Sei sulla pagina 1di 48

Con By-me il suono d spettacolo.

Vimar presenta il nuovo sistema di diffusione sonora* con qualit Hi-Fi. Dirige By-me, semplicemente.
Mettetevi comodi: da oggi la dimensione del comfort By-me si amplifica. Merito del nuovo sistema di diffusione sonora che, integrato al sistema domotico o in impianti tradizionali, permette lascolto indipendente di musica e radio in ogni ambiente, con uneccellente fedelt audio. Estremamente semplice da installare, ricco di funzioni, si gestisce con la stessa intuitivit che contraddistingue il sistema By-me e pu espandersi con facilit, senza bisogno di matrici. Queste e altre le caratteristiche che lo rendono ideale per lambito residenziale e per le piccole strutture del terziario. * Pat. Pend.

La soluzione pi evoluta, facile e flessibile per straordinarie performance sonore in ogni stanza.
Installazione: un cavo Bus e la musica si diffonde.
Merito dellarchitettura lineare a due fili che permette un cablaggio semplice e veloce: in un attimo tutto il sistema collegato con il resto dellimpianto domotico o tradizionale e si pu espandere senza lutilizzo di matrici.

Qualit audio: il suono ottimo, sempre.


Nessuna distorsione o interferenza, ogni nota risuona limpida: il sistema rispetta i pi alti standard di riproduzione del suono, grazie alleccellente combinazione tra rete di trasporto e diffusori.

Controllo totale: limpianto integrabile negli scenari By-me.


Inserito nel sistema domotico, limpianto arricchisce gli scenari degli ambienti e si gestisce attraverso la centrale e il touch screen.

Multicanalit: un concerto diverso in ogni stanza.


Musica classica in cucina, lultimo successo pop in camera e la radio in bagno contemporaneamente: con le sorgenti audio indipendenti come i moduli di ingresso RCA, la radio e la docking station ogni ambiente ha la sua musica.

Compatibilit: lettori Mp3, iPod e iPhone dialogano col sistema.


Basta collegarle ai diversi ingressi audio e qualunque sorgente esterna si integra al sistema di diffusione sonora preservando le principali funzionalit di riproduzione e anche di navigazione.

Sorgenti, amplificatori e diffusori: un concerto di tecnologie e design.

Centrale

Touch screen 4+4

Comandi

Funzioni: per una programmazione e diffusione personalizzata.


Le funzioni del sistema di diffusione sonora si gestiscono e personalizzano dalla centrale integrandosi negli scenari. Ma anche possibile installare il sistema in impianti tradizionali. Attraverso la centrale, il touch screen e i controlli locali si supervisiona la programmazione musicale di ogni ambiente. I diversi ingressi audio indipendenti, compatibili con sorgenti sonore esterne al sistema, diffondono tracce musicali diverse da stanza a stanza. I diffusori sia da incasso, da 8 e da 3 moduli, che da parete, a volume chiuso e con tecnologia bass reflex, garantiscono la massima qualit di riproduzione, senza distorsioni. Il sistema, oltre a diffondere musica, permette altre applicazioni come il baby-control, per monitorare laudio di una o pi stanze, e la chiamata generale, per effettuare annunci e comunicazioni in diversi ambienti, tutto attraverso moduli microfonici dedicati.

Ingressi audio

Diffusori da incasso a 3 e 8 moduli

Docking station

Estetica: larmonia di un look coordinato.


Il design innovativo e i materiali pregiati di Eikon o leleganza minimale di Plana: due icone dello stile italiano vestono tutte le funzioni del sistema di diffusione sonora. Entrambe le serie civili si caratterizzano per lunicit delle forme e lampia gamma di colori e materiali a disposizione. Basta scegliere il look pi adatto ai diversi ambienti: il loro stile risuoner allunisono.

Il nuovo sistema di diffusione sonora amplifica il comfort di una casa By-me.

Sicurezza. Supervisione dellantintrusione e di tutti gli allarmi.

Comfort. Gestione personalizzata della musica in ogni ambiente.

Controllo. Con un semplice gesto si supervisiona tutta la casa.

Automazione e antintrusione.

Videocontrollo.

Targa videocitofonica.

Videocitofonia.

Sistema By-me. Dalla centrale si controlla tutto il sistema.

Due novit per coordinare tutta la casa.

Risparmio energetico. Controllo dei carichi elettrici e del consumo.

EasyTool Professional: il software di gestione e configurazione. Da oggi tutte le funzioni del sistema domotico By-me si possono configurare e programmare anche attraverso il nuovo software EasyTool Professional. Unalternativa altrettanto facile e intuitiva che permette la completa configurazione del sistema By-me attraverso il Pc.

Comunicazione. Controllo remoto da telefono cellulare e dialogo con Windows Media Center

App per iPhone: lapplicazione per il controllo domotico da remoto. La pratica funzionalit di Vimar By-phone ora disponibile anche per lultimo gioiello tecnologico di casa Apple. Il nuovo applicativo per iPhone permette di gestire la maggior parte delle funzioni del sistema domotico in modo veloce e sicuro.

Diffusione sonora: guida alla scelta


Comando e supervisione
Descrizione Codice

Monitor da incasso a colori LCD 3,5", completo di supporto per installazione in scatole 8 moduli (4+4) e modulo centrale di controllo. Il dispositivo consente la gestione del sistema domotico, integrando controllo, comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione in un'unica tecnologia intelligente.

20550 + 01960 grigio

20550.B + 01960 bianco

20550.N + 01960 Next

14550 + 01960 bianco

14550.SL + 01960 Silver

Centrale di controllo da parete con monitor a colori LCD 3,5". Il dispositivo consente la gestione del sistema domotico, integrando controllo, comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione in un'unica tecnologia intelligente.
bianco 01950 01951 (con funzione videocitofono Sound System) 01952 (con funzione videocitofono DigiBus) 01956 (con funzione videocitofono Due Fili) 01958 (con funzione TVCC) antracite 01950.14 01951.14 (con funzione videocitofono Sound System) 01952.14 (con funzione videocitofono DigiBus) 01956.14 (con funzione videocitofono Due Fili) 01958.14 (con funzione TVCC) Silver 01950.20 01951.20 (con funzione videocitofono Sound System) 01952.20 (con funzione videocitofono DigiBus) 01956.20 (con funzione videocitofono Due Fili) 01958.20 (con funzione TVCC)

Touch screen a colori 4,3 per controllo e comando, completo di supporto per installazione in scatole 8 moduli. Il dispositivo consente la supervisione totale del sistema domotico.

20511 grigio

20511.B bianco

20511.N Next

14511 bianco

14511.SL Silver

Touch screen monocromatico per controllo e comando locale - 3 moduli. Il dispositivo consente la supervisione locale del sistema domotico gestendo fino a 18 diverse funzioni. Apparecchio di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 8 1+1 W RMS terminatore di linea incorporato, da completare con tasti intercambiabili 1 o 2 moduli - 2 moduli
20512 grigio 20512.B bianco 20512.N Next 14512 bianco 14512.SL Silver

20581 grigio

14581 bianco

Ingresso audio con 2 connettori RCA, regolazione automatica del volume, terminatore di linea incorporato - 2 moduli

20582 grigio

20582.B bianco

20582.N Next

14582 bianco

14582.SL Silver

Alimentatore con uscita 32 V d.c. SELV 100 mA, alimentazione 110-230 V~ 50-60 Hz

20580 grigio

20580.B bianco

20580.N Next

14580 bianco

14580.SL Silver

Connettore a molla per diffusore sonoro

20583 grigio

20583.B bianco

20583.N Next

14583 bianco

14583.SL Silver

Interfaccia By-me IR

per trasmissione di comandi By-me a ricevitore IR, completo di cavetto 3 m

20584 grigio

20584.B bianco

20584.N Next

14584 bianco

14584.SL Silver

Docking station

per iPod e iPhone - 2 moduli


20585 grigio 20585.B bianco 20585.N Next 14585 bianco 14585.SL Silver

Modulo di chiamata selettiva o

generale, funzione di attivazione con la voce per il controllo dei bambini (baby control) - 2 moduli

20586 grigio

20586.B bianco

20586.N Next

14586 bianco

14586.SL Silver

Per la disponibilit contattare la rete commerciale

Diffusori da incasso
Descrizione Codice

Diffusore passivo sonoro 8 3 W RMS - 3 moduli


20587 grigio 20587.B bianco 20587.N Next

Diffusore passivo sonoro 8 10 W RMS, da completare con placche Eikon o Plana - 8 moduli (4+4)
20588 grigio 20588.B bianco 20588.N Next

Diffusore passivo sonoro IP55 8 30 W RMS, installazioni su pareti leggere e controsoffitto


01906

Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS, installazioni su pareti leggere e controsoffitto


01907

Diffusori da parete
Descrizione Codice

Diffusore passivo sonoro 8 30 W orientabile, installazione a parete

01908

Componenti dimpianto
Descrizione
Apparecchi per guida DIN (60715 TH35)

Codice

Descrizione

Codice

Apparecchi per installazione da incasso (retrofrutto)

Sintonizzatore radio FM con RDS, connettore coassiale per antenna FM esterna, terminatore di linea incorporato, occupa 2 moduli da 17,5 mm
01900

Derivatore di ramo By-me per dispositivi di comando By-me


01903

Amplificatore stereo 2 uscite per diffusori sonori 8 10+10 W RMS, alimentazione 110-230 V 50-60 Hz, terminatore di linea incorporato, occupa 6 moduli da 17,5 mm
01901

Derivatore di ramo diffusione sonora per dispositivi diffusione sonora


01904

Disaccoppiatore di linea Bus/diffusione sonora per alimentatore By-me, terminatore di linea incorporato, occupa 2 moduli da 17,5 mm
01902

Cavo per diffusione sonora, esente da alogeni 2x0,50 mm2, tensione nominale verso terra 400 V, idoneo per installazione con cavi energia di Categoria I, blu - 100 m
01840.B

