Sei sulla pagina 1di 22

GIBRAN Voi pregate nella necessit e nel bisogno, dovreste pregare anche nella pienezza della gioia e nei

giorni di abbondanza.

Nessuno puo' rivelarvi nulla se non cio' che gi si trova in stato di dormiveglia nell'albeggiare della nostra conoscenza. L'insegnante che avanza nell'ombra del tempio, fra i suoi discepoli, non trasmette la sua sapienza, ma piuttosto la sua fede e la sua amorevolezza. Se veramente saggio, non vi introdurr nella casa della sua sapienza, ma vi accompagner alla soglia della vostra mente.

Amatevi, ma non tramutate l'amore in un legame. Lasciate piuttosto che sia un mare in movimento tra le sponde opposte delle vostre anime. Colmate a vicenda le vostre coppe, ma non bevete da una sola coppa. Scambiatevi il pane, ma non mangiate un solo pane. Cantate e danzate insieme e insieme siate felici, ma permettete a ciascuno di voi d'essere solo.

L'uomo due uomini contemporaneamente: solo che uno sveglio nelle tenebre e l'altro dorme nella luce.

Far della mia anima uno scrigno per la tua anima, del mio cuore una dimora per la tua bellezza, del mio petto un sepolcro per le tue pene. Ti amer come le praterie amano la primavera,

e vivr in te la vita di un fiore sotto i raggi del sole. Canter il tuo nome come la valle canta leco delle campane; ascolter il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde.

I tuoi figli non sono figli tuoi, sono figli e le figlie della vita stessa. Tu li metti al mondo, ma non li crei. Sono vicini a te, ma non sono cosa tua. Puoi dar loro tutto il tuo amore, ma non le tue idee, perch essi hanno le loro proprie idee. Tu puoi dare loro dimora al loro corpo, non alla loro anima, perch la loro anima abita nella casa dellavvenire, dove a te non dato entrare, neppure col sogno. Puoi cercare di somigliare a loro, ma non volere che essi somiglino a te, perch la vita non ritorna indietro e non si ferma a ieri. Tu sei larco che lancia i figli verso il domani.

Per arrivare allalba non ce altra via che la notte.

La mente soppesa e misura, ma lo spirito che giunge al cuore della vita e ne abbraccia il segreto; e il seme dello spirito immortale. Il vento puo' soffiare e placarsi, e il mare fluire e rifluire: ma il cuore della vita sfera immobile e serena, e in quel punto rifulge una stella che fissa in eterno.

Dio mi liberi dalla saggezza che non piange, dalla filosofia che non ride, dall'orgoglio che non s'inchina davanti ad un bambino. Dio mi guardi dall'uomo che si proclama fiaccola che illumina il cammino dell'umanit. Ben venga l'uomo che cerca il suo cammino alla luce degli altri.

Ti amer come le praterie amano la primavera, e vivr in te la vita di un fiore sotto i raggi del sole. Canter il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane; ascolter il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde.

Le anime pi forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri pi solidi sono cosparsi di cicatrici.

Tenerezza e gentilezza non sono sintomo di disperazione e debolezza, ma espressione di forza e di determinazione.

Un amico lontano a volte pi vicino di qualcuno a portata di mano. E' vero o no che la montagna ispira pi reverenza e appare pi chiara al viandante della valle che non all'abitante delle sue pendici?

Esiste qualcosa di pi grande e pi puro rispetto a ci che la bocca pronuncia. Il silenzio illumina l'anima, sussurra ai cuori e li unisce. Il silenzio ci porta lontano da noi stessi, ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito, ci avvicina al cielo; ci fa sentire che il corpo nulla pi che una prigione e questo mondo un luogo d'esilio.

Il valore di un uomo si misura dalle poche cose che crea, non dai molti beni che accumula.

Una stanza, o una casa, diventa sempre simile a chi vi abita. Perfino la grandezza di una stanza varia a seconda della grandezza del cuore.

