate alla segnalazione di guasto, mentre le altre sono dedicate ai comandi DTMF, per eventuale controllo da remoto o da tastiera locale integrata; oppure associabili in modo esclusivo agli ingressi di allarme IN1 e IN2 > NUMERI TELEFONICI: 12 numeri telefonici max 28 cifre ciascuno, max 10 messaggi vocali (1 base da 10 sec. + 9 da 5 sec.) utili alla conferma di avvenuto allarme e telecomando DTMF eseguito. La registrazione e lascolto si effettuano tramite cuffia fonica in dotazione. > LED DI SEGNALAZIONE: il display LCD (2 righe per 16 caratteri) e i 6 Led di segnalazione permettono di accedere facilmente alla programmazione con menu utente, menu installatore e stato sistema (anche in assenza dalimentazione grazie alla memoria non volatile). > Uscite elettriche guasto: 2 Imax 10 mA cadauna > Uscite elettriche telecomandabili: 2 Imax 10 mA cadauna > Uscita Rel telecomandabile: 1 Imax 1A (sullo scambio rel) > Lingue selezionabili: italiano/francese/inglese/tedesco/spagnolo/portoghese > Reti Telefoniche selezionabili: Italia/Francia/Inghilterra/Germania/Spagna/Portogallo > Tipo selezione: DEC/DTMF > Soglia batteria scarica: <10,8 Vdc > Tamper antiapertura > Tensione minima di funzionamento: 12 Vdc > Tensione massima di funzionamento: 14,5 Vdc > Assorbimento tipico a riposo: 70 mA > Assorbimento massimo: 250 mA > Corrente su uscita alimentazione aux: max 150 mA > Accumulatore allocabile: 12 Vdc 2.2Ah > Display: LCD 2 righe 16 caratteri > Temperatura di funzionamento: +5C/+40C > Dimensioni (L x H x P): 245 x 185 x 70 mm

CT06

PRODOTTO CT06

MARCHI DI QUALIT 1/2 liv.

CATALOGO2013

99

COMUNICATORI TELEFONICI

>ACCESSORI

100

ACCESSORI

AI ANTIN TRU SIONE

>102 >103 >104 >104 >105

ATTIVATORI ELETTRONICI ADATTATORI PER INSERITORI RADIOCOMANDI ACCUMULATORI UNIT DI ALIMENTAZIONE


ACCESSORI

ANTINTRUSIONE

ATTIVATORI ELETTRONICI
Sistema DK21
DK21S cod. 80DK2300211 Sistema di attivazione a microprocessore >  aschedagestiscefinoa4inseritoriDK2000Mconunnumeroillimitatodichiavi L efinoa4tastiereKP100D.Tipodicolloquio:serialeprotocolloELKRON.Settoridiattivazione:3 > Tensionedialimentazione:12Vdc.Lunghezzamaxlineaseriale:500m DK2000M cod. 80DK2000111 Inseritore adattabile di serie alle scatole e ai telai Bticino Magic >  erlutilizzoconlealtreserieBticinoeleserieGewiss,AveeVimarnecessario P lutilizzodegliadattatoriELKRON.2ingressiintegrati > Versionedicolorebiancocod.DK2000M/B(80DK2400111) DK20 cod. 80DK1700111 Chiave elettronica digitale

PRODOTTO DK21S

MARCHI DI QUALIT 3 liv.

102

ACCESSORI

AI ANTIN TRU SIONE

ADATTATORI PER INSERITORI


Adattatori per inseritori
DKA/I cod. 80KT2200111 Kit 5 adattatori per le serie civili componibili Bticino Light e Bticino International > DKAB/I(KT2600111)VersionecoloreBIANCO DKA/L cod. 80KT2300111 Kit 5 adattatori per la serie civile componibile Bticino Living > DKAB/L(KT2700111)-VersionecoloreBIANCO DKA/G cod. 80KT2400111 Kit 5 adattatori per la serie civile componibile Gewiss Playbus > DKAB/G(KT2800111)-VersionecoloreBIANCO DKA/A cod. 80KT2500111 Kit 5 adattatori per la serie civile componibile AVE Sistema 45 > DKAB/A(KT2900111)-VersionecoloreBIANCO
NOTA:PergliinseritoriDK4000MeilparzializzatoreDKZ4/4000MnelleserieVimarIdeaeVimar8000 necessarioutilizzaregliadattatoriesistentiincommercio,Art.16544perVimarIdeaeArt.08324perVimar 8000 DKA/L

DKA/I

DKA/G

DKA/VI cod. 80KT7500111 Kit 5 adattatori per serie civili Vimar Idea > DKAB/VIcod.KT7600111-VersionecoloreBIANCO DKAB/VP cod. 80KT7700111 Kit 5 adattatori per serie civili Vimar Plana DKA/AXO cod. 80KT4C00111 Kit adattatori (5 pz) colore NERO per serie civile Bticino AXOLUTE > DKAB/AXOcod.KT5C00111-versionecoloreBIANCO DKA/EIK cod. 80KT6C00111 Kit adattatori (5 pz) colore NERO per serie civile Vimar EIKON > DKAB/EIKcod.KT7C00111-versionecoloreBIANCO

DKA/A

DKA/VI

DKA/VP

CATALOGO2013

103

ACCESSORI

ANTINTRUSIONE

RADIOCOMANDI / PULSANTI DI ALLARME


Radiocomandi
RX02 cod. 80RX3240143 Ricevitore radio saw, a CODICE VARIABILE con codifica digitale che permette lazionamento a distanza di qualunque apparecchio >  efunzionidei2canalidelricevitorepossonoessereditipoIMMEDIATO,PASSO-PASSO L eATEMPO TX02 cod. 80TX7950143 Radiocomando a 2 tasti TX02M cod. 80TX7850143 Radiocomando miniaturizzato a 2 tasti AT01 cod. 80AT0410143 Antenna con frequenza 433,92 Mhz

RX02

TX02

Pulsante
PA01-C cod. 80PL2300113 Pulsante antirapina, colore bianco a singolo tasto interno tipo NC a riposo > Resettabileconchiaveinplastica

PA01

ACCUMULATORI
RB06 cod. 80RB0410113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 7,2 Ah RB12 cod. 80RB0110113 Batteria ermetica ricaricabile 6 V 1,3 Ah RB 19 cod. 80RB0310113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 2,2 Ah RB 15 cod. 80RB0810113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 18 Ah RB 24 cod. 80RB0510113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 26 Ah RB 612 cod. 80RB0910113 Batteria ermetica ricaricabile 6 V 12 Ah RB 1212 cod. 80RB110113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 12 Ah

104

ACCESSORI

AI ANTIN TRU SIONE

UNIT DI ALIMENTAZIONE
AS02/S cod. 80PS3400111 Unit di alimentazione 1A >  nitdialimentazioneconalimentatoreswitchingsupplementareincontenitoreinplastica. U Spazioperbatteriafinoa2Ah.Dotatodimodulodicontrolloperlapresenzarete,testciclico dellabatteria,guastofusibili.Usciteelettrichedisegnalazioneguastieanomalie. ConnettoreperilcollegamentoconimoduliserialiEP200 > Tensionedirete:100Vac260Vac > Tensioneerogatainuscita:13,8Vdc > Corrente:1A > Dimensioni(HxLxP):185x249x70mm AS07/S cod. 80PS3500211 Unit di alimentazione 1A >  nitdialimentazioneconalimentatoreswitchingsupplementareincontenitoreinplastica. U Spazioperbatteriafinoa7Ah.Dotatodimodulodicontrolloperlapresenzarete,testciclico dellabatteria,guastofusibili.Usciteelettrichedisegnalazioneguastieanomalie. ConnettoreperilcollegamentoconimoduliserialiEP200 > Tensionedirete:100Vac260Vac > Tensioneerogatainuscita:13,8Vdc > Corrente:1A > Dimensioni(HxLxP):345x240x79mm AS15 cod. 80PS3200211 Unit di alimentazione 2,2A >  nitdialimentazioneconalimentatoreswitchingsupplementareincontenitoreinplastica. U Spazioperbatteriafinoa18Ah.Dotatodimodulodicontrolloperlapresenzarete,testciclico dellabatteria,guastofusibili.Usciteelettrichedisegnalazioneguastieanomalie. ConnettoreperilcollegamentoconimoduliserialiEP200 > Tensionedirete:100Vac260Vac > Tensioneerogatainuscita:13,8Vdc > Corrente:2,2A > Dimensioni(HxLxP):318x422x91mm AS27 cod. 80PS3300211 Unit di alimentazione 2,2A >  nitdialimentazioneconalimentatoreswitchingsupplementareincontenitoreinplastica. U Spazioperbatteriafinoa27Ah.Dotatodimodulodicontrolloperlapresenzarete,testciclico dellabatteria,guastofusibili.Usciteelettrichedisegnalazioneguastieanomalie. ConnettoreperilcollegamentoconimoduliserialiEP200 > Tensionedirete:100Vac260Vac > Tensioneerogatainuscita:13,8Vdc > Corrente:2,2A > Dimensioni(HxLxP):447x324x115mm

AS02/S

AS07/S

AS15

AS27

PRODOTTO AS07/S AS15 AS27

MARCHI DI QUALIT 2 liv. 1/2 liv. 1/2 liv.

CATALOGO2013

105

ACCESSORI

OVERVIEW
ANTINCENDIO
SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI
>111 C402-C404 Centralidirivelazioneincendiocompatte,a2e4 zone,dedicateadimpiantidipiccoledimensioni, 32dispositiviperzona >112 C420 Centraledirivelazioneincendiomodulare, dotatadi4zoneespandibilea20.DisplayLCD coninterfacciautente,32dispositiviperzona >113 RIVELATORI Gammadirivelatorifoto-ottici,termici,  termico-differenziali,ottico-termici >115 PULSANTI G  ammadipulsantidiallarmea  riarmo/rotturavetroeantideflagranti

BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA


>118  asiuniversalipersistemiconvenzionaliserie B 400esistemidigitaliserie500 >119 Cameradianalisiperlarivelazione incondotta

SISTEMA ANTINCENDIO DIGITALE FAP500


>124 FAP541 Centraleamicroprocessorea1linealoop. Possibilitdigestiresinoa128puntiperloop (64perlineaaperta) >125 FAP544 Centraleamicroprocessorea2lineeloop espandibilia4.Possibilitdigestiresinoa128 puntiperloop(64perlineaaperta) >125 FAP548 Centraleamicroprocessorea4lineeloop espandibilia8.Possibilitdigestiresinoa128 puntiperloop(64perlineaaperta) >125 FAP5416 Centraleamicroprocessorea8lineeloop espandibilia16.Possibilitdigestiresinoa 128puntiperloop(64perlineaaperta) >126 MODULI E ACCESSORI >127 PULSANTI Gammadipulsantidiallarmea riarmo/rotturavetroconcircuitodi autoapprendimento >128 RIVELATORI Gammadirivelatorifoto-ottici,termici, termico-differenziali,ottico-termici

FI ANTIN CEN DIO

CENTRALE DI SPEGNIMENTO
>133 CDS Centraledispegnimentoauncanale espandibilea2

RIVELATORI LINEARI
>143 S/2-100 Rivelatorelinearedifumo perambientiincuilutilizzodirivelatori standardnonadattoosufficiente >144 SF-100 Rivelatorelinearedifumoefuoco >145 ACCESSORI

RIVELAZIONE GAS
>136 ST/PL4 Centraledirivelazionegaspercollegare da4a8rivelatori >136 ST/MTSLB Centraledirivelazionegaspercollegare da8a104rivelatori >137 RIVELATORE TIPO EX II 3GD >137 VaporidiBenzina/Monossido >137 diCarbonioGasMetano/GasGPL >139 RIVELATORI TIPO EX II 2GD VaporidiBenzina/Monossido diCarbonioGasMetano/GasGPL >140 ACCESSORI >140 RA/209 Rivelatoreelettronicodipresenzaliquidi (noninfiammabili)

SEGNALATORI OTTICO-ACUSTICI
>148 TARGHE Targheotticheacustichemono ebifaccialieconsintesivocale >150 RIPETITORI OTTICI Indicanolostatodiallarme diunrivelatoreinstallato inambientinascosti >151 CAMPANE Segnalatoriacusticiperallarmi incendio >152 SIRENE Sirenedainternoodaesterno

RIVELATORI TERMOSENSIBILI
>141 RTS/2 - RTS/6 RivelatoritermiciIPbasatisulla deformazionediunelemento bimetallicochechiudeuncontattopulito alraggiungimentodellatemperatura >142 RTS/4 RivelatoritermiciIPbasatisulla deformazionediunelemento bimetallicochechiudeuncontattopulito alraggiungimentodellatemperatura

ACCESSORI
>153 FERMI ELETTROMAGNETICI Fermielettromagneticirealizzati perportetagliafuoco >153 ALIMENTATORI Alimentatoricontensionediuscita a27.6Vinversioneda2.5a5A >153 ACCUMULATORI Accumulatoria12Vda2.2a26A

RIVELATORI TERMOSENSIBILI
>142 RLB/1 - RLB/2 Rivelatorilinearitermosensibilitarati a68Cea105C(certificato)

>SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI

108

SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI

FI ANTIN CEN DIO

>110 >112 >113 >115

CENTRALE C/402 - C/404 CENTRALE C/420 RIVELATORI CONVENZIONALI PULSANTI CONVENZIONALI

SISTEMICONVENZIONALI

ANTINCENDIO

SISTEMI CONVENZIONALI
I sistemi convenzionali Elkron sono ideali per tutte le applicazioni in ambito terziario e industriale. La notevole versatilit della gamma, centrali in grado di gestire 2, 4 e 20 zone, linterfaccia utenza molto semplice, il design e la completezza dellofferta in ambito di rivelazione, sono le armi vincenti per rispondere  a qualsiasi tipo di esigenza.

