Sei sulla pagina 1di 10

Ci sono svariati sistemi di filtrazione nei pozzi dacqua.

Normalmente le aziende di
perforazione si rivolgono a fabbricanti specializzati nella produzione di tubi e filtri per
pozzo a cui si chiede consiglio, oppure li producono da soli eseguendo lavorazioni su
tubazioni cieche. Vediamone alcune.
Molto spesso il perforatore artigiano ha un campo dazione ridotto, unarea di lavoro
attorno alla propria sede. Nel suo ambito, nel tempo, acquisisce grande esperienza e tende
ad utilizzare i filtri che gli hanno dato maggiori soddisfazioni con il minor costo. Non
sempre lesperienza di uno pu adeguarsi ad unaltro, anzi il contrario, perch solo
spostandosi di pochi chilometri o variando il metodo di perforazione, o il diametro di
perforazione si possono avere risultati completamente diversi.
FILTRI IN OPERA
Un esempio di filtri particolari sono i filtri eseguiti in opera. Il sistema Massarenti per
esempio prevedeva di fessurare mediante un apposito fessuratore le camicie del pozzo
posizionate cieche. Infatti, il metodo ad infissione di
colonna non prevedeva di estrarre le colonne di
manovra, ma le lasciava in opera.
I limiti di questo sistema si sono incontrati in pozzi
dove le falde erano sabbiose. Questo tipo di filtro non
prevede fessure sufficientemente sottili da filtrare la
sabbia che passa copiosa.
La fenestratura in opera viene tuttoggi praticata in
varianti diverse da molte
aziende di perforazione.
Le motivazioni sono le pi
svariate: errato posizionamento della colonna filtrante,
aumento della portata desiderata, recupero di un pozzo rotto,
cementazione della colonna. Ovviamente si pratica questo
tipo di fessurazione in presenza di falde ghiaiose.
Viene inserito un pistone che consigliamo sia fatto funzionare
ad acqua per evitare inquinamenti. Allestremit di questo
pistone vengono inseriti opportuni utensili che mediante
pressione squarciano la camicia. La dimensione del pozzo per
questo tipo di lavori molto importante: in un pozzo con
grossi diametri si lavora meglio perch lazione diretta,
diversamente con piccoli diametri, il pistone deve essere
posizionato in senso longitudinale ed il movimento
angolare attraverso uninsieme di leve.
Altro sistema di fessurazione in opera il metodo
utilizzato dalle compagnie petrolifere.
Questo sistema non molto utilizzato nel mondo delle
aziende di perforazione di pozzi dacqua a causa dei
costi elevati.
Viene calato nel pozzo un attrezzo chiamato fucile, al
suo interno attraverso degli inneschi vengono fatte
esplodere delle cariche esplosive, allo scoppiare della
carica vengono sparati dallinterno verso lesterno
frammenti di metallo che con la loro velocit praticano
una serie di fori nella camicia del pozzo. Questo
sistema. raramente usato, viene utilizzato in particolar
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
modo nelle camicie di grosso spessore, a grandi profondit o per
tubazioni in acciaio inossidabile dove la fessurazione con i
normali metodi difficile per la sua resistenza meccanica.
Facciamo un esempio:
Qualora si dovesse fessurare un pozzo ad una profondit di m.-
500 dovremmo considerare i tempi delle manovre, i tempi per la
sostituzione degli utensili che periodicamente perdono efficacia,
le perdite di carico delle tubazioni che azionano il fessuratore,
tutti aspetti che presentano dei costi elevati e non certi, non si sa
in partenza quante manovre si dovranno eseguire. Con il sistema
del fucile esplosivo si possono eseguire pi spari successivi
perch esso viene calato mediante fune e mediamente tutta
loperazione pu essere eseguita in un sol giorno, in questo
modo si hanno costi prevedibili e minor tempo di fermo cantiere.
FASI DI SPARO IN POZZO
