Sei sulla pagina 1di 3

Olis - Via Ghisalba, 75 - 00188 - Roma Fax Guzzi: 06/8122973

PROFEZIA E PROVOCAZIONE: ALLEN GINSBERG morto questanno il maggior poeta della beat generation, la cui opera, in maniera contraddittoria, presenta lannuncio di una spiritualit nuova in unepoca di corruzione. La nascita del movimento Beat Il movimento beat (che dopo anni di eclisse sta tornato al centro di un diffuso interesse con ristampe e mostre) nacque con il reading di San Francisco del 1956: maggiori esponenti ne furono Jack Keruac (Sulla strada), William Burroghs (Il pasto nudo), Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti e Allen Ginsberg. La critica alla societ capitalistica La beat generation svilupp una critica radicale della societ borghese e il rifiuto della mercificazione capitalistica, ispirandosi al modello di Walt Whitman, che nellOttocento aveva coniugato nella sua poesia. anarchismo democratico, vitalismo e individualismo. I beat (battuti ma anche beati) giravano lAmerica con mezzi di fortuna, praticavano il libero amore, rifiutavano la logica della produzione, sperimentavano droghe, approfondivano la conoscenza delle religioni orientali. In maniera confusa essi avvertivano i limiti dello sviluppo neocapitalistico ed individuavano alcune possibili vie di fuga.

Olis - Via Ghisalba, 75 - 00188 - Roma Fax Guzzi: 06/8122973

I capolavori Lopera pi celebre di Ginsberg, LUrlo, usc nel 1956 e mise in subbuglio il mondo delle lettere e non in America. la descrizione di un mondo degradato in cui si aggirano angeli oramai senza aureola in unAmerica-Moloch avida del sangue dei suoi figli migliori. La nota finale esplicita una sorta di teodicea in cui tutto il creato appare come Santo. Laltra fondamentale opera di Ginsberg Kaddish, un lamento funebre dedicato alla madre (ebrea, russa) morta in un manicomio Tra le esperienze ricorrenti della vita di Ginsberg ci sono quelle con le droghe, in particolare lisergiche. Egli tende ad allargare i confini della coscienza per attingere alla fusione con il tutto e alla perdita dellindividualit. Nei momenti epifanici, per, subentra la paura della morte.

Ho visto le menti migliori della mia generazione distrutte dalla pazzia, affamate nude isteriche, trascinarsi per strade di negri allalba in cerca di droga rabbiosa.

Olis - Via Ghisalba, 75 - 00188 - Roma Fax Guzzi: 06/8122973

Voce critica dellAmerica? Negli anni Sessanta Ginsberg diventato una delle voci del movimento hippy. La sua stata essenzialmente una ricerca spirituale, accompagnata da battaglie civili: una vita nomade che negli ultimi anni si era, per, sedata e normalizzata con linsegnamento nelle universit. Poesia e profezia Nei momenti pi alti la sua poesia si pone come ricerca religiosa, profezia, canto della vita. La parte pi viva dunque della sua opera non appare quella appiattita sullattualit con toni spesso oratori, ma quella che invoca una spiritualit nuova che ncori un nuovo agire politico. necessaria dunque una lettura attenta della vasta opera poetica di Ginsberg per cogliere quegli elementi ancora vitali e separarli da quanto di velleitario condivide invece con buona parte della produzione Beat. I Selected Poems 1947-1995, antologia di tutta la sua opera curata dal poeta stesso, sono stati tradotti recentemente dal Saggiatore con il titolo Pap respiro addio.