Diffusione sonora
Caratteristiche tecniche Generalit
Il sistema di diffusione sonora By-me consente di realizzare impianti in grado di diffondere, con alta qualit del segnale (qualit CD), fino a 4 sorgenti sonore in pi ambienti contemporaneamente. Grazie ai vari dispositivi del sistema, allintegrazione con tutti i comandi By-me esistenti ed alla gamma di diffusori coordinati, possibile realizzare sistemi mono o multicanale completamente integrati nellimpianto By-me. Nei vari ambienti c totale libert di scelta e controllo ed possibile, grazie alla multicanalit, trasmettere musica differente in ambienti diversi. La possibilit di distribuzione libera dei nodi trasmettitori e ricevitori e dei comandi, mantiene semplice il cablaggio permettendo una perfetta integrazione con i comandi e gli attuatori del sistema domotico. Le prestazioni, le numerose funzioni, la flessibilit installativa e soprattutto la qualit del suono, consentono lutilizzo del sistema sia nel residenziale (dallappartamento alla villa) che nel piccolo terziario (studi medici, negozi, bar, ristoranti, supermercati). Le caratteristiche principali si possono riassumere nei seguenti punti: 1. sistema a 2 fili (utilizza il cavo Bus By-me art. 01840.B) con cablaggio lineare di tipo entra-esci che permette la perfetta integrazione con i dispositivi By-me di automazione (che possono essere collegati al ramo audio attraverso apposito derivatore di ramo per dispositivi By-me 01903, oppure attraverso lapposito morsetto presente su tutti i dispositivi della diffusione sonora); 2. possibilit di utilizzare i comandi By-me (tasti, touch screen e anche quelli collegati alla linea di automazione) per il controllo del sistema (accensione/spegnimento, regolazione volume, selezione sorgente, selezione brano o stazione radio etc.); 3. topologia libera (quindi senza un nodo centrale che implica a un cablaggio a stella) che permette linstallazione dei trasmettitori e dei ricevitori in qualsiasi punto dellimpianto; 4. 4 canali stereofonici contemporanei, con qualit audio CD; 5. fino a 28 zone di ascolto indipendenti; 6. possibilit di utilizzare il Bus come antenna FM (in questo caso non necessaria lantenna esterna ausiliaria); 7. possibilit di programmazione dei livelli sonori massimi per ogni zona; 8. possibilit di effettuare chiamate microfoniche (tre zone diverse: chiamate generali o selettive); 9. funzione di ascolto ambientale; 10. funzione di baby control (ad una soglia desiderata si ha la trasmissione automatica del segnale); 11. integrazione con gli scenari e programmi eventi del sistema By-me (ad esempio funzione radiosveglia).

CARATTERISTICHE TECNICHE

Centrale di controllo e comando

Apparecchio di comando e amplificatore 8 1+1 W RMS By-me e touch screen, tramite visualizzazione info stazioni RDS (sintonia, stazione, brano etc..). Possibilit di avere 8 memorie di sintonia e di sfruttare l'antenna interna (Bus) oppure antenna esterna con connettore coassiale (tipo F). Docking station per iPod, iPhone (20585, 14585) da incasso per il comando di iPod, iPhone (play/stop, skip+/-). Possibilit di ricarica di iPod, iPhone. Microfono di chiamata (20586, 14586) da incasso, permette la chiamata (selettiva o generale). I pulsanti frontali permettono lattivazione della chiamata, con microfono incorporato. Funzione di baby control. Dispositivi ricevitori: permettono di ascoltare il suono trasportato in uno dei canali presenti sul sistema. Tali dispositivi infatti sono dotati anche di un amplificatore audio di alta qualit che ne permette il collegamento diretto ai diffusori acustici. Apparecchio di comando a due pulsanti basculanti amplificatore 1+1 W RMS (20581, 14581) da incasso. Alimentazione da Bus By-me oppure 32 V d.c. (tramite apposito alimentatore ausiliario 32 V - 20580, 14580) con ingresso dedicato.

Composizione impianto
Il sistema di diffusione sonora composto dalle seguenti categorie di dispositivi: Dispositivi trasmettitori: permettono di tramettere il suono proveniente da una sorgente sonora (es. impianto Hi-Fi, lettore CD, lettore MP3 portatile etc..) verso i ricevitori del sistema. Ogni trasmettitore configurato nel sistema occupa uno dei 4 canali disponibili e pu essere collegato in un punto qualsiasi dell'impianto. Ingresso audio con 2 connettori RCA (20582, 14582) da incasso, disaccoppiamento galvanico degli ingressi audio rispetto al Bus By-me. Sintonizzatore Radio FM con RDS (01900) da 2 moduli per guida DIN (60715 TH35). Gestione da centrale

10

Caratteristiche tecniche

Modulo di uscita con amplificatore 10+10 W RMS (01901) per guida DIN (60715 TH35), alimentazione 110230 V~, 50-60 Hz.

Diffusori acustici: il sistema prevede una gamma completa di diffusori acustici da incasso e da parete, da soffitto e per pareti leggere. Diffusore acustico passivo 10 W RMS 8 (20588,14588) da incasso 8 moduli (4+4). Diffusore acustico passivo 3 W RMS 8 (20587,14587) da incasso 3 moduli. Diffusore acustico passivo 30 W RMS 8 (01906 e 01907) per controsoffitto e pareti leggere. L'art. 01906 adatto per installazioni esterne. Diffusore acustico passivo 30 W RMS 8 (01908) da parete orientabile. Pu essere installato anche a scaffale. Moduli accessori: dispositivi che, pur non avendo un utilizzo diretto da parte dellutente, sono utilizzati nel sistema per il suo funzionamento o per la realizzazione delle varie possibilit di cablaggio/realizzazione. Disaccoppiatore di linea per alimentatore By-me (01902) per guida DIN (60715 TH35) si utilizza in uscita allalimentatore By-me (oppure in uscita ad un accoppiatore di linea). Derivatore di ramo per dispositivi di automazione By-me (01903), da incasso (retrofrutto: installazione in scatola posto dietro l'apparecchio). Derivatore di ramo per dispositivi diffusione sonora (01904), da incasso (retrofrutto). Alimentatore 32 V d.c. SELV (20580, 14580) ausiliario da incasso, alimentazione 110-230 V~, 50-60 Hz, uscita 32 V d.c. Interfaccia By-me IR (20584-14584) per il controllo delle sorgenti stereo tramite cavetto con trasmettitore IR (fornito) telecomando (non fornito), da incasso. Connettore a molla per il collegamento del diffusore sonoro (20583, 14583), da incasso.

Touch screen a colori 4,3"

Architettura del sistema


La nuova tipologia di trasmissione in forma digitale delle informazioni musicali sullo stesso Bus dove transitano i dati di funzionamento e configurazione By-me impone delle raccomandazioni installative per il cablaggio e nella realizzazione dellimpianto, pur mantenendo una perfetta integrazione con il sistema domotico By-me. Per facilitare linstallazione stato introdotto un cavo Bus di colore blu art. 01840.B per individuare facilmente e senza errori la parte di impianto o i rami del Bus dedicati alla diffusione sonora.

Topologie installative
Il sistema di diffusione sonora si presta a varie realizzazioni a seconda delle esigenze e delle dimensioni dellimpianto. Docking station per iPod, iPhone

Esempio 1: diffusione sonora sullo stesso ramo logico (Area/Linea), ma con cablaggio separato.
Ramo diffusione sonora

01902 Disaccoppiatore per alimentatore By-me 01801

Ramo By-me

Utilizzo tipico in impianti dove possono essere installati molti dispositivi separando il sistema di automazione da quello di diffusione sonora (predisposizione separata). In questo caso la separazione puramente di cablaggio e non logica: i dispositivi di diffusione sonora e i dispositivi By-me sono configurati nella stessa linea.

01801 Alimentatore

11

Diffusione sonora
Caratteristiche tecniche
Esempio 2: ramo logico dedicato.
Utilizzo tipico in impianti dove sono presenti molti dispositivi di automazione e vi la necessit di aggiungere dispositivi audio. In questo caso, i dispositivi della diffusione sonora sono configurati in una linea differente rispetto agli altri dispositivi By-me. Il secondo alimentatore ed il disaccoppiatore dedicato, sono opzionali e vanno messi solamente se necessari per motivi di consumo. * Terminazione ramo mediante jumper

01801 Alimentatore

01845 Accoppiatore di linea

*01902 Disaccoppiatore per alimentatore By-me 01801

*01902 01801 Alimentatore 01801 e disaccoppiatore per alimentatore By-me

01801 Alimentatore

OPZIONALE: da aggiungere se necessario

Esempio 3: diffusione sonora e automazione By-me sullo stesso ramo.

Utilizzo tipico in impianti dove la predisposizione per il Bus automazione e il Bus diffusione sonora unica (quindi non in canalette separate). In questo caso si spiega come possibile realizzare un sistema completamente integrato con i dispositivi di diffusione sonora e di automazione By-me sullo stesso ramo. Legenda Ramo By-me. Cablaggio libero
20582

01801 Alimentatore

*01902 Disaccoppiatore per alimentatore By-me 01801 20581 Ramo By-me: cablaggio libero

01903 20582

20581 20581 Ramo By-me: max 10 dispositivi cablaggio libero

01904

Ramo diffusione sonora. Non possono essere collegati dispositivi By-me; Cablaggio entra-esci (lineare, non a stella); numero max dispositivi diffusione sonora: 32. Il derivatore per il By-me permette di realizzare dei rami By-me che contengono un max di 10 dispositivi automazione. N max derivatori 01903=32 Il derivatore per diffusione sonora permette di derivare rami di Diffusione sonora. Disaccoppiatore per alimentatore By-me per diffusione sonora. Va inserito tra lalimentatore e la linea audio; tutti i dispositivi Byme presenti tra il disaccoppiatore e lalimentatore non vengono visti dalla diffusione sonora.

20581 *01901 01901 Ramo By-me: max 3 dispositivi 01903

20581 01904

01801

*01902

Ramo By-me: max 3 dispositivi

20582

20581 01902

* Terminazione ramo mediante jumper

Ramo By-me: max 3 dispositivi

Ramo By-me: max 3 dispositivi

Attenzione: i dispositivi By-me non sono collegati direttamente al ramo diffusione sonora (ramo blu) ma tramite appositi derivatori oppure attraverso gli stessi dispositivi della diffusione sonora (che prevedono un morsetto apposito).

Regole installative
Le seguenti regole installative sono obbligatorie nei tratti di Bus By-me dedicati alla diffusione sonora: 1. Nei tratti dedicati alla diffusione sonora non permesso il cablaggio libero ma solo di tipo lineare entra-esci. Per eseguire delle derivazioni necessario utilizzare lapposito derivatore di ramo per diffusione sonora art. 01904. 2. Non possono essere cablati pi di 2 derivatori di ramo per diffusione sonora (art.01904) tra un trasmettitore ed un ricevitore: questo perch il derivatore di ramo introduce una attenuazione del segnale. 3. Il tratto di Bus dedicato alla diffusione sonora separato

dallalimentatore (oppure dallaccoppiatore di linea se utilizzato) dallapposito disaccoppiatore alimentatore By-me per diffusione sonora art.01902. 4. I collegamenti dedicati alla diffusione sonora (tratti in blu) possibile collegare solamente i dispositivi della diffusione sonora: i dispositivi By-me (se presenti) vanno collegati o attraverso lapposito derivatore di ramo per dispositivi By-me (art.01903, max. 10 dispositivi By-me) oppure attraverso il morsetto dedicato, presente in ogni dispositivo di diffusione sonora (ramo con max. 3 dispositivi By-me). 5. Infine, i dispositivi agli estremi dei rami di diffusione sonora

12

Caratteristiche tecniche
(allinizio e alla fine dei tratti in blu) vanno terminati con lapposito ponticello (jumper) presente in ogni dispositivo. Questo vale per ogni dispositivo sia esso un disaccoppiatore alimentatore By-me per diffusione sonora o un normale trasmettitore o ricevitore.

