Sei sulla pagina 1di 22

DELEGAZIONE PROVINCIALE DI MONZA

Via Ugolini 11 20052 MONZA Tel. 039 2326135 Fax 039 2304666 Email: del.monza@postalnd.it Sito della Delegazione di Monza allinterno del Comitato Regionale Lombardia: http://www.lnd.it

STAGIONE SPORTIVA 2012/2013 Comunicato Ufficiale N.18 del 13 Dicembre 2012

AVVISO IMPORTANTE
La Delegazione di Monza rester aperta con i seguenti orari: Luned Gioved Venerd dalle ore 20.30 alle ore 22.30 La Delegazione Provinciale rester chiusa al Pubblico da: Venerd 21 Dicembre 2012 a Domenica 06 Gennaio 2013 gli Uffici stessi riapriranno Luned 07 Gennaio 2013. Il C.U. n. 20 sar pubblicato Gioved 10 Gennaio 2013

AVVISO ALLE SOCIETA


Si avvisano le societ che a partire dal 1 Dicembre 2012 i Direttori di Gara non consentiranno l accesso in campo a dirigenti, allenatori, massaggiatori e assistenti sprovvisti della specifica tessera di riconoscimento rilasciate dalla L.N.D. Le societ sono invitate a ritirare presso la delegazione le tessere di riconoscimento ancora giacenti.

EVENTUALI SOSPENSIONI
Le Societ sono invitate a consultare il sito internet della Delegazione per conoscere eventuali decisioni riguardanti le sospensioni dei campionati a causa maltempo

1. Comunicazioni della F.I.G.C.


Nessuna comunicazione.

2. Comunicazioni della L.N.D.


Nessuna comunicazione.

3. Comunicazioni del Comitato Regionale (L.N.D.) 3.1 Avviso importante per le Societ
Nelle ultime settimane la Giustizia Sportiva ha preso provvedimenti disciplinari nei confronti delle Societ che hanno permesso laccesso al recinto di gioco a persone che non ne avevano titolo. Si ritiene opportuno rammentare alle Societ le disposizioni normative previste dalle N.O.I.F. e dal Comunicato n. 1 della L.N.D.: PERSONE AMMESSE NEL RECINTO DI GIOCO (Art. 66 N.O.I.F.) (C.U. LND n. 1 del 1/7/2010) Per le gare organizzate in ambito regionale e dal Settore per lAttivit Giovanile e Scolastica, sono ammessi nel recinto di gioco, per ciascuna delle squadre interessate, purch muniti del proprio tesserino F.I.G.C. valido per la stagione in corso: a) b) c) un dirigente accompagnatore ufficiale; un medico sociale (provvisto di tessera rilasciata dallordine dei medici); un allenatore ovvero, in mancanza, esclusivamente per i campionati dellattivit giovanile e scolastica e per i campionati della L.N.D. di Terza Categoria, Juniores, regionali e provinciali di Calcio a Cinque e Calcio Femminile, un dirigente (anche gli allenatori con tessera del Settore Tecnico FIGC devono essere inseriti nellorganigramma societario; d) e) f) un operatore sanitario ausiliario designato dal medico sociale, ovvero, in mancanza, un dirigente; i calciatori di riserva. per la sola ospitante, anche il dirigente addetto allarbitro (FACOLTATIVO).

COLLABORATORI UFFICIALI DELLARBITRO (ASSISTENTI DI PARTE) Constatato che molte Societ incorrono nelle sanzioni previste dallart. 12, comma 5, lettera b) del Codice di Giustizia Sportiva, per la partecipazione a gare ufficiali di soggetti, facenti le funzioni di collaboratori dellarbitro, non tesserati, si rammenta che lart. 63 punto 2) delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. stabilisce che: ..omissis.. Assistenti di parte dellarbitro Quando non sia prevista la designazione di assistenti ufficiali dellarbitro, le Societ sono tenute a porre a disposizione dellarbitro, per assolvere a tale funzione, un calciatore o un tecnico tesserato ovvero un dirigente che risulti regolarmente in carica. La funzione di assistente di parte considerata, ai fini disciplinari, come partecipazione alla gara pertanto, in caso di irregolarit,sanzionabile con la perdita della gara. Non possono fungere da assistente di parte tesserati di et inferiore a quella stabilita per partecipare alla gara quale calciatore. Allarbitro non consentito sostituire i propri assistenti di parte con colleghi arbitri non designati ufficialmente. Un calciatore che inizia un gara con funzioni di assistente di parte non pu nella stessa gara partecipare al giuoco del calcio come calciatore (tale disposizione non ha valore per le gare del Settore per lAttivit Giovanile e Scolastica e per lattivit ricreativa). Per contro, un calciatore che abbia gi preso parte al giuoco, pu essere incaricato delle funzioni di assistente di parte purch non sia stato espulso. E inibito ai dirigenti, ai calciatori ed in genere a tutti i tesserati della F.I.G.C., colpiti da provvedimenti di squalifica o di inibizione, di svolgere le funzioni di assistente di parte fino a quando risulti regolarmente scontata la sanzione loro inflitta, a pena di inasprimento della stessa.

3.2 Polizza Assicurativa facoltativa stagione sportiva 2012-2013


Si informano le societ che per la prossima stagione sportiva il Sig.Remelli ,come nelle precedenti annualit,prester gratuitamente servizio di assistenza e consulenza assicurativa alle societ dilettantistiche e giovanili lombarde per il tramite della societ di brokeraggio ITALBROKERS S.P.A. A fronte di tale prestazione e ritenuti congrui i premi richiesti ,questo comitato accredita la ITAL BROKERS presso le societ di calcio lombarde per leventuale stipulazione , da parte delle stesse, della polizza di assicurazione integrativa. A tale riguardo si tenga presente : che la stipulazione della polizza di assicurazione integrativa del tutto facoltativa e che essa disciplinata dalle condizioni generaliriportate nel retro del modulo Polizza Infortuni Calciatori Dilettanti che i calciatori tesserati di ciascuna societ sono gi coperti da una assicurazione base obbligatoria ai sensi dellart.45 delle N.O.I.F., stipulata con la Compagnia Ina Assitalia . Le societ che ricevono il comunicato , tramite il sito www.lnd.it , possono scaricare le condizioni collegandosi al seguente indirizzo : http://italbrokers.it/convenzionecalcio scaricando i relativi allegati (prospetto modulo adesione modulo denuncia informativa cliente informativa precontrattuale e mandato) Le societ che desiderano avere ulteriori informazioni e/o chiarimenti al riguardo,possono rivolgersi allincaricato sig. G. Remelli , favorendo in comitato il gioved non festivo,dalle ore 14,00 alle 17,30 oppure telefonando al nr.02/85457832.

