Sei sulla pagina 1di 44

CONOSCERE IL CORPO UMANO PARTE 2 DOCENTE: Prof. ssaTozzi Carla CLASSE: 1G/Sport A.S.

2007 - 2008
24

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

APPARATO SCHELETRICO
Lo scheletro umano, formato da circa 206 ossa (circa il 20% del nostro peso corporeo), strutturato secondo le caratteristiche della nostra specie e presenta delle differenze a seconda della razza, della costituzione, del sesso cosicch anche da un solo osso possibile conoscere con certezza la natura e le caratteristiche di ogni singolo individuo.

25

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Funzioni:
Impalcatura interna del corpo (funzione di sostegno) Protegge gli organi interni D inserzione ai muscoli ed ai tendini Accoglie nelle sue cavit elementi emopoietici del midollo (sede dove si formano le cellule del sangue). Importante nel ricambio del calcio
26

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Funzione di sostegno
Appoggio al capo Gabbia toracica su cui convergono gli arti sup. Scarica il peso del capo sugli arti inferiori (grazie allespansione
del bacino).

Funzione di protezione
Inoltre alcune ossa sono modellate in modo tale da formare delle cavit destinate ad accogliere organi essenziali alla vita dellorganismo: Ossa craniche Gabbia toracica Bacino Colonna vertebrale proteggono il cervello protegge il cuore e i polmoni protegge gli organi di riproduzione protegge il midollo osseo 27

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Le ossa craniche proteggono il cervello

Fosse craniche
28

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Lo scheletro umano pu essere suddiviso in due parti principali: Assiale: Cranio Colonna vertebrale Gabbia toracica Appendicolare: Arti superiori Arti inferiori
29

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

MORFOLOGIA DELLE OSSA


La conformazione esterna delle ossa molto irregolare e molto difficile da definirsi, ma, se si ricercano i caratteri comuni, esse si possono classificare in tre grandi gruppi:

Ossa lunghe Ossa piatte Ossa corte e/o irregolari


30

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

MORFOLOGIA DELLE OSSA

Lunghe:
Ossa la cui lunghezza supera la larghezza e lo spessore. Sono di solito quelle degli arti, suddivise in una diafisi e due epifisi (distale e prossimale).
Diafisi, costituito da un tubo di osso compatto la cui cavit, il canale midollare, costituito da osso spugnoso e contiene midollo osseo; le due estremit, denominate epifisi, generalmente pi voluminose del corpo, presentano superfici cartilaginee lisce per articolarsi con le ossa vicine ed al centro sono costituite da osso spugnoso.

31

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Piatte:
Ossa hanno lunghezza e larghezza quasi equivalenti. Un esempio di osso piatto losso del bacino.

Ossa piatte: hanno una delle tre dimensioni assai ridotta e constano di due lamine di osso compatto, il tavolato esterno ed il tavolato interno, fra le quali interposto uno strato di tessuto osseo spugnoso denominato diploe. 32

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Struttura ossa piatte

Tabulato interno
(osso compatto)

Diploe
(osso spugnoso)

Tabulato esterno
(osso compatto)

33

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Brevi e/o irregolari:


Ossa in cui lunghezza, larghezza e spessore si equivalgono. Rientrano nella categoria delle ossa irregolari quelle per le quali non possibile stabilire con certezza il rapporto tra le varie dimensioni.
ossa brevi e/o irregolari: sono costituite da una massa centrale di osso spugnoso circondata da uno strato sottile di osso compatto ed hanno le tre dimensioni pressoch uguali; in alcune di queste ossa sono scavate delle cavit, tappezzate da mucosa e comunicanti con lesterno, donde la denominazione di ossa pneumatiche (esempio etmoide e sfenoide ossa del naso). 34

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

35

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

PIANI di ORIENTAMENTO dello SCHELETRO


1. Prossimale 2. Distale 3. Frontale o anteriore 4. Dorsale o posteriore 5. Laterale 6. Mediale 7. Ulnare 8. Radiale 9. Tibiale 10. Fibulare 11. Volare 12. Dorsale 36

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

PIANI di ORIENTAMENTO dello SCHELETRO


PIANO SAGITTALE

PIANO FRONTALE

B) PIANO TRASVERALE

37

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Lo SCHELETRO composto da:


Tronco Colonna vertebrale Coste Sterno Bacino Testa Ossa del cranio Ossa della faccia Arti Superiori Inferiori
38

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

39

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

ANATOMIA dello SCHELETRO


Cranio (a) Faccia (b)

40

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

7 8 6 6 1 14

SUDDIVISIONE DEL CRANIO: PARTE CRANIALE PARTE FACCIALE


41

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Posteriore Suture craniche Frontale Laterale

Il cranio, dopo il bacino, losso pi diagnostico per la determinazione del sesso.