Vorrei che andaste incontro al sole e al vento con la pelle, pi che con il vestito, perch il respiro della vita nella luce solare e la mano della vita nel vento.

Scegliamo la nostre gioie e i nostri dolori molto prima di viverli.

L'infinito non conserva che amore, perch solo l'amore a sua somiglianza.

Laspetto delle cose varia secondo le emozioni, e cos noi vediamo magia e bellezza in loro: ma bellezza e magia, in realt, sono in noi.

Come nobile chi, col cuore triste, vuol cantare ugualmente un canto felice, tra cuori felici.

Io non conosco verit assolute, ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: in ci il mio onore e la mia ricompensa.

Non crediate di guidare l'amore, poich se l'amore vi ritiene degni, lui che vi guida.

Interrogo la tristezza e scopro che non ha il dono della parola; eppure, se potesse, sono convinto che pronuncerebbe una parola pi dolce della gioia.

Credo vi siano al mondo, gruppi di persone e individui che sono affini indipendentemente dalla razza. Dimorano nello stesso regno della coscienza. E' questa la parentela, semplicemente questa.

Come potrebbero due esseri capirsi senza quella speciale comunicazione di silenzi?

Interrogo la tristezza e scopro che non ha il dono della parola; eppure, se potesse, sono convinto che pronuncerebbe una parola pi dolce della gioia.

Esiste qualcosa di pi grande e pi puro rispetto a ci che la bocca pronuncia. Il silenzio illumina l'anima, sussurra ai cuori e li unisce. Il silenzio ci porta lontano da noi stessi,

ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito, ci avvicina al cielo; ci fa sentire che il corpo nulla pi che una prigione, e questo mondo un luogo d'esilio.

Religione? Cos'? Io conosco solo la vita. Vita significa il campo, il vigneto e il telaio... La Chiesa dentro di te. Tu stesso sei il suo sacerdote.

La colpa non esiste se non nella misura in cui noi stessi l'abbiamo creata. Siamo noi, perci, che dobbiamo distruggerla. Se scegliamo di fare il male, il male esiste finch noi stessi non lo distruggiamo. Il bene non possiamo farlo, perch il respiro stesso dell'universo: ma possiamo scegliere di respirare e vivere in esso e con esso

Tutte le cose sono belle in s, e pi belle ancora diventano quando l'uomo le apprende. La conoscenza vita con le ali.

Se riveli al vento i tuoi segreti, non devi poi rimproverare al vento di rivelarli agli alberi.

Quando tra le colline sedete nella frescura dei pioppi bianchi e condividete la quiete e la serenit dei campi e dei prati lontani, ebbene, lasciate che il cuore dica in silenzio: "Dio riposa nella ragione". E quando la tempesta giunge, e il vento possente scuote il bosco, e tuoni e lampi proclamano la maest del cielo allora che il cuore vostro dica riverente: "Dio si muove con passione".

In un campo ho veduto una ghianda: sembrava cos morta, inutile. E in primavera ho visto quella ghianda mettere radici e innalzarsi, giovane quercia verso il sole. Un miracolo, potresti dire: eppure questo miracolo si produce mille migliaia di volte nel sonno di ogni autunno e nella passione di ogni primavera. Perch non dovrebbe prodursi nel cuore dell'uomo?

Solo chi ama gli altri impara qualcosa a proposito di se stesso. Quando l'amore ti parla - credigli! E quando le sue ali ti avvolgono, abbandonati a esso, quantunque la spada nascosta tra le sue piume ti possa ferire. Sebbene la sua voce possa frantumare i tuoi sogni come il vento devasta il giardino. Cos esso scender alle tue radici per scuoterle, dov'esse sono pi fortemente attaccate alla terra.