3.3 Trasferimenti suppletivi calciatori - art.104 delle N.O.I.F.


Si ricorda che, in ottemperanza a quanto stabilito dalla F.I.G.C. con il proprio Comunicato n. 151/A del 07 maggio 2012, a partire da luned 3 dicembre 2012, il trasferimento di un Calciatore Giovane Dilettante o Non Professionista nellambito delle Societ partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti, pu avvenire, con le modalit stabilite dallart. 104 delle N.O.I.F. (trasferimenti suppletivi), entro e non oltre: Luned 17 Dicembre 2012 Le liste di trasferimento possono essere depositate presso il C.R. Lombardia e presso le Delegazioni Provinciali e/o Distrettuali negli orari di apertura al pubblico, o spedite, a mezzo di plico raccomandato con avviso di ricevimento, al Comitato Regionale Lombardia (20134 Milano Via Pitteri 95/2 Ufficio Tesseramenti). Il tesseramento a favore della Societ cessionaria decorre dalla data di deposito o, nel caso di spedizione a mezzo posta, dalla data di spedizione del plico raccomandato sempre ch la lista pervenga entro i dieci giorni successivi alla data di chiusura dei trasferimenti. Si ricorda inoltre che lArt. 101 delle NOIF consente, negli accordi di trasferimento a titolo temporaneo di calciatori non professionisti o giovani dilettanti di essere riconosciuto il diritto di mutare il titolo del trasferimento da temporaneo a definitivo.

Detta facolt deve essere esercitata entro il termine ultimo di venerdi 30 novembre 2012, con accordo formalizzato dalle tre parti interessate (le due Societ ed il calciatore) e depositato con le modalit previste dallArt. 104 NOIF di cui sopra; dopo di che latleta potr essere ulteriormente trasferito ad altra Societ (entro il 17/12/2012). Nel caso che latleta sia destinato a rimanere definitivo nellorganico della Societ detentrice del vincolo e non venga ulteriormente trasferito ad altro sodalizio, la facolt della risoluzione consensuale potr essere esercitata entro Luned 17 Dicembre 2012 Si ricorda inoltre che lArt. 103 bis delle NOIF consente, per il calciatori non professionisti e per i giovani dilettanti, la risoluzione consensuale di un trasferimento a titolo temporaneo (prestito). Detta facolt deve essere esercitata entro il termine ultimo di mercoled 30 novembre 2012, con accordo formalizzato dalle tre parti interessate (le due Societ ed il calciatore) e depositato con le modalit previste dallArt. 104 NOIF di cui sopra; dopo di che latleta potr essere ulteriormente trasferito ad altra Societ (entro il 17/12/2012). Nel caso che latleta sia destinato a rientrare nellorganico della Societ detentrice del vincolo e non venga ulteriormente trasferito ad altro sodalizio, la facolt della risoluzione consensuale potr essere esercitata entro Luned 17 Dicembre 2012

3.4 Svincoli Suppletivi 3/17 Dicembre 2012


COMUNICAZIONE IMPORTANTE La Lega Nazionale Dilettanti, nell'ambito del sito web LND (www.lnd.it), ha predisposto una procedura che permetter alle societ, in un'area riservata e protetta, di poter gestire gli adempimenti relativi agli svincoli del periodo suppletivo (3-17 dicembre 2012). In questa area le societ potranno vedere lelenco dei propri calciatori ed eseguire loperazione di svincolo direttamente ON LINE. Completate le operazioni suddette, le societ invieranno al Comitato Regionale (Ufficio Tesseramenti) o alle Delegazioni Provinciali e/o Distrettuali di appartenenza il documento (stampabile da internet) contenente l'elenco degli svincolati; tale documento dovr essere controfirmato dal Presidente o dal Rappresentante legale della stessa societ. Le sopra citate operazioni saranno eseguite nel rispetto delle Norme Federali previste per gli svincoli. La guida esplicativa verr pubblicata nellarea medesima dell elenco svincoli. INDICAZIONI PER LO SVINCOLO DEI CALCIATORI DILETTANTI Operazioni iniziali 1. andare sul sito istituzionale della L.N.D. allindirizzo www.lnd.it; 2. attraverso laccesso rapido posto sulla destra della pagina iniziale, cliccare Comitato Regionale Lombardia; 3. entrati nella finestra del Comitato Regionale Lombardia cliccare AREA SOCIETA in alto a destra; 4. nello spazio ID scrivere LND seguito dal numero di matricola della Societ (es: LND530027); 5. nello spazio PW inserire la password gi utilizzata per le iscrizioni (la password pu essere cambiata esclusivamente dalla Societ in qualsiasi momento allinterno del sito della LND; in tal caso fare attenzione a non smarrirla, in quanto il Comitato Regionale non ne ha pi copia); 6. cliccare SVINCOLI DILETTANTI (in caso di difficolt seguire laiuto in linea) Avvertenze Si rammenta che le liste di svincolo resteranno aperte dal 03/12/2012 al 17/12/2012 e dovranno essere depositate sempre presso il C.R.L. o le Delegazioni oppure inoltrate tramite raccomandata r.r. al Comitato Regionale entro e non oltre il 17/12/2012, lo stesso rispetter il proprio orario vale a dire dalle 9 alle 14.00 orario continuato le delegazioni i loro orari di apertura (vale la data del deposito o del timbro postale di spedizione sempre che la lista pervenga entro e non oltre il decimo giorno successivo alla data di chiusura) debitamente firmate dal Presidente o dal Legale rappresentante della Societ. Preso atto che possibile avere un solo documento Definitivo per periodo di svincolo si raccomanda alle Societ di non aver fretta nel voler rendere definitivo il documento provvisorio stampabile on line ma di attendere fino a quando si avr la certezza di non dover effettuare ulteriori modifiche. Data limportanza giuridica delle informazioni immesse attraverso larea riservata, si raccomanda di conservare i dati identificativi, utente e password, in luogo protetto.

