Sei sulla pagina 1di 7

MERCATO FOREX: LA SFIDA VERSO IL SUCCESSO : A CURA DI FOREXITALIA24.

COM

M erc ato Fo rex

FO
VALUTE
1 IL MERCATO FOREX Una breve introduzione 2 IL FUNZIONAMENTO Come funzionano i mercati 3 I FATTORI DI INFLUENZA Chi inuenza i mercati ? Le gure di riferimento e la terminlogia. 4 IL RUOLO DEI BROKER Limportanza dei broker nel forex 5 LE CARATTERISTICHE DEGLI INTERMEDIARI Come scegliere il miglior broker per fare trading. Le piattaforme ed i parametri di qualit. 6 INZIARE A FARE TRADING Cosa sapere per partire e rendere il trading prottevole. 7 LE PREVISIONI
http:// www.face book.co https:/ / http:/ /

Una introduzione ai mercati nanziari

La sda verso il successo


Il mercato forex uno dei pi grandi mercati nanziari al mondo, sia per volumi scambiati che per numero di operatori coinvolti. Si tratta del mercato dove vengono scambiate tra di loro le valute dei vari paesi. Da sempre questi scambi sono avvenuti a ni speculativi, oltre che pratici. Tuttavia se no a pochi anni fa a speculare sul forex erano solo le grandi banche di investimento, gli hedge fund e pochi raider, adesso chiunque pu entrare su questo mercato, utilizzando i servizi di appositi broker. Una democratizzazione del mercato che ha abbattuto completamente le barriere di ingresso e che ha consentito davvero a tutti di poter fare trading. E' stato un bene o un male? Dipende. Perch il mercato forex non solo un luogo dove si guadagnano soldi facili, anzi non lo proprio. Il mercato forex un rafnato e complesso mercato nanziario, il pi grande e il pi efciente in assoluto. Questo signica che offre immense opportunit di guadagnare, ma allo stesso tempo ci fa correre anche il rischio di perdere i nostri soldi. Nessun mercato nanziario esente da rischi, questo deve essere chiaro. Il buon trader non colui che non corre rischi, ma colui che riesce a controllare, con strumenti adeguati, il rischio. Gestire e controllare il rischio signica garantirsi la possibilit di guadagnare molti soldi. E' evidente che i rischi sono di vario tipo: ci sono rischi connessi alla nostra www.forexitalia24.com impossibilit di prevedere con esattezza l'andamento del mercato (dopo tutto se si avesse la possibilit di conoscere con precisione esatta l'andamento del mercato non avremmo nemmeno la possibilit di fare trading) e rischi collegati alla scelta degli strumenti e delle strategie di investimento sbagliate.

E' evidente che questo tipo di rischio possono essere non solo controllati, ma annullati completamente con un'adeguata preparazione e un po' di sano buon senso. Questa semplice guida rivolta soprattutto a coloro che si avvicinano per la prima volta al mercato forex e contiene sia delle spiegazioni teoriche che dei consigli pratici.

Operare con cautela


Il consiglio che do, soprattutto al principiante assoluto, di leggere con attenzione la guida prima ancora di cominciare a pensare di fare trading.

LA GUIDA AL MERCATO FOREX

UNA INTRODUZIONE

IL MERCATO FOREX:
COS' E COME FUNZIONA Il mercato forex il mercato nanziario in cui vengono scambiati asset molto particolari: sul forex si scambia il denaro. Pi precisamente, con il forex possibile vendere una valuta e acquistarne contemporaneamente un'altra.