Ti impasta sino a quando non sarai flessibile, e come covoni di grano ti raccoglie a se. TUTTE QUESTE COSE FAR A TE L'AMORE AFFINCH POSSA CONOSCERE I SEGRETI DEL TUO CUORE E IN QUELLA CONOSCENZA DIVENTERAI COS UN FRAMMENTO DEL CUORE DELLA VITA

Ma io vi dico: beati i sereni nello spirito che facendosi poveri al cospetto di Dio, percepiscono la dolce atmosfera del paradiso. Beati coloro che non sono schiavi delle ricchezze perch saranno liberi. Beati coloro che serbano memoria della loro pena, perch nella pena attendono la gioia. Beati coloro che hanno fame di verit e di bellezza, perch la loro fame porter pane, ed acqua fresca la loro sete. Beati i miti, perch dalla loro mitezza saranno consolati. Beati i puri di cuore, perch saranno una cosa sola con Dio. Beati i misericordiosi, perch avranno in sorte la misericordia. Beati coloro che operano la pace, perch il loro spirito dimorer al di sopra della battaglia ed essi trasformeranno il cimitero dei poveri in un giardino. Beati coloro che sono inseguiti, perch avranno ali e veloci saranno i loro piedi. Vi stato detto di non uccidere, ma io vi dico: non vi adirate senza motivo, piuttosto cercate il vostro fratello e riconciliatevi con lui, prima di entrare nel tempio. Donate al prossimo con amore e quando date non pensate troppo a voi stessi, ma preoccupatevi di chi ha bisogno. Vi stato detto: occhio per occhio, dente per dente. Ma io vi dico: non opponete resistenza al malvagio, perch l'ostacolo alimento per il male e lo rende pi forte. E solamente chi debole ricorre alla vendetta. Esultate e rallegratevi in cuore, perch avete trovato il regno dei cieli dentro di voi. Siete voi il sale della terra; ma se il sale perdesse il suo sapore con che cosa si condirebbe la vivanda che nutre il cuore dell'uomo? Siate voi la luce del mondo. Non nascondete la vostra fiamma, ma fatela brillare in alto, affinch faccia luce per tutti coloro che sono in cerca della Citt di Dio.

Il vento pu infuriare e posarsi, e il mare si gonfia e si placa, ma il cuore della vita una sfera quieta e immobile. E la stella che vi rifulge non avr mai tramonto.

Ma come potresti elevarti al di sopra dei giorni e delle notti se non spezzerai le catene che tu stesso all'alba della tua comprensione hai legato attorno al tuo mezzogiorno. Ci che tu chiami libert in verit la pi forte di queste catene, sebbene i suoi anelli scintillino nel sole e abbaglino gli occhi.

Com' cieco colui che immagina e progetta qualcosa fino ai pi realistici dettagli. E quando non risce a darne conto interamente con misure superficiali e prove verbali, crede che la sua idea e la sua fantasia siano vanit! Se invece riflettesse con sincerit, si convincerebbe che la sua idea reale tanto quanto l'uccello in volo, solo che non ancora cristalizzata; e capir che l'idea un segmento di conoscenza ancora inesplicabile in cifre e parole, poich troppo alta e troppo vasta per essere imprigionata nel momento presente; ancora troppo profondamente immersa nello spirituale per piegarsi al reale.

Il vostro cuore conosce nel silenzio i segreti dei giorni e delle notti. Ma il vostro orecchio brama il suono della conoscenza che il cuore ha.

Vorreste sapere con le parole ci che da sempre conoscete nel pensiero. Vorreste toccare con le dita il corpo nudo dei vostri sogni. Ed bene sia cos. La nascosta sorgente dell'anima dovr pur sgorgare e correre mormorando al mare; E il tesoro dell'infinita vostra profondit dovr pur rivelarsi al vostro sguardo. Ma non vi siano bilance a pesare questo tesoro ignoto; N sondate le profondit della conoscenza in voi con asta o scandaglio. Poich il vostro io infinito e sconfinato mare. Non dite, "Ho trovato la verit", ma piuttosto "Ho trovato una verit". Ne dite, "Ho trovato il sentiero dell'anima" dite invece,"Ho incontrato l'anima che avanzava su ogni sentiero". L'anima non cammina su di una linea, e nemmeno cresce come una canna. L'anima si apre come fior di loto dagli innumerevoli petali.

