Sei sulla pagina 1di 6

IGIENE E BENESSERE PERSONALE Dentifricio Una volta alla settimana potete utilizzare il bicarbonato come coadiuvante per la pulizia

dei denti. Immergete lo spazzolino nel bicarbonato, passatelo sotto lacqua e utilizzatelo come se si trattasse di un normale dentifricio. Per rendere il sapore pi gradevole, aggiungete poche gocce dolio essenziale di menta, o di limone. nota: Una volta a settimana pi che sufficiente, fatto di pi potrebbe graffiare e rovinare lo smalto dei denti. Collutorio Sciogliete un cucchiaino di bicarbonato in mezzo bicchiere dacqua. Utilizzate come un normale collutorio. Vi aiuter a sconfiggere lalito cattivo neutralizzando gli odori. Pulizia di dentiere e apparecchi Sciogliete due cucchiaini di bicarbonato in una tazza dacqua calda. Immergetevi lapparecchio o la dentiera. Il bicarbonato aiuta a distaccare i rimasugli di cibo. Potete completare la pulizia con laiuto di uno spazzolino. Scrub viso e corpo Unendo tre parti di bicarbonato con una parte dacqua potete ottenere un esfoliante da utilizzare per il viso o per il corpo. Massaggiate delicatamente sulla pelle con movimenti circolari e poi risciacquate con acqua tiepida. Deodorante Il bicarbonato pu essere utilizzato puro come deodorante fai-da-te per i piedi e le ascelle, applicandolo con le dita o con laiuto di un piumino da cipria. Per ottenere un deodorante liquido, sciogliete due cucchiaini di bicarbonato in un bicchiere dacqua, lasciate riposare per 24 ore e trasferite il tutto in un contenitore spray, magari riciclando la confezione di un vecchio deodorante. Digestivo antiacido Per aiutare la digestione ed eliminare lacidit di stomaco, si consiglia di sciogliere un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere dacqua a cui avrete aggiunto il succo di mezzo limone. Si ottiene cos un antiacido che aiuta a digerire ed evitare gonfiori. Punture dinsetti e irritazioni Realizzate un composto cremoso da applicare sulle punture dinsetti per alleviare il prurito mescolando un cucchiaino di bicarbonato con un podacqua. In caso di leggere irritazioni della pelle, applicate un podi bicarbonato sulle zone interessate dopo la doccia con la pelle ancora umida. Pulizia delle mani Per neutralizzare sporco e cattivi odori, sfregate sulle mani il composto ottenuto mescolando tre parti di bicarbonato con una parte dacqua. Potete aggiungere un cucchiaino di bicarbonato alla quantit di sapone liquido che utilizzate abitualmente per ottenere unazione antiodore ancora pi efficace. Shampoo Aggiungete alla quantit di shampoo che utilizzate abitualmente un cucchiaino di bicarbonato e amalgamate bene. I vostri capelli risulteranno morbidi e puliti poich il bicarbonato avr eliminato ogni residuo di calcare o lasciato dai prodotti di styling.