4. Comunicazioni per lAttivit del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. 4.1. Svincoli respinti art 109 per inattivit del calciatore
Di seguito si pubblicano gli svincoli inoltrati presso il Comitato Regionale Lombardia e NON accolti in quanto non richiesti seguendo la normativa delle NOIF art. 109 SGS. (Si pregano le societ di rivedere attentamente la norma art. 109, di seguito pubblicata, si RIBADISCE che le domande non conformi alla norma medesima NON verranno prese in considerazione).

Si ricorda, inoltre, che anche per il settore giovanile scolastico sar possibile effettuare gli svincoli nel periodo dal 03 al 17 dicembre 2012, con le stesse modalit della Lega Nazionale Dilettanti. SVINCOLO PER INATTIVIT DEL CALCIATORE art 109 SGS Il calciatore giovane, vincolato con tesseramento annuale, che dopo quattro giornate dallinizio del campionato, non abbia preso parte ad alcuna gara, per motivi a lui non imputabili, pu richiedere lo svincolo per inattivit. A tal fine il calciatore deve inviare lettera raccomandata con ricevuta di ritorno firmata anche dagli esercenti la potest genitoriale al COMITATO REGIONALE competente territorialmente (rimettendone copia, a mezzo raccomandata, anche alla Societ di appartenenza). La ricevuta della raccomandata diretta alla Societ deve essere allegata alla lettera inviata al COMITATO REGIONALE territorialmente competente. La Societ pu proporre opposizione entro otto giorni dal ricevimento della richiesta, con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, inviata al Comitato Regionale e per conoscenza al calciatore. Lopposizione non effettuata da parte della Societ nei modi e nei termini indicati, considerata adesione alla richiesta del calciatore. Lo svincolo per inattivit pu essere richiesto daccordo con la Societ, prima dellinizio dellattivit calcistica (Campionati o Tornei). Tale richiesta, firmata dal calciatore e dagli esercenti la potest genitoriale, dovr essere inviata per raccomandata con ricevuta di ritorno al Comitato Regionale competente, corredata dallassenso della Societ dappartenenza e dalloriginale del cartellino attestante il tesseramento.

4.2. Approvazione Tornei Settore Giovanile


Si comunica lavvenuta approvazione dei seguenti tornei: Denominazione Torneo Soc. Organizzatrice 2 Memorial Redaelli Giovani speranze 2012 Calcio invernale Winter Cup 2013 G.S.D. Concorezzese Senago Calcio U.S. Carnatese S.S.D. COSOV Tip. RG PR PR RG Cat. P PA P-PA P Data di Svolgimento 3/01-5/01/2013 8/12/2012 19/01-20/01/2013 3/01-6/01/2013

5. Comunicazioni della Delegazione Provinciale Avviso Importante


Si richiama quanto pubblicato sui comunicati ufficiali precedenti per ricordare alle societ le norme riguardanti le variazioni delle gare gi programmate a calendario. La precisazione si rende necessaria perche gi alla prima giornata sono state inoltrate richieste di variazione non conformi alle indicazioni diramate che hanno causato disguido motivo di discussione tra le parti coinvolte. Si ribadisce che le richieste di variazione delle gare possono essere accettate alle seguente irrinunciabili condizioni: Termine ultimo di presentazione presso la sede delle Delegazione il lunedi antecedente le gare del sabato e della domenica successiva.(la comunicazione della variazione non pu essere inviata a mezzo fax in quanto laccettazione deve avvenire contestualmente ) A tal proposito si fa presente che le sezioni Aia incaricate di designare gli Arbitri non sono sempre presenti presso le propri Sedi e conseguentemente non sono in grado di accogliere e dar corso alle richieste di modifica con immediatezza, (non ulteriormente possibile intervenire telefonicamente, come per il passato, presso i responsabili delle designazioni impegnati , ciascuno, nelle proprie attivit lavorative) (ed esempio. Una richiesta di variazione che perviene il martedi prima della gara potr essere presa in esame dalla sezione competente non prima del giovedi/venerdi seguente con il conseguente elevato rischio di non riuscire a intervenire presse larbitro designato. Se poi la variazione riguarda il cambiamento delle giornata di gara il problema si aggrava ulteriormente. Inoltre la richiesta di variazione deve gi prevedere laccordo con la societ avversaria per il giorno e lora del recupero che deve obbligatoriamente avvenire nei 3/4 giorni successivi. La Delegazione non puo farsi carico di interpellare la societ ospitata per concordare le modalit del recupero . Poiche il calendario gare pubblicato pu generare concomitanze di alcune gare, le Societ sono pregate vivamente di verificare le singole date di gara facendo presente alla Delegazione, in tempo utile , le eventuali concomitante. Le concomitanze rilevate direttamente dalla Delegazione che comportano solamente una variazione di orario nella stessa giornata di gara (anticipo o posticipo di qualche ora) verranno elaborate dufficio direttamente dalla Delegazione e saranno vincolanti per la Societ ospitata. Le variazione presentate, nei tempi previsti, non opportunamente motivate sono soggette allapplicazione della tassa di 30,00 alla Societ richiedente Non potranno essere accettati spostamente gare e rinvio con la motivazione generica di malattia giocatori, gite scolastiche, feste, ricorrenze particolari. Si confida nella collaborazione delle societ per consentire un pi regolare svolgimento dei campionati

RECUPERO GARE SOSPESE PER NEVE SABATO 8 E DOMENICA 9 DICEMBRE 2012


CAMPIONATO JUNIORES RECUPERO PROGRAMMATO SABATO 22 e DOMENICA 23 DICEMBRE 2012 GIRONE A AURORA DESIO BOVISIO MASCIAGO MASCAGNI MEDA NUOVA SAMO PAUNA CALCIO POL DI NOVA PRO VICTORIA MUGGIO SAN CARLO TACCONA LISSONE SENAGO CALCIO VAREDO SAN FRUTTUOSO CAMPAGNOLA DB DESIO stesso campo Desio stesso campo Bovisio Mgo stesso campo Senago stesso campo Meda stesso campo Limbiate ore 15.30 ore 15.30. ore 15.00. ore 17.30. ore 15.30

stesso campo Giussano Paina ore 15.00 stesso campo Nova M.se ore 15.30

stesso campo Monza ( Domenica. ore 10.00).