FDO400 Rivelatore difumo

FDT400 Rivelatore ottico-termico

P440 Pulsante convenzionale

TM24 Pannello ottico/acustico

C404 Centrale convenzionale 4476/24 Campana

110

SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI

FI ANTIN CEN DIO

SISTEMI CONVENZIONALI
Centrale C402 - C404
C402 cod. 80SC8000121 Centrale a microprocessore a 2 zone >  ecentralidirivelazioneincendioC402eC404controllanorispettivamentefinoadueequattro L zoneindipendenti,conunmassimodi32dispositiviperzona.Ognilineaconsideratacome unazonaepuessereattivataodisattivatatramiteuncomandodatastiera.Lacentraledispone didueuscite:unuscitasirenadiallarmegenerale,chesiattivaconalmenounazonainallarme, edunadiguastogenerale,chesiattivaquandosiverificaunacondizionediguastoincentrale osudiunazona.Luscitasirenadiallarmegeneralepuessereattivataodisattivatatramite tastiera.Altreuscitearel,diallarmegeneraleedallarmedizona,sonodisponibilisuscheda relopzionale.possibile,indipendentementeperognizona,decidereseottenere lasegnalazionediallarmeconunsolodispositivoinallarme(singoloconsenso) oppureconalmenoduedispositiviinallarme(doppioconsenso). Questopermettedilimitarelepossibilitdifalsiallarmi. > CertificatoEN54parte2eparte4.N.0051-CPD-0338 > Alimentazione:26,4Vcc > Lineebilanciatecondoppiasoglia > Assorbimentoinpreallarme(singoloconsenso):20mA > Assorbimentoinallarme(doppioconsenso):40mA > Uscitasirenasupervisionata:24Vcc@ 500mA > Uscitacampo:24Vdc @ 500mA > Uscitareldiguasto:24Vcc @ 1A > Protezionesulleusciteelettriche > Memorianonvolatile > Controllodellacaricadellabatteriainfunzionedellatemperaturaambiente > Limitazionedellacaricadellebatterie > Tastieradiprogrammazione > Esclusionedellesingolelinee > Segnalazionidizona:LED > Alloggiamentoaccumulatori:2batterie7A-12Vdc > Temperaturadesercizio:-5+50C > Materiale:ABS > Dimensioni:(LxHxP)340x240x96mm C404 cod. 80SC8400121 Centrale a microprocessore a 4 zone > MedesimecaratteristichedellaC/402 > CertificatoEN54parte2eparte4.N.0051-CPD-0337

C402

Accessori per centrali C400


MR402 cod. 80SC5410121 Modulo uscita opzionale a 2 rel per centrale C402 >  moduliopzionaliMR402edMR404dispongonorispettivamentedi2e4uscitearelacontatti I puliticheconsentonodidifferenziarelesegnalazionidiallarmeprovenientidaciascunazona. >  reldiciascunazonavengonoattivati: I -alpassaggionellostatodiallarmediunsingolodispositivo(zonaprogrammatainsingoloconsenso) -alpassaggionellostatodiallarmedidueopidispositivi(zonaprogrammataindoppioconsenso). >  uimoduliopzionaliMR402edMR404presenteinoltreunuscitarelacontattipuliti,che S segnalalacondizionediallarmediunaqualsiasizonadellacentrale.Tipodicontatto:in scambioacontattipuliti. > Alimentazione:26,4Vdc > Correntemassima:1Aconcaricoresistivo MR404 cod. 80SC9810121 Modulo uscita opzionale a 4 rel per centrale C404 > MedesimecaratteristichedellaschedaMR402

MR402

CATALOGO2013

111

SISTEMICONVENZIONALI

ANTINCENDIO

CENTRALE MODULARE DA 4 A 20 ZONE


Centrale C420
C420 cod. 80SC8600121 Centrale di rivelazione incendio a 4 zone espandibile a 20. >  anuovacentraleconvenzionaleditipomodulare,capacedigestiredaunminimo L di4zone(configurazionedibase)adunmassimodi20(mediantemoduliopzionaliML420) sullequalipossibileconnetterefinoa512dispositivi.Ciascunazonapugestirefinoa32punti odispositividitipoconvenzionale,rispettandocomunqueilvincolodelnumeromassimodi512 dispositivigestibilicomplessivamentedallacentrale.Aognizonaassociatounrelchesi attivaquandolazonapassaincondizionediallarme.Lacentraledisponeinoltredelleseguenti usciteerel:unuscitadiallarme,unuscitasirena,unuscitaguasto,unuscitaprogrammabile perattivarsiafrontedimancanzareteoesclusioni,unuscitasirenasupervisionata.Inoltre possibileusufruirediulterioriquattrouscitesirenesupplementarisupervisionate,disponibili sumoduloopzionaleMR420;ciascunadiquesteuscitepuessereassociataindipendentemente dallealtreadunaopizone.Lacentraleequipaggiataconundisplayalfanumerico4X40 econunatastierada12tasti.Inoltre,possibilecollegareunatastieraPS2perfacilitarelinput diutentedurantelafasediprogrammazione.Lacentraledisponediunregistrocronologico capacedimemorizzarefinoa1000eventi. > CertificatoEN54parte2eparte4.N.0051-CPD-0382 > Numerodilinee:4espandibilia20 > Numerodizone:4espandibilia20 > Alimentazione:25,5Vcc5%avuoto > Assorbimentoinallarme(singoloconsenso):20mA > Assorbimentoinallarme(doppioconsenso)40mA > Uscitasirenasupervisionata:24Vcc @ 500mA > Uscitadicampo:24Vcc @ 1A > Uscitareldiguasto:30Vcc @ 1A > Memorianonvolatile:s > Esclusionedellesingolelinee:s > Visualizzazioneinfo:tramitedisplayLCD40x4 > Alloggiamentoaccumulatori:2(da12V @ 12A) > Materiale:CoperchioABS-Fondometallicoverniciato > Dimensioni(LxHxP):490x350x149mm

Accessori per centrale C420


ML420 cod. 80SC0910121 Modulo di espansione a 4 ingressi /4 uscite rel > Tipodicontatto:contattopulitoditipoNA/NCselezionabiletramiteponticello > Tensionemassimaapplicabile30Vcc > Correntemassima1Acaricoresistivo MR420 cod. 80SC0810121 Modulo a 4 uscite supervisionate > Tensionediuscita24Vcc > Resistoredifinelinea3300 > Correntemassimaerogabile250mA > Circuitodiprotezioneinterno-ripristinabile

C420

ML420

112

SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI

FI ANTIN CEN DIO

RIVELATORI CONVENZIONALI
Rivelatore ottico di fumo
FDO400 cod. 80SD7U00121 Rivelatore ottico di fumo a basso profilo >  rivelatoridifumofunzionanosecondoilprincipiodelladiffusionedellalucecausata I dalleparticelledifumopresentinellaria.Ilrivelatorehalafunzionedelcontrolloautomatico diguadagno;unmicrocontrollorecalcolalacompensazionedellaletturapermantenere unasensibilitcostanteneltempo,correggendoleventualeaumentodilivellocausato daldepositarsidellapolvereallinternodellacelladianalisi.Irivelatoridifumodevonoessere installatiinluoghidovenonsianopresenticorrentidariachepotrebberodeviareilflusso delleparticelleprodottedallacombustioneeinluoghidovelenormaliattivitsvolte nonproducanoincendidimaterialigassosi. > Tensionedialimentazione:20Vcc(tensionemodulatada-15%a+10%) > Assorbimentomedioariposo:65A @ 20Vcc > Assorbimentoinallarme:23mA @ 20Vcc > LEDa3colori:rossoallarme-verdenormalefunzionamentogiallonecessitamanutenzione- lampeggioverdeconsequenzalampeggigiallistatodiguasto. > Temporesetminimo:300mS > Umiditrelativamax:93% > Temperaturadifunzionamento:-10+55C > Materiale:ABSV0 > Peso:70g > Dimensioni:90x31(H)mm > CertificatoEN54parte7,N.1293-CPD-0189

FDO400

Rivelatore termico
FDT400 cod. 80SD8U00121 Rivelatore termico a basso profilo > Irivelatoridicalorecontrollanolatemperaturaallinternodellareaincuisonoinstallati. >  nmicrocontrolloreanalizzaeconfrontailsegnalechericevedaunsensore U ditemperaturadiprecisionetipoNTC,attivandolallarmeselatemperaturasuperai58C. > Tensionedialimentazione:20Vcc(tensionemodulatada-15%a+10%) > Assorbimentomedioariposo:40A @ 20Vcc > Assorbimentoinallarme:23mA @ 20Vcc > Sogliadiallarmestatico:58C5% > LEDa3colori:rossoallarme-verdenormalefunzionamentolampeggioverdeconsequenza lampeggigiallistatodiguasto. > Umiditrelativamax:93% > Temperaturadifunzionamento:-10+55C > Materiale:ABSV0 > Peso:70g > Dimensioni:90x40(H)mm > CertificatoEN54parte5classeA1S,N.1293-CPD-0179

FDT400

CATALOGO2013

113

SISTEMICONVENZIONALI

ANTINCENDIO

RIVELATORI CONVENZIONALI
Rivelatore termico-differenziale
FDTD400 cod. 80SD1V00121 Rivelatore termovelocimetrico a basso profilo >  rivelatoritermovelocimetricicontrollanolincrementodellatemperaturaallinternodellareain I cuisonoinstallati.Unmicrocontrolloreanalizzaeconfrontailsegnalechericevedaunsensore ditemperaturadiprecisionetipoNTC,attivandolallarmeselincrementoditemperaturasupera i5Calminuto. > Tensionedialimentazione:20Vcc(tensionemodulatada-15%a+10%) > Assorbimentomedioariposo:40A @ 20Vcc > Assorbimentoinallarme:23mA @ 20Vcc > Sogliadiallarmestatico:58C5% > LEDa3colori:rossoallarme-verdenormalefunzionamentolampeggioverdeconsequenza lampeggigiallistatodiguasto. > Umiditrelativamax:93% > Temperaturadifunzionamento:-10+55C > Materiale:ABSV0 > Peso:70g > Dimensioni:90x40(H)mm > CertificatoEN54parte5classeA1R,N.1293-CPD-0180

FDTD400

Rivelatore ottico - termico


FDOT400 cod. 80SD9U00121 Rivelatore ottico termico a basso profilo >  lrivelatoricombinatiadoppiatecnologia(fumo-calore)basanoillorofunzionamentosul I principiodelladiffusionedellalucecausatadalleparticelledifumopresentinellaria(effetto TYNDALL)esulcontrollodellatemperaturaallinternodellareaincuisonoinstallati.Un microcontrolloreanalizzaeconfrontailsegnalechericevedaunsensoreditemperaturadi precisionetipoNTC,attivandolallarmeselatemperaturasuperai58C.Ilrivelatorehala funzionedelcontrolloautomaticodiguadagno;unmicrocontrollorecalcolalacompensazione dellaletturapermantenereunasensibilitcostanteneltempo. > Tensionedialimentazione:20Vcc(tensionemodulatada-15%a+10%) > Assorbimentomedioariposo:65A @ 20Vcc > Assorbimentoinallarme:23mA @ 20Vcc > Sogliadiallarmestatico:58C5% > LEDa3colori:rossoallarme-verdenormalefunzionamentogiallonecessitamanutenzione- lampeggioverdeconsequenzalampeggigiallistatodiguasto. > Temporesetminimo:300mS > Umiditrelativamax:93% > Temperaturadifunzionamento:-10+55C > Materiale:ABSV0 > Peso:70g > Dimensioni:90x40(H)mm > CertificatoEN54parte5classeA1eparte7,N.1293-CPD-0178

FDOT400

114

SISTEMI ANTINCENDIO CONVENZIONALI

FI ANTIN CEN DIO

PULSANTI CONVENZIONALI
Pulsanti
P445 cod. 80SB3500121 Pulsante convenzionale di allarme a rottura di colore rosso > Ripetizioneotticadiallarme:LEDrosso > Peso:100g > Assorbimentoinallarme:20mA@18Vdc > Tipoazionamento:rottura > Dimensioni(LxHxP):110x110x42mm > CertificatoEN54parte11,N.1293-CPD-0169 P440 cod. 80SB3800121 Pulsante convenzionale di allarme a riarmo di colore rosso > Ripetizioneotticadiallarme:LEDrosso > Peso:100g > Assorbimentoinallarme:20mA@18Vdc > Tipoazionamento:riarmo > Dimensioni(LxHxP):110x110x42mm > CertificatoEN54parte11,N.1293-CPD-0168 2570WP cod. 80SB3100123 Pulsante a riarmo manuale IP67 > Alimentazione:930Vcc > Correntemax:3A > Contatti:1scambio > Materiale:ABSV0 > Temperaturadifunzionamento:-25C+70C(75%RH) > Indotazione:chiavettadiripristino > Gradodiprotezione:IP67 > Dimensioni(LxHxP):110x110x53mm > CertificatoEN54parte11

P445

P440

2570WP

CATALOGO2013

115

SISTEMICONVENZIONALI

>BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA

116

BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA

FI ANTIN CEN DIO

>118 BASI PER RIVELATORI >119 RIVELAZIONE IN CONDOTTA

BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA

ANTINCENDIO

BASI PER RIVELATORI


Basi standard
SD500 cod. 80SD4K00121 Base standard per rivelatori digitali serie FAP500 e rivelatori convenzionali serie 400 > La base comune per tutti i rivelatori digitali della serie FAP500 e per tutti i rivelatori convenzionali della serie 400 > Materiale: ABS > Colore: bianco > Dimensioni: 90 mm SD500M cod. 80SD4S00121 Confezione da 10 pz base standard per rivelatori digitali serie FAP500 e rivelatori convenzionali serie 400 SD500R cod. 80SD5K00121 Base standard con ripetizione di allarme per rivelatori digitali serie FAP500 > La base comune per tutti i rivelatori digitali della serie FAP500, tramite la sua uscita possibile pilotare direttamente una gemma fuoriporta > Materiale: ABS > Colore: bianco > Dimensioni: 90 mm > Uscita di ripetizione allarme: 12 mA @ 24 Vcc SD500-RM cod. 80SD6S00121 Confezione da 10 pz base standard con ripetizione di allarme per rivelatori digitali serie FAP500 SD515 cod. 80SD2V00121 Controbase per basi serie 500 SD500RL cod. 80SD1W00121 Base standard con uscita rel > La base comune per tutti i rivelatori convenzionali della serie 400 e per tutti i rivelatori digitali della serie FAP500, tramite la sua uscita rel possibile pilotare una gemma fuoriporta (alimentazione ausiliaria) > Uscita rel a contatti puliti: 1 A @ 30 V > Materiale: ABS > Colore: BIANCO > Dimensioni: 90 mm

SD500

118

BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA

FI ANTIN CEN DIO

RIVELAZIONE IN CONDOTTA
BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA

R/820 cod. 80SD3L10121 La camera di analisi per la rivelazione in condotta stata progettata per controllare la presenza di fumo nelle condotte daria e consente di rivelare tempestivamente il propagarsi di un incendio. > Allinterno della camera di analisi possono essere collocati sia i rivelatori ottici di fumo analogici, digitali che convenzionali. Al suo interno posta la base di collegamento ZB/200. > Contenitore in materiale termoplastico, sul coperchio del quale vi una finestra in plexiglas per il controllo visivo dellallarme locale del sensore. > Due sonde in PVC di lunghezza 500 mm > Dimensioni (L x H x P): 168 x 220 x 105 mm

R/820

CATALOGO2013

119

>SISTEMA DIGITALE

120

SISTEMA DIGITALE

FI ANTIN CEN DIO

>124 FAP 541 >125 FAP 544 >125 FAP 548 >125 FAP 5416

SISTEMA DIGITALE

ANTINCENDIO

SISTEMA FAP500
FAP 500 un sistema digitale modulare, flessibile, omologato EN54 e disponibile in 4 modelli di centrale con possibilit di espansione. La principale evoluzione del sistema (che lo differenzia da tutto ci che presente sul mercato) la possibilit di autoapprendimento dellindirizzo in qualsiasi modalit installativa. Inoltre, dotato di isolatore di corto circuito integrato in tutti i componenti. Il sistema FAP 500 consente di interfacciarsi facilmente con i sistemi di spegnimento e di garantire un eccellente livello di protezione.

