Sei sulla pagina 1di 4

Pugliacanestro - Newsletter a cura dell’Ufficio Stampa del Comitato Puglia della Federazione Italiana Pallacanestro

gennaio-febbraio 2009 - www.fip.it/puglia

Dino Meneghin nuovo presidente della Fip


La Puglia si conferma nel Consiglio Federale con Barnaba
L a Puglia conferma la bontà del
suo percorso finora svolto nel
movimento cestistico regionale e
nazionale con le due conferme che
hanno caratterizzato la fine del
2008 e l’inizio del nuovo anno.

A cominciare, innanzitutto, dalla


guida del Comitato Regiona-
le Puglia affidata per un altro qua-
driennio olimpico nelle mani del
presidente Margaret Gonnella,
unica donna alla guida di un comi-
tato regionale in tutta Italia, in una
federazione sportiva nettamente
a prevalenza maschile: «Forse un
segno dei tempi che maturano –
ha spiegato il presidente Gonnel- Il nuovo presidente, Dino Meneghin, con tutti i presidenti dei Comitati Regionali Fip.
la - ma garantisco che i pregiudizi
rimangono duri a morire; la mia nali, tra cui: Leo Cusmai, Marco stato riconfermato – ha dichiarato
risposta sta nell’impegno che ogni Dell’Edera, Claudio Giancane, a caldo Barnaba – questa è la ri-
giorno impiego nel mio lavoro per Giuseppe Olive, Donato Ravel- prova che si è operato sempre per
il Comitato e i risultati credo sia- li, Corradino Samarelli, Michele il bene del movimento». Un risul-
no sotto gli occhi di tutti». A sup- Princigallo, Giancarlo Zullino. tato, secondo il rieletto consigliere
portare la presidenza Gonnella, il federale, che: «ha superato anche
basket pugliese ha scelto, in occa-
sione dell’assemblea del 19 dicem- A lla rielezione del presidente
Gonnella in Puglia fa il paio
la conferma nel Consiglio Federale
le nostre aspettative in termini di
consenso, raccogliendo ottimi se-
gnali positivi anche da amici non
bre 2008, gli otto consiglieri regio-
di Angelo Barnaba (in rappresen- pugliesi; continueremo quindi a
taza delle società regionali) nella lavorare per portare il movimento
41a Assemblea Generale di sabato italiano ai massimi livelli, pun-
7 febbraio 2009 all’Hotel Ergife tando a riversare il buon operato a
di Roma, che ha visto l’elezione livello nazionale anche in ambito
alla presidenza nazionale Fip di pugliese, forti di un consiglio fede-
Dino Meneghin. Con la rielezio- rale rinnovato e ancora più moti-
ne del monopolitano Angelo Bar- vato».
naba come consigliere nazionale,
la Puglia continua a mantenere la Pugliacanestro - newsletter a cura
sua voce nella massima assise del- dell’Ufficio Stampa Fip Puglia. Com-
la Federazione Italiana Pallacane- ponenti: Alessandra Montemurro, Gio-
vanni Ruggiero.
Angelo Barnaba
stro: «E’ un grande onore essdere

Pugliacanestro - Gennaio-Febbraio 2009


Trofeo delle Regioni 2009, Montecatini Terme
La Puglia in finale con l’arbitro Vitanostra

Le rappresentative della Puglia al Torneo delle Regioni 2009

I l Trofeo delle Regioni 2009 di


Montecatini Terme si chiude con
la quattordicesima posizione per la
della Rappresentativa Maschile), sima tra le rappresentative maschi-
Quirico Semeraro (masso-fisiote- li di Lombar-
rapista). dia e Toscana.
rappresentativa maschile pugliese. Ad arbitrare
«Fisicamente la squadra è parti-
ta in buone condizioni - ha com-
mentato il dirigente responsabile
T redicesima posizione, invece, la gara infatti
per le ragazze pugliesi del co- è stato anche
ach Donatella De Leonardis e Giu- il pugliese
Leo Cusmai - con fisiologici alti seppe Di Rienzo, che dopo aver Savino Vita-
e bassi, anzi, si sono comportati ceduto il passo al Trentino Alto nostra (foto a
discretamente bene anche i lunghi Adige, ha superato la rappresenta- destra), che ha
Marti, Leggio, Ferrara e Picciolo». tiva calabrese per chiudere con un raccolto anche
Da sottolineare anche l’aggressivi- abbondante 79-40 nella finale per i complimenti
tà in campo di Ingrosso, Petracca il 13° posto contro le coetanee del- dell’istruttore
e Manicone, che non sono bastati la Sicilia. nazionale ar-
però a portare in tutto il gruppo il bitri Aldo Al-
giusto entusiasmo e la voglia di
vincere: «C’è comunque un buon
gruppo - ha aggiunto Cusmai - che
C’ è stato comunque un buon banesi.
pezzo di Puglia nella finalis-

