Sei sulla pagina 1di 5

Studio Dentistico Cisternino

La preparazione di questa brochure ha richiesto molto tempo e impegno perch ho voluto documentare casi realmente trattati da me e dai miei collaboratori con lintento di spiegare nel modo pi semplice possibile a chi non del settore quali possono essere le cure e i risultati che vi possiamo offrire nel mio studio; pertanto non ho inserito le solite fotografie che ritraggono il sorriso di attori o modelli che normalmente vengono utilizzate per costruire messaggi pubblicitari ingannevoli e di facile creazione. Il mio impegno quello di offrire ai pazienti del mio studio un trattamento che si differenzi dai centri che negli ultimi anni si sono affacciati sul panorama odontoiatrico, garantendo massima professionalit grazie alla scelta di consulenti di indiscutibile esperienza. Inoltre i nostri pazienti potranno contare sul fatto che gli specialisti che collaborano con me, che si prendono cura di loro, anche in futuro saranno sempre a loro disposizione. Ci occupiamo della cura dei pazienti affetti da patologie quali: diabete, cardiopatie, nefropatie, pazienti in cura con bifosfonati ed altre patologie.

PREVENZIONE E IGIENE
la prevenzione ha come finalit la riduzione dei trattamenti odontoiatrici necessari per avere una bocca sana, cosa che si pu ottenere grazie allinformazione e alla motivazione trasmesse ai nostri pazienti. ligiene linsieme di procedure domiciliari e professionali per la rimozione di tartaro e placca batterica da denti e gengive.

PIEZOCHIRURGIA
la chirurgia che si avvale di un sistema piezoelettrico. si utilizza un apparecchio a ultrasuoni che funziona in modo selettivo sullosso consentendo di intervenire con precisione micrometrica rispettando i tessuti molli come ad esempio le strutture nervose; questo sistema offre maggior comfort intraoperatorio. la guarigione risulta essere pi rapida e i postumi dellintervento sono molto ridotti.

si evidenziano piGmentazioni diFFuse suGli elementi dentari

PROTESI FISSA

apparecchio piezoelettrico

prima della detartrasi terminata la detartrasi risultato ottenuto dopo la detartrasi si evidenziano depositi il tartaro non e piu e lo sBiancamento di tartaro sui colletti di presente alcuni elementi dentari

manufatto artificiale che pu coinvolgere un singolo elemento dentario (corona ) o pi elementi dentari (ponte); essi possono essere cementati a pilastri di supporto naturali (denti monconizzati) o a pilastri artificiali su impianti; in questo modo si ripristina la funzione e lestetica di un dente singolo, di un gruppo di denti o di unintera arcata. corone in oro-ceramica

IMPLANTOLOGIA
limplantologia endossea in odontoiatria consiste nellinserimento nellosso mascellare o mandibolare (privo del dente naturale) di pilastri artificiali: i pi utilizzati sono in titanio; questi una volta integrati nellosso, hanno il compito di supportare uno o pi denti artificiali. con lavvento dellimplantologia non pi necessario coinvolgere denti integri per costruire una protesi fissa.

al centro della Foto si vede un dente precedentemente ricostruito e poi adeGuatamente ridotto( monconizzato ) radioGraFia in cui si evidenziano 8 impianti inseriti

superFicie laterale superFicie masticatoria della corona in orodella corona in oroceramica cementata sul ceramica moncone

CHIRURGIA ORALE
per chirurgia orale si intende la piccola chirurgia odontoiatrica: estrazione semplice di un elemento dentario, estrazione di denti in inclusione ossea, asportazione di cisti, apicectomia (resezione del tratto pi profondo di una radice dentaria), asportazione di fibromi, etc.

corone in zirconio-ceramica si tratta di corone o ponti in cui la struttura interna su cui viene costruita la ceramica non in metallo ma in zirconio; esso avendo caratteristiche cromatiche molto simili a quelle del dente assicura un estetica eccellente.

due elementi dentari monconizzati

prova delle due cappette in zirconio sui denti monconizzati

ponte in zirconioceramica cementato sui monconi

Foto intraoperatoria che ritrae il dente del Giudizio incluso

GuariGione a distanza di 15 Giorni

PARODONTOLOGIA
Branca dell odontoiatria che cura il parodonto (gengiva, osso, legamento parodontale, cemento radicolare).

intarsio estetico manufatto protesico realizzato in laboratorio con la massima precisione che viene cementato sul dente precedentemente preparato; a differenza della corona esso non fodera completamente lelemento dentario su cui viene cementato.