Spazzole e pettini Per una migliore pulizia di spazzole e pettini, immergeteli in un catino di acqua tiepida in cui avrete disciolto un cucchiaio di bicarbonato, che vi aiuter ad eliminare ogni residuo presente su di essi. Bagno Se volete ottenere una pelle morbida e vellutata, aggiungete allacqua della vasca mezza tazza di bicarbonato e rimarrete stupiti delleffetto emolliente ottenuto e dall'effetto rilassante. Pediluvio Sciogliete in un catino dacqua calda due cucchiai di bicarbonato e immergetevi i piedi per un pediluvio rilassante. Unendo un pochino dacqua ad un cucchiaio di bicarbonato potete ottenere una pasta da strofinare su talloni e zone ruvide per ammorbidirle. Raffreddore Quando si ha il raffreddore e si vogliono decongestionare le vie respiratorie, liberare il naso e combattere la raucedine basta fare dei suffumigi sciogliendo due cucchiaini di bicarbonato di sodio ogni litro di acqua messa a bollire e versata in una bacinella. Per un risultato migliore si possono aggiungere anche gocce di eucalipto, timo e menta. Inalare i vapori almeno per dieci minuti coprendoti la testa con un asciugamano. Digestione Uno degli utilizzi tipici del bicarbonato quello per favorire la digestione. In questo caso sarebbe meglio non sciogliere il bicarbonato in acqua perch potrebbe sviluppare anidride carbonica e quindi gonfiori e aerofagia. Sarebbe meglio scioglierlo, invece, in una spremuta di arancio o di limoni ottenendo cos un citrato di sodio, conosciuto antiacido e principio della citrosodina. Se si preferisce scioglierlo in acqua, aggiungere qualche goccia di limone. Alitosi Anche lalito pesante si combatte con il bicarbonato. Sciogliere 1 cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere dacqua e fai dei risciacqui. La bocca sar fresca anche dopo aver mangiato aglio o cipolla. Gambe e piedi La sera quando le gambe sono gonfie e dolgono sono molto utili i pediluvi caldi preparati con il bicarbonato. Basta aggiungere allacqua 2 cucchiai di bicarbonato per ogni litro di acqua e tenere i piedi in ammollo almeno 10 minuti. Calli Dopo aver fatto il pediluvio come da indicazioni sopra riportate, preparare un impasto con tre parti di polvere e una dacqua e sfregarlo sulle callosit. In questo modo si ha un effetto scrub che aiuta ad eliminare le cellule morte, donando cos morbidezza alla pelle dei piedi. Candida Chi soffre di candida lo sa bene, il prurito veramente insopportabile. Molti ginecologi consigliano di lavarsi le parti intime con acqua e bicarbonato di sodio in modo da alleviare il bruciore. Inoltre il bicarbonato consente di ristabilire il giusto pH delle mucose vaginali. E' sufficiente versarne un cucchiaio in un litro di acqua tiepida e fare dei lavaggi locali. A seconda del grado di infiammazione o infezione vaginale, ad esempio, sono molto efficaci anche le lavande interne.

PULIZIA DELLA CASA E ALTRO Sanitari Per la pulizia di vasche da bagno, lavelli, sanitari e piastrelle, cospargete le superfici con un podi bicarbonato e poi strofinato con un panno o spugna umida. Per una maggiore efficacia sulle macchie difficili, formate una crema abrasiva unendo al detersivo per piatti un podi bicarbonato e del sale fino. Pentole e piatti Aggiungete un cucchiaio di bicarbonato allacqua per lammollo di piatti e pentole per facilitare la rimozione di macchie e unto. Aggiungete un cucchiaino di bicarbonato alla quantit di detersivo che utilizzate abitualmente per potenziarne leffetto detergente. Spugne Per disinfettare ed eliminare i cattivi odori dalle spugne, immergetele in una bacinella dacqua calda con laggiunta di quattro cucchiai di bicarbonato. Caffettiere e teiere Per eliminare macchie e cattivi odori da teiere e caffettiere, immergetele in una soluzione di acqua calda e bicarbonato. Per le macchie pi difficili, provate a strofinarle utilizzando la pasta pulente di cui sopra. Pulizia del forno Cospargete linterno del vostro forno con del bicarbonato, spruzzatevi sopra dellacqua calda e lasciate agire per tutta la notte. Al mattino sfregate utilizzando una spugna umida per eliminare unto e macchie. Risciacquate ed asciugate. Pavimenti Per la pulizia dei pavimenti, potete sostituire i comuni detergenti in commercio facendo sciogliere un bicchiere di bicarbonato in un secchio dacqua calda. Poi procedete con la normale pulizia. Per le macchie pi difficili, cospargete un podi bicarbonato su di una spugna umida e strofinate le zone interessate. Mobili Per rimuovere macchie dai mobili laccati cospargete la superficie di una spugna umida con del bicarbonato e strofinate delicatamente. Risciacquate ed asciugate con un panno pulito. Argenteria Per la pulizia dellargenteria formate una pasta pulente con tre parti di bicarbonato ed una parte dacqua. Strofinatela sugli oggetti delicatamente utilizzando un panno umido. Risciacquate con acqua tiepida ed asciugate per bene. La vostra argenteria sar pi brillante che mai. Tende da doccia Pulite e disinfettate le tende da doccia in plastica cospargendole di bicarbonato e strofinandole con un panno umido. Risciacquatele e stendetele ad asciugare. In lavatrice Per potenziare leffetto del detersivo liquido aggiungete un cucchiaio di bicarbonato nella vaschetta dedicata al detersivo allinterno della lavatrice. Otterrete capi pi puliti e brillanti. Inoltre il bicarbonato aiuta ad eliminare i residui di calcare dalla lavatrice.