ESEGUITE DALLA BAKER ATLAS
IN UN NOSTRO CANTIERE
Per quanto riguarda il PVC, non mi risulta che ci siano aziende oltre alla nostra che
abbiano praticato delle fenestrature in opera. Il PVC non si presta alla punzonatura tramite
pistone idraulico, si comprometterebbe facilmente lintero pozzo. Abbiamo costruito un
taglia tubi in grado di produrre un taglio simile alla fessurazione di fabbrica con uno slot
di 2 mm . In questo caso il meccanismo costituito da un disco che intaglia il pvc
dallinterno verso lesterno, azionato da un motore sommerso.
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
FILTRI A CESTELLO
Il filtro a cestello, o secchiello, uno dei filtri maggiormente indicato per le falde sabbiose.
Non esiste una gran letteratura su questo sistema, ed importante conoscere il metodo di
esecuzione perch la sua particolarit data proprio dal posizionamento, non da come
sono preparate le tubazioni.
Viene chiamato cestello perch intorno alla superficie filtrante viene collocato un anello
contenente dreno. Questo cestello pu essere realizzato con un secondo filtro o con delle
reticelle che lo contengano fino a al completamento del pozzo.
Questo tipo di filtro si incontra spesso nei capitolati per le opere pubbliche o in pozzi di
grande importanza e grande diametro di perforazione. La realizzazione semplice, la posa
in opera spesso controversa. Ci sono due teorie di realizzazione e sono ambedue praticate.
Tuttavia oggi, con la diminuzione dei costi di acquisto del filtro a spirale continua, si
preferisce usare questultimo che oltre ad avere costi minori (minor diametro di
perforazione) ha una durata nel tempo ed una facilit di pulizia superiore.
Normalmente, viene utilizzato in falde di sabbia, per contenere meglio la sabbia e
apportare maggior quantit di acqua al filtro. Lo scopo diminuire la velocit dingresso
dellacqua. Viene posizionato in un pozzo perforato con grande diametro.
Lavvento di sabbia spesso causato da uneccessiva velocit del fluido che in questa
maniera risucchia il fino allinterno del pozzo. La velocit di filtrazione opportuno
rimanga tra cm/s 0,2 e cm/s 0,3
Normalmente lo spessore del dreno attorno ad un filtro di circa 10/20 cm. Si deve
adeguare il dreno alla granulometria della falda non aumentare lo spessore del manto
drenante.
Il pozzo a cestello si comporta come un pozzo che abbia un filtro di dimensioni doppie
rispetto alla camicia, per questo motivo viene anche chiamato filtro rovescio.
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
Facciamo un esempio:
pozzo 355 cestello 609 perforazione 1000
Andiamo a vedere quali sono le due teorie.
A. allinterno del cestello viene immesso dreno selezionato di granulometria fine, il filtro
interno ha slot sottile per non fare entrare il dreno e quello esterno pure per non farlo
uscire, allesterno viene immesso dreno di eguale granulometria o pi grossolana.
B. allinterno del cestello o reticella viene immesso dreno selezionato a granulometria
grossolana, il filtro interno deve avere slot adatta a non far rientrare il dreno nel pozzo,
ma tenendo una granulometria importante 8/12 possiamo avere un filtro con asola
passante; allesterno viene richiesta anche dai capitolati una reticella che contenga il
dreno, quindi metteremo o un filtro passante o una reticella che contenga il dreno;
allesterno metteremo dreno siliceo calibrato con granulometria molto sottile. Per
assurdo potremmo non mettere nessun dreno nel cestello interno, che ha il solo scopo
di tenere a giusta distanza il dreno esterno e contenerne la pressione.
Pro e contro.
Se si applica la prima teoria si incontrano subito delle incongruenze: i due filtri interno ed
esterno con slot sottile aumentano le perdite di carico del filtro che vengono ulteriormente