Alta flessibilit del sistema. Il Sistema FAP composto da centrali con una tecnologia fra le pi evolute sul mercato: possono essere collegate in rete, ad altre centrali, interfacciarsi con i sistemi di spegnimento e garantire un eccellente livello di prestazioni unite alla semplicit di installazione, programmazione e di gestione. Il sistema modulare, flessibile ed composto da 4 modelli di centrale: > centrale digitale ad 1 loop (FAP 541) > centrale digitale a 2 loop espandibile a 4 (FAP 544) > centrale digitale a 4 loop espandibile a 8 (FAP 548) > centrale digitale a 8 loop espandibile a 16 (FAP 5416) possibile collegare la linea in 3 diverse modalit, garantendo a priori lautomatismo dellautoapprendimento del punto (rivelatore, dispositivo, pulsante...): > linea a loop chiuso > linee aperte (collegamento entra/esci) > linee aperte (collegamento in parallelo)

Facilit di programmazione. Grazie a questa flessibilit possibile rispondere al meglio a tutte le esigenze di impianto, semplificando notevolmente la fase dinstallazione. Ogni tipo di configurazione facilmente programmabile tramite la tastiera della centrale o tramite PC. Tutte le centrali sono predisposte per la comunicazione in rete attraverso uninterfaccia LAN TCP/IP, una porta di comunicazione per le funzioni Master/Slave, una porta di connessione per una stampante, una porta RS485 optoisolata per linterfacciamento di pannelli ripetitori e centrali di spegnimento, una porta USB per lo scarico dati e la configurazione dellimpianto tramite PC, uninterfaccia di comunicazione per la trasmissione degli eventi via GPRS/GSM/PSTN. Tutto sotto controllo anche a distanza, grazie alla nuova piattaforma software che consente ai sistemi Elkron di interagire fra loro e trasmettere a distanza le informazioni inerenti il sistema.

122

SISTEMA DIGITALE

FI ANTIN CEN DIO

SISTEMA FAP500
CENTRALI DIGITALI SERIE FAP 500
Le centrali che compongono il sistema FAP500 sono modulari, cio si presentano con una configurazione standard con possibilit di espansione di periferiche e di funzioni. possibile avere da un minimo di 1 fino a un massimo di 16 loop indirizzati.

FAP500
REL DI CENTRALE USCITA SIRENA CONTROLLATA USCITA SIRENA AUTOALIMENTATA REL DI ALLARME REL SIRENA REL DI GUASTO REL PROGRAMMABILE TASTIERA FDO500 + SD500 ELETTROMAGNETI CONTROLLO ALIMENTATORI ESTERNI

PER PANNELLI REMOTI (16 MAX)

MODULO STAMPANTE

TARGA MONOFACCIALE

MODULO RS232/485

PS2 MODULO IMO500 RILEV. LINEARI

USCITA RS232

FDT500 + SD500R

LR500SI

MASTER/SLAVE PER CENTRALI DI SPEGNIMENTO E CENTRALI FAP500

LAN

MODULO IO500

TARGA MONOFACCIALE O/A

MODULO ESPANSIONE FA128 PORTA USB LINEA LOOP MAX 128 PUNTI PROGRAMMAZIONE DA PC FDOT500 + SD500R FM500R

LR500

CATALOGO2012/2013

123

SISTEMA DIGITALE

Connettivit Porta di comunicazione RS485 Porta di comunicazione per rete LAN TCP/IP Porta di connessione ad una stampante Porta di comunicazione per collegamento MASTER/SLAVE Connessione per 16 pannelli remoti Gestione di SW di configurazione/programmazione/teleassistenza tramite PC Gestione di mappe grafiche/telegestione Comunicazione esterna tramite GSM Comunicazione esterna tramite PSTN

ANTINCENDIO

CENTRALE A 1 LINEA LOOP


Centrale FAP541
FAP541 cod. 80SC6100121 Centrale a microprocessore a 1 linea loop > Configurazione: 1 linea loop (classe A) o 2 linee aperte (classe B) > Possibilit di gestire sino a 128 punti per loop > Autoapprendimento del punto e indirizzo logico del punto > Display retroilluminato 4 x 40 caratteri > Registro dello storico: 1.000 eventi > Cronologico visualizzabile direttamente da display > 10 password programmabili su 3 livelli > 480 zone programmabili > Porta USB per connessone PC locale per effettuare la programmazione via SW > Possibilit di monitorare il livello del rapporto segnale/rumore del sensore > Orologio real time integrato con batteria tampone > Memoria non volatile > Memorizzazione dei dati di allarme nei dispositivi > Monitoraggio dei primi 10 dispositivi che vanno in allarme con visualizzazione numerica dellandamento temporale > Uscite di centrale: 4 [rel sirena, rel allarme, rel guasto, rel programmabile (mancanza rete/esclusione)] > Buzzer interno > Esclusione del singolo punto/zona > Alimentazione: 230 Vca > Corrente massima erogabile: 1.5A@24 Vcc > Limitazione della carica delle batterie e controllo del loro stato > Alloggiamento accumulatori: 2 batterie da 12 @ 12 Vcc > Possibilit di realizzare loop max 2 Km con cavo 2x1.5 mm schermato > Immunit ai disturbi fino a 30 Vm > Protocollo di dialogo comune per tutte le centrali di sistema > Dimensioni (L x H x P): 490 x 350 x 145 mm > Certificato EN54 parte 2 e parte 4, N. 0051-CPD-0240

FAP541

124

SISTEMA DIGITALE

FI ANTIN CEN DIO

CENTRALI A 4, 8 E 16 LINEE LOOP


Centrale FAP544
FAP544 cod. 80SC6200121 Centrale a microprocessore a 2 linee loop espandibile a 4 > Configurazione base: 2 linee loop (classe A) o 4 linee aperte (classe B) > Configurazione massima: 4 linee loop (classe A) o 8 linee aperte (classe B) > Possibilit di gestire sino a 128 punti per loop > Autoapprendimento del punto e indirizzo logico del punto > Display grafico 240*128 - 4,7 retroilluminato > Registro dello storico: 1.000 eventi > Cronologico visualizzabile direttamente da display > 10 password programmabili su 3 livelli > 480 zone programmabili > Porta USB per connessone PC locale per effettuare la programmazione via SW > Possibilit di monitorare il livello del rapporto segnale/rumore del sensore > Orologio real time integrato con batteria tampone > Memoria non volatile > Memorizzazione dei dati di allarme nei dispositivi > Monitoraggio dei primi 10 dispositivi che vanno in allarme con visualizzazione sia grafica che numerica dellandamento temporale > Uscite di centrale: 4 [rel sirena, rel allarme, rel guasto, rel programmabile (mancanza rete/esclusione)] > Buzzer interno > Esclusione del singolo punto/zona > Alimentazione: 230 Vca > Corrente massima erogabile: 1,5A@24 Vcc > Limitazione della carica delle batterie e controllo del loro stato > Alloggiamento accumulatori: 2 batterie da 12 @ 12 Vcc > Possibilit di realizzare loop max 2 Km con cavo 2x1.5 mm schermato > Immunit ai disturbi fino a 30 Vm > Protocollo di dialogo comune per tutte le centrali di sistema > Dimensioni (L x H x P): 490 x 350 x 145 mm > Certificato EN54 parte 2 e parte 4, N. 0051-CPD-0239

FAP544

Centrale FAP548
FAP548 cod. 80SC6600121 Centrale a microprocessore a 4 linee loop espandibile ad 8 > Medesime caratteristiche della FAP544 > Certificato EN54 parte 2 e parte 4, N. 0051-CPD-0238

Centrale FAP5416
FAP5416 cod. 80SC6700121 Centrale a microprocessore a 8 linee loop espandibile ad 16 > Medesime caratteristiche della FAP544 > Certificato EN54 parte 2 e parte 4, N. 0051-CPD-0237

CATALOGO2013

125

SISTEMA DIGITALE

ANTINCENDIO

SISTEMA FAP500: MODULI E ACCESSORI


Modulo di espansione
FA128 cod. 80SC3310121 Modulo di espansione a 1 loop > Il modulo di espansione permette di ampliare la centrale di 1 linea loop o 2 linee aperte. possibile collegare 128 punti (rivelatori, pulsanti, interfaccie). Il modulo si installa direttamente sul backplane della centrale e consente lacquisizione e il controllo dei dispositivi collegati. Il collegamento con i dispositivi pu essere realizzato con linea a loop chiuso o con linea a loop aperta. La configurazione si effettua in fase di programmazione.

FA128

Accessori
FKP500 cod. 80KP5200121 Pannello Remoto > Il pannello ripetitore permette un controllo attivo e costante di ogni evento. La centrale FAP500 pu gestire fino a 16 pannelli remoti; la connessione con la centrale di controllo ed eventuali altri pannelli avviene tramite una porta optoisolata RS485. Lindirizzo identificativo del pannello avviene attraverso un commutatore on board. Le informazioni sono visualizzate su un display alfanumerico da 40 x 4 caratteri retroilluminato. Una serie di led visualizza la presenza di alimentazioni, esclusioni/ riabilitazioni, allarmi e anomalie. Lutente dispone di una tastiera dotata di tasti specifici per i comandi da e verso la centrale. IO500 cod. 80SC3A00121 Modulo polivalente 1 ingresso/ 1 uscita > Il modulo digitale polivalente 1 ingresso 1 uscita, pu svolgere la funzione di modulo di uscita (MU), ingresso per contatti puliti stabili (LI) o ingresso per contatti impulsivi (PI). Consente di collegare rivelatori convenzionali con contatti puliti (NC/NA), sonde o altri dispositivi (targhe, fermi elettromagnetici, sirene ecc..). Il modulo dispone di 1 ingresso o 1 uscita programmabile liberamente. > Alimentazione: 10 24 Vcc > Assorbimento: 250 uA @ 24 Vdc > Uscita rel: 1A, 30 Vdc, carico resistivo > Uscita ripetizione allarme: 12 mA max, con alimentazione est. 750 mA max > Temperatura di funzionamento: -5 +50 C > Umidit relativa: 95% max non condensante > Certificato EN54 parte 17 e parte 18, N. 1293-CPD-0137 IOM500 cod. 80SC3B00121 Modulo polivalente 4 ingressi/ 4 uscite > Il modulo digitale polivalente 4 ingressi 4 uscite, ha le medesime caratteristiche del modulo IO500. Programmabile tramite centrale pu svolgere la funzione di modulo di uscita (MU) o modulo di ingresso per contatti puliti stabili (LI). Consente di collegare rivelatori convenzionali con contatti puliti (NC/NA), sonde o altri dispositivi (targhe, fermi elettromagnetici, sirene ecc..). Il modulo dispone di 4 ingressi o 4 uscite programmabili liberamente. > Certificato EN54 parte 17 e parte 18, N. 1293-CPD-0220 RS232/485 cod. 80IT1410121 > Interfaccia RS232/485 per master/slave e pannello remoto. ITB500 cod. 80IT1710121 Interfaccia tirante bagno > Linterfaccia tirante bagno in grado di collegare un pulsante a un tirante, presente in tutti i bagni delle camere dalbergo e identificarlo tramite indirizzo univoco sul sistema digitale di rivelazione fumi Serie FAP500. ITG500 cod. 80IT1810121 Interfaccia 4-20 mA per rivelatori di gas. > Linterfaccia utilizzata per la connessione di un rivelatore di gas 4-20mA. Il funzionamento del modulo del tipo multisoglia e le soglie di allarme sono selezionabili tramite microinterruttori oppure tramite programmazione per mezzo della centrale. > Linterfaccia pu essere impostata alla generazione della condizione di allarme per eccesso oppure per deficienza di gas.

