Sei sulla pagina 1di 15
OPORD N° 01 Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 1 Carvico, 18 novembre 2012 I nostri droni
OPORD N° 01
Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 1
Carvico, 18 novembre 2012
I nostri droni non riescono a sorvolare una determinata zona perché ci
sono degli apparati radio che disturbano il controllo a distanza.
Vostro compito è impossessarsi del luogo esatto di questi disturbatori di
segnale e comunicare le coordinate, in modo da poter effettuare un
bombardamento mirato e distruggerle.
La cartina è conservata in una cassaforte, la chiave è custodita da un
operatore posto in difesa della base.
Eliminate le guardie a difesa della base, recuperate la chiave posta al
collo di un operatore, recuperate la cartina e ricavate le coordinate dei
punti dei disturbatori.
Punteggio:
Eliminazione difesa 500 punti
Recupero delle coordinate 500 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 09 Carvico, 18 novembre 2012 Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 9 Una postazione mobile
OPORD N° 09
Carvico, 18 novembre 2012
Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 9
Una postazione mobile di Mortai da 10 mm è stata posizionata in loco. Ma
crediamo sia una trappola. A protezione di essa sono stati individuati
dei cecchini, eliminateli.
NB: Questo obiettivo deve essere svolto a colpo singolo, anche gli
operatori a difesa utilizzeranno questa modalità.
Punteggio:
Eliminazione difesa 400 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 02 Oggetto: NOVEMBER RAIN – Obj 2 Carvico, 18 novembre 2012 Un nostro informatore
OPORD N° 02
Oggetto: NOVEMBER RAIN – Obj 2
Carvico, 18 novembre 2012
Un nostro informatore è riuscito a farci avere le coordinate di
un’importante polveriera talebana.
Vostro compito è eliminare le sentinelle a guardia della polveriera,
utilizzare il mortaio che la nostra spia ha lasciato sul posto
appositamente, e cercare di far saltare le scatole di munizioni, missili,
bombe accatastate.
Fate attenzione, avrete a disposizione solo due colpi.
Il mortaio è già posizionato ad una distanza di sicurezza in modo che la
detonazione non vi colpisca, dovrete solo regolare l’angolo del mortaio
in modo da colpire il centro della polveriera.
Eliminazione difesa 500 punti
Distruzione Polveriera 500 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 03

Carvico, 18 novembre 2012 Pagina | 3

Oggetto: NOVEMBER RAIN – Obj 3 E’in corso un incontro tra i vertici di un noto
Oggetto: NOVEMBER RAIN – Obj 3
E’in corso un incontro tra i vertici di un noto cartello della droga.
Vostro compito è liberare la zona dalla pattuglia addetta al controllo
del perimetro, in modo da permettere alla vostra coppia sniper / spotter
di eliminare il capo del cartello, in modo da infliggere un brutto colpo
all’organizzazione.
Una volta eliminata la pattuglia, lo spotter dovrà posizionarsi
nell’apposita area dove troverà uno spotting scope e la foto della
persona da eliminare. Dovrà individuare il target corretto e comunicarlo
via radio allo sniper.
Lo sniper, nel frattempo, si posiziona nell’apposita area dove troverà il
fucile da utilizzare. Avrà a disposizione prima tre colpi di prova su
sagoma neutra, poi avrà a disposizione tre colpi su un’unica sagoma
target.
Il punteggio raggiunto dai tre colpi su sagoma target varrà ai fini del
punteggio.
Eliminazione difesa 500 punti
Eliminazione corretta della sagoma 500 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 04
Carvico, 18 novembre 2012