ridotte dal dreno. Il dreno esterno, se di granulometria identica, aumenta la massa di
dreno e lo spessore favorendo nel tempo la formazione di ponti che si andranno
progressivamente a chiudere causando linvecchiamento del pozzo e la diminuzione della
sua portata. Diciamo invecchiamento perch la formazione di ponti occluder parte dei
passaggi di acqua che passer pi velocemente in altri punti causando un effetto taglio o
usura su parte dei filtri.
Se invece avremo allesterno una granulometria grossolana, essa non potr per sua natura
contenere la sabbia della falda, che entrer nel dreno fermandosi allinterno del filtro tra i
due dreni e costituendo nel tempo un pacco cementato difficilmente rimovibile.
Il secondo sistema prevede di lasciare allesterno il materiale fino di falda, e rende il pozzo
pi facilmente pulibile e difficilmente usurabile per effetto della minor velocit dellacqua.
Il dreno esterno di granulometria fine ha lo scopo di fermare la sabbia, avendo una corona
esterna di grosso diametro aumenter il passaggio di acqua a bassa velocit, che passer
dal filtro interno e aspirata in superficie.
Con il sistema A per abbiamo la garanzia di ben coprire i filtri con dreno selezionato e
perfettamente lavato. Questa garanzia ci permette di avere un pozzo che appena realizzato
si pulisce prima, facilmente consegnabile al committente senza imprevisti, le eventuali
problematiche che si possono presentare dopo anni sono difficilmente contestabili.
Con il sistema B, che dal punto di vista tecnico teorico si presenta pi corretto, si rischia
che parte dei filtri non vengano adeguatamente coperti. Infatti, per sua costruzione questa
tipologia di filtro si presta ad una notevole difficolt di collocazione dei distanziatori. La
presenza di una piccola deviazione del perforo si pu trasformare in un grosso problema,
che si rileva solo dopo la prima pulizia, infatti se il foro inclinato, parte dei filtri
risulteranno scoperti o parzialmente scoperti con conseguente passaggio di materiale fine.
Altro aspetto da considerare la posa di questa tipologia di pozzo che abbastanza lunga.
Durante questa operazione il fango ha la tendenza a decantare, diventando sempre pi
denso nella parte finale e produttiva. Con il sistema B potremmo avere delle difficolt a
ricoprire adeguatamente i cestelli nella parte pi profonda, problematica che non si
presenta nel sistema A perch il dreno selezionato gi posizionato nei cestelli.
Si pu concludere che questo tipo di filtro d ottimi risultati ma che molto complesso ed
bene che sia eseguito da aziende con molta responsabilit ed esperienza.
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
Alcune considerazioni
Un filtro a secchiello composto da due colonne concentriche nel tratto fenestrato,
normalmente due filtri in acciaio al carbonio sovrapposti, se realizzati con reticelle,
avranno un minor costo di materiali ma un maggior costo di manodopera per la singola
realizzazione. Se parliamo di realizzazione in acciaio inossidabile il costo triplica. Spesso
oggi si tende ad richiedere il massimo rendimento con i minori costi e la maggior durata.
Un buon risultato come detto in apertura il filtro a spirale continua in acciaio inox: a
parit di diametro e di slot di apertura offre pi del doppio di percentuale di superficie
aperta rispetto ad un filtro a ponte.
Foglio1
Pagina 1
Cestello tipo A Cestello tipo B Filtro a a spirale
Perforazione 1000 1000 600
Prezzo Anipa '09 !/m 370 370 270
Filtro 355 inox !/m 443 443 477
Dreno mc 0,69 0,69 0,18
!/mc 220 !/m 151,8 151,8 39,6
Cestello 609 Fe !/m 450 450 0
Rendimenti slot Lts/m Lts/m Lts/m
Ponte 355 1 3,5
Passante 355 5x40 7
Spirale 355 1 8,33

PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
FILTRO CON RETE
Filtro rivestito con rete, il tipo di filtro pi vecchio utilizzato
in presenza di falde sabbiose o miste. Pu essere posizionato
con dreno o senza dreno, in questo caso la rete ha gi lo slot
necessario per contenere la sabbia. In taluni casi vengono
utilizzate reti posizionate sopra i filtri del tipo a ponte per
favorire un miglior passaggio dellacqua. Nella maggior parte
dei casi, quando si parla di filtro con rete si parla di rete tipo
reps. Molto tempo fa, i filtri da pozzo venivano realizzati
quasi esclusivamente nelle officine dei perforatori: si
prendevano delle tubazioni cieche e si foravano con dei trapani o con altri sistemi; sulla
superficie veniva avvolta la rete che un tempo era quasi sempre in ottone oggi in acciaio
inossidabile. Una caratteristica costruttiva di questo tipo di filtro data dal tipo di
saldatura che viene utilizzata per unire i fogli di rete sopra il tubo, saldatura a stagno.
Questo tipo di saldatura ormai desueta e spesso si fatica a trovare validi saldatori in
grado di eseguirla, pertanto i produttori di filtri tendono a non proporre questa tipologia.
La slot del filtro cambia in funzione del tipo di rete che viene misurata in kgxm. Pi pesa
la rete, maggiore il passaggio. Ad esempio, una rete da 4kgxm ha un passaggio (meSh)
da 0,2/0,3 mentre una da 5kgxm ha un passaggio da 0,4/0,6. Questo tipo di filtro ancor
oggi molto utilizzato nelle punte dei well-point nei pozzi di piccolo diametro e laddove
lesperienza del perforatore richiede quel tipo di filtro.
Dove non possa essere usato il PVC microfessurato, questo tipo di filtro lunica
alternativa al filtro a spirale continua (pozzi di piccolo diametro). Rispetto al filtro Johnson
si presenta meno costoso, pi resistente perch allinterno c una camicia portante. Per
contro, il filtro a spirale ha una maggior superficie di open area(anche il filtro Johnson
pu essere realizzato con camicia portante, ma diminuisce drasticamente lopen area e
viene a costare una cifra elevata). Il filtro
a rete si presta maggiormente al
pistonaggio, che in falde di sabbie fini
indispensabile per avere un buon
rendimento. Per contro in presenza di
acque molto dure tende ad incrostarsi e
a diminuire progressivamente la
portata. Non esistono tabelle sui
rendimenti di questi filtri.
FILTRI AD ANELLI
Filtro con gli anelli in cemento. Si tratta di un sistema utilizzato in pozzi non profondi.
Normalmente di grandi dimensioni 800/1500
Spesso la scelta del pozzo ad anelli conseguenza di una cultura locale o la necessit di
accumulare acqua che in falde superficiali non continua e copiosa.
Il filtro normalmente viene posizionato con grossi fori laterali che fanno passare lumidit
del terreno allinterno della camera che di fatto un grosso serbatoio. Spesso, in presenza
di sabbia, la parte fenestrata viene intasata di dreno, evitando che la sabbia entri nel
pozzo. I pozzi ad anelli sono la versione moderna dei pozzi realizzati in pietra e scavati
nel terreno in maniera manuale.
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
TABELLE VARIE RACCOLTE DAI DEPLIANT DEI COSTRUTTORI

PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
1
3
/
0
2
/
1
0

2
2
:
3
2
.
:

P
a
p
a
r
e
l
l
i

A
l
e
s
s
a
n
d
r
o

e

F
i
g
l
i
o

s
r
l

:
.

S
p
i
r
a
l

s
c
r
e
e
n

-

f
i
l
t
r
o

s
p
i
r
a
l
e
P
a
g
i
n
a

1

d
i

2
h
t
t
p
:
/
/
w
w
w
.
p
a
p
a
r
e
l
l
i
.
i
t
/
t
a
b
e
l
l
e
/
s
p
i
r
a
l
e
.
h
t
m
S
U

R
I
C
H
I
E
S
T
A

P
O
S
S
O
N
O

E
S
S
E
R
E

F
O
R
N
I
T
I

F
I
L
T
R
I

C
O
N

D
I
M
E
N
S
I
O
N
I
D
I
F
F
E
R
E
N
T
I

D
I

G
E
N
E
R
A
T
R
I
C
I

(
4
;

5
;

6

M
M
)
O

F
I
L
I

(
2
,
3

X

3
,
2
;

3

X

4
,
2
;

4

X

5
,
2
;

4
,
2

X

6
,
5
;

4
,
5

X

7
,
2

M
M
)
P

P
E
S
O

A
L

M
E
T
R
O

(
P
E
R

B
A
R
R
E

D
A

6

M
E
T
R
I

C
O
M
P
R
E
S
I

A
N
E
L
L
I
)
%

P
E
R
C
E
N
T
U
A
L
E

D
I

P
A
S
S
A
G
G
I
O
Q

P
O
R
T
A
T
A

I
N

L
I
T
R
I

M
E
T
R
O

A
L

S
E
C
O
N
D
O
B
A
R
S

P
R
E
S
I
S
T
E
N
Z
A

A
L
L
O

S
C
H
I
A
C
C
I
A
M
E
N
T
O

E
S
T
E
R
N
O
T

R
E
S
I
S
T
E
N
Z
A

A
L
L
A

T
R
A
Z
I
O
N
E
D
I
A
M
E
T
R
O
G
E
N
E
R
A
T
R
I
C
I
T
F
I
L
O
L
U
C
E

0
,
2
5

M
M
P
L
U
C
E

0
,
5
0

M
M
L
U
C
E

0
,
7
5

M
M
P
L
U
C
E

1
,
0
0

M
M
L
U
C
E

1
,
5
0

M
M
P
L
U
C
E

2
,
0
0

M
M
L
U
C
E

3
,
0
0

M
M
P
L
U
C
E

4
,
0
0

M
M
E
S
T
,
M
M
I
N
T
,
M
M
N
O
M
M
T
O
N
M
M
%
Q
B
A
R
S
K
G
/
M
T
%
Q
B
A
R
S
%
Q
B
A
R
S
K
G
/
M
T
%
Q
B
A
R
S
%
Q
B
A
R
S
K
G
/
M
T
%
Q
B
A
R
S
%
Q
B
A
R
S
K
G
/
M
T
%
Q
B
A
R
S
6
2
4
9
1
3
4
2
,
4
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
0
,
6
3
0
2
4
,
7
1
8
,
5
1
,
1
2
7
4
2
5
,
4
1
,
5
2
5
1
4
,
1
3
1
,
3
1
,
8
2
3
1
4
0
,
5
2
,
4
2
0
0
3
,
6
4
7
,
6
2
,
8
1
7
6
5
7
,
7
3
,
4
1
4
2
3
6
4
,
5
3
,
8
1
1
9
7
3
6
0
1
5
4
6
,
5
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
0
,
7
1
8
5
5
,
5
1
8
,
5
1
,
3
1
6
8
2
5
,
4
1
,
7
1
5
4
4
,
8
3
1
,
3
2
,
2
1
4
2
4
0
,
5
2
,
8
1
2
2
4
,
2
4
7
,
6
3
,
3
1
0
8
5
7
,
7
4
,
0
8
7
3
,
5
6
4
,
5
4
,
4
7
3
7
8
6
5
1
6
4
6
,
9
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
0
,
7
1
5
2
5
,
9
1
8
,
5
1
,
4
1
3
8
2
5
,
4
1
,
9
1
2
6
5
,
2
3
1
,
3
2
,
3
1
1
6
4
0
,
5
3
,
0
1
0
0
4
,
5
4
7
,
6
3
,
5
8
8
5
7
,
7
4
,
2
7