Distanze: la distanza tra i trasmettitori e i ricevitori come illustra la tabella seguente.


300 m 200 m 100 m Vedi schema A Vedi schema B Vedi schema C

Distanza massima tra un ricevitore ed un trasmettitore senza derivatori intermedi Distanza massima tra un ricevitore ed un trasmettitore con 1 derivatore intermedio Distanza massima tra un ricevitore ed un trasmettitore con 2 derivatori intermedi

Vincoli del sistema


Al fine di garantire il corretto funzionamento del sistema e la completa funzionalit nellinstallazione necessario rispettare i seguenti vincoli: Schema A
Max 300 m

Schema B
Max 200 m

*20582 Ingresso audio RCA L


+ - +

*20581 R
-

Max 10 m con cavo sez. 1 mm 2

*20582 Ingresso audio RCA

01904

*01901 Ricevitore

200 m
Diffusori da incasso 3 moduli

Max 30 m con cavo sez. 1,5 mm 2

L
+ +

R
-

20587

20587

20587 +
+

*20581 20588 20588 Diffusori da incasso 8 moduli (4+4)

* Terminazione ramo mediante jumper

20587 Diffusori da incasso 3 moduli

* Terminazione ramo mediante jumper

Schema C

100 m
*01901 Ricevitore

*20582

Ingresso audio RCA

01904 Derivatore

01904 Derivatore

M ax

M
+ -

20 ax

0m
*20582

Max

200

L
+ +

R
-

Max 30 m con cavo sez. 1,5 mm 2

20 0 m
L

Ingresso audio RCA

20588

+ -

*20582 01901 Ricevitore

Ingresso audio RCA

01908

01908

Diffusori da parete

Diffusori da incasso 8 moduli (4+4) 20588

Max 30 m con cavo sez. 1,5 mm 2

* Terminazione ramo mediante jumper Distanza tra ricevitore 1+1 W RMS (art.14581, 20581) e diffusori Distanza tra ricevitore 10+10 W RMS (art.01901) e diffusori

La tabella seguente illustra i vincoli del sistema relativi alle distanze tra i ricevitori e i diffusori.

3m 10 m

Vedi schema D Vedi schema E

Schema D

Schema E
01901 Ricevitore per guida DIN Amplificatore 10+10 W RMS L
+ + -

20581 L
+ - +

R
-

Max 10 m con cavo sez. 1 mm 2

Max 30 m con cavo sez. 1,5 mm 2

20587

20587 01908 01908

Diffusori da incasso 3 moduli

Diffusori da parete 10 W RMS

13

Diffusione sonora
Caratteristiche tecniche

Assorbimento dei dispositivi e dimensionamento del sistema: essendo il sistema completamente integrabile con lautomazione By-me ed utilizzando gli alimentatori 01801, valgono in generale i limiti di assorbimento da calcolare per ogni linea del sistema: max. 2 alimentatori By-me 01801 e quindi max. 2x800 mA. I dispositivi della diffusione sonora hanno assorbimenti diversi rispetto ai tradizionali dispositivi By-me e quindi da considerare nel dimensionamento dellimpianto. La tabella che segue riporta gli assorbimenti dei dispositivi della diffusione sonora.
Assorbimento 35 mA 35 mA 15 mA 35 mA Note Uguale a 3 dispositivi By-me Uguale a 3 dispositivi By-me Uguale a 1 dispositivo By-me Uguale a 3 dispositivi By-me Uguale a 15 dispositivi By-me Uguale a 2 dispositivo By-me Uguale a 2 dispositivi By-me Uguale a 3 dispositivi By-me

Ricevitori su rami opposti


* Terminazione ramo mediante jumper

01902 01801

*20581

20581

20581

*20581

Apparecchi di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 1+1 W RMS Max 150 m

Apparecchi di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 1+1 W RMS Max 150 m

Dispositivo 20582, 14582 ingresso audio con 2 connettori RCA - 2 moduli 01900 sintonizzatore radio FM con RD per guida DIN (60715 TH35) 20584, 14584 interfaccia By-me a ricevitore IR, completo di cavetto 3 m 20585, 14585 docking station per dispositivi iPod e iPhone, con alimentatore - 2 moduli 20581, 14581 apparecchio di comando a due pulsanti basculanti ed amplificatore 8 1 + 1 W (se alimentato da Bus) 20581, 14581 apparecchio di comando a due pulsanti basculanti ed amplificatore 8 1 + 1 W (se alimentato da alimentatore 20580,14580) 01901 amplificatore stereo 2 uscite per diffusori sonori 8 10 + 10 W, 230 V a.c. per guida DIN (60715 TH35) 20586, 14586 microfono per chiamata selettiva o generale - 2 moduli

A seconda quindi del numero di trasmettitori e ricevitori (e del tipo) possibile calcolare lassorbimento del sistema e quindi il numero di alimentatori necessari, che comunque possono essere al massimo 2. Nel caso si vogliano installare numerosi ricevitori 1+1 W (art. 20581-14581) si consiglia di utilizzare gli alimentatori ausiliari 20580-14580.

150 mA max

Numero di dispositivi: per quanto riguarda il numero di dispositivi utilizzabili nei rami di diffusione sonora valgono i seguenti vincoli:
Numero 4 Note 4 canali stereofonici Limite fissato dallimpedenza dingresso dei nodi audio. Totale: max 32 dispositivi (trasmettitori, ricevitori,accessori). Ogni ricevitore pu scegliere il canale di ascolto tra i 4 disponibili

20 mA

Descrizione N massimo di ingressi (trasmettitori) N massimo di dispositivi audio (ingressi, uscite, accessori)

20 mA 35 mA

32

Attenzione! Gli assorbimenti riportati in tabella sono dei soli dispositivi audio e non tengono conto di eventuali altri dispositivi di automazione che possono essere collegati al morsetto di derivazione di ramo By-me. Lassorbimento del ricevitore 20581 e 14581 1+1 W (se alimentato direttamente dal Bus e non attraverso lalimentatore ausiliario 20580 e 14580), riduce la sua distanza dallalimentatore del sistema, soprattutto se presente in pi punti dello stesso ramo:
Dispositivi Con 1 ricevitore 20581-14581 alimentato da Bus Con 2 ricevitori 20581-14581 alimentati da Bus Con 3 ricevitori 20581-14581 alimentati da Bus Con 4 ricevitori 20581-14581 alimentati da Bus Distanza 300 m 150 m 100 m 75 m

N di ricevitori non alimentati da Bus

32 n di ingressi ndi accessori (derivatori, disaccoppiatori etc). Un ricevitore alimentato da Bus consuma come 15 dispositivi By-me: quindi max 4 dispositivi per alimentatore

N di ricevitori alimentati da Bus 20581-14581

Valgono infatti i limiti degli alimentatori By-me 01801: 800 mA

N di derivatori di ramo per diffusione sonora (art. 01902) tra un trasmettitore ed un ricevitore N massimo di moduli microfonici 20586-14589 N di derivatori audio By-me 01903

Data la forte attenuazione del segnale dovuta ai derivatori, bisogna assicurare che il percorso tra un trasmettitore ed un ricevitore non ne passi pi di 2 Possibilit di fare fino a 8 chiamate selettive diverse Ogni derivatore permette di fare una derivazione di un ramo By-me a partire dal ramo audio In ogni derivazione creata dal disaccoppiatore posso collegare max 10 dispositivi By-me

Questi dati si riferiscono nel caso in cui sono presenti pi ricevitori 1+1 W (art,14581, 20581) nello stesso ramo e dalla stessa parte rispetto allalimentatore By-me 01801 (vedi figura sotto). Ricevitori sullo stesso ramo
Apparecchi di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 1+1 W RMS

32

N di dispositivi By-me collegabili al derivatore audio By-me 01904

10

01801

*01902

20581 20581 Max 75 m

20581

*20581

* Terminazione ramo mediante jumper

Nel caso invece, in cui i dispositivi siano sempre su rami opposti rispetto allalimentatore By-me, la distanza va calcolata rispetto allalimentatore contando i dispositivi presenti sul ramo.

Quanto illustrato finora in relazione alla topologia, ai criteri installativi e ai vincoli di sistema si pu riassumere che: linstallazione di tipo lineare (entra-esci) con la possibilit di fare delle derivazioni attraverso gli appositi derivatori di ramo per diffusione sonora 01904; i dispositivi By-me non possono essere collegati direttamente al ramo di diffusione sonora ma solo attraverso il derivatore 01903 o attraverso i dispositivi stessi della diffusione sonora

14

Caratteristiche tecniche
(morsetto apposito presente su ogni dispositivo della diffusione sonora); necessario un dispositivo di disaccoppiamento tra alimentatore e la linea di trasporto audio: disaccoppiatore di linea Bus per diffusione sonora 01902; tra lalimentatore ed il disaccoppiatore di linea 01902 per diffusione sonora la linea mantiene le caratteristiche di By-me (cablaggio libero, max 128 dispositivi By-me sia di diffusione sonora + automazione che di sola automazione); i derivatori per ramo By-me 01903 permettono di derivare una linea By-me con max 10 dispositivi e cablaggio libero dalla linea di trasporto audio. Possono essere presenti al massimo 32 derivatori. Priorit di zona: nel caso in cui pi zone siano collegate allo stesso canale, possibile associare un livello di priorit ad ognuna di queste zone; a fronte di ci saranno eseguite solo le azioni dai moduli di comando (tasti, touch screen, centrale, etc.) associati alla zona che, in quel momento, ha la priorit pi alta. Chiamata microfonica: oltre alla riproduzione possibile eseguire delle chiamate vocali utilizzando lapposito modulo microfonico di chiamata. La chiamata occupa uno dei canali disponibili e viene diffusa dai ricevitori coinvolti nella chiamata; nel caso in cui il canale sia gi utilizzato, tutti i ricevitori sintonizzati su quel canale diffonderanno la chiamata in base alla zona di appartenenza. Non possibile eseguire due chiamate contemporaneamente. Sono previste le seguenti tipologie di chiamata: - chiamata generale che coinvolge tutte le zone audio presenti nel sistema; - chiamata selettiva che coinvolge una o pi zone audio scelte dallutente in fase di configurazione. Funzionalit baby control: Il modulo microfonico consente di attivare la chiamata selettiva quando il volume percepito dal microfono supera una soglia impostata. Se installato nella stanza di un bambino, il sistema mette in contatto sonoro la stanza dei genitori (baby control) in base allintensit dei rumori. La chiamata viene disattivata automaticamente se si rimane al di sotto della soglia per un certo intervallo di tempo oppure se viene tacitata localmente premendo il pulsante del modulo microfonico. Funzionalit ascolto ambientale: possibile attivare da remoto il modulo microfonico e di conseguenza la chiamata selettiva. Per fare ci necessario configurare un pulsante By-me allinterno dello stesso gruppo nel quale configurato il modulo microfonico oppure configurando un apposito pulsante sul touch screen. Funzionalit sveglia: questa funzionalit, attivando uno degli scenari creati dallutente, permette di accendere una zona sonora per un determinato periodo di tempo (configurabile) Funzionalit spegnimento temporizzato (Sleep): attivando questa funzionalit una zona sonora viene spenta dopo un determinato intervallo di tempo (configurabile). Alla ricezione di un messaggio di OFF il ricevitore si spegne anche se si trova nel periodo di spegnimento temporizzato. Funzionalit tacitazione: in corrispondenza di un determinato evento, il volume di una zona viene limitato automaticamente ad un valore di bassa intensit (configurabile). Tale funzione viene utilizzata durante una chiamata videocitofonica. Funzionalit comunicazione vocale: il sistema non consente di implementare comunicazioni intercomunicanti ma, utilizzando il modulo microfonico e i ricevitori, possibile realizzare una comunicazione vocale half duplex tra due zone. Scenari: i dispositivi di diffusione sonora possono essere integrati negli scenari di automazione By-me arricchendo le opportunit applicative offerte dal sistema.