GIRONE B BELLUSCO . AUSONIA CITTA DI MONZA TRIUGGESE FONAS ALBIATESE POL CGB VEDUGGIO stesso campo Bellusco stesso campo Bernareggio stesso campo Besana stesso campo Cassina P stesso campo Vimercate stesso campo Monza (Domenica) stesso campo Brugherio S.Albino ore 16.30 ore 16.00 ore 15.00 ore 16.30 ore 15.30 ore 15.00 ore 15.00

BERNAREGGIO BESANA FORTITUDO CASSINA CALCIO DIPO VIMERCATESE GERARDIANA S.A.S.D. Riposa CREANDO

GIRONE C COLNAGHESE . GESSATE LISCATE MELZO PIERINO GHEZZI POL ARGENTIA POZZUOLO CALCIO. INZAGO stesso campo Cornate Fraz Colnago(Domenica) stesso campo Gessate stesso campo Liscate stesso campo Melzo stesso campo Cassano A stesso campo Gorgonzola stesso campo Pozzuolo M ore10.00 ore 15.30 ore 17.00 ore 17.45 ore 16.00 ore 16.30 ore 17.00

CORNATESE CAVENAGO GREZZAGO CARNATESE NUOVA FRONTIERA PESSANO CB

Riposa SPORTING VAL. MAZZOLA

CAMPIONATO GIOVANISSIMI

RECUPERO PROGRAMMATO SABATO 22 DOMENICA 23 DICEMBRE 2012 GIRONE A BOVISIO MGO CESANO MAD LAZZARETTO MEDA . SENAGO MUGGIO S.CARLO LIMBIATESE MOLINELLO VILL. FIORI ANT Domenica Domenica Domenica Domenica stesso campo Bovisio M stesso campo Cesano Madore 10.00 ore 10.00

stesso campo Giussano Paina ore 15.00 stesso campo Meda stesso campo Cinisello B ore 11.15 ore 11.00

SERENISSIMA. Riposano GIRONE B

Don Bosco, Pol di Nova

ALBIATESE COSOV GERARDIANA MEDA TRIUGGESE VEDANO Riposa Prolissone . .

PRO VICTORIA PAINA CALCI S.FRUTTUOSO GES MONZA SOVICESE BESANA FORT

Domenica Domenica Domenica Domenica Domenica Domenica

stesso campo Albiate stesso campo Villasantastesso campo Monza stesso campo Meda stesso campo Triuggio stesso campo Vedano

ore 10.00 ore 10.00 ore 10.30 ore 15.00 ore 10.00 ore 9.15

GIRONE C

AUSONIA CARNATESE CREANDO

DIPO VIMERCATES SAN ROCCO BM SPORTING JUVENILIA S.A.S.D.

Domenica Sabato

stesso campo Vimercate Oreno stesso campo Carnate stesso campo Correzzana stesso campo Pessano Cb stesso campo Bernareggio stesso campo Vimercate

ore 10.45 ore 15.00 ore 10.30 ore 15.00 ore 10.30 ore 10.00

Domenica Sabato Domenica Domenica

PESSANO CB . VIBE BRIANZA . VIMERCATESE O

CONCOREZZESE

Riposa Casati Calcio Arcore

GIRONE D

ACC COLOGNO BELLUSCO FONAS MONS ORSENIGO. REAL MILANO . VIGNATE\ Riposa Pol Gcb

GESSATE MEZZAGO OLIMPIC TREZ MELZO SPORTING V.M. POZZUOLO C

Domenica Domenica Domenica Domenica Domenica Domenica

stesso campo Cologno M stesso campo Bellusco stesso campo Caponago stesso campo Melzo stesso campo Vimodrone stesso campo Vignate

ore 10.00 ore 10.15 ore 10.00 ore 10.00 ore 9 .30 ore 9.30

CAMPIONATO GIOVANISSIMI SPERIMENTALI FASCIA B

RECUPERO PROGRAMMATO SABATO 22 DOMENICA 23 DICEMBRE 2012

GIRONE 1 FOLGORE CAR. MEDA MOLINELLO SENAGO VAREDO Riposano GIRONE 2 . . PAINA C PROLISSONE Domenica Domenica stesso campo Carate B stesso campo Meda ore 10.00 ore 9.30 ore 9.15 ore 10.15 ore 9 .30

SG BOSCO CEREDO Domenica MASCAGNI BRIOSCHESE . Domenica Domenica

stesso campo Cesano M stesso campo Senago stesso campo Varedo

Aurora Desio , Serenissima

CASATI C.ARCORE BELLUSCO BIASSONO CITTA DI MONZA. GERARDIANA . POL CGB Riposa Vedano

PESSANO CB COSOV MB CALCIO S.FRUTTUOSO CAMPAGNOLA DB. VAREDO

Domenica Sabato Domenica Domenica Domenica Domenica

stesso campo Arcore stesso campo Bellusco stesso campo Biasson stesso campo Monza stesso campo Monza stesso campo Brugherio

ore 9.30 ore 14.30 ore 09.30 ore 9.30 ore 10 .30 ore 9.30

GIRONE 3

BURAGHESE CASSINA C JUVENILIA MEZZAGO ORNAGO . .

ATLETICO BUSSERO Sabato stesso campo Burago REAL MILANO CARUGATE VIBE BRIANZA VIMODRONESE. SPERANZA Domenica Sabato Sabato Domenica Sabato stesso campo Cassina Pstesso campo Monza stesso campo Mezzago stesso campo Ornago stesso campo Vimercate

ore 15.00 ore 9.45 ore 15.00 ore 16.30 ore 10 .00 ore 16.30

VIMERCATESE O Riposa Busnago GIRONE 4

AIRONE BM SPORTING BRUGHERIO CASSINA CAVENAGO VIGNATE VIRTUS INZAGO . .

NUOVA FRONTIERA SPORTING V.MAZZ GESSATE OLIMPIC TREZZ MELZO POZZUOLO C POL ARGENTIA .

