Sei sulla pagina 1di 3

Il programma della revisione - Carta di lavoro

IL PROGRAMMA DELLA REVISIONE - CARTA DI LAVORO


di Fabrizio Bava e Alain Devalle

Revisione legale: piano di revisione del bilancio 2010 Tenuto conto di quanto rilevato nelle precedenti verifiche trimestrali e con particolare riferimento alla pianificazione del lavoro, il Collegio Sindacale da quindi atto di aver stabilito, per lesercizio in corso, il seguente piano di revisione: Verifiche Considerata lattivit caratteristica della Testa srl, sulla base delle informazioni patrimoniali, finanziarie ed economiche che ci sono state fornite, il lavoro sar diretto in particolare, ma non esclusivamente, a verificare: Immobilizzazioni immateriali

Rif. Carte di lavoro

Verifica della possibilit di mantenere liscrizione dei valori contabili residui delle immobilizzazioni capitalizzate in esercizi precedenti. Analisi delle immobilizzazioni immateriali capitalizzate nellesercizio, mediante controllo della documentazione di supporto ed accertamento del requisito dellutilit pluriennale. Verifica che le limitazioni alla distribuzione dei dividendi previste dalle norme di legge vigenti in presenza di costi di impianto e di ampliamento, di costi di ricerca, di sviluppo e di altri costi pluriennali per la parte non ancora ammortizzata siano state rispettate. Verifica delle quote di ammortamento a carico dellesercizio. Verifica della corretta iscrizione dellavviamento valutando la presenza dei benefici economici futuri attraverso opportuni piani di sintesi degli amministratori, in funzione anche dellandamento del settore dellimpresa.

Immobilizzazioni materiali

Verifica a campione dellesistenza fisica di cespiti acquistati in esercizi precedenti. Verifica degli incrementi pi significativi delle immobilizzazioni tecniche, mediante esame dei relativi documenti giustificativi e controllo fisico del cespite. Verifica a campione dei cespiti dismessi. Verifica a campione degli ammortamenti dellesercizio. Verifica di presenza di contributi in conto impianto e verifica totale della presenza degli impianti e delle procedure di cui al punto precedente.

Crediti

Analisi dei crediti mediante esame dei documenti di supporto ed ottenimento di conferma scritta da parte di debitori scelti a campione ed esame delle eventuali voci non concordanti. Verifica della congruit del fondo svalutazione crediti a seguito dellesame delle situazioni specifiche critiche e, in genere, dello scaduto. Verifica della corretta applicazione del principio della competenza attraverso il test di cut off.

Rimanenze

Osservazione a campione degli interventi fisici. Verifica della continuit di applicazione dei criteri di valutazione e sondaggi sulla valorizzazione. Verifica della corretta applicazione del principio della competenza (test di cut off).

Percorso Tematico

Eutekne Formazione - Riproduzione vietata

Collegio sindacale e revisione legale dei conti

Revisione legale: piano di revisione del bilancio 2010 Rapporti infragruppo

Rif. Carte di lavoro

Identificazione delle parti correlate e correlate operazioni analisi della natura dei rapporti intercorsi. Verifica delle condizioni applicate alle operazioni intercorse nellesercizio. Richiesta di conferma diretta di saldi e/o operazioni ed esame degli stati di concordanza tra i saldi risultanti dalle scritture contabili e quelli indicati dalle controparti relativamente a crediti e debiti verso eventuali controllate, controllanti ed altre societ controllate dalla controllante.

Banche ed istituti finanziari

Richiesta di conferma diretta da parte degli istituti di credito dei relativi saldi e rapporti in essere. Verifica, con il metodo del campione, degli stati di concordanza dei saldi dei vari conti esposti nella contabilit con gli estratti conto delle banche. Verifica della corretta applicazione del principio della competenza.

Ratei e risconti Analisi e verifica della correttezza dei criteri di calcolo utilizzati per la determinazione degli importi da accantonare/riscontare, con riferimento al principio della competenza, in particolare con riferimento ai ratei e risconti relativi a fatti amministrativi manifestatisi nellesercizio.

Garanzie, altri conti dordine e impegni

Verifica della corretta rappresentazione di impegni, rischi, garanzie prestate mediante risconto documentale.

Patrimonio netto

Analisi dei movimenti nei conti di patrimonio netto. Verifica delle operazioni registrate in detti conti, in relazione alle disposizioni dello statuto ed alle delibere degli azionisti Lettura dei libri sociali ed esame degli eventi successivi alla data di bilancio.

Fondi vari Analisi ed accertamento della congruit degli accantonamenti mediante riscontro della documentazione di supporto, verifica della ragionevolezza dei criteri utilizzati. Analisi di eventuali contenzioni in essere e valutazione della probabilit di manifestazione dellevento per eventuale iscrizione attraverso la circolarizzazione dei legali e consulenti fiscali.

Creditori

Analisi e verifica dei debiti mediante esame dei documenti di supporto. Ottenimento di conferme direttamente da certi creditori scelti a campione ed esame delle eventuali voci non concordanti. Verifica della corretta applicazione del principio della competenza (test di cut off).

Imposte Verifica dellonere a carico dellesercizio.

Conto economico Analisi degli scostamenti delle varie voci del conto economico rispetto allesercizio precedente. Correlazione fra le voci di conto economico ed i conti patrimoniali. Analisi delle voci di conto economico pi significative e verifica a campione dei documenti giustificativi.

Percorso Tematico

Eutekne Formazione - Riproduzione vietata

Il programma della revisione - Carta di lavoro

Revisione legale: piano di revisione del bilancio 2010 Ampiezza dei lavori di revisione: tenuto conto delle attuali limitazioni imposte dallassetto organizzativo al sistema dei controlli interni, sar determinata secondo un criterio di importanza relativa delle singole poste, sia in termini quantitativi che qualitativi, nel contesto del bilancio desercizio, tenendo conto della valutazione del rischio intrinseco e del rischio di controllo. Le tecniche di revisione applicate (a titolo esemplificativo), saranno le seguenti:

Rif. Carte di lavoro

esame dei libri sociali e dei registri la cui tenuta prescritta dalla normativa civilistica, tributaria, previdenziale e dalla legislazione speciale; esame, su base campionaria, della documentazione a supporto degli adempimenti tributari e previdenziali, e relative registrazioni contabili; esame, a campione, della rilevazione delle operazioni nelle scritture contabili tramite verifica della documentazione di supporto; verifica circa la corretta rilevazione per competenza; verifica circa eventuali passivit non registrate; richieste di conferma saldi a terzi (circolarizzazioni); esame delle riconciliazioni dei conti bancari con le risultanze degli estratti conto pervenuti dagli istituti di credito e controllo di alcune operazioni in riconciliazione, con riferimento alla loro natura ed alla loro tempestiva investigazione e sistemazione; colloqui con la Direzione della societ, per ottenere informazioni su eventuali operazioni ed eventi significativi verificatisi nel corso del periodo, svolgendo gli approfondimenti ritenuti necessari; ottenimento di informazioni circa eventuali cambiamenti significativi intervenuti nel funzionamento del controllo interno per quanto riguarda il sistema contabile- amministrativo.

Verifica della corretta predisposizione ed attendibilit del budget dellesercizio 2011 e del piano industriale triennale 2011-2013 ai fini della verifica della sostenibilit dei valori capitalizzati.

Percorso Tematico

Eutekne Formazione - Riproduzione vietata