Funzioni e applicazioni
Come detto in precedenza, la funzione principale del sistema di diffusione sonora quello di trasportare un segnale audio da un punto allaltro dellimpianto; grazie ai dispositivi del sistema inoltre, possibile realizzare unampia gamma di funzionalit in modo da soddisfare ogni tipo di esigenza: Il modulo trasmettitore pu essere collegato ad una qualsiasi sorgente sonora (MP3, DVD player, sistemi Hi-Fi) attraverso i connettori RCA. Il modulo trasmettitore sintonizzatore FM diffonde il segnale radiofonico. Il modulo microfonico di chiamata consente di effettuare comunicazioni vocali half duplex. I moduli ricevitori consentono la diffusione della sorgente sonora con potenza diversa in base al contesto e allambiente; Il modulo controllo stereo IR consente di controllare il sistema Hi-Fi mediante i comandi By-me.

Tasti di comando: eseguono dei comandi che hanno effetto su tutta la zona associati al pulsante basculante. Ad esempio, possibile configurare i tasti basculanti By-me per svolgere azioni quali laccensione e lo spegnimento della diffusione sonora, la regolazione del volume, il passaggio alla sorgente sonora (canale) e alla traccia successiva/precedente. Tasto basculante per accensione e spegnimento (pressione breve) e regolazione del volume (pressione lunga) Tasto basculante per il passaggio alla sorgente sonora (tasto superiore) e alla traccia successiva (tasto inferiore)

Attenzione: il tasto di passaggio alla traccia successiva assume un significato diverso a seconda del trasmettitore che viene comandato: nel caso del sintonizzatore FM passer alla prossima memoria di stazione, mentre nel caso di un iPod o di un sistema Hi-Fi passer al brano successivo.

15

Diffusione sonora
Apparecchi di comando Ingresso audio con 2 connettori RCA
Il dispositivo, attraverso i 2 connettori RCA, consente di acquisire, digitalizzare e inviare sul Bus diffusione sonora una generica sorgente audio analogica (ad esempio le uscite di un impianto Hi-Fi, un lettore CD, un lettore MP3 portatile etc.). Il Bus diffusione sonora disaccoppiato galvanicamente dagli ingressi audio.

CARATTERISTICHE TECNICHE
20582 - Vista frontale e collegamenti C D

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. assorbimento: 35 mA disaccoppiamento galvanico degli ingressi audio rispetto al Bus By-me possibilit di programmare il gruppo di appartenenza tramite centrale o EasyTool Professional pulsante di configurazione e di settaggio manuale del volume LED bicolore per la configurazione, il settaggio manuale del volume e lindicazione dello stato di funzionamento ON/OFF ponticello per inserire la terminazione di linea audio temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno) installazione: a incasso o a parete (con scatola da parete 09975) morsetti: - 2 per il Bus diffusione sonora - 2 per unuscita Bus By-me dove collegare fino a 3 dispositivi per l'automazione

A B
Legenda: A: LED B: Pulsante di configurazione e di settaggio manuale del volume C e D: Connettori RCA

Bus Bus TP diffusione sistema sonora automazione (max 3 dispositivi By-me)

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55022, EN 55024 Ponticello di terminazione linea audio aperto Chiusura del ponticello mediante jumper

Docking station
Il dispositivo permette di collegare dispositivi iPod e iPhone al sistema di diffusione sonora, fornendo il controllo delle principali funzionalit di navigazione e riproduzione e permettendo la ricarica della batteria. I comandi implementati sono i seguenti: Play/Pause Skip +/-: riproduzione del brano precedente o successivo Next/Previous artist: selezione artista precedente o successivo Next/Previous album: selezione album precedente o successivo Next/Previous track: selezione traccia precedente o successiva Next/Previous playlist: selezione playlist precedente o successive Shuffle On/Off: attivazione/disattivazione riproduzione casuale dei brani Repeat One/All/Off: ripetizione di un brano, di tutti i brani della playlist o nessuna ripetizione Il dispositivo compatibile con il meccanismo di chiamata: il trasmettitore libera il canale di trasmissione audio se la chiamata avviene sullo stesso e riprende la riproduzione al termine della chiamata. Tutti i comandi prevedono la visualizzazione dei vari elementi selezionati (cio la visualizzazione dellartista, album, traccia, nome della playlist) rendendo possibile alle interfacce evolute (touch screen, centrale) un controllo completo del dispositivo da remoto. Lingresso jack 3,5 mm2 ausiliario permette inoltre di collegare altre fonti sonore rispetto al dispositivo iPod (lettori MP3, lettori CD etc..). Linserimento del jack esclude automaticamente laudio proveniente del dispositivo iPod. In questo caso per, non possibile il comando da remoto dei lettori esterni connessi appunto attraverso il jack ausiliario e la visualizzazione dei contenuti.

consumo: 35 mA morsetti docking station: - 2 per Bus diffusione sonora - 2 per derivazione ramo By-me (max. 3 dispositivi) - 2 per connessione allalimentatore 5 V dedicato morsetti alimentatore: - 2 per Ingresso 100-230 V~ 50-60 Hz - 2 per Uscita 5 V - 1 A per alimentazione docking station installazione: da incasso 2M + docking per dispositivo iPod + alimentatore da 2 moduli connettore 30 poli per dispositivi iPod e iPhone ingresso jack 3,5 mm ausiliario (autoesclusione audio dispositivo iPod e iPhone quando inserito il jack). pulsante di configurazione e di settaggio manuale del volume LED bicolore per la configurazione, il settaggio manuale del volume e lindicazione dello stato ON/OFF di funzionamento ponticello per inserire la terminazione di linea audio temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno)

Conformit normativa
Direttiva EMC, Norme EN 55022, EN 55024, EN 50428
iPod iPod iPod iPod iPod iPod iPod iPod iPod iPod touch (4th generation) touch (3rd generation) touch (2nd generation) touch (1st generation) classic with video nano (6th generation) nano (5th generation) nano (4th generation) nano (3rd generation) iPod nano (2nd generation) iPod nano (1st generation) iPod with color display iPod mini iPod with dock connector iPhone 4 iPhone 3GS iPhone 3G iPhone

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c.

16

Apparecchi di comando
Ingresso audio con 2 connettori RCA
Ingresso audio con 2 connettori RCA, regolazione semiautomatica del volume, terminatore di linea incorporato - 2 moduli

EIKON

47,9 37

44,

20582

grigio

20582.B

bianco

20582.N

Next

PLANA

47,9 36

14582

bianco

14582.SL

Silver

Docking station
Docking station per dispositivi iPod e iPhone, fornita con alimentatore - 2 + 2 moduli. (L'articolo composto da 2 apparecchi di 2 moduli ciascuno, installabili anche separatamente)

EIKON

109 37

20585

grigio

20585.B

bianco

20585.N

Next

PLANA

109 36

Alloggiamento iPod e iPhone

14585

bianco

14585.SL

Silver

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

17

49

49

Diffusione sonora
Apparecchi di comando CARATTERISTICHE TECNICHE
20581 - Vista frontale e collegamenti

Apparecchio di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 8 1+1 W RMS


Il dispositivo permette di riprodurre attraverso i diffusori collegati alle sue uscite il segnale audio stereo ricevuto sul Bus. Inoltre il dispositivo presenta sul fronte due tasti basculanti configurabili per funzioni audio o di automazione (controllo luci, tapparelle, etc.) da completare con tasti intercambiabili.

Pulsante di configurazione

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. alimentazione ausiliaria (eventuale nel caso di consumi elevati) 32 V d.c. SELV morsetti: - 2 per il Bus diffusione sonora - 2 per unuscita Bus By-me dove collegare fino a 3 dispositivi per l'automazione - 2 per lalimentazione ausiliaria a 32 V d.c. SELV - 4 per il collegamento ai 2 diffusori audio (8 , 1+1 W RMS) possibilit di utilizzo in modalit mono collegando un solo diffusore. Il morsetto non utilizzato (D oppure E) deve essere chiuso mediante resistenza da 100 , 1 W assorbimento sul Bus diffusione sonora: - 150 mA max se alimentato da Bus - 20 mA se alimentato da alimentatore ausiliario 32 V d.c. SELV (art. 20580, 14580) A seconda delle dimensioni dellimpianto audio possibile installare lalimentatore ausiliario 20580-14580 in modo da non dover utilizzare un altro alimentatore 01801. due pulsanti basculanti frontali con le seguenti funzioni realizzabili: se configurati in un gruppo audio: - On/Off zona audio pi regolazione volume - cambio traccia e sorgente audio - sleep (spegnimento temporizzato) - ascolto ambientale (implementabile solo se configurato in un gruppo con dispositivi di chiamata microfonica) se configurati in un gruppo automazione: - interruttore On/Off - comando Dimmer - comando Tapparelle - comando Scenari pulsante di configurazione LED rosso centrale per la configurazione LED verdi posizionati in centro ai 2 basculanti (2 per Eikon e 3 per Plana) con funzionalit configurabili da centrale ponticello per inserire la terminazione di linea audio incorporato sezione del cavo per il collegamento ai diffusori: 1 mm distanza massima dai diffusori: 10 m temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno) installazione: a incasso o a parete (con scatola da parete 09975)

LED

Legenda: A: Morsetti per collegamento alimentatore ausiliario 20580-14580 B: Morsetti Bus TP sistema automazione (max 3 dispositivi By-me) C: Morsetti Bus diffusione sonora D: Morsetti - + per collegamento diffusore di sinistra E: Morsetti + - per collegamento diffusore di destra