Vestiti dei bambini Per salvaguardare la pelle delicata dei bambini necessario utilizzare dei detersivi molto delicati. Ma spesso le macchie sono difficili da eliminare. Per combatterle, aggiungete mezzo bicchiere di bicarbonato al vostro detersivi liquido oppure nel ciclo di risciacquo, per un effetto anti-odori. Attrezzatura sportiva Utilizzate una soluzione dacqua e bicarbonato per pulire le attrezzature sportive e bicarbonato in polvere per eliminare gli odori da zaini e borsoni da palestra. Utilizzate una pasta pulente formata da acqua e bicarbonato ed uno spazzolino o spazzola per prendervi cura delle mazze da golf. Macchie di grasso e olio Per rimuovere tracce di grasso e olio ad esempio dal pavimento del garage, cospargete le macchie con del bicarbonato e poi strofinatele con una spazzola umida. Pulizia dellauto Utilizza il bicarbonato per pulire luci, cromature, tappetini e finestrini dellauto. Versa on un contenitore spray una soluzione formata da un litro dacqua e 50 gr. di bicarbonato ed utilizzala con un panno morbido, ad esempio in microfibra. Cospargi con bicarbonato le macchie pi difficili e strofina con una spugna o una spazzola umida. Frigorifero Riponete un recipiente contenente del bicarbonato su di uno dei ripiani del frigorifero. Il bicarbonato assorbir e neutralizzer i cattivi odori. Tagliere Per eliminare i cattivi odori dal tagliere, cospargetelo di bicarbonato e lasciate agire per alcuni minuti prima di procedere al consueto lavaggio. Frullatore Per pulire pi facilmente le lame del frullatore, dopo averlo utilizzato sufficiente aggiungere un po' d'acqua ed un cucchiaio di bicarbonato ed azionarlo per pochi secondi. Barbecue Per pulire piastra e griglia del barbecue usare un impasto composto da 3 parti di bicarbonato ed una di acqua. Bidoni della spazzatura Cospargete di bicarbonato il fondo dei bidoni della spazzatura in modo da tenere lontani i cattivi odori. Tubature e scarichi Per eliminare i cattivi odori di scarichi e tubature ed impedire che si riformino, versate mezzo bicchiere di bicarbonato in lavelli, docce o vasche e fate scorrere lacqua. Da ripetere una volta ogni dieci giorni. Lavastoviglie Utilizzate acqua e bicarbonato per ripulire e deodorare la lavastoviglie. Il bicarbonato pu essere utilizzato in aggiunta al detersivo per lavastoviglie al fine di potenziarne leffetto e per eliminare gli odori. Per evitarne la formazione, cospargete il fondo della lavastoviglie con del bicarbonato prima di ogni lavaggio.

