Sei sulla pagina 1di 11

Tempo fa dopo aver realizzato il mio primo ERIM grazie ai consigli ricevuti e trovati sul sito: http://twilightscience.forumfree.it/?

t=26452905 che poi stato chiuso e tolto ogni discussione inerente alla costruzione di ERIM, ho ritenuto utile divulgare le informazioni della costruzione come ho ricevuto io. Per sfortuna non ho mai conosciuto Pierluigi Ighina in persona, ma da quando ho saputo della sua esistenza e dei suoi studi, ho avuto limpressione che fosse stata una persona molto umile, e ho dato valore a questo suo pregio. Un importanza che mi ha spinto a divulgare delle informazioni sulla costruzione di questo strumento. Dato che i suoi strumenti non sono stati da lui brevettati, ognuno pu decidere liberamente di poter ricreare questo strumento. Oggi per in rete ci sono molte controversie sul tipo di materiale e sul procedimento di costruzione. Dato che il sito da me realizzato si chiama planetpeace, quindi legato ad un spazio pacifico, e dato che ritengo essere lEquilibrio molto importante, mi piacerebbe che ognuno apprendesse al suo meglio ci che ho scritto per quanto concerne la realizzazione di questo strumento, e non come un dogma dal quale non si pu uscirne. Ben accetto ogni tipo di suggerimento se arriva dallintuizione per. Dal primo ERIM che ho costruito ad oggi oltre alle varie prove e sperimentazione da me fatte e dai risultati ricevuti personalmente ritengo che possa essere molto simile, se non uguale da un punto di vista delloperato dello strumento, a quello che possiamo vedere in rete nella foto con Pierluigi Ighina e che ho posto sulla pagina di ERIM. Tengo inoltre a precisare che nessuno ha mai diffuso in rete un documento di Ighina dove vi fosse scritto le misure e i procedimenti per la realizzazione di ERIM. E anche se saltasse fuori un suo documento da lui sottoscritto , ci non toglie di poter avanzare nuove tecniche se espresse a fin di bene e senza danni a cose o persone. Quindi adesso fatta questa mia introduzione, vi auguro buon lavoro nella realizzazione di ERIM. 01/07/2012

MATERIALE E MISURE OCCORRENTI che ho utilizzato per realizzare:


ERIM
Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico

MATERIALE OCCORRENTE :

il cono fatto dal parellelepipedo di legno tornito con un vertice di 36, bulloni o viti e relativi dadi in ottone, una boccola filettata da applicare alla base del legno o alluminio, filo allumunio , profilo in alluminio, 3 bombolette spry per i colori, e una bomboletta ancorante detta PRIMER , una base di legno o altro materiale isolante, un trapano per forare lalluminio e la base di legno, un foglio millimetrato per disegnarci il cerchio.

Tornire un parallelepipedo 14*14 lungo 25 Cm, ottenendo cos un cono che abbia il vertice di 36 ed un diametro di 12 Cm. Per ottenere un cono con vertice di 36

FOTO SPIRALI ED ERIM CLIKKA QUI: Sul cono si fissano le 7 viti distanti 1Cm luna dallaltra per poi avvolgerci il filo di alluminio per creare le spire. Materiale occorrente dettagliato di misure e colori : 1 profilo di alluminio 20*2 lungo 2Mt Filo di alluminio diametro 2mm per ottenere 9 spire 1 punta a ferro diametro 6 per forare lalluminio 1 punta a legno diametro 9 per forare la base 1 barretta filettata di 6 mm lunga circa 14cm 1filettatura per la base di legno 1 base di legno possibilmente tonda o base in alluminio 7 viti di ottone corte diametro di 6 lunghe 20mm Oppure sette rivetti. 4 viti di ottone lunghe diametro di 6 lunghe 13mm 16 dadi di ottone 1 bomboletta spry primer 1 bomboletta spry colore giallo Cod colore 1021

1 bomboletta spry di colore verde Cod. colore 6002 1 bomboletta spry di colore celeste Cod. colore 5012 Se possibile utilizzare colori ad acqua senza il primer.

Disegnare con il compasso un cerchio di diametro di 22 Cm su di un foglio millimetrato. Disegnare allinterno i diametri e le linee in base allaltezza dei due segmenti posti allinterno del cerchio.

Segnare il profilo di alluminio ottenendo: 1 segmento di cm 72 per fare il cerchio

2 segmenti di cm 29.06 da introdurre allinterno del cerchio

Forare i due segmenti e il segmento del cerchio

Piegare il segmento di 72 cm utilizzando un oggetto che abbia un diametro di 20Cm formando cos la forma del cerchio. Sovrapporre i fori e inserire una vite con dado e stringere per ottenere un cerchio chiuso

Porre il cerchio sopra al cerchio disegnato su di un foglio millimetrato vedi foto sopra. Porre allinterno del cerchio i due segmenti e segnare i 5 fori da fare sul cerchio.

Una volta fatto i segni svitare la vite in basso e aprire il cerchio per fare i 5 fori. Porre poi sul foro centrale in alto del cerchio un rinforzo e richiudere il cerchio con la barra filettata. Vedi foto qui sotto

Forare al centro la base di legno con punta di diametro 9 e inserirvi la boccola filettata

Togliere il supporto dal foro centrale in alto del cerchio e avvitare la base alla filettatura della base di legno.

Avvolgere il filo di alluminio in senso antiorario sul cono partendo dal basso verso lalto Per ottenere le spire Scartavetrare leggermente il cerchio ed i segmenti e primeggiare con la bomboletta sia la base di legno che il cerchio e la barra filettata e separatamente i 2 segmenti le 9 spire le viti e i bulloni.

Verniciare poi con i colori:

scatole di cartone da me utilizzate per colorare le spire il cerchio i segmenti,viti e bulloni Tre spire il segmento e met del cerchio superiori, 2 viti lunghe 4 corte e 6 bulloni di colore giallo Tre spire e 6 viti corte di colore verde Tre spire il segmento e met cerchio inferiori, 2 viti lunge, e 10 bulloni di colore blu Montare fissando i segmenti allinterno del cerchio, metterci le tre spire verdi e stringere i bulloni. Montare le spire blu e gialle. Se necessario ritoccare lo strumento con dei pennelli usando il colore delle bombolette usate.

Ecco il risultato :

NUOVO ERIM Giugno 2012 sempre da me realizzato:


2012 Nuovo ERIM da me realizzato con rivetti sulle spire Verdi e rivetto spira gialla in alto viti in ottone sulle altre spire Filo spire di 2,5 mm e segmento e cerchio largo 25mm
http://www.omar-alluminio.it/Profili_commerciali.htm

Con base in alluminio La posizione ideale di ERIM la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata.Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. sufficiente. ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi far altrettanto. Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente,basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all'altezza delle spirali verdi. Il tempo quello necessario dipende dalla nostra sensibilit.