Noi stessi siamo l'infinitamente piccolo e l'infinitamemte grande e la vita che li unisce.

Tenetevi gli uni accanto agli altri, ma non troppo vicini, cos come le colonne del tempio si ergono a distanza.... come il cipresso e la quercia non crescono uno all'ombra dell'altro.

Sempre camminer per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda. L'alta marea canceller l'impronta e il vento svanir la schiuma. Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.

Credere una bella cosa, ma mettere in atto le cose in cui si crede una prova di forza. Sono molti coloro che parlano come il fragore del mare, ma la loro vita poco profonda e stagnante come una putrida palude. Sono molti coloro che levano il capo al di sopra delle cime delle montagne, ma il loro spirito rimane addormentato nelloscurit delle caverne.

Ho imparato il silenzio dalle persone loquaci, la tolleranza dagli intolleranti e la gentilezza dagli uomini scortesi. Non dovrei provare ingratitudine verso questi insegnanti.

Se vuoi conoscere Dio, non essere un solutore di enigmi. Piuttosto guardati intorno, e lo vedrai giocare con i tuoi bambini.

La saggezza cessa di essere saggezza quando diventa troppo orgogliosa per piangere, troppo austera per ridere e troppo piena di s per vedere altro che se stessa.

E non crediate di condurre l'amore, giacch, se vi scopre degni, esso vi conduce...

La bellezza, nel cuore di chi la desidera, pi sublime che negli occhi di colui che la vede

Ci sono quelli che danno poco del molto che hanno e lo danno per ottenere riconoscenza, ma questo segreto desiderio guasta i loro doni.

E ci sono quelli che hanno poco e danno molto. Sono proprio loro quelli che credono nella vita e nella generosit della vita e il loro scrigno non mai vuoto. Ci sono quelli che danno con gioia, e questa gioia la loro ricompensa. E ci sono quelli che danno con dolore, e questo dolore il loro battesimo. E' bene dare quando si richiesti, ma meglio dare quando, pur non essendo richiesti, si comprendono i bisogni degli altri. Tutto ci che hai, un giorno o l'altro sar dato via. Perci da' adesso, cos che la stagione del dare sia la tua, non quella dei tuoi eredi.

Interrogo la tristezza e scopro che non ha il dono della parola; eppure, se potesse, sono convinto che pronuncerebbe una parola pi dolce della gioia.

Cantate e danzate insieme e siate felici, ma fate in modo che ognuno sia anche solo, come sono sole le corde di un liuto, sebbene vibrino alla stessa musica.

Il dolore lo spezzarsi del guscio che racchiude la vostra conoscenza. Come il nocciolo del frutto deve spezzarsi affinch il suo cuore possa esporsi al sole, cos voi dovete conoscere il dolore. E se riusciste a custodire in cuore la meraviglia per i prodigi quotidiani della vita, il dolore non vi meraviglierebbe meno della gioia; Accogliereste le stagioni del vostro cuore come avreste sempre accolto le stagioni che passano sui campi. E veglieresti sereni durante gli inverni del vostro dolore. Gran parte del vostro dolore scelto da voi stessi. la pozione amara con la quale il medico che in voi guarisce il vostro male. Quindi confidate in lui e bevete il suo rimedio in serenit e in silenzio. Poich la sua mano, bench pesante e rude, retta dalla tenera mano dell'Invisibile,

E la coppa che vi porge, nonostante bruci le vostre labbra, stata fatta con la creta che il Vasaio ha bagnato di lacrime sacre.

L'Amore un sospiro dal profondo dei mari dei sentimenti, una lacrima dal cielo del pensiero... un soave sorriso dal campo dell'anima.

