Sei sulla pagina 1di 6

3.

Fondi e riduzioni coniche

I fondi di tipo conico sono poco frequenti e vengono utilizzati per 10 piu come parti di
transizione da un mantello cilindrico ed un altro. Le tensioni di membrana valgono:

()

(J mer S

= p(R-ssina)

2te cosa
_
p(R-ssina)
( )
(J' eire S - -'----'-------'
te cosa

(3.62)

II caIcolo di queste membrature e elementare se si considera che il tratto conico puo essere
trattato come un cilindro di raggio interno r2 = d/2cosa = Rcosa (Fig. 3.28)

Figura 3.28 Virola conica di transizione e fondo conico chiuso.

Utilizzando i criteri della Divisione 1 (Fig. 3.28) si trova che 10 spessore richiesto vale

pd
2cosa(SE - 0.6p)

(3.63)

t=---f---,

e valida se l'inclinazione a della parete del cono rispetto alI'asse di rivoluzione


non supera i 30. In caso contrario e necessario valutare Ie tensioni di membrana e di flessione

La formula

nella giunzione e limitarle con criteri simili a quelli indicati per i metodi numerici (Divisione
1, Appendice 1-5(g
(J'~:;

: :; 1.5SE

Spesso in Divisione 1 il limite di 4S corrisponde alIa rottura del materiale in modo simile a
quanta avviene in Divisione 2 dove il val ore di 3Sm corrisponde a due voIte 10 snervamento.
Per il dimensionamento a Codice coi criteri della Divisione 2 si sostituisce ancora il raggio
del cilindro della (3.15)

della (3.18) con r2.

Lo studio analitico della giunzione fra cilindro e cono

e stato

affrontato da diversi autori.

Utilizzando la trattazione di Watts e Lang [18,19] si considerano ancora Ie due membrature


come due strisce di larghezza unitaria che si comportano come una trave su fondazione
elastica. La soluzione per il cilindro

e data dalle (3.41) mentre quella per la striscia conica e

piu complessa ed e stata risolta utilizzando delle funzioni speciali [3].

82

ts,

M.

I '

~.:~i=;=;=;=!~i~W~No
To

Figura 3.29 Forze e momenti localizzati per la giunzione fra dlindro e cono.

Imponendo la eongruenza fra gJi spostamenti del eilindro e quelli del eo no, si ottiene un
sistema analogo al (3.37) dove ora i eoefficienti d'influenza adimensionali del cono
dipendono dalle funzioni di Kelvin e dalle loro derivate. Definito il fattore m4 =12(l-v2) ed
aneora il diametro medio del cilindro d

~o

= 2R", si pUG determinare la coordinata generalizzata


= m

2!!.... eotga
tc sin a

e quindi per il fondo conieo


a = _ bs~; tanasina

as

~2 B/4-v2G .
0

C + 2vG

a - 2- V
4 8eosa

=_

Slna

b
5

a tan a + 3bs (1- v )


S
;::2
4
'::>0 cosa

G
~; tana
C+2vG
2

AI2
C+2vG

b =6(1+V):,6_b tana+
3
4 ~:sin2a
5
4
2~;sinacosa

= ~o [ber2 ,(~o )bei 2 (~o )- ber2(~o )bei2 ,(~o)]


B = ber2 '(~J2 + bei 2 '(~j
A

C = ~Jbed~Jber2 '(~J+ bei 2 (~Jbei2 '(~J]


G = ber2(~.Y + bei2(~.Y

II para metro

~o

assume valori signifieativi solo per i casi fisieamente interessanti, per cui

eonveniente utilizzare Ie espressioni asintotiehe delle funzioni di Kelvin ehe quando

~o> 10,

possono essere considerate uguali aile funzioni generatriei ber(x) e bei(x) ed eventualmente
aIle loro espressioni asintotiche
2k
k
bei(x) = L~sin-.!!...
k~O 2 k!2
00

exl..fi

bei(x)",-sin(---)
J2m
8

l.J2

83

x~1O

..............................................----------------

~~--

Ipotizzando un certo campo di valori per il rap porto dire si possono calcolare i coefficienti di
influenza per a1cune inclinazioni tipiche del cono, come mostra la Tab. 3.4.