Ponticello di terminazione linea audio aperto

Chiusura del ponticello mediante jumper

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55002, EN 55024

18

Apparecchi di comando
Apparecchio di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 8 1+1 W RMS
Apparecchio di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 8 1 + 1 W RMS, terminatore di linea incorporato, da completare con tasti intercambiabili 1 o 2 moduli - 2 moduli

EIKON

46,4 37

44,8

20581

grigio

PLANA

44,3 36

44

14581

bianco

Tasti intercambiabili 1 modulo


Tasto intercambiabile 1 modulo, simboli cambio funzione e cambio traccia, per pulsanti basculanti Tasto intercambiabile 1 modulo, simboli O I e regolazione volume, per pulsanti basculanti

EIKON

20531.23

grigio

20531.23.B

bianco

20531.23.N

Next

20531.24

grigio

20531.24.B

bianco

20531.24.N

Next

PLANA

14531.23

bianco

14531.23.SL

Silver

14531.24

bianco

14531.24.SL

Silver

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

19

Diffusione sonora
Apparecchi di comando Modulo di chiamata
Il modulo di chiamata un dispositivo trasmettitore che permette di eseguire una chiamata generale o selettiva nelle zone del sistema: le zona coinvolte dalla chiamata commutano sul canale 4 diffondendo laudio della chiamata. Alla fine della chiamata, ogni zona coinvolta riprende il funzionamento precedente alla chiamata. Il dispositivo ha 3 pulsanti sul fronte che permettono di eseguire le seguenti funzioni: chiamata generale: chiamata che viene recepita da tutte le zone audio del sistema: sar possibile da centrale o da EasyTool Professional, impostare per ogni zona il comportamento durante una chiamata generale se la zona spenta (rimanere spenta o accendersi e diffondere la chiamata). La chiamata attiva finch il pulsante premuto e termina quando il pulsante viene rilasciato; chiamata selettiva: chiamata che viene recepita solamente da alcune zone (scelta effettuata in centrale o su EasyTool Professional): possibile impostare per ogni zona il comportamento durante una chiamata selettiva se la zona spenta (rimanere spenta o accendersi e diffondere la chiamata). La chiamata attiva finch il pulsante premuto e termina quando il pulsante viene rilasciato. funzione di baby control: sul dispositivo sar possibile attivare/disattivare (tramite tasto apposito e LED di segnalazione) la funzionalit di baby control che consiste nellinviare la chiamata selettiva quando il volume percepito dal microfono supera una soglia impostata (tramite centrale o EasyTool Professional). La chiamata rimane attiva per alcuni secondi anche dopo che laudio ritorna sotto alla soglia e permette appunto di tenere sotto controllo dei bambini durante il sonno etc; ascolto ambientale: possibile attivare da remoto il modulo microfonico: di fatto viene attivata la chiamata selettiva. Per fare ci necessario configurare un pulsante By-me allinterno dello stesso gruppo nel quale configurato il modulo microfonico. Lo stesso si pu fare dedicando un pulsante del touch screen. In entrambi i casi la funzione resta attiva finch il pulsante premuto e cade nel momento in cui il pulsante viene rilasciato. Importante: una chiamata microfonica occupa, anche se temporaneamente, il canale 4: eventuali zone in ascolto del canale 4 e non interessate dalla chiamata (es. chiamata selettiva) interrompono la riproduzione per tutta la durata della chiamata; non possibile effettuare delle chiamate contemporanee (poich tutte le chiamate occupano il canale 4); solo baby control: possibile utilizzare i due tasti di destra del modulo come un tasto basculante By-me, avendo quindi a disposizione le funzionalit di comando luci e audio rinunciando in questo caso alle chiamate microfoniche (generale e selettiva). Per avere questa funzionalit sufficiente configurare in un gruppo luci o audio il tasto basculante sinistro del modulo.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Resta in ogni caso disponibile sul modulo il tasto di attivazione/ disattivazione della funzionalit di "baby control" e sar sempre possibile attivare da remoto la funzione di ascolto ambientale.

Caratteristiche tecniche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. consumo: 20 mA morsetti: 2 per il Bus diffusione sonora, 2 per il Bus By-me possibilit di programmare il gruppo di appartenenza tramite centrale o EasyTool Professional pulsante di configurazione + LED pulsante di chiamata generale pulsante di chiamata selettiva pulsante di attivazione della funzione baby control temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno)

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55022, EN 55024

20586 - Vista frontale e collegamenti A C

Legenda: A: Microfono B: Pulsante per ascolto ambientale C: Pulsante per chiamata generale D: Pulsante per chiamata selettiva

Bus Bus TP diffusione sistema sonora automazione (max 3 dispositivi By-me)

20

Apparecchi di comando
Modulo di chiamata
Microfono per chiamata selettiva o generale, funzione di attivazione con la voce per il controllo dei bambini - 2 moduli

EIKON

46,5 37

44

20586

grigio

20586.B

bianco

20586.N

Next

PLANA

46,6 36

14586

bianco

14586.SL

Silver

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

21

Diffusione sonora
Diffusori sonori da incasso CARATTERISTICHE TECNICHE
20588 - Installazione ad icasso con placche Eikon

Diffusore passivo sonoro 8 10 W RMS - 8 moduli


Il dispositivo consente di riprodurre il segnale audio mono inviato dalla sorgente sonora, messaggi vocali e segnalazioni acustiche di chiamata. Il diffusore, provvisto di mid-woofer a larga banda in configurazione bass-reflex, installabile su scatola da incasso V71318 e base da tavolo 20788-14788 e deve essere completato con placca Eikon o Plana.

Principali caratteristiche
potenza nominale: 10 W RMS impedenza nominale: 8 altoparlanti: Mid-woofer x 2,5 risposta in frequenza: 100 - 18.000 Hz sensibilit 1 W / 1 m: 82 dB dispersione orizzontale x verticale: 180 a 2 KHz livello sonoro max (a 1 m): 92 dB amplificazione consigliata (W RMS): amplificatori 01901 (10+10 W RMS) o 20581, 14581 (1+1 W RMS), oppure amplificatori con uscita max 10+10 W RMS e 8 sezione massima dei cavi audio: 13 AWG oppure 2,5 mm peso: 450 g 20588 - Vista frontale e collegamenti
99

oppure

20588 - Installazione su base da tavolo

117

99

+ Morsetti

Diffusore passivo sonoro 8 3 W RMS - 3 moduli


Il dispositivo consente di riprodurre il segnale audio mono inviato dalla sorgente sonora, messaggi vocali e segnalazioni acustiche di chiamata. Il diffusore, provvisto di mid-woofer a larga banda in configurazione bass-reflex, installabile su scatole da incasso e scatole inclinate da tavolo sui supporti delle serie Eikon e Plana.
117

20587 - Vista frontale e collegamenti

Principali caratteristiche
potenza nominale: 3 W RMS impedenza nominale: 8 altoparlanti: Mid-woofer x 1 risposta in frequenza: 120 - 20.000 Hz sensibilit 1 W / 1 m: 75 dB dispersione orizzontale x verticale: 180 a 2 KHz livello sonoro max (a 1 m): 80 dB amplificazione consigliata (W RMS): amplificatori 01901 (con riduzione di potenza a 3 + 3 W RMS) o 20581, 14581 (1+1 W RMS), oppure amplificatori con uscita max 3+3 W RMS e 8 sezione massima dei cavi audio: 13 AWG oppure 2,5 mm peso: 80 g

+ Morsetti

22

Diffusori sonori da incasso


Diffusore passivo sonoro 8 10 W RMS
Diffusore passivo sonoro 8 10 W RMS, da completare con placche Eikon o Plana - 8 moduli

EIKON e PLANA

59 48

20588

grigio

20588.B

bianco

20588.N

Next

Diffusore passivo sonoro 8 3 W RMS


Diffusore passivo sonoro 8 3 W RMS - 3 moduli

EIKON e PLANA
50 40

20587

grigio

20587.B

bianco

20587.N

Next

20587 - Installazione su supporto Eikon 20613 e Plana 14613

VIMAR

EIKON

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

VIMAR

EIKON

23

Diffusione sonora
Diffusori sonori da incasso CARATTERISTICHE TECNICHE
01906 - Vista frontale e collegamenti
190 mm

01906 - Diffusore passivo sonoro IP55 8 30 W RMS


Il dispositivo consente di riprodurre il segnale audio mono inviato dalla sorgente sonora, messaggi vocali e segnalazioni acustiche di chiamata o di allarme. Il diffusore installabile ad incasso a controsoffitto o parete ed provvisto di corpo in materiale termoplastico completo di griglia forata, sospensione in gomma e membrana in polipropilene, centratori in tela trattata per sigillare il blocco bobina mobile e magnete; adatto per installazioni all'esterno.

Principali caratteristiche
potenza nominale: 30 W RMS impedenza nominale: 8 altoparlanti: Woofer x 6, Tweeter x 1 risposta in frequenza: 70 - 20.000 Hz sensibilit 1W/1m: 88 dB dimensioni: 190 mm (diametro) dimensioni del foro per installazione ad incasso: 150 mm (diametro) dispersione orizzontale x verticale: 140 a 2 KHz livello sonoro max (a 1 m): 103 dB amplificazione consigliata (W RMS): amplificatori 01901 (10+10 W RMS) o 20581, 14581 (1+1 W RMS), oppure amplificatori con uscita max 30+30 W RMS e 8 colore: bianco RAL 9016 0 15 peso: 780 g

Faston -

Faston +

01906 - Installazione

0 15

01907 - Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS


Il dispositivo consente di riprodurre il segnale audio mono inviato dalla sorgente sonora, messaggi vocali e segnalazioni acustiche di chiamata o di allarme. Il diffusore installabile ad incasso a controsoffitto o parete ed provvisto di corpo in materiale termoplastico, griglia metallica forata, sospensione in gomma e membrana in polipropilene, anello in spugna per ridurre le interferenze con il tweeter e centratore in tela trattata.

Principali caratteristiche
potenza nominale: 30 W RMS impedenza nominale: 8 altoparlanti: Woofer x 6, Tweeter x 1 risposta in frequenza: 70 - 20.000 Hz sensibilit 1W/1m: 87 dB dimensioni: 190 mm (diametro) dimensioni del foro per installazione ad incasso: 170 mm (diametro) dispersione orizzontale x verticale: 142 a 2 KHz livello sonoro max (a 1 m): 102 dB amplificazione consigliata (W RMS): amplificatori 01901 (10+10 W RMS) o 20581, 14581 (1+1 W RMS), oppure amplificatori con uscita max 30+30 W RMS e 8 colore: bianco RAL 9016 peso: 920 g 01907 - Installazione

01907 - Vista frontale e collegamenti


190 mm

Faston -

Faston +

0 17

24

Diffusori sonori da incasso


Diffusore passivo sonoro IP55 8 30 W RMS
01906 Diffusore passivo sonoro IP55 8 30 W RMS, installazione su pareti leggere e controsoffitto

87 70

01906

Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS


01907 Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS, installazione su pareti leggere e controsoffitto

74 68

01907

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

25

Diffusione sonora
Diffusori sonori da parete CARATTERISTICHE TECNICHE
01908 - Vista frontale
130 mm

01908 - Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS orientabile


Il dispositivo consente di riprodurre il segnale audio mono inviato dalla sorgente sonora, messaggi vocali e segnalazioni acustiche di chiamata o di allarme. Il diffusore, con woofer a sospensione morbida e tweeter a cupola, installabile a parete o a scaffale ed completo di supporto regolabile per il fissaggio.