http:// www.face book.co

https:/ /

http:/ /

Altre considerazioni
Questo il primo concetto importante: sul forex si parla sempre di coppie di valute, perch non si pu in nessun caso acquistare una valuta senza contemporaneamente venderne un'altra. Dunque, per fare un esempio pratico, parleremo di trading su Euro / Dollaro e non solo di trading su euro o su dollaro. Pu sembrare una denizione solo teorica, ma invece molto importante dal punto di vista pratico: quando facciamo trading dobbiamo sfruttare la forza o la debolezza relativa reciproche delle coppie di divise. Il forex un mercato molto antico: in fondo possiamo stimare la sua nascita nel primo millennio avanti Cristo. Quando l'Umanit cominci ad utilizzare il denaro e quando ci furono le prime due monete diverse, nacque l'esigenza di scambiarle tra di loro e nacque il forex. All'inizio, evidentemente, il cambio di valuta era necessario per i commerci. E ancora oggi la grandissima parte delle transazioni che avvengono sul forex sono collegate al commercio internazionale. Ma con il tempo fu chiara una cosa: se il valore delle valute oscillava, era possibile fare dei guadagni semplicemente comprando una valuta e vendendola quando si fosse apprezzata in maniera signicativa. E' evidente che questo processo si rafnato immensamente negli ultimi anni, dando origine alla possibilit per numerosi soggetti di ottenere enormi guadagni speculativi. E, come accennato nell'introduzione, anche semplici privati possono oggi accedere al mercato e speculare. Addirittura possono accedervi persone che di nanza non sanno assolutamente nulla. Ma il mercato forex dove si trova, sicamente? Da nessuna parte. Non bisogna fare confusione, non si tratta di un mercato regolato, come potrebbe essere la borsa di Milano. In pratica il forex dappertutto, formato da tutte le transazioni (e sono milioni) che vengono effettuate reciprocamente tra i vari attori del forex: banche centrali, banche private, fondi speculativi, ditte di import / export, speculatori privati. Le banche centrali si limitano a fare il xing, cio le rilevazioni ufciali che poi vengono diffuse dalle principali agenzie di stampa. Tuttavia non esiste un luogo sico ne uno virtuale che possiamo denire mercato forex. Questo non ci deve far pensare che il mercato forex non sia vigilato, anzi. Tutti gli operatori professionali e tutti coloro che offrono servizi di intermediazione devono essere autorizzati dalle competenti autorit monetarie. In Italia, ad esempio, bisogna avere un'autorizzazione rilasciata dalla Banca d'Italia.

LA GUIDA AL MERCATO FOREX

www.forexitalia24.com

I FATTORI CHE INFLUENZANO I MERCATI

I FATTORI
INFLUENZANO IL MERCATO

Una volta stabilito cosa il mercato forex cerchiamo di capire quali sono i fattori che inuenzano i movimenti del mercato. Insomma, cosa inuisce sulla forza relativa delle monete? Perch ad esempio l'euro si rafforza sul dollaro e viceversa?

http:// www.face book.co stampate quando si vericano drammatici fenomeni di iperinazione. PIL: se il PIL si accresce, di solito sale anche il valore della valuta perch gli investimenti nell'area sono redditizi Avanzo (o disavanzo) della bilancia commerciale: se la bilancia commerciale (cio la differenza tra valore del denaro in entrata e valore del denaro in uscita) positiva vuol dire che un Paese sta accumulando delle riserve valutarie e quindi la sua valuta si apprezza. Viceversa, se la bilancia in passivo, il paese sta spendendo le sue riserve o sta contraendo debiti e questo non pu che indebolire la sua moneta. Instabilit politica: in generale l'instabilit politica porta forti danni all'economia e quindi il valore della valuta si deprezza. Eccessivo debito pubblico: se uno Stato ha un debito pubblico eccessivo, la sua divisa ne paga le conseguenze sul forex, soprattutto se c' il rischio (misurato opportunamente dalle agenzie di rating) che il debito non venga ripagato.

https:/ /

http:/ /

Analisi dei fattori


Ebbene, la moneta l'espressione della ricchezza di una nazione (o di un'area economica, come nel caso dell'Euro, che composta di pi nazione). Di fatto quando un'area economica forte, attirer capitali dall'esterno e quindi la valuta si rafforzer. Viceversa se l'area economica debole, i capitali fuggiranno.

