Sei sulla pagina 1di 2

20 Tendenze_tech www.dnews.

eu
tel. 06 45543900
DNEWS
LUNEDÌ 16_FEBBRAIO_2009

2

1

Telefonia mobile

BENVENUTI NELL’ERA
DELLA CONVERGENZA
Congresso mondiale, a Barcellona si incrociano i destini di un gadget che non serve più solo a parlare
>> no. «Come nel film Matrix - te le intuizioni già presenti feriti, me li indica sulle mappe. nelle nostre vite. E il telefonino
Angelo Di Mambro spiega Davide Bennato, che si nell’iPhone e successivi. A par- Tutte le informazioni le ho fa- diventa l’ambiente tecnologico
Milano occupa di uso sociale delle tec- tire dal display più grande della cendo a meno del browser e del- in cui hanno luogo importanti
ggi inizia a Barcellona

O
nologie digitali all’Università di “categoria”, 4,1 pollici. «Il multi la “navigazione”. Così si esce trasformazioni dei rapporti so-
il Mobile World Con- Catania - il telefono permette touch screen - spiega Alberto fuori dalla metafora della scri- ciali. È la tesi di un volume ap-
gress 2009. Fino al 19 l’accesso a realtà diverse». Marinelli, che insegna teorie e vania del pc (desktop, ndr) per pena uscito in Italia, la prima fir-
febbraio, una fiera Dal punto di vista dell’har- tecniche dei nuovi media a La entrare in un mondo nuovo, ma è del noto sociologo catalano
sulla telefonia mobi- dware Barcellona 2009 sarà il Sapienza di Roma - è rivoluzio- molto più intimo e intuitivo». Manuel Castells: Mobile com-
le, un congresso con relatori pro- trionfo annunciato del touch nario perché segna il primo stac- Un mondo sempre più lontano munication e trasformazione so-
venienti da tutto il mondo, l’oc- screen, la convergenza fatta su- co forte dal sistema operativo a dai rapporti di lavoro e vicino a ciale(Guerini e Associati). Un li-
casione per presentare ai 50mila perficie tattile. Dopo il successo finestre proprio del computer. quelli affettivi e di consumo. bro utile perché analizza la pe-
visitatori attesi centinaia di pro- dell’iPhone, che ha bruciato sul Prenda il software “Nowpla- «Una compenetrazione tra bu- netrazione globale della comu-
dotti tra cellulari, software e ser- tempo i concorrenti, ora devono ying ” per iPhone. Voglio vedere siness e tempo libero, pubblico e nicazione mobile - 3 miliardi i
vizi ad essi dedicati. averlo tutti. Persino la un film: ho un elenco di titoli, in- privato - continua Marinelli - telefonini sul pianeta, 1 miliardo
Ericsson, Samsung, Rim Rim/Blackberry l’ha adottato formazioni generali, recensio- che è e sarà sempre più il nostro nuovi venduti ogni anno -, tiran-
Blackberry, Nokia, Lg, l’israelia- (con lo Storm), cercando di col- ni, il software sa dove mi trovo, modo di essere e di vivere». do le fila di centinaia di studi da
na Modu, tutti a Barcellona per mare il ritardo nel segmento ha una lista dei miei cinema pre- La convergenza insomma è tutto il mondo sull’uso sociale
lanciare nuovi modelli di quelli sempre più strategico dei con- del «più potente strumento di
che una volta erano solo telefoni sumi culturali e del tempo libe- connettività dei nostri tempi».
mobili, strumenti per parlare a ro. In anteprima su Barcellona,
Come in Matrix Applicazioni Dall’utilizzo “matriarcale” ti-
distanza da fuori casa. E che oggi Toshiba ha presentato ai giorna- «Il telefono La sfida di domani: pico dell’America latina allo
sono i dispositivi principali del- listi il suo ultimo TG01 (vedi co- è diventato una porta offrire “contenuti” “squillo” diffusissimo in molte
la “convergenza”:voce etraffico lonnino). Una specie di mostro d’accesso da una sempre più sofisticati zone dell’Africa, al protagoni-
dati, contatti sociali e consumi per le prestazioni. Che essen- realtà a un’altra» ma anche intuitivi smo delle culture giovanili nei
culturali, tutto passa dal telefo- zialmente porta all’estremo tut- paesi occidentali e in estremo
DNEWS
LUNEDÌ 16_FEBBRAIO_2009
roma@dnews.eu
SMS 3389173217 Tendenze_tech 21

| | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | ||
| | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | ||