ha ancora ampi margini di miglio-


ramento individuale sia a livello Rappresentativa Rappresentativa
tecnico che fisico». Femminile Maschile
Nota di merito per il coach Dimi-
tri Patella, che ha messo in gioco Quarti di finale Quarti di finale
tutta la sua esperienza, supporta- (9°-16° posto) (9°-16° posto)
to con competenza dal giovane Trentino A. Adige - Puglia 64 - 55 Campania - Puglia 67 - 44
Alessandro Lotesoriere. Tra gli ac-
compagnatori del gruppo pugliese Semifinali Semifinali
mashcile vanno ricordati Gianluca (13°- 16° posto) (13°-16° posto)
Quarta (Referente Tecnico Territo- Calabria - Puglia 45 - 77 Puglia - Calabria 82 - 67
riale), Rita Cinotti (Resp. Settore
Giovanile Puglia), Giuseppe Lo- Finale Finale
pertuso (preparatore atletico), Leo (13°-14° posto) (13°-14° posto)
Cusmai (Dirigente Resposnabile Puglia - Sicilia 79 - 40 Liguria - Puglia 82 - 74

2 Pugliacanestro - Gennaio-Febbraio 2009


Lettera di coach Quarta ai genitori
dei ragazzi coinvolti nel PQN

I l Settore Squadre Nazionali Ma-


schile, in collaborazione con il
Comitato Regionale Puglia, anche
provinciale),
ha il compito
di continua-
per l’annata sportiva 2008 – 2009 ha re ad alle-
organizzato, sul proprio territorio, nare la rap-
il Progetto di Qualificazione Ter- presentativa
ritoriale per ragazzi nati nel 1995. provinciale
Il progetto che, partito nell’ottobre di riferimen-
2008, terminerà nel gennaio 2010, to segnalan-
si concretizza essenzialmente in do al sotto-
un’attività di monitoraggio dei scritto, ove
di restringere il gruppo e le scelte
giocatori dell’annata di riferimen- lo ritenesse necessario, migliora-
sono ovviamente strettamente sog-
to accanto ad un percorso formati- menti dei giocatori dell’annata in
gettive (basate, però, su criteri pre-
vo tecnico e fisico, svolto secondo questione del proprio territorio.
cisi forniti dal SSNM) , ma questo
i dettami del SSNM. Il percorso di Le motivazioni che mi hanno spinto
non può nella maniera più assolu-
cui parlo, ha previsto, raduni pro- a mettere nero su bianco delle per-
ta sminuire il percorso precedente
vinciali e interprovinciali nei mesi sonali considerazioni e riflessioni
alla “scelta”.
di ottobre e novembre 2008, è pro- da sottoporre alla vostra attenzione
Un altro motivo, molto più futi-
seguito con raduni regionali nel sono molteplici. La prima e, forse
le e sempre figlio dell’esperien-
mese di dicembre con un numero la più importante, è che l’esperien-
za passata, è il volervi mettere al
di giocatori ridotto, per poi essere za passata con altre annate, mi ha
corrente, senza il minimo deside-
sospeso nel mese di gennaio per il fatto credere che probabilmente è
rio di polemica, che lo staff intero
concomitante Trofeo delle Regioni il caso di chiarire preventivamen-
conosce alla perfezione, avendo a
dell’annata 1994. L’attività, ripre- te che l’obiettivo del Progetto di
sua disposizione i referti di tutte
sa nel corrente mese di febbraio, Qualificazione Territoriale, non è ,
le gare disputate in regione, e vi-
proseguirà fino alla fine dell’anno o meglio non è soltanto, la parte-
vendo costantemente sui campi di
sportivo in corso, con la parteci- cipazione al Trofeo delle Regioni.
gioco, le singole prestazioni (in
pazione di un numero di giocatori Come ho rapidamente cercato di
termini di punti realizzati) dei vo-
allargato, al fine di consentire allo spiegarvi, questo evento è l’ulti-
stri figli, esortandovi a riflettere sul
staff di monitorare eventuali mi- mo passo di un percorso molto più
fatto che se il nostro lavoro fosse
glioramenti di un maggior numero lungo, che troppo sbrigativamente
soltanto “scegliere chi segna più
di giocatori ed offrire la possibili- viene descritto come un percorso
punti”, probabilmente staremmo
tà a più ragazzi di essere allenati di “selezione”, ma che, almeno per
sprecando tempo e risorse umane
in un contesto diverso rispetto al chi costantemente, domenica dopo
inutilmente.
proprio solito, e culminerà con il domenica, è nel suo vivo, altro non
Consapevole dei numerosi sacri-
Torneo delle Province 2009. Dopo è che un percorso che ha l’obiet-
fici che questo progetto comporta
la pausa estiva lo staff del PQN tivo primario di far crescere e far
per le famiglie, vi ringrazio antici-
PUGLIA ANNATA 1995, dopo un confrontare giocatori provenienti
patamente e vi garantisco, in cam-
ulteriore monitoraggio dei giocato- da realtà differenti, offrendo op-
bio, la massima professionalità e la
ri, provvederà nei mesi di ottobre, portunità di miglioramento al mag-
garanzia di un clima sereno in cui
novembre e dicembre 2009, all’ al- gior numero di ragazzi possibile,
i vostri figli possano godersi ogni
lestimento e alla formazione della non con l’unico fine di “scegliere”,
passo di questo percorso, che vi ri-
Rappresentativa Puglia che parte- ma con la voglia di lasciare anche
cordo non è obbligatorio, ma che
ciperà al Trofeo delle Regioni per soltanto una “sola cosa in più” (che
probabilmente potrebbe essere, in
l’annata 1995, che si disputerà nel sia tecnica, fisica o umana poco
qualsiasi caso, molto importante
gennaio 2010. importa), che ogni giocatore possa
per la loro crescita sportiva.
Oltre all’attività regionale, ogni portare con sé nel proprio perso-
provincia, sotto la totale responsa- nale bagaglio di esperienze. Certo
Coach Gianluca Quarta
bilità dell’ RTP (referente tecnico esiste parallelamente la necessità
Referente Tecnico Territoriale