Sabato Sabato Domenica Domenica Domenica Domenica Domenica

stesso campo Pioltello stesso campo Masate stesso campo Brugherio stesso campo Cassina P stesso campo Cavenago stesso campo Vignate stesso campo Inzago

ore 17.30 ore 15.30 ore 09.30 ore 11.00 ore 10 .00 ore 10.45 ore 10.30

10

6. Attivit di Base
Comunicazioni dei Responsabili Provinciali dell Attivit di Base

6.1 Aspiranti Scuole Calcio


Si allega la tabella di riepilogo delle Societ ASPIRANTI Qualificate o Riconosciute per la stagione 2012-13. La situazione riguardante la consegna o mancata consegna dei documenti aggiornata. In seguito il Comitato Regionale dar eventuale conferma della richiesta SE i documenti saranno in regola e se le Societ parteciperanno a tutte le Manifestazioni promosse da FIGC SGS (Attivit di Base).

6.2 Fair Play Pro


Si informa che Domenica 16 dicembre 2012 (tempo permettendo) si svolger la 2 giornata del FAIR PLAY PRO, Manifestazione riservata alle Societ Professionistiche. Di seguito indicato il programma.

FAIR PLAY PRO 2012


Si ricorda alle Societ partecipanti che questo progetto ha finalit del tutto differenti e contrarie allagonismo, esaltando i valori e i principi del fair play. Ogni comportamento corretto da parte dei giocatori in campo, dei dirigenti e dellistruttore verranno messi in evidenza dallesposizione della green card; al termine della festa finale, prevista per il 9 giugno 2013 a Cremona, durante la cerimonia conclusiva, verranno premiati i giocatori, i dirigenti, gli istruttori e le societ che nellarco di tutte le giornate si sono distinti per aver ottenuto il maggior numero di green card. PROGRAMMA 2 GIORNATA 16 dicembre 2012

GIRONE 1 A. A.C. Monza Brianza B. Brescia Calcio 1911 C. Aurora Pro Patria 1919

GIRONE 2 A. Atalanta Calcio B. U.C. Albinoleffe C. U.S. Cremonese D. Calcio Como 1907

GIRONE 3 A. F.C. Internazionale B. A.C. Lumezzane C. Feralpi Sal

GIRONE 4 A. A.S. Varese B. A.C. Pavia 1911 C. Tritium Calcio 1908

E stata prevista per i gironi a 3 squadre una formula a rapido svolgimento per evitare di tenere impegnati troppo tempo i bambini e gli accompagnatori. In ogni caso possibile utilizzare la formula adottata la prima giornata su accordo di tutte le squadre presenti. Sar inoltre possibile ridurre i tempi del 9>9 fino a 15 minuti.

10

11
PROGRAMMA GARE GIRONE 1 (societ ospitante: A.C. Monza Brianza) - luogo: Centro Sportivo Monzello (via Ragazzi del 99 n14, MONZA) - ora: 14:00 17:00 - Collaboratore FIGC SGS Lombardia: Francesca Venisti FORMULA DI GIOCO A 3 SQUADRE Al fine di rendere pi breve la durata della manifestazione, viste le condizioni climatiche di questo periodo, si propone una differente modalit organizzativa.

Per la corretta riuscita della stessa, necessario che le Societ partecipino con una rosa di almeno n. 18 o pi giocatori. 7>7 (durata complessiva: 45 minuti) Ciascuna squadra verr divisa in due gruppi, i quali giocheranno in contemporanea in due met campo diverse. A.C. Monza Brianza (A) Brescia Calcio 1911 (B) Aurora Pro Patria (C) 1 turno (n.1 tempo di gioco da 15 minuti) A1 B1 C1 B2 2 turno (n.1 tempo di gioco da 15 minuti) A2 B2 C2 B1 3 turno (n.1 tempo di gioco da 15 minuti) A1 C1 A2 C2

9>9 (durata complessiva: 60 minuti) Per una corretta realizzazione di questa modalit occorre disporre di almeno due campi di gioco. 1 turno (n.1 tempo di gioco da 20 minuti) - campo 1 A1 B1 - campo 2 C1 B2 2 turno (n.1 tempo di gioco da 20 minuti) - campo 1 A2 B2 - campo 2 A2 B2 3 turno (n.1 tempo di gioco da 20 minuti) - campo 1 A1 C1 - campo 2 A2 C2

6.3 Regolamento
11

12

Si riscontrano ancora mancati rispetti del Regolamento relativo alla partecipazione al Torneo Invernale; la rilevazione stata fatta visionando molti referti delle partite Pulcini ed Esordienti finora disputate. Si ricorda: - Nei Pulcini 2004 obbligatorio lo svolgimento del Gioco Tecnico come gi indicato a fine settembre/ ottobre - NON possibile inserire in distinta (e quindi far partecipare) bambini dellannata NON corrispondente a quella di gioco, salvo per i Gironi Misti.

6.4 Torneo Primaverile


In previsione del Torneo Primaverile, si richiede alle Societ di comunicare il livello tecnico-motorio della squadra partecipante in modo da poter organizzare Gironi di livello omogeneo (compatibilmente anche alla disposizione territoriale: criterio di vicinanza). Si allega pertanto il Modulo Livello Squadre che le Societ potranno eventualmente compilare per ogni squadra gi iscritta, o da iscrivere, che andr consegnato in Delegazione a Monza entro luned 21 Gennaio 2013. Unitamente al modulo Desiderate

7. Variazioni e Recuperi
TERZA CATEGORIA Girone A gara / CAMPAGNOLA DB DON BOSCO CESANO Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 14.30 Campo C.le Casati via Dante Alighieri Verano Brianza (Causa recupero del 09/12/2012) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 14.30 Stesso campo Vaprio DAdda (Causa recupero del 09/12/2012)

Girone B gara / R.V. CALCIO ATLETICO BUSSERO

CATEGORIA JUNIORES Girone B gara / AUSONIA DI.PO. VIMERCATESE Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 14.30 stesso campo Vimercate Fraz. Oreno (Causa concomitanza)

CATEGORIA ALLIEVI Girone A gara / LIMBIATESE - MEDA Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 10.00 Stesso campo - Limbiate (causa recupero del 11/11/2012 Domenica 07 Aprile 2013 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.30) Stesso campo Melzo (causa concomitanza)