~1-

dlr,
10
12
14
16
18
20
25
30
35
40
50
75
I-- 100
125
150
200
300
400

I dl(,
10
12
14
16
18
20
25
30

--C-oeflicienti per o;~o-----

a6 I a,
a4
b6
b5 I b4
16.4485 2.7474 0.0348 5.8224 ~.4978
~
19.7461 3.0171 0.0169 6.3806 0.4980 0.0380
23.0442 3.2650 0.0005 6.8940 004981 0.0374
26.3428 304958 0.0149 7.3718 0.4982 0.0369
29.6418 3.7126 0.0293 7.8206 0.4983 0.0366
32.9411 3.9176 0.0430 8.2451 004964 0.0363
41.1904 4.3892 0.0745 9.2214 0.4986 0.0357
49.4409 4.8155 ~103o ~1041
4987 _p0354
57.6923 5.2076 0.1292 10.9158 0.4988 0.0351
65.9445 5.5725 0.1536 11.6713 0.4989 0.0349
82.4505 6.2394 0.1982 13.0521 0.4890 0.0346
123.7221 7.6591 0.2932 15.9915 004992 0.0342
164.9998 8.8560 0.3734 18.4695 0.4993
~~
206.2812 9.9105 0.4440 20.6527 0.4994 0.0339
247.5654 10.8638 0.5078 22.6264 0.4994 0.0339
330.1394 125564 ~6212 26.1309 0.4995I 0.0338
495.3021 15.3959 0.8114 32.0097 0.4996 0.0337
660.4768 17.7896 0.9717 36.9657 0.4997 0.0336

Coefficienli per 0; .30-'--

~ I
2.5251 0.1243
2.7804, 0.1603
-~ ~.9521 ~.0152 0.1936
I
16 26.2443 3.2337 0.2247
18 29.5372 3.4389 0.2539
dl(,
a6
10 16.3709
12 19.6609

a6
16.2856
19.5674
22.8509
26.1359
29.4222
32.7094
40.9310
49.1565

82.0824
123.2707
164.4779
205.6974
246.9256
32904001
494.3960
659.4300

Coefficienti per 0;-45'


a,
a5
b6
2.2052 0.2664 6.7376
2.4359 0.3215 7.3900
2.6480 0.3727 7.9899
2.8455 004207 8.5483
3.0310 004660 9.0728
3.2064 05089 9.5689
3.6098 0.6082 10.7099
3.9746 0.6984 11.7415
4.3100 0.7815 12.6901
4.6222 0.8590 13.5731
5.1928 1.0008 15.1868
6.4075 1.3035 18.6222
7.4316 1.5589 21.5184
8.3337 1.7842 24.0700
9.1494 1.9879 26.3768
10.5976 2.3497 3004727
13.0270 2.9568 37.3436
15.0751 3.4687 -43.1360

b5
0.4928
0.4934
004939
004943
004946
004949
004955
004958
0.4962
0.4964
0.4968
0.4974
0.4977
004980
004982
0.4984
004987
0.4989

rR~3081 3~m ~?816


~
25 41.0669 4.0796 0.3456
30
35
40
50
75
100
125

t--4

_~7.3849
~
40 65.6156

50
75
100
125
150
200
300
400

Tabella 3.4 Cocmdenti d'influenza adimensionali per il co no.

~.
200
300
400

dlr,
10
12
14
16
18
20
25
30
35
40
50
75
100
125
150
200
300
400

b4
0.1433
0.1409
0.1391
0.1377
0.1365
0.1355
0.1336
0.1323
0.1314
0.1306
0.1295
0.1280
0.1273
0.1268
0.1265
0.1261
0.1257
0.1255

49.3056
57.5461
65.7881
82.2755
123.5076
164.7519
206.0039
247.2615
329.7884
494.8719
659.9379

4.4833 0.4035
4.8545 0.4568
5.2000 0.5065
5.8315 0.5974
7.1758 0.7911
8.3091 0.9545
9.3075 1.0985
10.2102 ~.2287
11.8129 1.4599
14.5015 1.8479
16.7670 2.2077

~
6.1200
6.7095
7.2517
.7.]563
8.2302
8.6785
9.7096
10.6418
11.4990
12.2969
13.7551
16.8594
19.4764
21.7821
23.8665
27.5676
33.7762
39.0103

