Sei sulla pagina 1di 2

Lautomassaggio antistress di Chiara Mancini con la Linea Erboristica allolio di Argan di Omia Laboratoires

Chiara Mancini, naturopata e specialista in tecniche di bioenergetica e di massaggio olistico, consulente per Omia Laboratoires e descrive come fare un buon automassaggio antistress con la Linea Erboristica allolio di Argan di Omia Laboratoires.

Per una pausa di relax casalingo, dopo la doccia o il bagno, versa in un recipiente dellolio da corpo (intiepidito a bagnomaria o sul calorifero), aggiungi 4-5 gocce di essenze naturali (per esempio lavanda e arancio amaro per combattere lo stress; timo e rosmarino per sciogliere le contratture), strofinane una dose abbondante tra le mani e cospargila sul corpo con un massaggio completo: dalla testa ai piedi.

TESTA E CAPELLI Con le mani aperte, massaggia la testa dallattaccatura dei capelli (bagnati) fino alla nuca e alle orecchie. Usa i polpastrelli, mai le unghie, come se ti stessi pettinando con le mani. Poi fai delle pressioni circolari su tempie e cranio. Infine, accarezza i capelli e tirali verso il basso: rilassa e stimola la circolazione del cuoio capelluto. VISO Immagina di dividere il viso in due lungo la linea del naso: ogni mano si occupa di una met. Prima picchietta con i polpastrelli dalla fronte verso il mento, poi fai delle pressioni dalla linea del naso verso lesterno. COLLO Con la mano destra ferma sulla gola, muovi quella sinistra sul retro del collo: parti dalla nuca e impasta fino alle spalle. Ripeti, invertendo le mani. SPALLE E BRACCIA Con la mano sinistra massaggia la spalla destra con movimenti circolari, in senso antiorario. Poi con la mano destra fai lo stesso sulla spalla sinistra. Distendi un braccio e fai scivolare la mano opposta, aperta, dalla spalla al polso, con movimenti circolari antiorari. Ripeti dallaltra parte.

MANI Muovi e intreccia le dita delle due mani in modo da sciogliere le articolazioni. Poi con la mano destra massaggia in modo circolare, in senso antiorario, palmo e dorso della sinistra. Quindi tira le dita e premi sullattaccatura delle unghie. Ripeti con laltra mano. BUSTO E COSCE Parti dal dcollet e fai scivolare le mani attorno ai seni, sul ventre, sui glutei, sui fianchi e sulle cosce con movimenti rotatori, in senso antiorario. GAMBE In posizione seduta, allunga una gamba e massaggiala: prima dalla coscia alla caviglia e poi nella direzione opposta, con movimenti rotatori in senso antiorario. Dopo cinque serie per gamba, prosegui con un movimento simile a quello che si fa per indossare i collant, stringendo la gamba con le mani unite in un cerchio: serve per eliminare le tossine e sgonfiare. PIEDI In posizione seduta, stringi fra le mani un piede alla volta e massaggialo liberamente, con olio o crema idratante. Poi fai delle torsioni sulle dita, quindi dei movimenti a raggiera, orientati allesterno, su dorso e palmo. Fonte: OmiaLab