Girone D gara / MELZO NUOVA FRONTIERA

12

13
CATEGORIA ALLIEVI SPERIMENTALI FASCIA B Girone 1 gara / AURORA DESIO SENAGO CALCIO Domenica 24 Marzo 2013 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo N 3 Desio (causa concomitanza) Domenica 14 Aprile 2013 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo N 3 Desio (causa concomitanza) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 10.00 Stesso campo - Arcore (causa recupero 11/11/2012) Domenica 07 Aprile 2012 alle ore 9.15 (anzich alle ore 10.45) Stesso campo Melzo (causa concomitanza) Sabato 15 Dicembre 2012 alle ore 15.00 Stesso campo Gessate (causa recupero del 11/11/2012) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 10.30 Stesso campo Vimercate Fraz. Ruginello (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 12 Dicembre 2012 alle ore 19.30 Campo viale S.Anna 43 - Brugherio S.Damiano (causa recupero 11/11/2012) Domenica 28 Aprile 2013 alle ore 15.00 Campo C.le via Venezia Masate (e non come calendario) (causa concomitanza)

Girone 1 gara / AURORA DESIO BOVISIO MASCIAGO

Girone 2 gara / CASATI C. ARCORE - SPERANZA

Girone 3 gara / MELZO VIGNATE

Girone 3 gara / GESSATE POZZUOLO CALCIO

Girone 4 gara / ROBUR RUGINELLO- POL CGB SSDRL

Girone 4 gara / S.A.S.D. - ROBBIATE

Girone 4 gara / B.M. SPORTING ROBBIATE CALCIO

CATEGORIA GIOVANISSIMI Girone C gara / CONCOREZZESE S.A.S.D. Marted 11 Dicembre 2012 alle ore 20.00 Stesso campo Concorezzo (causa recupero 11/11/2012) Luned 17 Dicembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo Concorezzo (causa concomitanza) Marted 11 Dicembre 2012 alle ore 20.00 Stesso campo Monza fraz. S. Rocco (causa recupero 11/11/2012) Venerd 14 Dicembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo Mezzago (causa recupero 11/11/2012)

Girone C gara / CONCOREZZESE - CARNATESE

Girone C gara / SAN ROCCO CASATI C. ARCORE

Girone D gara / MEZZAGO GESSATE

13

14
CATEGORIA GIOVANISSIMI SPERIMENTALI Girone 1 gara / PRO LISSONE FOLGORE CARATESE. Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 09.30 Anzich alle ore 10.00 Stesso campo Lissone (causa concomitanza) Mercoled 19 Dicembre 2012 alle ore 19.30 Campo quartiere C Via Cilea 66 Cinisello B. (causa recupero 11/11/2012) Domenica 24 Marzo 2013 alle ore 09.15 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo Desio (causa concomitanza) Domenica 14 Aprile 2013 alle ore 09.15 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo Desio (causa concomitanza) Mercoled 12 Dicembre 2012 alle ore 20.30 Campo comunale via Deledda - Lissone (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 12 Dicembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo - Arcore (causa recupero 11/11/2012) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 10.30 (anzich alle ore 09.30) Stesso campo - Agrate (causa concomitanza) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 09.30 Campo Orat Don Bosco via Pio XI - Carugate (causa concomitanza) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 10.30 (anzich alle ore 09.30) Stesso campo Pozzuolo Martesana (causa concomitanza)

Girone 1 gara / SERENISSIMA - MEDA

Girone 1 gara / AURORA DESIO S.G. BOSCO CEREDO

Girone 1 gara / AURORA DESIO PAINA CALCIO

Girone 2 gara / CAMPAGNOLA PESSANO C/B

Girone 2 gara / CASATI C. ARCORE - BELLUSCO

Girone 3 gara / SPERANZA - ORNAGO

Girone 3 gara / CARUGATE - BURAGHESE

Girone 4 gara / POZZUOLO CALCIO - CAVENAGO

14

15

8. Risultati gare arretrate


SECONDA CATEGORIA MONZA GIRONE T 13/A POLISPORTIVA CGB SSDRL GIRONE U 13/A SPORTING T.L.C. 1967 TERZA CATEGORIA MONZA GIRONE A 12/A ASSOSPORT DESIO 12/A SANTALBINO CALCIO JUNIORES MONZA GIRONE C 10/A ALLIEVI MONZA GIRONE A 10/A GIRONE B 2/A 10/A GIRONE C 2/A 2/A GESSATE LIMBIATESE VEDUGGIO CALCIO VIMERCATESE ORENO A.CASATI CALCIO ARCORE CITTA DI COLOGNO NINO RONCO ANDICE PIOLTELLESE ORATORIO SAN GIULIANO LIMBIATESE MELZO 1908 MEDA 1913 VIMERCATESE ORENO TRIUGGESE POLISPORTIVA CGB SSDRL VIBE BRIANZA A.CASATI CALCIO ARCORE SPERANZA BRIOSCHESE POZZUOLO CALCIO S.ALBINO S.DAMIANO BASIANO MASATE SPORTING POLISPORTIVA CGB SSDRL ROBBIATE CALCIO A.S.D. ROBUR RUGINELLO G.S. S.D.S. ARCOBALENO S.ALBINO S.DAMIANO A.CASATI CALCIO ARCORE REAL MILANO GESSATE VIGNATE MEDA 1913 MASCAGNI MEDA 1913 BELLUSCO 1947 PESSANO CON BORNAGO CASSINA CALCIO 3 1 0 2

npra 1 - 2 7 0

16/12 npra 1 - 1 5 - 1 1 - 7 npra 16/12 7 - 0 15/12 npra 2 - 4 16/12 12/12 npra npra 11/12 11/12 0 - 10 14/12 1 - 3 19/12 30/11 0 - 4 12/12 12/12 2 - 4