IO500

IOM500

126

SISTEMA DIGITALE

FI ANTIN CEN DIO

SISTEMA FAP500: MODULI E ACCESSORI


Accessori
ML54FAP cod. 80SC1M10121 Modulo di linea Area 54 per centrali FAP500 Il nuovo modulo di linea, consente di collegare il campo di un impianto esistente dellAREA54 e di interfacciarsi alla centrali FAP500 come un normale modulo di espulsione FA128. Pertanto con lausilio del modulo possibile sostituire gradualmente un vecchio impianto AREA54 con uno nuovo gestito dalla FAP500. > Utilizzo su centrali della serie FAP500 > Dimensioni meccaniche uguali al modulo FA128 > lnterfacciamento elettrico uguale al modulo FA128 > Formato di comunicazione seriale verso la centrale uguale al modulo FA128 > Set di comandi uguale al modulo FA128 > Nessuna modifica al firmware delle centrali FAP per la gestione modulo > Possibilit di utilizzo del modulo congiuntamente a modulo FA128 > Comunicazione e gestione, lato linea rivelazione, della sensoristica Area54 > Numero massimo dispositivi totali gestibili 128 > 1 linea a loop, 2 linee aperte SOFT/FAP500 cod. 80SW3500121 Software di configurazione > Il software permette di acquisire le caratteristiche dellimpianto tramite la lettura dei dati presenti in centrale e di scaricare e programmare la configurazione e i parametri di ogni singolo punto. MAPPE/FAP500 cod. 80SW3600121 Software di supervisione con mappe grafiche. > Il software permette la completa gestione di una o pi centrali collegate in rete. possibile telegestire e assistere limpianto sia da remoto che da locale. LAN/TCP/IP500 cod. 80IT1510121 > Interfaccia LAN/TCP/IP > Consente di collegare su una rete LAN pi centrali FAP500 ITS500 cod. 80IT1610121 > Interfaccia stampante MGSM500 cod. 80CT6010121 > Interfaccia modem per GSM MPSTN500 cod. 80CT5910121 > Interfaccia modem per PSTN

ML54FAP

LAN/TCP/IP500

MGSM500

SISTEMA FAP500: PULSANTI


Pulsanti
FM500 cod. 80SB6000121 Pulsante a riarmo manuale, completo di circuito di autoapprendimento e isolatore di cortocircuito. > I pulsanti antincendio vengono utilizzati per la segnalazione manuale di un allarme. Per il modello a riarmo sufficiente effettuare una pressione sulla parte centrale del vetro, affinch questo si sposti verso linterno azionando lo switch. Con i pulsanti viene fornito uno strumento che serve per riarmare il vetrino e aprire il coperchio. Laccensione di un LED rosso indica lo stato di allarme. > Certificato EN54 parte 11 e parte 17, N. 1293-CPD-0135. FMR500 cod. 80SB6100121 Pulsante a rottura vetro, completo di circuito di autoapprendimento e isolatore di cortocircuito > Per il modello a rottura vetro sufficiente effettuare una pressione sulla parte centrale del vetro, affinch questo si sposti verso linterno azionando lo switch. Con i pulsanti viene fornito uno strumento che serve per aprire il coperchio e sostituire il vetrino. Laccensione di un LED rosso indica lo stato di allarme. > Certificato EN54 parte 11 e parte 17, N. 1293-CPD-0136

FM500

CATALOGO2013

127

SISTEMA DIGITALE

ANTINCENDIO

SISTEMA FAP500: RIVELATORI


Rivelatore di fumo foto-ottico
FDO500 cod. 80SD4800121 Rivelatore di fumo foto-ottico a basso profilo, completo di circuito di autoapprendimento e isolatore di cortocircuito > I rivelatori di fumo funzionano secondo il principio della diffusione della luce causata dalle particelle di fumo presenti nellaria. Il rivelatore ha la funzione del controllo automatico di guadagno; un microcontrollore calcola la compensazione della lettura per mantenere una sensibilit costante nel tempo, correggendo leventuale aumento di livello causato dal depositarsi della polvere allinterno della cella di analisi. I rivelatori di fumo devono essere installati in luoghi dove non siano presenti correnti daria che potrebbero deviare il flusso delle particelle prodotte dalla combustione e in luoghi dove le normali attivit svolte non producano incendi di materiali gassosi > Tensione di alimentazione: 20 Vcc (tensione modulata da -15% a +10%) > Assorbimento medio a riposo: 250 uA @ 20 Vcc > Assorbimento in allarme: 2 mA @ 20 Vcc > Led bi-colore: rosso allarme - verde normale funzionamento > Umidit relativa max: 93% > Temperatura di funzionamento: 0 +50C > Peso: 70 g > Dimensioni: 90 x 31 (H) mm > Certificato EN54 parte 7 e parte 17, N.1293-CPD-0138

FDO500

Rivelatore termico
FDT500 cod. 80SD5700121 Rivelatore termico a basso profilo, completo di circuito di autoapprendimento e isolatore di cortocircuito > I rivelatori di calore controllano la temperatura allinterno dellarea in cui sono installati. Un microcontrollore analizza e confronta il segnale che riceve da un sensore di temperatura di precisione tipo NTC, attivando lallarme se la temperatura supera i 58C > Tensione di alimentazione: 20Vcc (tensione modulata da -15% a + 10%) > Assorbimento medio a riposo: 250 uA @ 20 Vcc > Assorbimento in allarme: 2 mA @ 20 Vcc > Soglia di allarme statico: 58 C > Led bi-colore: rosso allarme - verde normale funzionamento. > Umidit relativa max: 93% > Temperatura di funzionamento: 0 +50C > Peso: 70 g > Dimensioni: 90 x 40 (H) mm > Certificato EN54 parte 5 e parte 17, N.1293-CPD-0140

FDT500

128

SISTEMA DIGITALE

FI ANTIN CEN DIO

SISTEMA FAP500: RIVELATORI


Rivelatore termovelocimetrico
FDTD500 cod. 80SD9000121 Rivelatore termovelocimetrico a basso profilo, completo di circuito di autoapprendimento e isolatore di cortocircuito > I rivelatori di calore velocimetrici controllano lincremento della temperatura allinterno dellarea in cui sono installati. Un microcontrollore analizza e confronta il segnale che riceve da un sensore di temperatura di precisione tipo NTC, attivando lallarme se lincremento di temperatura supera i 5C al minuto > Tensione di alimentazione: 20 Vcc (tensione modulata da -15% a + 10%) > Assorbimento medio a riposo: 250 uA @ 20 Vcc > Assorbimento in allarme: 2mA @ 20 Vcc > Soglia di allarme statico: 58C > Led bi-colore: rosso allarme - verde normale funzionamento > Umidit relativa max: 93%. > Temperatura di funzionamento: 0 +50C > Peso: 70 g > Dimensioni: 90 x 40 (H) mm > Certificato EN54 parte 5 classe A1R e parte 17, N.1293-CPD-0141

FDTD500

Rivelatore ottico-termico
FDOT500 cod. 80SD9K00121 Rivelatore ottico-termico a basso profilo, completo di circuito di autoapprendimento e isolatore di cortocircuito > Il rivelatori combinati a doppia tecnologia (fumo-calore) basano il loro principio di funzionamento sul principio della diffusione della luce causata dalle particelle di fumo presenti nellaria (effetto TYNDALL) e sul controllo della temperatura allinterno dellarea in cui sono installati. Un microcontrollore analizza e confronta il segnale che riceve da un sensore di temperatura di precisione tipo NTC, attivando lallarme se la temperatura supera i 58C. Il rivelatore ha la funzione del controllo automatico di guadagno; un microcontrollore calcola la compensazione della lettura per mantenere una sensibilit costante nel tempo > Tensione di alimentazione: 20Vcc (tensione modulata da -15% a + 10%) > Assorbimento medio a riposo: 250 uA @ 20 Vcc > Assorbimento in allarme: 2mA @ 20 Vcc > Soglia di allarme statico: 58 > Led bicolore: rosso allarme - verde normale funzionamento > Umidit relativa max: 93% > Temperatura di funzionamento: 0 +50C > Peso: 70 g > Dimensioni: 90 x 40 (H) mm > Certificato EN54 parte 5 classe A1, parte 7 e parte 17, N.1293-CPD-0139

FDOT500

ACCESSORI CONTROLLO RIVELATORI


DBS cod. 80SD9H10123 Bomboletta test per la verifica dei rivelatori di fumo

CATALOGO2013

129

SISTEMA DIGITALE

>SISTEMA DI SPEGNIMENTO

130

CENTRALE DI SPEGNIMENTO

>132 CDS
FI ANTIN CEN DIO CENTRALE DI SPEGNIMENTO

ANTINCENDIO

CENTRALE DI SPEGNIMENTO CDS

USCITA COMANDO MODULO DI SPEGNIMENTO

LINEA DI RIVELAZIONE

LINEA DI RIVELAZIONE

VALVOLA GAS

VALVOLA GAS

PULSANTE DI RESET LOCALE

PULSANTE DI RESET LOCALE

RIVELATORE FUMO ZONA 1

RIVELATORE FUMO ZONA 2

RIVELATORE FUMO ZONA 1

RIVELATORE FUMO ZONA 2

RIVELATORE FUMO ZONA 1

RIVELATORE FUMO ZONA 2

LINEA DI RIVELAZIONE

ZONA 1

ZONA 2

132

CENTRALE DI SPEGNIMENTO

FI ANTIN CEN DIO

CENTRALE CDS
CDS cod. 80SC3600121 Centrale di spegnimento a 1 canale espandibile a 2 > La centrale di spegnimento CDS una centrale a microprocessore a 1 loop, non espandibile, che condivide tutti i dispositivi del sistema FAP500, con in pi al suo interno un modulo di spegnimento con possibilit di espansione a 2 > La CSD progettata in conformit alle norme EN 12094-1 e EN54-parte 2 e parte 4 Numero di certificazione: 0051-CPD-0177 Caratteristiche modulo di estinzione > Ingresso flussostato > Ingresso pressostato > Ingresso prolungamento emergenza > Ingresso attivazione scarica manuale > Ingresso attivazione scarica da centrale esterna > Rel rilascio in corso (contatto NA o NC 1A max) > Rel prolungamento emergenza (contatto NA o NC 1A max) > Uscita sirena evacuazione (250 mA max.) > Uscita di rilascio 1 (Pilotino, 750 mA max) > Uscita di rilascio 2 (Elettrovalvola, 750 mA max) Caratteristiche linee di rivelazione > Configurazione: 1 linea loop (classe A) o 2 linee aperte (classe B) > Possibilit di gestire sino a 128 punti per loop > Autoapprendimento del punto e indirizzo logico del punto > Display retroilluminato 4 x 40 caratteri > Registro dello storico: 1.000 eventi > Cronologico visualizzabile direttamente da display > 10 password programmabili su 3 livelli > 480 zone programmabili > Porta USB per connessone PC locale per effettuare la programmazione via SW > Possibilit di monitorare il livello del rapporto segnale/rumore del sensore > Orologio real time integrato con batteria tampone > Memoria non volatile > Uscite di centrale: 4 [rel sirena, rel allarme, rel guasto, rel programmabile (mancanza rete/esclusione)] > Buzzer interno > Soglia di allarme programmabile: per zona, per singolo punto > Esclusione del singolo punto/zona > Alimentazione: 230 Vca > Corrente massima erogabile: 1,5 A @ 24Vcc > Limitazione della carica delle batterie e controllo del loro stato > Alloggiamento accumulatori: 2 batterie da 12 @ 12 Vcc > Possibilit di realizzare loop da max 2 Km con cavo schermato da 2 x 1,5 mm > Immunit ai disturbi fino a 30 Vm > Protocollo di dialogo comune per tutte le centrali di sistema > Dimensioni (L x H x P): 490 x 350 x 145 mm ESPCDS cod. 80SC3510121 Espansione ad 1 canale per centrale di spegnimento.
ESPCDS

CDS

CATALOGO2013

133

CENTRALE DI SPEGNIMENTO

>RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

134

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

FI ANTIN CEN DIO

>136 CENTRALI DI RIVELAZIONE GAS >137 RIVELATORI DI GAS ESPLOSIVI E TOSSICI >140 RIVELATORE DI PRESENZA LIQUIDI >141 RIVELATORI TERMICI SPECIALI >143 RIVELATORI LINEARI

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

ANTINCENDIO

CENTRALI
Centrali rivelazione gas
ST/PL4 cod. 80SC6R00123** Centrale di rivelazione gas che consente il collegamento da un minimo di 4 ad un massimo di 8 rivelatori (tramite scheda opzionale) di gas infiammabili tossici o di ossigeno con uscita proporzionale 4-20 mA > Per ogni ingresso possibile impostare sia il tipo di rivelatore, sia il campo di misura adatto, sia i valori dei livelli di allarme > I valori di concentrazione misurati sono presentati su un display a cristalli liquidi retroilluminato > La centrale ha 4 uscite rel associate a: Guasto, Allarme 1, Allarme 2, Allarme 3 + 1 ausiliaria che pu essere associata ad uno dei quattro stati precedenti > Con laggiunta del modulo opzionale vengono implementate 16 uscite in open collector oltre ai 4 ingressi > Alloggiamento: box in metallo > Dimensioni (HxLxP): 225x360x110 mm > Display: LCD retroilluminato 16 caratteri per 2 righe > Alimentazione: 230 Vac > Assorbimento: 80 mA a riposo, 160 mA in allarme, 240 mA con scheda espansione > Uscite rel: 1 A @ 24 Vdc, 5 A @ 24 Vdc (rel AUX) > Temperatura relativa: 0 +40C > Umidit relativa: 15-85% non condensante ST/PL4/ESP cod. 80SC7R10123** Modulo di espansione per 4 ingressi, 16 uscite O.C. impostabili per Allarme 2 o Allarme 3 per centrale ST/PL4 > Uscite O.C. 250 mA STG/MTSLB cod. 80SC8R00123** Centrale di rivelazione gas che consente il collegamento da un minimo di 8 ad un massimo di 104 rivelatori di gas infiammabili tossici o di ossigeno con uscita proporzionale 4-20 mA > Il collegamento avviene tramite concentratori remoti (opzionali) disposti su linea seriale RS485. > La centrale dispone di 4 rel di uscita in centrale per linterfacciamento verso il campo e 4 uscite open collector > La centrale pu essere configurata con rivelatori diversi tra loro sia come gas rivelato sia come soglia di attivazione > Si possono configurare sia rivelatori di gas sia esplosivi che tossici > La centrale pu memorizzare fino a 800 eventi > Alloggiamento: box in metallo > Dimensioni (hxlxp): 420 x 440 x 140 mm > Display: LCD retroilluminato 256 x 64 punti > Alimentazione: 230 Vac > Ampliabilit: Fino a 64 uscite O.C. con 8 moduli STG/OUT16 opzionali > Temperatura relativa: 0 +40C > Umidit relativa: 15-85% non condensante

ST/PL4

STG/MTSLB

**su ordinazione

136

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

FI ANTIN CEN DIO

CENTRALI
Accessori per centrali versione ATEX
STG/IN8 cod. 80SC9R10123** Modulo remoto per 8 ingressi in scheda. STG/OUT16 cod. 80SC1S10123** Modulo remoto per 16 uscite open collector programmabili, in scheda. STG/BOX cod. 80ST0510123** Box metallico per il contenimento dei moduli STG/IN8 o STG/OUT16.

RIVELATORI DI GAS ESPLOSIVI E TOSSICI


I rivelatori di gas sono utilizzati per rivelare la presenza di sostanze combustibili, in concentrazioni esprimibili in percentuale del Limite Inferiore di Esplosivit (%LIE) di sostanze tossiche esprimibili in parti per milione (ppm); e nella rivelazione di deficienza o eccesso di ossigeno. Si utilizza un sensore catalitico per i rivelatori di miscele esplosive, mentre per quelli tossici un sensore a cella elettrochimica. Il rivelatore completamente controllato da un microprocessore a 10 bit. I rivelatori forniscono unuscita proporzionale in corrente (4-20 mA) oppure contatti rel tramite scheda opzionale.