Superiore

Inferiore

42

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Cranio Faccia

Nelluomo la testa ha una forma ovoidale ed formata da 22 ossa unite saldamente tra loro mediante suture, in modo da fornire la massima protezione al nostro organo pi delicato, lencefalo. La saldatura di queste ossa non presente alla nascita ma avviene soltanto in seguito: per questo che nei bambini fino ai due anni sono evidenti tra esse degli spazi, le cosiddette fontanelle.

43

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Cranio di un neonato

Cranio di un adulto

Il Cranio di un neonato contiene un maggior numero di singole ossa (che si fonderanno successivamente), rispetto a quello di un adulto.

Cranio di un adulto

44

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

ANATOMIA dello SCHELETRO


formata da una serie di 12 coste che si articolano posteriormente con le vertebre toraciche per mezzo di articolazioni cartilaginee. Ha una funzione di sostegno e di protezione e al suo interno sono contenuti organi importantissimi. rappresentata dalla Clavicola, dalla Scapola (articolazione scapolo/omerale), dalle Coste e dallo Sterno.
45

Gabbia Toracica:

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Vertebre cervicali (7) Vertebre dorsali (12)

Vertebre lombari (5) Sacro (5)

Coccige
Colonna Vertebrale
46

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Principali suddivisioni della C.V.

a) Colonna Vertebrale visione laterale

47

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

La colonna vertebrale formata da 32 o 33 vertebre, in grado di garantire una gamma estremamente ampia di movimenti ed una straordinaria flessibilit. Inoltre il luogo dove si concentra la maggiore produzione di midollo osseo in et adulta; infatti nei bambini il midollo presente in tutte le ossa, crescendo, questo si concentra soprattutto nelle vertebre, nelle ossa della gabbia toracica, nel bacino e nelle ossa del cranio. Il midollo osseo un tessuto particolare, che provvede al rinnovamento dei globuli rossi, delle piastrine e dei globuli bianchi. Le vertebre sono definite ossa corte
48

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

GABBIA TORACICA
Clavicole Scapole Sterno Coste (12 paia) , di cui 10 collegate direttamente allo sterno. Protegge: cuore , polmoni fegato , milza. Respirazione accoppiata TORACICA ADDOMINALE (Diaframma)
49

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

LE VERTEBRE: sono composte da un corpo, da un canale vertebrale (posteriore al corpo) e da un arco neurale formato dalle due apofisi traverse e dall apofisi spinosa o processo spinoso. Le vertebre cervicali hanno un corpo piccolo e basso, con apofisi bifide e fori posti lateralmente al corpo (arteria vertebrale). Le prime due vertebre cervicali (atlante ed epistrofeo si distinguono dalle altre per la loro morfologia). Le vertebre dorsali hanno il corpo pi grande delle cervicali, e si distinguono dalle toraciche per le faccette articolari poste sui lati del corpo. Le apofisi non sono bifide come nelle cervicali. Le vertere lombari sono le pi grandi. Sono prive delle faccette articolari sui lati del corpo e hanno le apofisi trasverse verticalizzate e la spina rettangolare. Le vertebre sacrali (nelladulto) sono fuse in un unico osso che si articola con le due ossa del bacino.
50

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Vertebre Cervicali

Vertebre Dorsali

Vertebre Lombari
51

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

ANATOMIA delle VERTEBRE

52

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Arto Superiore
Braccio (omero) Avambraccio (radio e ulna) Articolazione del gomito Articolazione del polso Mano Articolazione del gomito
Avambraccio