Prodotti
al top
preparano
rivoluzioni
3
● _Andare all’estremo «Più
sottile, più veloce, più
grande». È il lancio del
Toshiba TG01, disponibile
in Italia dalla prossima
estate: 9,9 mm di spessore,
processore da 1GHz a
consumi ridotti, schermo da
4,1 pollici ad alta
definizione. Prestazioni al
top. E anche bello. Ma non è
“rivoluzione”, quanto
sintesi dello stato dell’arte
del mondo smart phone e
gadget affini. Un esempio: la
funzione shake, cioè
scuotere il telefono per
sfogliare pagine o
rispondere alla chiamata, è
2

4
● già nell’iPod nano ma serve
a cambiare canzone. Il TG01
sarà presentato
oriente, la comunicazione mo- ufficialmente al Mobile
bile mostratutta lasua duttilità. World Congress, dove verrà
svelato anche il prezzo.
La capacità di entrare in relazio-
ne e modificare il senso del luogo
In vetrina
_Dietro Android Da una
e del tempo di intere culture. >Tra Ceo e esperti spuntano Spacey e Will.i.am sintesi avanzata
Questione di software L’attore due volte premio Oscar parteciperà a un festival di cortometraggi per videofonino, dell’esistente, a quel che
Tutt’uno con la convergenza potrebbe succedere da qui a
il cantante dei Black Eyed Peas sarà l’animatore di una sezione dedicata all’entertainment qualche anno con la
multimediale e i suoi effetti, i
movimenti dei colossi economi- diffusione della piattaforma
ci della telefonia. Asus e Garmin 1 2 Lost in the supermarket Barcellona, Android di Google su diversi
a Barcellona scioglieranno la ri- 2008. Anche quest’anno ci sono più di 1.300 modelli di telefono.
serva sul loro matrimonio sug- espositori per una grande offerta di prodotti «Android - spiega Davide
gellato dai Nüvifone, nuova fa- 3 Oscar Kevin Spacey parteciperà al Mofilm Bennato - si basa su una
miglia di smartphone con GPS Short Film Festival 4 Musica Will.i.am dei logica web completamente
integrato. Nokia e Microsoft do- Black Eyed Peas animerà Mobile Backstage, diversa dalle precedenti
vrebbero annunciare l’avvio dei spazio dedicato al Mobile Entertainment innovazioni negli smart
rispettivi negozi virtuali per ap- 5 Barcellona 2008, un addetto spiega phone. È una specie di
plicazioni su mobile. Cioè i la piattaforma Android. Quest’anno molti middleware, a metà tra
“contenuti”scaricabili, punto di nuovi modelli la adottano (foto 1-4 Lapresse) strumento tecnologico e
forza del progetto iPhone. E 6 Monster Il Toshiba TG01 atteso applicazioni. L’iPhone, ad
all’orizzonte sta il G1 Android di a Barcellona 7 Ultratouch Il Samsung esempio, è basato sul lock in,
Google. Ultratouch, anch’esso sarà presentato sulla “cattura” dell’utente in
Nella sfida cruciale sul terre- al Congresso: schermo full-touch 2.8”, una piattaforma chiusa nel
no del software e delle applica- 12.7mm di spessore, è il camera phone mondo Apple. C’è di tutto e
zioni, il telefonino della grande da 8 megapixel più sottile. di buono per carità, ma è
G (arrivo previsto in Italia nel 5 solo Apple. E nella maggior
2009) ha dalla sua l’arma del si- 67 parte dei casi non dialoga
stema operativo Android. È la con altri telefoni che hanno
prima vera piattaforma aperta e piattaforme diverse. Con
gratuita per telefoni cellulari, Android invece la
ideatada40 aziendediogniseg- piattaforma si apre. Le
mento della comunicazione barriere cadono con l’idea di
mobile. Nasce per abbattere le riprodurre su dispositivo
frammentazioni degli standard mobile la logica della long
- le applicazioni iPhone non gi- tail, o coda lunga, propria
rano su Windows mobile e vice- del web: aumenta l’offerta
versa - e “aprire” il mercato: una facendo sì che possano
piattaforma open source che in- avere visibilità e diventare
clude tutti i software di cui un profittevoli anche le nicchie
produttore o un operatore mo- creative e commerciali. Più
bile ha bisogno per sviluppare spazio per tutti insomma,
applicazioni per i telefoni cellu- non solo per i marchi
lari. Un’altra rivoluzione è die- produttori di software e
tro l’angolo. << telefoni».