Rivelatori di gas tipo EX II 3GD


S2396VB cod. 80SD2T00123** Rivelatore di vapori di benzina 4-20 mA, 0-100% LIE > Sensore catalitico: Nemoto > Assorbimento: 130 mA @ 12 Vcc > Non possibile utilizzare la scheda rel STS3REL S1450C0 cod. 80SD7T00123** Rivelatore di monossido di carbonio 4-20 mA, 0-300 ppm > Sensore a cella elettrochimica > Assorbimento: 30 mA @ 12 Vcc > Non possibile utilizzare la scheda rel STS3REL

EX II 3GD

**su ordinazione

CATALOGO2013

137

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

ANTINCENDIO

RIVELATORI DI GAS ESPLOSIVI E TOSSICI


Rivelatori di gas tipo EX II 3GD
S2096ME cod. 80SD9S00123** Rivelatore di gas metano 4-20 mA, 0-100% LIE > Sensore catalitico: Nemoto > Assorbimento: 130 mA @ 12 Vcc S2096GP cod. 80SD4T00123** Rivelatore di gas gpl 4-20 mA, 0-100% LIE > Sensore catalitico: Nemoto > Assorbimento: 130 mA @ 12 Vcc

EX II 3GD

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI RIVELATORI DI GAS (EX II 3GD)


Alimentazione Procedura di autozero Segnalazioni luminose Precisione Tempo di preriscaldamento Tempo di stabilizzazione Tempo di risposta Velocit dellaria Filtro digitale Risoluzione Grado di protezione Peso Dimensioni (L x H x P) mm Normativa di riferimento Marcatura Atex 12 24Vcc 20% + 15% Compensazione delle derive di zero Led lampeggiante 10% della lettura 5 minuti < 2 minuti < 15 sec. T50; < 25 sec T90 (versione per gas infiammabile) < di 6 mS Medie mobili sui valori acquisiti 1.024 punti IP55 350 g 106 x 170 x 65 EN50014 EN50018 EN50021 (requisiti essenziali di sicurezza EEx-n) / EN61779-1/4 (prestazioni) CE 722 Ex II 3GD Ex nA d IIC T6 IP55 T85C

Per qualsiasi altra tipologia di rivelatore di gas chiedere informazioni al servizio clienti

**su ordinazione

138

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

FI ANTIN CEN DIO

RIVELATORI DI GAS ESPLOSIVI E TOSSICI


Rivelatori di gas tipo EX II 2GD
S2097VB cod. 80SD1U00123** > Sensore catalitico: Nemoto > Assorbimento: 130 mA @ 12 Vcc S2097ME cod. 80SD9T00123** > Sensore catalitico: Nemoto > Assorbimento: 130 mA @ 12 Vcc S2131CO cod. 80SD5U00123** > Sensore a cella elettrochimica > Assorbimento: 30 mA @ 12 Vcc S2097GP cod. 80SD2U00123** > Sensore catalitico: Nemoto > Assorbimento: 130 mA @ 12 Vcc

EX II 2GD

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI RIVELATORI DI GAS (EX II 2GD)


Alimentazione Procedura di autozero Segnalazioni luminose Precisione Tempo di preriscaldamento Tempo di stabilizzazione Tempo di risposta Velocit dellaria Filtro digitale Risoluzione Grado di protezione Peso Dimensioni (L x H x P) mm Normativa di riferimento Marcatura Atex 12 24Vcc 20% + 15% Compensazione delle derive di zero 10% della lettura 5 minuti < 2 minuti < 15 sec. T50; < 25 sec T90 (versione per gas infiammabile) < di 6 mS Medie mobili sui valori acquisiti 1.024 punti IP66 950 g 110 x 135 x 80 EN50014 EN50018 EN50021 (requisiti essenziali di sicurezza EEx-n) / EN61779-1/4 (prestazioni) CE 722 Ex II 2GD Ex d IIC Ex tD A21 IP65 T85C
RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

Led lampeggiante

Per qualsiasi altra tipologia di rivelatore di gas chiedere informazioni al servizio clienti

**su ordinazione

CATALOGO2013

139

ANTINCENDIO

RIVELATORI DI GAS ESPLOSIVI E TOSSICI


Accessori per rivelatori di gas
ST/S3REL cod. 80SC5R10123** Scheda a tre rel per rivelatori di gas > Consente di ottenere contatti liberi da tensione > La prima uscita associata al guasto o Watch-Dog > La seconda uscita associabile ad allarme 1 o allarme 2 del rivelatore > La terza uscita associabile ad allarme 2 o allarme 3 del rivelatore > Portata contatti rel: 50mA @ 24 Vdc; 100 mA @ 12 Vdc

RIVELATORE DI PRESENZA LIQUIDI


Rivelatore di presenza liquidi non infiammabili
RA/209 cod. 80SD2B00121 Rivelatore elettronico di presenza liquidi (non infiammabili) > La rivelazione della presenza di acqua avviene tramite 4 piedini dorati di sostegno, i quali pongono in allarme il rivelatore facendo commutare un rel posto al suo interno > Per maggior protezione il modello RA/209 dotato di rivelatore di umidit a sensibilit regolabile con trimmer interno > Possibilit di collegamento di n 10 sonde esterne modello RA/209S cod. 80SD7L00121 > Materiale contenitore: termoplastico bianco > Tensione di funzionamento: da 12 a 27 Vdc > Assorbimento medio: 3,5 mA a 27 Vdc > Temperatura di funzionamento: +5C/50C > Dimensioni (L x H x P): 64 x 96 x 30 mm

RA/209

**su ordinazione

140

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

FI ANTIN CEN DIO

RIVELATORI TERMICI SPECIALI


Rivelatori termici
RTS/2 cod. 80SD2C00123** Rivelatore termico IP65 basato sulla deformazione di un elemento bimetallico il quale al raggiungimento della temperatura chiude un contatto pulito. Questo rende il rivelatore facile da interfacciare con qualsiasi scheda > Il rivelatore di calore idoneo alla rivelazione in ambienti dove possono esistere delle atmosfere potenzialmente esplosive. La sua costruzione in accordo con le normative specifiche del settore (ATEX) > Il rivelatore pu funzionare, in base al tipo di sonda termica utilizzata, nei seguenti modi: > DF: rivelatore a gradiente. Lintervento si ha quando la temperatura ha un incremento superiore a 13C /minuto > SD: rivelatore semidifferenziale: lintervento si ha sempre al raggiungimento della temperatura di taratura ed inoltre si ha un anticipo dellintervento quando lincremento della temperatura superiore ai 15C al minuto > MAX: rivelatore di massima temperatura: lintervento si ha solo al raggiungimento della temperatura di taratura > Il codice 80SD2C00123 si riferisce al sensore con temperatura di taratura di 68C Sono disponibili altre gradazioni da menzionare nellordine > Principio di funzionamento: deformazione elemento bimetallo > Grado di protezione: IP65 > Temperatura di lavoro: 190C max > Umidit relativa: 98% > Peso: 0,9 Kg > Componente bimetallo: Nilvar - Ottone > Campo di regolazione 40C +190C > Soglia di intervento: A Richiesta /mod SD Max 88C > Condizione di allarme: Contatto normalmente chiuso > Portata contatti: 2,5 A > Tensione di lavoro: 48 Vdc > Materiale cassetta: lega di alluminio > Dimensioni (L x H x P): 110 x 213 x 70 mm

RTS72
RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

RTS/6 cod. 80SD3C00123** Rivelatore termico IP65 speciale basato sulla deformazione di un elemento bimetallico il quale, al raggiungimento della temperatura, chiude un contatto pulito > Questo rende il rivelatore facile da interfacciare con qualsiasi tipo di scheda. Il rivelatore di calore idoneo alla rivelazione in ambienti dove possono esistere delle atmosfere potenzialmente esplosive. La sua costruzione in accordo con le normative del settore (ATEX) > Il codice 80SD3C00123 si riferisce al sensore con temperatura di taratura di 70C Sono disponibili altre gradazioni da menzionare nellordine > La sonda termica certificata UL/FM > Principio di funzionamento: deformazione elemento bimetallo > Umidit relativa: 98% > Peso: 0,4 Kg > Componente bimetallo: Nilvar > Campo di regolazione Taratura fissa su ordinazione > Condizione di allarme: Contatto normalmente chiuso > Portata contatti: 2 A > Tensione di lavoro: 24 Vdc > Materiale sensore: Acciaio > Materiale cassetta: Lega di alluminio > Dimensioni (H x L x P): 193,5 x 100 x 70 mm

**su ordinazione

CATALOGO2013

141

ANTINCENDIO

RIVELATORI TERMICI SPECIALI


Rivelatori termici
RTS/4 cod. 80SD4C00123** Rivelatore termico IP55 basato sulla deformazione di un elemento bimetallico il quale, al raggiungimento della temperatura, chiude un contatto pulito > Questo rende il rivelatore facile da interfacciare con qualsiasi tipo di scheda > Il rivelatore pu funzionare, in base al tipo di sonda termica utilizzata, nei seguenti modi: > DF: rivelatore a gradiente. Lintervento si ha soltanto quando la temperatura ha un incremento superiore ai 13C al minuto > SD: rivelatore semidifferenziale. > Lintervento si ha sempre al raggiungimento della temperatura di taratura ed inoltre si ha un anticipo dellintervento quando lincremento della temperatura superiore ai 15C al minuto > MAX: rivelatore di massima temperatura > Lintervento si ha solo al raggiungimento della temperatura di taratura > Il codice 80SD4C00123 si riferisce al sensore con temperatura di taratura di 71C Sono disponibili altre gradazioni da menzionare nellordine > Principio di funzionamento: deformazione elemento bimetallo > Temperatura di lavoro: 190C max > Umidit relativa: 98% > Peso: 0,4 Kg > Componente bimetallo: Nilvar - Ottone > Campo di regolazione: 40C +190C > Soglia di intervento: a richiesta /mod SD Max 88C > Condizione di allarme: contatto normalmente chiuso > Portata contatti: 2,5 A > Tensione di lavoro: 48 Vdc > Materiale cassetta: lega di alluminio > Dimensioni (L x H x P): 92 x 167 x 67 mm
RTS/4

RIVELATORI TERMOSENSIBILI
Rivelatori termici
RLB/1 cod. 80SD6P00121** Rivelatore lineare termosensibile tarato a 68C (certificato) > Confezione in matasse da 100 m RLB/2 cod. 80SD5P00121** Rivelatore lineare termosensibile tarato a 105C (certificato) > Confezione in matasse da 100 m

**su ordinazione

142

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

FI ANTIN CEN DIO

RIVELATORI LINEARI
Rivelatori lineari di fumo
S/2-100 + INT8C cod. 80IL1500123 Rivelatore lineare adatto a tutti quegli ambienti caratterizzati da alti soffitti, dove lutilizzo di rivelatori ottici di fumo risulti particolarmente gravoso. > Il sistema consta di tre unit: dispositivo Trasmittente (TX), Ricevente (RX), Unit di coordinamento (modulo dinterfaccia INT8C/24V incluso nella confezione) > Il principio di funzionamento del rivelatore lineare si basa sul fatto che lunit TX emette un fascio di raggi infrarossi. Il fascio attraversa larea da sorvegliare ed irradia lunit ricevente (RX). Nellattraversare larea sorvegliata il raggio raccoglie le informazioni di eventuale insorgenza di incendio e la trasporta al RX. Questo le elabora e ne ricava dei segnali elettrici, ciascuno dei quali corrisponde allesame di un singolo sintomo dincendio Una successiva elaborazione permette di diagnosticare la presenza sia di fumo sia di fuoco nellambiente sorvegliato > Sullunit trasmittente sono presenti i seguenti LED: LED verde di segnalazione dellalimentazione; LED giallo di ripetizione dello stato della ricevente > Sullunit ricevente sono presenti i seguenti LED: LED verde di presenza dellalimentazione; LED giallo di livello intensit di IR emesso e ricevuto; LED rosso di allarme incendio > Il rivelatore lineare adatto per lunghezze da 5 a 150 m > Massima larghezza operativa: 15 m > Grande facilit di allineamento > Staffe per una migliore applicazione a parete gi incluse > Interfaccia di collegamento INT/8C obbligatoria (inclusa) > Strumento di taratura ADM obbligatorio (non incluso) > Tensione di funzionamento: 24 Vdc > Assorbimento in mA Tx: 5-15m 15-35m 35-55m
> >

S/2-100

20,0 21,8 22,7

55-75m 75-100m 100-150m

24,0 38,6 65,5

> > >

Unit Tx Unit Rx Unit Tx Unit Rx

224 x 119 x 313 mm 224 x 119 x 313 mm 220 x 119 x 148 mm 220 x 119 x 148 mm

Dimensione senza staffa:

>

Certificato EN54 parte 12 certificato numero 0786 - CPD - 20215

**su ordinazione

CATALOGO2013

143

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

Assorbimento in mA Rx: normale funzionamento 47,7 - anomalia 66,7 - allarme 64,0 Temperatura di funzionamento: 20C +55 C > Grado di protezione: IP44 > Peso: unit Tx 1,257 g, unit Rx 1,447 g > Dimensione con staffa:

ANTINCENDIO

RIVELATORI LINEARI
Rivelatori Lineari di fumo e fuoco
SF-100 + INT8C cod. 80IL1400123 Rivelatore lineare di fumo e fuoco. > Il sistema consta di tre unit: dispositivo Trasmittente (TX), Ricevente (RX), unit di coordinamento (modulo dinterfaccia INT8C/24V incluso nella confezione) > Il principio di funzionamento del rivelatore lineare si basa sul fatto che lunit TX emette un fascio di raggi infrarossi. Il fascio attraversa larea da sorvegliare ed irradia lunit ricevente (RX). Nellattraversare larea sorvegliata il raggio raccoglie le informazioni di eventuale insorgenza di incendio e la trasporta al RX. Questo le elabora e ne ricava dei segnali elettrici ciascuno dei quali corrisponde allesame di un singolo sintomo dincendio. Una successiva elaborazione permette di diagnosticare la presenza sia di fumo sia di fuoco nellambiente sorvegliato > Sullunit trasmittente sono presenti i seguenti LED: LED verde di segnalazione dellalimentazione; LED giallo di ripetizione dello stato della ricevente > Sullunit ricevente sono presenti i seguenti LED: LED verde di presenza dellalimentazione; LED giallo di livello intensit di IR emesso e ricevuto; LED rosso di allarme incendio > Il rivelatore lineare adatto per lunghezze da 5 a 150 m > Massima larghezza operativa: 15 m > Grande facilit di allineamento > Staffe per una migliore applicazione a parete gi incluse > Interfaccia di collegamento INT/8C obbligatoria (inclusa) > Strumento di taratura ADM obbligatorio (non incluso) > Tensione di funzionamento: 24 Vdc > Assorbimento in mA Tx: 5-15m 15-35m 35-55m 55-75m 75-100m 100-150m
> >