ALLIEVI FASCIA "B" MONZA GIRONE 2 2/A BRIOSCHESE 10/A A.CASATI CALCIO ARCORE 10/A CONCOREZZESE GIRONE 3 10/A GESSATE GIRONE 4 2/A ACCADEMIA COLOGNO CALCIO 2/A ROBBIATE CALCIO A.S.D. 10/A ROBUR RUGINELLO 10/A S.ALBINO S.DAMIANO 11/A ACCADEMIA COLOGNO CALCIO 11/A POLISPORTIVA CGB SSDRL GIOVANISSIMI MONZA GIRONE C 10/A CONCOREZZESE 10/A S.ROCCO GIRONE D 10/A MELZO 1908 10/A MEZZAGO 13/A MONS.ORSENIGO GIOVANISSIMI FASCIA "B" MONZA GIRONE 1 9/A SERENISSIMA S.PIO X 10/A MEDA 1913 13/A PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL GIRONE 2 10/A A.CASATI CALCIO ARCORE 10/A CAMPAGNOLA DON BOSCO GIRONE 4 13/A NUOVA FRONTIERA

sq.B

15

16

9. Campionato di Seconda Categoria


Risultati ufficiali gare del 09/12/2012 14 Giornata di andata
SECONDA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 9/12/12 14/A CALCIO CARUGATE 87 COLNAGHESE JUVENILIA MEZZAGO TRIUGGESE NINO RONCO PRO VICTORIA 1906 VEDANO SECONDA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 9/12/12 14/A AIRONE A.S.D. ARZAGO INZAGO LIBERTAS CASIRATESE POLISPORTIVA ARGENTIA POZZUOLO CALCIO VIMODRONESE A.S.D. ANDICE PIOLTELLESE T C.O.S.O.V. S.ALBINO S.DAMIANO POLISPORTIVA CGB SSDRL ALBIATESE CITTA DI MONZA CENTRO SPORTIVO VILLANOVA LISCATE A.S.D. SPERANZA U ORIENS RODANESE VOLANTES O.S.A. SPORTING T.L.C. 1967 CAPRIATE A.S.D. FULGOR CANONICA CALCIO OLIMPIC TREZZANESE CAVENAGO 0 4 1 2 1 1 1 - 4 - 0 - 0 - 2 - 0 - 2 - 2 npra 1 0 0 1 1 - 1 - 2 - 3 - 2 - 3 npra npra npra

10. Campionato di Terza Categoria


Risultati ufficiali gare del 09/12/2012 13 Giornata di andata
TERZA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 9/12/12 13/A AUSONIA LEO TEAM S.FRANCESCO M.G.M. CALCIO A.S.D. POLISPORTIVA VERANESE VIRES CAMPAGNOLA DON BOSCO LIMBIATESE TERZA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 9/12/12 13/A ALBIGNANO AURELIANA BURAGHESE BUSNAGO PIERINO GHEZZI VIRTUS ACLI TRECELLA R.V. CALCIO A ORATORIO SAN GIULIANO ASSOSPORT DESIO S.ROCCO SANTALBINO CALCIO SAN FRUTTUOSO DON BOSCO S.GIOVANNI BOSCO CEREDO B GREZZAGO NUOVA FRONTIERA FONAS ORNAGO A.S.D. MELZO 1908 CASSINA CALCIO ATLETICO BUSSERO 1 2 2 2 2 4 - 1 - 2 - 3 - 2 - 2 - 4 ndic 3 1 3 1 6 - 4 - 0 - 1 - 2 - 1 ndic npra

16

17

14. Giustizia Sportiva


Il Giudice Sportivo Sig. UMBERTO SARTORELLI, assistito dal Sig. MARIANO SANTRONE (A.I.A.) ed i Sostituti Giudici Sigg. MAURIZIO DELBUE, GIUSEPPE VALSECCHI hanno adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

14.1 Squalifica calciatori non espulsi dal campo e/o per raggiunto limite di ammonizioni
Si ricorda che per i nominativi dei giocatori squalificati per raggiunto limite di ammonizioni o che siano squalificati senza essere stati espulsi dal campo, far testo la deliberazione pubblicata sul Comunicato Ufficiale e, come stabilito dallart. 22, comma 2 del Codice di Giustizia Sportiva, decorrono a partire dal giorno immediatamente successivo a quello di pubblicazione del Comunicato Ufficiale. Le Societ non potranno invocare a propria discolpa leventuale ritardo del ricevimento dello stesso, in base a quanto previsto dallart. 2 comma 3 del Codice di Giustizia Sportiva in ordine alla responsabilit delle persone fisiche e delle societ, che stabilisce quanto segue: I comunicati ufficiali si intendono conosciuti con presunzione assoluta, a far data dalla loro pubblicazione

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari

SECONDA CATEGORIA
GARE DEL
2/12/2012

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
CIUFFREDA ANTONIO NARDELLI LUCA PRENGA ALFRED PAPPALARDO YARI (ANDICE PIOLTELLESE) (ANDICE PIOLTELLESE) (ANDICE PIOLTELLESE) (POLISPORTIVA CGB SSDRL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


VIGGIANI STEFANO (NINO RONCO)

GARE DEL

9/12/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


ROSSETTI STEFANO RUSSO MAURO (C.O.S.O.V.) (MEZZAGO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


RIVA MATTEO BONETTI MATTIA MASCARETTI ANDREA (CALCIO CARUGATE 87) (SPORTING T.L.C. 1967) (SPORTING T.L.C. 1967)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO


17

18

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


RIMOLDI FABRIZIO VISCARDI RINALDO PANZERA GIUSEPPE TARENGHI EMANUELE RUSSO MAURO DEMARTIS CHRISTIAN BONORA MARCO (ALBIATESE) (CAPRIATE A.S.D.) (LIBERTAS CASIRATESE) (LIBERTAS CASIRATESE) (MEZZAGO) (OLIMPIC TREZZANESE) (POZZUOLO CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


VERALDI DAVIDE (LIBERTAS CASIRATESE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BIANCHI GIACOMO CHINAGLIA MASSIMO NUZZO TOMMASO SANVITO MARCO CARELLA DAVIDE MODENA NICOLO COVELLO RAUL MADDESTRA GUIDO GATTO DIEGO DURZINI ROBERTO MOSCATO SAMUELE (ALBIATESE) (ALBIATESE) (ALBIATESE) (CALCIO CARUGATE 87) (INZAGO) (INZAGO) (MEZZAGO) (POLISPORTIVA ARGENTIA) (POLISPORTIVA CGB SSDRL) (RODANESE) (VOLANTES O.S.A.)