La vostra anima spesso un campo di battaglia dove il giudizio e la ragione fanno guerra alla passione e agli appetiti. Vorrei essere il pacificatore della vostra anima, e trasformare la discordia e la rivalit dei vostri elementi in unit e armonia! Ma come potr farlo, se non siete voi stessi i pacificatori, anzi, gli amanti di ogni vostro elemento? Ragione e passione sono il timone e la vela della vostra anima in viaggio. Se il timone o la vela si rompono, andrete sballottati alla deriva o resterete immobili in mezzo alle onde. Perch la ragione, se governa da sola, una forza che limita; e la passione, lasciata incustodita, una fiamma che brucia fino alla distruzione. Perci la vostra anima esalti la ragione alle altezze della passione, cos che possa cantare; E guidi la vostra passione con la ragione, affinch la passione possa vivere ogni giorno la sua resurrezione e come la fenice risorgere dalle sue ceneri. Vorrei che riteneste il giudizio e l'appetito come due ospiti ugualmente amati. Sicuramente non fareste pi onore all'uno che all'altro; perch chi ha cura di uno solo, perde l'affetto e la fiducia di entrambi. In mezzo alle colline, quando sedete all'ombra fresca d'un pioppo, condividendo la serena pace di campi e prati lontani, fate che il vostro cuore dica in silenzio: "Dio riposa nella ragione". E quando arriva la tempesta, e venti possenti squassano la foresta, e tuoni e fulmini proclamano la maest del cielo, fate che il vostro cuore dica nello sgomento: "Dio si muove nella passione". E poich siete un soffio nella sfera di Dio, ed una foglia nella Sua foresta, dovreste riposare anche voi nella ragione e muovervi nella passione.

Abbiate fiducia nei vostri sogni perch in essi si nasconde la porta dell'eternit.

Il grande uomo ha due cuori: l'uno sanguina, l'altro sopporta.

L'aspetto delle cose varia secondo le emozioni e cos noi vediamo magia e bellezza in loro, ma in realt magia e bellezza sono in noi.

Le parole sono eterne. Pronunciandole, scrivendole, sii consapevole della loro eternit.

Quando l'amore vi chiama, seguitelo. Anche se le sue vie sono dure e scoscese. e quando le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi a lui. Anche se la sua lama, nascosta tra le piume vi pu ferire. E quando vi parla, abbiate fede in lui. Anche se la sua voce pu distruggere i vostri sogni come il vento del nord devasta il giardino. Poich l'amore come vi incorona cos vi crocefigge. E come vi fa fiorire cos vi recider.

Lo stesso pozzo dal quale si leva il tuo riso, stato spesso colmato dalle tue lacrime; Quanto pi il dolore incide in profondit nel tuo essere, tanta pi gioia potresti contenere. Sei sospeso tra dolore e gioia come bilance." Ogni cosa muore per tornare alla sua origine. La vita un cammino e la morte un ritorno.

Le anime pi forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri pi solidi sono cosparsi di cicatrici.

Ho scoperto il segreto del mare meditando su una goccia di rugiada.

L'infinito non conserva che amore, perch solo l'amore a sua somiglianza.

Cerca di trovare quanto di meglio c' in una persona e diglielo... Tutti possiedono qualcosa che merita di essere lodato. Le lodi significano comprensione... Impara a vedere la grandezza del tuo prossimo, e vedrai anche la tua.

Il dubbio o la fiducia che hai nel prossimo sono strettamente connessi con i dubbi e la fiducia che hai in te stesso. C' nel mio cuore pi di quel che ho sulle labbra, c' nel mio desiderio pi di quel che ho tra le mani

E' necessario fare ogni possibile sforzo per liberarsi dal passato. Dobbiamo guardare a ieri come una madre che, per quanto abbia ancora il viso deformato dalle doglie del parto, felice per ci che ha ottenuto.

Se veramente tu potessi aprire gli occhi e vedere, vedresti l'immagine tua in ogni immagine... e se veramente tu potessi aprire le orecchie ed ascoltare, sentiresti in tutte le voci la tua voce.