--1

~
0.4954 0.0830
004958 0.0814
004961 0.0802
0.4964 0.0793
004966 0.0786
004968 0.0780
004971 0.D769
0.4974 0.0761
004975 0.0756
0.4977 ~~
004980 0.0746
0.4983 0.0738
0.4986 0.0734
0.4987 0.0731
0.4988 0.0729
004990 0.0727
0.4992 0.0725
fu

.04993_0~

Coefficienti per 0; - 60'


a6
a,
a4 I b6
b5
b4
16.2846 1.7804 0.3929 -7.9827 004928 0.2492
19.5558 1.9736~4688 8.7567 0.4932 0.2465
22.8432 2.1521 0.5405 9.4716 0.4938 I 0.2441
26.0003 2.3115 0.6052 10.1130 0.4918 0.2409
29.2780 204675 0.6695 10.7366 004922 0.2391
32.5573 2.6150 D.7308 11.3264 0.4926 I 0.2374
40.7604 2.9542 0.8730 12.6832 004934 0.2342
48.9693 3.2609 1.0027 13.9099 0.4940 0.2318
57.1824 3.5430 ~:1226 15.0379 0.4944 O.~
65.3988 3.8055 1.2346 16.0879 0.4948 0.2285
81.8396 4.2853 1.4400 18.0069 0.4953 0.2263
122.9724 5.3067 1.8792 22.0921 004962 0.2232
164.1330 6.1678 2.2505 25.5362 004967 0.2216
205.3113 6.9265 2.5780 28.5705 004970 0.2205
246.5022 7.6123 2.8744 31.3137 0.4973 0.2198
328.9106 8.8301 3.4009 36.1845 0.4977 0.2189
493.7956 10.8730 4.2847 44.3553 0.4981 0.2180
658.7361 12.5952 5.0301 51.2437 004984 rO.ms

Col sistema (3.37) si determinano Ie solleeitazioni di taglio e momenta nella giunzione,

mentre la (3.38) fornisce la componente longitudinale.

La valutazione delle tensioni lungo la generatrice del cilindro puo essere fatta utilizzando

ancora Ie (3.41), mentre lungo il eono la soluzione

e molto piu eomplessa.

Ancora una volta

possiamo utilizzare i risultati di un calcolo agli elementi finiti [IOJ per illustrare

qualitativamente i fattori di intensificazione delle tensioni (Figg. 3.30, 3.3 L 3.32 e 3.33).

84

po calcolare i coefficienti

di

~ab. 3.4.

0.8

iIr il cooo.
Ptticienti per (( - 30'

a,
b,
.(1.1243 -6.1200
. .(I.I6D3 -6.7095
.(1.1936 7.2517
-Il2247 -7.7563
.(1.2539 -8.2302
.(12816 8.6785
. .fJ.3456 -9.7096
.(1.4035 10.6418
.(1.4568 11.4990
-0.5065 12.2969
.(1.5974 13.7551
.(1.7911 16.8594
-0.9545 19.4764
11l985 21.7821
1.2287 23.8665
1.4599 27.5676
1.8479 33.7762
2.2077 39.0103

b,
b,
0.4954 r~
0.4958 0.0814
0.4961 0.0802
0.4964 0.0793
0.4966 0.0786
0.4968 0.0780
0.4971 0.0769
0.4974 0.0761
0.4975 00756
0.4977 0.0752
0.4980 0.0746
04983 0.0738
0.4986 0.0734
0.4987 0.0731
0.4988 0.0729
0.4990 0.0727
0.4992 0.0725
0.4993 0.0724

Pfflcienti per (( - 60 0
a,
b,
b,
b,
.(1.3929 7.9827 0.4928 0.2492
.(1.4688 8.7567 0.4932 0.2465
.. ~
.0.5405 9.4716 0.4938 0.2~
.(1.6052 10.1130 0.4918 0.2409
.(1.6695 10.7366 0.4922 0.2391
.(1.7308 11.3264 0.4926 0.2374
1.(1.8730 12.6832 0.4934 0.2342
1.0027 13.9099 0.4940
O~m
1.1226 15.0379 0.4944 0.2300
1.2346 16.0879 0.4948 0.2285
1.4400 18.0069 0.4953 0.2263
1.8792 22.0921 0.4962 0.2232
2.2505 25.5362 0.4967 0.2216
2.5780 28.5705 0.4970 0.2205
i2.8744 31.3137 0.4973 0.2198
.4009 36.1845 0.4977 0.2189
.2847 44.35531 0.4981 0.2180
S.0301 .51.2437 1 0.4984 0.2176

J
Clflndro

4-----

0.1

Cono

i ------.. .