1
3
,
8
6
4
,
5
4
,
7
6
0
9
0
7
7
1
8
4
7
,
8
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
0
,
9
9
9
6
,
8
1
8
,
5
1
,
6
9
0
2
5
,
4
2
,
2
8
2
6
3
1
,
3
2
,
7
7
6
4
0
,
5
3
,
4
6
5
5
,
2
4
7
,
6
4
,
0
5
8
5
7
,
7
4
,
9
4
6
4
,
3
6
4
,
5
5
,
5
3
9
1
0
2
8
9
2
0
4
8
,
6
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
0
6
8
7
,
6
1
8
,
5
1
,
8
6
1
2
5
,
4
2
,
4
5
6
6
,
7
3
1
,
3
3
,
0
5
2
4
0
,
5
3
,
9
4
5
5
,
8
4
7
,
6
4
,
6
4
0
5
7
,
7
5
,
5
3
2
4
,
8
6
4
,
5
6
,
2
2
7
1
1
5
1
0
2
2
1
4
9
,
1
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
1
4
7
8
,
4
1
8
,
5
2
,
0
4
3
2
5
,
4
2
,
8
3
9
7
,
4
3
1
,
3
3
,
4
3
6
4
0
,
5
4
,
4
3
1
6
,
4
4
7
,
6
5
,
2
2
8
5
7
,
7
6
,
3
2
2
5
,
3
6
4
,
5
7
,
0
1
9
1
2
8
1
1
5
2
3
4
9
,
9
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
2
6
4
9
,
4
1
8
,
5
2
,
2
3
1
2
5
,
4
3
,
1
2
8
8
,
3
3
1
,
3
3
,
8
2
6
4
0
,
5
4
,
9
2
3
7
,
2
4
7
,
6
5
,
7
2
0
5
7
,
7
7
,
0
1
6
5
,
9
6
4
,
5
7
,
8
1
4
1
4
0
1
2
7
2
5
4
1
0
,
8
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
3
2
6
1
0
,
2
1
8
,
5
2
,
4
2
4
2
5
,
4
3
,
3
2
2
9
3
1
,
3
4
,
1
2
0
4
0
,
5
5
,
3
1
7
7
,
8
4
7
,
6
6
,
3
1
5
5
7
,
7
7
,
6
1
2
6
,
4
6
4
,
5
8
,
5
1
0
1
5
3
1
4
0
2
7
4
1
1
,
7
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
5
2
0
1
1
,
4
1
8
,
5
2
,
7
1
8
2
5
,
4
3
,
7
1
7
1
2
3
1
,
3
4
,
5
1
5
4
0
,
5
5
,
8
1
3
8
,
7
4
7
,
6
6
,
9
1
2
5
7
,
7
8
,
3
9
7
,
2
6
4
,
5
9
,
3
8
1
6
5
1
5
2
2
9
4
1
2
,
5
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
6
1
6
1
2
,
2
1
8
,
5
2
,
9
1
4
2
5
,
4
3
,
9
1
3
1
0
,
8
3
1
,
3
4
,
9
1
2
4
0
,
5
6
,
3
1
1
9
,
3
4
7
,
6
7
,
4
9
5
7
,
7
9
,
0
7
7
,
7
6
4
,
5
1
0
,
0
6
1
7
6
1
6
3
3
1
4
1
3
,
4
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
7
1
3
1
3
1
8
,
5
3
,
1
1
2
2
5
,
4
4
,
2
1
1
1
1
,
5
3
1
,
3
5
,
2
1
0
4
0
,
5
6
,
7
9
1
0
4
7
,
6
7
,
9
8
5
7
,
7
9
,
6
6
8
,
2
6
4
,
5
1
0
,
7
5
1
8
2
1
6
9
3
3
4
1
4
,
2
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
7
1
2
1
3
,
6
1
8
,
5
3
,
2
1
1
2
5
,
4
4
,
4
1
0
1
2
3
1
,
3
5
,
4
9
4
0
,
5
6
,
9
8
1
0
,
4
4
7
,