TERZA CATEGORIA
GARE DEL
2/12/2012

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
CASIRAGHI FEDERICO (SANTALBINO CALCIO)

GARE DEL A CARICO DI SOCIETA AMMENDA

9/12/2012

90,00 GREZZAGO Per comportamento gravemente e ripetutamente offensivo, da parte dei propri sostenitori nei confronti dell' Arbitro. 20,00 ASSOSPORT DESIO Per ritardata presentazione della squadra in campo.

A CARICO DI MASSAGGIATORI SQUALIFICA FINO AL 31/12/2012


VERDERIO EMILIO (ORNAGO A.S.D.)

18

19

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL 31/12/2012


TREZZI SERGIO (FONAS)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


GATTA FRANCESCO POIANI ILIO AMOS ALOTA GABRIELE MARELLO MARCO DANTE (GREZZAGO) (GREZZAGO) (MELZO 1908) (SAN FRUTTUOSO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


BRIVIO SIMONE TRIGNANO ROBERTO BRAMBILLA DANIELE ROSSONI MATTIA (BUSNAGO) (ORATORIO SAN GIULIANO) (ORNAGO A.S.D.) (VIRTUS ACLI TRECELLA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA
ADAMO LUCA (GREZZAGO) Per espressione scorretta nei confronti dell' Arbitro, a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr


FICARRA DARIO (VIRTUS ACLI TRECELLA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


TRESOLDI DIMITRI ROSSINI DAVIDE SALA DANIELE ZANETTO FRANCESCO PIOLTELLI DAVIDE RIZZOTTO LUCA PEDRETTI CRISTIAN IPPOLITO ALESSANDRO MENNI STEFANO GARZIONE ANDREA ALLIEVI RICCARDO GUSTINETTI NICOLO PETOSCELLO GIORGIO FONTANA DAVIDE ROMA ANTONINO LENTO MATTEO (ALBIGNANO) (AURELIANA) (AUSONIA) (AUSONIA) (BURAGHESE) (CASSINA CALCIO) (FONAS) (LEO TEAM S.FRANCESCO) (NUOVA FRONTIERA) (ORATORIO SAN GIULIANO) (ORNAGO A.S.D.) (ORNAGO A.S.D.) (POLISPORTIVA VERANESE) (S.ROCCO) (S.ROCCO) (SAN FRUTTUOSO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


SPINELLI ALESSANDRO (MELZO 1908)

19

20

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BISCEGLIA FABRIZIO DIEYE BAMBA GALIMBERTI ANDREA BARRA RODOLFO COLOMBO NICOLO CALCATERRA ANDREA MASCIULLO PIERO PREZIOSA ANDREA MARGARITORA ANDREA SEMERARO DAVIDE COSTA MANUEL (GREZZAGO) (LEO TEAM S.FRANCESCO) (LEO TEAM S.FRANCESCO) (M.G.M. CALCIO A.S.D.) (M.G.M. CALCIO A.S.D.) (ORATORIO SAN GIULIANO) (ORNAGO A.S.D.) (ORNAGO A.S.D.) (PIERINO GHEZZI) (SAN FRUTTUOSO) (VIRES)

CATEGORIA JUNIORES
GARE DEL
10/11/2012

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
VERMI MARCO (MELZO 1908)

CATEGORIA ALLIEVI
GARE DEL
11/11/2012

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
MAFFIOLI LUCA (VIMERCATESE ORENO)

GARE DEL A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL 31/12/2012


SALA DANIELE

2/12/2012

(POLISPORTIVA CGB SSDRL)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
FERRERA NUNZIO FERRARIO MANUEL ROBUSTELLI TEST MATTIA (CITTA DI COLOGNO) (POLISPORTIVA CGB SSDRL) (POLISPORTIVA CGB SSDRL)

20

21

CATEGORIA GIOVANISSIMI
GARE DEL
2/12/2012

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
INVERNIZZI DAVIDE (MONS.ORSENIGO)

CATEGORIA GIOVANISSIMI SPERIMENTALI FASCIA "B"


GARE DEL
2/12/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


GUARNACCIA ANDREA (PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL)

TORNEO ESORDIENTI
GARE DEL 01/12/2012 Per non aver inviato il rapporto di gara: 20,00: U.S. PRO VICTORIA (GIR.D), A.S. REAL MILANO (GIR.E)

TORNEO PULCINI
GARE DEL 01/12/2012 Per non aver inviato il rapporto di gara: 20,00: COSOV (GIR.L), VIBE BRIANZA (GIR.P), A.S. REAL MILANO (GIR.Z) 25,00: G.S. MASCAGNI (GIR.K) A.S. COLLEGIO GUASTALLA (GIR.Z1) 2 constatazione 2 constatazione

Per numerazione maglie non progressiva: 25,00: A.S. CALCIO RENATE GIOVANI(GIR.C-K-L) 20,00: A.C. BIASSONO (GIR.Q), U.S. BRIOSCHESE (GIR.T), POL. TRIUGGESE (GIR.V) U.S. GERARDIANA (GIR.V), A.S. ACC. COLOGNO (GIR.Y), S.S. NUOVA SAMO (GIR.Z1) Per aver impiegato in gara giocatori non in et per il torneo di appartenenza: 30,00: F.C. MUGGIO S. CARLO (GIR.K) Per non aver segnato il n di maglia dei calciatori: 20,00: A.C. BIASSONO (GIR.W), A.S. JUVENILIA (GIR.W), COSOV (GIR.Z1) Per aver omesso di indicare i dati anagrafici dei calciatori: 30,00: F.C. MOSIGNOR ORSENIGO (GIR.Z)

21

22

15. Rettifica ai Comunicati precedenti

C.U. N 17 del 06/12/2012 PUNTO 13 RISULTATI CAMPIONATO GIOVANISSIMI GIRONE C Si cancelli: S.ROCCO VIMERCATESE ORENO 0-1 Si scriva : S.ROCCO VIMERCATESE ORENO 2-1

PUNTO 13.1 RISULTATI CAMPIONATO GIOVANISSIMI SPERIMENTALI FASCIA B GIRONE 2 Si cancelli: M.B. CALCIO CASATI C. ARCORE 3-1 Si scriva : M.B. CALCIO CASATI C. ARCORE 1-3

IL SEGRETARIO Giovanni Mangiagalli

IL DELEGATO PROVINCIALE Gianni Mauri

Pubblicato ed affisso all'ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE il 13 Dicembre 2012

22