L-_-'-__

1000

.aoo

600

-400

200

200

400

600

800

1000

Imml

Figura 3.3() Fattori di intensiticazione per la componente di membrana


in direzione meridionale per d=2051.282 mm, t,=t,= 51.282 mm, d/t,=40 .

'"

1.2

t---.-----i

.~

"~
"'"
.~
~

10

"'"~
"'~" o.
r;;
'i;;

'"

.~

0.'

-'!e
Ii;

'"

"'"
~
.~

omento nella giunzione,

.r;;
~

04

0.6

'
I

essere fatta uti lizzando

pIes sa. Aneora una volta

0.8

t---.l.--+--- . ---+-----i-------------_-........;------'
1000

800

600

400

200

200

niti [IOj per illustrare


,3.31,3.32 e 3.33).

400

600

800 Imm] 1000

Figura 3.31 Fattori di intensificazione per la componente di membrana


in direzione circonferenziale per d=2051.282 mm, 1,=1,= 51.282 mm, d/I,=40.

85

4.0

""~
~

r-
I

31)

---t--~~I'

_I

1.0

-I

.0 , - - - ' - - - 1 - - - - + - - - - - 1 - - - 1
1000

.sOIl

.fiOO

400

100

100

400

6IJO

800 /mm] 1000

Figura 3.32 Fattori di intensiticazione per la componente di membrana e l1essione


in direzione meridionale per d=2051.282 mm, tc=ls= 51.282 mm, d/tc=40.

.1.5

Coo,
1000

I~l

2.0

.eon

~oo

.aD

1no

1no

400

600

800

[mm]

1000

Figura 3.33 Fattori di intensiticazione per la componente di membrana e l1essione


in direzione circonferenziale per d=2051.282 mm, tc=ls= 51.282 mm, d/tc=40.

86

Se si esaminano i fattori di intensificazione delle figure precedenti appare chiaro il motivo del
"I
I

limite di 30 imposto dal Codice. Le tensioni di membrana in direzione meridionale (Iungo la


generatrice) crescono con I'aumentare di ex mentre quelle circonferenziali in prossimita del
giunto risultano di compressione ed in generale presentano i valori pili elevati. Le tensioni di
membrana e f1essione sono decisamente maggiori in direzione meridionale e raggiungono il
val ore limite di 4SE previsto dal Codice quando ex.=60 (per t,=tc). In concIusione per ex.=30
Ie tensioni di membrana non superano quelle del cilindro nella zona indisturbata e quelle di
membrana e f1essione risultano ampiamente accettabili. Questi risultati sono stati otten uti per
un cilindro ed un cono di spessore uniforme. Quando 10 spessore del co no

e ricavato con la

(3.63) risulta maggiore di quello del cilindro. Le tensioni per il cono risultano ridotte mentre
per il cilindro la situazione non cambia molto come si osserva dalla Fig. 3.34. Puo essere
necessario quindi adottare spessori del cilindro maggiori per la zona in prossimita della
giunzione.

11""1 1000

~brana

e flessione

,mm, dit,=40.

[~I

''''

""

,~,

"...

Figura 3.34 FaUori di intensificazione per la componente di membrana e flessione in direzione


meridionale e circonferenziale per d=2051.282 mm, t,= 51.282 mm, le= I/cosa.

Esercizio 3.11 Studio della giunzione cilindro - cono


Studiare it collegamento fra una membratura cilindrica ed una conica con Ie regole della Divisione 1.
(questa verifica

e richiesta dal Codice quando ['angola supera i 30).

Dati di progetto:
800

"ml

1000

nbrana e flessione
2 mm, dlt,=40.

Design temperature ............................................................... 260C

Design pressure ...................................................................... 1.2 MPa

Corrosion allowance .............................................................. 0.0 mm

Internal diameter (cylinder) ................................................. 4800 mm

One halfofthe apex angle ofcone ........................................... 30


0
Material (C-Mn-Si) .............................................. SA 516 Gr. 70

87