preparazione del dente vista di lato

recessione GenGivale prima dell intervento

GuariGione a 28 Giorni

preparazione del dente vista dal Basso

intarsio cementato visto di lato

intarsio cementato visto dal Basso

RIGENERATIVA OSSEA
Branca della chirurgia che si occupa della rigenerazione ossea. viene utilizzata prevalentemente quando si devono inserire degli impianti endossei laddove losso presente non sufficiente per consentire una corretta stabilizzazione degli impianti stessi, o unestetica soddisfacente.
si pu notare come la superFicie trianGolare delimitata dal contorno Bianco che corrisponde al diametro dell osso mascellare in cui si devono inserire deGli impianti sia molto esiGua; senza un innesto non possiBile inserire deGli impianti. eseGuito l intervento di riGenerativa il diametro dell osso notevolmente aumentato: adesso si possono inserire Gli impianti.

FACCETTE IN VETRO-CERAMICA STRATIFICATA


pellicole sottilissime di ceramica che vengono cementate sulla superficie esterna dei denti. hanno la funzione di offrire una eccellente estetica del sorriso.

i quattro incisivi prima del trattamento

Faccette FotoGraFate su uno specchio prima della cementazione sui denti

Faccette FotoGraFate su uno specchio prima della cementazione sui denti

appena dopo aver cementato le quattro Faccette

LE COMPETENZE
PROTESI MOBILE
sono svariati i tipi di protesi mobile. in generale si intende per protesi mobile un manufatto protesico che per le manovre quotidiane di igiene deve essere rimosso dalla bocca. e possibile rendere maggiormente stabile qualsiasi tipo di protesi removibile connettendola a un piccolo numero di impianti endossei. carico immediato su impianti per carico immediato si intende il carico protesico entro le 48 ore successive allinserimento degli impanti. in questo modo vengono recuperate in tempi ristretti sia la funzione masticatoria che lestetica della bocca.

perdita dei 4 incisivi e inserimento di due impianti

arcata superiore edentula

protesi totale superiore sorriso del paziente

protesi moBile su impianti

radioGraFia in cui si evi- ponte provvisorio in denziano i due impianti resina avvitato suGli impianti prima delle otturazioni sulle viti

ponte provvisorio in resina visto Frontalmente prima di iniziare i lavori radioGraFia panoramica si possono notare i tre in cui si evidenziano i 3 attacchi a Ball avvitati suGli impianti che impanti inseriti consentono alla protesi scheletrata di Fissarsi in modo staBile senza coinvolGere in questo modo i denti residui.

ALL-ON-FOuR
questa tecnica consente di estrarre gli elementi dentari, inserire gli impianti e caricare la protesi avvitata sugli impianti in giornata.

protesi posizionata in Bocca vista dall alto.

protesi posizionata in Bocca vista di Fronte con apriBocca inserito. sorriso del paziente.

paziente prima dell intervento

radioGraFia a intervento ul- si evidenziano le 4 timato in cui si evidenziano i connessioni protesiche quattro impianti inseriti avvitate suGli impianti

ORTODONZIA
Branca dellodontoiatria che si prefigge lintento di riposizionare i denti dell arcata che non sono correttamente allineati. per ortodonzia fissa si intende lutilizzo di apparecchi che vengono cementati sulla superficie dei denti; per ortodonzia mobile lutilizzo di apparecchi che il paziente stesso pu rimuovere facilmente; tra questi un sistema innovativo (invisaliGn) consente di sfruttare gli stessi principi dellortodonzia fissa, ma utilizzando mascherine invisibili e removibili che assicurano unestetica inalterata e la possibilit per il paziente di rimuoverle quando lo desidera. ortodonzia Fissa

inquadratura della protesi avvitata suGli impianti

sorriso del paziente

protesi Fissa su impanti oro ceramica

prima dell intervento

radioGraFia in cui si evi- due monconi in titanio denziano i due impianti avvitati suGli impianti

prima del trattamento

durante il trattamento

trattamento ultimato

invisaliGn

ponte in oro-ceramica ponte in oro-ceramica cementato sui monconi visto dall alto in titanio visto di proFilo

prima del trattamento

mascherina invisaliGn

trattamento ultimato

Lo Studio Dentistico Cisternino ha stretto una convenzione con una societ di mediazione creditizia per concessione di prestiti personali anche a pensionati fino a 10 anni con tassi vantaggiosi ed esito immediato che consente ai pazienti dello studio un pi facile accesso al credito.