Principali caratteristiche
potenza nominale: 30 W RMS impedenza nominale: 8 altoparlanti: Woofer x 3, Tweeter a cupola risposta in frequenza: 140 - 20.000 Hz sensibilit 1W/1m: 87 dB dispersione orizzontale: 120 a 2 KHz; verticale: 135 a 2 KHz livello sonoro max (a 1 m): 102 dB amplificazione consigliata (W RMS): amplificatori 01901 (10+10 W RMS) o 20581, 14581 (1+1 W RMS), oppure amplificatori con uscita max 30+30 W RMS e 8 colore: bianco RAL 9016 dimensioni: 195x130x126 mm peso: 1380 g 01908 - Collegamenti
195 mm
2

1 1

01908 - Installazione verticale e orizzontale

01908 - Installazione a scaffale

26

Diffusori sonori da parete


Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS orientabile
01908 Diffusore passivo sonoro 8 30 W RMS orientabile, installazione a parete

122 109

01908

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

27

Diffusione sonora
Apparecchi di comando Connettore per diffusore sonoro
Il connettore, coordinato esteticamente con le serie Eikon e Plana, permette di collegare all'impianto di diffusione sonora i

CARATTERISTICHE TECNICHE

diffusori 01908 e altri diffusori da parete. Il dispositivo solo per ambienti SELV o con dispositivi SELV.

20853 - Installazione

Sezione cavo: 22-14 AWG 0,33 - 2,08 mm2

Al diffusore

Sezione cavo: 26-16 AWG 0,13 - 1,31 mm2

Alimentatore 32 V d.c. SELV


Il dispositivo viene utilizzato negli impianti di diffusione sonora come alimentatore ausiliario per gli apparecchi di comando a due pulsanti basculanti e amplificatore 8 1+1 W 20581 e 14581.

20580 - Vista frontale e collegamenti L 120-230 V~ N

Principali caratteristiche
alimentazione: 120-230 V~ 50-60 Hz assorbimento: 70 mA a 120 V~ e 50 mA a 230 V~ tensione di uscita: 32 V d.c. ( 5%) con doppio isolamento carico max in uscita: 100 mA grado di protezione: IP40 temperatura di funzionamento: -5 C - +45 C (da interno) installazione: a incasso o a parete (con scatola da parete 09975)

Conformit normativa
Direttiva BT Direttiva EMC Norme EN 60065, EN 61000-6-1, EN 61000-6-3 + 32 V d.c.

28

Apparecchi di comando
Connettore per diffusore sonoro
Connettore a molla per diffusore sonoro - 1 modulo
29,9

EIKON

22, 19,4

20583

grigio

20583.B

bianco

20583.N

Next

PLANA

29,9 18,4

14583

bianco

14583.SL

Silver

Alimentatore 32 V d.c. SELV


Alimentatore con uscita 32 V d.c. SELV 100 mA, alimentazione 110-230 V~ 50-60 Hz - 1 modulo

EIKON

49,5 40 22,3

20580

grigio

20580.B

bianco

20580.N

Next

PLANA

49,5 39 22,3

14580

bianco

14580.SL

Silver

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

29

Diffusione sonora
Apparecchi di comando Interfaccia By-me IR
L'interfaccia IR permette di controllare delle sorgenti audio (combo stereo, lettori CD/DVD, etc.) apprendendo ed emulando i comandi del telecomando originario degli apparati da controllare. Associato ad un trasmettitore RCA (apparecchi 20582-14582) permette quindi di avere delle sorgenti sonore controllate direttamente dal sistema By-me. Il cavetto prolunga per il comando IR fornito.

CARATTERISTICHE TECNICHE
20584 - Vista frontale e collegamenti Bus TP

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. consumo: 20 mA connettore per jack 2,5 mm2 morsetti: 2 per il Bus By-me possibilit di programmare il gruppo di appartenenza tramite centrale pulsante di configurazione LED bicolore per la configurazione e lindicazione di ricezione e trasmissione IR cavo 3 m con jack 2,5 mm2 e trasmettitore IR (fornito) temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno)

20584 - Installazione cavetto con trasmettitore IR Cavo con trasmettitore IR lunghezza 3 m (in dotazione)

Funzionamento
blocchi funzionali: 1 selezione del blocco funzionale (configurazione): durante la creazione dei gruppi, premere il pulsante di configurazione e attendere laccensione del LED rosso. A LED rosso acceso, la centrale configura il blocco funzionale; al termine delloperazione il LED rosso si spegne. Sensore IR dell'impianto Hi-Fi

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428

Trasmettitore IR adesivo

30

Apparecchi di comando
Interfaccia By-me IR
Interfaccia per trasmissione di comandi By-me a ricevitore IR, completo di cavetto 3 m

EIKON

50,5 41

22,3

20584

grigio

20584.B

bianco

20584.N

Next

PLANA

50,5 40

22,3

14584

bianco

14584.SL

Silver

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

31

Diffusione sonora
Apparecchi di comando CARATTERISTICHE TECNICHE
01903 - Vista frontale e posteriore
Fronte Retro

01903 - Derivatore di ramo per dispositivi di automazione By-me


Il derivatore 01903 permette di derivare dalla linea diffusione sonora (cablaggio lineare entra-esci, cavo Bus 01840.B) un ramo di tipo automazione (cablaggio libero, cavo Bus 01840) al quale possono essere collegati fino a 10 dispositivi By-me. Il dispositivo deve essere installato ad incasso (retrofrutto).

01903
DERIVATORE DISPOSITIVI

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. morsetti: 1) 4 per il Bus diffusione sonora 2) 2 per unuscita Bus By-me a cui collegare fino a 10 dispositivi per l'automazione numero max di derivatori 01903 installabili: 32 temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno)

MADE IN ITALY

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55022, EN 55024

Legenda: A: Morsetti - + per collegamento Bus diffusione sonora B: Morsetti - + per collegamento Bus diffusione sonora C: Morsetti - + per collegamento Bus automazione By-me (max 10 dispositivi)

01904 - Derivatore di ramo per dispositivi diffusione sonora


Il derivatore 01904 permette di derivare da una linea di diffusione sonora due nuovi rami audio consentendo quindi di creare un collegamento a stella. Tale soluzione utile in tutti quei casi dove il cablaggio lineare risulta difficoltoso o non conveniente. Il dispositivo deve essere installato ad incasso (retrofrutto). Il suo utilizzo va limitato a casi di reale necessit (vedi esempi installativi a pag. 38).

Conformit normativa
Direttiva EMC, Norme EN 50428, EN 55022, EN 55024 01904 - Vista frontale e posteriore
Fronte Retro

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. morsetti: 6 per il Bus diffusione sonora numero max di derivatori 01904 installabili: 2 temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno) Importante: il derivatore crea un'attenuazione del segnale paragonabile a quella creata da 100 m di cavo. Per tale motivo, lutilizzo dei derivatori di ramo diminuisce in modo proporzionale le distanze massime consentite tra il trasmettitore e il ricevitore (vedi tabella sotto).
Distanze tra trasmettitore e il ricevitore Distanza massima tra un ricevitore ed un trasmettitore senza 300 m derivatori intermedi Distanza massima tra un ricevitore ed un trasmettitore con 1 200 m derivatore intermedio Distanza massima tra un ricevitore ed un trasmettitore con 2 100 m derivatori intermedi

01904
DERIVATORE DI RAMO

MADE IN ITALY

Legenda: A: Morsetti - + per collegamento Bus diffusione sonora B: Morsetti - + per collegamento Bus diffusione sonora C: Morsetti - + per collegamento Bus diffusione sonora Cablaggio libero

01903 e 01904 - Installazione su scatola da incasso

01903 e 01904 - Installazione su scatola di derivazione

retro dispositivo

retro dispositivo

32

Apparecchi di comando
Derivatore di ramo per dispositivi di automazione By-me
01903 Derivatore per dispositivi di automazione By-me, installazione da incasso (retrofrutto)

17,5

01903

Derivatore di ramo per dispositivi diffusione sonora


01904 Derivatore di ramo per dispositivi diffusione sonora, installazione da incasso (retrofrutto)

17,5

01904

I disegni delle viste laterali riportano lingombro totale e la profondit dincasso in mm

33

Diffusione sonora
Componenti d'impianto CARATTERISTICHE TECNICHE
01900 - Vista frontale

01900 - Sintonizzatore radio FM con RDS


Il sintonizzatore FM in grado di inviare sul Bus il segnale audio digitale e i messaggi RDS ricevuti dalla radio. Il sintonizzatore FM riceve le stazioni radiofoniche (con le relative informazioni RDS) presenti nella banda 87.50 108.00 MHz e permette inoltre di memorizzare fino a 8 stazioni radio diverse, per poterle poi richiamare attraverso i comandi inviati sul Bus dai dispositivi di controllo By-me.

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. morsetti: 1) 2 per il Bus diffusione sonora 2) 2 per unuscita Bus By-me dove collegare fino a 3 dispositivi per l'automazione assorbimento: 35 mA potenza dissipata: 1 W installazione: su guida DIN (60715 TH35), ingombro 2 moduli pulsante di configurazione LED bicolore per la configurazione e indicazione dello stato ON/OFF di funzionamento connettore di tipo F femmina per antenna esterna ponticello per inserire la terminazione di linea audio ponticello per la selezione del tipo dantenna (esterna su connettore F oppure uso del cavo Bus come antenna) temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno)
01900
FM TUNER

By-me

CONF.

LED e pulsante di configurazione


-

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55022, EN 55024

Morsetti Bus TP sistema automazione (max 3 dispositivi)

Morsetti Bus diffusione sonora

01900 - Terminazione Bus

01900 - Connessione antenna

01900

FM TUNER

01900

FM TUNER

Connettore F per antenna esterna

By-me

CONF.

By-me

CONF.

0190
FM T

UNE

By-m e

CON

F.