Se questo il principio di base, vediamo quali sono i fattori nel dettaglio:


Tasso di sconto. Pi alto il tasso di sconto applicato dalla Banca Centrale, pi gli investitori saranno invogliati a investire nel paese e, di conseguenza, pi alto sar il valore della moneta Inazione: se il tasso di inazione alto, i rendimenti reali degli investimenti sono molto pi bassi di quelli nominali,o addirittura negativi, dunque il valore della valuta si deprezza. Pu succedere http:// https:/ http:/ che una divisa arrivi a valere meno della www.face / / carta su cui le banconote vengono book.co
LA GUIDA AL MERCATO FOREX

Ovviamente le Banche Centrali (e in misura minore i governi) cercano di manipolare il forex con interventi tesi a rafforzare o indebolire la propria valuta, in relazione a necessit di politiche economiche. Ad esempio, un Governo potrebbe vedere di buon occhio l'indebolimento della propria divisa perch questo comporterebbe una maggiore convenienza delle esportazioni e quindi maggiore ricchezza. Per raggiungere questi obiettivi di solito si agisce sulla leva del tasso di sconto ufciale o su quella delle riserve. Per esempio uno stato che volesse indebolire la propria moneta potrebbe iniziare massicciamente a vendere le proprie riserve valutarie, magari acquistando titoli di Stato denominati in una valuta straniera. E' opportuno ricordare per che il forex un mercato cos grande, con cos tanti attori e cos interconnesso alla vita economica del mondo intero che praticamente impossibile determinarne l'andamento sul medio e lungo periodo. Tutto quello che anche il governo pi potente pu fare provare a inuenzare il valore di una valuta nel breve periodo (e non sempre ci riesce).

www.forexitalia24.com

FARE TRADING : IL RUOLO DEI BROKER

TRADING SUL MERCATO FOREX:


I BROKER

http:// www.face book.co

https:/ /

http:/ /

Abbiamo visto nel capitolo precedente quali sono i fattori che fanno muovere le varie valute una rispetto all'altra. A questo punto ovvio che l'obiettivo di un trader forex puntare sui movimenti giusti al momento giusto, in pratica comprare la valuta che si apprezzer nel futuro vendendo quella che si deprezzer. Quando si riesce a fare questo si ottiene un protto. Se invece si sbagliano i tempi o le scelte allora si ha una perdita di denaro. Questo un concetto molto, molto importante: nessuno pu garantirci in nessun modo che sul forex si guadagna sicuro. Chiunque asserisca il contrario , come minimo, in malafede. Sul forex si pu guadagnare, anche molto, se si individuano i trend. Per questo bisogna utilizzare gli strumenti giusti, le strategie giuste e, perch no, avere anche un po' di fortuna, che nella vita non guasta mai. Ma come si fa ad accedere al mercato forex? Attraverso degli intermediari, detti broker, che consentono di inserire gli ordini di vendita, di acquisto o di altro tipo, gestiscono il denaro del trader e consentono di prelevare i protti (quando ci sono). E' evidente che solo operando con i migliori broker forex si nelle condizioni di fare trading in modo ottimale. Purtroppo non tutti i broker sono ugualmente buoni, alcuni anzi sono decisamente cattivi. Purtroppo ci sono broker che truffano gli utenti, che sottraggono il denaro dal conto, che bloccano il conto nel momento in cui si raggiunge un attivo considerevole. Purtroppo ci sono queste situazioni ed inutile nasconderlo.
LA GUIDA AL MERCATO FOREX

Ci sono per anche broker davvero eccellenti, sempre dalla parte del trader, che consentono di fare grossi guadagni senza problemi. In questa sede non vogliamo indicare quali sono i broker di qualit da scegliere visto che non vogliamo fare pubblicit gratuita a nessuno, vogliamo solo dare i criteri di scelta generali necessari a scegliere nel migliore dei modi un broker. Vediamoli insieme nel prossimo paragrafo.

www.forexitalia24.com

COME SCEGLIERE IL MIGLIOR BROKER


LE CARATTERISTICHE DI UN FOREX BROKER

Un buon forex broker quello che fa guadagnare i trader, probabilmente questa la denizione perfetta. Ma che cosa signica questo dal punto di vista pratico? Ecco le principali caratteristiche di una piattaforma che rende conveniente il trader