ALL PROFESSIONAL SRL Largo Cibrario 11 - Torino

www.all-professional.it

PEDODONZIA
Branca dellodontoiatria che si occupa della cura dei denti dei bambini.

DISINFEZIONE E STERILIZZAZIONE
nel nostro studio applichiamo protocolli di disinfezione e sterilizzazione molto rigidi, con laiuto di apparecchiature e di prodotti di 1 qualit. Gli strumenti dopo lutilizzo vengono immersi in una vasca ad ultrasuoni contenente una soluzione detergente e disinfettante attiva nei confronti di diversi ceppi batterici e virus come hiv, hBv, hcv, tBc. in seguito vengono imbustati in buste apposite termosigillanti:esse vengono inserite in unautoclave di ultima generazione la quale sterilizza gli strumenti per mezzo di vapore ad alta pressione. le superfici dei riuniti e dei piani di lavoro sono trattate con spray disinfettanti ad ampio spettro,attivi su: hiv, hBv, hcv, tBc e su tutti i principali microrganismi patogeni.

CONSERVATIVA
Branca dellodontoiatria che si occupa del restauro morfologico, funzionale ed estetico dei denti colpiti da processi cariosi o da traumi. i materiali utilizzati oggi consentono di ottenete unestetica elevata che offre al dente un aspetto molto naturale.
la saletta di sterilizzazione il locale in cui Gli strumenti utilizzati, dopo esser stati detersi, venGono sterilizzati in un BaGno di acido peracetico; a questo punto venGono sciacquati, imBustati e inseriti in autoclave dove suBiscono un processo di sterilizzazione completo.

Foto iniziale in cui si evidenziano due vecchie otturazioni in amalGama

prima del trattamento si rileva una lesione cariosa su un incisivo laterale e un deFicit di smalto da trauma su un incisivo centrale

terminata la seduta Foto Finale in cui si evistata ripristinata la mor- denziano le due nuove FoloGia FisioloGica deGli otturazioni estetiche elementi dentari trattati con conseGuente recupero dellestetica

LASERTERAPIA
il laser uno strumento che emette un sottile raggio di luce ad alta energia. quando il raggio di luce viene a contatto con i tessuti provoca una reazione: la luce laser pu vaporizzare, tagliare o modellare il tessuto. il beneficio di utilizzare il laser in odontoiatria riferito al fatto che le ferite che produce vengono rese sterili e non si verifica sanguinamento. per questi motivi i tempi di guarigione si riducono.

ENDODONZIA
trattamento delle affezioni che colpiscono la radice e lorgano interno del dente: la polpa. essa conferisce al dente vitalit e sensibilit.
apparecchio per laserterapia

anGioma laBBro superiore

prima della devitalizzazione il dente al centro della radioGraFia presenta il canale radicolare non ancora trattato( linea verticale centrale scura che seGue dal Basso all alto l andamento della radice). radioGraFia precedente la devitalizzazione in cui si evidenzia in rilievo il canale radicolare non ancora trattato

dopo il trattamento il canale radicolare radioGraFicamente si presenta di colore Bianco perch stato riempito con materiale inerte. quando questo materiale siGilla il canale Fino all apice radicolare si ottiene il massimo delle possiBilit di successo. radioGraFia Finale in cui si evidenzia in rilievo il canale radicolare siGillato

anGioma laBBro superiore

asportazione per vaporizzazione

GuariGione a 7 Giorni

GuariGione a 15 Giorni

FiBroma del palato

RADIOLOGIA DIGITALE
sistema radiologico che al posto delle lastre convenzionali utilizza sensori che vengono impressionati con limpiego di dosi di radiazioni molto basse. i dati raccolti vengono elaborati da un software che in tempo reale trasferisce limmagine radiologica su un monitor. Grazie al software si possono evidenziare con il massimo dettaglio particolari di interesse diagnostico. siamo attrezzati per eseguire sia le radiografie endorali che le radiografie panoramiche con apparecchiature digitali.

FiBroma del palato

asportazione della lesione

GuariGione a 12 Giorni

ipertroFia GenGivale patoloGica

ipertroFia GenGivale arcata superiore

trattamento con il laser

GuariGione a 10 Giorni

papilloma del pavimento della Bocca

ortopantomoradioGraFia panoramica GraFo diGitale (apparecchio con cui si eFFettuano radioGraFie panoramiche diGitali)

videoradioGraFia endorale si evidenzia il papilloma escissione del papilloma controllo della Guaridel pavimento della per mezzo del laser Gione a dodici Giorni Bocca

Potrebbero piacerti anche