Tappeti Per eliminare gli odori dai tappeti, cospargeteli abbondantemente con del bicarbonato e lasciate agire per tutta la notte, o in ogni caso il pi a lungo possibile. Raccogliete la maggior parte del bicarbonato utilizzando una scopa e completate la pulizia con laspirapolvere. Armadi e cassetti Riponete dei piccoli recipienti colmi di bicarbonato in armadi e cassetti se volete tenere lontani i cattivi odori. Automobile Per eliminare i cattivi odori da sedili e tappetini, cospargeteli con del bicarbonato. Attendete quindici minuti prima di passare laspirapolvere. Scarpe da ginnastica Per evitare la formazione di cattivi odori allinterno delle vostre scarpe, cospargetene linterno di bicarbonato quando non le utilizzate. Ovviamente, scuotetele prima di indossarle. Lenzuola e asciugamani Aggiungete mezzo bicchiere di bicarbonato al ciclo di risciacquo di lenzuola e asciugamani per ottenere un effetto rinfrescante e deodorante. Indumenti sportivi Soprattutto in caso di indumenti utilizzati per lo sport, aggiungete mezzo bicchiere di bicarbonato al ciclo di risciacquo della lavatrice in modo da combattere pi facilmente i cattivi odori durante il lavaggio e per ottenere un effetto disinfettante. Peluche Per un effetto deodorante e rinfrescante sui peluche dei vostri bambini, effettuate un lavaggio a secco con del bicarbonato. Cospargetelo sui peluche, lasciate agire per quindici minuti, dopodichspazzolate. Lettiere Cospargete il fondo delle lettiere dei vostri animali (gatti, criceti, uccellini) con del bicarbonato di sodio prima di aggiungere sabbia pulita o argilla. Potete cospargere del bicarbonato sulla superficiedella lettiera di tanto in tanto per potenziare leffetto antiodore. Ceste e coperte Per una pulizia migliore delle ceste e delle coperte dei vostri animali domestici, aggiungete due cucchiai di bicarbonato al detersivo del lavaggio e/o allacqua del risciacquo. Per una pulizia a secco, cospargete i tessuti con del bicarbonato, attendete quindici minuti e passate laspirapolvere. Giocattoli Immergete i giocattoli di plastica in acqua calda e bicarbonato completando poi la pulizia con spugna e detersivo. Cospargete i giocattoli di stoffa con del bicarbonato, lasciate agire a lungo ed eliminate i residui con una spazzola. Toeletta Per mantenere pulito e lucido il pelo del vostro cane, aggiungete del bicarbonato allacqua del lavaggio oppure cospargetelo con del bicarbonato prima di spazzolare

con molta cura. Nella cura delle Piante Una soluzione di acqua e bicarbonato passata sulle foglie delle piante le aiuta a mantenersi pulite e sane. Per eliminarne i parassiti utile un composto realizzato con un cucchiaino di bicarbonato aggiunto a 3 cucchiai di olio di oliva. Due cucchiaini di questa miscela vanno aggiunti ad una tazza d'acqua. Il tutto va versato in uno spruzzatore e nebulizzato sulla pianta ogni 20 giorni. Evitare i fiori. In campeggio Il bicarbonato una sostanza multiuso che vi potr essere utile durante il prossimo campeggio, se volete viaggiare con un bagaglio ridotto. Vi servir come deodorante, detersivo per piatti, pentole e indumenti, dentifricio e vi sar utile in caso di punture di insetti.

CIBI Con il bicarbonato si pu fare un lievito naturale per dolci sciogliendo 1/4 di cucchiaino di bicarbonato in 125 gr di yogurt. Potete anche aggiungere un cucchiaino di bicarbonato al lievito utilizzato per limpasto di dolci e torte. Ricordate che il bicarbonato un coadiuvante della lievitazione, ma non pu sostituire il lievito. Per un bollito pi tenero aggiungere all'acqua di cottura un cucchiaino di bicarbonato per ogni litro d'acqua. Aggiungendo la punta di un cucchiaino di bicarbonato ogni tre uova la frittata sar sofficissima. Per cucinare legumi e verdure in poco tempo. Un cucchiaio di bicarbonato ogni litro d'acqua aiuter la cottura al contempo eliminando l'amaro delle verdure. Nella pulizia di frutta e verdura sciogliere 1 cucchiaio di bicarbonato ogni litro d'acqua e lasciare a bagno per almeno 10 minuti. Per evitare il cattivo odore che si diffonde in tutta la casa ogni volta che cuciniamo il cavolfiore basta aggiungere un cucchiaino di bicarbonato all'acqua di cottura.