http:// www.face book.co

https:/ /

http:/ /

Afdabilit e sicurezza: si tratta della caratteristica in assoluto pi importante, quella di cui veramente non si pu fare a meno. Un buon broker deve essere onesto e afdabile da tutti i punti di vista. Non deve mettere in atto pratiche truffaldine per gli utenti e deve garantire la massima sicurezza informatica in modo che nessuno possa farla. Spread bassi: lo spread la differenza tra il prezzo a cui possibile vendere una valuta e quello a cui possibile comprarla. Si tratta, in ultima analisi, del legittimo protto del broker ma deve essere sempre molto basso, altrimenti una parte dei protti del trader nir nelle mani del broker. Zero commissioni: un buon broker deve essere completamente e rigorosamente gratuito, non deve applicare mai commissioni di nessun tipo sulle operazioni ne una tantum. Se un broker chiede una commissione, non utilizzatelo. Mai. Effetto leva: l'effetto leva consente di moltiplicare i propri protti grazie al fatto che il capitale impegnato non solo il nostro, ma il nostro moltiplicato per un

fattore. Per fare un esempio chiaro, se noi investiamo 100 euro con un effetto leva di 400 non stiamo investendo solo 100 euro, ne stiamo investendo 40.000. Anche i nostri protti saranno moltiplicati per 400, quindi, nel caso ci siano. L'effetto leva varia da broker a broker, sempre opportuno scegliere broker con effetto leva elevato. Bonus omaggio: non una caratteristica strettamente fondamentale, tuttavia ricevere dei soldi in regalo fa sempre piacere. Un buon broker regala broker senza vincoli, o meglio con l'unico vincolo (ovvio) che non pu essere prelevato direttamente. Alcuni broker meno buoni pongono delle condizioni che vi possono impedire, ad esempio, di prelevare il vostro guadagno nel caso abbiate accetato il bonus. Il suggerimento quello di vericare sempre con attenzione le eventuali condizioni associate al bonus, allontanandovi da quei broker che vi vogliono imporre condizioni onerose. E' opportuno ricordare che il bonus non deve essere il motivo principale della vostra scelta. Operare con un broker di scarsa qualit, poco noto o addirittura truffaldino perch vi ha promesso un bonus elevato non una buona idea. Segnalo che in alcuni

casi possibile ottenere dei bonus anche senza versare nulla, quindi a rischio 0. Tuttavia questo tipo di bonus sono purtroppo di limitata entit (25 euro, per esempio) e possono essere utili, al massimo, per valutare la bont della scelta di una piattaforma. Social trading: alcune piattaforme di trading forex danno la possibilit di fare social trading, cio di copiare i trader pi bravi. Si tratta senza dubbio di un'opportunit che consente di iniziare a guadagnare da subito, anche se non si esperti. Ovviamente se volete fare social trading dovete scegliere un broker che vi consente di farlo. Facilit d'uso: un buon broker ha sempre un'interfaccia utente usabile, semplice da comprendere e non eccessivamente tecnica. Questa caratteristica molto importante per tutti, ma fondamentale per coloro che si avvicinano al mercato forex per la prima volta. Supporto online: un buon supporto online aiuta a guadagnare di pi, vi pu togliere dai guai in caso di problemi, vi pu segnalare bonus o promozioni che vi erano sfuggite, vi pu guidare se siete dei principianti. Tenete conto anche di questo.

LA GUIDA AL MERCATO FOREX

www.forexitalia24.com

COME FARE TRADING


INIZIAMO A FARE TRADING

http:// www.face book.co

https:/ /

http:/ /

A questo punto possiamo, nalmente, cominciare a fare trading.

altrettanto probabile che tiriamo un sospiro di sollievo per le perdite evitate. 4. Una volta accumulata un'esperienza signicativa con un account demo (anche di settimane, se necessario) possiamo passare a lavorare con l'account principale, con soldi veri. Questo signica che dovremo trasferire la cifra che vogliamo investire al broker. Di solito sono disponibili vari metodi per il deposito, da Paypal al bonico bancario, dalla carta di credito no a Moneybookers. E' opportuno ricordare che di solito, per utilizzare il bonico, necessario prendere accordi preventivi con il supporto online. Inoltre, spesso pu succedere che il broker preveda un bonus legato ai versamenti, ad esempio il 100% della somma versata, quindi consigliabile vericare eventuali promozioni con il supporto online per non lasciarsi sfuggire delle opportunit. Una volta trasferito il denaro sul conto, possiamo iniziare a fare sul serio, comprare e vendere valute per ottenere un protto. 5. Se le cose vanno bene, ci sono dei protti da prelevare. In questo caso talvolta necessario comunicare al supporto online la decisione di prelevare, talvolta possibile fare tutto in automatico. In ogni caso se si opera con un broker serio e afdabile, i soldi saranno sul nostro conto in poco tempo: immediatamente se lavoriamo con sistemi elettronici come Paypal o Moneybookers, dopo un giorno se vogliamo farci accreditare i soldi sulla carta di credito, dopo qualche giorno lavorativo se utilizziamo il bonico.

