Sei sulla pagina 1di 2

RISCALDAMENTO Il riscaldamento il momento iniziale dellallenamento.

. Pu essere di sola mobilit atletica, di destrezza, con giocate tecniche oppure misto includendo tutte le modalit indicate. Importante secondo me sarebbe applicare il concetto di ambidestrismo sia sulla mobilit che sulle giocate tecniche. Prima di cominciare il riscaldamento vero e proprio, sarebbe opportuno effettuare un paio di giri di corsa lenta in modo da mettere in moto i muscoli (max. 5 minuti di tempo). Il riscaldamento avr la durata di circa 10 minuti. A seguito, preferibile inserire qualche esercitazione di streching per migliorare la flessibilit muscolare. RISCALDAMENTO ATLETICO Un riscaldamento di sola movimentazione atletica viene effettuato quando la temperatura molto rigida. Al riscaldamento solamente atletico preferisco effettuare un riscaldamento di movimentazione seguito da un semplice gesto tecnico. La movimentazione, inoltre, deve aiutare latleta a migliorare la propria coordinazione. Di seguito un esempio di riscaldamento tecnico-movimentale: DURATA: 10 min circa Portieri a rotazione. MATERIALE RICHIESTO: - 2 cinesini / conetti - palloni DESCRIZIONE: I portieri si muoveranno a rotazione. Partendo da un cinesino, latleta compir esercizi di mobilit ripetitivi per il corpo fino al secondo cinesino, posto a 7-8 mt di distanza. Allarrivo al cinesino, il preparatore passer un pallone che latleta dovr parare o restituire, a seconda dellindicazione ricevuta. Il gesto tecnico deve essere molto semplice, come un doppio scambio con i piedi o una presa semplice con tutti i tipi di traiettoria. Una ulteriore variante pu essere il lancio dal portiere verso il preparatore prima del gesto di mobilit, sia con le mani che con i piedi. ESEMPIO: -Rotazione contemporanea delle braccia in avanti con doppio scambio con i piedi con palla rasoterra (destro/ sinistro) -Rotazione contemporanea delle braccia allindietro con doppio scambio con i piedi con palla rimbalzante (destro/sinistro) - Rotazione alternata delle braccia in avanti con doppio scambio con i piedi di piatto con palla a mezza altezza (destro/sinistro) - Rotazione alternata delle braccia allindietro con doppio scambio con i piedi di collo con palla a mezza altezza - Apertura / Chiusura delle braccia in avanti per palla stoppata di ginocchio e restituita al preparatore. - Apertura / Chiusura delle braccia in avanti per palla stoppata di petto e restituita al preparatore. - Salti monopodalici alternati con ginocchio alto dx / braccio alto sx e viceversa e palla raccolta rasoterra - Apertura inguine e palla raccolta con rimbalzo - Chiusura inguine e palla raccolta a cucchiaio - Skip ginocchio/tacco dx e palla raccolta con rimbalzo - Skip ginocchio/tacco sx e palla in presa altezza viso -Skip indietro e palla alta RISCALDAMENTO DI DESTREZZA Un riscaldamento di destrezza viene effettuato soprattutto con i pi piccoli per migliorare lequilibrio del corpo e la capacit di utilizzo delle mani e dei piedi nei confronti del pallone. Di seguito un esempio di riscaldamento di destrezza. DURATA: 10 min circa Portieri in gruppo. MATERIALE RICHIESTO: Un pallone per portiere DESCRIZIONE: I gruppo dei portieri si muove assieme effettuando in leggera corsetta degli esercizi con il pallone proposti dal preparatore. Al termine di questi esercizi il gruppo si ferma ed esegue degli esercizi sul posto. ESEMPIO: IN MOVIMENTO

- Rimbalzo del pallone a due mani, solo con mano dx, solo con mano sx - Fare passare la palla intorno al corpo, giro orario e antiorario - Fare passare la palla tra le gambe, giro orario e antiorario - Braccia aperte, lanciare la palla con parabola discendente da una mano allaltra - Tenere il pallone con una mano, portarlo in alto e riportarlo al corpo per poi cambiare mano - Fare rotolare la palla a terra, prima a dx, poi a sx con gambe piegate - Autolanci rasoterra, con rimbalzo basso, con rimbalzo alto, presa alta - Autolanci con i piedi e recupero della palla - Palleggi con i piedi e conduzione - Lancio in avanti, giro su se stesso e recupero della palla. Un giro per lato, passo breve. - Lancio in avanti, capriola e recupero della palla. - Fare passare la palla tra le gambe allindietro e recupero della palla - Fare passare la palla tra le gambe allindietro e presa in tuffo rasoterra DA FERMO -Fare rotolare la palla tra le gambe disegnando un otto -Tenere la palla tra le mani in mezzo alle gambe incrociando le braccia. Lanciarla e recuperarla dallaltro lato. -Fare rimbalzare la palla dietro la propria schiena, eseguire un giro del busto completo e recuperarla dallaltro lato -Far passare la palla tra le gambe e di schiena andarla a recuperare in tuffo. Rialzarsi alla posizione di partenza. -Partendo dalla posizione di tuffo, rialzarsi con la palla in mano e rituffarsi sempre sullo stesso lato. Coordinare sia il tuffo in diagonale che la corretta esecuzione della risalita RISCALDAMENTO CON IL GRUPPO DEI PORTIERI (QUADRATO) Questo tipo di riscaldamento tiene impegnati contemporaneamente tutti i portieri. Viene effettuato solitamente con il settore giovanile quando il gruppo dei portieri abbastanza folto. DURATA: 10 min circa Portieri in gruppo. MATERIALE RICHIESTO: - 4 cinesini / conetti - 1 pallone DESCRIZIONE: I gruppo dei portieri si muove allinterno di un quadrato 10x10 delimitato dai conetti. Un portiere ha il pallone in gestione e deve giocarlo verso il compagno dichiarando il nome del ricevente. Il ricevente prende in gestione il pallone e lo rigioca ad un altro compagno e cos di seguito. Il tipo di lancio e di ricezione viene richiesto dal preparatore. ESEMPIO: -Passaggio con il destro, stop con il sinistro e viceversa 1 min -Passaggio di prima intenzione 1 min -Passaggio con il piede destro e palla raccolta con le mani 1 min -Passaggio con il piede sinistro e palla raccolta con le mani 1 min -Passaggio con le mani sia dx che sx e raccolta con le mani 1 min -Passaggio rimbalzato tipo basket 2 mani 1 min -Passaggio al volo di piatto 1 min -Passaggio al volo di collo 1 min -Lancio mano dx e sx da dietro la schiena 1 min -Lancio mano a campanile dx e sx per presa in stacco 1 min

Interessi correlati