Oggetto: NOVEMBER RAIN OBJ 4

Abbiamo finalmente individuato una postazione radio mobile. Distruggetela prima che gli operatori la spostino di nuovo.
Abbiamo finalmente individuato una postazione radio mobile.
Distruggetela prima che gli operatori la spostino di nuovo.
NB: Questo obiettivo deve essere svolto a colpo singolo, anche gli
operatori a difesa utilizzeranno questa modalità.
Una volta eliminati gli operatori a difesa si ritiene distrutta la
postazione radio.
Punteggio:
Eliminazione difesa 400 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 05
Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 5
Carvico, 18 novembre 2012
Laboratorio: In zona operazioni è attivo un laboratorio chimico, crediamo si tratti di un laboratorio di
Laboratorio:
In zona operazioni è attivo un laboratorio chimico, crediamo si tratti di
un laboratorio di raffinazione d sostanze stupefacenti, probabilmente
cocaina.
Per esserne certi dovrete trovare il laboratorio, eliminare le guardie a
sua difesa, scoprire se si tratta di cocaina facendola reagire con
dell’acido cloridrico che sicuramente troverete sul posto. Le modalità vi
verranno spiegate in dettaglio al briefing.
Eliminazione difesa 400 punti
Corretta reazione chimica 400 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 06
Carvico, 18 novembre 2012
Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 6
La nostra coppia migliore sniper / spotter ha deciso di disertare e di vendersi al nemico.
La nostra coppia migliore sniper / spotter ha deciso di disertare e di
vendersi al nemico.
Eliminateli prima che portino a termine il loro obbiettivo.
NB: Questo obiettivo deve essere svolto a colpo singolo, anche gli
operatori a difesa utilizzeranno questa modalità.
Punteggio:
Eliminazione difesa 400 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 07
Carvico, 18 novembre 2012
Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 7
Una vostra compagna di squadra è stata ferita, è riuscita a chiedere aiuto e poi le
Una vostra compagna di squadra è stata ferita, è riuscita a chiedere
aiuto e poi le comunicazioni si sono interrotte.
Non sappiamo, quindi, esattamente cosa le sia successo.
Eliminate eventuali minacce presenti, e prestate soccorso alla ferita.
In allegato trovete tre possibili situazioni, studiatele per bene e
applicate perfettamente solo quanto indicato.
Le procedure indicate devono essere imparate a memoria, non saranno
accettati manuali, stampe, appunti.
Tutto il materiale necessario lo troverete in loco.
NB: Quanto riportato nelle manovre di primo soccorso delle tre situazioni
NON sono le procedure complete, è indicato solo lo stretto necessario che
verrà valutato.
Situazione 01: FERITA DA ARMA DA FUOCO
Le più frequenti sono dovute a armi da fuoco portatili (pistole,
rivoltelle e fucili). Quando il proiettile raggiunge il bersaglio
determina un effetto contusivo, spingendo verso l’interno la cute, quindi
penetra nei tessuti come un’arma da punta e trasmette un’onda d’urto alle

pareti degli organi che, se sono in stato di tensione, possono scoppiare.

La ferita cutanea dovuta all’ingresso del proiettile è un foro a stampo

con margini sfrangiati, di diametro inferiore al proiettile per la retrazione elastica della pelle. Prima di
con margini sfrangiati, di diametro inferiore al proiettile per la
retrazione elastica della pelle. Prima di penetrare nella cute il
proiettile la stira ed introflette a dito di guanto provocando un orletto
di
escoriazione e contusione di colore rosso nerastro. In caso di colpo
obliquo l’orletto di escoriazione è ovoidale con sviluppo maggiore dal
lato di provenienza del proiettile.
L’onda d’urto impressa ai liquidi dal proiettile può determinare lo
scoppio sia degli organi cavi (stomaco e l’intestino in fase digestiva,
vescica) sia degli organi parenchimatosi come la milza, il fegato, i
reni. Se il proiettile non incontra in uscita nessuna resistenza, fibbie
o altri ostacoli, attraversa il corpo ed esce: il foro d’uscita è
sprovvisto di orletto di escoriazione e contusione e non presenta i segni
di
ustione, affumicatura e tatuaggio che sono in genere presenti a
livello del foro d’entrata quando il colpo viene esploso da distanza
ravvicinata.
Cosa bisogna fare:
01) Indossare i guanti sterili
02) Tagliare i vestiti in modo da poter operare meglio sulla ferita
03) Lavare con soluzione fisiologica
04) Pulire con garze sterili
05) Effettuare un bendaggio lasciando un lato libero come da fig. A
FIG.
A
Situazione 02: FRATTURA DELL’ARTO Fratture – possono essere: chiusa / esposta: a seconda se c’è oppure

Situazione 02: FRATTURA DELL’ARTO Fratture possono essere:

chiusa / esposta: a seconda se c’è oppure è assente la fuoriuscita dei

monconi ossei della pella. composta / scomposta: se i monconi ossei rispettano l’asse anatomico

dell’arto, la frattura si di composta; se non lo rispettano la frattura

si dice scomposta.