Vediamo il processo passo a passo:


1. In base ai punti espressi nel paragrafo precedente, dobbiamo scegliere uno o pi broker di qualit. Meglio non focalizzarsi solo su un broker ma provarne diversi, in modo da scegliere il migliore. Per poter vericare se un broker di qualit dobbiamo necessariamente darci delle recensioni che si trovano in rete, su blog, forum e portali di settore. Di solito meglio lavorare con broker noti, non danno sorprese negative. 2. Scelto il nostro broker, dobbiamo aprire un conto. Di solito ci vengono richiesti i nostri dati personali, un email, il numero di telefono e una password. Ricordate di impostare una password difcile da indovinare, visto che nel vostro conto ci saranno soldi veri. Inserite correttamente i vostri dati personali, altrimenti non potrete fare trading o, peggio, non sarete in grado di prelevare i protti. Anche il numero di telefono deve essere corretto, di solito i broker di qualit vi contattano telefonicamente per fare una verica.

3. Adesso possiamo iniziare a fare (quasi) sul serio. Dico quasi perch consiglio di fare trading, all'inizio, solo con un account demo, cio senza soldi veri. In questo modo avremo la possibilit di prendere condenza con la piattaforma, di imparare i meccanismi del mercato e di capire se il trading fa per noi. Alla ne possibile che ci dovremo mangiare le mani per i protti che non abbiamo prelevato ma

LA GUIDA AL MERCATO FOREX

www.forexitalia24.com

CONCLUSIONI

A CURA DI FOREXITALIA24.COM

Alla base del forex trading vi la capacit di prevedere e quindi anticipare, l'andamento del mercato

Ecco quali sono gli strumenti che ci permettono di farlo:


. 1. Analisi fondamentale: ci consente di analizzare il mercato forex e quindi di prevederne l'andamento sulla base dei parametri economici fondamentali. Di solito adatta a fare previsione di lungo periodo, ma nei brevi periodi pu rivelarsi inutile. 2. Trading sulla notizia: consiste nel reagire immediatamente ad alcune notizie che hanno immediato effetto sul mercato forex. Ad esempio, se una Banca Centrale alza il tasso di sconto, potrebbe essere conveniente acquistare la valuta corrispondente, ovviamente se lo si fa in tempi brevissimi, anticipando gli altri attori. 3. Analisi graca: si tratta di un'analisi di tipo matematico, che cerca di estrapolare il comportamento futuro del mercato sulla base di gure standard che si possono trovare nei graci 4. Social trading e segnali: se non siamo in grado di prevedere l'andamento del mercato possiamo basarci sull'esperienza di trader pi esperti mediante la sottoscrizione di servizi di segnali. In pratica un trader esperto ci dice, in ogni momento, quali sono le operazioni convenienti da fare. Alcuni broker hanno implementato piattaforme di social trading, che automatizzano questo processo. 5. Forex robot: i robot sono software automatici che fanno trading al posto nostro. Possono farci fare grandi guadagni o grandi perdite, tutto dipende da come sono stati programmati. In ogni caso possono anche essere a pagamento e possono comportarte un esborso anche rilevante.

COME PREVEDERE L'ANDAMENTO DEL FOREX

Forex Italia 24 Web : www.forexitalia24.com Email : info@forexitalia24.com La guida al mercato forex

http:// www.face book.co

https:/ /

http:/ /

LA GUIDA AL MERCATO FOREX

www.forexitalia24.com