Sei sulla pagina 1di 1

Crea un'utenza

Entra

Utente Discussione

Leggi Modifica Visualizza cronologia

Utente:Mediatori101
Mediazioneobbligatoria:davverosparitapersempre?
Navigazione Pagina principale Ultime modifiche Una voce a caso Vetrina Aiuto

La mediazione obbligatoria dunquenonesistepicomeprocedimentogiuridicoperlarisoluzionedellecontroversie,maadoggitantidubbi sorgonosullafacilitconcuiessasiastatatacciatadiincostituzionalit.Sitrattatodunquediunabusodelladelegaconcessadallegislatore, chenonavevaaquantosembraparlatodiprocedimentoobbligatoriomacomesivistocinonsanciscenecessariamentelafinedella mediazionecivilecomeistitutogiuridicoalternativo,anzic'chipensachelamediazioneobbligatoriapossaungiornofarnuovamentecapolino. Nonacasosubitodopolasentenzadellacortechebocciaval'obbligatorietdellamediazione,glientidimediazionesisonosubitopronunciati a favore di una futura reintroduzione, trovando dalla loro parte anche l'appoggio di parlamentari favorevoli a presentare degli emendamenti, poi ernonapprovati. Attenendociallarealtdeifattiperoggipossiamoconrisolutezzaaffermarechetuttaquestabuferadipolemichechesiriversata sull'obbligatorietdelprocedimentoportandoappuntoadecretarelasuafinehaancheinuncertosensomessoinombraunistitutocomela mediazionecivile,chedifattononscomparsamahacambiatoirequisitiindispensabilialsuoutilizzo. L'obbligatorietdellamediazionecivileperlungotempostatoperquestoutilestrumentomotivodiimpopolarit,alimentatasoprattuttodauna categoriaprofessionale,quelladegliavvocati.Lamediazioneobbligatoriastatainfattiosteggiatafindall'iniziodall'ordinedegliavvocatiperchs sottoponeva i cittadini appunto all'obbligo di risolvere le loro controversie facendo a meno della figura dell'avvocato ma rivolgendosi alla figura del mediatore, visto spesso come un professionista improvvisato a cui infatti non si richiede necessariamente la Laurea in Giurisprudenza pur essendo chiamato a trattare cause e comporre liti. Questaimpopolaritsiincentratadunquesulcaratterediobbligatorietdellamediazionemasebbeneoggisiascomparsohafattosicheper lungo tempo (e ancora oggi non si sono fatti grandi passi in avanti)si perdesse di vista la reale importanza di avvalersi di un fronte unico di azione che prevedesse una cooperazione appunto tra categorie professionali (avvocati e mediatori appunto) per la risoluzione di cause comuni. Il fatto che ad oggi i cittadini si rivolgano autonomamente e attraverso una libera scelta all'ente di mediazione non implica infatti necessariamentechel'avvocatononverrchiamatoincausa:inoltreseattraversoilricorsoallamediazionesiriesceamigliorarel'efficaciadel sistemagiuridicointerminidirapiditnellarisoluzionedellecauseemaggiorrisparmioeconomicoabeneficiarnesaranchel'avvocaturachene costituisceparterilevante.Probabilmentegliavvocatihannovistonellafiguradelmediatoreperlungotempolapossibilitdivedersisottratte moltecauseedunqueilmotivodellaloroostiliterarelativaallanecessitdimantenereunanettasuddivisionedellesferediazionepiuttosto che pensare ad una collaborazione. Inrealtlamediazioneobbligatoriaeoggiquellafacoltativacostituisconodeglistrumentiinmanoagliavvocatidaproporreallaclientelaper tutelarne gli interessi e ottenerne anche una maggiore soddisfazione in termini economici e di efficacia. E ben sappiamo che la soddisfazione delclienteun'ottimacartadainvestiredicuipossonoavvalersigliavvocatiperincrementarelelorocauseequindiiguadagni.

Comunit PortaleComunit Bar Il Wikipediano Fai una donazione Contatti

Stampa/esporta Crea un libro Scarica come PDF Versione stampabile

Strumenti Puntano qui Modifiche correlate Contributi utente Log Pagine speciali Link permanente Informazioni sulla pagina

Questapaginastatamodificataperl'ultimavoltail25feb2013alle06:48. Iltestodisponibilesecondolalicenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le Condizioni d'uso per i dettagli. WikipediaunmarchioregistratodellaWikimedia Foundation, Inc. Politica sulla privacy Informazioni su Wikipedia Avvertenze Versione mobile

Generated with www.html-to-pdf.net

Page 1 / 1