Braccio

Articolazione del polso

Mano
53

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Omero (braccio)
Lomero, come tutte le ossa lunghe composto da una diafisi e due epifisi. La diafisi ha sezione pi o meno cilindrica e mostra una tuberosit detta deltoidea posta a circa met sezione. Lepifisi prossimale viene detta testa. Lepifisi distale presenta anteriormente una fossa radiale (per larticolazione con il radio) e posteriormente la fossa olecranica con il condilo e la troclea. Lateralmente sono visibili lepicondilo (lateralmente) e lepitroclea (medialmente) 54

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Omero (braccio)

55

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Radio e Ulna (avambraccio)


Il radio formato da una diafisi a sezione prismatico - triangolare. Lepifisi prossimale costituita da un capitello e da una tuberosit, mentre quella distale ha forma triangolare e presenta un processo stiloideo. Lulna ha una diafisi con sezione triangolare con margini pi acuti. Lepifisi prossimale presenta lolecrano che si articola con lomero (fossa olecranica) mentre lepifisi distale piccola e leggermente appuntita; anche essa presenta un processo stiloideo.
56

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Radio e Ulna (avambraccio)


Articolazione del gomito veduta posteriore

Articolazione del gomito veduta anteriore

Radio e Ulna veduta posteriore

57

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Mano

OSSA DELLA MANO:


CARPO: 8 ossa disposte in due linee parallele (articolazione del polso). METACARPO: 5 ossa FALANGI: 3 per dito: Prossimali, Intermedie, Distali. Il pollice ha solo 2 falangi. 58

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Bacino
Il bacino o pelvi formato dalle due ossa dellanca dal sacro e il coccige. Losso dellanca composto da tre segmenti (che corrispondono a quelli che si saldano durante laccrescimento): ileo, ischio e pube.

Il bacino con il cranio losso pi diagnostico per la determinazione del sesso.

59

CONOSCERE IL CORPO UMANO: AOPPARATO SCHELETRICO

Bacino
Differenze anatomiche tra la pelvi maschile e quella femminile: 1) Langolo sottopubico pi stretto nella pelvi maschile (a) rispetto a quello femminile (b). 2) Nella pelvi femminile, le spine iliache sono pi distanti fra di loro.

60

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Arto Inferiore
Anca Coscia (femore) Articolazione del ginocchio Gamba (tibia e Perone) Articolazione della caviglia (tibio-tarsica) Piede
Articolazione del ginocchio Gamba Anca

Coscia

Piede

61

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Femore (coscia)
Il femore ha la diafisi a sezione pi o meno circolare, che presenta lungo la superficie posteriore una inserzione muscolare detta linea aspra. Lepifisi prossimale formata da una testa (che si articola con il bacino tramite lacetabolo) e da aree di inserzione muscolare dette grande trocantere e piccolo trocantere. Lepifisi distale data da due aree distinte dette condili (mediale e laterale) intervallati da una fossa detta intercondiloidea.
62

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Femore (coscia)

Femore(coscia) 63

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Tibia e Perone e/o Fibula (gamba)


La tibia ha una diafisi con sezione triangolare. Lepifisi prossimale presenta due condili (mediale e laterale) separati da unarea intercondiloidea. Anteriormente visibile una tuberosit tibiale. Lepifisi distale ha un processo posto medialmente detto malleolo. Distalmente visibile un incisura peroneale per larticolazione con il perone. Il perone (o fibula) piuttosto sottile e ha sezione molto irregolare con margini acuti. Lepifisi prossimale ha una testa, mentre quella distale ha un malleolo laterale.
64

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Tibia e Perone e/o Fibula (gamba)

Tibia e Perone ( Fibula) 65

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Piede
FALANGI 14 OSSA

METATARSO 5 OSSA

TARSO 7 OSSA Astragalo

Calcagno

Le ossa che compongono il piede sono circa 26 divise in: Tarso 7 ossa (articolazione della caviglia). Tra queste importante ricordare il calcagno e lastragalo. Metatarso 5 ossa Falangi 14 ossa come nella mano (Prossimali, Intermedie, Distali). Esistono nel piede ossa in sovrannumero dette sesamoidi. 66

CONOSCERE IL CORPO UMANO: APPARATO SCHELETRICO

Ossa del Piede

TARSO

METATARSO

FALANGI

67