SF-100

20,0 21,8 22,7 24,0 38,6 65,5

Assorbimento in mA Rx: normale funzionamento 47,7 - anomalia 66,7 - allarme 64,0 Temperatura di funzionamento: 20C/+55 C > Grado di protezione: IP44 > Peso: unit Tx 1,257 g, unit Rx 1,447 g > Dimensione con staffa: Unit Tx Unit Rx 224 x 119 x 313 mm 224 x 119 x 313 mm

Dimensione senza staffa: Unit Tx Unit Rx 220 x 119 x 148 mm 220 x 119 x 148 mm

Certificato EN54 parte 12 numero 0786 - CPD - 20215

144

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

FI ANTIN CEN DIO

RIVELATORI LINEARI
Accessori
INT8C/24V cod. 80IL1010123 Modulo di interfaccia che consente il collegamento ed il funzionamento delle unit Tx e Rx del rivelatore lineare di fumo > Il modulo ha al suo interno due rel, uno per lallarme e uno per il guasto, da utilizzarsi per il collegamento dellapparecchiatura con centrali convenzionali o moduli di ingresso analogici o digitali > Il rel di guasto pu essere normalmente energizzato (sicurezza attiva) o non energizzato. Possibilit di ritardare il guasto tramite un secondo jumper da 0 a 90 secondi > Tensione di funzionamento: 24 Vdc > Assorbimento con rel guasto non energizzato: Normale funzionamento: 16,4mA 24 Vdc; Allarme: 22,4 mA 24 Vdc; Guasto: 22,2 mA 24 Vdc > Assorbimento con rel guasto energizzato: Normale funzionamento: 25,0mA 24 Vdc, Allarme: 15,7 mA 24 Vdc, Guasto: 30,6 mA 24 Vdc > Dimensioni (L x H x P): 130 x 130 x 58 mm ADM cod. 80IL1110123 Lo strumento ADM, associato ad un tester analogico, stato progettato allo scopo di poter adempiere nel miglior modo possibile alle funzioni di gestione delle soglie di sensibilit richieste dalla natura dei disturbi ambientali presenti negli ambienti da proteggere > indispensabile il suo uso per i modelli ES 25-1; ES 50; ES 100; S/2-100 e SF-100 > Tensione di funzionamento: 8-12 V > Indicazione di batteria scarica: 8 V > Assorbimento tipico: 2 mA. Assorbimento: 1,6-2,2 mA max > Tempo di funzionamento: 300 ore > Dimensioni (H x L x P): 60 x 36 x 18 mm

INT8C/24V

ADM

Rivelatori lineari a riflessione serie ECO


ES50 cod. 80SD8P00123 Rivelatore lineare di fumo a raggi infrarossi portata 50 m > Composta da unit ECO trasmittente e ricevente e catarifrangente con snodo Certificato EN 54 parte 12 numero 0786-CPD-20214 > Tensione di funzionamento: da 12 Vcc a 24 Vcc > Uscite di allarme: rel 1A 30 Vcc > Uscita di guasto: optorel 170 mA 30 Vcc > Temperatura di funzionamento: -20C +50C > Grado di protezione: IP44 > Dimensioni (H x L x P): 103 x 103 x 63 mm ES80 cod. 80SD9R00123 Medesime caratteristiche del ES50 con portata 80 m KATA cod. 80IL7500123 Unit di riflessione di ricambio SSM cod. 80SP7600123 Coppia di snodi per TX e catarifrangente per rivelatori serie ECO

ES50

KATA

CATALOGO2013

145

RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI

>SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI ACCESSORI

146

SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI ACCESSORI

FI ANTIN CEN DIO

>148 TARGHE >150 RIPETITORI OTTICI >151 CAMPANE ELETTRONICHE


SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI

>152 SIRENE >152 GRUPPI OTTICO-ACUSTICI >153 ELETTROMAGNETI >153 ALIMENTATORI E ACCUMULATORI

ANTINCENDIO

TARGHE
Targhe ottiche acustiche
TM24 cod. 80FH2600121 Targa ottico acustica monofacciale > Alimentazione: 12 24 Vcc > Consumo max: 100 mA > Illuminazione tramite led ad alta efficienza > Pressione acustica del buzzer: 85 dB a 1m > Luce fissa/lampeggiante selezionabile > Suono continuo/intermittente selezionabile > Protezione contro inversione di polarit > Temperatura di funzionamento: -10C +50C > Materiale: ABS autoestinguente classe V0 > Grado di protezione: IP40 > In dotazione i seguenti pittogrammi: allarme incendio, evacuare il locale, spegnimento in corso, allarme gas, fire alarm TB24 cod. 80FH2700121 Targa ottico acustica bifacciale > Alimentazione: 12 24 Vcc > Consumo max: 100 mA > Illuminazione tramite led ad alta efficienza > Pressione acustica del buzzer: 85 dB a 1m > Luce fissa/lampeggiante selezionabile > Suono continuo/intermittente selezionabile > Protezione contro inversione di polarit > Temperatura di funzionamento: -10C +50C > Materiale: ABS autoestinguente classe V0 > Grado di protezione: IP40 > In dotazione i seguenti pittogrammi: allarme incendio, evacuare il locale, spegnimento in corso, allarme gas, fire alarm SPTB cod. 80SF5000121 Staffa per targa ottico acustica bifacciale TB24 TM220 cod. 80FH2800121 Targa ottico acustica monofacciale autoalimentata a 230Vac > Alimentazione: 230 Vac > Consumo max: 100 mA > Illuminazione tramite led ad alta efficienza > Pressione acustica del buzzer: 85 dB a 1m > Luce fissa/lampeggiante selezionabile > Suono continuo/ intermittente selezionabile > Protezione contro inversione di polarit > Batteria tampone: 3,6 V 1,5Ah Ni-Cd > Durata autonomia in allarme: 1 ora > Temperatura di funzionamento: -10C +50C > Materiale: ABS autoestinguente classe V0 > Grado di protezione: IP40 > In dotazione i seguenti pittogrammi: allarme incendio, evacuare il locale, spegnimento in corso, allarme gas, fire alarm

TM24

TB24

TM220

148

SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI ACCESSORI

FI ANTIN CEN DIO

TARGHE
Targhe Ottiche Acustiche
TM224 cod. 80FH3100121 Targa ottico acustica monofacciale autoalimentata a 24 Vcc > Alimentazione: 24 Vcc > Consumo max: 100 mA > Illuminazione tramite led ad alta efficienza > Pressione acustica del buzzer: 85 dB a 1m > Luce fissa/lampeggiante selezionabile > Suono continuo/ intermittente selezionabile > Protezione contro inversione di polarit > Batteria tampone: 3,6 V 1,5Ah Ni-Cd > Durata autonomia in allarme: 1 ora > Temperatura di funzionamento: -10C +50C > Materiale: ABS autoestinguente classe V0 > Grado di protezione: IP40 > In dotazione i seguenti pittogrammi: allarme incendio, evacuare il locale, spegnimento in corso, allarme gas, fire alarm TMSV cod. 80FH5400121 Targa ottico acustica monofacciale con sintesi vocale > Alimentazione: 24 Vcc > Assorbimento: 180 mA > 8 messaggi preregistrati > 3 ingressi per allarme vocale associazione libera dei messaggi preregistrati > 1 messaggio personalizzato > 4 modalit: PARLATO - SUONO - SUONO + PARLATO - PARLATO + SUONO > Dimensioni (L x H x P): 360 x 150 x 60 mm 5955 cod. 80FH6000121 Targa ottico acustica IP54C > Alimentazione: 10,8 28Vcc > Consumo max: 100 ma @ 24 V > Lampada ad alta luminosit, luce fissa o lampeggiante > Grado di protezione: IP54 > Tipo di connessione: a morsetti > Pressione sonora: 100 dB a 1 m > Suono fisso o pulsante > Pittogrammi: ALLARME INCENDIO > Peso: 0,9Kg > Dimensioni (L x H x P): 365 x 147 x 50 mm > Certificato EN 54-3

TM224

TMSV

5955

CATALOGO2013

149

SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI

ANTINCENDIO

RIPETITORI OTTICI
Ripetitori ottici fuoriporta
LR500 cod. 80SR1100121 Ripetitore ottico fuoriporta > Ha la funzione di Indicare lo stato di allarme di un rivelatore installato in ambienti nascosti > Alimentazione: 12 24 Vcc > Assorbimento: 11 mA > Connessione a morsetti > Temperatura di funzionamento: -10C +55C > Peso: 30 g > Grado di protezione: IP40 > Materiale involucro: ABS classe VO > N 2 LED rossi ad alta efficienza > Luce fissa/lampeggiante selezionabile > Dimensioni (L x H x P): 65,5 x 60,6 x 23,6 mm > Grado di protezione: IP40 LR500SI cod. 80SR1200121 Ripetitore ottico fuoriporta per sistemi digitali FAP500 > Ha la funzione di Indicare lo stato di allarme di un rivelatore installato in ambienti nascosti e riportare la segnalazione (tramite il lampeggio del led verde) del buon funzionamento del rivelatore. Idoneo per tutti i rivelatori ELKRON con base SD500R. possibile utilizzarlo solo con rivelatori della serie FAP500. > Alimentazione: 12 24 Vcc > Assorbimento: 11 mA > Connessione a morsetti > Temperatura di funzionamento: -10C +55C > Peso: 30 g > Grado di protezione: IP40 > Materiale involucro: ABS classe VO > N 2 LED rossi ad alta efficienza > N 1 LED verde ad alta efficienza > Luce fissa/lampeggiante selezionabile > Dimensioni (L x H x P): 65,5 x 60,6 x 23,6 mm

LR500

LR500SI

150

SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI ACCESSORI

FI ANTIN CEN DIO

CAMPANE ELETTRONICHE
4476/24 cod. 80HS7300123 Campana dallestetica classica per sistemi di allarme incendio e altre segnalazioni > Il movimento interno con motore, pignone e percussore unito alla campana esterna in acciaio produce un suono potente con un basso consumo di corrente > Alimentazione: 24 Vdc > Assorbimento medio: 25 mA > Pressione acustica a 1 metro: 93/95 dB > Temperatura di funzionamento: 10C +50C > Grado di protezione: IP42 4460/24 cod. 80HS1700123 Sirena elettronica dallestetica raffinata e con tecnologia innovativa completamente ricoperta da resina poliuretanica che garantisce un elevato grado di protezione e resistenza. > Massimo controllo del segnale sonoro grazie ai 28 toni selezionabili durante linstallazione tramite 5 dip-switches interni e al controllo del volume tramite trimmer. > Linstallazione semplificata dallinnesto a baionetta della sirena sulla relativa base e dai morsetti doppi che permettono la derivazione dei collegamenti > Materiale contenitore: Corpo in termoplastico con colore rosso > Alimentazione: 24 Vdc > Assorbimento medio: 16 mA > Pressione acustica a 1 metro: 102 dB > Temperatura di funzionamento: 20C +60C > Grado di protezione: IP54 4479/24 cod. 80HS7200123 Campana elettronica dallestetica raffinata e con tecnologia innovativa per sistemi di allarme incendio e altre segnalazioni > La combinazione di un solenoide miniaturizzato con un circuito di controllo integrato permette eccelenti prestazioni acustiche, minimi consumi di corrente e una elevata affidabilit > I morsetti dellalimentazione sdoppiati e laggancio a scatto della calotta rendono la campana particolarmente facile da installare > Il grado di protezione IP55 ne permette lutilizzo in esterno, ma la campana pu essere montata anche in ambienti interni > Alimentazione: 24 Vdc > Assorbimento medio: 30 mA > Temperatura di funzionamento: 10C +55C > Pressione acustica a 1 metro: 93/95 dB > Grado di protezione: IP55

4476/24

4460/24

4479/24

CATALOGO2013

151

SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI

ANTINCENDIO

SIRENE
HPA100F cod. 80HP9500111 Sirena interna supplementare > Frequenza acustica: 2800 - 3200 Hz > Pressione acustica: 100 dB a 1 m > Colore: rosso > Protezione contro linversione di polarit > Alimentazione: 12- 24 Vdc > Assorbimento: 140 mA > Dimensioni (L x H x P): 140 x 105 x 40 mm HPA700F cod. 80HS5100121 Sirena autoalimentata da esterno > Blocco suonata alla prima alimentazione > Tensione nominale di alimentazione: 24 Vcc > Tensione minima di funzionamento: 18 Vcc > Tensione massima di funzionamento: 30 Vcc > Assorbimento a riposo: 24 mA tip ici > Assorbimento max di ricarica batteria: 650 mA > Assorbimento in allarme: 1 A alla tensione nominale > Potenza lampada ad incandescenza: 10 W > Grado di protezione involucro certificato (CE l 70.1 ): l P33 > Grado di protezione involucro dichiarato dal costruttore: IP43 > Grado di resistenza meccanica IK (norme CEI 70.3): IK08 > Frequenza di funzionamento: 2400+2800 Hz > Accumulatore allocabile: 12V 1.9Ah, 12V 2Ah, 12V 2.1Ah > Temperatura di funzionamento certificata: -25C +70C > Portata contatti rel R controllo fine linea: 6 A @ 24 Vcc > Dimensioni (L x H x P): 254 x 314 x 108 mm > Certificato EN54 parte 3 N. 0051-CPD-0386 DSE/626 cod. 80HS2100123 Sirena per levacuazione dei locali in rispondenza alla normativa 626/94 di colore rosso. Doppia tonalit di allarme, segnalazione ottica allo xeno. > Tensione di funzionamento: 230 Vac > Grado di protezione: IP44 > Pressione acustica: 104 dB(A) a 3 mt > Temperatura di funzionamento: 25C +55C > Accumulatore allocabile: 12 V 2,1 Ah > Dimensioni (L x H x P): 210 x 265 x 65 mm > Peso: 2,1 Kg