3 Pugliacanestro - Gennaio-Febbraio 2009


Aperte le iscrizioni per il clinic nazionale “Easy Basket” a Trani

L a FIP - Settore Giovanile Mi-


nibasket Scuola, il Comitato
Regionale FIP PUGLIA e l’ASD
ni consultare l’al-
legato della news
presente su www.
Olimpia Basket Trani, organizzano puglia.fip.it.
il 1° Clinic Nazionale Easybasket
che si terrà a Trani (BA) dal 3 al 5
Aprile 2009.
Un importante appuntamento di
è possibile,
inoltre, ef-
fettuare la preno-
formazione e aggiornamento rife- tazione anche at-
rito al tema dell’Easybasket nella traverso la pagina
Scuola, rivolto agli Istruttori Mini- “Prenotazioni” del
basket e agli Insegnanti di Scuola sito www.puglia.
primaria e secondaria di 1° grado. fip.it, compilan-
Relatori: do tutti gli spazi
Maurizio Cremonini - Responsa- presenti e specifi- Tutte le prenotazioni devono per-
bile Tecnico Settore Minibasket; cando nello spazio “note” la pro- venire entro e non oltre il 16 marzo
Tonino De Giorgio - Tecnico Fe- pria qualifica (istruttore nazionale 2009.
derale; o minibasket, insegnante, docente
Fabrizio Pellegrini - Collaborato- di scuola primaria o secondaria) Il Responsabile Regionale
re scientifico FIP - Settore Scuola. e indicazioni sull’avvenuto paga- FIP Puglia-Settore MB
Per ulteriori notizie e informazio- mento. Piergiuseppe Deserio

Finale nazionale Luciano Portaluri Il Comitato


Under 17 nella Commissione Fip Puglia sbarca
Maschile Cia Regionale su Facebook
a Barletta

Il Comitato Regionale Fip


Puglia ha dato vita ad

A seguito delle dimis- un gruppo “informale”


sioni da componente sul social network Face-
dellaCommissione Re- book nel quale si stanno
gionale CIA per trasferi- incontrando tutti i cesti-

I l Comune di Barletta
ha bandito un concor-
mento presentate da Car-
melo D’Alessio, il CIA
sti della nostra regione.
La partecipazione al
gruppo è ovviamente libe-
so di idee relativo alla nazionale, su proposta
Finale Nazionale Under del Consiglio Direttivo ra e accessibile a tutti gli
17 maschile. FIP Puglia, ha ratificato utenti di Facebook.
la nomina dell’arbitro
http://www.fip.it/pu- http://www.face-
nazionale di serie B dil.
glia/DocumentoDett. book.com/group.
asp?IDDocumento=4431 Luciano Portaluri di php?gid=140289835056
Taranto.

4 Pugliacanestro - Gennaio-Febbraio 2009