6
8
,
2
7
5
7
,
7
9
,
9
6
8
,
6
6
4
,
5
1
1
,
1
5
1
9
2
1
7
9
3
4
4
1
4
,
7
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
1
,
8
1
0
1
4
,
3
1
8
,
5
3
,
3
9
2
5
,
4
4
,
6
8
1
2
,
6
3
1
,
3
5
,
7
8
4
0
,
5
7
,
3
7
1
0
,
9
4
7
,
6
8
,
6
6
5
7
,
7
1
0
,
4
5
9
6
4
,
5
1
1
,
7
4
2
0
8
1
9
5
3
7
4
1
6
,
0
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
2
,
0
8
1
5
,
5
1
8
,
5
3
,
6
7
2
5
,
4
5
,
0
7
1
3
,
6
3
1
,
3
6
,
1
6
4
0
,
5
7
,
9
5
1
1
,
8
4
7
,
6
9
,
3
5
5
7
,
7
1
1
,
3
4
9
,
7
6
4
,
5
1
2
,
6
3
2
1
4
2
0
1
3
9
4
1
6
,
8
2
,
2
3
,
2
1
0
,
2
2
,
1
7
1
6
1
8
,
5
3
,
7
7
2
5
,
4
5
,
1
6
1
4
,
1
3
1
,
3
6
,
3
6
4
0
,
5
8
,
2
5
1
2
,
2
4
7
,
6
9
,
6
4
5
7
,
7
1
1
,
6
3
1
0
6
4
,
5
1
3
,
0
3
2
2
7
2
1
2
4
0
4
1
7
,
3
3
4
,
2
7
,
7
1
,
6
1
4
2
1
,
2
1
4
,
3
3
,
1
1
3
2
0
4
,
3
1
2
1
9
2
5
5
,
3
1
2
3
3
,
3
7
,
1
1
0
1
6
,
7
4
0
8
,
6
9
5
0
1
0
,
7
8
1
3
,
7
5
7
,
1
1
2
,
2
7
2
3
6
2
2
1
4
2
4
1
8
,
1
3
4
,
2
7
,
7
1
,
7
1
3
2
2
,
1
1
4
,
3
3
,
2
1
2
2
0
4
,
4
1
1
1
9
,
9
2
5
5
,
6
1
0
3
3
,
3
7
,
4
9
1
7
,
4
4
0
8
,
9
8
5
0
1
1
,
1
7
1
4
,
4
5
7
,
1
1
2
,
7
6
2
4
3
2
2
8
4
5
4
1
9
,
4
3
4
,
2
7
,
7
1
,
8
1
2
2
2
,
9
1
4
,
3
3
,
3
1
1
2
0
4
,
6
1
0
2
0
,
6
2
5
5
,
7
9
3
3
,
3
7
,
6
8
1
8
,
1
4
0
9
,
2
8
5
0
1
1
,
4
6
1
5
5
7
,
1
1
3
,
1
5
2
4
7
2
3
2
4
6
4
1
9
,
9
3
4
,
2
7
,
7
1
,
8
1
1
2
3
,
3
1
4
,
3
3
,
3
1
0
2
0
4
,
7
1
0
2
1
2
5
5
,
8
9
3
3
,
3
7
,
7
8
1
8
,
4
4
0
9
,
3
7
5
0
1
1
,
6
6
1
5
,
2
5
7
,
1
1
3
,
3
5
2
6
1
2
4
6
4
6
4
1
9
,
9
3
4
,
2
7
,
7
1
,
9
9
2
4
,
5
1
4
,
3
3
,
5
9
2
0
4
,
9
8
2
2
2
5
6
,
1
8
3
3
,
3
8
,
2
7
1
9
,
2
4
0
9
,
8
6
5
0
1
2
,
3
5
1
5
,
9
5
7
,
1
1
4
,
0
4
2
6
7
2
5
2
5
0
4
2
1
,
6
3
4
,
2
7
,
7
1
,
9
9
2
5
,
3
1
4
,
3
3
,
6
8
2
0
5
,
0
8
2
2
,
7
2
5
6
,
3
7
3
3
,
3
8
,
4
6
2
0
4
0
1
0
,
1
6
5
0
1
2
,
6
5
1
6
,
5
5
7
,
1
1
4
,
4
4
2
9
0
2
7
5
5
4
4
2
3
,
3
3
4
,
2
7
,
7
2
,
1
7
2
7
,
7
1
4
,
3
3
,
9
6
2
0
5
,
5
6
2
5
2
5
6
,
8
6
3
3
,
3
9
,
1
5
2
2
4
0
1
0
,
9
4
5
0
1
3
,
7
4
1
8
,
2
5
7
,
1
1
5
,
6
3
2
9
8
2
8
1
5
6
4
2
4
,
2
4
5
,
2
5
,
9
1
,
7
1
2
3
4
,
8
1
1
,
1
3
,
1
1
2
1
5
,
8
4
,
4