HPA100F

HPA700F

DSE/626

GRUPPI OTTICO-ACUSTICI
T/800L cod. 80SR0200121** Ripetitore ottico costituito da un involucro in fusione di ghisa G- 20 uni 5007. Il corpo del ripetitore ottico provvisto di una gemma sulla calotta coperchio. > Allinterno del corpo trova posto un frutto portalampada in bakelite ed una lampada da 30 volt 5 watt sul quale sono ricavati i morsetti per il collegamento dellattivazione del ripetitore > Tensione di lavoro: da 10,5 a 36 Vdc > Assorbimento in allarme: 200 mA > Grado di protezione: IP65 > Peso: 3 Kg

T/800L

**su ordinazione

152

SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI ACCESSORI

FI ANTIN CEN DIO

ELETTROMAGNETI
Fermo elettromagnetico
EM50P cod. 80MM7000123 Elettromagnete con pulsante di sblocco. Alimentazione 24 Vdc. Forza di ritenuta 50 Kg EM100P cod. 80MM9000123 Elettromagnete con pulsante di sblocco. Alimentazione 24 Vdc. Forza di ritenuta 100 Kg

ALIMENTATORI
82425 BG cod. 80PS7900123 Alimentatore con tensione di uscita a 27.6 V in versione switching e corrente 2,5 A > Grado di protezione: sovraccarico, inversioni di polarit, corto circuito. Lo stato dellalimentatore segnalato da 4 LED esterni: presenza rete (verde), funzionalit del caricabatteria (verde), batteria scarica (rosso), guasto (rosso); dotato di chiave per lapertura e chiusura dello sportello frontale > Alimentazione primaria: 230 Vac > Grado di protezione: IP30 > Temperatura di funzionamento: +5C +40C > Certificato EN 54-4 82450 BG cod. 80PS8000123 Alimentatore con tensione di uscita a 27.6 V in versione switching e corrente 5 A > Grado di protezione: sovraccarico, inversioni di polarit, corto circuito. Lo stato dellalimentatore segnalato da 4 LED esterni: presenza rete (verde), funzionalit del caricabatteria (verde), batteria scarica (rosso), guasto (rosso); dotato di chiave per lapertura e chiusura dello sportello frontale > Alimentazione primaria: 230 Vac > Grado di protezione: IP 30 > Temperatura di funzionamento: +5 +40C > Certificato EN 54-4

82425 BG

ACCUMULATORI
RB06 cod. 80RB0410113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 7,2 Ah
SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI

RB 19 cod. 80RB0310113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 2,2 Ah RB 15 cod. 80RB0810113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 18 Ah RB 24 cod. 80RB0510113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 26 Ah RB 1212 cod. 80RB1110113 Batteria ermetica ricaricabile 12 V 12 Ah

CATALOGO2013

153

ANTINTRUSIONE

ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE
CALABRIA
Agenzia Elkron

PIEMONTE E VALLE DAOSTA


Agenzia Elkron

Altalux di Rappoccio Filippo

G.E.C. Rappresentanze S.n.c.

Via Giovanni XXIII, 46 - 88021 Borgia CZ Tel.: 0961 952169 - Fax: 0961 956300 - E-mail: altalux@tiscali.it Distributore Ufficiale

Alpignano Industrial Park - SS24 Km 16, 200 - 10091 Alpignano TO Tel.: 011 9685903 - Fax: 011 9682783 - E-mail: info@gecrappresentanze.it Distributore Ufficiale

Selkron di Cariati Maria

L.M. S.a.s di Margherito Eva & C.

Via San Giuseppe, 79 - 89131 Reggio Calabria Tel.: 0965 594185 - Fax: 0965 340980 - E-mail: info@selkron.it

Strada del Portone, 127/B e 129 - 10095 Grugliasco TO Tel.: 011 7807608 - Fax: 011 7807609 - E-mail: info@lmsicurezza.it

CAMPANIA
Agenzia Elkron

PUGLIA E BASILICATA
Agenzia Elkron

Divvi Elettronica S.a.s.

Cicorella S.r.l.

Via B. Brin, 21/C/D - 80142 Napoli Tel.: 081 7340441 - Fax: 081 7340447 - E-mail: divvi@libero.it

Via Gravina, 28 - 70022 Altamura BA Tel.: 080 3118800 - Fax: 080 3118900 - E-mail: giuseppe@cicorella.it

EMILIA ROMAGNA
Agenzia Elkron

SARDEGNA
Agenzia Elkron

Battaglioli S.r.l.

LEAR S.n.c. di Aramu & Leinardi

Via Montecassino, 32/34 - 40050 Funo BO Tel.: 051 860336 - Fax: 051 6646402 - E-mail: info@battaglioli.it

Via Ferraris, snc - 09092 Arborea OR Tel. e Fax: 0783 80.03.00 - Fax: 0783 80.20.35 - E-mail: info@aramu.it Agenzia Elkron

LAZIO
Agenzia Elkron

Filiale LEAR S.n.c. di Aramu & Leinardi

Silpim S.r.l.

Via Montanaru, 87 Loc. Su Planu - 09047 Selargius CA Tel. e Fax: 070 54.70.48 - E-mail: info@aramu.it Distributore Ufficiale

Via Enrico Jovane, 32 - 00156 Roma Tel.: 06 41206017 - Fax: 06 41205636 - E-mail: info@silpim.it Distributore Ufficiale

Porta S.r.l.

CAB Commerciale 76 S.r.l.

Via Calamattia, 21 - 09134 Cagliari Tel.: 070 504500 - Fax: 070 505911 - E-mail: porta.srl@tin.it Distributore Ufficiale

Piazza Istria, 3 - 00198 Roma Tel.: 06 8605841 - Fax: 06 8606476 - E-mail: info@cabcom76.com

Porta S.r.l.

LIGURIA
Agenzia Elkron

Z.I. Predda Niedda Nord Strad. 5 Capannone 30 - 07100 Sassari Tel.: 079 2678016- Fax: 079 2633541 - E-mail: portasrl.sassari@tin.it

S.EL.L. S.a.s.

SICILIA
Distributore Ufficiale

Via Napoli, 5/R - 16135 Genova Tel.: 010 2722358 - Fax: 010 2722384 - E-mail: agenzia.sell@gmail.com Distributore Ufficiale

Mape Control S.a.s.

Via degli Amici, 21/23 - 98100 Messina Tel.: 090 673184 - Fax: 090 711211 - E-mail: mapecontrol@tiscalinet.it

DISA S.r.l.

Via Greto di Cornigliano, 8/1 - 16152 Genova Tel.: 010 6091650 - Fax: 010 6090167 - E-mail: co.m.el.snc@libero.it

TOSCANA
Agenzia Elkron

LOMBARDIA
Filiale Elkron

Cecom S.a.s. di Palandri G. & C.

Via Grotta delle Fate, 41 int.20/21 - 57128 Livorno Tel.: 0586 504700 - Fax: 0586 589901 - E-mail: info@cecomsas.it

Elkron Milano
Via Gadames, 109 - 20151 Milano Tel.: 02 334491 - Fax: 02 33449213 - E-mail: filiale.milano@elkron.it Distributore Ufficiale

TRIVENETO
Agenzia Elkron

A.S. S.r.l.

Intermedia S.a.s.

Via Gadames, 130 - 20151 Milano Tel.: 02 38004597 - Fax: 02 33407018 - E-mail: info@assrl.it

Via Treviso, 42/B - 31057 Silea TV Tel.: 0422 363469 - Fax: 0422 363461 - E-mail: info@intermediaelk.it Distributore Ufficiale

MARCHE, ABRUZZO, UMBRIA E MOLISE


Agenzia Elkron

MT Distribuzione S.r.l.

Via Morgagni, 26/A - 37135 Verona Tel.: 045 509826 - Fax: 045 581225 - E-mail: info@mtdistribuzione.it

Ripanucci Enrico

Via Silvio Pellico, 79/A - 63039 San Benedetto del Tronto AP Tel.: 0735 782210 - Fax: 0735 789177 - E-mail: info@ripanucciagenzie.com

154

ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE

AI

FI ANTIN CEN DIO

ANTINCENDIO

ANTIN TRU SIONE

ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE
CALABRIA
Agenzia Elkron

PIEMONTE E VALLE DAOSTA


Agenzia Elkron

Altalux di Rappoccio Filippo

Via Giovanni XXIII, 46 - 88021 Borgia CZ Tel.: 0961 952169 - Fax: 0961 956300 - E-mail: altalux@tiscali.it Distributore Ufficiale

G.E.C. Rappresentanze S.n.c.

Alpignano Industrial Park - SS24 Km 16, 200 - 10091 Alpignano TO Tel.: 011 9685903 - Fax: 011 9682783 - E-mail: info@gecrappresentanze.it Distributore Ufficiale

Selkron di Cariati Maria

Via San Giuseppe, 79 - 89131 Reggio Calabria Tel.: 0965 594185 - Fax: 0965 340980 - E-mail: info@selkron.it

L.M. S.a.s di Margherito Eva & C.

Strada del Portone, 127/B e 129 - 10095 Grugliasco TO Tel.: 011 7807608 - Fax: 011 7807609 - E-mail: info@lmsicurezza.it

CAMPANIA
Agenzia Elkron

PUGLIA E BASILICATA
Agenzia Elkron

Omega Tech S.r.l.

c/o Centro Commerciale Meridiana Via Napoli, 159 - 5 p. int. 78 - 80013 Casalnuovo NA Tel.: 081 8420491 - Fax: 081 0099251 - E-mail: info@omegatechsrl.it

Cicorella S.r.l.

Via Gravina, 28 - 70022 Altamura BA Tel.: 080 3118800 - Fax: 080 3118900 - E-mail: giuseppe@cicorella.it

EMILIA ROMAGNA
Agenzia Elkron

SARDEGNA
Agenzia Elkron

Battaglioli S.r.l.

LEAR S.n.c. di Aramu & Leinardi

Via Montecassino, 32/34 - 40050 Funo BO Tel.: 051 860336 - Fax: 051 6646402 - E-mail: info@battaglioli.it

Via Ferraris, snc - 09092 Arborea OR Tel.: 0783 80.03.00 - Fax: 0783 80.20.35 - E-mail: info@aramu.it Agenzia Elkron

LAZIO
Agenzia Elkron

Filiale LEAR S.n.c. di Aramu & Leinardi

Via Montanaru, 87 Loc. Su Planu - 09047 Selargius CA Tel. e Fax: 070 54.70.48 - E-mail: info@aramu.it Distributore Ufficiale

Silpim S.r.l.

Via Enrico Jovane, 32 - 00156 Roma Tel.: 06 41206017 - Fax: 06 41205636 - E-mail: info@silpim.it Distributore Ufficiale

Porta S.r.l.

Via Calamattia, 21 - 09134 Cagliari Tel.: 070 504500 - Fax: 070 505911 - E-mail: porta.srl@tin.it Distributore Ufficiale

CAB Commerciale 76 S.r.l.

Piazza Istria, 3 - 00198 Roma Tel.: 06 8605841 - Fax: 06 8606476 - E-mail: info@cabcom76.com

Porta S.r.l.

LIGURIA
Agenzia Elkron

Z.I. Predda Niedda Nord Strad. 5 Capannone 30 - 07100 Sassari Tel.: 079 2678016- Fax: 079 2633541 - E-mail: portasrl.sassari@tin.it

SICILIA
Distributore Ufficiale

S.EL.L. S.a.s.

Via Napoli, 5/R - 16135 Genova Tel.: 010 2722358 - Fax: 010 2722384 - E-mail: agenzia.sell@gmail.com Distributore Ufficiale

Mape Control S.a.s.

Via degli Amici, 21/23 - 98100 Messina Tel.: 090 673184 - Fax: 090 711211 - E-mail: mapecontrol@tiscalinet.it

DISA S.r.l.

Via Greto di Cornigliano, 8/1 - 16152 Genova Tel.: 010 6091650 - Fax: 010 6090167 - E-mail: co.m.el.snc@libero.it

TOSCANA
Agenzia Elkron

LOMBARDIA
Filiale Elkron

Tommasi Fabio & C. S.a.s.

Via Canova, 72 - 50142 Firenze Tel.: 055 782596 - Fax: 055 782596 - E-mail: tommasifabio@alice.it Distributore Ufficiale

Elkron Milano
Via Gadames, 109 - 20151 Milano Tel.: 02 334491 - Fax: 02 33449213 - E-mail: filiale.milano@elkron.it Distributore Ufficiale

A.S.T. S.r.l.

Via Ilaria Alpi, 3 - 56028 S. Miniato Basso PI Tel.: 0571 419804 - Fax: 0571 419812 - E-mail: info@astweb.net

A.S. S.r.l.

Via Gadames, 130 - 20151 Milano Tel.: 02 38004597 - Fax: 02 33407018 - E-mail: info@assrl.it

TRIVENETO
Agenzia Elkron

Agenzia Elkron

Marconi Pino

Via Val Tiberina, 75 - 63039 San Benedetto del Tronto AP Tel.: 0735 656950 - Fax: 0735 751043 - E-mail: info@elkomsrl.it

Distributore Ufficiale

MT Distribuzione S.r.l.

Via Morgagni, 26/A - 37135 Verona Tel.: 045 509826 - Fax: 045 581225 - E-mail: info@mtdistribuzione.it

CATALOGO2013

155

ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE

MARCHE, ABRUZZO, UMBRIA E MOLISE

Intermedia S.a.s.

Via Treviso, 42/B - 31057 Silea TV Tel.: 0422 363469 - Fax: 0422 363461 - E-mail: info@intermediaelk.it

ANTINTRUSIONE

CENTRI DI ASSISTENZA TECNICA


CALABRIA
RC

LOMBARDIA
BG - BS

TOSCANA
FI

Lorenzini Impianti
VV - CZ - CS - KR

Via Palmi, 7 89127 Reggio Calabria

Telponk S.n.c.

Altalux

Via Leone XXIII, 6 24100 Bergamo Tel. 035 36.35.64 Cell. 335 82.54.125 info@telponk.it

Microsyst di Simone Sarti Aitek Service S.r.l.


SI

Viale Parini, 7 50141 Firenze Cell. 335 52.24.139 microsyst@msyst.it Via B. Telesio, 15 50136 Firenze Cell. 335 62.48.288 giacomomargheri@aiteksrl.it

Via Vico Bolani I, 10 89134 Pellaro RC Tel. 0961 95.21.69

MARCHE
AN

EMILIA ROMAGNA
BO - FE

Securhome Italia S.r.l.

Tele Office S.r.l.