Ponticello di terminazione linea audio aperto

Chiusura del ponticello mediante jumper

1 3 5

2 4 6

PIN-STRIP per selezionare il tipo di antenna mediante ponticello a corredo

1 3 5

2 4 6

Antenna su cavo Bus: ponticello posizionato su PIN 3-1 e PIN 4-2 Antenna su connettore F: ponticello posizionato su PIN 3-5 e PIN 4-6

1 3 5

2 4 6

34

Componenti d'impianto
Sintonizzatore radio FM con RDS
01900 Sintonizzatore radio FM con RDS, connettore coassiale per antenna FM esterna, terminatore di linea incorporato, installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 2 moduli da 17,5 mm

01900

35

Diffusione sonora
Componenti d'impianto CARATTERISTICHE TECNICHE
01901 - Vista frontale 120 - 230 V~

01901 - Amplificatore stereo 2 uscite per diffusori sonori 8 10+10 W RMS


Lamplificatore stereo permette di riprodurre, attraverso i diffusori collegati alle sue uscite, il segnale audio stereo ricevuto sul Bus.

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione : 120-230 V~, 50-60 Hz assorbimento: - 120 V: 390 mA, cos 0,63 - 230 V: 240 mA, cos 0,50 assorbimento sul Bus: 20 mA morsetti: - 2 per il Bus diffusione sonora - 2 per unuscita Bus a cui collegare fino a 3 dispositivi By-me - 2 per lalimentazione a 120-230 V~ - 4 per il collegamento ai 2 diffusori audio (8 , 10+10 W RMS) possibilit di ridurre la potenza da centrale a 3+3 W per l'amplificazione dei diffusori sonori 20587 possibilit di utilizzo in modalit mono collegando un solo diffusore. Il morsetto non utilizzato (A oppure B) deve essere chiuso mediante resistenza da 100 , 1 W pulsante di configurazione LED bicolore rosso/verde: - acceso rosso durante la configurazione - lampeggiante rosso a seguito di surriscaldamento dellamplificatore - verde per segnalare lo stato del ricevitore, dipendente dal parametro gestione LED ponticello per inserire la terminazione di linea audio incorporato distanza massima dai diffusori: 30 m sezione del cavo per il collegamento ai diffusori: 1 1,5 mm temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno) installazione: su guida DIN (60715 TH35), ingombro 6 moduli
L N T3,15H250V

01901 10+10W 8 AMPLIFIER 230V 50/60Hz 250mA 120V 50/60Hz 390 mA

By-me
RIGHT8 LEFT8

CONF.

Legenda: A: Morsetti + - per collegamento diffusore di destra B: Morsetti - + per collegamento diffusore di sinistra C: Morsetti Bus TP automazione (max 3 dispositivi By-me) D: Morsetti Bus diffusione sonora E: Pulsante di configurazione F: LED

Conformit normativa
Direttiva BT, Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55002, EN 55024, EN 60065

01902 - Disaccoppiatore di linea per alimentatore By-me


Il disaccoppiatore di linea il dispositivo che divide limpianto By-me in: - parte automazione (cablaggio libero, cavo Bus 01840); - parte diffusione sonora (cablaggio lineare entra-esci, cavo Bus 01840.B). Il sistema di diffusione sonora quindi delimitato da questo dispositivo che a seconda dei casi pu essere collegato direttamente in uscita allalimentatore 01801 o allaccoppiatore di linea 01845 oppure direttamente al Bus della parte automazione.

01902 - Vista frontale

01902

LINE DECOUPLING

Principali caratteristiche
tensione nominale di alimentazione: Bus 29 V d.c. morsetti: - 2 per Bus diffusione sonora - 2 per Bus automazione ponticello per inserire la terminazione di linea audio incorporato temperatura di funzionamento: -5 +45 C (per interno) installazione: su guida DIN (60715 TH35), ingombro 2 moduli
By-me

Conformit normativa
Direttiva EMC Norme EN 50428, EN 55022, EN 55024 Morsetti Bus TP sistema automazione Morsetti Bus diffusione sonora

36

Componenti d'impianto
Amplificatore stereo 2 uscite per diffusori sonori 8 10+10 W RMS
01901 Amplificatore stereo 2 uscite per diffusori sonori 8 10 + 10 W RMS, alimentazione 120-230 V 50-60 Hz, terminatore di linea incorporato, installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 6 moduli da 17,5 mm

01901

Disaccoppiatore di linea per alimentatore By-me


01902 Disaccoppiatore di linea Bus/diffusione sonora per alimentatore By-me, terminatore di linea incorporato, installazione su guida DIN (60715 TH35), occupa 2 moduli da 17,5 mm

01902

Cavo per diffusione sonora


01840.B Cavo per diffusione sonora, esente da alogeni 2x0,50 mm2, tensione nominale verso terra 400 V, idoneo per installazione con cavi energia di Categoria I, blu - 100 m

01840.B

37

Esempi installativi
Diffusione sonora per il residenziale
Appartamento
Nellesempio di figura, la centrale By-me gestisce lintegrazione tra il sistema di automazione e antintrusione, il sistema videocitofonico Due Fili e limpianto di diffusione sonora. Grazie alla centrale installata nel salotto, possibile visualizzare e comunicare con colui che ha effettuato la chiamata da targa esterna, aprire lelettroserratura in modo da consentirgli laccesso ed eventualmente anche accendere la luce delle scale. Il sistema gestisce tutte le funzioni legate al comando di luci e tapparelle, temperatura, scenari e azioni programmate; dal punto di vista della sicurezza gestisce inoltre i rivelatori ad infrarossi e quelli per allarmi tecnici (allagamento) e permette laccensione, lo spegnimento e la parzializzazione dellimpianto antintrusione mediante il telecomando radiofrequenza 01819. Il sistema di diffusione sonora consente di ascoltare la radio oppure le canzoni memorizzate su e iPhone. Nella camera matrimoniale, in cucina e in salotto sar possibile ascoltare programmi musicali diversi e, grazie al modulo microfonico di chiamata installato nella camera dei bambini, si potr effettuare la funzione di baby control direttamente dalla cucina. Il comunicatore GSM, oltre alla trasmissione degli allarmi (intrusione, tecnico, mancanza rete, ecc.), consente di gestire da remoto limpianto di automazione e antintrusione; attraverso dei semplici sms infatti possibile interrogare il sistema circa lo stato dei suoi dispositivi (termostati, gruppi, scenari, ecc.) oppure effettuare vere e proprie impostazioni (modifica del set-point di temperatura, attivazione di scenari, diagnostica, ecc.). Nel sistema di automazione presente linterfaccia con modulo EnOcean 14508 che consente ai comandi basculanti su Bus di pilotare i rel radiofrequenza EnOcean 01796 per accendere/spegnere le luci della camera e del bagno; inoltre, attraverso i comandi radio con modulo EnOcean 20505 abbinati agli opportuni tasti 14506, possibile alzare ed abbassare le tapparelle della camera e regolare lintensit luminosa degli abat-jour (grazie allinterfaccia 14508 infatti, i comandi piatti con modulo possono pilotare gli attuatori a rel su Bus). In centrale stato infine creato lo scenario Risveglio che accende le luci della camera, del bagno, quelle degli abat-jour e contemporaneamente attiva limpianto di diffusione sonora che diffonder la musica della stazione radio memorizzati; grazie ad uno degli appositi programmi configurabili dal men Eventi infine, tale scenario viene attivato tutti i giorni feriali alle ore 8 del mattino e tutti giorni festivi dalle ore 10. Come si pu notare, grazie allinterfaccia radio 14508, tutti i dispositivi con modulo EnOcean possono essere coinvolti in scenari, azioni programmate ecc., in modo del tutto analogo a quello dei dispositivi Bus By-me.

14521+14532.20 14557

14514

01806

14585

14487

14581 14493 14521+14532.20 14548 + 14532.22 + 14531.21 14582 + 14521 + 14532.20 20588 14508 14541 + (2)14531.20 +14531.21 20587.B 14581 01796 01744 (2)20587.B 14550+01960+01963 02002

14487

14521+14532.20

01801; 01851.2; 01852.1; 01850.2; 01845; 01942; 02018; 02030; 01804.01; 01900; 01901; 01902 14548 + 14532.22 + 14531.21

14586 20505 +14506 01796

38

Schema di collegamento
Bus + -

Bus 1

01804.01

CENTR + -

01942

14493

14487

14487

01806

2 01819 01744 14557

V+ V-

2 2
AUX + -

14550 + 01960 + 01963

2
AL SECONDO APPARTAMENTO

2 02030 01801 02002 2 2 2 2 02018

20588.B

20588.B

Bus 1 +-

20587.B

20587.B

20587.B

20587.B

14521+14532.20

Bus diff.ne sonora

01845
Bus 2 +-

01902
Bus + -

01900

14581+14531.23 14586 +14531.42

14581+14531.23 +14531.42

14582

14585

01901

01801

14514

14541 + 14531.21 + (2) 14531.20

14548 + 14532.22 + 14531.21

14548 + 14532.22 + 14531.21

14521 + 14532.20

14521 + 14532.20

Luce abat jour 1

Luce abat jour 2

L N Bus 2

14505 +14506 14508 01850.2 01796 01796 01852.1 01851.2

EV

M
Tapparella salotto

M
Tapparella camera Luce 1 salotto Luce 2 Luce Luce salotto corridoio terrazzo

L 230 V~ N

Luce camera

Luce bagno

39

Esempi installativi
Diffusione sonora per il residenziale
Casa a schiera
Lesempio di figura illustra lintegrazione tra il sistema di automazione e antintrusione con il sistema videocitofonico Due Fili e la diffusione sonora, totalmente gestiti dalla centrale da incasso con monitor LCD (ovviamente le caratteristiche della corrispondente versione da parete sono analoghe e consentono le medesime funzioni). Attraverso la centrale possibile visualizzare e comunicare con colui che ha effettuato la chiamata mediante la targa esterna e quindi aprire lelettroserratura; dalla centrale inoltre possibile effettuare laccensione della telecamera da incasso e visualizzare lambiente dove essa installata (applicazione utile, ad esempio, per controllare la camera dei bambini). Il citofono vivavoce da incasso (installato nella cucina) consente la comunicazione e lapertura dellelettroserratura senza dover andare in centrale (applicazione utile nel caso di locazioni ampie) e la chiamata intercomunicante con questultima (grazie al pulsante NO). Il sistema gestisce tutte le funzioni legate al comando delle luci e delle tapparelle; la centrale, attraverso i men autoguidati visualizzati sul monitor LCD, consente la gestione della temperatura, e di tutti gli scenari e le automazioni programmate. Questultima inoltre gestisce anche tutto il sistema antintrusione e quindi i rivelatori volumetrici e quelli perimetrali (attraverso linterfaccia contatti); linseritore posto allesterno consente di attivare/disattivare il sistema nella modalit programmata (totale o parzializzata) mediante le chiavi a transponder. Il comunicatore telefonico GSM, oltre che inviare le segnalazioni di allarme ai numeri programmati, consente anche di attivare, da remoto, gli scenari impostati, di gestire la temperatura, di verificare il corretto funzionamento dei dispositivi, ecc. Il touch screen 3 moduli da incasso, permette di controllare le luci e la tapparella in salotto e di attuare gli scenari associati a questultimo. Attraverso i diffusori possibile ascoltare la radio oppure, grazie ai moduli RCA installati in cucina e in salotto, ascoltare musica differente in base alla sorgente connessa. Infine, mediante la lampada di illuminazione di emergenza integrata nel sistema domotico attraverso linterfaccia 01846 (coinvolta quindi negli scenari e nei programmi eventi), possibile ottenere lilluminazione delle aree a rischio (ad esempio la tromba delle scale) anche in caso di black-out. Infine, grazie all'interfaccia ad infrarossi sar possibile, mediante la centrale e il touch screen, accendere lo stereo, selezionare le tracce da ascoltare e regolare il volume.

