Sei sulla pagina 1di 9

IL SISTEMA DI CONTROLLO

Riccardo Silvi
Facolt di Economia di Forl Universit degli Studi di Bologna E-mail: riccardo.silvi@unibo.it Anno Accademico 2012-2013
2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 1 Anno Accademico 2012-2013

Che cos il controllo


il processo attraverso il quale il management, sulla base di appropriate informazioni, assume decisioni, coordina e orienta le attivit organizzative. Il controllo non una verifica di rispondenza a procedure definite, non unazione ispettiva nei confronti degli operatori, non riguarda la verifica degli usi distorti delle risorse Il controllo : - un supporto alle decisioni aziendali e riguarda potenzialmente tutte le tipologie impresa - un meccanismo operativo di guida aziendale.

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 2

Anno Accademico 2012-2013

Il processo di controllo e il ruolo del controllo di gestione (CDG)

strategia pianificazione
CDG

CDG

gestione del valutazione feed-back

budget

misurazione eazione reporting

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 4

Anno Accademico 2012-2013

Il sistema di controllo aziendale


NELL'AMBITO DI UN'ORGANIZZAZIONE IL CONTROLLO E' COMPOSTO DA UNA DIMENSIONE STATICA (LA STRUMENTAZIONE) E DA UNA DINAMICA (IL PROCESSO)

ORGANIZZAZIONE STRUMENTI

PROCESSO

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 5

Anno Accademico 2012-2013

La mappa dei ruoli e delle responsabilit

Finalit di una posizione organizzativa Compiti fondamentali Risorse assegnate Leve gestionali Contributi attesi per il funzionamento ottimale di una unit organizzativa o di un processo aziendale

Responsabilit e corresponsabilit in ordine al raggiungimento di obiettivi concordati

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 6

Anno Accademico 2012-2013

Centri di responsabilit

ELEMENTO DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA PER IL QUALE SI PROCEDE A:


Definire gli obiettivi Assegnare le risorse Delegare i poteri Valutare i risultati

NELLOTTICA DEGLI OBIETTIVI COMPLESSIVI DELLIMPRESA

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 7

Anno Accademico 2012-2013

Centri di Responsabilit
Alla base del controllo di gestione sta la scomposizione della Azienda in centri di responsabilit e cio in ununit organizzative guidate da manager responsabili delle prestazioni di tali unit.

centri di profitto (output esprimibile in termini di risultato economico) centri di investimento (output esprimibile in termini di ritorno sugli investimenti) centro di ricavo (output esprimibile in termini di ricavi) centri di costo o parametrici (output esprimibile in termini fisici) centri di spesa (output non misurabile n in termini fisici n in termini monetari)

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 8

Anno Accademico 2012-2013

Il ruolo della contabilit direzionale nel governo delle aziende

obiettivi strategie

Contabilit generale e bilancio Contabilit dei costi Budget e piani Contabilit finanziaria Informazioni operative Infomazioni esterne ..

Contabilit Manageriale

gestione

risultati

2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 19

Anno Accademico 2012-2013

Gli strumenti del controllo

Piani

Budget Strumenti del CONTROLLO Sistema dei parametri-obiettivo Analisi degli scostamenti Contabilit analitica Report
2. Sistemi di controllo Riccardo Silvi - Pag. 20 Anno Accademico 2012-2013