Via del Battirame, 8 40138 Bologna Tel. 051 53.01.86 info@tele-office.it www.tele-office.it MO

Via Garibaldi, 21/A 60035 Jesi AN Tel. 0731 21.39.77 info@securhomeitalia.it www.securhomeitalia.it PU

Elettro Sistemi

Piazza della Repubblica, 29/30 53100 Loc. Arbia - Asciano SI Tel. 057 73.65.369 info@elettrosistemisiena.it LU - MS

Barilari Alex

Corma Elettrica
FC

Via Rossi, 1206/B 47842 San Giovanni in Marignano RN Cell. 320 04.52.413 barilarialex@libero.it

Bitekno di Tarantola Alessandro Elettroimpianti S.r.l.


PI - LI

Via Aldo Moro, 12 41057 Spilamberto MO Tel. 059 78.18.97

PIEMONTE
TO - AT

Via Covetta, 9 54031 Avenza Carrara MS Tel. 0585 55.54.62 bitekno@libero.it Via Sottomonte, 70/72 55060 Guamo LU Tel. 0583 94.567

DS Dimensione Sicurezza S.n.c.


AL - CN

Emmeci S.n.c.

Via Bertini, 197 47100 Forl Tel. 0543 77.74.93 assistenza@emmecisistemi.it www.emmecisistemi.it RA

Via Pianezza, 69 10149 Torino Tel. 011 73.65.23 info@dsdimensionesicurezza.it

Edmondo Alex

PC Impianti

Strada Macellai, 2 12060 Macellai Poca Paglia CN Tel. 0172 47.33.35 info@edmondoalex.it VC - NO - BI - VB

Via F.lli Rosselli, 50 56025 Pontedera PI Tel. 0587 57.403

Emmeci S.n.c.

M.Q. Telecomunicazioni di Mastroleo


Via N. Copernico, 4 57029 Venturina LI Tel. 0565 85.55.51

Via Bertini, 197 47100 Forl Tel. 0543 77.74.93 assistenza@emmecisistemi.it www.emmecisistemi.it

Service Red S.r.l.

Via Piemonte, 95 21100 Varese Tel. 0322 21.25.63 info@servicered.it

TRENTINO ALTO ADIGE


Braga Elettroimpianti

G.L.Z. Impianti di Gianluca Zaccherini

PUGLIA SICILIA
ME

Strada Rossi, 96 48014 Castel Bolognese RA Cell. 393 13.69.054 gianluca.zaccherini@tiscali.it RN - RSM

CSA di Salza F. G. & C. S.n.c.

Via Togliatti, 44 71016 San Severo FG Tel. 0882 22.75.95

Via Giovanni Paolo II 37060 Buttapietra VR Tel. 045 85.20.297 p.braga@bragaelettroimpianti.com

UMBRIA VENETO

Eltek Italia S.r.l.

STN System

Vicolo Pavirana, 755 47023 Cesena Tel. 0547 93.98.07 Cell. 338 76.12.467 info@stnsystem.com

Oteri Antonino Mape Control


RG - AG - CL

Via L. Catanelli, 136 06135 Ponte San Giovanni PG Tel. 0755 99.10.61 eltekitalia@virgilio.it

Via Carmine, 34 98040 Venetico ME Cell. 360 40.40.25 antonino.oteri@tiscali.it Via Degli Amici, 21/23 98122 Messina Tel. 090 67.31.84 mapecontrol@libero.it

PD - VI - VE - TV

LAZIO

SAIE di Squizzato Francesco

Silpim S.r.l.

Via Enrico Jovane, 32 00156 Roma Tel. 06 41.20.60.17 info@silpim.it

Via Miranese, 98/A 30035 Mirano VE Tel. 041 57.28.303 Cell. 337 50.69.37 - 338 89.12.835 francescosquizzato@libero.it VR - RO

LIGURIA
SP

PRO.VI.SET.
SR

Bitekno di Tarantola Alessandro


IM - SV

Via Stesicoro, 82 97100 Ragusa Cell. 330 79.46.00 tuminomarco@simail.it

Braga Elettroimpianti

Via Covetta, 9 54031 Avenza Carrara MS Tel. 0585 55.54.62 bitekno@libero.it

E.L.G.A. Sicursystem

Via Giovanni Paolo II 37060 Buttapietra VR Tel. 045 85.20.297 p.braga@bragaelettroimpianti.com

NBC Service S.a.s.

Via Negropoli Grotticelle, 26/C 96100 Siracusa Cell. 348 35.86.561 assistenza@elgasicursystem.it TP

Via Commercio e industria, 9/D 17055 Tirano SV Tel. 335 62.36.143 info@nbcimpianti.it

LOMBARDIA
MI

SICURAM
PA

Viale Torrelunga Puleo, 222 91025 Marsala TP Cell. 347 72.59.585 antomezz@libero.it

Matu Impianti Tecnologici

Viale Romagna, 1 20093 Cologno Monzese MI Tel. 02 27.30.48.12 Cell. 338 38.81.391 eduardo.ferreira@libero.it

R.T. IMPIANTI
CT - EN

Venus S.n.c. di Lo Muscio Marcello


Via Capuana, 58 20017 Rho MI Tel. 348 74.38.411 vns.sys@libero.it PV - MN - CR - LO

Via Pietra Tagliata, 27 90135 Palermo Cell. 329 23.16.091 f.romano@rtimpianti.it

BIP Elettronica

I.E.C.I. S.n.c.

Via Pietra dellOva, 88 95125 Catania Tel. 095 33.92.83 bipelettronica@alice.it

Viale Cremona, 65 27100 Pavia Tel. 0382 57.66.45 ieci.rossi@virgilio.it VA - CO - LC

TOSCANA
FI

Innocenti Simone

Service Red S.r.l.

Via Piemonte, 95 21100 Varese Tel. 0322 21.25.63 info@servicered.it

Viale San Francesco, 6 50060 Pelago FI Cell. 335 60.57.752 s.assistenzatecnica@libero.it

Lelenco dei Centri di Assistenza Tecnica (CAT) Elkron potrebbe subire variazioni, aggiornamenti e modifiche durante il periodo di validit del presente catalogo. Per le province non inserite in elenco o per maggiori informazioni visitare il sito www.elkron.it o contattare il numero telefonico 199.110.000.

156

CENTRI ASSISTENZA TECNICA

AI

FI ANTIN CEN DIO

ANTINCENDIO

ANTIN TRU SIONE

CENTRI DI ASSISTENZA TECNICA


CALABRIA
Altalux
Via Vico Bolani I, 10 89134 Pellaro RC Tel. 0961 95.21.69

LAZIO

Silpim S.r.l.

TOSCANA

CAMPANIA

Via Enrico Jovane, 32 00156 Roma Tel. 06 41.20.60.17 info@silpim.it

LI - LU - MS - PI - PT

Dimensione Elettronica S.n.c.

Goal Security di Zurlo Marco

LIGURIA
IM - SV

Via XXIV Maggio, 99 56123 Pisa Tel. 050 55.55.72 info@dimensioneelettronica.com

Via Campana, 343 80019 Quagliano NA Tel 081 84.26.887 goalsecurity@libero.it

NBC Service S.a.s.


GE - SP

UMBRIA VENETO
PD

Bassano S.r.l.

Via Commercio e industria, 9/D 17055 Tirano SV Tel. 335 62.36.143 info@nbcimpianti.it

Eltek Italia S.r.l.

Via L. Catanelli, 136 06135 Ponte San Giovanni PG Tel. 0755 99.10.61 eltekitalia@virgilio.it

Via Francesco Crispi, 36 80122 Napoli Tel. 081 24.82.308 bassano@bassanosrl.191.it

Impiantistica Golfo Paradiso

EMILIA ROMAGNA
BO - FE

Via dei Giustiniani, 10/15 16036 Recco GE Tel. 0185 72.38.70 igpimpianti@tin.it

SAIE di Squizzato Francesco

Tele Office S.r.l.


MO

LOMBARDIA
2A Impianti S.r.l.

Via Miranese, 98/A 30035 Mirano VE Tel. 041 57.28.303 Cell. 337 50.69.37 - 338 89.12.835 francescosquizzato@libero.it

Via del Battirame, 8 40138 Bologna Tel. 051 53.01.86 info@tele-office.it www.tele-office.it

Via Duca di Genova, 26 20015 Parabiago MI Tel. 0331 49.15.14 rtecnico@2aimpianti.com

Corpet

Tele Office S.r.l.

MARCHE, ABRUZZO E MOLISE


Securhome Italia S.r.l.
Via Garibaldi, 21/A 60035 Jesi AN Tel. 0731 21.39.77 info@securhomeitalia.it www.securhomeitalia.it

Via Tomezzoli, 23 37138 Verona Tel. 045 86.00.925 info@corpet.it

Via del Battirame, 8 40138 Bologna Tel. 051 53.01.86 info@tele-office.it www.tele-office.it

Tecno Master S.n.c.


TV

Via XXV Aprile, 1 36030 Costabissara VI Tel. 0444 55.75.89 info@tecno-master.it

Corma Elettrica
FC

Via Aldo Moro, 12 41057 Spilamberto MO Tel. 059 78.18.97

PIEMONTE E VALLE DAOSTA


TO - AT - AL - CN - AO

SAIE di Squizzato Francesco

Sigma Montaggi Elettrici


VC - NO - BI - VB

Via Bertini, 197 47100 Forl Tel. 0543 77.74.93 assistenza@emmecisistemi.it www.emmecisistemi.it

Emmeci S.n.c.

Via Buratto, 5 10073 Ciri TO Tel. 011 92.11.835

Via Miranese, 98/A 30035 Mirano VE Tel. 041 57.28.303 Cell. 337 50.69.37 - 338 89.12.835 francescosquizzato@libero.it

Gasparrini Massimo Tecno Master S.n.c.


VI

2A Impianti S.r.l.

Via Sabbioni, 11/1 30027 San Don di Piave VE Cell. 339 96.18.439 assistenza.m@libero.it Via XXV Aprile, 1 36030 Costabissara VI Tel. 0444 55.75.89 info@tecno-master.it

STN System

Vicolo Pavirana, 755 47023 Cesena Tel. 0547 93.98.07 Cell. 338 76.12.467 info@stnsystem.com RA

Via Duca di Genova, 26 20015 Parabiago MI Tel. 0331 49.15.14 rtecnico@2aimpianti.com

PUGLIA E BASILICATA
FG

CSA di Salza F. G. & C. S.n.c.


BA

G.L.Z. Impianti di Gianluca Zaccherini CSM Impianti Barilari Alex

Strada Rossi, 96 48014 Castel Bolognese RA Cell. 393 13.69.054 gianluca.zaccherini@tiscali.it Via Rimembranze, 51/A 47900 Rimini Tel. 0541 39.15.48 csm_impianti@libero.it Via Rossi, 1206/B 47842 San Giovanni in Marignano RN Cell. 320 04.52.413 barilarialex@libero.it RE - PR - PC

Via Togliatti, 44 71016 San Severo FG Tel. 0882 22.75.95

SAIE di Squizzato Francesco

Via Miranese, 98/A 30035 Mirano VE Tel. 041 57.28.303 Cell. 337 50.69.37 - 338 89.12.835 francescosquizzato@libero.it

Cicorella S.r.l.

Corpet

Via Gravina, 28 70022 Altamura BA Tel. 080 31.18.800 info@cicorella.it

Via Tomezzoli, 23 37138 Verona Tel. 045 86.00.925 info@corpet.it

CSA di Salza F. G. & C. S.n.c.


TA - MT - PZ

Tecno Master S.n.c. Delta Tronic

Via Togliatti, 44 71016 San Severo FG Tel. 0882 22.75.95

Via XXV Aprile, 1 36030 Costabissara VI Tel. 0444 55.75.89 info@tecno-master.it Via Ferrucci, 1 37135 Ca di David VR Tel. 045 54.02.75 delta.tronic@tiscali.it

Cicorella S.r.l.

Medici Automazioni S.r.l.

Piazza Borsellino e Falcone, 2 43049 Salsomaggiore Terme PR Tel. 0543 77.74.93 0524 45.77.889 info@mediciautomazione.it

Via Gravina, 28 70022 Altamura BA Tel. 080 31.18.800 info@cicorella.it

SARDEGNA
CA

Braga Elettroimpianti

Tele Office S.r.l.

Elettrosistemi di Strazzera Maurizio


Corso Asia, 6/A 09032 Assemini CA Tel. 070 94.77.270 Cell. 339 83.28.588 elettrosistemi@strazzeram.191.it NU - OR

Via Giovanni Paolo II 37060 Buttapietra VR Tel. 045 85.20.297 p.braga@bragaelettroimpianti.com VE - RO

Via del Battirame, 8 40138 Bologna Tel. 051 53.01.86 info@tele-office.it www.tele-office.it RN - RSM

Corpet

Via Tomezzoli, 23 37138 Verona Tel. 045 86.00.925 info@corpet.it

CSM Impianti Barilari Alex

I.T. IMPIANTI TECNOLOGICI

Delta Tronic

Via Rimembranze, 51/A 47900 Rimini Tel. 0541 39.15.48 csm_impianti@libero.it Via Rossi, 1206/B 47842 San Giovanni in Marignano RN Cell. 320 04.52.413 barilarialex@libero.it

Z.I. Prato Sardo Strada A Lotto 11 08100 Nuoro Tel. 0784 29.50.32 Cell. 348 56.04.147 it.impianti@tiscali.it SS - OT

Via Ferrucci, 1 37135 Ca di David VR Tel. 045 54.02.75 delta.tronic@tiscali.it

Braga Elettroimpianti

S.I.T.

STN System

Vicolo Pavirana, 755 47023 Cesena Tel. 0547 93.98.07 Cell. 338 76.12.467 info@stnsystem.com

Via Millelire, 5 07100 Li Punti SS Tel. 079 39.61.056 Cell. 368 36.99.039 s.i.t.1@virgilio.it

Via Giovanni Paolo II 37060 Buttapietra VR Tel. 045 85.20.297 p.braga@bragaelettroimpianti.com BL

TOSCANA

Gasparrini Massimo

FI - AR - GR - PO - SI

Via Sabbioni, 11/1 30027 San Don di Piave VE Cell. 339 96.18.439 assistenza.m@libero.it

FRIULI VENEZIA GIULIA


Gasparrini Massimo

1+1 Sicurezza S.n.c.

Via Sabbioni, 11/1 30027 San Don di Piave VE Cell. 339 96.18.439 assistenza.m@libero.it

Via Fiorentina, 115 52100 Arezzo Tel. 0575 17.86.537 Fax 0575 19.46.692

CATALOGO2013

157

CENTRI ASSISTENZA TECNICA