20557 + 20008

20490

20582

20565

20495 20581 20587 20486 20581 20582 20584 20587 20512 20547+20532.21+20531.20 20486 (2) 01801; 01942; 01808; 01809; 01845; 01851.2; 02030; 02019; 02016; 02032; 01900; 01902

02660 + 01846

20550 + 01960 + 01963 01806

20514

02001.BR

20482

40

Schema di collegamento
Antintrusione
Bus + -

01809 + batterie

01808
+29V +OUT V+V-

20490

20485

20485

20495

20482

01806

Bus 1
01815

01821
AUX + -

01820

01942
V+V-

01801

2
Bus diff.ne sonora

2 20587 20581+20531.23 20531.24 20008.0 + 20031 20587 20582 COAX 20557 2

20550 + 01960 + 01963

20587 20581+20531.23 20531.24 02032 20565 2 02016

20587 20582 2

Bus 1 +-

02019 01845
Bus 2 +-

01900 02030 01902


Bus + -

2 2 2 02001.BR Elettroserratura

20584

Bus 2

02660+01846 01801 20514 20512 20547+20532.21 +20531.20 20547+20532.21 +20531.20 01851.2

Automazione

M L N
230 V~ Tapparella cucina

EV

Luci Tapparella TermoSalotto regolazione

41

Esempi installativi
Diffusione sonora per il terziario
Negozio
Lesempio di figura illustra il caso di un negozio nel quale le funzioni di automazione, diffusione sonora, antintrusione e videosorveglianza vengono gestite attraverso la centrale By-me. Nellapplicazione considerata, il sistema consentir lapertura e la chiusura delle serrande sulle vetrine ad orari programmati e coincidenti con quelli di normale esercizio del negozio; anche il controllo della temperatura interna viene effettuato dal sistema By-me che ne permetter la regolazione durante gli orari lavorativi e provveder allo spegnimento nei giorni di chiusura. Il sistema antintrusione costituito da rilevatori ad infrarossi a doppia tecnologia e da sensori sismici per le vetrate mentre il sistema di TVCC connesso ad un multiplexer e ad un DVD-R per la visualizzazione e registrazione di immagini allo scopo di prevenire eventuali furti o rapine. Le due serrande sono gestite dal comando a due pulsanti basculanti e limpianto di termoregolazione controllato direttamente dal termostato. Il sistema di diffusione sonora consentir di ascoltare la musica trasmessa dalla stazione radio selezionata oppure dalla sorgente installata in ufficio; ovviamente sia nel negozio che nellufficio adiacente sar possibile ascoltare musica differente in modo totalmente indipendente. Infine, grazie al modulo microfonico di chiamata, il titolare potr effettuare delle comunicazioni di servizio sfruttando i diffusori dellimpianto audio. Si crea uno scenario che chiude le serrande (comandate dallattuatore art. 01852.1), disattiva la caldaia (mediante il rel associato allelettrovalvola), spegne limpianto di diffusione sonora e le lampade dilluminazione del negozio. Si creano quindi 2 programmi orari settimanali: il programma 1, impostato per i giorni lavorativi, che poco prima dellorario di apertura del negozio, attivi limpianto di termoregolazione (men Eventi: programma1 ----> OUT 1 GRUPPO rel elettrovalvola ON) e allorario di chiusura lo disattivi (OUT 1 GRUPPO rel elettrovalvola OFF); il programma 2, impostato per i giorni lavorativi, che allorario di chiusura richiami lo scenario 2 (men Eventi: programma 2 ----> OUT 1 SCENARIO 1).

Lo scenario 1 (OFF generale) pu essere richiamato anche mediante comando a pulsante; questo utile in tutti quei casi in cui il titolare o i commessi del negozio abbiano la necessit di trattenersi oltre lorario di chiusura o in giorni non lavorativi.

14560

01907

01829.1 14521 + (2) 14531.21 + 14531.1T 14514 01958 14581 + 14531.23 + 14531.24; 01904 01907

14581 + 14531.23 + 14531.24

14560 20587.B

01804.01 20587.B 14582 14586

Multiplexer DVD-R 14560 01829.1

01806 01826

(2) 01801; 01852.1; 01851.2; 01845; 01942; Alimentatore 24 Vcc; Alimentatore 12 Vcc; 01900; (2) 01901; 01902 01907

14541 + (3) 14531.20 14482

14560

14490 01907 01826

01821

42

Schema di collegamento

Bus1
Bus + -

01808
+29V +CENTR + -

01829.1

01829.1

14482

01806

01942

14490

01815 01821 01826


V+ V-

01826

COAX

COAX

2 2 01809 + batterie Alimentatore 12Vcc 2 2

14560 COAX

Multiplexer 01958 2
Bus 1 +-

14560 COAX DVD-R

Alimentatore 24Vcc

AUX + -

01845 2 2 14560 COAX


Bus 2 +-

01801

14560

01907

01907

20587.B
Bus diff.ne sonora

20587.B 14521+14532.20

01901

01907

01907

01902

01900

14581+14531.23 +14531.42

14582

14586

01904

14581+14531.23 +14531.42

01901

Bus + -

Bus 2

01801

14514

14541 + (2) 14531.21 + 14531.1T

01852.1

14541 + (3)14531.20

01851.2

M M L N 230 V~
Serranda vetrina sx Serranda vetrina dx Luce 1 Luce 2 Luce 3

EV
Termoregolazione

43

Rete Commerciale
Amministrazione e Stabilimento

VIMAR SpA - Viale Vicenza, 14 - Italy - 36063 Marostica VI - Tel. 0424 488 600 - Fax 0424 488 188 - www.vimar.eu

AREA

REGIONE Veneto - Trentino Alto Adige Friuli Venezia Giulia Emilia Romagna (esclusa prov. Piacenza) e San Marino Lombardia ovest
(Como, Lecco, Lodi, Milano, Pavia, Sondrio, Varese)

UFFICI COMMERCIALI e AGENZIE Vimar SpA - Uffici commerciali di Marostica Viale Vicenza, 14 - 36063 Marostica Tel. 0424 488 600 - Fax 0424 488 694 Vimar SpA - Uffici commerciali di Bologna Via dellIndustria, 35 - 2 P, int. 5 Quartiere Roveri - 40138 Bologna Tel. 051 636 0649 - Fax 051 538 222 Vimar SpA - Uffici commerciali di Sesto San Giovanni Piazza Don Mapelli, 60 - 5 P, int. A, edif. U3 20099 Sesto San Giovanni MI Tel. 02 24 417 533 - Fax 02 240 6823 Agenzia - Sarco di Piccione R. & Zucchini P. snc Via Lunga 51/B - 25126 Brescia Tel. 030 373 3283 - Fax 030 373 3287 Vimar SpA - Uffici commerciali di Torino Centro Del Drosso - Strada del Drosso, 33/8 fabbricato A, 4 P, int. 34 - 10129 Torino Tel. 011 327 3590 - Fax 011 397 8677 Vimar SpA - Uffici commerciali di Genova Via Maurizio Sacchi, 4/2 - PT, int. 1 16131 Genova Tel. 010 529 9514 - Fax 010 351 3268 Vimar SpA - Uffici commerciali di Prato Via Traversa Fiorentina, 6 - 3 P, int. 2 59100 Prato Tel. 0574 633 091 - Fax 0574 634 053 Agenzia - Ducci Dalmazio & C. sas Via A. Rosmini, 15 61032 Fano PU Tel. 0721 861 410 - Fax 0721 871 806 Vimar SpA - Uffici commerciali di Roma Via Portuense, 1555 Centro Commercity - Isola E , int. 31 - 00148 Roma Tel. 06 651 928 88 - Fax 06 651 926 67 Agenzia - Cancellieri & Avitabile snc Via Ludovico di Breme, 21 - 00137 Roma Tel. 06 86 802 233 / 06 86 802 235 - Fax 06 824 236

AREA 2

AREA 1

e province Novara e Verbano-Cusio-Ossola Lombardia est


(Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova)

e provincia Piacenza Piemonte


(escluse prov. Novara e Verbano-Cusio-Ossola)

AREA 3

e Valle DAosta

Liguria

Toscana - Umbria AREA 4

Marche

Lazio AREA 5

Abruzzo - Molise

Vimar SpA - Uffici commerciali di Roma Via Portuense, 1555 Centro Commercity - Isola E , int. 31 - 00148 Roma Tel. 06 651 928 88 - Fax 06 651 926 67 Agenzia - Agel di S. Tufano & A. Usai snc Via del Commercio, 23 - 09122 Cagliari Tel. 070 285 671 - Fax 070 284 340 Vimar SpA - Uffici commerciali di Napoli Centro Meridiana Torre Antares Via Napoli, 159 - PT, sub 23, int. 21 80013 Casalnuovo NA Tel. 081 317 6189 - Fax 081 521 0890 Vimar SpA - Uffici commerciali di Bari Via Papa Giovanni Paolo I, 8/E - 1 P - 70124 Bari Tel. 080 561 6630 - Fax 080 509 3314 Agenzia - Luxel di Martire G. & C. sas Via Svizzera, 12 - 88021 Borgia CZ Tel. 0961 951 337 - Fax 0961 956 039 Vimar SpA - Uffici commerciali di Palermo Via Tiziano, 22 - 1 P, int. A 90145 Palermo Tel. 091 687 0413 - Fax 091 687 0624

Sardegna

AREA 6

Campania e provincia Potenza

Puglia - Basilicata (esclusa prov. Potenza)

Calabria AREA 7

Sicilia

44

Vimar si riserva di modificare in ogni momento e senza preavviso le caratteristiche dei prodotti riportati. Per motivi di impaginazione grafica, le foto e i disegni dei prodotti non sono rappresentati con proporzioni equivalenti.

B.C11010 IT 1101

Viale Vicenza, 14 36063 Marostica VI - Italy Tel. +39 0424 488 600 Fax +39 0424 488 188 www.vimar.eu

Potrebbero piacerti anche