1
1
3
1
,
8
2
0
5
,
6
1
0
2
7
,
3
7
,
7
9
2
8
,
5
3
3
,
3
9
,
3
9
4
2
,
9
1
2
,
0
7
2
2
,
4
5
0
1
4
,
0
6
3
0
4
2
8
7
5
5
4
2
3
,
7
4
5
,
2
5
,
9
1
,
7
1
1
3
5
,
3
1
1
,
1
3
,
2
1
1
1
5
,
8
4
,
5
1
0
3
2
,
3
2
0
5
,
7
1
0
2
7
,
3
7
,
8
9
2
9
3
3
,
3
9
,
5
8
4
2
,
9
1
2
,
3
7
2
4
,
3
5
0
1
4
,
3
6
3
2
3
3
0
6
6
0
4
2
5
,
9
4
5
,
2
5
,
9
1
,
8
1
0
3
7
,
6
1
1
,
1
3
,
4
9
1
5
,
8
4
,
8
9
3
4
,
5
2
0
6
,
1
8
2
7
,
3
8
,
3
7
3
0
,
8
3
3
,
3
1
0
,
1
7
4
2
,
9
1
3
,
1
6
2
5
,
8
5
0
1
5
,
2
5
3
4
2
3
2
5
6
4
4
2
7
,
6
4
5
,
2
5
,
9
1
,
9
8
4
0
1
1
,
1
3
,
6
8
1
5
,
8
5
,
1
7
3
6
,
6
2
0
6
,
4
7
2
7
,
3
8
,
8
6
3
2
,
7
3
3
,
3
1
0
,
7
6
4
2
,
9
1
3
,
8
5
2
7
,
5
5
0
1
6
,
1
4
3
5
0
3
3
3
6
8
4
2
9
,
4
4
5
,
2
5
,
9
1
,
9
8
4
1
1
1
,
1
3
,
7
7
1
5
,
8
5
,
2
7
3
7
,
7
2
0
6
,
6
6
2
7
,
3
9
,
0
6
3
3
,
7
3
3
,
3
1
1
,
0
5
4
2
,
9
1
4
,
1
5
2
8
,
3
5
0
1
6
,
5
4
3
5
7
3
4
0
6
8
4
2
9
,
4
4
5
,
2
5
,
9
2
,
0
7
4
2
1
1
,
1
3
,
7
7
1
5
,
8
5
,
3
6
3
6
,
5
2
0
6
,
7
6
2
7
,
3
9
,
2
5
3
4
,
4
3
3
,
3
1
1
,
2
5
4
2
,
9
1
4
,
4
4
2
8
,
9
5
0
1
6
,
8
4
3
7
7
3
5
7
7
2
4
3
1
,
1
4
,
2
6
,
5
5
,
6
2
,
0
1
2
5
0
1
0
,
6
3
,
8
1
1
1
5
,
2
5
,
4
1
1
4
6
1
9
,
2
6
,
8
1
0
2
6
,
3
9
,
3
9
4
1
,
2
3
2
,
3
1
1
,
5
8
4
1
,
7
1
4
,
8
7
3
4
,
5
4
8
,
8
1
7
,
3
6
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
!
Teste pozzo in acciaio Inox AISI
Divisione Acciaio Filtri a ponte ! Filtri passanti
FILTRI A PONTE ! FILTRI A PASSANTI
I filtri a ponte sono realizzati da lamiere in ST 37/42,
Inox AISI 304, 316 L , sulle quali, per punzonatura,
sono realizzati dei piccoli "slugging, senza il distacco
della lamiera, con luci di passagio variabili da 0,5 a
3,0 mm.
Per un corretto funzionamento consigliabile il
drenaggio artificiale.
!
ACCIAIO AL CARBONIO
CAVE OPEN AREA
SPESSORE LAMIERA
(mm)
A (mm) B (mm) %
!
3 40 14 3
4 40 17 Da 3 a 5
5 40 21 Da 3 a 5
6 40 24 Da 3 a 6
8 40 25 Da 3 a 8
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas
FILTRI IN PVC
PADOVA 15 Febbraio 2010 I FILTRI Fabio Botti
Dipartimento di Geoscienze - La progettazione dei pozzi - Botti Elio sas