Sintomi e segni di frattura

01) dolore (spesso forte e costante) che aumenta con i movimenti 02) deformazione, perdita del normale profilo anatomico 03) gonfiore ed alterazione del colore della pelle 04) perdita di funzionalità 05) perdita del polso a valle 06) perdita della sensibilità 07) osso esposto

Complicanze

Lesioni ai vasi sanguigni, lesioni ai nervi, rischio di contaminazione batterica e infezione

Cosa bisogna fare:

01) Indossare i guanti sterili 02) Tagliare i vestiti in modo da poter operare meglio sulla frattura 03) Pulire con fisiologica 04) Coprire con telini sterili 05) Steccare in modo da immobilizzare l’arto

Situazione 03: AMPUTAZIONE DELL’ARTO L’amputazione di un arto è un evento particolarmente drammatico. Ciò nonostante, grazie
Situazione 03: AMPUTAZIONE DELL’ARTO
L’amputazione di un arto è un evento particolarmente drammatico. Ciò
nonostante, grazie ai progressi della microchirurgia, è possibile
reimpiantare un arto amputato e, talvolta, restituire una parte della
funzionalità dell’estremità reimpiantata. Per questa ragione il vostro
intervento avrà un duplice obiettivo:
01) Il primo soccorso della persona che ha subito l’amputazione
02) La conservazione della parte amputata
Cosa bisogna fare:
01) Indossare i guanti sterili
02) Tamponare l’eventuale uscita di sangue con garze sterili
03) Pulire l’arto amputato con soluzione fisiologica
04) Avvolgere l’arto amputato in telini sterili
05) Infilare l’arto amputato avvolto in una borsetta di plastica
coprendolo con del ghiaccio
NB Con arto amputato si intende la parte non più attaccata al resto del
corpo
Eliminazione difesa 500 punti
Corretta esecuzione manovre primo soccorso 500 punti
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 08
Carvico, 18 novembre 2012
Oggetto: NOVEMBER RAIN – OBJ 8
Una nostra fonte ci ha comunicato che i talebani hanno preparato un agguato per il convoglio
Una nostra fonte ci ha comunicato che i talebani hanno preparato un
agguato per il convoglio di domani, minando una strada principale dove
siamo obbligati a passare.
Vostro compito è rendere sicura l’area e provvedere allo sminamento,
utilizzando il metal detector che troverete sul posto.
Attenzione a non far saltare nessun ordigno!
Punteggio:
Eliminazione difesa 500 punti
Sminamento +50 punti ad ordigno trovato
Operatore colpito – 10 punti
OPORD N° 00
Oggetto: NOVEMBER RAIN – THAT OTHERS MAY LIVE
Carvico, 18 novembre 2012
NOVEMBER RAIN – THAT OTHERS MAY LIVE Torneo Combat 18 novembre 2012 – Memorial Giovanni “Ortega”
NOVEMBER RAIN – THAT OTHERS MAY LIVE
Torneo Combat 18 novembre 2012 – Memorial Giovanni “Ortega” Lazzaroni
OPORD N° 00 Oggetto: NOVEMBER RAIN – THAT OTHERS MAY LIVE Carvico, 18 novembre 2012 Ora

OPORD N° 00 Oggetto: NOVEMBER RAIN THAT OTHERS MAY LIVE

Carvico, 18 novembre 2012

Ora e Punto di ritrovo: ore 07.30 a Carvico (Bg) presso il centro sportivo di via Predazzi.

MAX 2 Auto per TEAM

Regolamento: Regolamento tipo combat

Briefing: ore 08.00 per il comandante di TUTTE le squadre

Infiltrazione: a partire dalle 08.30 dopo test Joule, inizio operazioni dalle

09.30

Durata: 4,5 h

Categoria: Torneo combat a navigazione obbligatoria

Equipaggiamento: Base per una 5 ore + Radio LPD + GPS + KIT Medico

Mimetismo: A scelta della squadra

Test joule non ufficiale: dalle ore 07.30 fino alle 08.00 Test joule ufficiale: ore 08.00

Allegati: Mappa obiettivi

OPORD N° 00 Oggetto: NOVEMBER RAIN – THAT OTHERS MAY LIVE Carvico, 18 novembre 2012 Buongiorno
OPORD N° 00
Oggetto: NOVEMBER RAIN – THAT OTHERS MAY LIVE
Carvico, 18 novembre 2012
Buongiorno reclute,
oggi diamo inizio alla vostra ultima prova, quella che deciderà se siete
signorine oppure pararescue.
E’un anno che vi state allenamento duramente per questo giorno.
Avete strisciato, avete sudato, avete vomitato, avete imprecato contro
gli istruttori, ma siete arrivati fino a qui.
Vedete di non fallire l’ultima prova, quella più importante.
Per essere dei veri pararescue dovrete superare a pieni voti le prove
della missione NOVEMBER RAIN.
Fallite e vi toccherà ricominciare da capo l’addestramento.
Verrete suddivisi in pattuglie da 8/10 operatori, dovrete superare 09
scenari diversi in cui verranno testate le seguenti cose:
01) Lavoro di squadra
02) Primo soccorso
03) Balistica
04) Tiro di precisione
05) Scontri a fuoco
06) Cartografia
Are you ready? Lo zio Sam wants only the best.