Sei sulla pagina 1di 4

Un pensiero al giorno

Gennaio
Meditazioni tratte dai Messaggi della Regina della pace a Medjugorje eccocimadreguidaci.blogspot.it 1 Cari figli! Oggi desidero invitarvi tutti a vivere, nellanno nuo-vo, tutti i messaggi che vi do. Figlioli, credete, e pregate che il Padre vi accresca la fede, e poi chiedete ci che vi necessario! 2 Cari figli! Non importa che vi siano tanti che non credono che io sia venuta qui, ma necessario che si convertano a mio Fi-glio Ges. 3 Cari figli! Anelate dal profondo del cuore a mio Figlio! Il suo Nome dissipa la tenebra pi fitta. 4 Cari figli! Io sono con voi e veglio incessantemente su ogni cuo-re che si dona a me. 5 Cari figli! Che tutti vi riconoscano attraverso lamore di mio Figlio e il mio! 6 Cari figli! Che la tenerezza del mio piccolo Ges vi accompa-gni sempre! 7 Cari figli! Voi siete ancora legati alle cose terrene e poco alla vita spirituale. 8 Cari figli! Pregate incessantemente perch satana non possa trar-re vantaggi da voi! 9 Cari figli! Oggi vi invito a gioire per la vita che Dio vi d. 10 Figlioli, rallegratevi in Dio creatore, perch vi ha creati in maniera cos meravigliosa!

11 Cari figli! Pregate perch la vostra vita sia un gioioso ringraziamento che scorre dal vostro cuore come un fiume di gioia! 12 Cari figli! Rendete grazie senza sosta per tutto ci che possede-te, per ogni piccolo dono che Dio vi d! Cos la benedizione della gioia di Dio scender sempre sulla vostra vita. 13 Cari figli! Purificatevi dai peccati e in Ges, mio Figlio, riconoscete la vittima di espiazione per i peccati di tutto il mondo! 14 Figlioli, io vi amo! 15 Cari figli! Pregate nelle vostre famiglie e io, vostra Madre, pregher con voi! 16 Cari figli! Prego, affinch riconosciate mio Figlio in ogni vo-stro prossimo. 17 Cari figli! Satana forte, e aspetta ciascuno di voi per provarlo. 18 Cari figli! Vi invito alla preghiera, affinch nella preghiera abbiate lincontro con Dio. 19 Cari figli! Dio si offre e si dona a voi, ma da voi desidera che, nella vostra libert, rispondiate alla sua chiamata. 20 Cari figli! Saprete di essere sulla retta via quando con il corpo sarete sulla Terra, ma con lanima sempre con Dio. 21 Cari figli! Durante la giornata trovate il tempo per poter prega-re nella pace e nellumilt ed incontrarvi con Dio creatore! 22 Cari figli! Io desidero mostrarvi il cammino verso la vita eter-na. Solo il Cielo la meta a cui dovete tendere. 23 Cari figli! Vi invito al rinnovamento della preghiera nelle vo-stre famiglie, affinch ogni famiglia diventi la gioia per mio Fi-glio Ges. 24 Cari figli! Tutto ci che possedete sia nelle mani di Dio! Sol-tanto cos avrete la gioia nel cuore.

25 Cari figli! Anche oggi, con grande gioia nel mio cuore, vi in-vito alla conversione. Figlioli, non dimenticate che siete tutti importanti in questo grande piano che Dio porta avanti attraverso Medjugorje! Dio desidera convertire il mondo intero e chiamarlo alla salvezza e al cammino verso di Lui, che il princi-pio e la fine di ogni essere. 26 Cari figli! Vi benedico e intercedo per voi presso Dio, perch il vostro cammino e la vostra testimonianza siano completi e sia-no una gioia per Dio. 27 Cari figli! Vi invito alla pace. Vivete la pace nel vostro cuore e nel vostro ambiente, affinch tutti possano conoscere la pace che non viene da voi, ma da Dio! 28 Cari figli! Abbandonatevi a Dio, perch Egli possa guarirvi, consolarvi e perdonarvi tutto ci che in voi di impedimento sulla strada dellamore! Cos Dio potr plasmare la vostra vita e voi crescerete nellamore. 29 Cari figli! Pregate Dio che venga in vostro aiuto: ma non secondo i vostri desideri, bens secondo il suo amore. 30 Figlioli, lamore accetta tutto, tutto ci che duro e amaro, a motivo di Ges, che amore. 31 Cari figli! Vi benedico con la benedizione della gioia.

La Madonna venuta con Ges Bambino tra le braccia

e non ha dato il messaggio, ma Ges Bambino ha iniziato a parlare e ha detto: Io sono la vostra pace. Vivete i miei Comandamenti!. La Madonna e Ges Bambino, insieme, ci hanno benedetto con il segno della Croce.
(Parole della veggente Maria al termine dellapparizione, 25 dicembre 2012)

Cari figli, con molto amore e pazienza cerco di rendere i vostri cuori simili al mio Cuore. Cerco di insegnarvi, col mio esempio, lumilt, la sapienza e lamore, perch ho bisogno di voi, non posso senza di voi, figli miei. Secondo la volont di Dio vi scelgo, secondo la sua forza vi rinvigorisco. Perci, figli miei, non abbiate paura di aprirmi i vostri cuori! Io li dar a mio Figlio ed Egli, in cambio, vi doner la pace divina. Voi lo porterete a tutti coloro che incontrate, testimonierete lamore di Dio con la vita e, tramite voi stessi, donerete mio Figlio. Attraverso la riconciliazione, il digiuno e la preghiera, io vi guider. Immenso il mio amore. Non abbiate paura! Figli miei, pregate per i pastori! Che le vostre labbra siano chiuse ad ogni condanna, perch non dimenticate: mio Figlio li ha scelti, e solo Lui ha il diritto di giudicare. Vi ringrazio.
(2 gennaio 2013)