Sei sulla pagina 1di 1
Ingegneria dei sistemi SOTTOSISTEMA TRAINWAY ® Gestione della regolazione semaforica e del preferenziamento al mezzo
Ingegneria dei sistemi SOTTOSISTEMA TRAINWAY ® Gestione della regolazione semaforica e del preferenziamento al mezzo

Ingegneria dei sistemi

Ingegneria dei sistemi SOTTOSISTEMA TRAINWAY ® Gestione della regolazione semaforica e del preferenziamento al mezzo

SOTTOSISTEMA TRAINWAY ® Gestione della regolazione semaforica e del preferenziamento al mezzo pubblico

TRAINWAY ® svolge funzionalità di regolazione semaforica e di preferenziamento del mezzo pubblico.

Il modello di regolazione adottato è del tipo a selezione di piano che prevede l’esecuzione di piani semaforici derivati da uno studio preventivo dei flussi di traffico.

Il

piano semaforico è tipicamente costituito da una sequenza di fasi, corrispondenti all’attivazione

di

predeterminati gruppi semaforici (lanterne).

La

sequenza e la durata delle fasi può variare in funzione di eventuali dispositivi o attuazioni esterne

(spire/conteggi veicolari, pulsanti pedonali, chiamate tranviarie, …).

TRAINWAY

semaforico e accogliendo le richieste processate dall’applicativo di regolazione del servizio TRAINMONITOR ® .

®

consente di attuare la priorità dei mezzi pubblici, modificando temporaneamente il ciclo

Il

software applicativo del modulo TRAINWAY ® è stato interamente sviluppato da Project Automation

in

accordo con la normativa europea CENELEC EN 50128.

Caratteristiche tecniche:

TRAINWAY ® prevede elementi funzionali sia a livello periferico sia a livello centrale.

A Livello Periferico controlla i regolatori semaforici,

che devono essere dotati necessariamente di interfaccia

di rete o seriale. Vari i tipi e le funzioni dei sensori

utilizzati: di presenza e chiamata, di stazionamento,

di velocità, di conteggio.

Per ragioni di sicurezza TRAINWAY ® non influisce mai direttamente sull’attuazione dei gruppi semaforici che sono attuati sulla base di una programmazione residente nelle logiche del controllore, inaccessibili dall’esterno. L’applicativo può, quindi, richiedere l’inserimento di una fase specifica o il prolungamento

di un tempo di verde, ma tempi e modi di attuazione

sono lasciati al regolatore semaforico.

L’applicativo a Livello Centrale permette la rappresentazione dinamica di un sinottico di impianto con lo stato corrente degli apparati e l’attuazione di

richieste dell’operatore quali, ad esempio, l’impostazione

di un dato piano semaforico o il cambio di modalità

da locale a centralizzata, a calendario o attuata dal traffico.

A livello elaborativo il modulo ha in carico la selezione dinamica dei piani di traffico, il calcolo delle misure

di traffico, l’attuazione del preferenziamento e la

registrazione storica di eventi e attività effettuate dagli operatori.

storica di eventi e attività effettuate dagli operatori. Screenshot del Sottosistema TRAINWAY ® : stato
storica di eventi e attività effettuate dagli operatori. Screenshot del Sottosistema TRAINWAY ® : stato

Screenshot del Sottosistema TRAINWAY ® :

stato dispositivo e visualizzazioni (a) piano semaforico attuato in tempo reale (b)

Project Automation SpA - Viale Elvezia, 42 - 20900 Monza (MB) - Italy

Tel. +39 039 2806.542

Fax: +39 039 2806.432

www.p-a.it