La generosit consiste nel dare pi di quanto tu possa, mentre l'orgoglio consiste nel prendere meno di quanto ti sia necessario.

Ci sono misteri nellAnima che nessuna ipotesi pu scoprire, n nessuna intuizione pu rivelare.

La forza che difende il cuore dalle ferite la stessa che gli impedisce di dilatarsi alla sua massima grandezza.

L'invidioso mi loda senza saperlo. Lottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa.

Se accetto il sole, il caldo, l'arcobaleno, devo accettare anche il tuono, il fulmine e la tempesta.

Anelo all'eternit, perch l trover i miei quadri non dipinti, e le mie poesie non scritte.

Amatevi, ma non tramutate l'amore in un legame. Lasciate piuttosto che sia un mare in movimento tra le sponde opposte delle vostre anime. Colmate a vicenda le vostre coppe, ma non bevete da una sola coppa. Scambiatevi il pane, ma non mangiate un solo pane. Cantate e danzate insieme e insieme siate felici, ma permettete a ciascuno di voi d'essere solo.

Esiste qualcosa di pi grande e pi puro rispetto a ci che la bocca pronuncia. Il silenzio illumina l'anima, sussurra ai cuori e li unisce. Il silenzio ci porta lontano da noi stessi, ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito, ci avvicina la cielo; ci fa sentire che il corpo nulla pi che una prigione, e questo mondo un luogo d'esilio. Quando avrai toccato il fondo di quel che dovresti conoscere, sarai solo all'inizio di ci che dovresti sentire.

Tutte le cose sono belle e lo diventano ancora di pi quando non abbiamo paura di conoscerle e provarle. L'esperienza la vita con le ali.

La realt dell'altro non in ci che egli ti rivela, ma in ci che non pu rivelarti. Perci, se vuoi capire l'altro, non ascoltare ci che egli ti dice, ma piuttosto a ci che egli non dice.

Il coraggio, che il sesto senso, permette di scoprire la strada pi breve verso la vittoria.

Ogni seme che lautunno getta nelle profondit della terra ha un modo suo proprio di separare nucleo e involucro al fine di formare le foglie, i fiori e i frutti. Ma quali che siano i modi, lo scopo delle peregrinazioni di tutti i semi identico: arrivare a levarsi innanzi al volto del sole.

Se ami qualcuno... lascialo andare! Se ritorna... sempre stato con te! Se non ritorna... non mai stato tuo!

Una delle cose pi belle nella vita, trovare qualcuno che riesce a capirti, senza il bisogno di dare tante spiegazioni!

Io sono un viaggiatore e un navigatore, e ogni giorno scopro una regione nuova nella mia anima.

Quelli che amano abbracciano qualcosa che in loro, piuttosto che abbracciarsi tra loro.

Se vuoi vedere le valli sali in vetta a una montagna; Se vuoi vedere la vetta di una montagna, sali su una nuvola; se, invece, aspiri a comprendere la nuvola, siedi, chiudi gli occhi e pensa.

La vita non una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!

Se vuoi conoscere Dio, non essere un solutore di enigmi. Piuttosto guardati intorno, e lo vedrai giocare con i tuoi bambini.

Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlo significher, per voi, amarlo.

Il valore di un uomo si misura dalle poche cose che crea, non dai molti beni che accumula.

Sempre camminer per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda. L'alta marea canceller l'impronta e il vento svanir la schiuma. Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.

La forza che difende il cuore dalle ferite la stessa che gli impedisce di dilatarsi alla sua massima grandezza.

Mi dice la mia casa: "Non abbandonarmi, il tuo passato qui". Mi dice la mia strada: "Vieni, seguimi sono il tuo futuro". E io dico alla mia casa e alla mia strada: "Non ho passato, non ho futuro. Se resto qui, c' un andare nel mio restare; se vado l c' un restare nel mio andare. Solo l'amore e la morte cambiamo ogni cosa.